Wine Art in piazza a Gravina in Puglia

In il

wine art in piazza gravina in puglia

“WineArt in Piazza”

Mostre di Pittura di Pino Colonna e di fotografia di Pietro Amendolara.

Il progetto culturale propone ai visitatori un percorso attraverso l’Arte fotografica di Piero e pittorica di Pino e il gusto dei vini delle cantine Botromagno.

E’ importante conoscere ciò che caratterizza la nostra terra ricca e prosperosa, riscoprendola nelle sue molteplici forme di colori e sapori.

L’intento è quello di ritrovare la bellezza, riportando l’arte tra la gente, all’attenzione della piazza, affinchè tutti ne possano essere incuriositi.

Gli incontri si terranno a partire dalle ore 19:30 presso Piazza Scacchi n. 13 a Gravina in Puglia.

Di seguito il programma:

8 – 9 settembre “Natura”. Ospite d’onore: Rosè di Lulù
15 – 16 settembre “Ritratto”. Ospite d’onore: Verdeca di Gravina
22 – 23 settembre “Astratto”. Ospite d’onore : 5 Uve Rosse
29 – 30 settembre “Città”. Ospite d’onore: Gravina – doc

Il progetto ha l’ambizione di coinvolgere i cittadini della città in una sorta di Agorà di piazza dove la cultura e il gusto vengono esaltati dalle varie forme d’Arte.
L’appartenenza e l’identità di una città passano soprattutto dalla consapevolezza e la conoscenza della nostra storia e delle nostre radici.
Tanti sono gli artisti di questa nostra terra. Gravina è ricca di donne e uomini che nel tempo hanno raccontato ad altri le proprie forme artistiche.
Questa iniziativa vuole riportare l’Arte tra la gente in piazza mentre si gusta un buon vino.


Di vino e di altre virtù: degustazione di vini e versi a Palazzo Pesce

In il

di vino e di altre virtu palazzo pesce

Un’esperienza tutta da degustare: il 24 Agosto L’Atelier delle Arti mette in scena, nell’elegante cornice di Palazzo Pesce a Mola di Bari un esclusivo spettac­olo-degustazione ded­icato al vino, netta­re goloso per il pal­ato e per l’intellet­to, capace, quanto l’uomo, di meravigl­ie e di nefandezze.

Elisabetta Aloia e Angelo Tanzi saranno gli anfitrioni della serata: uno spettac­olo itinerante in cui il pubblico, attra­versando gli splendi­di ambienti del pala­zzo, potrá “gustarsi­“, in armoniosa alte­rnanza, momenti di recitazione e di de­gustazione.

Nel percorso, i due attori saranno coadiuvati da un esperto somme­lier che guiderà il pubblico all’assaggio di vini selezion­ati, fino alla scenografica balaustra af­facciata sulla corte interna, dove avrà luogo una degu­stazione gastronomica di prodotti puglie­si allestita all’aperto da Pierangelo De Monte in collaborazione con il Ristorante Puglia In Bocca.

Sazi di bellezza, di gusto e di virtù gli ospiti lasceranno il palazzo disseta­ti nell’anima e nello spirito.

L’organizzazione dell’evento prevede gruppi da 20 persone per un limite massimo di 5 gruppi durante la serata.

Posti limitati, necessaria la prenotazione.

Ticket: 20 euro

Info e prenotazioni: 3931340912 – palazzopesce@yahoo.it


CALICI DI STELLE 2018

In il

Calici di Stelle 2018 in Puglia

CALICI DI STELLE 2018 | PUGLIA
Nuova veste in Puglia per l’evento del Movimento Turismo del Vino Italia che ogni anno attira migliaia di turisti ed enoappassionati per la più grande degustazione a cielo aperto d’Italia.
Quattro gli appuntamenti in programma, dal 4 al 10 agosto, con tappe nelle più belle dimore della nostra regione:

4 AGOSTO | Capitolo Monopoli (BA), Masseria Garrappa
6 AGOSTO | Corato (BA), La Locanda di Beatrice
8 AGOSTO | Manduria (TA), Vinilia Wine Resort
10 AGOSTO | Supersano (LE), Masseria Le Stanzie

DEGUSTAZIONI
I vini top delle 70 aziende socie del Movimento Turismo del Vino Puglia in degustazione ai banchi d’assaggio, a cura dei sommelier della Fondazione Italiana Sommelier – Puglia.

