“TRULLI n’ BEER” ad Alberobello 10 giorni di birra musica e gastronomia

In il

TRULLI n’ BEER ad Alberobello

L’estate 2021 sarà un’estate che ricorderemo nei prossimi anni: sarà il ritorno alle nostre abitudini, il tintinnio dei bicchieri che si uniscono in un brindisi, le strade animate da persone e le fragranze nell’aria di qualcosa di buono da preparare per gli amici a cena…. Il grigio periodo di stand-by che ha caratterizzato le nostre vite fino a poco fa sembra finalmente alle spalle, e noi, come tutti, non vediamo l’ora di riappropriarci dei colori, dell’entusiasmo e della gioia del poter stare insieme.
Lo facciamo presentandoci in una veste inedita, la nuova associazione “Pinnacoli” ed una allettante sfida davanti a noi, ma con la consueta voglia di stare insieme e divertirci. Il fil rouge è sempre lo stesso: la scusa che una bella birra ci offre per passare del buon tempo in compagnia, in un’ampia ed attrezzata location allestita ad hoc, circondati da buona musica dal vivo e gustando le delizie gastronomiche del nostro territorio.
Senza rinnegare il passato, ma con un occhio puntato al futuro, abbiamo guardato con occhi nuovi a quanto organizzato fino a ieri. La nostra manifestazione cresce, cambia, si evolve, sperimenta: tutto questo convoglio di energie, entusiasmo e grande voglia di fare che anima i numerosi giovanissimi soci della nostra associazione, confluisce nella neonata manifestazione “TRULLI n’ BEER”.
Ci piace l’idea di lasciare spazio a loro, giovani preziosissime risorse del territorio nelle mani dei quali riponiamo tutte le nostre speranze per il futuro. È sotto il segno delle loro idee ed i loro stimoli accompagnati dalla nostra esperienza, che nasce, “TRULLI n’ BEER”.
Proprio come un genitore vedendo crescere i propri ragazzi, sente il petto inorgoglirsi, così anche noi siamo consapevoli e certi che lo slancio vitale, la passione e la dedizione dei nostri ragazzi, saprà dimostrare loro quanto la terra in cui sono nati ha bisogno della loro voglia di mettersi in gioco.
Il punto di forza di “TRULLI n’ BEER” sarà la trasversalità dell’evento: non c’è un target preciso di destinatari, è una manifestazione adatta proprio a tutti! Mai come quest’anno sentiamo il bisogno di riempire di nuovo i nostri occhi con immagini che scaldano il cuore e ci riportano con la mente a sensazioni gioiose: genitori che bevono una birra insieme ai figli, o quelli che con i figli si emozionano sulle giostre; ragazzi che cantano a squarciagola sotto il palco; risate delle comitive di giovani che condividono amicizie di lunga data; coppie che condividono una birra; turisti che, con gli occhi ancora pieni della bellezza della nostra Puglia, non riescono a rinunciare alle bontà dei prodotti locali.
L’appuntamento quindi è dal 20 al 29 agosto presso viale Einaudi ad Alberobello: qui il programma delle serate
Oltre a noi ad accogliervi troverete ospiti di rinomato spessore artistico che abbracceranno tutti i gusti, spaziando in lungo e in largo nei generi musicali. Nel rispetto, inoltre, di un tema che ci sta particolarmente a cuore, “TRULLI n’ BEER” sarà una ECOFESTA. Per questo, apportiamo come possiamo il nostro contributo per sostenere la causa della sostenibilità ambientale utilizzando sia per il beverage che per le vivande MATERIALE ESCLUSIVAMENTE ECOSOSTENIBILE (BIODEGRADABILE).
Non vediamo l’ora di poter ritornare tutti lì, in quella situazione che ci è mancata così tanto per i ricordi che ci evoca e per il significato che ormai la manifestazione ha assunto per Alberobello. Questo è “TRULLI n’ BEER”: sperimentazione, entusiasmo, emozione.  La birra è un contorno, una scusa… non è l’obiettivo ma è il mezzo.
Quindi…teniamo le birre in fresco, non mancate!

