BLUE CHRISTMAS 2022 “Sotto gli archi incantati” a Casamassima, il programma

In il

BLUE CHRISTMAS 2022

BLUE CHRISTMAS 2022
Casamassima (Bari)

Ritorna la magia del Natale, quest’anno ‘Sotto gli archi incantati’

Il Paese Azzurro sarà un tripudio di luci, eventi ed atmosfere magiche che ci accompagneranno per tutto il periodo Natalizio.

Appuntamento 11 dicembre in Piazza Aldo Moro a Casamassima

PROGRAMMA “NATALE DEI BAMBINI”:

1 dicembre ore 16.30
Calendario gigante dell’Avvento

3 dicembre ore 17.00
Tombolata

6 dicembre ore 16.30
San Nicola, il Santo dei Bambini

7 dicembre ore 16.00
All’ombra degli archi incantati

12 dicembre ore 17.00
Aspettando Santa Lucia

15 dicembre ore 17.00
Laboratorio di Pittura e Mini Tour nel Borgo Antico

17 dicembreore 18.00
Tombolata alternativa: All’ammèrse

18 dicembre
La casa di Babbo Natale

23 dicembre ore 10.00
La natività nel dramma della guerra

23 dicembre ore 12.00
Pranzo di Natale intergenerazionale: Aggiungi un posto a Tavola

28 dicembre ore 11.00
Letterina dei buoni propositi per il nuovo anno


FA’ – Fiera delle Autoproduzioni

In il

FA FIERA DELLE AUTOPRODUZIONI CONVERSANO

La fiera promuove un altro modello di economia e di vita, con al centro non il denaro ma le persone e le relazioni, a dimostrare che non esiste solo il lavoro salariato, generatore di disuguaglianza, imbarbarimento, alienazione, ma una miriade di altre realtà capaci di produrre, lavorare e pensare in armonia con se stessi, gli altri e la natura. Essa non usufruisce di sovvenzioni pubbliche o private, ma si autofinanzia mediante i principi dell’autogestione. Pertanto sono graditi contributi dagli espositori.
Questa edizione in collaborazione con il festiva Viator, si terrà nella bellissima cornice naturalistica di Lama Martina.

Infotel. 3293505829


Sagra della Pizzella di Giovinazzo

In il

sagra della pizzella giovinazzo

Sagra della Pizzella
17 Settembre 2022
Giovinazzo (Bari)

Una gustosa coltre di pomodoro pelato ricopre la pasta, più sottile di una focaccia. E la forma tonda si presta ad essere tagliata in quattro parti, per essere meglio assaporata.
Croccante, da mangiare possibilmente calda, evitando che la “massa” diventi troppo pesante da digerire.
La pizzella giovinazzese è questa, un prodotto da forno che potrebbe sembrare simile alla focaccia barivecchiana, ma che è meno spessa, con un gusto suo, dato da quel pomodoro un po’ dolce ed un po’ acre che la ricopre.

Vi aspettiamo sabato 17 settembre a Giovinazzo presso la Villa Comunale Palombella a partire dalle ore 19:30.


Il Villaggio di Babbo Natale e Mercatini di Natale a Casamassima

In il

Il Villaggio di Babbo Natale e Mercatini di Natale a Casamassima

CASAMASSIMA – Sabato 18 e Domenica 19 dicembre tradizioni, colori e ospiti al Villaggio di Babbo Natale con mercatini di Natale e luoghi d’incanto a Casamassima

L’Associazione Crescere Insieme e la Proloco Casamassima, con il patrocinio del Comune di Casamassima, VI ASPETTANO in Villa Comunale.

