“All I Want for Christmas” a Monopoli il Tour natalizio del Wanted Chorus

In il

Wanted Chorus All I Want for Christmas

Dieci date in giro per la Puglia, tredici giorni di musica e gospel: torna, rinnovato nella forma, il tour natalizio del Wanted Chorus. Da sabato 15 a venerdì 28 dicembre 2018, infatti, il gruppo diretto dal maestro Vincenzo Schettini traccerà la regione, portando nelle piazze, nelle chiese e nei teatri All I want for Christmas, uno spettacolo adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi.

“Questo nuovo spettacolo – ha spiegato lo stesso Schettini – è ispirato alla celebre canzone di Mariah Carey e si sviluppa sulla rielaborazione dei classici natalizi, in chiave rock”.

Quello proposto dal gruppo sarà un “rockspel” tanto travolgente quanto natalizio, adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi. Una incredibile capacità di trasmettere energia e carica emotiva, creare un clima di festa e di condivisione e valorizzare l’importanza e il significato del Natale è da sempre la caratteristica principale del Wanted Chorus.

“Il nostro è un gospel costruito sull’entusiasmo delle persone, sia del pubblico che del gruppo stesso. È trascinante, forte e caratterizzante. Questo è l’elemento che ci contraddistingue rispetto ad altri gruppi gospel, molto più vicini ad un ambito meditativo. Noi siamo appunto rockspel, unione tra il genere rock e il gospel”.

In attività dall’ottobre 1997, i Wanted Chorus si sono distinti per essere tra i primi ad aver portato in Italia il genere gospel che all’epoca era poco conosciuto se non tramite il celebre film “Sister Act”. Nel corso di questi vent’anni hanno preso parte a eventi prestigiosi e hanno tenuto numerosi concerti, non solo in Italia ma anche in Polonia e in Francia con l’U.N.I.T.A.L.S.I. come testimonial italiani assieme a Fabrizio Frizzi, Remo Girone, Clarissa Burt e Claudio Baglioni. Nel curriculum c’è una fitta partecipazione a manifestazioni di beneficenza, ma anche partecipazioni a trasmissioni televisive. Tra le produzioni realizzate negli ultimi anni ci sono gli spettacoli “Thriller On air”, un emozionante show sugli anni ’80 e “PassionChrist”, una toccante rappresentazione della passione di Cristo in forma moderna nelle Grotte di Castellana. Inoltre, i Wanted Chorus hanno collaborato per la colonna sonora del film “Quo Vado” di Checco Zalone, campione d’incassi del cinema italiano.

Durante lo spettacolo, che durerà circa un’ora e mezza, attraverso le voci dei Wanted Chorus risuoneranno i classici natalizi quali “Silent night” e “Joy to the world”, “White Chrismas”, Happy Day” e tutti quelli più apprezzati e cantati in questo periodo natalizio.

Di seguito le 10 date del Tour natalizio:

15 dicembre ore 20:30 – Alberobello, Cinema Teatro dei Trulli
16 dicembre ore 20:30 – Conversano, Cattedrale
18 dicembre ore 19:30 – Gioia del Colle, Aeroporto Militare
19 dicembre ore 20:30 – Squinzano, Chiesa Madre Regina
20 dicembre ore 20:30 – Monopoli, Canale 7
21 dicembre ore 20:30 – Bari, Teatro Forma
22 dicembre ore 20:30 – Mola di Bari, Piazza XX Settembre
26 dicembre ore 20:30 – Bitonto, Piazza Camillo Benso di cavour
27 dicembre ore 20:30 – Acquaviva delle Fonti, Cattedrale
28 dicembre ore 20:30 – Castellana Grotte, Chiesa del Caroseno


Tracce di Donna: Lina Sastri in “Appunti di viaggio…” fra i sapori della vita

In il

tracce di donna lina sastri alberobello

Tracce di Donna – 10° edizione
Appunti di viaggio… fra i “sapori della vita”
Ospite: Lina Sastri (attrice|cantante|scrittrice)

Sabato 21 aprile 2018 ore 21:00
Cinema Teatro dei Trulli

Nel coro della serata verrà assegnato il premio Tracce di Donna ad Alberobello.

