Xª Biciclettata Toritto-Quasano “Dalla Città al Parco”

In il

Anche quest’anno, come di consueto, si svolgerà il 2 Giugno 2017 la passeggiata ciclo-turistica-ecologica non agostica Toritto – Quasano “Dalla “Città al Parco”.La manifestazione, giunta alla Xª edizione, ci auguriamo possa essere un momento di aggregazione e socializzazione per la nostra comunità e per tutti coloro i quali volessero utilizzare la bicicletta come mezzo ecosostenibile per passare una bellissima giornata tra la natura. Durante la passeggiata, sarà possibile ammirare il paesaggio agrario Torittese attraverso un percorso bello e suggestivo tra i mandorli e oliveti di Toritto. Sarà possibile anche ammirare la bellissima masseria storica Pilapalucci sede del presidio slow food mandorla di Toritto .
La manifestazione prevede anche un momento di festa e musica, il giorno 1 Giugno alle ore 20:00, con la “panzerottata” in allegra compagnia!

Piazza Aldo Moro – Toritto
Info. 3927117678; prolocotoritto@libero.it


Mercatini Creativi Natalizi 2016 in Piazza Aldo Moro Toritto

In il

Dopo il grande successo delle prime 3 edizioni tornano i Mercatini Creativi Natalizi.
L’appuntamento per scoprire, gustare e vivere il Natale a Toritto è per mercoledì 7 e giovedì 8 dicembre 2016 in Piazza Aldo Moro.

I Mercatini Creativi Natalizi a Toritto sono una festa per tutti.

L’atmosfera è di quelle magiche: il profumo dei prodotti tipici, il magico clima trasmesso dagli artigiani che abilmente lavorano i loro prodotti e la presenza dei raffinati presepi restituiscono il calore più vero e sincero del Natale.

Tutto questo appartiene alla tradizione natalizia Torittese.

Mercoledì 7 e giovedì 8 dicembre Scopri, Gusta e Vivi la magia del Natale a Toritto.

Info: 3389032703


Sagra della Cervellata a Toritto

In il

Sagra della “Cervellata” (salsiccia di Toritto)

L’edizione 2016 sarà di scena a Quasano il 6 e 7 agosto 2016 per poi replicare a Toritto il 27 e 28 agosto 2016. Protagonista indiscussa dell’evento è la “Cervellata”, salsiccia tipica torittese. Con la denominazione ‘cervellata’ si intende un prodotto tipico pugliese, inserito nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani (P.A.T) del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. La ‘cervellata’ è una salsiccia tipica di Toritto, paese dell’entroterra barese ubicato nel Parco nazionale dell’Alta Murgia. . La “Cervellata” è composta da carne di vitello macinata e tritata con piccole percentuali carne di suino. All’impasto vengono aggiunti aromi quali: formaggio, pepe e sale. Al termine dell’insaccatura la “Cervellata” viene appesa nelle celle frigorifere pronta per essere consumata preferibilmente sui carboni ardenti.

La manifestazione è promossa dalla Proloco Toritto Quasano, dai macellai Torittesi, con il patrocinio della Regione Puglia, del Parco Nazionale dell’Alta Murgia e del Comune di Toritto

La preparazione della “Cervellata” di Toritto rappresenta quasi un rito per i macellai.
La “Cervellata” è uno dei prodotti tipici torittesi e rientra tra i prodotti le sue origini si perdono nel tempo.


Sagra della Cervellata “salsiccia di Toritto”

In il

Sagra della “Cervellata” di Toritto

L’edizione 2016 sarà di scena a Quasano il 6 e 7 agosto 2016 per poi replicare a Toritto il 27 e 28 agosto 2016 . Protagonista indiscussa dell’evento è la “Cervellata”, salsiccia tipica torittese. Con la denominazione ‘cervellata’ si intende un prodotto tipico pugliese, inserito nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani (P.A.T) del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. La ‘cervellata’ è una salsiccia tipica di Toritto, paese dell’entroterra barese ubicato nel Parco nazionale dell’Alta Murgia. . La “Cervellata” è composta da carne di vitello macinata e tritata con piccole percentuali carne di suino. All’impasto vengono aggiunti aromi quali: formaggio, pepe e sale. Al termine dell’insaccatura la “Cervellata” viene appesa nelle celle frigorifere pronta per essere consumata preferibilmente sui carboni ardenti.