Per dettagli o informazioni scrivici a: info@trullinbeer.it


«JAZZ & CINEMA TRA I TRULLI» la rassegna cinematografica ad Alberobello

In il

jazz e cinema tra i trulli

ALBEROBELLO – Le possibili relazioni che possono venire fuori tra le sonorità musicali del Jazz e le differenti espressioni del linguaggio cinematografico sono il fulcro del rapporto tra Cinema e Jazz che, in tale ambiziosa iniziativa culturale, vogliamo portare alla luce.
 Tutto ciò attraverso un’attenta valutazione della rilevanza culturale, considerando lo stretto rapporto che lega la musica al cinema e viceversa.
Il progetto «JAZZ & CINEMA TRA I TRULLI» si svolgerà, tra luglio e settembre 2021, ad Alberobello (BA) presso l’ARENA DEL CINEMA TEATRO DEI TRULLI, sito in Via Ungaretti n. 26/A, e sarà strutturato con proiezioni settimanali, all’aperto sotto le stelle, nel rispetto dei protocolli Covid-19.
 Ogni proiezione sarà anticipata da una breve disquisizione storico-critica-sociologica del Critico cinematografico SNCCI Domenico Palattella (Nato a Taranto il 30 novembre 1988. Giornalista pubblicista (ODG-PUGLIA), Critico cinematografico
 (SNCCI) e Critico d’Arte (AIAM). E’ docente di Critica cinematografica e storia del cinema presso alcuni enti pubblici culturali. E’ stato per due edizioni (2017/2018) nello staff organizzativo della Mostra del Cinema di Taranto e Direttore Artistico del Festival del Cinema di
Taurasi (2018). E’ autore dei libri Arrivederci Rascel: vita e miracoli di un vero artista, Photocity Edizioni, 2014; L’Italia del cinema- dagli anni ’60 agli anni ’90, mito, storie, curiosità, Dellisanti Editore, 2019; Una chiorma di amici la generazione d’oro del cinema italiano, Kairòs Edizioni, 2020; Il ventennio d’oro del cinema italiano, Graus Edizioni, 2021; Le donne del cinema italiano – Cento anni (e più) di dive senza tempo, Dellisanti Editore, 2021. A fine proiezione seguirà un cineforum nel quale il pubblico potrà fornire le proprie osservazioni sull’opera appena visionata nonché esprimere un giudizio personale.
In questo modo il pubblico diventa protagonista del nostro progetto perché stimolato ad analizzare più profondamente un’opera cinematografica e le sensazioni che la musica può regalare.

La rassegna cinematografica si svolgerà dall’8 luglio 2021 fino all’8 settembre 2021.
Inizio proiezioni ore 21:00
Ingresso € 3,00
Info: 0802071760 – 335302042


TRULLI VIVENTI SUMMER 2021: il cartellone degli eventi da Luglio ad Ottobre

In il

trulli viventi 2021 alberobello

«Trulli Viventi 2021», ecco il cartellone di eventi per l’estate ad Alberobello.
Il clou è il concerto di Fiorella Mannoia il 17 agosto. E poi ancora musica, teatro, cultura e sport nella splendida cornice del «Summer lights»

Un calendario di più di 20 eventi da luglio a settembre, tanti assessorati coinvolti e al lavoro in sinergia, per un cartellone che, come ogni estate, farà vivere Alberobello ogni sera tra i vicoli dei trulli che da 25 anni sono patrimonio dell’umanità.
Sullo sfondo, come sempre, le luci che illuminano le case a cono, in collaborazione con Engie e Unique Eventi e le installazioni luminose su Belvedere e Trullo Sovrano, che quest’anno sono dedicate a Dante nel 700mo anniversario della morte del sommo poeta.
Musica, teatro, sport, tradizione: c’è tutto nel programma di «Trulli Viventi-Estate 2021» promosso dall’amministrazione comunale in collaborazione con diverse associazioni e che include anche eventi targati «Bari in Jazz» e «Costa dei Trulli».

