COPPIA APERTA QUASI SPALANCATA con Chiara Francini e Alessandro Federico

In il

coppia aperta quasi spalancata

COPPIA APERTA QUASI SPALANCATA
con Chiara Francini e Alessandro Federico
TEATRO TEAM – BARI
sab 12 e dom 13 febbraio 2022

DI DARIO FO E FRANCA RAME

REGIA ALESSANDRO TEDESCHI

“Prima regola: perché la coppia aperta funzioni,deve essere aperta da una parte sola,quella del maschio!…se la coppia aperta è aperta da tutte e due le parti…ci sono le correnti d’aria!” Strepitosi Chiara Francini e Alessandro Federico!! Scritto da Dario Fo’e Franca Rame, “Coppia aperta quasi spalancata!” Rappresenta uno degli spettacoli più popolari rappresentati in Italia. In Germania ha riscosso un tale successo da essere proposta in ben 30 teatri Contemporaneamente.


Al Teatro Team di Bari, GIORGIO PANARIELLO in “La favola mia”

In il

giorgio panariello la favola mia teatro team bari

“La favola mia” il nuovo Tour Teatrale di Giorgio Panariello

Sabato 5 Febbraio 2022
TEATRO TEAM
Bari

Il 2020 sarà un anno speciale per Giorgio Panariello che compie 60 anni e festeggia i 20 anni di carriera dal grandissimo successo di “Torno sabato”! …E non poteva che scegliere il palco per celebrare questi importanti traguardi con un nuovo imperdibile tour che da marzo lo vedrà protagonista nei teatri italiani.

Dopo aver conquistato le platee di tutta Italia accanto agli amici di sempre Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni, il comico toscano si prepara infatti a tornare con “LA FAVOLA MIA”, un one man show unico in pieno stile “Panariello”.
Tante risate, un pizzico di irriverenza, attualità e grandi classici del suo repertorio: saranno questi gli ingredienti di questo nuovo spettacolo in cui Panariello racconta e si racconta ripercorrendo in una veste inedita e attuale i 20 anni che lo hanno visto protagonista tra teatro, cinema e televisione.

A causa dell’emergenza sanitaria e alla luce delle relative disposizioni governative in tema di salute pubblica in merito ad assembramenti di persone, sono rinviate alla primavera 2021 le date de “La Favola Mia”, il nuovo spettacolo teatrale di Giorgio Panariello.