Programma 2021:

Il Regno di Babbo Natale e la casa di Babbo Natale, il luogo d’incanto che a partire dalle ore 17.30 e per tutta la serata ospiterà tutti i bambini e adulti, che avranno la possibilità di consegnare la loro letterina direttamente a Babbo Natale… e visitare la casa

Il mercatino di natale aperto dalle ore 16.00 dove troverete casette tipiche natalizie ed espositori locali…

Il Villaggio degli Elfi
Un magico percorso tra sogno e realtà dove incontrare i simpatici, instancabili e sempre iper-indaffarati assistenti di Babbo Natale, dove sarà messo il timbro ufficiale di Babbo Natale

La pineta Ghiacciata
Immaginandoci la presenza di pupazzi di neve Pinguini e Orsi Polari.. troverete Renne e tanta neve

Il magico Albero della Vita, tra le attrazioni troverete un grande Albero cartoons per divertirvi con foto

Come nella più bella delle favole ci saranno incontri Speciali con Topolino, Minnie le LOL e…sorpresa

Ass. Crescere Insieme e Ass. Proloco vi daranno la possibilità di Vivere questa magia..
Al Regno di Babbo Natale c’è, soprattutto, una attrazione che forse è la più bella e magica di tutte, ovvero, la possibilità di tornare e sentirsi bambini per davvero.

ATTENZIONE:
Ingresso gratuito
Ingresso contigentato
Ingresso con Green pass
Educazione e rispetto faliciteranno il lavoro organizzato.. buon sogno

Parco in Villa
Largo Fiera ang Via G.Marconi
Casamassima (Ba)


BLUE CHRISTMAS 2021, il programma completo del Natale a Casamassima

In il

blue christmas casamassima 2021

BLUE CHRISTMAS 2021
Come d’incanto
Natale a Casamassima
dall’8 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022

Si alza il sipario sul Blue Christmas 2021, la rassegna natalizia – organizzata dal Comune con la collaborazione di associazioni e realtà casamassimesi –  che quest’anno taglia il traguardo della quarta edizione seguendo il tema dell’’Incanto’. L’apertura, in programma venerdì 10 dicembre alle 19, in piazza Aldo Moro, sarà caratterizzata dall’accensione dell’Albero di Natale, alla quale seguiranno uno spettacolo con fontane danzanti e un’esibizione di waterbowl, una novità assoluta per la nostra città.

Dal 10 al 13 dicembre, dalle 18 alle 20, nell’androne del palazzo municipale in piazza Moro, ‘Giornate di sensibilizzazione alla solidarietà’ con raccolta alimentare.

Ancora venerdì 10 dicembre, alle 17, Contest fotografico nel borgo antico a cura di Photo digital Puglia e Pro Loco, mentre alle 18 – ancora a cura della Pro Loco – accensione dell’arco incantato, con l’illuminazione dell’Arco delle Ombre.

Domenica 12 dicembre, alle 18.30 all’auditorium dell’Addolorata, associazione Amadeus e fondazione Montanaro proporranno il duo soprano e pianoforte, con presentazione del concorso di composizione musicale.

Lunedì 13 dicembre, dalle 16, tradizionale fiaccolata di Santa Lucia, organizzata dal Comitato Festa San Rocco con la partecipazione dei bambini delle scuole, arrivo alla chiesetta – in fondo a via Acquaviva – e Santa Messa.

Il 14 dicembre, alle 17, in Piazza del Popolo nel centro storico, ‘Presepi d’incanto’, la manifestazione, a cura della sezione casamassimese dell’Archeoclub, nel corso della quale saranno esposti i presepi.

Il 16 dicembre, alle 15, la Fondazione Montanaro, con la collaborazione del presidio di Libera e delle associazioni Masci, Social Maxima, il Vicinato, Maxima Soccorso e Food Life, porterà il Natale in periferia, con appuntamenti in via Botticelli e poi, il 18 dicembre alle 15, in via Sammichele e il 19 dicembre, alla stessa ora, in via Fratelli Rosselli.

Il 17 dicembre l’associazione Crescere Insieme, con la collaborazione del circolo didattico Marconi e del comprensivo Rodari – Alighieri, porterà nelle scuole dell’infanzia Babbo Natale, che farà visita negli istituti di istruzione.

