PINK FLOYD LEGEND al Teatro Petruzzelli di Bari con il concerto evento “Atom Heart Mother”

In il

Pink-Floyd-Legend-Teatro-Petruzzelli-Bari-Atom-Heart-Mother-Tour

Dopo aver registrato il tutto esaurito in ogni sua data, Atom Heart Mother, il concerto evento dei Pink Floyd Legend, arriva per la prima volta a Bari, al Teatro Petruzzelli. Un grande successo riscosso ovunque grazie alla realizzazione della celebre suite. Dal 2012 i Pink Floyd Legend, infatti, sono i soli a portare in tour la versione integrale di Atom Heart Mother seguendo la partitura originale del compositore inglese Ron Geesin, con il quale, dopo aver sottoscritto a Londra, anni fa, un sodalizio artistico, i Pink Floyd Legend si sono esibiti la scorsa estate alla Cavea del Parco della Musica di Roma di fronte a più di 3.000 spettatori.

I Pink Floyd Legend sono Fabio Castaldi (voce e basso), Alessandro Errichetti (voce e chitarre), Simone Temporali (voce e tastiere), Paolo Angioi (chitarre, basso e cori) ed Emanuele Esposito (batteria). Completano la formazione Giorgia Zaccagni, Nicoletta Nardi e Claudia Marss ai cori e Maurizio Leoni al sassofono solista. Ad accompagnare la band romana, il grande ensemble classico diretto dal Maestro Giovanni Cernicchiaro, composto dalla Legend Orchestra e dal Legend Choir, per l’occasione formato dai cori Sesto in Canto e Animae Voces.

Pink Floyd Legend – Atom Heart Mother Tour 2024
Venerdì 29 Novembre – h. 21.00
Teatro Petruzzelli
BARI

Biglietti in vendita sul circuito Ticketone.it
>>>Acquista biglietti

Biografia – Pink Floyd Legend
Nati nel 2005, i Pink Floyd Legend sono oggi riconosciuti come il gruppo italiano che rende, in ogni loro spettacolo, il miglior omaggio alla musica dei Pink Floyd, grazie alla realizzazione di show perfetti, frutto dello studio approfondito delle partiture e dei concerti live che la band inglese ha proposto nel corso degli anni.

Da Atom Heart Mother, la celebre suite per orchestra e coro, che dal 2012 a oggi, a ogni rappresentazione, ha realizzato il “tutto esaurito”, al tour italiano di The Dark Side of The Moon, insieme alla straordinaria Durga Mc Broom (vocalist dei Pink Floyd dal 1987 e per la prima volta su un palco con una band italiana), nel 2015, aggiungono un importante tassello alla loro biografia grazie all’esecuzione integrale, in prima assoluta mondiale, dell’album The Final Cut in occasione delle celebrazioni per il 70esimo anniversario dello sbarco di Anzio, con la presenza dello stesso Roger Waters.

Il tour 2016 è stato caratterizzato da concerti-evento, in luoghi di assoluto prestigio, “The Dark Side Of The Moon” e “Atom Heart Mother” (con una nuova orchestra e un coro di 140 elementi, nel magnifico Sferisterio di Macerata – storica sede dell’Opera mondiale) e l’inedito “Live At Pompeii” che ha ripreso vita nel palcoscenico del Teatro Romano di Ostia antica in occasione della prima edizione della rassegna “Il Mito e il Sogno”, registrando anche qui il tutto esaurito e una lunga standing ovation finale. Il 19 novembre, poi, Roma è diventata il palcoscenico della prima grande giornata/evento dedicata alla musica dei Pink Floyd quando i Legend hanno proposto uno show molto speciale, ripercorrendo l’intera carriera della formazione britannica, con ospiti di eccezione tra cui Carlo Massarini che ha fatto gli onori di casa, catapultando il pubblico indietro nel tempo attraverso racconti ed aneddoti.