Nuove date del tour “La favola mia” 2022:
21 gennaio 2022 alla Città del Teatro di Cascina – PI (recupero della data del 23 marzo 2021, 13 marzo 2020 e 7 ottobre 2020)
22 gennaio 2022 alla Città del Teatro di Cascina – PI (recupero della data del 24 marzo 2021, 14 marzo 2020 e 8 ottobre 2020)
24 gennaio 2022 al Teatro del Popolo di Colle Val D’Elsa – SI (recupero del 3 maggio 2021, 5 maggio 2020 e 31 ottobre 2020)
25 gennaio 2022 al Teatro Verdi di Pisa (recupero del 13 aprile 2021, 18 aprile 2020 e 20 dicembre 2020)
29 gennaio 2022 al Teatro La Fenice di Senigallia – AN (recupero del 7 maggio 2021, 2 maggio 2020 e 14 ottobre 2020)
30 gennaio 2022 al Teatro Lyrick di Assisi (recupero del 6 maggio 2021, 2 aprile 2020 e 25 ottobre 2020)
31 gennaio 2022 al Teatro Rossini di Civitanova Marche – MC (recupero del 31 marzo 2021, 18 marzo 2020 e 26 ottobre 2020)
2 febbraio 2022 al Teatro Dei Marsi di Avezzano – AQ (recupero del 1 aprile 2021, 19 marzo 2020 e 15 ottobre 2020)
3 febbraio 2022 al Teatro Massimo di Pescara (recupero del 3 aprile 2021, 6 marzo 2020 e 29 ottobre 2020)
5 febbraio 2022 al Teatro Team di Bari (recupero del 10 maggio 2021, 10 maggio 2020 e 4 novembre 2020)
6 febbraio 2022 al Politeama Greco di Lecce (recupero del 9 maggio 2021, 9 maggio 2020 e 3 novembre 2020)
9 febbraio 2022 al Teatro Gentile di Cittanova – RC (recupero del 12 maggio 2021, 13 maggio 2020 e 17 ottobre 2020)
11 febbraio 2022 al Teatro Golden di Palermo (recupero del 14 maggio 2021, 15 maggio 2020 e 19 ottobre 2020)
12 febbraio 2022 al Teatro Metropolitan di Catania (recupero del 17 maggio 2021, 16 maggio 2020 e 20 ottobre 2020)
14 febbraio 2022 al Teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto – ME (recupero del 15 maggio)
17 febbraio 2022 al Teatro Moderno di Grosseto (recupero della data del 23 aprile 2021, 5 aprile 2020 e 11 dicembre 2020)
18 febbraio 2022 al Teatro Moderno di Grosseto (recupero della data del 24 aprile 2021, 6 aprile 2020 e 12 dicembre 2020)
19 febbraio 2022 al Teatro Verdi di Montecatini (recupero del 27 marzo 2021, 23 aprile 2020 e 14 dicembre 2020)
22 febbraio 2022 al Teatro Del Giglio di Lucca (recupero del 20 maggio 2021 e 6 maggio 2020)
24 febbraio 2022 al Teatro Goldoni di Livorno (recupero del 27 aprile 2021, 31 marzo 2020 e 10 ottobre 2020)
26 febbraio 2022 al Teatro Pala Montepaschi di Chianciano Terme – SI (recupero del 26 marzo 2021, 20 marzo 2020 e 19 novembre 2020)
2 marzo 2022 al Teatro Nuovo Giovanni da Udine di Udine (recupero dell’11 aprile 2021, 14 aprile 2020 e 7 novembre 2020)
4 marzo 2022 al Teatro Openjob Metis di Varese (recupero del 30 aprile 2021, 15 aprile 2020 e 25 novembre 2020)
11 marzo 2022 al Teatro Corso di Mestre – VE (recupero del 9 aprile 2021, 24 marzo 2020 e 30 novembre 2020)
12 marzo 2022 al Teatro Pala Bassano Due di Bassano del Grappa – VI (recupero del 10 aprile 2021, 21 marzo 2020 e 28 novembre 2020)
14 marzo 2022 all’Auditorium Santa Chiara di Trento (recupero del 20 aprile 2021, 23 marzo 2020 e 21 novembre 2020)
22 marzo 2022 al Politeama Pratese di Prato (recupero della data del 14 aprile 2021, 8 aprile 2020 e 6 dicembre 2020)
23 marzo 2022 al Politeama Pratese di Prato (recupero della data del 15 aprile 2021, 9 aprile 2020 e del 7 dicembre 2020)
24 marzo 2022 Pala Congressi di Lugano (recupero del 22 maggio 2021, 25 marzo 2020 e 8 novembre 2020)
27 marzo 2022 al Grana Padano Theatre di Mantova (recupero del 17 aprile 2021, 26 marzo 2020 e 14 novembre 2020)
29 marzo 2022 al Teatro Creberg di Bergamo (recupero del 21 aprile 2021, 28 aprile 2020 e 26 novembre 2020)

I dettagli per le date di Rimini e Brescia verranno forniti entro il 31 maggio 2021.

I biglietti già acquistati rimangono validi per le nuove date corrispondenti.


GABRIELE CIRILLI in “Duepuntozero”

In il

GABRIELE CIRILLI Duepuntozero

GABRIELE CIRILLI
in duepuntozero
Teatro Team – BARI
Venerdì 28 Gennaio 2022

Uno spettacolo si costruisce nel tempo, si allestisce e si perfeziona, replica dopo replica, e non c’è mai una fine nella ricerca della rappresentazione perfetta, perché ogni replica è un debutto, una prova d’attore che Gabriele non disattende mai.