La ciliegina sulla torta dell’estate sarà, proprio per Bari in Jazz, il concerto di Fiorella Mannoia il 17 agosto (ore 21.00, piazzale Biagio Miraglia, info e dettagli su biglietti e prevendite su «Friends and Partners» e «TicketOne» e all tabaccheria n.1 in via Manzoni 55 ad Alberobello).
La cantautrice sarà nella Capitale dei trulli per un concerto unico, una perla incastonata nella estate alberobellose, ai piedi della splendida cornice del rione Monti, uno dei cinque siti patrimonio Unesco.

IL PROGRAMMA GIORNO PER GIORNO:

L’estate si aprirà con un evento d’eccezione: mercoledì 7 luglio Alberobello ospiterà il due volte campione del mondo e campione olimpico di ciclismo Paolo Bettini per una serata speciale sul Belvedere tra sport e promozione del territorio (ore 21.00).

Il giorno dopo, 8 luglio, spazio alla musica in piazza Sacramento con «Metti una sera…omaggio a Ennio Morricone», promossa dall’associazione culturale «Koiné».

Sabato 10 luglio ci sarà la prima delle tre serate di «FestivArts», tradizionale appuntamento dell’estate alberobellese che come sempre si terrà in piazza Sacramento, nella splendida cornice del Trullo Sovrano (ore 21.00). Ad aprire il festival che quest’anno è targato «Costa dei trulli», sarà Diego Fusaro.

Il 23 luglio ci sarà Katia Ricciarelli e

il 2 agosto chiuderà Giobbe Covatta.

Il 15 luglio (piazza Sacramento, ore 21.00), una serata dedica alla napoletanità con «Nun me scetà, Napoli: poesia e sogni» organizzata dall’associazione cultruale «Epos Teatro».

Il giorno dopo Alberobello (piazza Sacramento, ore 21.00), aprirà l’edizione 2021 del festival metropolitano «Bari in Jazz», con i primi due appuntamenti del cartellone in programma.

Il 16 luglio si parte con Alessandro Deledda evolution trio special guest Dimitri Grechi Espinoza «La linea del Vento».

Il giorno dopo, il 17, ci saranno Stefania Dipierro, Antonio Fresa, Marco Bardoscia «Samba e amor». Overture Sorah Rionda Trio.

Il 18 luglio si parte con tre eventi eccezionali dedicati al teatro (ore 21.00, piazza Sacramento). Il primo è lo spettacolo di Enzo De Caro in «Un’odissea infinita».

Il secondo, il 1° agosto, con Danilo Rea e l’omaggio a Enrico Caruso.

Si chiude il 29 agosto con Enrico Lo Verso in «Uno, nessuno e centomila».

Il 20 luglio torna l’Unesco Jazz Festival (piazza Sacramento, ore 21.00), mentre il 30 luglio l’associazione Sirio porta al Trullo Sovrano Antonello Costa (ore 21.00).

Agosto avrà una tappa del Festival della Notte della Taranta in piazzale Biagio Miraglia (6 agosto, 20.30).

Il 7 e 8 agosto spazio alla due giorni dedicata al XXXVII festival folklorico città dei trulli, organizzata dal Gruppo folkloristico di Alberobello.
Agosto sarà anche il mese dedicato a due grandi appuntamenti che si svilupperanno in più serate:

la terza edizione del Pasqualino Gourmet (6-13 agosto, villa Sant’Antonio), promossa dall’omonima associazione e

«Trulli’n beer-live music and food» (20-29 agosto, via Nino Rota), promossa dall’associazione Pinnacoli promozione e turismo Ets.

La stessa associazione chiuderà l’estate il 16 e 17 ottobre con la manifestazione «Gusta lo sport» nella zona stadio e area mercatale.

Il 19 a Casa d’Amore e il 20 alla casa Rossa ci sarà la compagnia stabile Assai di Rebibbia, appuntamento tradizione dell’estate alberobellese.

Il 21 e il 22 agosto torna «La notte dei Briganti» alla masseria Vaccari organizzata dall’associazione «Sylva tours and didactics».

Giornata dedicata allo sport il 28 agosto con la manifestazione organizzata dall’Alberobello Basket in largo Martellotta.

