SAGRA della CILIEGIA FERROVIA 2024 a Turi: il programma della 32ª edizione

In il

sagra-ciliegia-ferrovia-turi-2024

32ª Edizione
Sagra della Ciliegia
 “Ferrovia”
1 e 2 Giugno 2024
TURI (Bari)

Rossa rubino, a forma di cuore e dal sapore dolce, la ciliegia è la protagonista della Sagra della Ciliegia Ferrovia, che, da anni, anima le vie del centro storico di Turi nel mese di Giugno.
Un evento culturale ed enogastronomico che vi farà scoprire tutte le affascinanti sfumature del nostro territorio.
Due imperdibili giornate per vivere un’esperienza di gusto e divertimento in uno scenario ricco di novità.
Turi, terra della ciliegia “Ferrovia”, si anima con musica live, canti e balli popolari, artisti di strada, spettacoli, mostre d’arte e d’artigianato ma soprattutto offre l’occasione di degustare i prodotti tipici locali.

La “Ferrovia”
Eletta ciliegia più buona d’Italia

La Ciliegia “Ferrovia” di Turi è stata premiata come Ciliegia più buona d’Italia nel corso delle edizioni 2004, 2005, 2006, 2008, 2015 e 2016 del concorso “C.Locchi”, organizzato ogni anno ad Orvieto da Slow-Food, Regione Lazio e Università della Tuscia.

A breve il programma… stay tuned!!!


A Ruvo di Puglia torna Rerum Rubis, Carafa e la leggenda Festival

In il

rerum-rubis-carafa-e-leggenda-festival

RERUM RUBIS
Carafa e la leggenda Festival
Ruvo di Puglia (Bari)

Il 23 gennaio 1799 venne proclamata a Napoli la nascita della Repubblica.
Ruvo di Puglia e i ruvesi, come testimoniato dal diario del decurione Domenico Tambone conservato presso la Biblioteca di Ruvo di Puglia, reagirono alle azioni patriottiche x la conquista della libertà con atti impulsivi.
Per ricordare quei fatti, riviverne i personaggi, gli usi e i costumi del tempo, una nuova edizione di Rerum RUBIS Carafa e la leggenda Festival nel cuore di Ruvo di Puglia.

Sabato 25 e domenica 26 maggio 2024, RERUM RUBIS Festival – Rievocazione storica, installazioni immersive, tableaux vivant, mercato storico, spettacoli nel centro storico di Ruvo di Puglia.

A breve il programma con gli artisti, i gruppi e le sorprese che renderanno indimenticabile questa nuova edizione.

Per info e maggiori dettagli
0803615419 – 0803628428
3791281774 (anche WhatsApp)
prolocoruvodipuglia@libero.it
Infopoint Ruvo di Puglia – Via Vittorio Veneto, 48


Masseria in Sagra al Castello Marchione di Conversano

In il

masseria in sagra

MASSERIA IN SAGRA Spring edition
by Cooperativa Armida

Castello Marchione – Conversano (Bari)
Preparati a vivere un avvenimento indimenticabile tra musica, esperienze culturali, gastronomia nostrana, mercatini e tanto intrattenimento nella natura incontaminata pugliese. A ospitare questa edizione di MASSERIA IN SAGRA sarà lo splendido scenario di Castello Marchione, antica tenuta di caccia e residenza estiva dei Conti Acquaviva D’Aragona di Conversano.

Programma:

CULTURALMENTE (10:00 – 13:00)
Castello Marchione sarà il palcoscenico di esperienze culturali imperdibili:

– Racconto teatralizzato a cura dell’attore e drammaturgo Lino De
Venuto;

– Workshop di meditazione sonora con campane tibetane condotto
da Nico Lippolis;

– Visite guidate a cura dalla Cooperativa ARMIDA.

MUSICALMENTE (12:00 – 24:00)
Da mezzogiorno a mezzanotte suonerà una line up musicale travolgente. Tra live music di band e cantanti ci saranno i suoni folkloristici dei
CIPURRIDD

A seguire il gruppo più SKA che ci sia, in grado di farci ballare fino a tarda sera!
SKANDERGROUND

I live saranno alternati da dj set e accompagnati dalla voce inconfondibile di
VERONICA di RADIONORBA

DJ SET: Nanni | Federico | Emiliano | Frank &C

DRINK & FOOD
Sul prato di Marchione potrai assaporare il meglio del cibo nostrano accompagnato da birra e vino di cantina in isole gastronomiche dedicate.

MERCATINI E ATTRAZIONI
Nel parco di Castello Marchione avrai la possibilità di esplorare e acquistare l’artigianato tipico di Puglia e far divertire i tuoi piccoli nelle aree giochi.

