VINCENZO SALEMME in “Napoletano? E famme ‘na pizza!”

In il

VINCENZO SALEMME in Napoletano? E famme 'na pizza!

VINCENZO SALEMME
“Napoletano? E famme ‘na pizza!”
TEATRO TEAM – BARI
sab 23 e dom 24 Gennaio 2021

Con

Antonio GUERRIERO Vincenzo BORRINO Mirea Flavia STELLATO

Scene e costumi

Francesca Romana SCUDIERO

Musiche

Antonio BOCCIA

NOTE di REGIA:
“Napoletano? E famme ‘na pizza” è uno spettacolo che nasce dal mio libro
uscito con lo stesso titolo agli inizi di marzo. Titolo che fa riferimento ad una
battuta di una mia commedia teatrale, “E…. fuori nevica”, nella quale uno dei
personaggi chiede al fratello di dimostrare la sua presunta napoletanità
facendogli una pizza. E sì, perché ogni buon napoletano deve saper fare le
pizze, deve saper cantare, deve essere sempre allegro, amare il caffè
bollente in tazza rovente, ogni napoletano che si rispetti deve essere devoto a
San Gennaro, tifare Napoli, amare il ragù di mamma’… e via così con gli
stereotipi che rischiano di rendere la vita di un napoletano più simile ad una
gabbia che ad un percorso libero e indipendente. Tutte le città vivono sulla
propria pelle il peso degli stereotipi ma Napoli più di ogni altra. E, molto
spesso, sono i napoletani stessi a pretendere dai propri concittadini una
autenticità così ortodossa da rischiare l’integralismo culturale. Allora io con
questo spettacolo provo a capire, in chiave ironica, se sono un napoletano
autentico o un traditore dei sacri e inviolabili usi e costumi della nostra terra.
Cominciando dalla confessione di un primo tradimento, una sorta di peccato
originale che rischierebbe di intaccare la mia immagine di attore comico
napoletano. Così, il più delle volte, mi definiscono quando mi presentano da
qualche parte. Ed io, il più delle volte sto zitto. Ebbene, confesso il mio
peccato: io non sono nato a Napoli ma a Bacoli, in provincia di Napoli! Quindi
questo che vuol dire? Che non sono napoletano d.o.c.? Significa che da anni
usurpo un titolo culturale? Voglio cercare con voi la risposta a questa
domanda: “sono” napoletano o “faccio” il napoletano? Aiutatemi


COPPIA APERTA QUASI SPALANCATA con Chiara Francini e Alessandro Federico

In il

coppia aperta quasi spalancata

COPPIA APERTA QUASI SPALANCATA
con Chiara Francini e Alessandro Federico
TEATRO TEAM – BARI
sab 16 e dom 17 Gennaio 2021

DI DARIO FO E FRANCA RAME

REGIA ALESSANDRO TEDESCHI

“Prima regola: perché la coppia aperta funzioni,deve essere aperta da una parte sola,quella del maschio!…se la coppia aperta è aperta da tutte e due le parti…ci sono le correnti d’aria!” Strepitosi Chiara Francini e Alessandro Federico!! Scritto da Dario Fo’e Franca Rame, “Coppia aperta quasi spalancata!” Rappresenta uno degli spettacoli più popolari rappresentati in Italia. In Germania ha riscosso un tale successo da essere proposta in ben 30 teatri Contemporaneamente.


Le Cirque World’s Top Performers in “New Alis” al Teatro Team

In il

Le Cirque World’s Top Performers Alis teatro team bari

Le Cirque World’s Top Performers
presenta:
NEW ALIS
5-6-7-8-9-10 Gennaio 2021
Teatro Team – BARI

Acclamato dalla critica, lo spettacolo ALIS. Presentato da Le Cirque World’s Top Performers, è stato applaudito sino ad oggi da oltre 200.000 spettatori entusiasti, registrando innumerevoli sold out.
Lo show più atteso ed emozionante dell’anno torna in scena con una nuova versione per festeggiare il 10° Tour. Vi aspettano nuovi artisti e nuovi numeri straordinari a terra e aerei.
E’ assolutamente un’occasione da non perdere. E’ lo spettacolo per un pubblico di tutte le età.

Per questo importante tour di ALIS sono stati selezionati i migliori artisti al mondo del circo contemporaneo. Sono l’eccellenza nelle discipline più emozionanti. Equilibristi, acrobati, giocolieri e musicisti, premiati con i riconoscimenti più ambiti e prestigiosi nei più importanti Festival, Talent TV ed eventi del mondo. Sono stati premiati al Festival Internazionale del Circo di Monte-Carlo, al Festival Mondial du Cirque de Demain di Parigi e c’è chi è entrato nel Guinness World Records.