Ultimo appuntamento di agosto il 30 con il concerto del maestro Modesto Aquilino promosso dall’associazione culturale «1797 2.0».

Il 3 settembre risate a volontà con Renato Ciardo in «Solo solo in mezzo alla piazza» (ore 21.00, Trullo Sovrano), promosso dall’associazione «Sirio».

«Abbiamo realizzato un cartellone di eventi che farà vivere i nostri trulli ogni giorno – dice il sindaco e delegato Anci Puglia al Turismo, Michele Longo –. Un cartellone che è costituito da appuntamenti consolidati e immancabili e da chicche uniche che renderanno magiche le sere d’estate nei luoghi più belli della nostra Alberobello affinché visitatori e viaggiatori si sentano accolti come se fossero a casa e la nostra Comunità possa vivere ogni angolo del nostro paese nel segno di quello che è da sempre il nostro obiettivo: la valorizzazione del nostro patrimonio che è soprattutto promozione dei valori Unesco e della nostra genuinità, affinché tutti possano apprezzare la quotidianità dello stile di vita della nostra Puglia».

«Abbiamo lavorato in sinergia guidati dall’idea di costruire un cartellone che integrasse tutte le forme d’arte con eventi a misura di tutte le fasce d’età e in stretta collaborazione con le associazioni, locali e non, che ringraziamo per l’impegno e la collaborazione – dicono l’assessore al Turismo, Spettacoli e Sport Antonella Ivone; l’assessore alla Cultura Alessandra Turi e l’assessore alle Pari Opportunità Anna Piepoli –. Gli eventi proposti saranno impreziositi dalla magia del contesto in cui si svolgeranno e allo stesso tempo la bellezza dei nostri trulli darà ancora più valore agli appuntamenti in calendario in uno scambio reciproco di bellezza paesaggistica e culturale che renderà come sempre bellissima l’estate di Alberobello».


Summer Light 2021: ad Alberobello trulli illuminati tutta l’estate per celebrare Dante

In il

alberobello summer light

«Summer lights 2021», le luci sui trulli illuminano Alberobello
L’iniziativa è realizzata in collaborazione con ENGIE e Unique eventi. Le installazioni luminose saranno dedicate a Dante
Il verde della speranza sulle case a cono per ripartire dopo la pandemia e le installazioni dedicate a Dante Alighieri nell’anno del 700mo anniversario della morte del sommo poeta.
Tutto pronto ad Alberobello per il «Summer lights» 2021. Ogni sera, fino a fine settembre, le luci illumineranno i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere.
Per tutta l’estate le meravigliose abitazioni a forma di cono che da 25 anni sono patrimonio dell’Unesco si accenderanno in un tripudio di colori e giochi di luce che renderanno ancora più magica Alberobello.
L’illuminazione sui trulli è realizzata dal Comune in collaborazione con ENGIE, l’azienda che dal 1° aprile 2018 gestisce il servizio di pubblica illuminazione di Alberobello, e Unique Eventi.
Quest’anno, oltre alle tradizioni luci, ci saranno installazioni luminose dedicate a Dante in occasione dei 700 anni dalla morte dell’autore della Divina Commedia.
«Ringraziamo ENGIE per averci fornito le luci che illumineranno i nostri trulli – dice l’assessore al Turismo, Antonella Ivone –. Un grande grazie anche a Unique Eventi per la collaborazione. Anche per questa estate abbiamo voluto il «Summer lights» affinché le luci «accendessero» un segnale di speranza dopo il difficile periodo di lockdown e in questa fase di lenta e combattiva ripresa. Tre anni fa le installazioni luminose furono dedicate a Klimt, due anni fa al genio di Leonardo, nel 2020 a un altro grandissimo pilastro dell’arte italiana, Raffaello. Quest’anno sui trulli abbiamo scelto Dante come doveroso omaggio al vate della letteratura italiana. Come ogni estate le luci renderanno ancora più speciale e più magica Alberobello nel segno del principio che da sempre ci muove: l’accoglienza migliore ai tanti visitatori e turisti che ogni anno ci scelgono e che già in queste prime serate d’estate ci hanno onorato della loro presenza. Con il verde vogliamo dare un segnare di fiducia e di buon auspicio affinché da Alberobello, patrimonio dell’umanità possa partire un messaggio di speranza che arrivi in tutto il mondo».
«ENGIE rinnova anche quest’anno il suo sostegno al Summer Lights, per dare luce al grande patrimonio artistico e culturale di Alberobello e, in particolare, alle installazioni dedicate al 700mo anniversario dalla morte di Dante Alighieri. – dichiara Fabrizio Di Battista, Direttore Area Adriatica-Sud di ENGIE Italia – Un impegno che si inserisce nel più ampio percorso di valorizzazione del territorio in cui ENGIE è impegnata, dove l’illuminazione, tecnica e artistica, svolge un ruolo importante nella riqualificazione degli spazi urbani. In Italia, oggi, gestiamo oltre 500mila punti luce, di cui 100mila in Puglia, attraverso progetti che accompagnano Istituzioni, aziende e cittadini in un percorso di carbon neutrality. Alberobello è un esempio virtuoso di questi progetti, dove si è coniugato risparmio energetico, raggiungendo una riduzione dei consumi di oltre il 60%, sostenibilità, evitando all’ambiente oltre 300 ton di CO2 l’anno, e decoro urbano, in un luogo suggestivo e di grande valore storico per il nostro paese».


