“Non ho ancora finito” al Teatro Bravò cabaret show con Gennaro De Santis

In il

Non ho ancora finito Teatro Bravo Gennaro De Santis

Lui non ha ancora finito… di divertirsi e di farvi divertire! Il 16 novembre, al teatro Bravò ritorna Gennaro De Santis con uno show tutto da ridere!

Non perdete una serata di pura comicità “disgraziata” con la musica travolgente della “The Band Project”!

Per info e biglietti contattare in privato la pagina facebook “Gennaro De Santis attore” o chiamare il numero 3401504281.

Prezzo biglietto: 10 euro

Teatro Bravò
 (ex Cinema il Salottino)
via Stoppelli, 18 – Bari
Info. 340 1504281


REVOLUTION al Teatro Bravò per la Rassegna teatrale Bravòff 2018

In il

rassegna teatrale bravoff 2018 teatro bravo

Direzione artistica Mariapia Autorino – Stagione 6

REVOLUTION

All’inizio degli anni ’60, i Beatles suonavano al Cavern Club di Liverpool e Yuri Gagarin diventava il primo uomo in orbita attorno alla Terra. La protagonista di Revolution sogna di volare nello spazio e di incontrare i Fab Four, ma ha un piccolo problema: vive a Brindisi, vale a dire che è lontana 326 km dall’orbita di Gagarin e circa 3.000 da Liverpool. Per di più a Brindisi, cittadina immobile nel ripetersi dei suoi riti quotidiani, sembra che gli anni ’60 non vogliano proprio arrivare. E invece arrivano.

Con Sara Bevilacqua

Voce Daniele Guarini

Pianoforte e arrangiamenti Daniele Bove

Drammaturgia Emiliano Poddi

Disegno luci Paolo Mongelli

Video Piero Gioia

Regia di Sara Bevilacqua

Produzione Meridiani Perduti – Brindisi (BR)

Per il programma completo della rassegna clicca qui

Costi:
50€ abbonamento
12€ biglietto intero
10€ ridotto under 25, over 65 e CRAL
7€ ridotto studenti

Per info e prenotazioni: 3931014063
https://www.bautta.it
info@bautta.it


“Comici per il paradiso” con Nico Maretti al Teatro Bravò

In il

comici per il paradiso nico maretti

La Compagnia Nico Maretti presenta “Comici per il paradiso” di Teo Saluzzi, regia Nicola Valenzano.
Atto unico di Teodosio Saluzzi. Messa in scena di Nicola Valenzano con Nico Maretti e Monica Angiuli.
Due personaggi “improbabili” s’incontrano in una stazione ferroviaria in prossimità di un binario morto e attraverso scene esilaranti, “elegante” comicità, colpi di scena e un pizzico di commozione si consuma uno spettacolo di denuncia in chiave ironico-umoristica. La storia di due artisti che cercano di sbarcare il lunario proponendo i loro spettacoli e donando allegria e buonumore, cercando di non integrarsi in un contesto non più a misura d’uomo. Ma vivono sospesi, fuori dal tempo… Delusi, quanto potranno resistere?

Biglietto euro 12

Infotel. 333 6627550 – 349 5768298


“L’altro figlio”, “Tutt’e tre”, “Il treno ha fischiato” di Pirandello al Teatro Bravò

In il

La Comp. teatrale “Il Vello d’oro” presenta tre atti unici
di L. Pirandello

“L’altro Figlio”
Pirandello tratta un tema a lui molto caro: quello della maternità. Il sottofondo storico della commedia è rappresentato dal fenomeno della grande emigrazione meridionale e siciliana nei primi anni del Novecento.
Maragrazia, umile donna del popolo di un paese siciliano, vedova e ridotta a mendicare, soffre perché non riceve notizie dei due figli emigrati in America e ormai dimentichi, per la ricchezza raggiunta, della loro stessa madre. Scrive loro tramite un’amica, che in seguito l’abbandonerà, di essere disposta, per invogliarli a tornare, a donar loro lo stesso casale di poco valore dove lei abita; ma i figli neppure rispondono.Ma in paese vive un altro figlio che vorrebbe prendersi cura di lei ma Mariagrazia lo ignora…scopriremo insieme perché.