ALIS vi prende per mano per farvi vivere nuove avventure, scoprire nuove meraviglie.
Preparatevi per un’esperienza unica, per un viaggio immaginario nelle atmosfere ispirate ad “Alice nel Paese delle Meraviglie” e alla letteratura fantastica dell’800.
Quasi 2 ore di spettacolo senza interruzioni e senza animali.

Artistic Director: Onofrio Colucci

LE DATE:
LUCCA 20-21-22 novembre 2020
BASSANO DEL GRAPPA 27-28-29 novembre 2020
RIMINI 4-5-6 dicembre 
2020
NAPOLI 10-11-12-13 dicembre 2020
CATANIA 17-18-19-20 dicembre 2020
ROMA 26-27-28-29-30-31 dicembre 2020, 1-2 gennaio 2021
BARI 5-6-7-8-9-10 gennaio 2020
RAVENNA 15-16-17 gennaio 2020
(calendario soggetto a possibili variazioni)

>>>ACQUISTA BIGLIETTI


La Bella e La Bestia “Una rosa per la vita” il Musical

In il

la bella e la bestia una rosa per la vita musical

La Bella e La Bestia
“Una rosa per la vita” il Musical
TEATRO TEAM – BARI
domenica 27 Dicembre 2020

“Un musical inedito per tutta la famiglia ricco di emozioni e sentimenti”

LA STORIA
La storia narra le vicende del Principe Adam, della Principessa Francoise e del loro grande amore. Ma purtroppo il loroamore viene interrotto da un tremendo incantesimo lanciato dal Dio dei Boschi che trasforma tutti gli abitanti del castello in oggetti animati mentre il principe viene trasformato in un orribile Bestia. L’incantesimo si sarebbe sciolto solo se il principe fosse riuscito ad amare e farsi amare a sua volta. Ma come si può riuscire ad amare una Bestia? Ed è qui,che entra in scena Belle una ragazza pura e piena di gioia che nonostante le due sorelle gelose e senza cuore riuscirà a trovare il modo di salvare il padre e se stessa. In azione troviamo anche Gerson con il fido Lefesse che cercheranno in tutti i modi di impedire che la storia abbia un lieto fine. Riuscirà Belle a spezzare l’incantesimo?


Omaggio a Ennio Morricone “inCANTO di un MITO”

In il

Omaggio a Ennio Morricone inCANTO di un MITO

Omaggio a Ennio Morricone
“inCANTO di un MITO”
TEATRO TEAM – BARI
sabato 19 Dicembre 2020

L’OMAGGIO che non c’era al M° ENNIO MORRICONE…

Un Concerto/Spettacolo dall’anima teatrale, concepito come un vero e proprio viaggio emozionale che trasporta gli spettatori in epoche e luoghi diversissimi, dove la magia di temi immortali si intreccia indissolubilmente alla figura umana e artistica del loro creatore, ripercorrendo con amore e profondo rispetto la carriera e gli aneddoti di un vero e proprio MITO. In un susseguirsi di “quadri cinematografici” sempre più coinvolgenti, un tributo alle immortali Colonne Sonore del Maestro ENNIO MORRICONE che, traendo spunto dalle versioni cantate del suo repertorio più conosciuto, spazierà dalle sonorità pop agli slanci lirici e leggendari dei Cult Western.

La parte musicale, arrangiata da AIDAN ZAMMIT (arrangiatore e noto musicista de Il Volo e C. Baglioni), sarà affidata ad un’Orchestra di 10 elementi e al soprano SILVIA DOLFI.

Per la parte teatrale, il pubblico intraprenderà questo viaggio con alcuni compagni d’eccezione in video: Luca Biagini, Roberto Chevalier, Marco Mete, Fabrizio Pucci, 4 tra i più celebri doppiatori del cinema italiano che racchiudono nelle loro voci tutto l’immaginario degli attori hollywoodiani, e alcuni special guests d’eccezione sempre in video quali LEO GULLOTTA, EDDA DELL’ORSO, BRUNO BATTISTI D’AMARIO, NELLO SALZA, GIULIANO MONTALDO, attori, cantanti, musicisti e registi di fama internazionale che hanno legato la propria arte a quella del maestro contribuendo a renderla amata in tutto il mondo.

Regia FABRIZIO ANGELINI.


