18° Presepe Vivente a Trani – Una Notte di Luce

In il

presepe vivente trani una notte di luce

La 18^ Edizione del Presepe Vivente è ormai alle porte!

In occasione delle festività natalizie cittadine, le vie del centro storico della città di Trani si popoleranno degli scenari del consueto Presepe Vivente, organizzato dall’associazione Xiao Yan per le date 26 e 29 Dicembre 2019!

INGRESSO: Via Beltrani
ORARIO: 17.00-21.00

(è richiesto il contributo di 1,00 €)

Non mancate, UNA NOTTE DI LUCE vi attende!


FRANTOI APERTI nelle città di Andria, Corato, Trani, Bisceglie, Minervino Murge e Canosa di Puglia

In il

frantoi aperti

XIIIª edizione “FRANTOI APERTI”
Domenica 15 dicembre 2019

Quest’anno “Frantoi Aperti” diventa maggiorenne: domenica 15 dicembre 2019 infatti la Strada dell’Olio Extravergine Castel del Monte accenderà simbolicamente diciotto candeline per la XVIII^ edizione di questa manifestazione.
Un anno in più per una iniziativa tutta incentrata sulla valorizzazione del nostro patrimonio elaiogastronomico e culturale.
Un connubio che convince appassionati di attività en plein air, consumatori di olio extravergine di oliva e turisti in visita nel nostro territorio.
Quest’anno il programma offre diverse iniziative: dalla preparazione di dessert a cura di chef stellati, a mostre realizzate in collaborazione con il Museo della stampa di Lecce, pranzi a tema, animazione per bambini, fritture all’extravergine di oliva e tanto altro.
“Una manifestazione che in questa edizione cade in piena raccolta e ancor più bello per questo sarà vedere i frantoi pieni di olive ed apprezzarne tutti i profumi della loro lavorazione e trasformazione in extravergine di oliva. La cultivar coratina poi si contraddistingue ulteriormente per le sue particolari e intense fragranze. Molte le aziende aderenti in questa annata, da Bisceglie fino a Canosa di Puglia passando per Trani, Corato, Andria e Minervino Murge” – queste le parole del Presidente della Strada dell’Olio Extravergine Castel del Monte, Nunzio Liso.
In tutte le aziende ci sarà la degustazione dell’olio novello e tutti potranno liberamente apprezzare i sentori del più pregiato extravergine di oliva.
Sempre domenica 15 si terrà “FRANTOI APERTI TOUR”, itinerario organizzato in collaborazione con l’associazione culturale ArtTurism con pullman in partenza da Bari che porterà i partecipanti in visita in alcune aziende olearie aderenti alla manifestazione e nella città di Bisceglie per una visita culturale.

Riparte contestualmente la nuova edizione di Scatti d’Olio, il contest fotografico dedicato all’extravergine d’oliva che si concluderà con la premiazione dei vincitori nel mese di agosto durante il programma “Sogni nelle Notti di Mezza Estate”.

La responsabilità degli eventi inseriti nel programma è delle singole aziende.

Per informazioni in merito alla manifestazione è possibile contattare i recapiti telefonici 347/4889858 o 392/6948919 oppure inviare una mail all’indirizzo: info@stradaoliocasteldelmonte.it. Il programma è visionabile sul sito e sulla pagina Fb ufficiali.
Le aziende aderenti a questa edizione di Frantoi Aperti sono:

Andria
Az. Agr. Conte Spagnoletti Zeuli – Contrada Zagaria strada comunale 59
Azienda Agricola Liso – V. Poli 62/66
Azienda Agricola Terre di Traiano, C.da Torre di Bocca – S.P. 22 (ex S.P. 12) Km 13+200Coop. Olivicoltori Andriesi C.O.V.A.N. – V. Castel del Monte, 76
Oleificio Agrolio – S.P. 231 km 55+120
Oleificio Coop. Riforma Fondiaria I Tre Campanili – V. M. Galliano, 76

Bisceglie
Frantoio Oleario Galantino – V. Vecchia Corato, 2

Canosa di Puglia
FORINA OLI Srl – via Cerignola km 0, 900

Trani
Azienda Agricola Oro di Trani – km. 2.00 SP Andria-Trani

Corato
TERRA MAIORUM Cooperativa Lavorazione Prodotti Agricoli – Via Castel del Monte, 184

Minervino Murge
Ristorante A Sud dell’Anima – Via Chiuso Cancello, 3
Beveroni Jazzin’ Club – Via Nino Bixio 56/58