Nella primavera del 2017, la celebrazione dei quarant’anni di ANIMALS, andata in scena a Roma all’Auditorium Conciliazione e a Milano al LINEARCIAK, ha confermato il successo della band con un ennesimo tutto esaurito. In queste due occasioni, ospite speciale della serata è stato il giornalista Andrea Scanzi, uno dei più grandi conoscitori e appassionati dei Pink Floyd, che ha raccontato la genesi del disco e gli aneddoti e le particolarità che l’hanno caratterizzato. Nel “Summertour 2017” i Legend hanno registrato, ancora una volta, un grande successo di pubblico con i “tutto esaurito” al Blubar Festival di Francavilla al Mare (Ch), al Teatro Romano di Ferento (Vt) all’Ostia Antica Festival di Roma e a Villa Adele ad Anzio, in cui hanno presentato per la prima volta il progetto speciale “Roger Waters Night”, un grande omaggio al bassista e alla memoria di suo padre, l’ufficiale britannico Eric Fletcher Waters, che perse la vita proprio ad Anzio. Il 25 novembre 2017 hanno realizzato a Roma, alla Conciliazione, un ennesimo sold out in occasione della seconda edizione del “Pink Floyd Legend Day”, quando si sono esibiti insieme alle tre “special guests” il percussionista Gary Wallis e le vocalist Claudia Fontaine e Durga Mc Broom, che affiancarono i Pink Floyd nel tour di “The Division Bell”.

Dal 26 febbraio 2018 sono in tour con la riproposizione della epica suite ATOM HEART MOTHER, incassando in ogni luogo, il tutto esaurito.
A giugno 2019 il debutto in prima mondiale al Ravenna Festival con lo spettacolo SHINE Pink Floyd Moon portato in scena insieme al regista coreografo Micha van Hoecke e che vede come special guest Denys Ganio, già étoile del Balletto di Marsiglia ed interprete del famoso Pink Floyd Ballet di Roland Petit.

Il 21 giugno 2022 sono stati invitati dall’Università di Tor Vergata a inaugurare le celebrazioni del quarantennale dello storico Ateneo romano, con il progetto speciale “#40 anni in una notte… e oltre, in cui i Legend hanno eseguito un repertorio composto di oltre 40 anni di successi floydiani, accompagnati da un’orchestra di 17 elementi.

Il tour estivo 2022 di Atom Heart Mother prende il via a luglio con un tutto esaurito dal Teatro Romano di Fiesole per proseguire ad agosto davanti a più di 3000 persone al Roma Summer Fest alla Cavea del Parco della Musica e arrivare per la prima volta in Sicilia ad Agrigento al Teatro Valle dei Templi e all’Anfiteatro di Zafferana Etnea, dove riscuote, come sempre un grande successo di pubblico e critica.

Durante l’inverno 2023 i Legend riprendono con grande successo (4 sold out consecutivi: Modena, Pordenone, Roma e Firenze) il tour di SHINE Pink Floyd Moon al fianco di Raffaele Paganini, nuovo coprotagonista insieme alla band e ai danzatori della Compagnia Daniele Cipriani dell’opera rock che, dopo la morte di Micha van Hoecke avvenuta nell’agosto del 2021, vede la regia della danzatrice coreografa giapponese Miki Matsuse, compagna di vita e di lavoro di Micha. Tutte le produzioni dei Pink Floyd Legend sono firmate Menti Associate


Massimo Lopez e Tullio Solenghi al Teatro Petruzzelli di Bari con “Dove Eravamo Rimasti”

In il

lopez-solenghi-teatro-petruzzelli-bari-dove-eravamo-rimasti

Massimo Lopez & Tullio Solenghi
in
“Dove Eravamo Rimasti”
Bari – Teatro Petruzzelli
domenica 17 Novembre 2024

Il nuovo brillante spettacolo di Lopez & Solenghi “Dove Eravamo Rimasti” proporrà sketch, brani musicali, contributi video, come una lectio magistralis di Sgarbi/Lopez, un affettuoso omaggio all’avanspettacolo, l’inedito Renato Zero di Solenghi o il confronto Mattarella/Berlusconi.
Il filo conduttore sarà quello di una chiacchierata tra amici, che collegherà i vari momenti di spettacolo.
La band del maestro Gabriele Comeglio sarà ancora una volta irrinunciabile “spalla” della cornice musicale.