GIÒ DI TONNO in “MusicAll dalla dolce vita al Notre Dame de Paris”

In il

Gio di Tonno MusicAll dalla dolce vita al Notre Dame de Paris

GIÒ DI TONNO
“MusicAll dalla dolce vita al Notre Dame de Paris”
TEATRO TEAM – BARI
sabato 12 Dicembre 2020

Dalla “Dolce Vita” a “Notre Dame de Paris”… Giò Di Tonno ha deciso di raccontare a modo suo le colonne sonore e le musiche che ama di più. Provengono da film e spettacoli che a tutti regalano un ricordo, una suggestione. «Ci sarà un motivo… – evidenzia infatti – se prima delle parole nei film hanno messo la musica… se di molti film non si ha memoria di trama o attori e si ricorda invece perfettamente quale era la canzone che raccontava le immagini… Ci sarà un motivo, se nel musical si ripete molte volte la stessa melodia…» Non è solo un giocare con le parole: questo sarà anche il filo rosso di una scaletta raffinata e potente che evocherà attraverso la musica e la splendida voce di questo artista molto amato, immagini di Federico Fellini, Charlie Chaplin, Robert De Niro, Giuseppe Tornatore, Robin Williams, Leonard Bernstein…


A CHRISTMAS CAROL, il musical di Natale torna al Teatro Team di Bari

In il

a christmas carol musical bari teatro team

Compagnia BIT
presenta
A CHRISTMAS CAROL MUSICAL
dal magico romanzo di
Charles Dickens

Imponenti scenografie, effetti speciali, musiche e coreografie da sogno per un’opera originale tutta italiana. Questo è il segreto del successo del meraviglioso musical natalizio che, dopo il grande successo delle scorse stagioni, tornerà nuovamente in scena in una lunga tournée nei teatri di tutta Italia.

QUARTO ANNO DI REPLICHE
13.482 presenze anteprima 2017
24.347 presenze tour 2018-2019
25.432 presenze tour 2019-2020
24 repliche – 16 sold out – 3 standing ovation

Per info: Tel e WhatsApp al 3484106061

La storia…
E’ la vigilia di Natale del 1843 e in tutta Londra la magia della festa entra nel cuore di grandi e piccini
Il vecchio Scrooge, dopo la morte del suo socio d’affari Jacob Marley, continua a condurre il suo banco d’affari con cinica avarizia rifuggendo da ogni rapporto umano e affamando il suo sfortunato impiegato Bob Cratchit.
Scrooge soprattutto odia il Natale e nemmeno l’invito a cena di suo nipote riesce a fargli cambiare idea…
La notte di Natale riceve però la visita del fantasma del suo defunto socio Jacob Marley che gli rimprovera la sua grettezza e gli annuncia la visita di tre Spiriti destinati a redimerlo.
Lo Spirito del Natale passato conduce Scrooge nella sua infanzia, rivede se stesso da bambino seduto su un banco di scuola, lasciato solo dai compagni.
Gli mostra l’arrivo dell’amata sorellina minore Fan, che gli annuncia che il padre non è più in collera con lui e che può tranquillamente tornare a casa e gli mostra l’allegria che regnava alla festa di Natale in casa di Mr. Fezziwig, il primo datore di lavoro di Scrooge.
Lo Spirito del Natale presente gli fa vedere la felicità che il Natale genera nella gente, anche povera, come il suo impiegato Bob Cratchit nel momento del pranzo di Natale con la sua famiglia e il suo adorato figlio Tiny Tim.
Lo Spirito del Natale futuro gli mostra il suo orrendo destino qualora non modificasse la vita che ora conduce.

Un Magico Team Creativo

Scritto e diretto da Melina Pellicano
Musiche di Stefano Lori e Marco Caselle
Liriche di Marco Caselle

Coreografie Melina Pellicano
Scene di Alessandro Marrazzo e Francesco Fassone
Costumi Marco Biesta
Effetti speciali Alessandro Marrazzo
Disegno suono Emilio Rossi
Disegno luci Alessandro Marrazzo
Arrangiamenti e produzione musicale Stefano Lori
Collaboratori alle musiche Federico e Nicolò Vese
Figurazioni Tip Tap Davide Accossato
Trucco Vanessa Ferrauto

Un incredibile cast di 18 performer
46 bambini attori per il Cast Junior

LE DATE del tour 2020/2021:
14 novembre ASTI – Teatro Alfieri
5 dicembre NAPOLI – Palapartenope
8 dicembre BARI – Teatro Team
12 e 13 dicembre MILANO – Teatro della Luna
19 e 20 dicembre ROMA – Auditorium Conciliazione
(date in continuo aggiornamento)