Il 18 dicembre, alle 16 e il 19 dicembre alle 17, l’associazione Crescere Insieme darà vita in Villa Comunale al Villaggio di Babbo Natale, mentre la Pro Loco, sempre il 18 dicembre alle 16 e il 19 dicembre alle 17, presenterà la dodicesima edizione di Vivi il Natale in villa. Le due associazioni, pertanto, animeranno insieme per due giorni la villa comunale.

Il 22 dicembre, alle 16.30, premiazione del ‘Balcone di Natale’, mentre alle 18, a Monacelle, Laboratorio di dolci natalizi per bambini.

Il 23 dicembre alle 16.30, ancora a Monacelle a cura di Crescere Insieme, laboratorio dal tema ‘Il presepe a modo mio’.
La vigilia di Natale, dalle 9 alle 13 a Monacelle, iniziativa a cura dell’associazione sportiva De Cataldo ‘Alla ricerca di Babbo Natale’, mentre il 27 dicembre, sempre a Monacelle, La danza di Babbo Natale, iniziativa in programma dalle 10 alle 12 per bambini tra i 4 e i 6 anni, e dalle 16 alle 18 per quelli tra i 7 e gli 11 anni.

Il 28 dicembre alle 17.30, all’auditorium delle Officine Ufo in via Amendola, concerto canoro e musicale, con esibizioni di danza, organizzato dall’Unitre di Casamassima e dall’associazione Ateneo dello spettacolo.

Il 29 dicembre alle 19, in chiesa Madre nel cuore del centro storico, concerto natalizio di beneficenza a cura dell’associazione ‘Comunione è vita’.

Dal 29 dicembre al 6 gennaio, nell’androne del palazzo municipale, mostra fotografica a cura di Photodigital Puglia e Pro Loco.
Ancora il 29 dicembre, a Monacelle, Salti di gioia per bambini dai 4 ai 6 anni, dalle 10 alle 12, e dai 7 agli 11 anni, dalle 16 alle 18, a cura della De Cataldo.

Il 30 dicembre, dalle 17, festa con le associazioni Crescere Insieme, De Cataldo e Maxima Soccorso.

Il 3 gennaio 2022, nel borgo antico, ‘Vivi il Natale in attesa della Befana’, manifestazione a cura della Pro Loco, il 5 gennaio alle 16 invece, nella sede dell’associazione Comunione è vita, ‘L’incanto del dono’.

Chiuderà il programma, il 6 gennaio 2022 alle 11, ‘Befane a Monacelle’, appuntamento a cura della fondazione Montanaro.

Tutti gli eventi sono patrocinati dal Comune di Casamassima. Il Parco commerciale Casamassima ha fornito il suo sostegno alle iniziative.


Festa di San Nicola che viene dal mare a Molfetta

In il

Festa di San Nicola che viene dal mare a Molfetta

MOLFETTA – Torna a Molfetta dopo un anno di pandemia il San Nicola che viene dal Mare, una manifestazione storica voluta e organizzata dalla Pro Loco di Molfetta che quest’anno non deluderà i più piccini e che vedrà anche il coinvolgimento di adulti e scuole, giunta alla ventunesima edizione.

Il nuovo direttivo porta in casa Pro Loco novità puntando alla cultura del libro e con una puntata ai social ma sempre nel rispetto della tradizione, “il desiderio per questa edizione è quella di coinvolgere le scuole dell’infanzia e primarie di Molfetta per creare un evento unico nella sua storia, dichiara Felice Visaggio – presidente della Pro Loco Molfetta, – sappiamo che i desideri dei bambini vengono raccolti nelle letterine – aggiunge Visaggio – per cui grazie alla collaborazione con il mondo scuola e con gli insegnanti abbiamo consegnato una magica cassettina della posta, dove i piccoli potranno imbucare le letterine dei loro desideri.