La manifestazione è promossa dalla Proloco Toritto Quasano, dai macellai Torittesi, con il patrocinio della Regione Puglia, del Parco Nazionale dell’Alta Murgia e del Comune di Toritto

La preparazione della “Cervellata” di Toritto rappresenta quasi un rito per i macellai.
La “Cervellata” è uno dei prodotti tipici torittesi e rientra tra i prodotti le sue origini si perdono nel tempo.

Brevi Cenni sulla Pro Loco:

La Pro Loco Toritto Quasano è un’associazioni che si occupa della valorizzazione del territorio di riferimento.
Particolare attenzione viene riservata allo sviluppo delle attività turistiche, in particolare per quel che concerne i prodotti tipici dell’enogastronomia e dell’artigianato locale, le tradizioni popolari, la tutela e la salvaguardia dei patrimoni storico-artistici, architettonici, culturali e ambientali al fine di attivare un marketing territoriale volto alla promozione del territorio.

Molte sono le varianti nei condimenti della cervellata, ultima tra tutte è la cervellata alla mandorla di Toritto, che da quel tipico sapore di mandorla tostata alla cervellata stessa.

Le ricette si tramandano di padre in figlio .

L’associazione mira a coniugare la tutela e la salvaguardia delle specificità locali con la vocazione allo sviluppo della crescita sociale ed al miglioramento del benessere.

Programma:
il 6 agosto : apertura degli stand dalle ore 18.00
alle 21.00 spettacolo di musica e balli brasiliani con la capoera
il 7 agosto : apertura degli stand dalle ore 18.00
alle 21.00 spettacolo musicale con danza e balli sulla rotonda

Piazzale della Rotonda – Quasano
ore 18:00
ingresso libero
Info. 3272573299


FESTA PATRONALE MARIA SS. DEGLI ANGELI DI QUASANO

In il

Il Comitato Feste Toritto ha avviato i preparativi per la prossima Festa di Maria SS.degli Angeli 2016 (18-19-20 giugno) e della 7^ Mostra Mercato (26 giugno). Ecco il programma ufficiale…

PROGRAMMA RELIGIOSO

Sabato 30 aprile: Inizio dei sette sabati in preparazione alla festa
Ore 8.45: Preghiera delle litanie a Quasano
Ore 9.00: Santa Messa

Martedì 14 giugno:
Ore 17.00: Santa Messa a Quasano e inizio della settimana di preparazione alla festa
Ore 17.30: Pellegrinaggio Quasano-Toritto con traslazione del trionfo
Ore 20.00: Accoglienza del trionfo in zona “Croci”, processione fino alla Chiesa Madre, preghiera in onore della Madonna

Dal 15 al 18 giugno
Ore 19.00: Santo Rosario e Santa Messa in Chiesa Madre

Sabato 18 giugno
Ore 20.00: Traslazione del trionfo dalla Chiesa Madre alla sede del Comitato Feste in piazza A.Moro.
Sfilata dei tradizionali “carri-trattore”.

