ANTONELLO VENDITTI in Concerto a Bari – Teatro Team – “Tortuga in Paradiso” Tour

In il

Dopo il successo del tour nei palasport a maggio ANTONELLO VENDITTI torna live nelle principali città italiane dove, a grande richiesta, ripercorrerà in musica la sua carriera, dai brani dell’ultimo album “Tortuga” fino ai grandi successi del Folkstudio.

Queste le date del tour 2016 di Antonello Venditti:

07 maggio: Acireale (CT), Palasport
10 maggio: Bari, Teatro Team >>>Acquista Biglietti
12 maggio: Cesena, Carisport
14 maggio: Montichiari (Brescia), PalaGeorge
20 maggio: Milano, Teatro degli Arcimboldi
22 maggio: Livorno, Modigliani Forum
24 maggio: Genova, Teatro Carlo Felice
15 luglio: Roma, Auditorium Parco della Musica (recupero concerti del 27 e 28 dicembre 2015)


RENZO ARBORE e l’Orchestra Italiana in Concerto a Bari al Teatro Team

In il

Grande Festa il 9 Aprile 2016 al TEATROTEAM di BARI con RENZO ARBORE E L’ORCHESTRA ITALIANA
>>>Acquista Biglietti

Sabato 9 aprile 2016 ore 21:00, il grande Renzo Nazionale ed i suoi fedelissimi talenti dell’Orchestra Italiana, tutti grandi solisti del proprio strumento, regaleranno all’affezionatissimo pubblico del Team un coinvolgente concerto evento di oltre due ore di musica e nuove gag. Biglietti in vendita presso il Botteghino di Piazza Umberto I, 37 – Tel. 0805210877 – 0805241504


PATTY PRAVO in Concerto a Bari – Teatro Team “Eccomi Tour”

In il

PATTY PRAVO LIVE al Teatro Team di Bari

>>>Acquista Biglietti

PATTY PRAVO FESTEGGIA I 50 ANNI DI CARRIERA SUL PALCO DEL FESTIVAL DI SANREMO CON  IL BRANO “CIELI IMMENSI” PRIMO SINGOLO DEL NUOVO ALBUM “ECCOMI” IN USCITA IL 12 FEBBRAIO.

50 anni di carriera, oltre 120 milioni di copie vendute, numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali, Patty Pravo torna al Festival di Saremo per la nona volta con un brano firmato da Fortunato Zampaglione “Cieli Immensi”, primo capitolo del suo nuovo album di inediti “Eccomi” in uscita il 12 febbraio.

Patty Pravo ha annunciato le date del suo “Eccomi Tour”, che seguirà la partecipazione al Festival di Sanremo e prenderà il via venerdì 1 aprile al teatro Verdi di Montecatini (PT). La tournée proseguirà poi il 4 aprile al Barclays teatro Nazionale di Milano, il 7 al teatro Politeama Greco di Lecce, l’8 al teatro Team di Bari, il 10 all’auditorium Parco della Musica di Roma, il 13 al teatro Colosseo di Torino, il 15 al teatro Carlo Goldoni di Venezia, il 16 al Palabam di Mantova, il 18 all’auditorium Santa Chiara di Trento, il 19 al teatro comunale di Belluno, il 22 al Donoma di Civitanova Marche (MC) e il 29 all’auditorium del conservatorio Pier Luigi da Palestrina di Cagliari.

Intanto Patty Pravo ha anche pubblicato in anteprima la tracklist completa del suo nuovo album “Eccomi”, che uscirà venerdì 12 febbraio, nella settimana del Festival di Sanremo. Queste sono le canzoni contenute nel disco: 1. “A parte te” 2. “Ci rivedremo poi” 3. “Qualche cosa di diverso” 4. “Cieli immensi” 5. “Per difenderti da me” 6. “Nuvole” 7. “Non siamo eroi (feat. Emis Killa)” 8. “Possiedimi” 9. “Se chiudo gli occhi” 10. “Come una preghiera” 11. “Se” 12. “Uomo semplice”. L’album conterrà anche la bonus track “Tutt’al più (feat. Fred de Palma)”, una rivisitazione del brano di Patty Pravo del 1970 che la cantante interpreterà anche nella serata di Sanremo dedicata alle cover.


MAX TORTORA e PAOLA TIZIANA CRUCIANI in “Di mamma non ce n’è una sola”

In il

 

MAX TORTORA e PAOLA TIZIANA CRUCIANI in “Di mamma non ce n’è una sola”
Venerdì 11 Marzo ore 21,00

I possessori degli abbonamenti e dei biglietti acquistati per lo spettacolo del 16 Gennaio 2016 potranno usufruire degli stessi tagliandi anche per la nuova data, mantenendo lo stesso posto.