Per info: 3335222150
dabetlemmeagerusalemme@gmail.com
#TracceDiDonna

“Le strade di Napoli sono animatissime: nell’aria si respira l’odore del mare e delle sfogliatelle, c’è la musica in sottofondo, c’è sempre un sacco di gente che non si sa dove sia diretta. La strada a Napoli non è mai soltanto un luogo in cui si cammina, ma è un mondo intero. E spesso per strada mi capita di incontrare bambini che ricambiano un mio sorriso o accolgono una mia carezza, senza avermi mai vista prima. Questa naturale bontà che abbiamo dentro di noi: ecco cosa mi lascia senza fiato”( Lina Sastri)

Quando si dice Lina Sastri, si pensa inevitabilmente a Napoli… Lina Sastri , attrice,regista, cantante, scrittrice, con quei suoi occhi pieni di dolori e di riscatti, quel volto da antagonista che in scena si illumina e diventa bello finché vuole, ha lavorato da ragazzina con i grandi maestri, Eduardo De Filippo, Peppino Patroni Griffi e, oggi, continua a recitare. Vitale, musicale e tragica, dà sempre il meglio di sé: da Masaniello con Mariano Rigilli a Il prefetto di ferro di Pasquale Squitieri, da Ecce Bombo di Moretti a Mi manda Picone di Nanni Loy , da Segreti e Segreti di Bertolucci al film tv La bella Otero e L’inchiesta con Harvey Keitel fino al recentissimo Napoli velata di Ozpetek e alle collaborazioni con Woody Allen e John Turturro.

Dopo La posta in gioco (1988) con Caprioli e la miniserie Assunta Spina (1992), comincia a spingersi nel mondo della canzone, principalmente napoletana, portando al Festival di Sanremo del 1992 “Femme e’mare” e oggi continua a cantare le canzoni della sua terra d’origine nel teatro musicale con cui gira l’Italia.

Ma Lina Sastri è anche una scrittrice: La casa di Ninetta, dedicato a sua madre morta di alzheimer, Pensieri all’improvviso e Mi chiamo Lina Sastri la raccontano insieme al suo mondo!

Meritatamente, oggi si gode non soltanto il successo dei tre David di Donatello e dei Nastri d’argento, ma anche tutto il successo che ottiene non fermandosi mai: dotata di spirito di sacrificio e temperamento sanguigno, continua a calcare i palcoscenici, mettendo mano a quella recitazione popolare napoletana ( e non solo!) che rimane una cifra straordinaria del suo teatro.

Una carriera, quindi, che merita di farsi essa stessa spettacolo: Appunti di viaggio, appunto, fra i sapori della vita!

Vi aspettiamo!

Associazione Da Betlemme a Gerusalemme


Daniele Sportelli in “NEL SACRO VINCULO DEL MATRIMONIO” al Teatro dei Trulli di Alberobello

In il

Nel sacro vinvulo del matrimonio” il nuovo spettacolo di cabaret di e con Daniele Sportelli

Hai problemi con tua moglie? Cazzi tuoi, anch’io!
Sabato 2 dicembre alle ore 21:00 e domenica 3 dicembre alle ore 17:00, al cinema teatro dei trulli di Alberobello presento il mio nuovo spettacolo nel quale ti racconterò di matrimoni in crisi, di separazioni, di nuove rinascite… con un unico comune denominatore: qualunque scelta tu faccia, comunque, te la prendi nel sacro “VINCULO” del matrimonio.
Con ospiti a sorpresa, musiche e tanto altro.
Ti aspetto!
Prezzo biglietto 12 euro
Per info e prevendite 338 5996603

Teatro dei Trulli via Ungaretti n. 26/A – 70011 Alberobello (Bari)