>>>Acquista biglietti

di:
Massimo Lopez, Tullio Solenghi, Giorgio Cappozzo

Produzione:
IMARTS


Bari, Massimo Ranieri torna al Teatro Petruzzelli con “Tutti i sogni ancora in volo” Tour

In il

massimo-ranieri-bari-teatro-petruzzelli-tutti-i-sogni-ancora-in-volo-tour

Massimo Ranieri “Tutti I Sogni Ancora In Volo”
Bari – Teatro Petruzzelli
mercoledì 9 Ottobre 2024

Dopo il successo del varietà serale “Tutti i sogni ancora in volo”, andato in onda in due puntate in prima serata su Raiuno, e dopo la fiction Mediaset “La voce che hai dentro”, Massimo Ranieri torna dal vivo con un nuovo spettacolo, un altro straordinario viaggio tra canto, recitazione e danza, brani cult, sketch divertenti e racconti inediti, per catturare e stupire ancora il pubblico con le grandi melodie senza tempo, i suoi brani più celebri e l’incanto affabulatorio della sua interpretazione.

Tra le tante canzoni ci sarà anche il brano vincitore del Premio della Critica a Sanremo 2022, “Lettera al di là dal mare”.

Con un nuovo allestimento scenografico, ascolteremo dal vivo anche bellissimi inediti scritti per Ranieri da alcuni grandi cantautori italiani, tra i quali: Pino Donaggio, Ivano Fossati, Bruno Lauzi, Giuliano Sangiorgi e molti altri, canzoni che fanno parte del suo nuovo Album, che ha lo stesso titolo dello spettacolo, uscito lo scorso anno e che porta la firma della produzione musicale dell’artista internazionale Gino Vannelli.

Anche questa volta ci sarà un Massimo al 100%, che offrirà al suo pubblico tutto il meglio del suo repertorio più amato e prestigioso.

Lo spettacolo si veste di una nuova veste scenografica, l’organizzazione generale è del noto producer Marco De Antoniis, con una big band di musicisti inedita dove possiamo trovare al pianoforte Seby Burgio, alle tastiere e voce Giovanna Perna, al basso Pierpaolo Ranieri, alla batteria Luca Trolli, alle percussioni Arnaldo Vacca, alle chitarre Andrea Pistilli e Tony Puja, violino e voce Valentina Pinto e una nuova sessione di fiati con al sax Max Filosi, la voce e il sax di Cristiana Polegri.

Produzione:
RAMA 2000

Regia:
Massimo Ranieri

Autore:
Massimo Ranieri

>>>Acquista biglietti


ROBERT PLANT torna a Bari, al Teatro Petruzzelli la prima data del tour 2024

In il

robert-plant-teatro-petruzzelli-bari

ROBERT PLANT presents Saving Grace feat. Suzi Dian
Martedì 8 ottobre 2024 – BARI, Teatro Petruzzelli

Il nuovo tour italiano di Robert Plant, insieme a Suzi Dian nel progetto Saving Grace, partirà l’8 Ottobre 2024 dallo storico Teatro Petruzzelli di Bari.
La scelta del capoluogo pugliese per la prima data del nuovo tour teatrale di questa leggenda della musica, premia l’affetto dimostrato dalla città di Bari nella memorabile esibizione di Robert Plant al Locus festival la scorsa estate. In quell’occasione lo spettacolo di Saving Grace ha emozionato migliaia di fans accorsi sul lungomare barese da tutta Italia ed oltre, registrando il tutto esaurito in pochi giorni di prevendita.

Saving Grace è il progetto che vede sul palco Suzi Dian (voce), Oli Jefferson (percussioni), Tony Kelsey (mandolino, baritono e chitarre acustiche), Robert Plant (voce) e Matt Worley (banjo, chitarre acustiche e baritono, cuatro) e che ha fatto il suo debutto all’inizio del 2019 con una serie di concerti a sorpresa in piccoli locali in Inghilterra, Galles e Irlanda e successivamente, un trio di date nel Regno Unito a sostegno della Fairport Convention.
Le esibizioni intime hanno visto la band attingere ad un repertorio di “musica ispirata al paesaggio onirico delle marce gallesi”, presentando brani che abbracciano diversi stili ed influenze appartenenti a Plant, in particolare la sua eterna passione per il folk britannico e americano, gli spiritual e il blues tradizionale, tra cui anche grandi classici di Doc Watson, Donovan, Moby Grape e Low, e molti altri.