Duepuntozero si dipana attraverso una riflessione su come sopravvivere stando al passo con il tempo, ma soprattutto col linguaggio e la continua ricerca del nuovo. Significa essere aggiornati, connessi, globali e veloci. Dal primo one man show, avvenuto nel 2001, Gabriele è sicuramente invecchiato un pochino, la storia ha continuato a svilupparsi lungo il suo tortuoso corso, ma il suo spirito e la sua visione delle cose non sono cambiati affatto, anzi. Tutto quello che già sapete su Gabriele si è evoluto, così come le differenti fasi della vita e della condizione del nostro mondo costringono chiunque a farlo. L’unica cosa che non è cambiata per niente è la RISATA, unico ed irrinunciabile filo conduttore dello spettacolo, che si diffonde contagiando immancabilmente anche lo spettatore più scettico e serio. Esistono svariati modi di ridere e di far ridere, ma la sua essenza più genuina si trova in ognuna di queste possibili condizioni, tutte presenti in maniera equilibrata e coinvolgente nello show.


Balletto di Milano
 BOLERO – LA VIE EN ROSE

In il

balletto di milano bolero la vie en rose

Balletto di Milano

BOLERO – LA VIE EN ROSE
Teatro Team – BARI

Domenica 23 Gennaio 2022

BOLERO

Balletto su musica di M. Ravel
Coreografia Adriana Mortelliti.
Il celeberrimo Boléro di Ravel nell’esclusiva versione del Balletto di Milano: non solo gioco di
seduzione, ma l’eterna storia di una nascita, di un’attrazione inevitabile verso un essere simile, di un
moltiplicarsi di incontri.
Una coreografia dinamica che cresce con la musica e culmina nel finale sensazionale.

LA VIE EN ROSE

Balletto su canzoni di Charles Aznavour, Edith Piaf, Jacques Brel, Yves Montand
Coreografia Adriana Mortelliti.
Un altro titolo di punta che registra incredibili sold out, La vie en rose è tra le coreografie simbolo
della Compagnia che dal 2010 ad oggi è stata rappresentata con successi fuori dal comune in Italia,
Svizzera, Russia, Francia, Marocco ed Estonia.
Un lavoro ironico e nostalgico, gioioso, emozionante, sulle più belle canzoni francesi che è valso ad
Adriana Mortelliti il Premio Rieti Danza come miglior coreografa.
I testi poetici sono magistralmente interpretati dai danzatori nelle suggestive pieces che raccontano
storie di tutti i giorni.


ARTURO BRACHETTI in “Solo”

In il

solo arturo brachetti

A grande richiesta ritorna al Teatro Team di Bari
ARTURO BRACHETTI
in
“Solo”
15 Gennaio 2022

7 stanze, uno show, un protagonista dai mille volti SOLO è un varietà surrealista e funambolico, un magico viaggio nella mente di Arturo Brachetti, nei suoi sogni, ricordi e fantasia, ma anche in quelli di tutti noi. Una casa della memoria e delle emozioni, nelle cui 7 stanze oltre 50 personaggi prendono vita grazie alla magia di Arturo, maestro dell’imprevedibile. Il più grande artista di quick change al mondo apre per gli spettatori le porte della sua propria casa, dando vita a fiabe e ricordi grazie al trasformismo, alle ombre cinesi, ai laser e al sand painting, in un caleiodoscopio di luci, costumi  e sorprendenti illusioni. …la nostra ombra cerca sempre di tenerci con i piedi per terra. Anche quella di Arturo.
Riuscirà l’eterno Peter Pan a volare con la fantasia ancora una volta?


TRE AMICI PER LA MUSICA con G. Di Tonno, V. Matteucci e G. Galatone

In il

tre amici per la musica teatro team

GIO’ DI TONNO, VITTORIO MATTEUCCI e GRAZIANO GALATONE in
TRE AMICI PER LA MUSICA
da La Dolce Vita a Notre Dame De Paris
Sabato 8 e domenica 9 Gennaio 2022
Teatro Team – BARI

Un concerto che raccoglie il meglio del musical e delle colonne sonore di tutti i tempi.

