NIGHT FEVER il più grande tributo mondiale dei Bee Gees in concerto al Teatro Team

In il

night-fever-a-tribute-to-the-bee-gees-bari-teatro-team

NIGHT FEVER
A Tribute To The BEE GEES

I Night Fever sono considerati il più grande tributo mondiale dei BEE GEES, nessun’altra Band si avvicina così tanto al grande gruppo musicale australo-britannico.

Dal 2007 hanno calcato i palcoscenici dei teatri più importanti in tutta Europa, sono stati ospiti in numerosi programmi televisivi, deliziando gli amanti dei Bee Gees con il loro spettacolare tributo dal repertorio ricco delle più belle hit della storia del Pop.
In Olanda e Belgio i fan sono ormai dipendenti dai loro Show, tutte le sale sono praticamente sempre esaurite e molti fan si spostano regolarmente per seguire la Night Fever Band in tour nei diversi paesi europei dove si esibiscono per poter rivedere e riascoltare la Band ed il loro fantastico repertorio delle canzoni dei Beeremo Gees.
La loro interpretazione, autentica ed abbinata ad arrangiamenti moderni, è considerata da molto tempo il più grande tributo internazionale, forse l’unico vero e grande spettacolo tributo in onore ai Bee Gees.

NIGHT FEVER BAND:

Michael Zai (Barry Gibb)
Quando si parla di “autentiche interpretazioni delle leggende del pop”, da anni è uno dei cantanti più importanti ben oltre i confini del paese.
Oltre 100 eventi radiofonici e televisivi (ad es. Gala sportivo ARD, People 99, ZDF TV garden) nonché eventi di spicco a livello internazionale corollano una serie di successi che solo pochi nel settore possono vantare.
Da molti anni ha successo anche come compositore e cantautore.
Come fan dichiarato dei Bee Gees, ha creato il progetto NIGHT FEVER e incarna “Barry Gibb” alla perfezione!!!

Franco Leon (Robin Gibb)
Con un’estensione vocale di 3 ottave e mezzo e la sua enorme flessibilità, è oggi una delle migliori voci della Germania.
È già stato attivo come cantante di sottofondo per molte star delle classifiche (ad esempio Helene Fischer, Milli Vanilli, Weather Girls, Bobby Kimball, Thomas Anders … ecc.).
La sua voce è conosciuta anche da numerosi jingle pubblicitari.
Dal 2007 al 2009 è stato membro permanente della band HELENE FISCHER e può essere trovato come cantante di sottofondo in tutti i loro album.
Come solista con la VOGTLAND PHILHARMONIE, può essere visto ogni anno con programmi crossover sui palcoscenici all’aperto in Germania.
Proprietario dell’agenzia artistica eazy booking, è responsabile, tra le altre cose, dell’amministrazione dello spettacolo.
Completa il gruppo “NIGHT FEVER” nel ruolo di “Robin Gibb”.

Uwe Haselsteiner (Maurice Gibb)
Musicista, compositore e produttore musicale.
Uwe Haselsteiner interpreta il ruolo di Maurice Gibb in Night Fever.
Da molti anni lavora anche nel suo studio di registrazione come compositore e produttore musicale.
Con oltre 850 canzoni pubblicate, è una costante nel business degli hit.
Ha scritto canzoni, tra gli altri, per Roland Kaiser,  Beatrice Egly, Ross Antony, Jürgen Drews, Bernhard Brink, Ireen Sheer,  Andrea  Jürgens, Claudia Jung, Melissa Naschenweng

I Musicisti:
Cay Rüdiger (batteria)
Marc Hallbauer (chitarre)
Benedikt Rauch (basso)

ECCO LE DATE DEL PRIMO GRANDE TOUR IN ITALIA

BARI – giovedì 3 aprile – Teatro Team >>>Acquista biglietti
NAPOLI – venerdì 4 aprile – Teatro Palapartenope
ROMA – sabato 5 aprile – Auditorium Conciliazione
BOLOGNA – 7 aprile – Teatro Celebrazioni
FIRENZE – 8 aprile – Teatro Cartiere Carrara
BRESCIA – 10 aprile – Gran Teatro Morato
PADOVA – 11 aprile – Gran Teatro Geox
MILANO – 12 aprile – Teatro Repower

Produzione: Night Fever
Organizzazione Tour Italia: ItaliaShow
Produzione esecutiva: Franco Di Spirito
Tour Manager: Chiara Marro
Translation Tour Operator: Isabella Di Spirito

Info: 3924550795 (WhatsApp)


ARTURO BRACHETTI in “Solo – The Legend of quick-change”

In il

arturo-brachetti-solo-the-legend-of-quick-change

Entra nel mondo di Arturo
SOLO è un varietà surrealista e funambolico, un magico viaggio nella mente di Arturo Brachetti, nei suoi sogni, ricordi e fantasie, ma anche in quelli di tutti noi. Una casa della memoria e delle emozioni, nelle cui 7 stanze oltre 60 personaggi prendono vita grazie alla magia di Arturo, maestro dell’imprevedibile.
 