La partecipazione al Concorso Fotografico “Scatti d’Olio” è gratuita, per ricevere maggiori informazioni è possibile scrivere un messaggio in posta privata alla pagina Facebook straolioextraverginecasteldelmonte o all’indirizzo


Sere d’incanto 2019, il cartellone degli appuntamenti natalizi al Polo Museale di Trani

In il

sere d incanto 2019 trani

Per il quinto anno consecutivo la Fondazione S.E.C.A. con l’amministrazione comunale di Trani allieterà il Natale con la rassegna “Sere d’Incanto”, una serie di prestigiosi eventi, di grande interesse per i cittadini e per i turisti che visiteranno la nostra città nel periodo natalizio.
Aprirà la rassegna l’esplosione di luci che l’8 dicembre, alle 19,00, illumineranno Palazzo Lodispoto, sede del Museo Diocesano, del Museo della macchina per scrivere e della Bibliotheca Orientalis. In contemporanea, nella splendida Piazza Duomo, di fronte all’ingresso del Museo, l’artistico Grande Albero di Natale sfavillerà di 28mila lampadine led per augurare Buone Feste ai graditi ospiti.
L’area museale sarà invece destinata alla mostra “Santini nella tradizione tra arte e devozione popolare”, che esporrà pregiati ed antichi esemplari di queste immagini sacre.
Il 14 dicembre il Polo Museale dedicherà ai bambini il laboratorio ludico/didattico “Lettera a Babbo Natale”. I giovani ospiti potranno cimentarsi nella composizione della classica letterina utilizzando le tradizionali macchine per scrivere ed imbucandola in una speciale “Cassetta postale di Babbo Natale”. A tutti i bambini intervenuti la Fondazione riserverà un dono.
La proposta culturale prosegue nella corte del Polo Museale il 20 dicembre, con la presentazione del libro “Giorgio Armani. Il Re della moda italiana”, pubblicato da Cairo editore. Autore il noto scrittore e giornalista Tony di Corcia, il quale tratteggerà la vita e la carriera del famoso stilista italiano.
Evento clou della proposta natalizia delle “Sere d’Incanto” sarà il Concerto di Natale eseguito dal notissimo cantante Sergio Sylvestre, rivelazione di “Amici di Maria De Filippi” e del Festival di San Remo, che si esibirà nella splendida cattedrale di Trani il 21 dicembre, alle ore 20,00, eseguendo i più suggestivi brani della sua rassegna di brani natalizi “Big Christmas”.
Il 1° gennaio 2020, come di consueto, la Fondazione S.E.C.A. offre alla cittadinanza ed agli ospiti che gradiranno trascorrere le feste natalizie a Trani, il tradizionale Concerto di Capodanno, sempre nella suggestiva cornice della Cattedrale, con inizio alle ore 20,00. Esecutori di eccezione saranno i professori dell’Orchestra Sinfonica “G. Tartini” di Latina, composta da 50 elementi, diretti dal Maestro Leonardo Quadrini, conosciuto anche come pianista accompagnatore del celebre soprano Katia Ricciarelli, nonché docente di ruolo Titolare della cattedra di “Esercitazioni Orchestrali” presso il conservatorio statale di Benevento “Nicola Sala”.
Chiuderà la rassegna la classica “Tombolata della Befana”, che si svolgerà il 5 gennaio 2020, alle ore 18,00 nella corte del Polo Museale e coinvolgerà in allegria grandi e piccini. La tombola è sicuramente uno dei giochi da tavolo più belli di sempre.
Tutti gli eventi sono gratuiti.
La realizzazione della rassegna “Sere d’incanto”, che si inserisce nel più ampio programma natalizio tranese, è stata resa possibile grazie ai preziosissimi contributi di Universo Salute – Opera Don Uva e della Fondazione Megamark.

Fondazione S.E.C.A. Piazza Duomo, 8/9 – 76125 TRANI – Tel. +390883582470
www.fondazioneseca.it – info@fondazioneseca.it


A Trani, Una volta è Natale – Il programma di tutti gli eventi natalizi

In il

natale a trani

Con l’accensione delle luminarie artistiche spioventi dal campanile della chiesa di San Rocco e con l’accensione delle luminarie artistiche nel centro storico e di quelle tridimensionali all’interno della villa comunale, in piazza della Repubblica ed in piazza Gradenigo, Trani inaugura il periodo delle festività natalizie, caratterizzate da tantissimi eventi.

Di seguito il programma aggiornato giorno dopo giorno con tutte le manifestazioni in programma nella città candidata a capitale italiana della cultura 2021.