Il tutto raccontato con aneddoti e curiosità che li ha visti protagonisti in questi vent’anni di amicizia, accompagnati da un trio di musicisti eccezionali.

Come in un grande zapping musicale, si passa dalle atmosfere di WEST SIDE STORY a quelle di MOULIN ROUGE, da quelle de IL POSTINO a quelle di ROMEO E GIULIETTA e da JESUS CHRIST SUPERSTAR a NUOVO CINEMA PARADISO. Il tutto impreziosito dal loro omaggio alla grande musica italiana e a quello del “loro” NOTRE DAME DE PARIS, lo spettacolo che li ha fatti conoscere al grande pubblico e grazie al quale loro stessi si sono conosciuti.

Le loro voci sono conosciute in tutta Italia per le grandi interpretazioni nelle opere popolari che da venti anni vengono applaudite nei più importanti palcoscenici della penisola.

“Dopo questo silenzio assordante, avevo un bisogno vitale di tornare alla musica condividendone l’amore con una gioia ed una leggerezza quasi dimenticate…Non potevo sperare di meglio che farlo con due grandi artisti, amici fraterni…Finalmente di nuovo insieme, protagonisti in teatro di un concerto appassionante come un film.”
GIO’ DI TONNO

Vent’anni di lavoro. Vent’anni di amicizia.
Quando canto con loro mi sento subito a casa.
Con questa tournée si realizza un sogno che tutti e tre, fin dalla prima esecuzione di “Bella”, abbiamo cullato nei nostri cuori: dunque eccoci qui, Gio, Gra e Vitto, ancora insieme, Che emozione!
VITTORIO MATTEUCCI

Condivido da 20 anni il palcoscenico con Giò e Vittorio, due artisti e amici straordinari. Notre Dame de Paris è stato l’inizio di una grande avventura insieme, che oggi ci ha portato a realizzare un progetto che da tanto tempo sognavo, uno spettacolo unico nel suo genere che ci vede protagonisti   in un viaggio nella musica che più amiamo.
GRAZIANO GALATONE


Roma City Ballet Company LO SCHIACCIANOCI

In il

Roma City Ballet Company LO SCHIACCIANOCI teatro team

Roma City Ballet Company 

LO SCHIACCIANOCI
Teatro Team – BARI

Venerdì 4 Gennaio
Sabato 5 Gennaio
Domenica 6 Gennaio

“SCHIACCIANOCI” DI MARIUS PETIPA CON LE MUSICHE P.I.TCHIAVKOSKIJ ,UNO DEI TITOLI PIU’AMATI E TRADIZIONALI DELLA DANZA CLASSICA,NELLA VERSIONE COREOGRAFICA DI LUCIANO CANNITO PRESENTATA DAL “ROMA CITY BALLET COMPANY”.

RUOLO DETERMINANTE NELLA VERSIONE DI CANNITO E’AFFIDATO AL MISTERIOSO “DROSSELMEYER”,FIGURA FANTASTICA CHE RICONOSCE IN “CLARA”LA PUREZZA INFANTILE E DECIDE DI REGALARLE NELLA NOTTE DI NATALE UN SOGNO MERAVIGLIOSO NEL MONDO DELLE FAVOLE,GUIDATA DAL “PRINCIPE SCHIACCIANOCI” E DALLA “FATA CONFETTO”,IN UN REGNO FATATO DI GIOCATTOLI CHE DIVENTANO FIGURE ANIMATE,PRINCIPI E PRINCIPESSE E CHE NE HANNO IL TITOLO DI BALLETTO DEL REPERTORIO CLASSICO PIU’ RAPPRESENTATO AL MONDO.


