MARMORA – Alla scoperta dei marmi antichi nelle Chiese di Bari

In il

MARMORA Alla scoperta dei marmi antichi nelle Chiese di Bari

MARMORA è un itinerario di scoperta dell’uso dei marmi antichi nelle chiese della città vecchia di Bari. Percorreremo la storia dell’uso di queste preziose pietre bianche e policrome, provenienti dalle cave romane imperiali e reimpiegate in Puglia durante il Medioevo nella Basilica di S. Nicola, nella cattedrale di S. Sabino, nella chiesa di S. Giacomo e nel sito archeologico di S. Maria del Buonconsiglio. Termineremo la nostra passeggiata con un assaggio di focaccia calda.

INFO
Durata tour: circa 2 ore
Contributo di partecipazione: 10 euro (comprendente la tessera associativa per il 2018; per i soci che hanno già versato la quota associativa, quest’ultima sarà detratta dal contributo complessivo)
Prenotazione obbligatoria: 3490654402 – 3271330367 – infopugliamia@gmail.com


Seminario e percorso guidato della mostra Frida Kahlo e Macondo nelle fotografie di Leo Matiz

In il

In data 30 Gennaio alle ore 18.00 avrà luogo il percorso guidato all’interno della mostra Frida Kahlo e Macondo nelle fotografie di Leo Matiz a cura del Museo Civico di Bari. Alle 19.00 avrà inizio il seminaro ‘Leo Matiz tra filosofia e fotografia’.

Presso il Museo Civico di Bari (Str. Sagges n.13 – Bari Vecchia) si affronterà l’immagine da un punto di vista filosofico e fotografico con gli interventi di:

Dott. Silvana Catucci (Dott. In medicina e chirurgia e Dott. in Scienze filosofiche, contributor presso Logoi.ph);

Dott. Luca Romano (Critico presso Huffpost Italia, redattore presso Logoi.ph);

Dott. Nicola Amato (Fotografo).

L’evento sarà introdotto e moderato dalla prof. Annalisa Caputo (Linguaggi della filosofia – Didattica della filosofia presso l’università degli studi di Bari ‘Aldo Moro’).

L’ingresso al Museo Civico è di 5,00 € comprensivo di Seminario.
Per partecipare al seminario è necessaria la prenotazione mail a info@museocivicobari.it.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il museo civico al numero 080 5772362.


Visita guidata alla Chiesa Russa Ortodossa di Bari

In il

Un’occasione da non perdere! La Chiesa Russa di Bari apre le sue porte! L’associazione P.R.I.M.A. organizza la visita guidata: le prossime previste il 28 gennaio e il 17 febbraio 2018 alle ore 10:00, per tutti coloro che sono interessati alla storia, l’ambiente e le tradizioni della chiesa Russa Ortodossa di Bari (corso Benedetto Croce, 130). Prenotazione obbligatoria!
Per prenotazione e biglietti: sms o whatsapp: 3386042262 Gala


Una chiesa sotterranea, visita alle catacombe di Triggiano

In il

chiesa sotterranea santa Maria Veterana di Triggiano

“Una chiesa sotterranea” è un inedito percorso di scoperta di un meraviglioso e ancora troppo poco conosciuto sito archeologico presente al di sotto della Chiesa S. Maria Veterana di Triggiano.

Noto ai più con il termine di “catacombe”, il sito è costituito da una convivenza di testimonianze quasi intatte della chiesa medievale e di quella rinascimentale, dei sepolcreti, delle cisterne, insieme a ritrovamenti di monete e manufatti ceramici. Gli ambienti conservano ancora tracce di affreschi e stemmi nobiliari che confermano l’importanza della cittadina, l’antica Trivianum, nel panorama regionale.

Al termine della visita della chiesa sotterranea, approfitteremo del tempo insieme per una passeggiata nel piccolo centro storico, al termine della quale visiteremo un antico forno a legna, dove scopriremo il ciclo di produzione del famoso pane di Triggiano e della cottura con bucce di mandorla. Come di consueto con gli amici di Puglia mia, ci saluteremo con una degustazione di prodotti tipici locali.

Appuntamento sabato 27 gennaio 2018 alle ore 16:40 a Triggiano (BA) davanti alla chiesa S. Maria Veterana (via Carroccio, n. 70). Vi ricordiamo che la chiesa si trova nel centro storico, quindi consigliamo di parcheggiare nelle vie limitrofe e muoversi a piedi per poche centinaia di metri. La durata del tour è di circa 2 ore.

