MADAMA BUTTERFLY di Giacomo Puccini in scena al Teatro Petruzzelli

In il

madama butterfly teatro petruzzelli giacomo puccini

MADAMA BUTTERFLY di Giacomo Puccini

Tragedia giapponese in tre atti a scena unica, libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa

Allestimento scenico Fondazione Teatro Petruzzelli

Direttore Giampaolo Bisanti
Regia Daniele Abbado
Scene Graziano Gregori
Costumi Carla Teti
Disegno Luci Valerio Alfieri
Maestro del Coro Fabrizio Cassi
Orchestra e Coro del Teatro Petruzzelli

PERSONAGGI

Madama Butterfly – Cio-Cio-San Maria Teresa Leva (23, 27 febbraio, primo, 3 marzo)
Cellia Costéa (24, 26, 28 febbraio, 2 marzo)
Pinkerton Carlos Ventre (23, 27 febbraio, primo, 3 marzo)
Timothy Richards (24, 26, 28 febbraio, 2 marzo)
Suzuki Elena Belfiore (23, 27 febbraio, primo, 3 marzo)
Alessandra Palomba (24, 26, 28 febbraio, 2 marzo)
Sharpless Pietro Spagnoli (23, 27 febbraio, primo, 3 marzo)
Damiano Salerno (24, 26, 28 febbraio, 2 marzo)
Goro Massimiliano Chiarolla
Lo zio Bonzo Riccardo Ferrari
Il principe Yamadori Jaime Eduardo Pialli
Kate Pinkerton Katia Barile
Imperial Commissario Francesco Solinas

Biglietti in vendita presso il botteghino del Teatro Petruzzelli e sul circuito BookingShow


Concerto Sinfonico – Stagione Concertistica 2019 Teatro Petruzzelli

In il

stagione concertistica teatro petruzzelli 2019

violino Maxim VENGEROV

pianoforte Poliuna OSETINSKAYA

Wolfgang Amadeus Mozart, Sonata, in si bemolle maggiore

Franz Schubert, Fantasie, in do maggiore

Ernest Chausson, Poème, op. 25

Eugène Ysaÿe, Sonata n. 3, in re minore, “Georges Enescu”

Camille Saint-Saëns, Havanaise, in Mi maggiore, op. 83 Introduction et rondò capriccioso, in la minore, op. 28


Fabio Concato e Paolo Di Sabatino Trio in concerto al Teatro Petruzzelli con lo spettacolo “Gigi”

In il

La Camerata Musicale Barese presenta al Teatro Petruzzelli un ospite speciale, proveniente dall’olimpo del cantautorato italiano. Martedì 5 febbraio 2019 è in concerto Fabio Concato insieme al trio jazz di Paolo di Sabatino.

Si intitola Gigi lo spettacolo che Fabio Concato porta in scena, come l’ultimo album del cantautore milanese. Da sempre, per voce, stile e ironia, il lavoro artistico di Concato rappresenta un punto di incontro tra una raffinata canzone d’autore e il grande filone della musica jazz.

Passato dall’importante crogiolo artistico del celebre locale Derby di Milano, l’artista pubblica il suo primo disco nel 1974, ma è nel 1982, con il lavoro Fabio Concato, che il cantante mette a fuoco il suo percorso e raggiunge il successo. Figlio di una poetessa e di un musicista, Gigi, autore e divulgatore di musica jazz, il Dna di Fabio sembra essere sempre più focalizzato sul linguaggio jazz, dialogando musicalmente con esponenti importanti, tra cui Julian Oliver Mazzariello e Fabrizio Bosso.

L’amore di Paolo Di Sabatino per le canzoni di Fabio Concato è la genesi di questo ultimo progetto, a partire dalla rivisitazione di alcuni successi di Concato arrangiati con sonorità vicine al jazz acustico. Dell’ultimo disco Fabio dice «Gigi è mio padre. Ascoltava molto jazz – la sua musica preferita – insieme a quella brasiliana…per festeggiare i miei 40 anni di musica, scritta e cantata ho deciso di farmi un regalo: reinterpretare in chiave jazzistica alcune mie canzoni con l’aiuto di Paolo Di Sabatino. Gigi, chissà se ti piacerà?»

Con Fabio Concato sul palco anche Paolo Di Sabatino (pianoforte), Marco Siniscalco (basso) e Glauco Di Sabatino (batteria).