La stessa atmosfera intima si riproporrà nella suggestiva cornice del Teatro Petruzzelli, offrendo al pubblico l’esperienza unica di poter ascoltare dal vivo una leggenda come Robert Plant in un contesto così particolare.
Un’esperienza musicale che nessun fan italiano vorrà perdersi.

Biglietti in vendita su Ticketone
a partire dalle ore 11:00 di lunedì 5 febbraio

Di seguito tutte le date del tour italiano 2024:

8 Ottobre | Bari | Teatro Petruzzelli
9 Ottobre | Napoli | Teatro Augusteo
11 Ottobre | Roma | Auditorium Parco Della Musica Ennio Morricone – Sala S.Cecilia
12 Ottobre| Firenze | Teatro Verdi
14 Ottobre | Bologna | Teatro Europauditorium
15 Ottobre | Torino | OGR Torino
17 Ottobre | Como | Teatro Sociale
18 Ottobre | Bolzano | Palasport
20 Ottobre | Padova | Gran Teatro Geox
21 Ottobre| Trieste | Teatro Rossetti
23 Ottobre | Brescia | Gran Teatro Morato


Ligabue in concerto a Bari, al Teatro Petruzzelli la prima tappa del tour nei teatri 2024

In il

ligabue-teatro-petruzzelli-bari-tour-2024

A 13 anni di distanza dall’ultima volta, quest’anno LUCIANO LIGABUE dedica al suo pubblico un nuovo tour nei teatri più belli d’Italia, location intime d’eccezione, per ripercorrere insieme il passato, il presente e il futuro di quei suoi “sogni di rock ‘n’ roll” che hanno da sempre accompagnato la sua carriera.
Saranno 31 concerti esclusivi con un’unica tappa per ogni città coinvolta, senza repliche (fatta eccezione per Correggio dove si terrà una doppia data zero), per garantire al pubblico presente in sala un’esperienza esclusiva e irripetibile. “LIGABUE IN TEATRO – DEDICATO A NOI” chiuderà ufficialmente il capitolo live di “DEDICATO A NOI” che ha visto Liga protagonista di oltre 30 concerti tra i club, gli stadi, l’Arena di Verona e i principali palasport italiani.

Sul palco insieme a Luciano Ligabue ci saranno Federico Poggipollini, che da 30 anni lo accompagna alla chitarra, Davide Pezzin al basso, Luciano Luisi alle tastiere e Lenny Ligabue, il primogenito di Luciano che per la prima volta sarà in tour con il Liga dopo aver suonato per la prima volta la batteria in tutti i brani dell’album “DEDICATO A NOI”.

Questo il calendario del tour, prodotto e organizzato da Friends & Partners e Zoo Aperto:

1 ottobre 2024 – CORREGGIO (Reggio Emilia) – Teatro Asioli – DATA ZERO ESCLUSIVA BARMARIO
2 ottobre 2024 – CORREGGIO (Reggio Emilia) – Teatro Asioli – DATA ZERO
5 ottobre 2024 – BARI – Teatro Petruzzelli
7 ottobre 2024 – NAPOLI – Teatro San Carlo
9 ottobre 2024 – FIRENZE – Teatro Verdi
10 ottobre 2024 – LIVORNO – Teatro Goldoni
12 ottobre 2024 – ROMA – Teatro dell’Opera
14 ottobre 2024 – FERRARA – Teatro Comunale
16 ottobre 2024 – REGGIO EMILIA – Teatro Romolo Valli
18 ottobre 2024 – AVELLINO – Teatro Gesualdo
20 ottobre 2024 – PALERMO – Teatro Politeama
21 ottobre 2024 – CATANIA – Teatro Metropolitan
23 ottobre 2024 – REGGIO CALABRIA – Teatro Cilea
24 ottobre 2024 – CATANZARO – Teatro Politeama
28 ottobre 2024 – VERONA – Teatro Filarmonico
30 ottobre 2024 – BRESCIA – Teatro Grande
31 ottobre 2024 – BOLOGNA – Europauditorium
3 novembre 2024 – PIACENZA – Teatro Municipale
4 novembre 2024 – MANTOVA – Teatro Sociale
6 novembre 2024 – CREMONA – Teatro Ponchielli
7 novembre 2024 – PARMA – Teatro Regio
9 novembre 2024 – LUGANO (Svizzera) – Teatro Lac
11 novembre 2024 – TORINO – Teatro Regio
12 novembre 2024 – NOVARA – Teatro Coccia
14 novembre 2024 – SANREMO (Imperia) – Teatro Ariston
16 novembre 2024 – GENOVA – Teatro Carlo Felice
18 novembre 2024 – COMO – Teatro Sociale
19 novembre 2024 – VERCELLI – Teatro Civico
23 novembre 2024 – UDINE – Teatro Nuovo Giovanni Da Udine
25 novembre 2024 – TRIESTE – Teatro Rossetti
27 novembre 2024 – MILANO – Teatro Arcimboldi

I biglietti per le uniche date live del 2024 saranno disponibili in prevendita su Ticketone.it e nelle prevendite abituali dalle ore 12.00 di sabato 16 marzo.
Per gli iscritti al Bar Mario i biglietti saranno disponibili in presale dalle ore 12.00 di domani, giovedì 14 marzo.

I biglietti per la data zero del 2 ottobre a Correggio saranno in vendita esclusivamente da sabato 16 marzo presso la Biglietteria del Teatro Asioli a Correggio durante i seguenti orari di apertura: sabato 10.30 – 12.30, lunedì 18.00 – 19.00, martedì 18.00 – 19.00, mercoledì 18.00 – 19.00 e venerdì 18.00 – 19.00.

Dacia è main partner del tour “LIGABUE IN TEATRO – DEDICATO A NOI”.


ALLA SCOPERTA DI MORRICONE, al Teatro Petruzzelli il nuovo spettacolo di Ensemble Symphony Orchestra

In il

alla-scoperta-di-morricone-teatro-petruzzelli-bari

ALLA SCOPERTA DI MORRICONE
AL TEATRO PETRUZZELLI DI BARI IL NUOVO SPETTACOLO DI ENSEMBLE SYMPHONY ORCHESTRA diretto da GIACOMO LOPRIENO
giovedì 3 Ottobre 2024

Il tributo unico alle musiche del grande compositore italiano si arricchisce di nuove pagine in gran parte meno conosciute ma di grande bellezza nello sconfinato repertorio del M° Morricone per dar vita al nuovo spettacolo “Alla scoperta di Morricone”
.
Non solo un concerto, ma un percorso di parole, suggestioni e performance solistiche che guidano lo spettatore attraverso i decenni che hanno reso grande il cinema e la musica italiana e internazionale.

Il viaggio incredibile iniziato tra le melodie che sono rimaste nella memoria collettiva di generazioni con la potenza evocativa di 500 colonne sonore, 70 milioni di dischi venduti nel mondo, sei nominations e due Oscar vinti, tre Grammy, quattro Golden Globe e un Leone d’Oro fanno di Ennio Morricone un gigante della musica di tutti i tempi. Da qui l’idea dell’Ensemble Symphony Orchestra, fiore all’occhiello del nostro Paese, di porre omaggio al Maestro.

L’Ensemble si avvicina alla musica di Morricone dopo collaborazioni nazionali ed internazionali importanti: Mario Biondi, Max Gazzè, Franco Battiato, Giovanni Allevi, Renato Zero, Francesco Renga, Pooh, Baustelle, PFM, Andrea Bocelli, Sting, Kylie Minogue, Robbie Williams, Nile Rodgers, Sam Smith, Luis Bacalov. Con oltre seicento concerti tra Italia, Svizzera, Germania, Spagna, Olanda, Francia, Austria, Regno Unito e Belgio, l’orchestra presenta una grande versatilità e attenzione per ogni tipo di musica, con un repertorio che spazia dalle arie d’opera più conosciute alle colonne sonore di film di fama mondiale, da “Frozen” ad “Harry Potter”.