GRANDI EVENTI

* Trani on ice show – Tutti i giorni e fino al 6 gennaio, in piazza della Repubblica, è possibile pattinare sulla pista di pattinaggio sul ghiaccio  di 300 metri quadrati e curiosare tra mercatini di artigianato e gastronomia

* Tina Modotti. Opere della Galerie Bilderwelt – Mostra di immagini della galleria berlinese fino al 6 gennaio a palazzo Beltrani.

* Sere d’Incanto – Quinta edizione della rassegna di eventi a cura della Fondazione Seca fino al 6 gennaio. Fino al 6 gennaio palazzo Lodispoto ospita una mostra di santini e statuette sacre. Previsti due concerti in Cattedrale: il 21 dicembre (ore 20) Sergio Sylvestre e l’1 gennaio (ore 20) il gran concerto di Capodanno con l’0rchestra sinfonica “G. Tartini” di Latina, composta da 50 elementi, diretta dal maestro Leonardo Quadrini.

* Trani Sul Filo Atto II – Nello chapiteau montato a piazza Gradenigo, dal 21 dicembre al 6 gennaio torna la rassegna di circo contemporaneo quest’anno dedicata a Fellini e Rodari.

* La Vigilia Tranese – Il 24 dicembre, dalla mattina e per tutto il giorno, in programma nel centro cittadino musica dal vivo, dj set, cibo della tradizione locale e manifestazioni a tema. Tre gli spettacoli previsti per chi farà vigilia a Trani: alle 12.30, spettacolo di Cabaret di Gianni Ciardo (corso Vittorio Emanuele, presenta Leo Siciliano), alle 13.30 live music con i Billie Hard (piazza della Libertà) ed alle 15 OverWonder (zona porto). Per i più piccoli Babbo Natale e le sue renne distribuiranno sorrisi e allegria accompagnati da una street band.

* Itinerario presepistico cittadino –  A cura di Comune di Trani e Arcidiocesi di Trani, a partire dal dal 25 dicembre e fino al 6 gennaio, dalle 18 alle 21, sarà possibile visitare i seguenti presepi: piazza Libertà (presepe monumentale), Basilica Cattedrale, chiesa di Santa Teresa, chiesa di San Giovanni , chiesa di San Donato, chiesa di San Nicolino, chiesa di San Toma, chiesa di Sant’Andrea e chiesa di San Rocco. Nella parrocchia di Santa Chiara visitabile la mostra dei tradizionali concorsi per bambini (dal 22 dicembre al 5 gennaio, ogni giorno dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 21)

* Presepe Vivente – Due date (26 dicembre e 29 dicembre) per la più classica delle rappresentazioni natalizie realizzata all’interno del centro storico della città (ingresso percorso da via Beltrani)

* Capodanno in piazza: A Trani si festeggia il nuovo anno in piazza Teatro a partire dalle ore 22: sul palco Serena Brancale, Francesco Baccini ed Uccio De Santis. Collegamenti in diretta con Telenorba

* Festa milonghera – Edizione invernale del Festival del tango di Trani, dal 3 al 5 gennaio all’interno di Palazzo San Giorgio.

ILLUMINAZIONI ARTISTICHE

* Villa d’incanto – Fino al 6 gennaio è possibile scoprire le luminarie artistiche tridimensionali  in villa comunale, piazza della Repubblica, piazza Gradenigo, campanile chiesa di San Rocco

* Luci nel centro storico –  Fino al 6 gennaio è possibile scoprire le luminarie artistiche in via Beltrani, via Rodunto, via Scolanova, piazza Scolanova, via Sinagoga, via Leopardi, via San Martino, vico Morola, via La Giudea, via Portantica, vico San Giovanni Russo, via Lionelli

* Bosco d’incanto – Fino al 6 gennaio è possibile scoprire un bosco urbano illuminato in in piazza Tomaselli, vico San Giovanni Russo e piazza Marconi

* Porto d’incanto – Fino al 6 gennaio proiezioni artistiche sulle facciate degli edifici di via Banchina al Porto

* Luci ed animazioni nel giardino Telesio – Dal 13 dicembre al 6 gennaio (dalle 17 alle 21, con aperture festive dalle 10 alle 13) animazione ed allestimento natalizio nel giardino restituito alla collettività ad aprile del 2018

MERCATINI

* Oltre ai mercatini in piazza della Repubblica fino al 6 gennaio, previsti tutte le domeniche di dicembre mercatini di Natale in piazza Indipendenza e mercatini dell’artigianato il sabato e la domenica di dicembre in via Davanzati