>>>Acquista Biglietti


SPECIALE LEZIONI DI STORIA al Teatro Petruzzelli – Storia del Mediterraneo in 20 oggetti

In il

lezioni di storia speciale teatro petruzzelli

SPECIALE LEZIONI DI STORIA – Storia del Mediterraneo in 20 oggetti

Domenica 3 febbraio 2019 alle ore 11 – Teatro Petruzzelli – Bari

Con
AMEDEO FENIELLO
ALESSANDRO VANOLI

alla chitarra
CARLO MIGLIORINI

introduce
Annamaria Minunno

Fin dove arriva il Mediterraneo? Sarebbe limitante dire che si arresta alle sue coste. La sua influenza, i suoi caratteri e la sua anima spaziano, si spingono molto oltre.

Domenica 3 febbraio alle 11.00 Amedeo Feniello e Alessandro Vanoli, introdotti da Annamaria Minunno e con l’accompagnamento musicale di Carlo Migliorini, ce lo racconteranno in uno Speciale Lezioni di Storia attraverso venti semplici ma straordinari oggetti che consentono di scandire i tratti di questo mare che si frappone fra le civiltà, spesso legandole e mischiandole.

Noi uomini nati sulla solida terra, ci siamo mai chiesti quanta storia contiene il mare? Quella del Mediterraneo è una storia grande. Per iniziare a raccontarla ci faremo guidare da venti oggetti: dal più antico e condiviso – il pane – alla bussola, l’anfora, la moneta, la chitarra, la padella, il corallo, l’abaco, la valigia…
Che cos’è il Mediterraneo? Un ‘mare tra le terre’. Un mare interno, come altri nel mondo. Eppure questo spazio, compreso tra lo stretto di Gibilterra e le coste del Medio Oriente, tra Venezia e Alessandria d’Egitto, ha qualcosa di speciale. Non soltanto perché è il nostro mare. Le acque del Mediterraneo sono una barriera tra i tre continenti che vi si affacciano, l’Europa, l’Asia e l’Africa, ma sono soprattutto un luogo di incontro e di passaggio. Quante civiltà, quanta gente, religioni, vite, amori, terrori, passioni e paure si sono incontrati su questo mare. Per secoli. Per millenni.

INFO BIGLIETTI
– POSTO NUMERATO (platea, palchi di I e II ordine)
12 euro intero /10 euro ridotto
– POSTO UNICO (a partire dal III ordine)
7 euro intero / 5 euro ridotto

RIDUZIONI
– over 65
– under 26
– possessori carta fedeltà della Laterza libreria

ACQUISTO – PREVENDITA A PARTIRE DAL 15 GENNAIO
– Botteghino del Teatro Petruzzelli – Corso Cavour n. 6 – dal lunedì al sabato dalle 11:00 alle 19:00
– online www.vivaticket.it
– presso i punti vendita vivaticket

INFOLINE
tel. 080 9752 810
e-mail botteghino@fondazionepetruzzelli.it

Lo Speciale “Lezioni di Storia – Storia del Mediterraneo in 20 oggetti” è

ideato dagli Editori Laterza e organizzato in collaborazione con la Fondazione lirico sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari

Con il patrocinio di
Comune di Bari – Assessorato alle Culture, Turismo, Partecipazione, Attuazione del Programma
Regione Puglia, Assessorato Industria Turistica e Culturale Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali.

Con il sostegno di
Exprivia Italtel
Masmec S.p.A.
UniCredit Italia


Concerto Sinfonico – Stagione Concertistica 2019 Teatro Petruzzelli

In il

stagione concertistica teatro petruzzelli 2019

PAVEL HAAS QUARTET

Violino, Veronika Jarůšková

Violino, Marek Zwiebel

Viola, Radim Sedmidubský

Violoncello, Peter Jarůšek

Bedřich Smetana, Quartetto n.2 in re minore

Leóš Janáček, Quartetto n.1 “Sonata Kreutzer”

Pëtr Il’ič Čajkovskij, Quartetto n.3 in mi bemolle minore, op. 30


GINO PAOLI in concerto al Teatro Petruzzelli – “Paoli canta Paoli”

In il

gino paoli concerto

LUMINOSO CARTELLONE DELLA CAMERATA
PER LA PROSSIMA STAGIONE
IL 29 GENNAIO GINO PAOLI IN “PAOLI CANTA PAOLI”

La Camerata Musicale Barese è da tempo impegnata per definire il Cartellone della 77ª Stagione, degno delle tradizioni e dei grandi Eventi che hanno finora accompagnato la vicenda artistica, culturale e civica della Camerata nei suoi 76 anni di vita.

Fra i nomi che i Dirigenti della Camerata hanno finora rivelato, spicca l’inaugurazione del 22 ottobre con la Kodaly Philarmonic Orchestra, diretta da Dániel Somogyi-Tóth e che vedrà la partecipazione della giovane e promettente violoncellista Erica Piccotti, nuovo astro musicale italiano che, a soli 20 anni, ha conquistato numerosi primi premi nazionali ed internazionali.