In questo omaggio sul palco si alterneranno solisti, prime parti di importanti teatri e istituzioni sinfoniche italiane, come il violoncello del Maestro Ferdinando Vietti e la tromba del Maestro Stefano Benedetti. Ospiti speciali il soprano Anna Delfino, beniamina del pubblico europeo dell’opera, che farà rivivere l’emozione del Deborah’s Theme da “C’era una volta in America” e il violinista del Circle du Soleil Attila Simon, che eseguirà il solo di Love Affair

Ad accompagnare il pubblico dando voce ai personaggi e alle ambientazioni la bravura dell’attore Andrea Bartolomeo attore, regista e docente di Teatro. Dal ’98, col Teatro Nucleo, è presente nei più importanti Festival internazionali di Teatro in spazi aperti e nelle piazze d’Europa, del Sud America e dell’Asia. Dal 2014 lavora col regista Alessandro Serra con quale mette in scena il pluripremiato MACBETTU in tournée in tre continenti dal 2016, e lo spettacolo “Il giardino dei ciliegi”, in tournée internazionale dal 2019. È direttore artistico di due festival (Giovenco Teatro Festival e Gioiosa Percussioni Festival) e del Centro di Ricerca per le Arti della Scena, immerso nella natura del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Le date del Tour 2023/2024:

2023
27/10 Teatro Goldoni – Venezia
05/11 Teatro Dal Verme – Milano
27/12 Palazzo dei Congressi – Lugano
31/12 Teatro G.Pasta – Saronno

2024
18/01 Teatro delle Muse – Ancona
24/01 Teatro Colosseo – Torino
01/02 Teatro Donizetti – Bergamo
14/02 Teatro delle Celebrazioni – Bologna
20/02 Politeama Genovese – Genova
18/03 Teatro Filarmonico – Verona
28/03 Teatro Fraschini – Pavia
03/04 Teatro Del Monaco – Treviso
12/04 Teatro Metropolitan – Catania
13/04 Teatro Golden – Palermo
27/04 Teatro Lirick – Assisi
05/05 Teatro Comunale -Adria
29/05 Teatro Regio – Parma
03/10 Teatro Petruzzelli – Bari >>>Acquista biglietti
17/12 Teatro Colosseo – Torino


Bari, Giovanni Allevi torna sul palco del Teatro Petruzzelli – Piano Solo Tour 2024

In il

giovanni-allevi-bati-teatro-petruzzelli-piano-solo-tour-2024

Giovanni Allevi – Piano Solo Tour 2024
Teatro Petruzzelli – BARI
mercoledì 2 Ottobre

PRESTO IL RITORNO SUL PALCO DEL MAESTRO GIOVANNI ALLEVI
Il compositore e pianista sta affrontando con determinazione una lunga fase di recupero per tornare in scena con il suo emozionante pianoforte nel 2024.

Giovanni Allevi, compositore e pianista, da un anno combatte la sua più grande battaglia: la lotta contro il mieloma multiplo diagnosticatogli a giugno 2022.
Attraverso i canali social ufficiali ha costantemente dato aggiornamenti rispetto al suo stato di salute, esprimendo profonda gratitudine verso le centinaia di migliaia di follower che aspettano di rivivere la coinvolgente atmosfera dei suoi concerti pianistici e che sono in attesa di rivedere il “filosofo del pianoforte” per emozionarsi ancora con le sue note romantiche ed il suo tocco inconfondibile. #IoAspettoAllevi
Per venire incontro alle tante richieste sono state già annunciate alcune nuove date di concerto in pianoforte solo, mentre altre non sono mai state annullate nell’anno passato, perché molti fan hanno tenuto ben stretto il loro biglietto, dimostrando ancor di più l’enorme affetto per l’artista. Giovanni Allevi con il suo Piano Solo Tour 2024, il 2 ottobre sarà al Teatro Petruzzelli di Bari.