* Primo mercatino delle Grazie – Nella pineta antistante la chiesa di Santa Maria Delle Grazie due giorni con stands espositivi, attrazioni folcoristiche, animazione per i più piccoli e passeggiate in carrozza nelle vie del quartiere,a far da contorno al gran falò tradizionale dell’Immacolata. Sabato 7 dicembre si comincia dalle 18, domenica 8 dicembre eventi nel corso della mattinata (alle 11 spettacolo di burattini “Andrea il Natale rubato ” a cura della compagnia iFattapposta)

ALTRI EVENTI

* Esposizioni artistiche di Arsensum – A conclusione di un ciclo di eventi inziato nello chalet della villa comunale nei primi giorni di dicembre, l’associazione propone l’8 dicembre “Usciti dall’Assenza” (alle 18 alle 21.30, a cura di Norberto Iera) e il 9 dicembre (alle 17 ed alle 18, in due turni) “A spasso tra le storie: il pettirosso e Babbo Natale”, un laboratorio di lettura e racconti per bambini dai 3 ai 6 anni

* Festival della Storia e delle Arti. Evocazioni – La prima edizione è dedicata al trentennale della caduta del muro di Berlino e prevede un’anteprima sabato 7 dicembre alle ore 19 presso la libreria Luna di Sabbia (con la partecipazione di una firma storica del Corriere della Sera, il giornalista Massimo Nava) ed un momento centrale sabato 14 dicembre in biblioteca (ore 17.30) con un incontro sulla letteratura e sull’arte del dissenso nella Germania dell’Est con personalità dell’ambito accademico. Chiusura del festival domenica 15 dicembre alle 10.30 nello chalet della villa comunale con una presentazione di arte, architettura, musica e poesia con gli studenti del liceo artistico di Corato, gli Archimisti (associazione di architetti), i musicisti dell’associazione Domenico Sarro e diversi artisti del territorio.

* Mediaval Days – il 14 e 15 dicembre appuntamento col fascino della storia medioevale a palazzo Palmieri e piazza Trieste.

* Babbo Natale in Città – Babbo Natale e la sua slitta incontrano bambini e famiglie l’8 dicembre in piazza Kolbe (dalle 10 alle 12), il 15 dicembre in piazza Indipendenza (dalle 10 alle 12), il 21 dicembre in largo Goldoni (dalle 18 alle 20) e il 22 dicembre in piazza Giovanni Paolo II (dalle 10 alle 12)

* Storie e foto con Babbo Natale – In via Mario Pagano, nei pressi della libreria Luna di Sabbia, Babbo Natale è a disposizione di grandi e piccini. Nei giorni 9, 10 e 11 dicembre (dalle 17 alle 19) sarà possibile fare foto e consegnare letterine; il 12 dicembre (dalle 17 alle 18.30) è prevista la narrazione di storie per bambini; il 16, 17 e 18 dicembre (dalle 17 alle 19) ancora foto e letterine; il 19 e 20 dicembre un altro tuffo nelle storie di Natale (dalle 17 alle 18.30) e per finire il 23 dicembre Babbo Natale sarà nuovamente a dispozione dei più piccoli per le ultime foto e la consegna delle ultime letterine

* Rioni in festa – Quattro date di spettacolo e animazione a cura di Vittorio Cassinesi: 19 dicembre in via Giacinto Francia, 23 dicembre e 5 gennaio in piazza Madre Teresa di Calcutta, 30 dicembre in piazza Albanese

* Non più soli – Nel centro polivalente per anziani di villa Guastamacchia, dal 16 dicembre al 6 gennaio, tanti appuntamenti per trascorrere in compagnia le festività natalizie.

* Babbo Natale vien dal mare – Il pomeriggio del 22 dicembre si rinnova l’appuntamento suggestivo nell’area portuale con la consegna di regali e doni ai bambini

* Magia del Natale – Dal 24 al 26 dicembre in piazza Teatro, 3 giorni di intrattenimento per bambini con scenografia natalizia

* Spettacoli di Natale in via San Giorgio – Nella strada pedonale del centro di Trani musica e animazione dal 15 al 31 dicembre

* Selezioni di canto in villa comunale – Dal 19 al 27 dicembre, dalle 19 alle 21.30,si cercano nuove voci nello chalet della villa comunale

* L’arrivo dei Re Magi – Consueto appuntamento del giorno dell’Epifania, con l’arrivo in piazza Libertà dei Re Magi, la consegna dei doni e l’animazione per bambini nella mattinata del 6 gennaio

* Musica e concerti – Palazzo Bianchi ospita il 27 dicembre un pomeriggio spettacolo a cura dell’Accademia del tango. L’Arcidiocesi organizza in Cattedrale il 29 dicembre (alle 20) il concerto a cura del coro polifonico don Attilio Paulicelli di Canosa


Castagne e Vino: piovono polpette!