Area EVO & FOOD
In abbinamento ai vini, le preparazioni create dall’estro degli chef de La Puglia è Servita e la degustazione degli extravergine di Buonaterra – Movimento Turismo dell’Olio Puglia

LE DEGUSTAZIONI GUIDATE
Sessioni di approfondimento dedicate ai vini e agli extravergine di Puglia, nelle degustazioni guidate a cura dei relatori sommelier FIS Puglia

LE CENE DI CALICI DI STELLE
La straordinaria bellezza delle location e l’alta cucina delle raffinate proposte preparate a quattro mani degli chef di #LaPugliaèServita in collaborazione con i colleghi delle strutture coinvolte. Un’esperienza unica, pensata per i palati più raffinati.

“A PROVA DI NASO”
Il gioco per mettere alla prova il proprio olfatto cercando di riconoscere i sentori dei vitigni autoctoni pugliesi. In omaggio una fornitura di vini #MTVPuglia

IL SALOTTO DEI LIBRI
Le più interessanti personalità del mondo della cultura pugliese dialogheranno di storie e testi di Puglia. A cura di Eventi D’autore e Laterza libreria di Bari,

TICKET & COSTI
ingresso: 20€ (8 degustazioni di vino + 1 degustazione food + calice in vetro e portatasca)
degustazione food aggiuntive: 5€
Cene: 50/70 € con prenotazione obbligatoria
Masterclass: gratuite con registrazione obbligatoria

Calici di Stelle è inserita nella programmazione progettuale triennale del Consorzio Movimento Turismo del Vino Puglia dal titolo “Puglia: cultura del vino scoperta di un territorio”, a valere sul Fondo di Sviluppo e Coesione – FSC 2014-2020 “Patto per la Puglia”, Avviso pubblico per iniziative progettuali riguardanti le attività culturali, promosso dall’Assessorato all’Industria turistica e culturale.


Ta.Tara.Tatà. – Bitonto Folk Festival: il programma completo dell’evento

In il

ta tara tata bitonto folk festival

Torna puntuale come ogni anno la tre giorni dedicata alla musica popolare del mediterraneo,giunta quest’anno alla 4° edizione.
Stage,concerti,seminari e laboratori incentrati sull’enorme patrimonio demo-etno antropologico.Tutte le tarantelle nelle varie declinazioni,e poi tamburelli e le storie dei nostri tataranne(avi).Questo è l’acronimo Ta.Tara.Tatà.,anche figurazione musicale della tarantella.
A fare da cornice nel bellissimo centro storico di Bitonto(già candidata a capitale italiana della cultura 2020) un meraviglioso percorso del gusto: degustazioni di prodotti tipici e dei presidi Slow Food e degustazioni di vini delle migliori cantine pugliesi.Un appuntamento imperdibile per gli appassionati di balli e musica popolare,estimatori enogastronomici e chiunque voglia godersi musica,arte e buon cibo.

PROGRAMMA BITONTO FOLK FESTIVAL 2018

Venerdì 27 Luglio -Chiostro San Domenico-
ore 17.00 – 18.00
Stage gratuito di tamburello e tammorre.Laboratorio con esibizione finale domenica 29.
ore 16.30–18 .30 -Chiostro San Domenico-
stage di Pizzica Pizzica a cura di Giovanni Amati
ore 18.30 – 20.30 -Chiostro San Domenico-
stage di Tarantella Calabrese a cura di Fortunato Stillittano & Valentina Donato – “Progetto Tarantella”
ore 18.00 – 23.50
Apertura di stand gastronomici in Piazza Cattedrale
Apertura di stand mercatini artigianali in Piazza Cavour
ore 21.00 – 23.00

La notte della Festa -musica nelle corti-
La musica della festa nelle piazze e corti del centro storico per rivivere l’allegria e l’armonia come
usavano fare i nostri tataranne con:

– PiazzaCavour: Gianni Amati e li senature
– Piazzetta Donadio: Vagatrio
– Largo Gramsci: Fortunato Stillittano e Progetto Tarantella ,
– Piazza Cattedrale: danze internazionali a cura di Giovanni Labate ass. Itinerari e Sentieri Di Danze.

ore 23 .00
Piazza Cattedrale
ronda finale dei gruppi e suonatori spontanei.

Sabato 28 Luglio -Chiostro San Domenico-
ore 17.00 – 18.00
Stage gratuito di tamburello e tammorre.Laboratorio con esibizione finale domenica 29.