Le letterine dei bambini partecipanti, nel rispetto delle regole di media education saranno pubblicate sulla pagina social della Pro Loco e potranno essere votate dai genitori e dagli adulti che potranno condividerla per poter poi partecipare al contest “Vota la mia letterina“. Saranno premiati i bambini per Istituto Comprensivo, che avranno ricevuto il numero più alto di Like alla letterina pubblicata sulla pagina social della Pro Loco, il premio consisterà in una dotazione di libri che sarà consegnata ai bambini vincitori tramite i loro Dirigenti. Sedici le scuole partecipanti dove i bambini potranno imbucare le loro lettere tra cui nove istituti della primaria tra cui: Cesare Battisti, Zona Levante, Rosaria Scardigno, Valente, Cozzoli, Manzoni, Don Cosmo Azzollini, San Giovanni Bosco, Zagami e sette scuole dell’infanzia tra cui rientrano Filippetto, Tenente Lusito, Zona Levante, Madre Teresa di Calcutta, Gianni Rodari, De Amicis, Papa Giovanni XXIII.

Mentre la villa comunale grazie alla collaborazione con l’associazione Carabinieri, del SerMolfetta e del consorzio Metropolis il 5 dicembre dalle ore 17:00 si trasformerà in un piccolo villaggio delle meraviglie, con le esibizioni della piccola cantante Nausica Speranzini i mercatini, le esibizioni teatrali e musicali, l’animazione di DJ FROG e divertenti mascotte. Saranno distribuite ai bambini cioccolate e caramelle, sarà un modo per rivivere come ogni anno quella magia e quell’atmosfera che il santo più amato dai bambini sa donare.

Il desiderio della Pro Loco – conclude il presidente – è quello di creare in questa edizione 2021 di San Nicola un legame tra la tradizione molfettese e la cultura del libro e del racconto un modo diverso per far rivivere ai nostri bambini la magia del San Nicola in chiave sociale e culturale“.


VINI SOTTO LE CUMMÈRSE, a Locorotondo degustazione di vini, castagne e panini gourmet

In il

vini sotto le cummerse locorotondo

Si terrà sabato 27 novembre alle ore 18.30, presso la villa comunale “Garibaldi” di Locorotondo, la 38^ edizione dell’evento “Vini sotto le Cummèrse”, una degustazione di vini provenienti dalle principali cantine di tutta la regione, accompagnati con l’assaggio di panini gourmet e caldarroste preparate al momento.

L’evento, promosso dall’Amministrazione comunale di Locorotondo per tramite degli assessorati all’Agricoltura ed al Turismo, si svolgerà in collaborazione con l’I.I.S.S. Basile Caramia – Gigante di Locorotondo ed Alberobello, il CRSFA Basile Caramia, il Gal Valle d’Itria, la Fondazione ITS Agroalimentare Puglia, l’Info-Point di Locorotondo, l’Ecomuseo della Valle d’Itria, la Pro Loco Locorotondo, i Briganti TV, l’associazione “Le donne del gusto”, il Fruttorto e le numerose cantine che hanno deciso di aderire all’iniziativa.

L’iniziativa – sottolinea l’assessore all’agricoltura Angelo Palmisano – si inserisce nel ricco cartellone natalizio messo a punto dall’Amministrazione comunale e si propone di promuovere, insieme alle attività, alle associazioni e agli istituti di formazione, le nostre peculiarità enogastronomiche, come i vini provenienti da decine di cantine della nostra regione. Per una sera, come da molti anni a questa parte, la nostra Locorotondo si candida ad essere la capitale enogastronomica di tutta la Valle d’Itria”.

Quest’anno – precisa l’assessore al turismo Ermelinda Prete – puntiamo a ripetere il successo degli scorsi anni, pur in un contesto sociale del tutto mutato a causa dell’evento pandemico che ci ha inaspettatamente investiti, ma che proviamo ad affrontare seguendo tutte le regole previste dalla normativa. Pertanto mi auguro che quest’evento, come gli altri in cartellone, possa essere vissuto da un lato con la speranza di un Natale diverso e ricco di buoni propositi, dall’altro con la cognizione che il virus non è scomparso e che è nostro dovere continuare a tutelarci ed a tutelare l’intera comunità”.