I trulli di Alberobello al tramonto

In il

I trulli di Alberobello al tramonto

Il tour operator Emotional Puglia propone, per tutto il periodo estivo, ogni sabato e domenica (e 2 giugno) alle ore 18:30, visite guidate al tramonto in uno dei luoghi più affascinanti di Puglia: i trulli di Alberobello.

Passeggeremo sospesi tra leggenda e realtà, tra vicoli punteggiati da tetti a cono e pinnacoli unici al mondo. Rione Monti, Chiesa a Trullo, Aia Piccola, si snoderanno davanti a noi come per magia. Piccola degustazione di prodotti locali.

Gruppi a raccolta con partenza garantita ogni sabato e domenica (e 2 giugno) alle ore 18:30.

Minimo 2 persone.

Prenotazione obbligatoria ai seguenti recapiti:
www.emotionalpuglia.com
social@emotionalpuglia.com
Cell e WhatsApp: 3316385582 – 3396182528
Pagina Facebook Emotional Puglia


Light Lovers, ad Alberobello trulli illuminati per tutta l’estate

In il

light lovers alberobello

«Light lovers», Alberobello diventa un grande giardino con le «catenarie»

L’iniziativa è dell’associazione dei commercianti Alberobello Lovers. Largo Martellotta e il rione Monti saranno illuminati da 1200 lampadine. Accensione ufficiale stasera, 31 luglio, ore 20.25

Più di 1200 lampadine, circa un chilometro di luci per rendere Alberobello un eccezionale giardino d’estate. Si chiama «Light lovers» ed è l’iniziativa promossa dall’associazione «Alberobello Lovers», che riunisce circa 50 commercianti della Capitale dei Trulli.

Hanno fatto squadra per riaccendere Alberobello nel post Covid-19 con le catenarie, le tradizioni illuminazioni da esterno che spopolano nei giardini. Da stasera, venerdì 31 luglio, e fino a fine ottobre, le luci illumineranno largo Martellotta, i vicoli del rione Monti e un tratto di strada che arriva fino a piazza del Popolo. L’allestimento è stato curato da Unique Eventi che si occupa della direzione artistica dell’evento su commissione dell’associazione dei commercianti. Che hanno investito le risorse economiche e le energie mentali per l’iniziativa: «La nostra proposta è in linea con gli obiettivi che ci hanno spinto a unirci in associazione: la crescita di Alberobello nel segno di una tipicità del territorio che passi attraverso un’accoglienza turistica sempre più di qualità – dice Mimma Nitti, presidente dell’associazione Alberobello lovers –. Ringraziamo tutti i commercianti dell’associazione e non che hanno aderito, il Comune per il patrocinio, Unique eventi per l’allestimento ed Engie, l’azienda che si occupa della pubblica illuminazione di Alberobello per la preziosa collaborazione».