In il

castagne e vino trani piovono polpette

Castagne & Vino: piovono polpette!

Torna l’evento più gustoso dell’autunno. Un appuntamento imperdibile, un vero e proprio baule dei sapori, non solo tipici di questa stagione dell’anno, ma della tradizione pugliese. Un buon calice di vino, le immancabili castagne e quest’anno c’è una novità: piovono polpette!

16 Novembre 2019
MUSICA start ore 21.30
Live Music: Nicola Landriscina & la sua band

AREA FOOD
– La Polpetteria Apulian Street Food ci propone panino con polpette al ragù e degustazione di polpette
– Mostaccioli artigianali del Bar Europa Trani
– La casa delle frutta di Michele Losito preparerà le Caldarroste

BEVERAGE
– Cantine Bottega del Vino Trani
– Calice di moscato

Cantine Moscato e Olio Movimento Turismo Rurale presenti:
Moscato Trani Estasi
Azienda Vinicola Nugnes
Azienda Agricola Valenziano
Moscato Reale di Trani “Cirifoglio”
Boccadoro

TICKET & COSTI

TICKET PREVENDITA: € 12,00 (saltatila + 3 degustazioni di vino + calice in omaggio + degustazione polpette + 1 cono castagne )

€ 2,00 obbligatorio acquisto di un calice
€ 5,00 degustazione 3 calici di vino
€ 3,00 degustazione 1 calice di vino
€ 5,00 degustazione polpette
€ 5,00 panino con polpette al ragù
€ 3,00 1 cono castagne
€ 5,00 2 coni castagne
€ 4,00: calice moscato + mostaccioli artigianali

Un evento in collaborazione con Bottega del Vino Trani, Ideando Adv
Thanks to DOART, Automurgia, Giulio Pappalettera, Pietro Liguori
associazionetranisoccorso

C.so Regina Elena 16 (traversa C.so Vittorio Emanuele)
“la strada lergh”
TRANI


TRANINCORSA “Tommasso Assi Half Marathon” 2019

In il

trani in corsa 2019

Aperte le iscrizioni per l’11ᵃ edizione della Tranincorsa “Tommaso Assi Half Marathon”.
Ad ottobre un grande evento nazionale di sport e solidarietà. Attesi 3000 atleti nella Perla dell’Adriatico

Per la prima volta a Trani il prossimo 13 ottobre 2019 un grande evento sportivo: la gara nazionale valida per il Campionato Italiano Master Individuale e di Società di Mezza Maratona.

L’Atletica Tommaso Assi con i patrocini della Regione Puglia, CONI, FIDAL e Comune di Trani e UMBRO come main sponsor tecnico dichiara aperte le iscrizioni alla TRANINCORSA “Tommasso Assi Half Marathon” 2019.

Le iscrizioni si possono effettuare sul sito http://tessonline.fidal.it/login.php

All’associazione sportiva tranese, che ha al suo attivo ben 25 edizioni del “Memorial Tommaso Assi”, gara internazionale di corsa su strada di 10 chilometri, e 10 edizioni della “Tranincorsa”, l’onere e l’onore di organizzare questa grande kermesse dell’atletica per la quale sono attesi nella Perla dell’Adriatico più di 3000 atleti, che creeranno un indotto turistico di assoluto rilievo. In passato proprio il “Memorial Tommaso Assi” ha visto correre per le strade della città di Trani i più grandi e celebrati campioni dell’atletica leggera (dagli olimpionici Stefano Baldini, Gelindo Bordin e G. Boutayeb, ai mondiali Masai, Sigei e Kororia, agli europei Salvatore Antibo, Stefano Mei, Giacomo Leone, Angelo Carosi, Salvatore Bettiol e Cosimo Caliandro, ai tanti campioni italiani come Lopresti, Barzaghi, Arlati, Andriani, Battocletti, Pertile, Curzi, etc).
Una due giorni dedicata allo sport agonistico, ma anche agli appassionati runner, alle famiglie e agli stili di vita corretti, senza dimenticare l’impegno sociale, a dimostrazione di quanto lo sport possa essere un ottimo veicolo di trasmissioni di valori solidali. La gara nazionale sarà preceduta sabato 12 ottobre alle ore 17 dalla “Junior Trani race”, una corsa dedicata ai più piccoli delle classi di III – IV e V delle scuole elementari di Trani. Lo stesso giorno alle ore 21,00 andrà in scena la Trani Night Run, aperta a tutti, che ha sempre riscosso un grande successo. E un attento sguardo al sociale caratterizzerà anche questo straordinario appuntamento sportivo. Il comitato regionale Fidal (Federazione Italiana Atletica Leggera) Puglia, infatti, patrocinerà il progetto “Beyond the blue”, proposto dalla dott.ssa Raffaella Dianora, responsabile dei progetti sociali Fidal Puglia. La A.S.D. Atletica Tommaso Assi ha scelto inoltre di devolvere una parte del ricavato delle iscrizioni del Campionato Italiano a “Time Aut”, l’associazione di volontariato di genitori di bambini e ragazzi autistici di Trani e Bisceglie.
La domenica è dedicata alla gara agonistica. Alle ore 9,00 partirà la Tranincorsa Half Marathon, alla quale parteciperanno diversi maratoneti che hanno avuto anche un prestigioso passato tra gli assoluti ed atleti stranieri tesserati per società italiane. Una gara nazionale dedicata ad un grande dello sport, con una carriera incredibile, protagonista da atleta prima e preparatore atletico di molti sport poi.