Un protagonista dai mille volti
La nostra ombra cerca sempre di tenerci con i piedi per terra. Anche quella di Arturo. Riuscirà l’eterno Peter Pan a volare con la fantasia ancora una volta?

7 stanze, uno show
Il più grande artista di quick change al mondo apre per gli spettatori le porte della propria casa, dando vita a fiabe e ricordi grazie al trasformismo, alle ombre cinesi, ai laser e al sand painting, in un caleidoscopio di luci, costumi e sorprendenti illusioni.

ARTURO BRACHETTI – SOLO – The Legend of quick-change
domenica 30 Marzo 2025 ore 18:30
TEATRO TEAM – Bari

Biglietti:
Poltronissima: € 38,00
Ridotto 4-12 anni Poltronissima: € 28,00
Poltrona: € 31,00
Galleria: € 27,00
I bambini al di sotto dei 4 anni non possono accedere in Teatro

Botteghino: VIA ARGIRO 73- BARI – 70121 Bari
Teatro: VIA GIUSTINA ROCCA – 70126 Bari
Tel: (+39) 0805210877 – 0809187203
Orari Botteghino:
Dal Lunedi al Venerdi dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 19.30
Email: teatroteam@teatroteam.it


Il musical “Bernadette De Lourdes” arriva al Teatro Team di Bari: ecco le date degli spettacoli

In il

Bernadette-de-Lourdes-Musical-Teatro-Team-Bari

Arriva finalmente in Italia, per l’anno del Giubileo 2025, Bernadette De Lourdes, la prima volta che il musical viene adatto e prodotto per un cast italiano, il musical che ha appassionato in Francia più di 200.000 spettatori, dal 12 al 16 marzo 2025 al Teatro Team di Bari, e in tournée nelle maggiori città italiane, con Gaia De Fusco nel ruolo di Bernadette, David Ban, nel ruolo Francois Soubirous, Chiara Luppi, nel ruolo di Louise Casterot Saobirous, Fabrizio Voghera, nel ruolo dell’abate Peyramale, Cristian Ruiz, nel ruolo del commissario Jacomet.

Regista e autore del libretto Serge Denoncourt, musiche Gregoire, autori del libretto e dei testi dei brani Lionel Florence e Patrice Guirao, adattamento e traduzione del musical Vincenzo Incenzo, arrangiamenti Scott Price, scenografie Stephane Roy, costumi Meredith Caron, produzione Roberto Ciurleo, Eleonore De Galard, Fatima Lucarini, produzione esecutiva Coesioni.

Dalle sue prime rappresentazioni a Lourdes nel 2019, lo spettacolo ha saputo impressionare gente di tutte le generazioni, origini e confessioni. Il musical racconta, sotto forma di inchiesta, la storia della giovanissima Bernadette e delle sue apparizioni mariane.
Basandoci su documenti autentici, rivivremo gli incontri che Bernadette ha avuto con il commissario Jacomet, l’abate Peyramale, il procuratore imperiale di Lourdes, Vital Dutour, le sorelle Tardhivail e tanti altri.

Con le sue parole abbiamo ricostruito il filo della storia: la sua famiglia, l’incontro con la Vergine Maria, la sua lotta calma e umile per difendere la sua verità dinanzi ad adulti scettici. Il percorso di un’adolescente come tante altre che dovrà tentare di spiegare un’esperienza unica e incredibile.
Su musiche di Grégoire e regia di Serge Denoncourt, gli autori Lionel Florence e Patrice Guirao ci conducono in un viaggio nel cuore delle emozioni che popolano l’animo dei diversi protagonisti.

Nel corso della sua narrazione passeremo dal commissariato alla grotta, dall’umilissima e piccola casa familiare alla canonica e tenteremo di capire sempre di più quello che sta accadendo. La storia di Bernadette e di Lourdes, primo luogo di pellegrinaggio degli italiani, continua ad emozionare la Francia tutta.

LA STORIA
Lourdes, 11 febbraio 1858. Bernadette Soubirous, una ragazzina di appena 14 anni, si trova vicino alla grotta di Massabielle, sulle rive del Gave. È qui che vede per la prima volta una “Signora vestita di bianco”.