L’accensione ufficiale delle catenarie è prevista per le 20.25 di domani sera proprio in contemporanea con la consueta accensione serale della pubblica illuminazione. L’accensione delle catenarie sarà accompagnata dalla presenza di figuranti in abiti d’epoca. A fare da sfondo alle catenarie ci sarà il «Summer lights», già partito nelle scorse settimane, l’iniziativa curata dal Comune in collaborazione con Engie e Unique Eventi, che illumina ogni sera il rione Monti con le luci sui trulli e con installazioni dedicate a Raffaello, nel 500mo anniversario della morte, su Trullo Sovrano e Belvedere: «Facciamo un grande applauso all’associazione Alberobello lovers e ai commercianti che hanno promosso questa originale iniziativa – dice l’assessore al Turismo, Antonella Ivone –, il loro fare squadra è rappresentativo della voglia di rinascita che sta animando questi mesi di graduale uscita dall’emergenza. L’amministrazione è al loro fianco nel segno di una volontà comune di migliorare la capacità di accoglienza di Alberobello, affinché turisti e visitatori si sentano accolti nella giusta maniera. Le catenarie che abbracciano i nostri luoghi simbolo sono l’ideale abbraccio che noi alberobellesi vogliamo dare a ciascun visitatore».

«Light lovers» è solo una delle tante iniziative che i commercianti hanno in cantiere per il futuro e che puntano nella direzione della cultura e dell’intrattenimento con organizzazioni di eventi ma anche con una sempre più qualificata offerta turistica.

«Alberobello vive di turismo – dice Mimma Nitti –. I trulli sono il nostro patrimonio, ma occorre riempirli di contenuti affinché chi passa da Alberobello conservi per sempre il ricordo di una visita unica e speciale. Il 2020 è stato un anno difficile, ma questa esperienza ci ha fatto capire l’importanza di unire le forze non solo economiche, ma anche in termini di idee e progettazione perché questo può solo andare a vantaggio della Comunità».


Weekend di San Valentino, videomapping 3D sul municipio di Alberobello

In il

videomapping alberobello san valentino

«AlbeLOVEbello», ecco il mese dell’amore nella Capitale dei Trulli
Da sabato 8 febbraio a domenica 8 marzo torneranno ad accendersi le luci sui trulli per festeggiare San Valentino

Un mese dell’amore per festeggiare san Valentino e rendere Alberobello la città romantica per eccellenza nella festa dedicata a tutti gli innamorati.

Torneranno ad accendersi sabato 8 febbraio le luci sui trulli ad Alberobello e per un mese la Capitale dei Trulli ospiterà installazioni artistiche, luminose, addobbi e decori dedicati all’amore.

L’evento, che ha il patrocinio del Comune, è organizzato da Unique Eventi e sostenuto da ENGIE, player dell’energia e servizi che cura il servizio di pubblica illuminazione della città. La manifestazione è stata fortemente voluta dai commercianti, grazie ai quali è stato possibile realizzare la maggior parte delle installazioni.

Una cascata di cuori illuminerà i trulli del Rione Monti, il Belvedere, la Chiesa di Sant’Antonio e il Trullo Sovrano. Ci saranno inoltre video mapping, photo booth, oltre mille cuori per le strade di Alberobello. E nel week end di San Valentino, da venerdì 14 a domenica 16, ci sarà un video mapping sul municipio.

«Dopo la settimana dell’amore che l’anno scorso ha fatto accendere per la prima volta le luci  sui trulli anche a febbraio quest’anno abbiamo deciso di dedicare a San Valentino un intero mese – dice l’assessore al Turismo, Antonella Ivone –. Alberobello che è già uno scenario naturalmente romantico, lo diventerà ancora di più grazie a questa iniziativa che mette insieme ENGIE, Unique eventi e commercianti tutti animati da uno stesso obiettivo: rendere la Capitale dei trulli una realtà sempre più attrattiva per turisti e visitatori in ogni periodo dell’anno».