AMORE MIO AIUTAMI con Debora Caprioglio e Maurizio Micheli

In il

amore mio aiutami micheli caprioglio

AMORE MIO AIUTAMI
con Debora Caprioglio e Corrado Tedeschi
TEATRO TEAM – BARI
sab 4 e dom 5 dicembre 2021

con Loredana Giordano – Antonio Friello

regia di Renato Giordano

Liberamente ispirata alla sceneggiatura di Rodolfo Sonego, da cui il film del 1969 con Alberto Sordi e Monica Vitti, Amore mio aiutami è la classica commedia all’italiana. Giovanni e Raffaella formano una coppia affiatata, ma la loro relazione va in crisi allorché lei si innamora del più giovane Valerio. Confidando nella comprensione del marito, che si vanta di essere moderno e razionale, Raffaella chiede il suo aiuto per chiarire i suoi sentimenti. Giovanni, perdutamente innamorato della moglie, decide di mostrare comprensione, ma intanto si adopera per impedire che la moglie cada nelle braccia del nuovo venuto. Tra continui allontanamenti e riavvicinamenti, marito e moglie seguiranno un percorso denso di sorprese ed equivoci tragicomici. Una vicenda basata sull’ostinata e non sempre giusta ricerca della verità a tutti i costi, animata dagli affiatati Corrado Tedeschi e Debora Caprioglio, diretti da Renato Giordano.


RAF e UMBERTO TOZZI in concerto al Teatro Team di Bari – “Due – La nostra storia Live nei Teatri”

In il

raf umberto tozzi tour teatro team bari

Raf e Umberto Tozzi tornano nuovamente in tour. I due cantautori preparano una nuova serie di concerti
Raf e Tozzi: le canzoni più famose

A 32 anni di distanza dalla loro prima collaborazione, Raf e Tozzi hanno deciso di ritornare di nuovo insieme a scrivere canzoni e cantare per i loro fan. Dall’idillio artistico è nato il singolo “Come una danza” e un doppio album di raccolte uscito quasi un anno fa. Gli amici nella vita e sul palco hanno pure portato in tour i loro più grandi successi con la tappa conclusiva che si è tenuta a fine settembre all’Arena di Verona. Sembrava essere l’ultimo atto della nuova collaborazione tra Raf e Umberto Tozzi ma il grande successo ottenuto quest’estate ha spinto i due grandi cantautori a ritornare di nuovo in tour. Dopo i palasport e il concerto evento dell’Arena di Verona, si esibiranno nei teatri da inizio marzo 2020.

Raf Umberto Tozzi Official: a causa dell’emergenza sanitaria e alla luce delle relative disposizioni governative in tema di salute pubblica in merito ad assembramenti di persone, è stato rinviato alla primavera 2021 il tour teatrale.

Alla luce delle vigenti disposizioni ministeriali, è stato rinviato all’autunno 2021 il tour teatrale di RAF e UMBERTO TOZZI.