COME ACCEDERE ALL’EVENTO
L’ingresso all’evento è GARANTITO tramite prenotazione gratuita su Eventbrite (clicca qui)
Al varco di ingresso basterà esibire il QR code di prenotazione.
Apertura cancelli ore 9:30

QUANTO COSTA L’ACCESSO ALL’EVENTO?
E’ possibile accedere all’evento prenotandosi su Eventbrite ed esibendo il QR code al varco d’ingresso. Se sprovvisti, sarà applicato un supplemento.
A seconda della fascia oraria il prezzo cambia!
10:00 / 12:00 Gratuito
12:00 / 23:30 a pagamento € 10,00 comprensivo di una consumazione (calice di vino o birra)

QUANTO COSTANO GLI EVENTI CULTURALI?
€ 12,00 su piattaforma Eventbrite
€ 15,00 in struttura

In entrambi i casi si CONSIGLIA di arrivare in struttura entro le ore 10:00.

Info:
0806934159
3384627887
coop.armida@gmail.com


Cave e Star Experience nelle Grotte di Castellana

In il

cave-e-star-experience-grotte-di-castellana

CAVE & STAR EXPERIENCE
Grotte di Castellana
Castellana Grotte (Bari)

INFO
QUANDO: Il 18 Maggio 2024

DURATA: 2 ore e 30 minuti

TARIFFA: 15€ Adulti – 12€ Bambini (dai 6 ai 14 anni)

Presentarsi in loco 30 minuti prima dell’inizio della visita acquistata.

DESCRIZIONE TOUR
CAVE&STAR è un’attività esperienziale che si svolge dopo la chiusura giornaliera del sito ipogeo.

L’escursione è organizzata in modalità sensoriale da personale specializzato e permette di percorrere un tratto di grotta situato nella zona delle “grandi caverne” alternando didattica e divulgazione a esperienze di tipo sinestesico ed emozionale.
L’esperienza in grotta stimolerà la comprensione delle sensazioni dei primi esploratori, delle loro paure e le emozioni generate dall’ignoto: sarà svelato il concetto del “tempo” rimarcando il legame tra tempo geologico e tempo astronomico, tra esplorazione interiore e attività esperienziale che si svolge dopo lo spazio infinito , permettendo una efficace introduzione alla seconda esperienza laboratoriale, quella fisico/astronomica.

Dopo 1 ora circa di visita esperienziale, infatti, i partecipanti vengono accompagnati nel Museo Franco Anelli, dove inizierà un altro “viaggio”, questa volta verso le immensità del cosmo e le meraviglie del cielo stellato. Dopo una breve introduzione sulle finalità e gli obiettivi di ricerca scientifica ad opera degli esperti astrofili dell’Osservatorio Astronomico Sirio, viene illustrato il cielo stellato, con le varie costellazioni, asterismi e oggetti astronomici visibili alle nostre latitudini. I partecipanti imparano a riconoscere le stelle più luminose ed a orientarsi trovando i punti cardinali solo con l’osservazione ad occhio nudo. Successivamente il laboratorio prevede la visione diretta al telescopio degli oggetti celesti visibili nel corso della serata.

Si specifica che se, per ragioni metereologiche non fosse possibile l’osservazione astronomica all’esterno, viene allestita una sala di accoglienza all’interno del Museo, dove sono attivati alcuni laboratori a tema astronomico, con visione di filmati in 3D e di un planetario in 2D, denominato Stellarium.

BIGLIETTI
Acquisto esclusivamente online a questo link: https://shop.grottedicastellana.it


Vino e fiori in piazza: a Ruvo torna “Rose e Rosati”

In il

rose e rosati 2024 ruvo

ROSE & ROSATI
Piazza G. Matteotti – Ruvo di Puglia (Bari)
18 e 19 Maggio 2024

Due giorni di musica, sapori, arte e cultura per ripartire dalla bellezza della città di Ruvo di Puglia.
A fare da contorno ai più rinomati vini rosati della regione e ai pregiati fiori tipici di questo periodo, ci saranno musica popolare, momenti culturali e visite guidate.
Rose & Rosati è un evento organizzato dalla Pro Loco di Ruvo di Puglia in collaborazione con l’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Ruvo di Puglia, con l’Assessorato Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia e con il Comitato Regionale UNPLI Pug.

Anteprima programma:

Sabato 18 maggio alle ore 21:00 in piazza Matteotti il sound unico dell’Orchestra Popolare de La Notte della Taranta. Un viaggio emozionante tra tradizione e innovazione, pieno di incanto e promesse per il futuro della musica.
Non perdetevi questa esperienza musicale straordinaria!