Domenica 19 giugno
Ore 7.30, 9.30, 18.30: Celebrazione delle funzioni religiose in Chiesa Madre
Ore 8.30: Processione dal Comitato alla zona “Croci”, benedizione delle campagne e fuochi pirotecnici
Ore 10.00: Processione dei carri trattore, benedizione e distribuzione dei pani ai devoti
Ore 11.00: Santa Messa a Quasano
Ore 19.00: Santa Messa a Quasano dedicata ai Membri del Comitato
Ore 20.00: Processione in onore di Maria SS. degli Angeli a Quasano

Lunedì 20 giugno
Ore 9.00: Santa Messa a Quasano
Ore 19.00: Santa Messa in Chiesa Madre

PROGRAMMA DELLA FESTA

Martedì 14 giugno
Orari autobus fedeli (Toritto-Quasano): Ore 15.15 al Centro Parrocchiale; Ore 15.45 presso Largo Stella; Ore 16.15 nei pressi del Municipio

 Ore 20.00: Arrivo del trionfo – Fuochi pirotecnici diurni  – Esibizione itinerante

Sabato 18 giugno:
Ore 7.30: fuochi pirotecnici diurni
Ore 8.00: Raccolta del pane benedetto dalle abitazioni dei membri del Comitato – Esibizione itinerante
Ore 20.00: fuochi pirotecnici diurni – arrivo dei “carri trattore” in piazza Moro – Processione al seguito del trionfo
Ore 22.00: Selezione dei cinque migliori “carri trattore” da una giuria qualificata

Domenica 19 giugno:
Ore 6.00: esibizione itinerante
Ore 7.00: fuochi pirotecnici diurni
Ore 8.00: “Conta” tra i proprietari dei “carri-trattore” utile ad assegnare il trasporto del trionfo
Ore 10.00: fuochi pirotecnici diurni – Arrivo dei “carri- trattore” a Quasano – Processione – Benedizione e distribuzione dei pani
Ore 17.00: premiazione dei “carri-trattore”

Lunedì 20 giugno:
Ore 10.00: Esibizione itinerante a Quasano
Ore 21.30: Spettacolo musicale

Martedì 21 giugno:
Dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle 16.00 alle 20.00: Distribuzione dei pani

Domenica 26 giugno:
Ore 9.00:  Inizio 7ma edizione Mostra Mercato in onore della Madonna degli Angeli di Quasano

Domenica 3 luglio:
Ore 22.30: Estrazione dei premi della lotteria presso la rotonda di Quasano.


Gran Galà della Mandorla di Toritto

In il

Dal 9 all’11 ottobre 2015 a Toritto la prima festa della “Mandorla di Toritto”. una tre giorni di spettacoli, feste, convegni in onore del prodotto più rinomato di Toritto. Ecco il programma…

GRAN GALA’ DELLA MANDORLA DI TORITTO

Programma:

VENERDì 9 OTTOBRE 2015
ore 17.30 – 20.00 – c/o Aula Consiliare – Convegno: “Il MANDORLO – Produzione e Territorio”.

ore 18.00 – c/o Piazza Aldo Moro – Apertura stand enogastronomici e inaugurazione percorso enogastronomico per macellerie, bracerie e attività commerciali della Città

ore 20.30 – c/o Piazza Aldo Moro – Presentazione Amministrazione Comunale e ProLoco. Spettacolo musicale ad opera di artisti locali

ore 21.30 – c/o Piazza Aldo Moro – Spettacolo cabarettistico-comico-satirico del gruppo teatrale gli “SCEMIFREDDI” della trasmissione Mediaset, Colorado Caffè (3M).

SABATO 10 OTTOBRE
ore 18.00 – Apertura stand enogastronomici

ore 19.30 – c/o Sagrato Chiesa San Nicola – Spettacolo teatrale “Pierre – La musica immortale” a cura della Queen’s Ballet

ore 20.00 – Artisti di strada con trampolieri, sputafuoco, giochi di bolle per bambini

ore 20.00 – c/o Castello Ducale – CENA DAL DUCA, Gran Galà della Mandorla

ore 20.00 – c/o Piazza Vittorio Emanuele – Spettacolo cabarettistico con il comico Daniele CONDOTTA

ore 21.30 – c/o Spettacolo di Pizzica Salentina con il gruppo “SOLELUNA”

Dalle 21.00: Notte Bianca delle Attività commerciali e percorso enogastronomico per macellerie, bracerie ed attività commerciali della Città.