Centosessanta anni fa, la giovane Bernadette Soubirous ha quattordici anni e vive nella miseria. Da piccola abita nel “cachot”, una vecchia prigione; soffre di asma e non impara né a leggere né a scrivere. L’11 febbraio 1858 la sua vita cambia. Va a cercare la legna; sorpresa da un improvviso colpo di vento, gira la testa verso la grotta di Massabielle. Vede allora una “Signora vestita di bianco… Aveva un vestito bianco, un velo bianco, una cintura azzurra e una rosa gialla su ogni piede, dello stesso colore della catena del suo rosario”. Meravigliata da ciò che vede, Bernadette parla di “Aquero” (“Quella là” nella lingua occitana) per descrivere la sua visione. Per cinque mesi, avrà alla grotta diciotto apparizioni della Signora che alla fine si presenterà come “l’Immacolata Concezione”. Bernadette compirà gesti insoliti, grattando la terra della grotta con le sue dita per scoprirne un’acqua fangosa con la quale si laverà il viso.

Il 2 marzo la bella Signora le chiederà: “Vai dire ai sacerdoti che si venga qui in processione e che sia costruita una cappella.” Dopo questi eventi, una commissione d’inchiesta composta da sacerdoti e uomini di scienza, è costituita dal Vescovo di Tarbes e la giovanetta dovrà affrontare numerosi interrogatori, spesso faticosi, da parte delle autorità civili ed ecclesiastiche. Bernadette è una pazza? una bugiarda? una manipolatrice? Dall’alto dei suoi 14 anni accetta di rispondere ad ogni domanda con serenità. Una forza di persuasione e di maturità che le permette di convincere la commissione d’inchiesta e il Vescovo di Tarbes, che giudicherà nel 1862 che l’apparizione della Madonna “ha tutte le caratteristiche della verità e che i fedeli sono tenuti a crederla certa.” Il 4 luglio 1866 Bernadette lascia la città di Lourdes per Nevers.

Entra nella congregazione delle Suore della Carità. Nell’ottobre 1867 fa’ la sua professione religiosa. Inizia una nuova vita, dove sarà incaricata nell’infermeria per la cura e per dare conforto agli ammalati. La stessa Bernadette è sofferente, colpita da una malattia polmonare che la mette a dura prova. Qualche mese dopo, il 16 aprile 1867, muore all’età di 35 anni, ripetendo instancabilmente queste parole: “Santa Maria, Madre di Dio, prega per me”. Sarà canonizzata da Papa Pio IX per l’esemplarità della sua vita religiosa nel 1933. Il suo corpo riposa nella cappella delle Suore della Carità, a Nevers. Molti anni dopo la morte di Bernadette Soubirous, la città di Lourdes è diventata luogo di pellegrinaggio mariano per tutti i cristiani del mondo. È la meta più richiesta dagli italiani.

LE DATE:
12-13-14-15 Marzo – ore 21:00
15 e 16 Marzo – ore 17:00
Teatro Team – BARI
>>>Acquista biglietti


ARIA TANGO…BOLERO – Balletto di Milano al Teatro Team

In il

aria-tango-bolero-balletto-di-milano

BALLETTO DI MILANO
Presidente e Direttore Artistico CARLO PESTA
“Aria Tango”
Coreografia di Micha van Hoecke
Ripresa da Miki Matsuse
Musiche di Luis Bacalov
Coproduzione Balletto di Milano / Versiliana Festival
dedicata a MICHA VAN HOECKE
“Bolero”
Coreografia di Adriana Mortelliti
Musiche di Maurice Ravel

In ricordo e in occasione dell’ottantesimo compleanno di Micha van Hoecke, Aria Tango (2013) è ripreso da Miki Matsuse per il Balletto di Milano e Versiliana Festival. Realizzato su brani di Luis Bacalov, premio Oscar per la colonna sonora del film “Il postino”, che affonda le sue radici nella cultura tanghera e tzigana, è un “poema coreografico” in cui van Hoecke, senza alcun intento didascalico, in un’atmosfera atemporale e surreale, racconta stati d’animo, timori, paure, passioni.

Nel secondo atto il celeberrimo Boléro di Maurice Ravel nell’esclusiva versione del Balletto di Milano: non solo gioco di seduzione, ma l’eterna storia di una nascita, di un’attrazione inevitabile verso un essere simile, di un moltiplicarsi di incontri. Corpi sinuosi prendono vita e intrecciano una danza che trascina nel crescendo musicale fino al sorprendente finale. Una coreografia dinamica che cresce con la musica e che culmina nel finale sensazionale.

ARIA TANGO…BOLERO – Balletto di Milano
domenica 16 Febbraio 2025 18:30
Teatro Team – BARI

Biglietti
Poltronissima: € 35,00
Ridotto 4-12 anni Poltronissima: € 26,00
Poltrona: € 29,00
Galleria: € 25,00
I bambini al di sotto dei 4 anni non possono accedere in Teatro
>>>Acquista biglietti


NINNA e MATTI “Super Tour” tornano al Teatro Team

In il

ninna e matti super tour

Ninna e Matti tornano in tour a teatro!
Dopo il successo sensazionale delle prime quattro date nella passata primavera, la coppia più amata da bambini e famiglie torna in scena con un nuovo spettacolo pieno di colori, musica e divertimento. Le giovanissime webstar, accompagnate da un formidabile cast di performers e ballerini, regalerà nuove emozioni con uno show in cui non mancheranno scherzi, piccoli imprevisti e momenti indimenticabili.