L’evento si svolgerà secondo la normativa vigente: sarà dunque obbligatorio indossare la mascherina per accedere all’area dove avrà luogo la manifestazione, come da ordinanza sindacale diramata negli scorsi giorni.


“ANTIQUARIANDO” a Molfetta il mercatino dell’antiquariato e dell’artigianato

In il

antiquariando molfetta

Antiquariando, il Mercatino dell’Antiquariato e dell’Artigianato, si svolge nella villa comunale a Molfetta, sabato 15 e domenica 16 Febbraio 2020.

Le iniziative, che si svolgeranno con orario continuato, dalle 9.00 alle 22.00, vedranno protagonisti il Mercatino dell’Antiquariato e dell’Artigianato, a cura dell’associazione Puglia Eventi, ed il Mercatino dei prodotti tipici locali, a cura della Coldiretti.
Sono inoltre previsti eventi di intrattenimento e manifestazioni di animazione per bambini.

Informazioni 3683598007


Sagra della Pettola nel centro storico di Rutigliano – 34ª edizione

In il

sagra della pettola 2019 rutigliano

34ª edizione SAGRA DELLA «PETTOLA DI RUTIGLIANO»

Gastronomia, Cultura, Tradizione, Musica con:
HOPE AND JOY – Spettacolo Gospel dei KUMANTA
I PAIPERS – Beat Italiano anni ‘60
ORECCHIETTE SWING – Swing italiano anni ‘30 – ‘50
CENTRO STORICO DI RUTIGLIANO (Ba)

A cura della Pro Loco Rutigliano, con l’Assessorato comunale alla Cultura e al Turismo, si svolgerà SABATO 14 e DOMENICA 15 DICEMBRE 2019, nel Borgo Antico di Rutigliano (Bari), la 34ª SAGRA DELLA «PETTOLA DI RUTIGLIANO», tra gli appuntamenti dicembrini più attesi in Puglia, che esalta i sapori più genuini della locale tradizione gastronomica natalizia.
Dalle ore 18 si potranno gustare le calde «Pettole», pallottole di pasta fritta, genuine prelibatezze della tradizione natalizia rutiglianese.
La Sagra della «Pettola di Rutigliano» sarà arricchita da un mercatino di arte e artigianato, stand enogastronomici, da una postazione di Telethon, da un parco giostre per bambini e dalla musica:

– Sabato 14 Dicembre
spettacolo Gospel «Hope and Joy» del gruppo Kumanta e concerto Beat italiano anni ’60 del gruppo I Paipers

– Domenica 15 Dicembre
concerto Swing italiano anni ’30-’50 della band Orecchiette Swing.

Alla realizzazione collaborano: Vivila aps, associazione «Via Crucis Vivente di Rutigliano», Protezione Civile Rutigliano, con il prezioso contributo dell’industria alimentare Divella.

Info:
Tel. 3209041603 – Mail info@prolocorutigliano.it – Instagram @prolocorutigliano
Facebook PRO LOCO RUTIGLIANO – Sito Web www.prolocorutigliano.it
Web: www.prolocorutigliano.it


“The Boss” Bruce Springsteen, Born in the USA e l’anno 1985 – Storie di Vinile Summer Edition

In il

storie di vinile luglio 2019

Raccontare la storia recente partendo da un disco e passando da avvenimenti, libri, opere d’arte, danza e persone.
È questa la sfida di Storie di Vinile, la rassegna culturale che pone la musica come colonna sonora di un periodo. Mettere un disco sul piatto di un giradischi e ascoltare tutto quello che ha da raccontarci. Anche oltre la musica.
3 gli appuntamenti estivi da non perdere nella villa comunale di Capurso (Bari): i Queen di Live at Wembley e il 1986 (martedì 9 luglio), Ray Charles con il suo What’d I Say e l’anno 1959 (mercoledì 24 luglio) e per chiudere Bruce “The Boss” Springsteen con Born in the USA e l’anno 1985 (mercoledì 31 luglio).

INGRESSO LIBERO