Officine Culturali Cooperativa Ulixes (Largo Gramsci, 7)
ore 18.00: inaugurazione della mostra Olea
ore 19.00 (per adulti) panel test sull’olio a cura del dott. Francesco Matarrese della condotta SLOW FOOD BARI
ore 19.00 (per bambini) laboratorio sulle saponette fatte con olio
Durata: 1 ora
Costi: 5,00 euro a partecipante; offerta famiglia: genitore + 2/4 bambini 10,00 euro

ore 16.3 0 – 18.30 -Chiostro San Domenico-
stage di Tammurriata dell’agro nocerino sarnese a cura di Vincenzo Romano
ore 18.30 – 20 .30 -Chiostro San Domenico-
stage di Danze del Sud a cura di “ Gianni Labate ”
ore 18 .00 – 23.50
Apertura di stand gastronomici in Piazza Cattedrale
Apertura di stand mercatini artigianali in Piazza Cavour
ore 21.3 0 – 23.50
Piazza Cattedrale
Concerto del gruppo “ Uhaneme ” diretto da Vincenzo Romano -il cantore pellegrino-

Domenica 29 Luglio -Chiostro San Domenico-
ore 17.00 – 18.00
Stage gratuito di tamburello e tammorre.Laboratorio con esibizione finale.

ore 18 .00 – 23.50
Apertura di stand gastronomici in Piazza Cattedrale
Apertura di stand mercatini artigianali in Piazza Cavour
ore – 20 .00
intrattenimento in Piazza Cattedrale con danze internazionali a cura di “ Gianni Labate”
ore 21.0 0 – 23.00
Piazza Cattedrale

Concerto del gruppo ” Uaragniaun “-Suoni della Murgia- Luigi Bolognese-Maria Moramarco

ospite della serata Pietro Balsamo

Concerto del gruppo “ Folkèmigra” storie e musiche della Terra di Bari

I CONCERTI SONO TOTALMENTE GRATUITI

– Il corso di tamburello e tammorre è gratuito per tutti previa preventiva iscrizione.

– Gli stage in programma sono gratuiti per i tutti i residenti a Bitonto;
per i non residenti i costi sono:

n° 1 stage 15 euro
n° 2 stage 25 euro
n° 4 stage 40 euro

Si consiglia la prenotazione al fine di rendere il corso fruibile al meglio.

Per accedere agli stage bisogna prima registrarsi presso l’info point in Piazza Cattedrale per cui è necessario che siate in loco almeno mezz’ora prima dell’inizio.

n.b.: il programma può essere suscettibile di variazioni.


Note di Vino: percorso enogastronomico del Sovereto Festival

In il

note di vino

Da venerdì 27 a domenica 29, nella suggestiva cornice del Borgo di Sovereto, andrà in scena la terza edizione di NOTE DI VINO, degustazioni enogastronomiche tra musica e tradizione.

L’evento si terrà durante la VI^ edizione del Sovereto Festival, kermesse musicale , ricca di appuntamenti letterari, teatrali, stages, mostre d’arte e appunto enogastronomia.

Il percorso enogastronomico che accompagnerà il Festival, vedrà la partecipazione di prestigiose cantine del territorio tra le quali Tormaresca, Villa Schinosa, Giancarlo Ceci, Masseria Faraona, Torrevento , Crifo e tante altre, che con le loro etichette più prestigiose accompagneranno l’ascolto dei concerti.
La degustazione avverrà con delle pratiche sacche porta calice e sarà guidata da un sommelier. I vini rossi, bianchi, rosati e le bollicine proposte innaffieranno dei primi piatti tipici e gustosi prodotti della tradizione gastronomica terlizzese che andranno a completare il ticket-degustazione.

In un luogo millenario, NOTE DI VINO è il palcoscenico dove si esibiscono i vini rossi, bianchi e rosati in una gustosa e imperdibile degustazione multisensoriale, connubio perfetto tra cultura, musica e tradizione.

Siete tutti invitati!


Sol Festival 2018

In il

sol festival 2018 alberobello

Torna il ‘Sol Festival’ organizzato dalla ‘Cantina Museo Albea’ di Alberobello. Domenica 17 giugno, dalle ore 21, divertente concerto della ‘Rimbamband’ e invitanti degustazioni eno-gastronomiche. In contemporanea si svolgerà anche l’edizione 2018 dell’ ‘Alba Day’, l’evento ideato con l’intento di condividere con i migliori clienti e collaboratori i progetti, le ricerche, le tendenze della Cantina

Buona musica, sano divertimento e invitanti degustazioni eno-gastronomiche costituiscono il ricco menu dell’edizione 2018 del ‘Sol Festival’, l’imperdibile evento promosso dalla ‘Cantina Museo Albea’ di Alberobello, tra le più antiche e accreditate aziende vitivinicole del territorio dei trulli.