Il divertimento per grandi e piccini sarà assicurato!
Il tour è prodotto e distribuito da Vincenzo Spinelli per Whatthefactory, Stefano Francioni Produzione , Vincenzo Berti e Gianluca Bonanno per Ventidieci.

domenica 2 Febbraio 2025
doppio spettacolo ore 15:00 e ore 18:00
Teatro Team – BARI

>>>Acquista biglietti
Biglietto a ingresso gratuito per i bambini fino ai 2 anni compiuti.

Mattia Stagni e Corinna Navoni, ovvero, Ninna e Matti, “nascono” artisticamente su Youtube il 9 aprile 2009, con l’apertura del loro canale.
Hanno conquistato il pubblico con video divertenti e coinvolgenti, momenti della vita di tutti i giorni e scherzi, dando vita a miniserie con personaggi inventati o provenienti dal mondo delle fiabe. Sono stati co-conduttori con Carlo Conti dello Zecchino D’Oro 2022.
A gennaio 2023, nasce il progetto musica con il brano “La sfida contro il tempo”, che totalizza in meno di un anno 11 milioni di views su Youtube. Si susseguono poi, nel corso del 2023, altri 4 brani.
Nella primavera del 2024 le loro prime quattro date nei teatri.
Ma non solo: sono anche degli autori di successo, che hanno scritto tre libri per bambini pieni di avventure.


ENRICO BRIGNANO in “I 7 Re di Roma” al Teatro Team

In il

enrico-brignano-i-7-re-di-roma

Enrico Brignano annuncia una nuova tournée teatrale, per la prima volta in scena con I 7 RE DI ROMA!

Enrico Brignano torna con uno spettacolo della grande tradizione targata “Garinei e Giovannini”: porta in scena, infatti, “I sette re di Roma”, la leggenda musicale scritta da Gigi Magni e musicata da Nicola Piovani nel 1989. L’attore ripropone questo grande classico cercando un equilibrio tra la tradizione e i tempi moderni, con un adattamento rispettoso del precedente ma sicuramente più corrispondente al gusto-e ai tempi-di oggi. I mitici sette re all’origine della fondazione di Roma si susseguiranno, in un rocambolesco alternarsi di travestimenti di Brignano, tra canzoni, balli e vicende più e meno note, riconducibili agli albori della storia. Tra mito e realtà, affiancato da Michele Gammino nel ruolo di Giano, un po’ Dio e un po’ narratore, Brignano ci riporterà indietro nel tempo insieme a una compagnia giovane e brillante, per mostrare che in fondo, per quanto i tempi cambino, la natura dell’uomo resta sempre la stessa e, a distanza di secoli, ciò che persegue è ancora l’ideale di libertà che rende una vita degna di essere vissuta.

Calendario date:
DALL’8 OTTOBRE AL 1 DICEMBRE 2024 – TEATRO SISTINA – ROMA
DALL’11 AL 15 DICEMBRE 2024 – TEATRO ALFIERI – TORINO
DAL 18 AL 22 DICEMBRE 2024 – GRAN TEATRO GEOX – PADOVA
DAL 9 AL 12 GENNAIO 2025 – TEATRO EUROPAUDITORIUM – BOLOGNA
DAL 22 AL 26 GENNAIO 2025 – TEATRO TEAM – BARI >>>Acquista biglietti
DAL 30 GENNAIO AL 2 FEBBRAIO 2025 – TEATRO AUGUSTEO – NAPOLI
DAL 19 FEBBRAIO AL 2 MARZO 2025 – TEATRO ARCIMBOLDI – MILANO
DAL 6 AL 9 MARZO 2025 – TEATRO VERDI – FIRENZE
DAL 23 AL 26 MARZO 2025 – TEATRO METROPOLITAN – CATANIA

Il comico romano reinterpreterà l’indimenticabile pièce musicale con la sua inconfondibile ironia, impossibile mancare.

Biglietti disponibili sul circuito Ticketone dalle ore 14:00 di domani giovedì 13 giugno e dalle ore 11:00 di martedì 18 giugno nei punti vendita autorizzati.