CHI ERA TOMMASO ASSI:
Tommaso Assi nacque a Trani il 6 gennaio 1935. L’atletica leggera fu il suo primo amore. Maratona, cinquemila e diecimila metri erano le sue specialità, che gli valsero la convocazione nella nazionale. Fu “azzurro” più volte, dal 1959 al 1965. La sua ultima gara internazionale fu la maratona durante l’incontro delle Sei Nazioni di Berna, dove giunse ottavo. In quella disciplina il suo miglior tempo fu 2 ore e 24 minuti. Presso il CONI di Roma si era da poco aperta la Scuola Centrale dello Sport: Tom Assi nel 1969 conseguì il diploma di Maestro dello Sport, una sorta di allenatore specializzato in preparazione atletica. Di lì fu una escalation, dai primi anni ’70 quando ricevette l’incarico di responsabile della squadra nazionale di scherma per i Campionati Mondiali di Vienna, passò al ciclismo nel 1972 quando seguì la preparazione della squadra della Salvarani, dove affiancò campioni del calibro di Felice Gimondi e Marino Basso, che in quel periodo vince il Campionato del Mondo. Poi venne il basket con l’incontro che avrebbe dato una svolta alla vita professionale di Assi, quello con l’allenatore Asa Nikolic, che lo volle al suo fianco alla Ignis Varese. Assi infatti fu tra gli artefici dello scudetto di Morse, Meneghin e compagni. Poi vennero gli “anni bolognesi” alla Alco-Fortitudo Bologna (A-1). Ma per non farsi mancar nulla il “trainer” tranese seguiva contemporaneamente la squadra azzurra di pattinaggio artistico ed il gruppo di marciatori dei Carabinieri di Bologna. Poi fu la volta del calcio. Quello italiano usciva male dai Campionati del Mondo di Monaco di Baviera dell’estate del 1974, e si parlava con sempre maggiore insistenza della nuova figura del calciatore-atleta. Il preparatore atletico nel panorama calcistico della metà degli anni ’70 ancora non esisteva. Tom Assi fu il pioniere della figura del preparatore atletico a Bologna, contribuendo a fornire al calcio moderno l’indispensabile spinta innovativa di cui “lo sport nazionale” aveva bisogno. L’eccezionale carriera di Tom era ormai entrata nel vivo: nel 1975-76 continuò a seguire le squadre bolognesi di calcio con Pesaola e di basket (la Sinudyne), dove intanto era arrivato Dan Peterson. Responsabile della preparazione atletica della Federghiaccio, seguì gli atleti dell’hockey e del pattinaggio. “Giramondo” dello sport, collaborò con la Carrera Venezia, la Mangiaebevi Ferrara e l’Emerson Varese nella pallacanestro, il Lanerossi Vicenza nel calcio. Nei suoi ultimi anni di vita si riavvicinò all’atletica, suo grande amore, e fu l’artefice del recupero fisico di Veneziano Ortis. Trascorse in Australia, a Melbourne, il suo ultimo mese di “battaglie” con i migliori marciatori e mezzofondisti azzurri per lasciarci il 12 giugno 1983.