Biglietti in vendita sul circuito Ticketone.it >>>Acquista biglietti


Bari, ANTONIO DIODATO in concerto al Teatro Petruzzelli

In il

diodato-in-concerto-teatro-petruzzelli-bari

ANTONIO DIODATO NEI TEATRI – Tour 2024
Teatro Petruzzelli – BARI
Martedì 1° Ottobre

Alla vigilia della partecipazione alla 74esima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Ti muovi”, Diodato annuncia un tour che si terrà questo autunno nei più prestigiosi teatri italiani: 16 imperdibili appuntamenti live porteranno il cantautore nuovamente on stage per un viaggio musicale introspettivo e intenso.

Biglietti disponibili da martedì 6 febbraio alle ore 16:00 nei circuiti di prevendita abituali.

Le date:
28 SETTEMBRE 2024 @ GROSSETO – TEATRO MODERNO (DATA ZERO)
01 OTTOBRE 2024 @ BARI – TEATRO PETRUZZELLI
05 OTTOBRE 2024 @ MESTRE (VE) – TEATRO TONIOLO
06 OTTOBRE 2024 @ MILANO – TEATRO ARCIMBOLDI
09 OTTOBRE 2024 @ ROMA – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA
11 OTTOBRE 2024 @ NAPOLI – TEATRO AUGUSTEO
18 OTTOBRE 2024 @ CIVITANOVA MARCHE (MC) – TEATRO ROSSINI
19 OTTOBRE 2024 @ PESCARA – TEATRO MASSIMO
23 OTTOBRE 2024 @ PALERMO – TEATRO GOLDEN
24 OTTOBRE 2024 @ CATANIA – TEATRO METROPOLITAN
26 OTTOBRE 2024 @ RENDE (CS) – TEATRO GARDEN
29 OTTOBRE 2024 @ FIRENZE – TEATRO VERDI
30 OTTOBRE 2024 @ BOLOGNA – EUROPAUDITORIUM
14 NOVEMBRE 2024 @ TORINO – TEATRO COLOSSEO
16 NOVEMBRE 2024 @ MANTOVA – TEATRO SOCIALE
17 NOVEMBRE 2024 @ TRENTO – AUDITORIUM SANTA CHIARA


Bari, GLEN HANSARD in concerto al Teatro Petruzzelli

In il

GLEN HANSARD Bari Teatro Petruzzelli

GLEN HANSARD live al Teatro Petruzzelli di Bari
sabato 29 giugno 2024

Locus festival in tutta la città!
A Bari il 29 giugno, in contemporanea con i concerti sul lungomare, il Teatro Petruzzelli accoglie il grande artista irlandese Glen Hansard.
Cantautore, chitarrista, attore, voce e chitarra dei The Frames, fondatore insieme a Marketa Irglova, dei THE SWELL SEASON, vincitore del premio Oscar nel 2008 con ‘Falling Slowly’, miglior canzone originale tratta dal film ‘Once’, Glen Hansard presenta “All That Was East Is West Of Me Now” il nuovo album uscito il 20 ottobre, insieme ai brani più celebri del suo repertorio.
Un ulteriore chicca per la ventesima edizione del Locus, in esclusiva per sud Italia e isole.

>>>Acquista biglietti


LOCUS FESTIVAL 2024: il programma completo dei concerti

In il

locus festival 2024

Locus Festival 2024 – 20° It was written
Bari, Fasano, Locorotondo, Ostuni
28 Giugno / 14 Agosto

Il Locus Festival compie 20 anni, e festeggia con un’edizione 2024 che si preannuncia ancora più sorprendente delle precedenti.

La ricetta segreta della longevità del Locus è la fusione perfetta tra il magnifico territorio in cui abita e una line-up di altissima qualità, capace di racchiudere artisti di alto profilo mondiale e i  migliori nomi della scena italiana in un’esplosiva e originale miscela tra passato, presente e futuro.