Torna Borgo in Fiore, a Conversano la primavera esplode con fiori, colori ed emozioni

In il

borgo-in-fiore-conversano-2024

A Conversano è tempo di “Borgo in Fiore”, il contenitore di eventi e iniziative ideato e promosso dal Comune di Conversano e realizzato dal Gal Sud Est Barese.
Arriva la primavera e con lei quindi anche tante iniziative nate dal desiderio di festeggiare la nuova stagione.
Fiori, eventi culinari, installazioni artistiche, manifestazioni culturali e musicali.
Sarà un’esplosione di profumi e colori che risveglieranno la città.
Il cartellone nasce dalla collaborazione con fioristi, vivaisti, artisti locali e artigiani, per promuove, rendendoli ancora più suggestivi, gli angoli più e meno noti del Centro Storico attraverso: la creazione di percorsi d’arte; l’allestimento con decorazioni floreali, di finestre, balconi, portoni, vicoli e slarghi; iniziative culturali e sportive; convegni, concerti e mostre.
Borgo in Fiore vedrà il coinvolgimento attivo di cittadini, associazioni, cooperative, fondazioni, Istituzioni scolastiche, attività commerciali.

Dal 25 Aprile al 21 Giugno 2024

PROGRAMMA:

dal 25 aprile al 31 agosto
Lumen Light Fest – Terza Edizione
Inaugurazione in Villa Garibaldi ore 20.00
Ass. cult. Fatti di China

25 aprile
Concerto di Primavera
Villa Garibaldi ore 11.30
Piazza XX Settembre ore 18.30
Ass. cult. Mus. “G.Ligonzo”

25 aprile
La biblioteca fuori di sé
Lettura in libertà
Biblioteca Marangelli ore 10.00-12.00
Coop. soc. Imago

25 aprile
Visita Guidata La città e il suo Museo,
a cura di Giuseppe Lopriore
Polo museale ore 17.00-19.00
Coop. soc. Imago

25 aprile
Musecokids – Un museo tutto mio
Attività: Il Fiore del Partigiano
Polo Museale ore 10.00-13.00
Coop. Soc. Imago

25 aprile
Dalla proibizione alla liberazione
Archivio storico ore 17.00-19.00
Coop. soc. Imago

25-26-27-28 aprile
Temporary Creative Lab
Museo Archeologico S. Benedetto
ore 10.00-13.00 / 16.00-19.00
Coop. soc. Imago

25-28 aprile
Tour Enogastronomici
IAT Conversano ore 10.00-17.00
Ass. Pugliamare

25-28 aprile
Visite gratuite in risciò
IAT Conversano ore 10.00-17.00
Teo Viaggi e Ass. Pugliamare

aprile
Mostra Le forze armate nella guerra di liberazione
Ex chiesa di San Giuseppe
Ass. ANCF ARGL

26 aprile
“La libertà creativa di Sante Simone visita guidata alla mostra”
Archivio storico ore 17.00-19.00
Coop. soc. Imago

26 aprile
Musecokids – Un museo tutto mio:
Visita guidata al Polo museale under 13 e attività:
“Come mi vedo? Laboratorio sull’autoritratto”
Polo museale ore 10.00-13.00
Coop. soc. Imago

26 aprile
Visita alla Torre Maestra
Polo museale ore 17.00-18.30

26 aprile
Note al museo, musica nel chiostro del Museo Archeologico
Polo museale ore 19.00-20.00
Coop. soc. Imago

26 aprile
Mercatino Letterario
Biblioteca Marangelli ore 15.00-20.00
Coop. soc. Imago

26 aprile
Una stanza tutta per sé:
la rivoluzione delle donne con la penna in mano
Biblioteca Marangelli ore 18.00-20.00
Coop. soc. Imago

27 aprile
Musecokids – Un museo tutto mio:
Visita guidata al Polo museale under 13 e attività:
Un museo alla Moda
Polo museale ore 10.00-13.00
Coop. soc. Imago

27 aprile
Visita alla Torre Maestra
Polo museale ore 18.00-19.30
Coop. soc. Imago

27 aprile
Fiabe in Musica
Biblioteca Marangelli ore 18.30-20.00
Coop. soc. Imago

28 aprile
Laboratorio di pittura all’aperto
ispirato al grande pittore del ‘900 Marc Chagall
Villa Garibaldi
ore 10.30-13.00 / 17.30-20.00
Ass. prom. soc. L’Occhio Rosso