Lo Schiaccianoci – Russian Classical Ballet | Bari

In il

Lo-Schiaccianoci-Russian-Classical-Ballet

Lo Schiaccianoci – Russian Classical Ballet
Teatro Team – BARI

Musiche PYOTR ILYICH TCHAIKOVSKY
Coreografie MARIUS PETIPA
Scenografie RUSSIAN CLASSICAL BALLET
Costumi EVGENIYA BESPALOVA
Direzione Artistica EVGENIYA BESPALOVA

Lo Schiaccianoci, il magnifico balletto classico, sarà qui rappresentato dall’acclamata e prestigiosa compagnia RUSSIAN CLASSICAL BALLET, composta da un cast di stelle del balletto russo, con la direzione artistica di Evgeniya Bespalova e Denis Karakashev. Basato sulla fiaba: “Lo schiaccianoci e il re dei topi”, di E.T.A. Hoffmann, il balletto racconta la storia di una ragazza che sogna un principe. In una selvaggia battaglia contro il Re dei Topi, lo Schiaccianoci è in pericolo. Clara, superando le sue stesse paure, entra in questa battaglia e lancia la sua scarpa, annientando la terribile creatura e rompendo l’incantesimo; lo Schiaccianoci diventa un bellissimo Principe. La fredda notte copre la città di fiocchi di neve. Lo Schiaccianoci porta Clara nel suo regno, il Regno dei Dolci, dove la Fata dello Zucchero condivide la gioia con tutti i bambini che, come Clara, possono ancora sognare. Una storia che attiva l’immaginazione in ognuno di noi, portandoci nel regno della fantasia. La composizione di THE NUTCRACKER ha reso immortale il genio Pyotr Tchaikovsky, esaltandolo, in passaggi melodici come “Danza dello zucchero fatato” e “Il valzer dei fiori”. Questa produzione è irresistibile e rappresenta un momento imperdibile e indimenticabile di quella stagione. Uno spettacolo da vivere con la famiglia, ma soprattutto da non perdere!

>>>Acquista biglietti


Camihawke e Willwoosh a Bari con “Avanguardia pura”

In il

Camihawke-e-Willwoosh-AVANGUARDIA-PURA

Camihawke (Camilla Boniardi) e Willwoosh (Guglielmo Scilla) annunciano la loro prima tournée teatrale insieme, AVANGUARDIA PURA!

CAMIHAWKE
Camilla Boniardi, classe 1990, anche conosciuta come Camihawke, è uno dei personaggi che ha saputo meglio coniugare la presenza sul web a quella degli altri media: si è contraddistinta per il tono di voce con cui racconta la sua realtà e
quella dei social, con un’ironia e una finezza particolarissime, e ha fatto della “normale e comune imperfezione” la chiave centrale del suo racconto.
Da luglio 2017 a luglio 2018 conduce insieme ad AliceLikeAudrey il programma radiofonico “Girl Solving” su Radio2. È stata tra le protagoniste di “Pink Different”, il programma tutto al femminile
andato in onda su FoxLife a fine 2017.
Sempre in TV, a settembre 2019, Camihawke affianca Carlo Cracco nel nuovo programma di cooking di Rai 2 “Nella mia cucina”, in onda dal lunedì al venerdì alle 19:35 per venti puntate.
Nel 2019, Camihawke diventa Ambasciatrice AIRC, è protagonista della webserie «20900» insieme all’amica e collega Alice Venturi e partecipa come speaker a TedxRimini.
Il 20 aprile 2021 Camilla pubblica il suo primo romanzo “Per tutto il resto dei miei sbagli” (Mondadori), che diventa subito un caso editoriale, dominando la classifica generale dei libri più venduti per cinque settimane e vendendo oltre 55 mila copie in solo un mese. L’uscita del libro la porta, inoltre, a confrontarsi in
dialoghi con autrici del calibro di Teresa Ciabatti, Chiara Gamberale, Chiara Tagliaferri e Silvia Avallone. Il 18 ottobre 2021 esce “Tutte le volte che”, il podcast originale Spotify che Camilla
conduce insieme all’amica Alice Venturi, ideato e prodotto da Show Reel Agency, che comprende 6 puntate speciali direttamente dal Festival di Sanremo

WILLWOOSH
Guglielmo Scilla, nato a Roma il 26 novembre 1987, è diventato famoso su YouTube con lo pseudonimo di “Willwoosh”. Il suo canale, nel maggio 2011, risultava essere quello con più iscritti e il più visitato in Italia. Willwoosh ha caricato il suo primo video su youtube nel capodanno del 2009. In poco più di tre anni ha raggiunto: oltre 250 mila followers su Twitter, 364 mila iscritti al suo primo canale YouTube, oltre 500 mila fan su Facebook e, soprattutto, i suoi video hanno avuto oltre 65 milioni di visualizzazioni.