Sempre per la Concertistica spicca il nome del Violinista Schlomo Mintz. Critici, colleghi e pubblico sono concordi nel considerarlo uno dei maggiori violinisti del nostro tempo, stimato per la sua impeccabile musicalità, versatilità stilistica e padronanza tecnica. Nato a Mosca nel 1957, due anni dopo è emigrato con la famiglia in Israele, poi a New York. Ha collaborato con direttori insigni e le migliori orchestre del mondo, vincendo prestigiosi concorsi internazionali. Olandese di nascita e formazione è invece il pianista
Sander Sittig, in questi anni spesso al fianco di Shlomo Mintz in tour mondiali.
Il tradizionale “Concerto di Capodanno” sarà a cura dell’Orchestra Filarmonica di Odessa diretta da Earl Hoberted, solista Alexei Stadler, uno dei migliori giovani violoncellisti della sua generazione, vincitore di importanti premi e con già all’attivo concerti da Tokio a New York: in programma l’esecuzione del fantastico 1° Concerto per Violoncello ed Orchestra di D. Shostakovic che ha fatto scalpore nel suo debutto con i BBC Proms in Londra.

Per il “TeatroMusicale” “Kiss me, Kate”, il musical di Cole Porter in una nuova produzione in esclusiva nazionale. Considerato il vero capolavoro di Porter, questo musical, ispirato alla commedia di Shakespeare “La bisbetica domata”, è uno dei classici di Broadway più amato da critica e pubblico perché contiene alcune delle più belle e famose canzoni del repertorio dell’autore. L’ ottimo dosaggio di humor, romanticismo e divertente satira, ne fanno uno show perfetto sotto tutto i punti di vista.

Altro appuntamento con l’attrice Stefania Rocca che sarà la voce recitante di “Esercizi di Stile”, l’incontro tra il testo di Raymond Queneau e la musica francese del Novecento. L’attrice sarà accompagnata da Patrizia Bettotti violino, Giampiero Sobrino clarinetto, Andrea Dindo pianoforte. Giochi di parole, strumenti linguistici, registri espressivi e parodie letterarie saranno alternati alle asimmetrie e giocosità di Francis Poulenc e di Darius Milhaud, i lirismi di Gabriel Faurè, ai suoni puri di Maurice Ravel. Un accostamento quindi che è insieme sfida e complicità fra le due arti e che propone gli esercizi di stile nella traduzione (o forse più propriamente nell’adattamento alla lingua italiana) di Umberto Eco accanto ad alcune delle più belle pagine del repertorio cameristico.

Per il Jazz il “Tributo ad Adriano Celentano”, un grande omaggio al celebre cantante, i cui brani verranno reinterpretati in chiave jazz con celebri esecutori quali Peppe Servillo, Javier Girotto, Fabrizio Bosso, Furio Di Castri, Rita Marcotulli e Mattia Barbieri e il Concerto Evento di Fabio Concato accompagnato dal Trio di Paolo Di Sabatino, in un viaggio attraverso i brani del cantautore milanese rivisitati in chiave jazz acustico. Saranno quest’ultimi due alcuni degli appuntamenti inseriti nel programma di “Notti di Stelle Winter”.

Il 29 gennaio Gino Paoli, in esclusiva regionale, calcherà il palcoscenico del Teatro Petruzzelli dopo la forzata assenza nel concerto evento di Cammariere/Paoli/Rea. In questo nuovo progetto “Paoli Canta Paoli” il cantautore genovese sarà accompagnato da Rita Marcotulli, Ares Tavolazzi e Alfredo Golino.

Per la Danza, un classico del Balletto, “Giselle” rappresentato del Classical Russian Ballet per la prima volta a Bari. La Compagnia è stata fondata a Mosca nel 2004 da Hassan Usmanov, Direttore artistico della Compagnia e principale ballerino. Riconosciuta in tutto il mondo come una delle Compagnie di balletto russo di maggior prestigio, il suo corpo di ballo è composto da ballerini provenienti dalle maggiori Compagnie russe, diplomati all’Accademia di danza del Bolshoi, all’Accademia di Vaganova e in altre rinomate scuole di danza della Russia. La Compagnia si è esibita con successo in Russia e nell’intera Europa oltre che in Giappone ed altri Paesi.

Ma questi sono soltanto alcuni nomi della Stagione targata 77ª.
Continuano intanto le prenotazioni per il Concerto che Mario Biondi terrà al Petruzzelli il prossimo 26 Novembre, in esclusiva regionale, come anche la campagna abbonamenti per l’Intera Stagione.