Giunto alla terza edizione, il festival si terrà ad Alberobello domenica 17 giugno nel grande piazzale della Cantina, in via Due Macelli, 8. Sul palco dalle ore 21 si esibirà la ‘Rimbamband’, un gruppo composto da cinque straordinari musicisti un po’ suonati che incantano, creano, illudono, emozionano, demistificano, provocano, giocano. Una formazione eclettica, frizzante, folle, bizzarra, gustosa e scatenata che diverte e si diverte grazie al vivido sapore ironico delle sue interpretazioni musicali più che originali, in spettacoli che ‘usano’ la musica per viaggiare anche al di là di essa.

Prima (dalle ore 19.30) e dopo lo spettacolo si potranno degustare una selezione di vini etichettati Albea, anche nuovissimi come il ‘Ruffiano’ e ‘R’ose’, i cocktail preparati dalla ‘Polidori’ con i vini Albea e i salumi pregiati lavorati dall’alta norcineria ‘Renzini’. L’area degustazioni sarà allestita in una suggestiva cassa armonica illuminata da migliaia di lucine colorate. Sarà possibile anche visitare il museo del vino.

L’evento prende il nome da uno dei più importanti vini prodotti dalla Cantina: il ‘Sol’, primitivo di Gioia del Colle in purezza, affinato in barrique per 15 mesi, vincitore di numerosi premi in Italia e all’estero. E’ patrocinato dal Comune di Alberobello ed è sponsorizzato dalle aziende ‘Agrusti’, ‘Faniulo’, ‘Coffè Net’ e dalla ‘Banca Popolare Pugliese’, agenzia di Alberobello.

Parteciperanno all’evento anche gli ospiti internazionali dell’ ’Albea Day’, la giornata di approfondimento ideata dall’Albea con l’intento di condividere con i suoi migliori clienti e collaboratori i progetti, le ricerche e le tendenze. Ogni anno questa occasione di incontro dà l’opportunità ai partecipanti di conoscere le linee guida della cantina e collaborare fattivamente alla loro realizzazione. La giornata, infatti, oltre a rappresentare un momento formativo e di conoscenza ospita anche un tavolo di discussione promosso per condividere le strategie a medio lungo termine dell’azienda alberobellese.

‘Il Sol Festival e l’Albea Day – afferma Claudio Sisto, enologo ed amministratore della Albea – sono due iniziative che si rivolgono a target diversi ma ugualmente interessanti per il percorso che l’azienda ha deciso di intraprendere ormai da qualche anno. Ci piace l’idea di offrire ai clienti, agli amanti del vino, ai distributori, agli agenti, ai vignaioli e ai collaboratori un’occasione unica per conoscere, riflettere, partecipare e divertirsi. L’obiettivo – conclude Claudio Sisto – è rendere tutti partecipi di un progetto che sta conducendo i vini Albea ad imporsi sui mercati italiano ed esteri per la loro piacevolezza, caratteristica che ereditano direttamente dal territorio dei trulli, tra i più veri dispensatori di profumi, colori e sapori tipici dei migliori vini del Mezzogiorno d’Italia’.

Il programma dell’Albea Day 2018 si aprirà domenica 17 giugno con un tour tra le vigne inserite nell’ambizioso progetto di filiera ‘Albea Land’ e si concluderà lunedì 18 giugno con un evento, suddiviso in tre parti. La prima sarà dedicata alla presentazione dei risultati registrati dall’accordo di filiera (con la sua politica degli incentivi e la tutela del vigneto e dei vitigni storici) e dalla ricerca condotta sulla maturazione controllata del Primitivo di Gioia e del Nero di Troia nella cella di appassimento, nonché all’importanza del sughero nell’affinamento dei grandi vini. La degustazione delle nuove etichette condotta dall’esperto Luca Maroni, punto di riferimento in ambito internazionale per chi ama il vino, autore dal 1993 dell’ ‘Annuario dei miglior vini italiani’ caratterizzerà il seconda parte, mentre la terza e conclusiva ospiterà la cerimonia di premiazione dei vignaioli, degli agenti di commercio e dei clienti che nel 2017 si sono distinti per aver contribuito a diffondere l’attività dell’Albea in Italia e all’estero. Per saperne di più sugli eventi in programma contattare lo 080.4323548