28 aprile
Musecokids – Un museo tutto mio:
Visita guidata al Polo museale under 13 e attività:
Caccia al tesoro
(Area Monastero S. Benedetto)
Polo museale ore 10.00-13.00
Coop. soc. Imago

28 aprile
Visita Guidata La città e il suo Museo,
a cura di Giuseppe Lopriore
Polo museale ore 18.00-20.00
Coop. soc. Imago

28 aprile
I Fiori della Libertà
(Lettura e laboratorio creativo) 3-6 anni
Biblioteca Marangelli ore 17.30-19.30
Coop. soc. Imago

28 aprile
Spring Party 2024
Corso Morea start ore 19.00
Music Art Management srl

per il programma completo consultare la pagina facebook Borgo in Fiore – Conversano


SPELEONIGHT visite notturne emozionali nelle Grotte di Castellana

In il

speleonight grotte castellana

Speleonight è l’esperienza notturna nelle Grotte di Castellana per scoprire un volto diverso del sito carsico.

Muniti di caschetto e luce, guidati da due speleologi esperti del Gruppo Puglia Grotte, percorrerete tutto l’itinerario fino alla Grotta Bianca a luci spente, con un tratto alternativo al percorso turistico.

L’andata avviene al buio, con solo le luci sui caschetti in dotazione, in un silenzio intenso in cui si amplifica il ticchettio delle gocce d’acqua e le concrezioni si mostrano con dettagli nuovi e unici.

Due momenti clou: il corridoio del deserto percorso in solitudine, un’esperienza irripetibile nel mondo sotterraneo, e l’accensione delle luci in Grotta Bianca, che dà il via al ritorno illuminato, in cui tutto vi sembrerà diverso.

Il percorso di ritorno fino alla Grave sarà effettuato con le luci artificiali dell’impianto elettrico delle grotte che daranno modo di ammirare il “macroscopico”, la maestosità delle caverne dopo aver ammirato la magia e la varietà del “microspopico” nel percorso al buio (le lampade frontali esaltano le bellezze ed i tesori nascosti nelle piccole nicchie che appariranno scrigni).

DATE E ORARI
24 aprile ore 19:30

PERCORSO
circa 3 km a piedi e ha una durata non inferiore a 2h (in base all’interesse ed all’andamento del gruppo).

BIGLIETTI
Acquisto esclusivamente online a questo link: https://shop.grottedicastellana.it


Geo Tour Experience nelle Grotte di Castellana

In il

geo-tour-experience-grotte-di-castellana

GEO TOUR EXPERIENCE
Grotte di Castellana
Castellana Grotte (Bari)

DESCRIZIONE TOUR
GEOTOUR è una nuova esperienza per conoscere a 360° il fenomeno del carsismo e immergersi nelle meraviglie del sottosuolo.

L’esperienza si svolge prima con un’attività interattiva, curata da esperti, e successivamente con una speciale visita in grotta. Il contatto (non solo visivo) con diverse tipologie di rocce, esperimenti, la visione di fauna ipogea e di concrezioni calcaree variegate e di diversa provenienza, stimoleranno l’apprendimento di fenomeni biologici, chimici e fisici così tanto lontani dal nostro quotidiano da sembrare quasi “impossibili”.
La visita esperienziale, lungo l’itinerario breve, sarà effettuata con l’ausilio di lucine che forniranno un approccio emozionale e sensoriale, e prenderà spunto dall’attività didattica per illustrare le bellezze del sito.

INFO
QUANDO: 14 Aprile 2024

DURATA: 2 ore

TARIFFA: 15€ Adulti – 12€ Bambini (dai 6 ai 14 anni)

Presentarsi in loco 30 minuti prima dell’inizio della visita acquistata

BIGLIETTI
Acquisto esclusivamente online a questo link: https://shop.grottedicastellana.it


STALLE APERTE IN PUGLIA: visite guidate gratuite in aziende e masserie alla scoperta della filiera del latte

In il

stalle aperte in puglia

STALLE APERTE IN PUGLIA 2024

SCOPRI LA FILIERA CORTA DEL LATTE PUGLIESE
Visite guidate gratuite presso le aziende agricole del territorio

La partecipazione è gratuita

Le masserie e gli agriturismi di Lecce, Taranto, Bari, Brindisi e Foggia ti aspettano con tour guidati, degustazioni e attività didattiche

Domenica 14 aprile 2024 partecipa a Stalle Aperte in Puglia 2024! Una giornata dedicata alla scoperta della filiera  del latte in Puglia.