Anche l’ex calciatore e scrittore Eraldo Pecci nel suo ultimo libro “Ci piaceva giocare a pallone” dedica a Tom Assi un capitolo, proprio lui che lo aveva avuto come preparatore atletico a Bologna, quando i metodi di allenamento si basavano sul fondo e su ore e ore di corsa. Scrive di lui: “Tom Assi, all’anagrafe Tommaso, sembrava un marziano. Fu il primo preparatore atletico applicato al calcio che ho conosciuto e sembrava provenire da un altro pianeta”.
La famiglia Assi, “una famiglia in corsa da sempre”, rende noto che, al di là dell’aspetto meramente agonistico della gara nazionale, che è onorata di ospitare quest’anno nella città di Trani, crede nello sport tout court come momento di socialità, aggregativo e ludico, ma soprattutto come vettore di valori importanti come quelli solidali. Educare i bambini ai valori positivi dello sport significa insegnare loro regole che saranno valide per tutta la vita. Fare sport e seguire un corretto stile di vita sono strumenti fondamentali per diventare Uomini e Donne del domani. Non bisogna però trascurare di considerare lo sport come una grande opportunità e volano dell’economia turistica, che siamo sicuri la “Tranincorsa Tommaso Assi Half Marathon” implementerà nella nostra città e in quelle limitrofe.
La conferenza stampa di presentazione di tutti gli eventi e delle gare in programma avrà luogo nella mattinata di sabato 12 ottobre a Trani presso la sala Convegni di Palazzo San Giorgio.


Trani Night Run 2019

In il

trani night run

Torna la TRANI NIGHT RUN. L’evento si svolgerà sabato 12 ottobre con partenza alle 21.30 circa da piazza Quercia e si snoderà lungo le strade della città, secondo un percorso di 8 km.

La corsa, non competitiva, organizzata dall’Associazione Tommaso Assi e dalla società Studio360, non prevedrà il cronometraggio delle prestazioni né uno specifico ordine d’arrivo.

Il costo dell’iscrizione è di 10 euro. Per ogni iscritto è prevista la T-Shirt ufficiale, il Pacco Gara ed il Ristoro finale.
Sponsor tecnico: Umbro.

Per iscriversi, occorre compilare il modulo online che si trova nell’apposita sezione sul sito www.traninightrun.it, e poi seguire una triplice strada:
• Paypal
• Bonifico bancario
• Iban: IT69F 01030 41721 000000211473 Mps
• Beneficiario: Atletica Tommaso Assi
• Causale: iscrizione Trani Night Run – nome e cognome
• Contanti
– A Molfetta (ore 9-13 e 15-19) c/o Studio360, Via N. Altamura 14, Info 080 3976001
– A Trani, nella sede dell’Asd Tommaso Assi in via Goffredo 19, Info 349 0607925

L’iscrizione può ritenersi conclusa solo al momento del pagamento, secondo le modalità sopra indicate. Pertanto, la sola registrazione non garantisce la partecipazione all’evento.

• Come ci si iscrive alla Trani Night Run?
È semplicissimo. Basta compilare il modulo nell’apposita sezione del sito. Dopodiché si potrà procedere al pagamento tramite paypal o contanti entro il giorno della gara, bonifico bancario entro il 9 ottobre 2019. Per il ritiro dei pettorali e dei pacchi gara occorrerà poi recarsi il giorno della corsa (12 ottobre) nel villaggio allestito in piazza Quercia a Trani.

• È possibile prima registrarsi, e in un secondo momento completare il pagamento?
È possibile, ma ricordiamo che l’iscrizione potrà ritenersi conclusa con successo solo con l’effettuazione del pagamento. La tempistica della conclusione dell’iscrizione sarà inoltre importante: in caso di raggiungimento della quota limite di iscritti, infatti, la registrazione senza pagamento non sarà ritenuta sufficiente.

• Quanto è lunga la Trani Night Run?
La corsa sarà lunga 8 km.

• Ci sono limiti di età?
Non ci sono limiti di età. Tutti potranno partecipare.

• Cosa comprende il kit gara?
Nel kit gara sono compresi maglia, prodotti tipici messi a disposizione dalle aziende partner e gadget.

• Cosa ci sarà prima e dopo la Trani Night Run?
L’evento non si esaurisce con la corsa. Prima e dopo ci saranno riscaldamento, musica, divertimento, spettacolo e premiazioni. E mille altre sorprese.