La prenotazione è obbligatoria (chiamate o WhatsApp) ai numeri 3271330367 – 3490654402, oppure scrivendoci al nostro indirizzo infopugliamia@gmail.com o sulla pagina Facebook di Puglia mia.

Il contributo di partecipazione è di euro 10 e comprende l’ingresso e la visita guidata nel sito archeologico, la degustazione e l’iscrizione all’Associazione Puglia mia per l’anno 2018 (ai soci che hanno già versato la quota di iscrizione 2018, quest’ultima sarà detratta dal contributo).


Visita al Museo diffuso del Carnevale di Putignano

In il

Domenica 21 gennaio 2018, a partire dalle 9:30, il Gruppo FAI Giovani Bari organizza una vista guidata al Museo diffuso del Carnevale di Putignano, curato dal Centro Internazionale di Ricerca e Studi sul Carnevale, la Maschera e la Satira.
Tra le particolarità la bottega del corandolaio e gli hangar, i laboratori di realizzazione dei «Giganti di Cartapesta» che quest’anno sfileranno a partire dal 28 gennaio. Sarà possibile vedere i maestri cartapestai al lavoro e osservare le diverse fasi di realizzazione dei carri allegorici.
«Il Museo diffuso del carnevale di Putignano è organizzato dal Centro Internazionale di Ricerca e Studi su Carnevale Maschera e Satira, con il patrocinio gratuito della Fondazione Carnevale, in collaborazione con il Coworking Barsento 10 e la Pro Loco – scrive il responsabile dell’istituzione – È costituito da una raccolta di documenti, manufatti in cartapesta, foto e filmati d’epoca, esposti in alcuni locali del centro antico, con l’intento di valorizzare gli aspetti storico-antropologici della festa. Attraverso una serie di pannelli fotografici si mostrano i protagonisti e si narrano i momenti più significativi del Carnevale di Putignano che si sono avvicendati nel corso del Novecento, a partire dagli anni del fascismo e dai primi corsi mascherati con l’introduzione della cartapesta; altre immagini d’epoca sono invece dedicate agli aspetti più tradizionali della festa come le Propaggini, i giovedì, la festa dell’orso e la campana dei maccheroni.
Questo percorso espositivo permette di valorizzare contemporaneamente due importanti aspetti della storia tradizionale di Putignano, il carnevale con l’arte della cartapesta e il centro antico con le chiese, gli edifici pubblici e privati.
Il percorso all’interno del Museo si snoda attraverso diversi aree tematiche:
1) Dal fascismo agli anni Cinquanta;
2) Alle radici della festa: la cantina dei Propagginanti;
3) Le maschere salgono al potere, la sede della Pro-Loco con visita all’antico orologio del Sedile;
4) La bottega dei coriandoli;
5) Il Carnevale d’antan;
6) Gli hangar, viaggio nel luogo in cui vengono realizzati i Giganti di Cartapesta».

Il percorso sarà guidato dal prof. Pietro Sisto, docente di Letteratura italiana presso l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”.

L’evento è aperto a tutti.
Il programma della giornata prevede il raduno alle ore 9,30 presso piazza Plebiscito a Putignano e la visita presso i luoghi indicati. L’evento si concluderà alle 13,30.

Contributo di partecipazione:
€ 12,00 tesserati FAI;
€ 15,00 NON tesserati FAI.

Contributo di partecipazione giovani fino a 35 anni:
€ 6,00 tesserati FAI;
€ 8,00 NON tesserati FAI.

In occasione della giornata sarà possibile tesserasi alla quota eccezionale di € 15,00 per coloro che hanno un’età compresa tra i 18 e i 35 anni. L’evento è in ogni caso aperto a tutti, ma riservato ad un numero massimo di cinquanta (50) partecipanti.

Per info :
bari@faigiovani.fondoambiente.it

Prenotazione obbligatoria presso Punti FAI:

Libreria Campus
di Francesca Crisafulli, via G. Toma, 76/78 – 70125 Bari.
Tel/fax +39/080/9260560, info@campuslibreria.it
Orari di apertura: lun-ven 8:30- 13:30 | 17:00-20:00.
Sabato 9:30-13:00. Giorno di chiusura: domenica.