Per informazioni Botteghino P.zza Umberto 37 – infotel.080/5210877-5241504 –www.teatroteam.it 

L’ingegner Massimiliano Piccioni, vive una vita tranquilla con la giovane moglie. Nonostante la loro differenza di età, il matrimonio sembra funzionare.

Solo una cosa il buon Massimo non ha mai sopportato della sua giovane moglie: la suocera brontolona, Teresa Pellecchia. Purtroppo non si tratta solo di un luogo comune, la signora in questione ricambia il disprezzo del genero ed evita accuratamente di farsi vedere in casa dei felici sposi. Succede però che, per la prima volta in tanti anni, è la giovane moglie a dover partire per lavoro e la situazione si ribalta.

L’ingegnere sogna un periodo di divertimento adolescenziale, casa libera e un amico del cuore pronto ad organizzarvi festicciole. Ma è solo un sogno.

I due hanno fatto i conti senza considerare le premure della giovane moglie la quale preoccupata di dover lasciare l’amato sposo per troppi giorni da solo, invita la mamma in casa per tutto il periodo della sua assenza, ad accudire il marito e tenergli compagnia. Suocera e genero, quasi  oetanei, costretti a convivere. Quale occasione migliore per conoscersi meglio e sotterrare vecchi rancori? Sarà guerra a tutti gli effetti: dispetti, ricatti, smascheramenti, una convivenza impossibile nella quale i due nemici arriveranno addirittura alle mani fino a scoprire che in fondo si somigliano più di quanto pensavano.


MASSIMO RANIERI in Concerto “Sogno e Son Desto 3” al TeatroTeam di Bari

In il

 

Massimo Ranieri in SOGNO E SON DESTO 3
Venerdì 26 Febbraio 2016 ore 21:00 – Teatro Team (Bari)

 ideato e scritto da Gualtiero Peirce e Massimo Ranieri

Sogno e son Desto è un titolo giocoso e provocatorio, un inno alla vita, all’amore e alla speranza.
Torna in una nuova edizione dopo il grande successo delle prime serate su Raiuno,  lo spettacolo di Massimo Ranieri, ideato e scritto con Gualtiero Peirce.
Continua così il viaggio affettuoso, spettacolare e sorridente attraverso  grandi canzoni, racconti particolari e colpi di teatro. I protagonisti,  ancora una volta, non saranno i vincitori o le imprese degli eroi, ma i sognatori e la vita di tutti noi.

Nel duplice ruolo di attore e cantante, Ranieri porterà in scena il teatro umoristico e le piú celebri canzoni napoletane. E naturalmente non mancheranno, accanto ai suoi successi, novità  musicali e sorprese teatrali, proposte con la formula che nelle precedenti edizioni ha  già conquistato le platee di tutta Italia.

Orchestra formata da : Max Rosati (chitarra), Andrea Pistilli (chitarra),  Flavio Mazzocchi (pianoforte), Pierpaolo Ranieri (basso), Luca Trolli (batteria), Donato Sensini (fiati), Stefano Indino (fisarmonica), Alessandro Golini (violino).

Organizzatore Generale: Marco De Antoniis

Light designer: Maurizio Fabretti.

PREZZI:
Poltronissima: € 56,00 + € 2*
Poltrona: € 45,00 + € 2*
Galleria: € 34,00 + € 2*

* diritti di segreteria

>>>Acquista Biglietti

Botteghino Teatro Team: Piazza Umberto, 37 – 70121 BARI

Tel: 080.5210877 – 080.5241504

Fax: 080.5240699

Email: teatroteam@teatroteam.it

LE DATE DEL TOUR 2016:

07 FEB 2016 GENOVA – TEATRO POLITEAMA – Sogno e son desto
08 FEB 2016 FIRENZE – TEATRO VERDI – Sogno e son desto
09 FEB 2016 BOLOGNA – TEATRO EUROPAUDITORIUM Sogno e son desto
19 FEB 2016 MONTECATINI TERME – TEATRO VERDI – Sogno e son desto
20 FEB 2016 VARESE – TEATRO COMUNALE – Sogno e son desto
25 FEB 2016 SANT’ARPINO (CE) – TEATRO LENDI – Sogno e son desto
26 FEB 2016 BARI – TEATROTEAM – Sogno e son desto
27 FEB 2016 LECCE – TEATRO POLITEAMA GRECO – Sogno e son desto
07 MAR 2016 MILANO – TEATRO ARCIMBOLDI – Sogno e son desto
09 MAR 2016 NAPOLI – TEATRO DIANA – Sogno e son desto
10 MAR 2016 NAPOLI – TEATRO DIANA – Sogno e son desto
11 MAR 2016 NAPOLI – TEATRO DIANA – Sogno e son desto
12 MAR 2016 NAPOLI – TEATRO DIANA – Sogno e son desto
13 MAR 2016 NAPOLI – TEATRO DIANA – Sogno e son desto
15 MAR 2016 NAPOLI – TEATRO DIANA – Sogno e son desto
16 MAR 2016 NAPOLI – TEATRO DIANA – Sogno e son desto
17 MAR 2016 NAPOLI – TEATRO DIANA – Sogno e son desto
18 MAR 2016 NAPOLI – TEATRO DIANA – Sogno e son desto
19 MAR 2016 NAPOLI – TEATRO DIANA – Sogno e son desto
20 MAR 2016 NAPOLI – TEATRO DIANA – Sogno e son desto
21 MAR 2016 NAPOLI – TEATRO DIANA – Sogno e son desto
22 MAR 2016 NAPOLI – TEATRO DIANA – Sogno e son desto
23 MAR 2016 NAPOLI – TEATRO DIANA – Sogno e son desto
24 MAR 2016 NAPOLI – TEATRO DIANA – Sogno e son desto
01 APR 2016 PALERMO – TEATRO AL MASSIMO – Sogno e son desto
02 APR 2016 PALERMO – TEATRO AL MASSIMO – Sogno e son desto
03 APR 2016 PALERMO – TEATRO AL MASSIMO – Sogno e son desto
06 APR 2016 PALERMO – TEATRO AL MASSIMO – Sogno e son desto
07 APR 2016 PALERMO – TEATRO AL MASSIMO – Sogno e son desto
08 APR 2016 PALERMO – TEATRO AL MASSIMO – Sogno e son desto
09 APR 2016 PALERMO – TEATRO AL MASSIMO – Sogno e son desto
10 APR 2016 PALERMO – TEATRO AL MASSIMO – Sogno e son desto
12 APR 2016 ROMA – TEATRO SISTINA – Sogno e son desto
13 APR 2016 ROMA – TEATRO SISTINA – Sogno e son desto
14 APR 2016 ROMA – TEATRO SISTINA – Sogno e son desto
15 APR 2016 ROMA – TEATRO SISTINA – Sogno e son desto
16 APR 2016 ROMA – TEATRO SISTINA – Sogno e son desto
17 APR 2016 ROMA – TEATRO SISTINA – Sogno e son desto
19 APR 2016 ROMA – TEATRO SISTINA – Sogno e son desto
20 APR 2016 ROMA – TEATRO SISTINA – Sogno e son desto
21 APR 2016 ROMA – TEATRO SISTINA – Sogno e son desto
22 APR 2016 ROMA – TEATRO SISTINA – Sogno e son desto
23 APR 2016 ROMA – TEATRO SISTINA – Sogno e son desto
24 APR 2016 ROMA – TEATRO SISTINA – Sogno e son desto


BALLETTO DI MOSCA LA CLASSIQUE in “CENERENTOLA”

In il

Appuntamento al Teatroteam venerdì 29 gennaio con la grande danza della Camerata Musicale Barese: il Balletto di Mosca “La Classique” aprirà la rassegna “TeatroDanza Mediterraneo” con “Cenerentola”.
Inizio ore 21.00 >>>Acquista Biglietti

Il “Balletto di Mosca” è tra le migliori compagnie di danza classica a livello europeo, sinonimo di tradizione e serietà. Da 25 anni l’ensemble compie regolarmente tournée in Italia e per questo motivo vanta un pubblico affezionato e fedele.
“La nostra scelta è quella di mettere in scena balletti classici esattamente come appaiono nella loro produzione originale, quindi senza nessun tipo di adattamento alle situazioni moderne e al rinnovamento. D’altra parte il nome stesso della compagnia lascia intendere che ci atteniamo alla lunga e importante tradizione russa relativa alla danza classica” così dice Elik Melikov, Direttore Artistico del Balletto. La Compagnia si pone come un baluardo della secolare tradizione della “danse d’école” liberandola però dai ridondanti e obsoleti formalismi per riproporla rinnovata e adatta al pubblico odierno.