35ª Sagra del Panzerotto a Monopoli

In il

sagra del panzerotto monopoli 2018

Sabato 19 maggio a monopoli il comitato della contrada VIRBO organizza la festa della contrada ci sarà la 35° edizione della sagra del panzerotto accompagnata da un buon vino il tutto allietata dal gruppo di pizzica i CIPURRID.
ingresso libero
Info. 3289540202 Piero


“Rose & Rosati” degustazioni e percorsi enogastronomici per assaporare i buoni e pregiati vini rosati

In il

rose e rosati

“Rose & Rosati” il 12 e 13 maggio a Ruvo di Puglia

Iniziative, degustazioni e percorsi enogastronomici per assaporare i buoni e pregiati vini rosati. Tutto questo è “Rose & Rosati”, il primo festival dedicato alle eccellenze in rosa, che animerà la città di Ruvo di Puglia il weekend del 12 e 13 maggio. L’evento nasce da un’idea della Pro Loco di Ruvo di Puglia in collaborazione con l’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura e Turismo, l’Unpli Puglia e Confcommercio. Fulcro della manifestazione sarà il fascino di Corso Cavour con i suoi bellissimi tigli, albero intrinsecamente romantico, con le sue foglie a cuore di un verde fresco dal profumo inconfondibile, che si spande nell’aria, avvolgente incanto odoroso che annuncia il trionfo dell’estate. Il Corso si trasformerà nella due giorni in un immenso orto botanico. Una mostra mercato realizzata grazie al coinvolgimento dei floricoltori inviteranno a riscoprire il piacere del contatto con la natura. Tante occasioni, per gli ospiti come per i residenti, per apprezzare l’atmosfera leggera e al contempo carica di suggestioni primaverili. La valorizzazione florovivaistica rappresenterà un momento unico per quanti hanno il pollice verde ed è l’occasione adatta per fare shopping di splendide rose, la regina dei fiori, con cui decorare i propri terrazzi e giardini. Un’offerta ampia che va dalla cultura all’enograstronomia. Con questo ventaglio variopinto di proposte l’obiettivo della Pro Loco è quello di destagionalizzare il turismo.
Ricco il programma previsto. Degustazioni, abbinamenti, momenti di approfondimento, mostra mercato tutto dedicato alle eccellenze in rosa. Una vera e propria vetrina di prodotti tipici della Puglia dove sarà possibile acquistare i prodotti della terra Apulia, ma soprattutto creando un rapporto diretto per ricevere le giuste informazioni unicamente dal produttore. Obiettivo della manifestazione è promuovere la cultura del vino rosato attraverso una manifestazione che miri a raccontare i rosé in tutte le loro sfumature: terroir, vitigni, tecniche produttive e aspetti sensoriali, secondo l’ottica del confronto tra territori di produzione nazionali. Si annuncia un programma intenso e ricco per raccontare tutti i volti di questo vino adatto a qualsiasi stagione e molto versatile nell’abbinamento, sempre più apprezzato dalle fasce adulte così come dai giovani, che lo preferiscono al calice durante l’aperitivo. Musica, pizzica, taranta, tarantelle, stornelli e serenate accompagneranno i visitatori lasciando spazio a quadri di animazione di vari tipo. Tra gli spettacoli, quello più importante da non perdere, sarà il concerto di Antonio Castrignanò, amatissimo artista salentino protagonista assoluto de La Notte della Taranta. Il concerto sarà ospitato presso la bellissima Piazza Dante, con l’abside della Cattedrale a far da sfondo all’attesissimo appuntamento musicale. L’inizio del live è previsto sabato 12 alle ore 21.30, con l’accesso all’area che sarà libero e gratuito per tutti. A seguire fino a notte fonda performance di importanti band live e dj set. Ospite d’eccezione “The King of Eighties”, ovvero DJ VIOLET TEAR alias Gianluca Altamura con la musica del decennio più creativo ed irripetibile di sempre: gli intramontabili anni 80. Salendo in consolle con uno stile inconfondibile creerà un viaggio musicale che abbraccerà tanti generi e sonorità del decennio in questione: dalla New Wave al Synth Pop, dalla Italo Disco alla New Romantic passando dal Rock e ad il Post Punk. Domenica 13 invece special guest la “Black Diamond – Pink Floyd Tribute Band” con un grande tributo live allo storico gruppo inglese dei “Pink Floyd”. Ben otto componenti per questa band per riproporre con la migliore fedeltà possibile i classici della mitica band; dalla suite Echoes a Shine On You Crazy Diamond, passando per BREATHE, TIME, THE GREAT GIG IN THE SKY, MONEY, US AND THEM e ancora, gran parte dell’album THE WALL, fino ai pezzi più recenti della discografia. L’appuntamento, aperto a tutti, è per sabato 12 e domenica 13 maggio con degustazioni in compagnia dei produttori per scoprire il meglio delle loro etichette en rose. Per informazioni è possibile contattare il numero 080.3615419 oppure lo 080.3628428 o scrivere una a prolocoruvodipuglia@libero.it.