Libreria Quintiliano
Via Arcidiacono Giovanni, 9 – Bari.
Tel + 39 080 504 2665 | quintilianonews@libero.it
Orari di apertura: lun-sab 8:30 – 13:00 | 16:30 – 20:00 | Giorno di chiusura: domenica.

Gioielleria Horus – Via Dante, 5 – Bari
Tel. +39 080 524 2537.

Museo Diffuso del Carnevale di Putignano – Via Porta Barsento, 10 – +39 327 8957407.

Sarà rilasciata regolare ricevuta.
Sarà possibile corrispondere la quota anche in loco, il giorno stesso dell’evento o, in alternativa, sarà indicata una sede opportuna a coloro che contatteranno i responsabili attraverso questa pagina.
Si ricorda, inoltre, che l’evento è riservato a un numero di massimo di cinquanta (50) partecipanti.


Visita guidata a Bari vecchia in compagnia degli animali domestici per la festa di Sant’Antonio Abate

In il

Il circolo Acli Dalfino organizza per mercoledì 17 gennaio, festività di Sant’ Antonio Abate, una specifica visita guidata in compagnia degli animali domestici come cani, gatti, pesciolini, uccellini e dei campanelli di Sant’Antonio Abate. Tutti in piazza Cattedrale mercoledì 17 gennaio 2018 alle ore 18:30 ed insieme alle ore 18:45 percorrendo vicoli e corti di Bari Vecchia si farà sosta in piazza Mercantile dove sarà narrata tutta la storia di Sant’Antonio Abate e della sua festa, infine si raggiungerà la Chiesa di Sant’Anna dove sul Sagrato ci sarà la benedizione degli animali.

Partenza da Piazza Cattedrale mercoledì 17 gennaio alle ore 18:45

Info: 0805210355


Visita guidata a Bari vecchia in compagnia della Befana

In il

ll circolo Acli Dalfino organizza per sabato mattina 6 gennaio 2018 una visita guidata a Bari vecchia in compagnia della Befana. Nel percorso possibilità di vedere angoli suggestivi e caratteristici della Città vecchia con specifiche soste per ascoltare l’antica leggenda “de la Befanì de la morte e de la Cape du Turke”. A termine c/o l’antico Sottano de “Comà Jiannine a Bari vecchia”, p.zzetta S. Marco dei Veneziani sosta con piccolo momento conviviale davanti al “Presepie de le poveridde”.

Filastrocca della Befana

La befana vien di notte
con le scarpe tutte rotte…
Vien dal cielo con la scopa
e sui tetti pian si posa,
e poi scende lesta lesta
dai camini con la cesta.

La befana é una vecchietta
un po’ brutta poveretta,
ma ai bambini poco importa
se la cesta é colma colma
tutta piena di regali, dolci, treni,
bamboline per riempire le calzine.

La befana con la cesta
cerca, cerca la calzetta
e soltanto ai bimbi buoni
lei ci mette tanti doni
ma a chi é stato un po’ birbone,
lei la colma con carbone.

La befana é già sul tetto
presto bimbi tutti a letto!
Lasciam sola la vecchietta
a riempire la calzetta,
che doman di buon mattino
scopriremo il regalino!

Partenza h. 10:30 da Piazza Cattedrale, 28 (circolo Acli Dalfino). Informazioni tel. 0805210355


Pettole in Frantoio

In il

PETTOLE IN FRANTOIO
Un percorso guidato tra le produzione di olio d’oliva, con degustazione di vino, olio e prodotti locali di Acquaviva

Domenica 17 dicembre l’Info-Point Turistico di Acquaviva delle Fonti in collaborazione con la Cooperativa Produttori Agricoli Associati, Olio – Glocal Food Experience e Genghi’s – Apulians do it better, vi porterà alla scoperta di una delle risorse più importanti del nostro territorio: l’OLIO.

Dalla materia prima fino a giungere al processo di lavorazione finale di questo preziosissimo “oro di Puglia”, potremmo addentrarci e osservare le differenti fasi: dalla raccolta delle olive alla fase di elaborazione dell’olio. In sé è considerato da sempre un prodotto dalle sane proprietà organolettiche e alimentari, gli esperti in nutrizione lo definiscono un vero e proprio alimento, non un semplice contorno, poiché ricco di sostanze chimiche importantissime per la salute.