Queste le nuove date del tour:
2021
16 novembre – Teatro dell’Aquila – FERMO (DATA ZERO)
18 novembre – Teatro Verdi – FIRENZE (recupero dell’8 marzo e del 23 ottobre 2020 e del 23 maggio 2021)
23 novembre – Teatro Carlo Felice – GENOVA (recupero del 14 aprile e 10 novembre 2020 e del 15 maggio 2021)
24 novembre – Europauditorium – BOLOGNA (recupero del 2 marzo e del 17 novembre 2020 e del 16 maggio 2021)
28 novembre – Auditorium Parco della Musica (Sala Santa Cecilia) – ROMA (recupero del 29 aprile e del 30 ottobre 2020 e del 9 maggio 2021)
30 novembre – Teatro Augusteo – NAPOLI (recupero del 31 marzo e del 3 novembre 2020 e del 4 maggio 2021)
2 dicembre – Teatro Team – BARI (recupero del 2 aprile e del 20 novembre 2020 e del 2 maggio 2021)
5 dicembre – Teatro Colosseo – TORINO (recupero del 6 aprile e del 15 novembre 2020 e del 26 aprile 2021)
8 dicembre – Teatro degli Arcimboldi – MILANO (recupero del 9 aprile e del 9 novembre 2020 e del 20 aprile 2021)
9 dicembre – Teatro degli Arcimboldi – MILANO (recupero del 15 aprile e del 7 dicembre 2020 e del 21 aprile 2021)
13 dicembre – Teatro Creberg – BERGAMO (recupero del 25 marzo e del 3 dicembre 2020 e del 12 maggio 2021)
18 dicembre – Teatro Pala Bassano Due – BASSANO D/G – VI (recupero del 18 aprile e del 12 dicembre 2020 e del 24 aprile 2021)
20 dicembre – Teatro Rossetti – TRIESTE (recupero del 10 aprile e del 27 ottobre 2020 e del 21 maggio 2021)
2022
7 febbraio – Teatro Creberg – BERGAMO (recupero del 21 aprile e del 4 dicembre 2020 e del 13 maggio e 14 dicembre 2021)
10 febbraio – Pala Invent – JESOLO – VE (recupero del 17 aprile e dell’8 dicembre 2020 e del 23 aprile e 21 novembre 2021)
13 febbraio – Teatro Colosseo – TORINO (recupero del 20 aprile e del 16 novembre 2020 e del 27 aprile e 6 dicembre 2021)
18 febbraio – Teatro Verdi – MONTECATINI – PT (recupero del 4 aprile e del 6 dicembre 2020 e del 30 aprile e del 20 novembre 2021)
19 febbraio – Nuovo Teatro Carisport – CESENA (recupero del 7 marzo e del 12 novembre 2020 e dell’8 maggio e del 27 novembre 2021)

Radio Italia solomusicaitaliana è la radio ufficiale del tour

I biglietti precedentemente acquistati rimarranno validi per i nuovi spettacoli.


GIO EVAN “Abissale” Tour 2021 al Teatro Team di Bari

In il

gio evan abissale tour 2021

Dopo il sold-out delle prime due date annunciate, Gio Evan pubblica oggi tutte le tappe del suo nuovo tour teatrale, ‘Abissale’, che partirà venerdì 26 novembre da Pescara e toccherà tutte le più importanti città italiane, tra cui Bari, il 28 novembre.

Ecco tutte le date, tra cui Milano e Roma che raddoppiano:
26/11 SENIGALLIA Teatro La Fenice
27/11 PESCARA Teatro Massimo
28/11 BARI Teatro Team
 >>>Acquista Biglietti
30/11 ROMA Teatro Olimpico – SOLD OUT!
01/12 ROMA Teatro Olimpico
3/12 TORINO Teatro Colosseo
6/12 MILANO Teatro Nazionale – SOLD OUT!
7/12 MILANO Teatro Nazionale
9/12 BOLOGNA Teatro Duse
10/12 SCHIO Teatro Astra
12/12 TRENTO Auditorium Santa Chiara
13/12 MESTRE Teatro Toniolo

Gio Evan è reduce dalla sua prima apparizione al Festival di Sanremo con il brano Arnica a cui è seguita l’uscita per Polydor/Universal del suo nuovo album, Mareducato, che ha già raggiunto i 14 milioni di ascolti, e del suo ultimo libro per Rizzoli, Ci siamo fatti mare.
“Abissale è il nuovo invito a vivere di profondità in superficie e non di profonda superficialità.” racconta l’artista. “Educare in latino è educere, condurre fuori. Dunque l’etimologia ci indica che l’educazione non è materiale che da fuori mettiamo dentro, bensì il suo viceversa. È la nostra integrità, sono le consapevolezze già tutte integre dentro noi che vengono emesse nel
mondo esteriore. Mareducato si riappropria di questa definizione, è il coraggio di ricondurre noi stessi fino all’abisso fondo, dove risiede il nostro sé più intimo. Si parte dalla riva, (introspezione) e si arriva all’abisso (mantra allegro). Mareducato è il percorso che facciamo quando scegliamo il cammino della conoscenza, della profondità che conduce a noi. È una nuova forma di educazione, quella dettata dall’infinito.”

Le prevendite del tour sono aperte sul circuito TicketOne