È il 1945 quando Sergey Prokofiev compone la romantica partitura di Cenerentola; a quasi settant’anni di distanza, la favola della fanciulla povera ed umile nata dalla penna di Charles Perrault, farà percepire al pubblico, grazie alla musica del grande compositore russo, tutti i caratteri della dolce sognatrice Cenerentola, del suo timido padre, della cavillosa matrigna, delle capricciose sorellastre, del fervido giovane Principe. Un capolavoro dell’arte tersicorea dove la Danza delle Stagioni e la scena del Ballo rappresentano momenti di grande suggestione ed elevato virtuosismo. Lo spettacolo per il quale risultano tantissime prenotazioni di giovani, sarà in esclusiva regionale.

Il prossimo appuntamento della Camerata sarà con la “Concertistica” lunedì 18 gennaio al Teatro Petruzzelli con il Pianista Giuseppe Albanese in un programma tutto dedicato a Liszt.

Per tutti e due gli spettacoli sarà valida la formula “A Teatro con Mamma e Papà”, riservata ai ragazzi e ragazze fino a 15 anni. Per “Cenerentola” sono previste riduzioni anche per gli allievi delle Scuole di Danza. Si rammenta che per accedere al parcheggio interno del teatro si dovrà necessariamente fornirsi di pass acquistabile esclusivamente presso gli uffici della Camerata entro la mattina del 29 gennaio.

Continuano anche le prenotazioni per i due Eventi (fuori abbonamento) che vedranno sulla scena del Teatro Petruzzelli Paolo Conte il 29 aprile e Giovanni Allevi il 28 maggio 2016.

Per informazioni e prenotazioni gli interessati possono rivolgersi presso gli uffici della Camerata infotel 080/5211908 e on-line sul sito www.cameratamusicalebarese.it


MASSIMO DAPPORTO e TULLIO SOLENGHI in “Quei Due” al Teatro Team

In il

MASSIMO DAPPORTO e TULLIO SOLENGHI in “Quei Due”
Sabato 23 Gennaio 2016 ore 21,00
Domenica 24 Gennaio 2016 ore 18,30

>>>Acquista Biglietti

MASSIMO DAPPORTO e TULLIO SOLENGHI
in
“QUEI DUE (Il sottoscala)”
di Charles Dyer

Regia Roberto Valerio
Massimo Dapporto e Tullio Solenghi, per la prima volta in scena insieme in una inedita coppia gay.

Saranno rispettivamente Charlie e Harry, barbieri della periferia londinese che vivono assieme da una trentina d’anni, con tutte le dinamiche di due coniugi provati da una vita fatta ormai di continui litigi, di futili battibecchi, di sofferenze inferte volontariamente: entrambi sapendo pero’ di non poter più fare a meno l’uno dell’altro… Una commedia che invita ad importanti riflessioni su temi ahime’ sempre attuali, e soprattutto una gara di bravura tra due consolidati interpreti della scena italiana che per la prima volta giocano con due personaggi davvero insoliti.


ENZO GRAGNANIELLO in Concerto a Bari – Teatro Team “Misteriosamente Tour”

In il

“MISTERIOSAMENTE TOUR 2015/2016”
Venerdì 22 Gennaio 2016 ore 21:00

Teatro Team (Bari)

>>>Acquista Biglietti

Uno spettacolo  che ha come filo conduttore la musica del cantautore  Enzo Gragnaniello e della Napoli che lui rappresenta, vive e respira ogni giorno, quella città che non ha mai abbandonato e nel cui cuore pulsante, i Quartieri Spagnoli, continua orgogliosamente a vivere e creare.

Il cantautore napoletano  riprende  e amplifica  la dimensione spirituale della sua musica, l’essere emozione primigenia, concepita ed eseguita per entrare in contatto con la sfera più intima dell’ascoltatore, un richiamo preciso a quella parte di anima che accende tutte le esistenze, la ricerca di un’etnia profonda, universale, lontanissima da ogni possibile forma di fraintendimento folkloristico o strumentale. Un richiamo ancestrale alla dignità di ogni essere uomo nel suo sentire autentico.

Una performance live, quella di Gragnaniello in cui la forma assoluta e radicale di una musica originaria, atavica e istintiva, scevra dall’angusto bozzettismo oleografico, si rivela al pubblico per ricondurlo alle sue radici più remote attraverso sonorità e ritmiche sincere e dirette.