>>>Acquista Biglietti


BALLETTO DEL SUD in “Romeo e Giulietta”

In il

BALLETTO DEL SUD
“Romeo e Giulietta”
TEATRO TEAM – BARI
lunedì 7 Dicembre 2020

Appuntamento con una delle storie d’amore più popolari di ogni tempo e luogo.Torna al Team di Bari il Balletto del Sud, compagnia teatrale diretta da Fredy Franzutti, che presenta la sua personale versione di “Romeo e Giulietta” ,balletto basato sull’omonima tragedia di W.Shakespeare su musiche di Sergej Prokofiev.  Romeo e Giulietta è sicuramente una delle storie d’amore più popolari di ogni tempo e luogo.La vicenda dei due amanti di Verona ha assunto nel tempo un valore simbolico, diventando l’archetipo dell’amore perfetto, ma avversato dalla società. Il coreografo Fredy Franzutti crea lo spettacolo nel 1998 per la sua compagnia il Balletto del Sud, riscuotendo da subito successo di pubblico e critica, sia per la parte coreografica che per quella visiva: le scene (realizzate da Francesco Palma) sono tratte dai dipinti di Giotto, Piero Della Francesca e Cimabue ed introducono lo spettatorre in un mondo illustrativo bidimensionale, sospeso e fluttuante. I costumi sono ricostruttivi dell’età medievale italiana, nella quale Franzutti pone l’ambientazione della vicenda. Il fascino arcaico del Medioevo è stato considerato uno dei punti di forza della produzione. Il Romeo e Giulietta del Balletto del Sud, proposto in occasione dei 400 anni della morte di William Shakespeare, è stato trasmesso integralmente da Rai Due la notte del Natale 2010 e più volte da Rai Uninettuno.


LE BAL. L’Italia balla dal 1940 al 2001

In il

LE BAL l Italia balla dal 1940 al 2001

LE BAL l’Italia balla dal 1940 al 2001
TEATRO TEAM – BARI
sab 28 e dom 29 Novembre 2020

Una creazione del Theatre du Campagnol da un’idea e nella regia di Jean-Claude Penchenat

Ballando dall’alba al tramonto, dalla pace alla guerra, dal riso al pianto, dall’amore al dolore.

In balera, in discoteca, al mare e per strada, di giorno e di notte, da soli o in coppia.

Sessant’anni della storia d’Italia, a volte fantastica a volte tragica, si rincorrono sul palcoscenico affidati a 16 inarrestabili attori/danzatori e alla straordinaria forza comunicativa della musica, delle azioni, dei gesti e dei suoni.

Un’esplosione di energia, colori e poesia tra continui cambi di costume e di atmosfera sulle note che appartengono alla nostra memoria – da Claudio Villa a Domenico Modugno, Adriano Celentano, Gino Paoli, Gianni Morandi, Mina, Rita Pavone, Raffaella Carrà, i Pink Floyd, i Rolling Stones e Gloria Gaynor – o a passo di marcia mentre risuonano gli inni che hanno scandito la storia.

Il format nasce dalla mente di Jean-Claude Penchenat, interprete anche del film “Ballando ballando” di Ettore Scola.

“Le Bal. L’Italia balla dal 1940 al 2001” è la prima edizione al mondo che giunge fino al tragico evento delle Torri Gemelle.

È un racconto senza parole originalissimo ed esuberante che sboccia davanti al pubblico conquistandolo passo dopo passo.


Tango Rouge Company in “Noches de Buenos Aires”

In il

Tango Rouge Company in Noches de Buenos Aires

Tango Rouge Company
“Noches de Buenos Aires”
TEATRO TEAM – BARI
sabato 21 Novembre 2020

Coreografie | Neri Piliu e Yanina Quinones

Orchestra dal vivo | Tango Spleen

…un tango che prima di immergersi nei lustrini del palcoscenico ha attraversato la polvere delle
strade. Un tango che irrompe nei giochi dei bambini, prima di stravolgere le dinamiche di seduzione degli adulti.
Un tango che, pur popolando l’Olimpo delle arti, non abbandona mai l’universo del divertimento.
Un tango che esprime passione, drammaticità e benessere.
Questa la sintesi dello spettacolo di tango argentino Noches De Buenos Aires. A fare da sfondo alle
esibizioni dei otto ballerini una teatralità delicata, naturale e finalizzata alla costruzione di una
narrazione appena accennata: un racconto di crescita del tango, nel tango e per il tango.