«Siamo onorati di essere al fianco del Comune di Alberobello ancora una volta, per valorizzare con la luce questa località riconosciuta oltre i confini italiani per la sua eredità storica patrimonio dell’UNESCO – dice Fabrizio Di Battista, Direttore Area Adriatica-Sud di ENGIE Italia -. Siamo al fianco di oltre 300 comuni italiani, gestendo oltre 500.000 punti luce, di cui 100.000 nella Regione Puglia. Vogliamo continuare a portare benefici tangibili non solo all’amministrazione locale di Alberobello, ma anche all’ambiente e quindi ai cittadini, valorizzando, al contempo, l’immagine di questo luogo unico. Un progetto per la riduzione  delle emissioni di CO2 e per una migliore qualità di vita delle persone».


AlbeLOVEbello: per un mese trulli illuminati e decorati dedicati all’amore

In il

albelovebello trulli san valentino

Un mese dell’amore per festeggiare san Valentino e rendere Alberobello la città romantica per eccellenza nella festa dedicata a tutti gli innamorati.
Torneranno ad accendersi sabato 8 febbraio le luci sui trulli ad Alberobello e per un mese la Capitale dei Trulli ospiterà installazioni artistiche, luminose, addobbi e decori dedicati all’amore.
L’evento, che ha il patrocinio del Comune, è organizzato da Unique Eventi e sostenuto da ENGIE, player dell’energia e servizi che cura il servizio di pubblica illuminazione della città. La manifestazione è stata fortemente voluta dai commercianti, grazie ai quali è stato possibile realizzare la maggior parte delle installazioni.
Una cascata di cuori illuminerà i trulli del Rione Monti, il Belvedere, la Chiesa di Sant’Antonio e il Trullo Sovrano. Ci saranno inoltre video mapping, photo booth, oltre mille cuori per le strade di Alberobello. E nel week end di San Valentino, da venerdì 14 a domenica 16, ci sarà un video mapping sul municipio.


Trulli Viventi 2019: il programma degli eventi natalizi ad Alberobello

In il

trulli viventi alberobello

«Trulli viventi 2019», pronto il cartellone di eventi per le feste natalizie «Christmas lights», presepe vivente, mercatini, pista di pattinaggio e tanto altro nella Capitale dei trulli
Le luci sui trulli come ogni anno. E poi il tradizionale Presepe Vivente, i mercatini, la casa di Babbo Natale, la pista di pattinaggio e tre grandi nomi: Michele Placido, Dino Abbrescia e Omar Pedrini.
E’ tutto pronto ad Alberobello per il programma di manifestazioni natalizie che faranno brillare il paese per tutto il periodo di festa, fino al 6 gennaio.
Il cartellone di eventi, dal titolo «Trulli Viventi 2019», prevede diverse manifestazioni che coinvolgeranno tutto il paese.
L’evento clou, attorno a cui ruota il cartellone, sono le luci di Natale, «Christmas lights», che saranno accese il 6 dicembre e illumineranno il Rione Monti e il centro cittadino, ogni sera, fino al 31 gennaio. L’evento è organizzato da Engie in collaborazione con Unique Eventi.
Novità assoluta di quest’anno sarà la speciale rassegna natalizia di FestivArts con un’edizione invernale che riporterà ad Alberobello Dino Abbrescia (29 dicembre) e Michele Placido (24 gennaio). A loro si aggiungerà Omar Pedrini (17 gennaio).
Dopo il successo dello scorso anno torna in Largo Martellotta la pista di pattinaggio che accoglierà turisti e visitatori in Largo Martellotta e sarà inaugurata il 6 insieme ai mercatini di Natale.
Per le vie del paese ci saranno inoltre i tradizionali addobbi natalizi (a cura della Confcommercio e della ditta Centomani di Monopoli). In più due grandi alberi di Natale brilleranno davanti alla Chiesa dei Santi Medici e in Largo Martellotta.
Altro appuntamento da non perdere è il Presepe Vivente, giunto alla 49ma edizione, che si terrà dal 26 al 29 dicembre nel rione Aia Piccola (in caso di pioggia la giornata di recupero sarà il 30 dicembre). In più mostre, concerti, presepi, mercatini natalizi, spettacoli (tra cui «Tribemolle» e «I gemelli di Guidonia») la calata di Babbo Natale e della Befana e tanto altro.
«Anche quest’anno sarà un programma di eventi pensati per infondere la magia delle feste in tutti gli angoli del paese – dice l’assessore al Turismo, Antonella Ivone -. Vogliamo che si respiri un’area di festa ovunque e che, come sempre, visitatori, turisti e cittadini si sentano coccolati dal calore e della magia del Natale. Ci auguriamo che Alberobello, paese magico per i suoi trulli, possa diventare ancora più bello in questo Natale, illuminato dalle luci che attirano ogni anno centinaia e centinaia di visitatori e dagli appuntamenti che abbiamo preparato con grande impegno per la gioia di grandi e piccoli. Ringraziamo tutte le associazioni che si stanno prodigando nell’organizzazione delle manifestazioni, la ditta Engie, Unique Eventi per le luci, La Confcommercio e la ditta Centomani di Monopoli e tutti i commercianti e le attività di Alberobello che si stanno impegnando nell’addobbo del paese. Con grande piacere torniamo ad ospitare Michele Placido e Dino Abbrescia dopo il grande successo di questa estate. E siamo certi che insieme a Omar Pedrini regaleranno tre serate magiche alla nostra Alberobello».
«Gli eventi di quest’anno sono appuntamenti tradizionali e irrinunciabili per il nostro calendario natalizio– dice l’assessore alla Cultura, Alessandra Turi – nell’idea di far respirare un’aria di festa ogni giorno a chiunque passi per Alberobello. Come sempre abbiamo pensato di unire la voce dei bambini all’arte di musicisti internazionali senza dimenticare la mostra dei presepi con artisti provenienti da tutta Italia che è un evento consolidato del nostro Natale»