Nel 2010 ha recitato nel film Una canzone per te, diretto da Herbert Simone Paragnani con Martina Pinto. Nel settembre dell’anno successivo partecipa alla prima edizione dell’Army of Laugh tenutasi a Boscotrecase. Nel 2011 è fra gli autori e attori della webserie fantascientifica Freaks! e conduce A tu per Gu su Radio Deejay. Lo stesso anno recita nel film Matrimonio a Parigi con Massimo Boldi. Nel 2011 fa parte del cast del film 10 regole per farla innamorare nel ruolo del protagonista Marco, appassionato di astronomia e scienze, ma con la passione per l’insegnamento nella scuola materna. Il film esce nelle sale italiane il 16 marzo 2012. Il 22 febbraio, invece, è stato pubblicato il libro omonimo edito da Kowalski.

Nell’aprile del 2011 YouTube lo invita come testimonial per raccontare la sua esperienza in una serie di incontri educational organizzati nelle principali capitali europee; Disney l’ha voluto negli studi della Pixar per l’anteprima di Cars 2 e nel 2012 di Ribelle – The Brave. Nel 2012, per i 30 anni di Radio Deejay, intervista dodici personaggi legati alla storia dell’emittente nel programma televisivo 30 gradi di separazione di Deejay Tv. Nel maggio 2013 viene pubblicato il suo primo romanzo, L’inganno della morte, edito da Kowalski. Sempre nel 2013 è tra i protagonisti della commedia Fuga di cervelli, diretto da Paolo Ruffini. Nel 2015 è tra gli interpreti dell’horror thriller Hybris.
Nel 2016 è protagonista della fiction in onda su Rai Uno Baciato dal sole.

Calendario date:
12 GENNAIO 2025 – TEATRO MASSIMO – PESCARA
14 GENNAIO 2025 – TEATRO TEAM – BARI >>>Acquista biglietti
15 GENNAIO 2025 – TEATRO AUGUSTEO – NAPOLI
17 GENNAIO 2025 – GRAN TEATRO GEOX – PADOVA
20 GENNAIO 2025 – TEATRO COLOSSEO – TORINO
22 GENNAIO 2025 – TEATRO EUROPAUDITORIUM – BOLOGNA
27 GENNAIO 2025 – TEATRO BRANCACCIO – ROMA
30 GENNAIO 2025 – TEATRO ABC – CATANIA
10 FEBBRAIO 2025 – TEATRO IVO CHIESA – GENOVA
11 FEBBRAIO 2025 – TEATRO ARCIMBOLDI – MILANO
15 FEBBRAIO 2025 – TEATRO COMUNALE – SASSARI
17 FEBBRAIO 2025 – TEATRO VERDI – FIRENZE
19 FEBBRAIO 2025 – GRAN TEATRO MORATO – BRESCIA

Il duo di artisti e amici torna sul palco per un inedito e imprevedibile show, sarà sorprendente.

I biglietti saranno disponibili online da lunedì 17 giugno 2024 alle ore 14:00 e in tutti i punti vendita autorizzati da sabato 22 giugno 2024 alle ore 14:00.


Grease, al Teatro Team torna il musical dei record

In il

grease musical bari

Compagnia della Rancia presenta:
GREASE
il musical dei record torna al Teatro Team di Bari nella stagione 2024/25 con un nuovo e giovanissimo cast!

Dopo 27 anni di successi, la “greasemania” è sempre più attuale e Grease è un classico con lo stile di oggi che continua a unire le generazioni in una festa a teatro.

GREASE, con la regia di Saverio Marconi, è una festa travolgente che dal 1997 accende le platee italiane, e ha dato il via alla musical-mania trasformandosi in un vero e proprio fenomeno di costume “pop”, un cult intergenerazionale che non è mai stato così attuale ed è amatissimo anche dalle nuove generazioni, come dimostra l’incredibile partecipazione alle audizioni dello scorso aprile (più di 650 candidati) che hanno portato alla formazione di un nuovo cast di giovani e preparatissimi performer.

Saranno loro a dare vita a personaggi diventati vere e proprie icone generazionali: un gruppo coinvolgente, capitanato da Danny Zuko, il leader dei T-Birds, innamorato di Sandy, la ragazza acqua e sapone come Sandra Dee e Doris Day, che arriva a Rydell e, per riconquistare Danny dopo un flirt estivo, si trasforma diventando sexy e irresistibile. Insieme a loro, l’esplosivo Kenickie, la ribelle e spigolosa Rizzo, i T-Birds, le Pink Ladies, gli studenti dell’high school più celebre, un particolarissimo “angelo” e ovviamente la sua colonna sonora elettrizzante!

Pronti a scatenarvi ancora con la greasemania?