INFO 0803976001


Puglia Cake Festival – 4ª edizione

In il

puglia cake festival 2019

Il Puglia Cake Festival è l’evento regionale più dolce e di successo in Puglia, concepito come un grande momento di visibilità, confronto, formazione e commercio, assolutamente da non perdere per gli addetti al settore e per coloro che cercano uno spettacolo da vedere e da gustare. Un’importante vetrina per ogni singola produzione, al fine di favorire visibilità, sviluppo e business, la quale vuole diventare un appuntamento di rilevanza nazionale fisso annuale nel sud Italia. La 4˚edizione del Puglia Cake Festival si svolgerà nuovamente a Trani (BT) nel «Palazzo San Giorgio» il 28 – 29 settembre 2019 (sabato 28 settembre dalle ore 09:30 alle ore 19:30 ingresso gratuito, domenica 29 settembre dalle ore 09:30 alle ore 19:30 ci sarà un ticket/pass valido tutto il giorno di € 4.00 acquistabile in sede) presenti ad esporre aziende del settore della pasticceria e cake design, oltre ad eccellenze del nostro territorio che proporranno le loro dolcezze e golosità ai visitatori tramite demo live, showcooking, contest, intrattenimento, concorsi, ma anche laboratori, corsi di aggiornamento e formazione tenuti da importanti ospiti di grande notorietà e spessore professionale dal mondo della pasticceria e del cake design.

#ilgustoelarte #PugliaCakeFestival
www.pugliacakefestival.it


“The Legend of Morricone” il concerto in piazza Duomo a Trani

In il

the legend of morricone trani

Gli straordinari capolavori di uno dei più grandi compositori musicali di tutti i tempi, ri-arrangiati e proposti in un concerto teatrale di grande impatto emotivo.

E’ in programma a Trani il prossimo 27 agosto, in una delle piazze più belle d’Italia, piazza Duomo, il concerto “The Legend of Morricone”, autentico tributo alle grandi musiche del maestro con l’Ensemble Symphony Orchestra diretta dal maestro Giacomo Loprieno.

500 colonne sonore, 70 milioni di dischi venduti nel mondo, sei nominations e due Oscar vinti, tre Grammy, quattro Golden Globe e un Leone d’Oro fanno di Ennio Morricone un gigante della musica di tutti i tempi.

L’ENSEMBLE SYMPHONY ORCHESTRA si avvicina alla musica di Morricone dopo importanti collaborazioni nazionali ed internazionali: Mario Biondi, Max Gazzè, Franco Battiato, Giovanni Allevi, Renato Zero, Francesco Renga, Pooh, Baustelle, PFM, Andrea Bocelli, Sting, Kylie Minogue, Robbie Williams, Nile Rodgers, Sam Smith, Luis Bacalov. Con oltre seicento concerti tra Italia, Svizzera, Germania, Spagna, Olanda, Francia, Austria, Regno Unito e Belgio, l’orchestra presenta una grande versatilità e attenzione per ogni tipo di musica, con un repertorio che spazia dalle arie d’opera più conosciute alle colonne sonore di film di fama mondiale (come Frozen ed Harry Potter).

Sul palco si alterneranno solisti, prime parti di importanti teatri e istituzioni sinfoniche italiane, come il violoncello del Maestro Ferdinando Vietti e la tromba del Maestro Stefano Benedetti. Ospiti speciali il soprano Anna Delfino, beniamina del pubblico europeo dell’opera, che farà rivivere l’emozione del Deborah’s Theme da “C’era una volta in America” e il violinista del Cirque du Soleil Attila Simon, che eseguirà il concerto interrotto per violino da “Canone Inverso”.

Ad accompagnare il pubblico dando voce ai personaggi e alle ambientazioni la bravura dell’attore Matteo Taranto. Diretto dai più importanti registi italiani e stranieri, da Ferzan Ozpeteck ad Alessandro Gassmann da Enrico Oldoini e Sam Mendes nello “007 – Spectre”, si è dedicato al mondo delle fiction, dove si è particolarmente distinto nel ruolo del cattivo ne “Il commissario Montalbano”.

Con tutta probabilità si tratta di uno degli eventi da non perdere dell’Estate Pugliese 2019.

Biglietti in vendita sul circuito CiaoTickets

Info e prenotazioni al 3281573118


“Calice di San Lorenzo” – IVª edizione

In il

calice di san lorenzo trani

Trani – Venerdì 9 e sabato 10 Agosto, 4° Edizione di “Calice di San Lorenzo”.
Dopo un anno di assenza, Trani raddoppia e nelle serate del 9 e 10 Agosto sarà possibile degustare alcuni tra i migliori vini pugliesi accompagnati da specialità del nostro territorio il tutto condito con musica dal vivo e dj set.
L’evento avrà luogo nei pressi della splendida cattedrale, vi aspettiamo dalle 20.00 in Piazza Trieste.