Per informazioni e prenotazioni di abbonamenti, rivolgersi presso gli uffici della Camerata Musicale Barese in Via Sparano 141 infotel 080/5211908 e sul sito www.cameratamusicalebarese.it

Info. 0809752810


“Musica per le Campane” al Teatro Petruzzelli, Uccio De Santis, Marco Ligabue, Terraròss e l’O.S.M per una serata di solidarietà

In il

musica per le campane teatro petruzzelli

Musica per le campane è un evento ideato e promosso dalla nostra Comunità per vivere una serata di musica e di solidarietà.

I fondi raccolti verranno utilizzati per sostenere le spese necessarie alla ristrutturazione del Campanile della Chiesa San Nicola in Torre a Mare.

Tanti gli artisti che si alterneranno sul meraviglioso palco del Teatro Petruzzelli.

L’orchestra sinfonica della Città Metropolitana di bari si esibirà nel concerto “Meraviglioso Mimmo” ripercorrendo i brani più belli del grande e compianto Domenico Modugno;

Marco Ligabue e i Terraross si scateneranno e ci faranno ballare e cantare con la loro coinvolgente Musica;

Uccio De Santis ci farà ridere con le sue esilaranti gag e barzellette!

Michele Mirabella allieterà la serata!

Biglietti da 12 a 30 euro

Prevendite:
* Parrocchia San Nicola, Via Montegrappa 19 (Torre a Mare) tutti i pomeriggi dalle 17.00 alle 20.00

* Presso Mediamondo Bari Largo 2 Giugno 9 , Bari dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00

Info 0805430044 – 3486582479


SIMON BOCCANEGRA di Giuseppe Verdi al Teatro Petruzzelli

In il

simon boccanegra teatro petruzzelli

SIMON BOCCANEGRA di Giuseppe Verdi

Nuova Produzione / Nuovo Allestimento scenico
Fondazione Teatro Petruzzelli
in coproduzione con
Fondation pour l’Art Musical, Lyrique et Chorégraphique-Opéra de Lausanne
Slovene National Theatre Maribor

APERTURA DELLA STAGIONE D’OPERA 2019
DOMENICA 27 GENNAIO ORE 18.00

Direttore Jordi Bernàcer
Regia e scene Arnaud Bernard
Costumi Marianna Stranska
Disegno Luci Patrik Méeüs
Maestro del Coro Fabrizio Cassi

Orchestra e Coro del Teatro Petruzzelli

PERSONAGGI

Simone Luca Salsi (27, 30 gennaio, 3, 6 febbraio)
Mansoo Kim (31 gennaio, 2 febbraio)
Amelia Liana Aleksanyan (27, 30 gennaio, 3, 6 febbraio)
Natalya Pavlova (31 gennaio, 2 febbraio)
Gabriele Adorno Giuseppe Gipali (27, 30 gennaio, 3, 6 febbraio)
Ivan Defabiani (31 gennaio, 2 febbraio)
Jacopo Fiesco Roberto Scandiuzzi (27, 30 gennaio, 3, 6 febbraio)
Abramo Rosalen (31 gennaio, 2 febbraio)
Paolo Albiani Gianfranco Montresor
Pietro Alessandro Abis
Capitano dei Balestrieri Stefano Pisani
Un’ancella di Amelia Marta Calcaterra

Biglietti in vendita presso il botteghino del Teatro Petruzzelli e sul circuito BookingShow


Alberto Angela porta “Cleopatra” al Teatro Petruzzelli – Ingresso libero

In il

alberto angela teatro petruzzelli

È il divulgatore scientifico più seguito d’Italia, autore e conduttore di trasmissioni tv di grande successo come ‘Ulisse – Il piacere della scoperta‘ e ‘Meraviglie‘, su Rai 1.

Domenica 20 gennaio, alle 10:30, Alberto Angela sarà graditissimo ospite del Libro Possibile al Teatro Petruzzelli. Incontro Unico in Puglia organizzato in collaborazione con il Comune di Bari e la fondazione lirico-sinfonica Petruzzelli.

Alberto Angela ci racconterà la figura complessa ed affascinante di ‘Cleopatra‘, donna di grande potere e di forti passioni che ha legato Oriente e Occidente. Per questo, non c’è cornice migliore di Bari, città simbolo del Mediterraneo per i rapporti con l’Oriente.

Ingresso gratuito. È necessaria la prenotazione tramite messaggio alla pagina Facebook de ‘Festival Il Libro Possibile’ o chiamando il numero 3403648305.