L’atmosfera magica che riesce a creare miscelando la sua intensa e graffiante voce con una musica che spazia dalle antiche origini napoletane a quelle africane per arrivare ai più tipici suoni mediterranei con accenni di melodie più che suggestive. Nel concerto infatti sono previsti sia momenti di richiamo alla musica classica napoletana quali ad esempio “Passione” “Scetate”; che altri in cui l’autore interpreta i cuoi classici come “O’ mare e tu” famosissima canzone  scritta tempo fa per Andrea Bocelli, “Senza Voce” e “Cu’ mmè”.

“Cu’mmè” è uno dei brani più famosi all’estero di Gragnaniello;  è stata tradotta in otto lingue entrando  nelle hit in Grecia e America Latina.


ALESSANDRO PREZIOSI in “Don Giovanni” di Molière al Teatro Team

In il

ALESSANDRO PREZIOSI in “Don Giovanni” di Moliere
Sabato 19 Dicembre ore 21,00

Domenica 20 Dicembre ore 18,30

>>>Acquista Biglietti

Il Don Giovanni di Molière non è un banale donnaiolo, collezionista di femmine per sfogo fisiologico o edonistico svago, ma a dominare è una volontà di potenza, di affermazione di sé che nasce da un vuoto esistenziale, da una sorta di noia metafisica, e insieme da un timore di fallimento, un Don Giovanni che ormai, prossimo al termine della sua carriera, sembra quasi svelare la maschera ipocrita della cinica empietà, per smascherare i cattivi pensieri e le ipocrisie della società in cui viviamo. La scelta artistica prende le mosse non solo dalla straordinaria contemporaneità del classico la cui rilettura si rende necessaria in considerazione del dilagante relativismo dell’attuale società in cui impera l’immagine fine a se stessa e si continua a riscontrare il totale sgretolamento dei valori, ma soprattutto nell’ottica della messa in scena come un omaggio sentito e coraggioso alla scrittura, al fascino dell’immaginazione e soprattutto al Teatro, in tutte le sue forme.


ENRICO BRIGNANO in “Evolushow 2.0” al Teatro Team

In il

ENRICO BRIGNANO in “Evolushow 2.0”

Venerdì 11 e Sabato 12 Dicembre ore 21:00

La realtà è come la gente: cambia, evolve. La realtà muta. La gente no, non è muta. La gente parla. E si fa domande, tutti i giorni. E per tutte le domande c’è sempre un’unica e più frequente risposta: guarda su Internet.

Allora Brignano ha pensato di proseguire il discorso iniziato la scorsa stagione teatrale, con Evolushow, ipotizzando un’evoluzione del suo spettacolo sull’evoluzione. In informatica, quando un programma si aggiorna, si scrive 2.0. Ecco il perché di questo strano nome per un nuovo show che si propone di approfondire le riflessioni dell’artista sulla nostra società sempre più internettizzata, in cui in molti si interrogano circa l’esistenza e si chiedono da dove veniamo? Dove stiamo andando? E l’abbiamo chiuso il gas?

Oggi le cose vanno fatte presto e bene. Bisogna essere sempre perfetti, curati, efficienti. E poi si deve essere multitasking: cullare il proprio figlio mentre si è in conference call per lavoro e intanto dare una passata di straccio a terra è il minimo, soprattutto per le donne; per un uomo scrivere un sms masticando un chewingum sarebbe già una conquista.

Ma in una società che va a duemila, anzi a 2015, c’è ancora spazio per la coscienza, per le emozioni, per i valori che ci hanno reso quelli che siamo oggi? Siamo sicuri poi che lo sviluppo che abbiamo messo in atto ci abbia fatto progredire come esseri umani?

Ecco il senso di questo spettacolo: un viaggio attraverso l’evoluzione, giocando con le sue contraddizioni e sorridendo di qualche errore. Perché il cambiamento è inevitabile: bisogna sì guardare al passato, ma è lecito farsi qualche domanda sul futuro. Si tratta di un’evoluzione della specie o di una specie di evoluzione?

Intorno a Brignano, immagini suggestive e futuristiche, musica emozionante, presenze magiche e ironiche confezioneranno due ore di gustoso intrattenimento, grazie a un testo scritto dallo stesso Brignano, coadiuvato da Mario Scaletta, Massimiliano Giovanetti, Manuela D’Angelo, Luciano Federico e Riccardo Cassini. Al pubblico non resterà che stupirsi, divertirsi e magari, perché no, riflettere quel tanto che serve su ciò che quotidianamente viviamo.

PREZZI
Poltronissima: € 48
Poltrona: € 42
Galleria: € 36

I prezzi sono comprensivi di prevendita e diritti di segreteria.

>>>Acquista Biglietti