CAST & RUOLI
Di Jim Jacobs e Warren Casey
Canzoni aggiunte B. Gibb, J. Farrar, L. St. Luis,
S. Simon, S. Bradford, A. Lewis
Traduzione  Michele Renzullo adattamento Saverio Marconi
Liriche italiane Franco Travaglio e Michele Renzullo
Regia Saverio Marconi
Regia associata Mauro Simone

con
Sandy Eleonora Buccarini Danny Tommaso Pieropan
Rizzo Arianna Bertelli Kenickie Valerio Angeli
Marty Federica Laganà Jan Khomolchanok De Pace Frenchy Iris Trivisano
Sonny Giuseppe Brancato Roger Dario Napolitano Doody Riccardo Rossini
Vince Fontane/Teen Angel Amerigo Vitiello
Tom Giovanni Ernani Di Tizo Cha-Cha Elena Barani Miss Lynch Chiara Bonfrisco
Patty Valentina Pini Eugene Lodovico Gaffuri
Studentessa di Rydell Monica Ruggeri Studente di Rydell Michael Pagliaro
Swing Off Stage Angela Ranica

Scene Gabriele Moreschi Costumi Chiara Donato Coreografie Gillian Bruce
Disegno luci Valerio Tiberi Disegno fonico Enrico Porcelli
Direzione musicale e vocale Gianluca Sticotti Arrangiamenti e orchestrazioni Riccardo Di Paola

LE DATE: (calendario in aggiornamento)

17 apr 2024 mer 20:30
TRIESTE – Politeama Rossetti – Sala Assicurazioni Generali

18 apr 2024 gio 21:00
CONEGLIANO – Teatro Accademia

20 apr 2024 sab 21:00
PESCARA – Teatro Massimo – Sala 1

21 apr 2024 dom 18:00
PESCARA – Teatro Massimo – Sala 1

27 apr 2024 sab 21:00
ANCONA – Teatro delle Muse

28 apr 2024 dom 18:00
ANCONA – Teatro delle Muse

03 mag 2024 ven 21:00
MONTECATINI – Teatro Verdi, Montecatini

04 mag 2024 sab 20:45
FIRENZE – Teatro Verdi

05 mag 2024 dom 16:45
FIRENZE – Teatro Verdi

05 mag 2024 dom 20:45
FIRENZE – Teatro Verdi

09 mag 2024 gio 21:00
GENOVA – Politeama Genovese

10 mag 2024 ven 21:00
GENOVA – Politeama Genovese

11 mag 2024 sab 21:00
GENOVA – Politeama Genovese

18 mag 2024 sab 21:00
ALESSANDRIA – Teatro Alessandrino

23 nov 2024 sab 21:00
CATANZARO – Teatro Politeama

24 nov 2024 dom 17:00
CATANZARO – Teatro Politeama

25 nov 2024 lun 21:00
REGGIO CALABRIA – Teatro Cilea

26 nov 2024 mar 21:00
REGGIO CALABRIA – Teatro Cilea

11 gen 2025 sab 21:00
BARI – Teatro Team
>>>Acquista biglietti

Biografia – Grease – Il Musical
Grease nasce nel 1971 al Kingston Mines Chicago club, quando Jim Jacobs e Warren Casey decidono di realizzare un musical composto solo per chitarra; lo chiamano “Grease” per evocare i capelli imbrillantinati e lo stile degli anni ’50: “Fu a Chicago, Illinois, intorno a marzo-aprile 1970. Ad un party, quasi per gioco, tirai fuori alcuni dei miei vecchi 45 giri degli anni ’50. Queste canzoni apparvero subito piuttosto datate a confronto con il funk psichedelico degli anni ’70, ma allo stesso tempo rappresentavano un cambiamento di velocità contro la melodia ripetitiva tanto cara in quei giorni. Fu così che proposi a Warren Casey la mia bizzarra idea: un musical a Broadway con la musica degli ultimi anni ’50. Warren sollevò la più ovvia delle domande: “Grandioso, ma di cosa tratterà lo spettacolo?” Qualche birra più tardi, l’idea mi balenò in mente: un salto indietro ai tempi d’oro del rock ‘n’ roll in una scuola superiore frequentata da giovanotti imbrillantinati e relative fidanzate. Lo spettacolo doveva rappresentare un ritorno ad un genere di vita che appariva centrato sulle acconciature (oleose e appiccicose), sul cibo (economico, grasso, hamburger e molli patatine fritte) e su favolose automobili fuori serie (sporche e infangate) o su qualsiasi altra cosa “unta”: decidemmo così di chiamarlo Grease. Inizialmente Warren non prese sul serio la cosa […] Iniziò così la nostra collaborazione per creare una storia che prendeva in giro tutti quei film hollywoodiani che celebravano il rock ‘n’ roll degli anni ’50.” [Warren Casey]

GREASE si è trasformato invece in una macchina da applausi, in cui è tutto “lucido”, “brillante”: un inno alla brillantina, proprio come il ciuffo di Elvis, che non è unto, ma brilla. Non si parla di fango e di l’olio per le automobili, ma si fanno largo le seducenti cromature di Greased Lightinin’ fatte apposta per conquistare le ragazze.