Visite guidate gratuite in aziende e masserie della filiera del latte della regione, per grandi e piccoli golosi. Scopri dove gli animali pascolano e dove ogni giorno i maestri casari trasformano il latte in morbida mozzarella, saporito cacioricotta, piccante caciocavallo.
Una possibilità unica per assaggiare e sperimentare i sapori della Puglia più rurale.
L’iniziativa, promossa da ARA PUGLIA, racconta la grande tradizione casearia della Puglia, dove di generazione in generazione si tramanda il sapere relativo all’allevamento degli animali e alla produzione dei formaggi freschi e stagionati genuini e di altissima qualità.

ATTENZIONE:
Raccomandiamo puntualità, i tour partiranno a completamento dei gruppi, dovrai presentarti almeno 15 minuti prima dell’appuntamento.
Sarai in luoghi di lavoro, fra gli animali, ti raccomandiamo rispetto per gli operatori, per gli animali e le strutture che visiterai. Ti chiediamo di portare pazienza, stai visitando ambienti di lavoro.
Siamo in campagna nelle stalle, ti consigliamo abbigliamento comodo e sportivo.
In alcune aziende è prevista la possibilità di ristorazione, in altre no, in altre potrete fare un piacevole picnic.
Informati prima e contatta le aziende per prenotare.
È vietato introdurre cibo dall’esterno.
In caso di impossibilità, ti preghiamo di cancellare la prenotazione per tempo, darai la possibilità a qualcun altro di partecipare.

Ingresso gratuito

Di seguito l’elenco delle Aziende agricole.
Consulta l’elenco e scegli una delle aziende agricole e prenota il tour tramite Eventbrite.

Riceverai un biglietto elettronico e il tuo posto sarà garantito.

L’accesso ai tour è possibile anche senza prenotazione, registrandosi in loco.

Le aziende che parteciperanno sono:
Masseria delle Monache – Casamassima (BA)
Masseria La Lunghiera – Turi (BA)
Agricola Masserie Amiche – Querceta – Putignano (BA)
La valle degli asini – Laterza (TA)
Masseria Marangiosa – Latiano (BR)
Azienda Agricola Conte – Fasano (BR)
Caseificio Miano – Lucera (FG)
Caseificio Arcudi – Soleto (LE)
Tenuta Bongiovanni – Maglie (LE)
Masseria Cinque Santi – Vernole (LE)


Apertura straordinaria di Palazzo Mincuzzi, ecco come visitare gli appartamenti privati

In il

Palazzo Mincuzzi apertura straordinaria

Apertura straordinaria per visitare gli appartamenti privati di Palazzo Mincuzzi

L’iniziativa del Fai-Delegazione di Bari.


Vetri colorati alle finestre, pavimenti arricchiti da geometrie Liberty, infissi e decorazioni in legno pregiato. Da visitare gli appartamenti privati annessi al Palazzo Mincuzzi, uno degli edifici più fotografati del quadrilatero murattiano di Bari. Per iniziativa del FAI – Delegazione Bari, sarà visitabile sabato 13 aprile.

Il Fondo Ambiente Italiano indica gli orari di accesso dei gruppi di visitatori:
ore 10:00
ore 10:30
ore 11:00
ore 11:30
ore 12:00
ore 12:30
ore 13:00

Le visite sono a pagamento a partire da 5 Euro per iscritti FAI e da 10 Euro per non iscritti FAI. Le prenotazioni sono già aperte.
Gli organizzatori avvertono: i piani interessati dalla visita non sono raggiungibili in ascensore.
 Il Palazzo, spiega il Fondo per l’Ambiente Italiano, fu costruito tra il 1926 e il 1928 su progetto dell’architetto Aldo Forcignanò e dell’ingegner Gaetano Palmiotto per il Cavalier Michele Mincuzzi, ricorrendo al cemento armato.

La facciata si distingue per un ricco intreccio di elementi architettonici e decorativi (archetti, lesene bugnate, capitelli ionici e mascheroni) e la cupola sul timpano, “sormontata da una sfera interamente rivestita di tessere di vetro, ricoperte ognuna di una sottile lamina d’oro”. Proprio gli ultimi due piani sotto la cupola erano riservati alle abitazioni dei proprietari. Appartamenti affacciati su via Putignani e via Sparano, con saloni delle feste, sala da biliardo e cappella privata. Il Palazzo è stato a lungo il simbolo della vitalità commerciale della città, ospitando uno dei negozi di abbigliamento più prestigiosi di Bari. 

Prenotazioni presso i punti FAI di Bari:
– Gioielleria Horus – Via Dante, 5
– Erboristeria Centro Natura – Via Arcidiacono Govanni, 14