L’evento si concluderà con una degustazione di prodotti e piatti tipici della tradizione culinaria locale sapientemente realizzati dalla Chef Maria Lepenne di Olio – Glocal Food Experience di Acquaviva delle Fonti.

PROGRAMMA
• Ore 09,30: Incontro presso Info-Point Turistico di Acquaviva delle Fonti (P.zza Maria SS. di Costantinopoli 16) e trasferimento con mezzi propri presso Frantoio Coop. Produttori Associati (Z.I di Acquaviva – Via Puglia Lotto 96)
• Ore 10,00: Visita all’oliveto con spiegazione della raccolta
• Ore 10,45: Visita in frantoio alla scoperta dei processi produttivi: dalla moliture delle olive all’imbottigliamento dell’olio
• Ore 11,30: Degustazione di vino, olio e prodotti locali
DETTAGLI DEL TOUR
Punto d’incontro: Info-Point Turistico di Acquaviva delle Fonti (P.zza Maria SS. di Costantinopoli 16)
Quando: Domenica 17 Dicembre 2017
Orario Incontro: 09,30
Inizio Tour: 10,00
Fine Tour: 13,00
Costo: € 13,00/ADULTO • € 10,00 / UNDER 12
CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE
Metodi di adesione: PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Il tour parte con min. 10 pax e max 35 pax
PER PRENOTARSI COMPILARE IL MODULO: https://goo.gl/bz0rze
INFORMAZIONI
Info-Point Turistico di Acquaviva delle Fonti
P.zza Maria SS. di Costantinopoli 16 – Acquaviva delle Fonti
Orari: dal Martedi alla Domenica 10-13 e 17-20. Chiuso Lunedì
320.8836290 / 338.2366201 • iat.acquaviva@gmail.com


“LA VESCIGHIE DE SAN GEUANNE” Sagra di San Giovanni

In il

MARTEDI’ 23 GIUGNO ” LA VESCIGHIE DE SAN GEUANNE ” questo il programma dell’iniziativa promossa dal CIRCOLO ACLI DALFINO. MARTEDI’ ore 18.30 partenza da piazza CATTEDRALE DELLA VISITA GUIDATA CON ITINERARIO DI SAN GIOVANNI , SARA’ POSSIBILE VEDERE LA CHIESA DI SAN GIOVANNI CRISOSTOMO ,,LA PIAZZA DI SAN GIOVANNI ,E ALTRI ANGOLI BELLI DELLA CITTA’ VECCHIA . Alle ore 20,00 in piazza CATTEDRALE inizio SAGRA , con spettacolo gruppo folk PIRIPICCHIO , CON LA PRESENTAZIONE E CONDUZIONE DI RADIO POPIZZ CON LORENZO BELVISO , ORE 20’30 DISTRIBUZIONE PIATTO ” MENUICCHIE CHE LA RECOTTE MAZZOTECHE , LE CHELUMME DE SAN GEUANNE E NIU BELLE BICCHIRE DE MIRRE ” SPETTACOLI CON GRUPPU MUSICALI ,OSPITE D’ONORE , CANTI E BALLI DI GRUPPO ,ORE 22,00 TENTATIVO DI SVEGLIARE SAN GIOVANNI TRA FUOCHI E LANCIO DI PALLONCINI BIANCHI ,NON MANCARE VENERDI ORE 18,3″0 VIUSITA GUIDATA ,ORE 20 SAGRA IN PIAZZA CATTEDRALE ,” SAN GEUANNE SAN GEUANNE ,PIGGHIE CHELUMME E AMMINE NGANNE


Visita gratuita al Palazzo dell’Acquedotto Pugliese

In il

Sabato 6 maggio 2017, alle ore 10.00, il FAI Giovani Bari partecipa a una visita guidata presso il Palazzo dell’Acquedotto Pugliese a Bari.
Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria, limitato ad un numero massimo di partecipanti. Gli iscritti FAI avranno precedenza nel ricevimento delle prenotazioni.
L’appuntamento è alle 9.45 all’ingresso del Palazzo del’Acquedotto Pugliese.

È possibile prenotarsi scrivendo a faigiovani.bari@fondoambiente.it o attraverso la pagina FAI Giovani Bari, inviando nome, cognome, emaill, cellulare ed eventuale numero di Tessera FAI entro lunedì 1 maggio ore 24,00.