Christmas Light, torna ad Alberobello l’appuntamento con i mercatini e le luci di Natale sui Trulli

In il

trulli viventi alberobello christmas light

Le luci sui trulli come ogni anno. E poi il tradizionale Presepe Vivente, i mercatini, la casa di Babbo Natale, la pista di pattinaggio e tre grandi nomi: Michele Placido, Dino Abbrescia e Omar Pedrini. E’ tutto pronto ad Alberobello per il programma di manifestazioni natalizie che faranno brillare il paese per tutto il periodo di festa, fino al 6 gennaio. Il cartellone di eventi, dal titolo «Trulli Viventi 2019», prevede diverse manifestazioni che coinvolgeranno tutto il paese.
L’evento clou, attorno a cui ruota il cartellone, sono le luci di Natale, «Christmas lights», che saranno accese oggi, 6 dicembre (inaugurazione ore 20.00 in piazza del Popolo) e illumineranno il Rione Monti e il centro cittadino, ogni sera, fino al 31 gennaio.
L’evento è organizzato da Engie in collaborazione con Unique Eventi. Novità assoluta di quest’anno sarà la speciale rassegna natalizia di FestivArts con un’edizione invernale che riporterà ad Alberobello Dino Abbrescia (29 dicembre) e Michele Placido (24 gennaio). A loro si aggiungerà Omar Pedrini (17 gennaio). Dopo il successo dello scorso anno torna in Largo Martellotta la pista di pattinaggio che accoglierà turisti e visitatori in Largo Martellotta e sarà inaugurata il 6 insieme ai mercatini di Natale.
Per le vie del paese ci saranno inoltre i tradizionali addobbi natalizi (a cura della Confcommercio e della ditta Centomani di Monopoli). In più due grandi alberi di Natale brilleranno davanti alla Chiesa dei Santi Medici e in Largo Martellotta. Altro appuntamento da non perdere è il Presepe Vivente, giunto alla 49ma edizione, che si terrà dal 26 al 29 dicembre nel rione Aia Piccola (in caso di pioggia la giornata di recupero sarà il 30 dicembre).
In più mostre, concerti, presepi, mercatini natalizi, spettacoli (tra cui «Tribemolle» e «I gemelli di Guidonia») la calata di Babbo Natale e della Befana e tanto altro.