DOMENICA 11 OTTOBRE
Ore 08.30 : Biciclettata tra i Sentieri della Mandorla – Passeggiata non agonistica tra per le vie del mandorlo

Ore 11.00 C/O Chiesa Matrice San Nicola – Santa Messa

Ore 18.00 – c/o Piazza Aldo Moro – Apertura di stand enogastronomici e percorso enogastronomico per macellerie, bracerie ed attività commerciali della Città

Ore 20.00 – c/o Piazza Vittorio Emanuele – Spettacolo musicale con la Tribute Band a Renzo Arbore e l’orchestra Italiana “La ZANZARITA”.


FESTIVAL DELLA RURALITA’ 2015

In il

Il Parco Nazionale Alta Murgia inaugura la III Edizione del Festival della Ruralità, che si svolgerà nelle giornate del 24, 25, 26 e 27 settembre 2015 in collaborazione con Legambiente Onlus. Tale manifestazione itinerante rappresenta un appuntamento di riferimento per quanti vogliono confrontarsi e conoscere le migliori pratiche di buona gestione dei territori, per scambiarsi informazioni e tecniche innovative nel settore.

Quest’anno, il festival si terrà nei Comuni di Bari, Minervino Murge, Cassano delle Murge e Toritto, focalizzando l’attenzione sull’agroalimentare nell’ambito del progetto cofinanziato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare: “Expo e territori”

PROGRAMMA I GIORNATA – Giovedì 24 settembre

IL PARCO IN PIAZZA

Bari, Piazza del Ferrarese

dalle 9,00 alle 21,00

Mostra mercato delle aziende agricole di Campagna Amica che ricadono nell’area del Parco Nazionale dell’Alta Murgia
Business to business – Le imprese incontrano le imprese (dove gli agriturismi del parco possono approvvigionarsi di prodotti a km 0 dai colleghi del territorio, in base agli obblighi della legge regionale dell’agriturismo) Il cibo del Parco fa spettacolo – Show cooking con un noto chef del territorio, aperto al pubblico. Evento organizzato da Coldiretti Puglia in collaborazione con Legambiente.

Performance scientifico-artistica
Parco Nazionale dell’Alta Murgia: tra magia e scienza
Lo spettacolo della durata di 50’, alterna apparenti magie (di fatto esperimenti scientifici poi svelati) a spiegazioni esilaranti sulle caratteristiche scientifiche dell’Alta Murgia a cura di Multiversi.

Bari, Foyer del Teatro Petruzzelli

alle ore 19,00

Incontro pubblico: I Parchi, tra turismo rurale e tutela della biodiversità: un patrimonio da difendere.

Intervengono:

Michele Emiliano – Presidente Regione Puglia

Vittorio Cogliati Dezza – Presidente Nazionale Legambiente

Cesare Veronico – Presidente Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Modera: Maruxa Ruiz del Arbol – Giornalista El Pais, The Guardian

PROGRAMMA II GIORNATA – Venerdì 25 settembre

LE AREE PROTETTE GARANZIA DI QUALITÀ

Minervino Murge, Masseria Barbera

Ore 10, 00 – 13,00 e 15,00 – 18,00 laboratori didattici

Saluto: Mario Gennaro Superbo – Sindaco di Minervino Murge

Ore 17,30: dibattito Agricoltura: Biotecnologie e biodiversità del futuro
Intervengono: Michele Stanca – Genetista,Presidente UNASA

Beppe Croce – Responsabile Agricoltura Legambiente

Modera: Fabio Modesti – Direttore Parco Nazionale dell’Alta Murgia
Ore 18,30: workshop L’Agricoltura nelle aree protette: esperienze e buone pratiche a confronto

Intervengono: Gabriele Papa Pagliardini – Regione Puglia, Coordinamento Politiche di Sviluppo Rurale

Paolo Perna – Consulente Federparchi Marche

Enzo Valbonesi – Regione Emilia Romagna, Settore parchi e foreste

Chiara Mattia – Agronoma Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Gianni Cantele – Presidente Coldiretti Puglia