Il percorso della ventesima edizione inizia a delinearsi con i primi nomi annunciati: si parte da Bari con il grande ritorno il 28 giugno di un artista ormai di culto come Calcutta con il nuovo attesissimo disco “Relax”, e  il 29 giugno con due pesi massimi della scena rap italiana, Salmo & Noyz Narcos, nel tour che segue l’uscita del joint-album “CVLT”. E ancora, sempre a Bari il 29 giugno, il magnetico cantautore, chitarrista e attore irlandese Glen Hansard presenta il nuovo lavoro discografico “All That Was East Is West Of Me Now”, mentre il 30 giugno arrivano i leggendari Simple Minds con il loro Global Tour, in cui mescoleranno i brani dell’ultimo disco ai loro grandi indimenticabili classici.

E poi spazio a una band di fuoriclasse che ha suonato in oltre 5000 album (incluso Thriller di Michael Jackson) e con oltre 200 nomination ai Grammy Awards: i Toto, in concerto a Ostuni il 22 luglio. A Fasano il 27 luglio sul palco una leggenda della grande black music americana, uno dei più influenti e iconici bassisti jazz/funk al mondo: Marcus Miller.

I primi ospiti annunciati a Locorotondo sono altrettanto entusiasmanti: la tradizionale settimana di eventi consecutivi in masseria inizia il 7 agosto con il ritorno degli amatissimi neozelandesi Fat Freddy’s Drop e termina il 14 agosto per un pre-ferragosto eccezionale con l’incredibile “techno marching band” dei Meute da Amburgo, mentre il 12 agosto  da New York arriva il mitico Re del Rap NAS nella sua unica data italiana.

“It was written” è il titolo del secondo fondamentale album di Nas, che segnò la sua definitiva affermazione internazionale. Anche il successo del Locus era già scritto fin dall’inizio, ed abbiamo saputo leggerlo. Anno dopo anno, il festival è cresciuto in maniera organica in Puglia, come il suo pubblico, i partner, gli artisti ed il territorio che lo ospita. 
Seguiteci, per continuare a crescere insieme.

Programma:

Fiera del Levante, BARI

Venerdì 28 giugno
21:00 – CALCUTTA

Teatro Petruzzelli, BARI

Sabato 29 giugno
21:00 – live: GLEN HANSARD

Rotonda via Paolo Pinto, BARI

Sabato 29 giugno
21:00 – live: SALMO & NOYZ NARCOS

Rotonda via Paolo Pinto, BARI

Domenica 30 giugno
21:00 – live: SIMPLE MINDS

Largo Martellotta, ALBEROBELLO

Giovedì 13 luglio  |  ingresso libero
21:00 – COLAPESCE DIMARTINO

Tenuta Bocca di Lupo, MINERVINO MURGE

Sabato 20 luglio
ore 21:00 – VINICIO CAPOSSELA

Foro Boario, OSTUNI

Lunedì 22 luglio
21:00 – TOTO

Piazza Ciaia, FASANO

Sabato 27 luglio
21:00 – MARCUS MILLER / MATTEO MANCUSO

Masseria Ferragnano, LOCOROTONDO

Mercoledì 7 agosto
dalle 21:00 – FAT FREDDY’S DROP / CHANNEL ONE

Piazza Aldo Moro, LOCOROTONDO

Martedì 8 agosto |  ingresso libero
to be announced

Mercoledì 9 agosto | ingresso libero
to be announced

Masseria Ferragnano, LOCOROTONDO

Sabato 10 agosto
dalle 21:00 – SUBSONICA

Domenica 11 agosto
dalle 21:00 – YUSSEF DAYES, BASSOLINO

Lunedì 12 agosto
dalle 21:00 – NAS

Martedì 13 agosto
dalle 21:00 – MARCO CASTELLO, FULMINACCI, OKGIORGIO

Mercoledì 14 agosto
dalle 21:00 – MEUTE

Biglietti disponibili online sul sito ufficiale e sul circuito Ticketone.it

ALTRE LOCATION, ALTRE ATTIVITA’ ED ALTRI ARTISTI SARANNO ANNUNCIATI PRESTO!