GREASE debuttò Off Broadway all’ Eden Theatre il 14 febbraio 1972 e nello stesso anno ricevette sette nomination ai Tony Award; nel giugno dello stesso anno lo spettacolo si trasferì a Broadway prima al Broadhurst Theatre e poi al Royale Theatre dove rimase in scena fino al gennaio del 1980. Per le ultime 5 settimane di rappresentazioni, si spostò infine al Majestic Theatre, dove, alla chiusura nell’aprile 1980, aveva collezionato 3.388 repliche. Un successo diventato un “classico” in tutto il mondo, che ha visto anche la consacrazione teatrale di grandi attori come John Travolta (interprete di un ruolo minore, prima di indossare il giubbotto di Danny Zuko nel celebre film del 1978 al fianco di Olivia Newton-John) e Richard Gere.

GREASE si è inoltre affermato come uno show di enorme successo nel West End, è tornato a Broadway nel 1994 e nel 2007 e ha avuto una moltitudine di edizioni in decine di paesi. Nel 2016 la produzione “Grease Live” sulla rete televisiva Fox ha visto un cast “all-star” composto da Julianne Hough (Sandy), Aaron Tveit (Danny) e Vanessa Hudgens (Rizzo). La colonna sonora di Grease è rimasta per settimane al primo posto delle classifiche in molti paesi. In Gran Bretagna “You’re The One That I Want” e “Summer Nights” sono arrivate entrambe in vetta alle classifiche e vi sono restate per anni. La canzone “Hopelessly Devoted to You”, cantata nella versione cinematografica da Olivia Newton-John, ha ricevuto anche una nomination al premio Oscar per la migliore canzone originale nel 1979. Il musical arriva in Italia 20 anni fa, con la prima edizione che ha debuttato al Teatro Nuovo di Milano il 4 marzo 1997. In poco tempo Grease si afferma come il primo long running show della storia dello spettacolo in Italia e ottiene dal pubblico un consenso senza precedenti: sold out nei teatri di tutta Italia, ha alternato sul palco, dal suo debutto a oggi, più di 165 artisti, per molti dei quali Grease ha rappresentato il trampolino di lancio per altri importanti ruoli teatrali. La storia d’amore tra Danny e Sandy, i sogni dei T-Birds e delle Pink Ladies e, soprattutto, tanto rock ’n’ roll fanno sì che Grease sia diventato sinonimo di energia pura e divertimento da non perdere.

Compagnia della Rancia
Dal 1983 Compagnia della Rancia, diretta da Saverio Marconi, è la principale compagnia teatrale specializzata nella produzione di musical in Italia. Con oltre 40 produzioni all’attivo – i grandi musical internazionali tradotti in italiano (tra cui: “Grease”, “La piccola bottega degli orrori”, “A Chorus Line”, “West Side Story”, “Sette spose per sette fratelli”, “Cantando sotto la pioggia”, “Jesus Christ Superstar”, “Hello, Dolly!”, “A qualcuno piace caldo”, “Frankenstein Junior”, “Cats”) e opere originali come “PINOCCHIO Il Grande Musical”- ha contribuito in modo determinante alla creazione e alla divulgazione del mercato del teatro musicale, raggiungendo importanti risultati in termini di pubblico, critica e premi, tra cui la MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA per il XXX Anniversario di attività nel 2013. Nel 2004, con il progetto “PINOCCHIO”, entra a far parte del Gruppo ForumNet, che gestisce alcune tra le principali strutture italiane dedicate allo spettacolo dal vivo come il Mediolanum Forum e il Palalottomatica; in questo contesto, Compagnia della Rancia arricchisce le competenze specifiche in ogni fase del processo produttivo dello spettacolo. L’attività di produzione e distribuzione si è allargata negli ultimi anni anche a spettacoli di prosa.


Bubbles Revolution con Marco Zoppi e Rolanda in scena al Teatro Team

In il

bubbles revolution

Marco Zoppi & Rolanda sono considerati tra i più grandi Bubble Artist del panorama mondiale; ad oggi hanno esportato il loro show – BuBBles Revolution – in quasi 60 paesi nel mondo in 4 continenti. New York, LasVegas, Pechino, Dubai, Mosca, Parigi, Madrid, Hong Kong sono solo alcunedelle centinaia di città del globo dove si sono esibiti ricevendo l’applauso di milioni di spettatori. BuBBles Revolution conduce il pubblico in un viaggio nel magico mondo delle bolle di sapone, una dimensione fantastica dove tutto è possibile e non esistono limiti all’immaginazione.

BUBBLES REVOLUTION
lunedì 6 Gennaio 2025 ore 18:30
Teatro Team – BARI

Biglietti
Poltronissima:€ 38,00
Ridotto 4-12 anni Poltronissima: € 28,00
Poltrona: € 31,00
Galleria: € 27,00
>>>Acquista biglietti