Modera: Beppe Croce – Responsabile Agricoltura Legambiente

Ore 19,30: Aperitivo letterario con Lino Patruno
Presentazione del libro “Il meglio del Sud. Attraversare il deserto, superare il divario” (Rubbettino Editore) Degustazione di vini con un sommelier A.I.S.
Ospite: Alessia Carozza – Assessore alla Cultura, Comune di Minervino Murge
Conduce: Antonio Stornaiolo
A seguire, degustazione prodotti tipici del territorio a cura dell’azienda ospitante

Ore 20,30: La Municipale Balcanica in Concerto

PROGRAMMA III GIORNATA – Sabato 26 settembre

LA BIODIVERSITÀ IN TAVOLA A KM 0

Cassano Murge, Agriturismo Murà

Ore 10,00 – 13,00 e 15,00 – 18,00: laboratori didattici

Ore 18,00: workshop I prodotti dei Parchi nutrono il Pianeta

Saluto: Vito Domenico Lionetti – Sindaco di Cassano Murge

Intervengono: Cesare Veronico – Presidente Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Italo Cerise – Presidente Parco Nazionale del Gran Paradiso

Antonio Carrara – Presidente Parco Nazionale dell’Abruzzo, Lazio e Molise

Modera:Sebastiano Venneri – Responsabile Territorio e Innovazione Legambiente

A seguire: I testimoni del territorio: dall’Alta Murgia a EXPO 2015

Intervista e presentazione dei prodotti del Parco Nazionale dell’Alta Murgia individuati quali prodotti dell’eccellenza a EXPO 2015 nell’ambito dell’iniziativa Testimoni del territorio.

Azienda Agrozootecnica “Don Rocco Miani”, Masseria Plantamura – Cassano delle Murge (di Erasmo Plantamura)

Azienda “Verde Murgia” – Minervino Murge (di Salvatore Maggiulli)

Azienda “Fattoria della Mandorla” – Toritto (di Dino Latrofa)

Due aziende provenienti dai Parchi Nazionali di Gran Paradiso e Abruzzo

Conduce: Alessio “Pinuccio” Giannone

Ore 19,30: Aperitivo letterario con Francesca Palumbo – Degustazione di vini con un sommelier A.I.S.

Conduce: Antonio Stornaiolo

A seguire, degustazione prodotti tipici del territorio a cura dell’azienda ospitante

Ore 20,30: Spettacolo “FoodLoop” – esperienze gastrofoniche tra la Murgia e il Cosmo di e con Nicola Difino

Ospiti: Vincenzo Deluci (tromba, drum machine), Giuliano di Cesare (fiati e percussioni), Nando Di Modugno (chitarra, sampler).

PROGRAMMA IV GIORNATA – Domenica 27 settembre

IL PARCO IN FESTA
Toritto, Fattoria della Mandorla

A partire dalle ore 9,00: laboratori didattici aperti, esibizioni equestri, attività ludico-ricreative per ragazzi.

Ore 10,00: incontro pubblico
Piano di gestione del cinghiale nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia – presentazione dei risultati dell’attività del Parco.

Saluto: Giambattista Fasano – Sindaco di Toritto

Intervengono: Leonardo Di Gioia –Regione Puglia, Settore Risorse agroalimentari, Alimentazione, Riforma fondiaria, Caccia e pesca, Foreste

Carlo Lovari – Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

Giampiero Sammuri – Presidente Federparchi

Cesare Veronico – Presidente Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Anna Grazia Frassanito – Naturalista Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Modera:Antonio Nicoletti – Responsabile Aree Protette e Biodiversità Legambiente

Ore 11,00: Cerimonia di premiazione delle Aziende amiche del Parco, consegna dei segnavento e assegnazione del marchio del Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Interviene: Antonio Decaro – Sindaco della Città Metropolitana di Bari

Conduce: Antonio Stornaiolo

A seguire, degustazione prodotti tipici del territorio a cura dell’azienda ospitante