Un mare di Rosati: il nuovo Festival di Eataly Bari

In il

Un mare di Rosati: il nuovo Festival di Eataly Bari

A maggio, il mese in rosa per eccellenza con le tappe del Giro d’Italia, “Un mare di Rosati” sta per inondare di colori Eataly Bari: in programma, un weekend di festa in cui celebrare tutta la freschezza e la versatilità di un grande vino italiano.

L’appuntamento è per venerdì 11 e sabato 12 maggio: saranno 2 giorni speciali per celebrare la freschezza del vino rosato e scoprirne i segreti, accompagnati dai Sommelier Ais Bari.
Oltre 30 cantine racconteranno e faranno degustare le loro eccellenze. In accompagnamento i piatti dello chef di Eataly Bari Lucio Vergine e le “proposte in rosa” di due ospiti d’eccezione: le giovani e talentuose chef pugliesi Mila Colonna del Ristorante “Buò crudo, cotto e mangiato” di Bari, che proporrà un’insalata di riso integrale e grano saraceno con pomodoro San Marzano semisecco, zucchine alla scapece, con emulsione alle erbe di primavera e mandorle al fior di sale, e Solaika Marrocco, del “Primo Restaurant” di Lecce, con il suo bignè alla liquirizia con ricotta affumicata e mandorle tostate.
Non mancherà, alle ore 21.00 del sabato, la musica del gruppo pugliese “Orecchiette Swing”.

Le cantine in degustazione:

Agricola Brandini
Agriturismo La Morra
Apollonio Vini
Azienda vinicola Falesco
Ca’ Lunae
Cà Maiol Lugana
Cantine Bonsegna
Cantina Colterenzio
Cantine Due Palme
Cantine Giorgio Lungarotti
Cantine Ferrari
Cantine Ferri
Cantine Imperatore
Cantine Le Grotte
Cantine Miali
Cantine Rivera
Cantina Vecchia Torre
Camossi Franciacorta
Castello di Ama
Castello Monaci
Cleto Chiarli
Firriato
Fontanafredda
Frescobaldi Vini
Giovanni Aiello Enologo per Amore
Kellerei Schreckbichl
Leone de Castris
Le Vigne Di Zamò
Massimago
Monte Rossa Franciacorta
Pietraventosa
Placido Volpone
Produttori di Manduria
Romaldo Greco
San Marzano Wines
Tenute di Fessina
Terlano
Terre di San Vito
Tormaresca
Santa Vittoria d’Alba

Per maggiori informazioni: accoglienzabari@eataly.it

Infotel: 080 6180401 Eataly Bari


Puglia: territorio diVino – Percorso di avvicinamento al vino

In il

Puglia territorio diVino Percorso di avvicinamento al vino

PERCORSO FORMATIVO.
L’associazione Giovani Soci BCC Alberobello e Sammichele di Bari presenta:
PUGLIA-TERRITORIO diVINO🍷
Un percorso formativo sul mondo del vino che spazia dalle tecniche di produzione a quelle di degustazione articolato in 5 lezioni.
Le lezioni saranno tenute dalle 17:30 alle 19:30 presso la sala conferenze della cantina Vini Coppi dal Sommelier Vincenzo Carrasso, coordinatore della didattica Sommelier Puglia.
I posti sono limitati e verrà data precedenza ai soci della BCC di Alberobello e Sammichele di Bari che gestiscono attività di ristorazione.
Partecipazione gratuita.
Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Per info: 329 2023884
Vini Coppi – S.P. Turi – Gioia Del Colle, TURI (Bari)