“Tutt’e tre”
Novella umoristica. Don Cicciuzzo era un barone e sindaco di un paesino siciliano. L’uomo era legato da un matrimonio di interesse con Vittoria Vivona, donna di poca grazia, ma, con alle spalle una grande ricchezza accumulata grazie al padre.Accettò anche che lui la tradisse perché sapeva di non poterlo soddisfare come meritava; trovando comunque consolazione nel fatto che tutte le altre donne alla fine non avrebbero potuto essere né baronesse né mogli, come invece era lei. Accettò inoltre che lui avesse un figlio da Nicolina, figlia di un giardiniere, in quanto lei non era stata capace di dargli un erede. Essendo anche molto generosa aveva fatto anche in modo che la ragazza andasse ad abitare con loro. Il Barone improvvisamente muore e ….

“Il Treno ha fischiato”
Belluca è un impiegato obbediente, un contabile mansueto e preciso. Un bel giorno comincia a comportarsi in modo insolito, al punto che tutti lo credono pazzo. Sarà la sua vicina di casa a spiegare il senso di questa sua “follia”.

Interpretate da Cristina Angiuli
Costumi: Monica Angiuli

Ingresso: Intero euro 10 – Ridotto euro 8

Prenotazioni 347 8158760 – 349 5768298


CANTI PER LA VITA QUOTIDIANA al Teatro Bravò per la Rassegna teatrale Bravòff 2018

In il

rassegna teatrale bravoff 2018 teatro bravo

Direzione artistica Mariapia Autorino – Stagione 6

CANTI PER LA VITA QUOTIDIANA

Due voci, due attori poeti rispondono a una domanda: “A cosa serve la poesia?”. Cercano una poesia che serva la vita di ogni giorno, per sanare le ferite e aprire lo sguardo. “A cosa serve la poesia?”, uno spettacolo e una domanda popolare, allegra, profonda, lieve, sulla necessità dell’umano. La poesia che incontra il teatro dando vita a una parola che stringe tutti: poeti, attori, pubblico, teatri e luoghi che ospitano questo spettacolo.

Con Gianluigi Gherzi e Giuseppe Semeraro

Regia di Gianluigi Gherzi e Giuseppe Semeraro

Produzione Principio Attivo Teatro – Lecce (LE)

Per il programma completo della rassegna clicca qui

Costi:
50€ abbonamento
12€ biglietto intero
10€ ridotto under 25, over 65 e CRAL
7€ ridotto studenti

Per info e prenotazioni: 3931014063
https://www.bautta.it
info@bautta.it


“Gli Scrofegni nobili discendenti Baresi” la Compagnia Ariete in scena al Teatro Bravò

In il

gli scrofegni nobili discendenti baresi

Compagnia Ariete presenta:

Gli Scrofegni nobili discendenti Baresi

Due atti comicissimi di Mino De Bartolomeo e Rosaria Barracano con Ernestina Garofalo, Riccardo Lucchese, Rosanna Farella, Giuseppe Pollonio, Daniela Sicolo, Marisa Iusco e Rita Scattarelli. Dal 13 ottobre al 2 dicembre 2018 tutti i sabato e le domeniche al teatro Bravò.

Luci e fonica: Lucciola
Allestimento scenico: Marisa Fraddosio

Regia di Rosaria Barracano

Biglietto: 15 euro

Info e prenotazioni: 0805562149 – 3400566068


MEDEA al Teatro Bravò per la Rassegna teatrale Bravòff 2018

In il

rassegna teatrale bravoff 2018 teatro bravo

Direzione artistica Mariapia Autorino – Stagione 6

MEDEA

La donna di cuore devota al letto nuziale ed alle sue antiche leggi sposa l’uomo di ragione ed azione che appartiene allo stato ed alla società. La storia della sua rivolta contro un mondo in cui rispetto, fedeltà, fiducia, responsabilità, amore sono scomparsi.
Medea compie il sacrificio più alto. La vendetta più atroce. Per pugnalare questo mondo bisogna colpirlo… al cuore. Una storia che, in un mondo di genitori che fanno di tutto per crescere al meglio i figli, si fa tragedia in nome dell’amore. Una tragedia d’amore e libertà. Una tragedia dove a pagare sono i figli, tutti i figli ed in cui tutto è umano… terribilmente umano.

Con Annika Strøhm, Saba Salvemini

Regia di Annika Strøhm, Saba Salvemini

Produzione Areté Ensemble – Giovinazzo (BA)

Per il programma completo della rassegna clicca qui

Costi:
50€ abbonamento
12€ biglietto intero
10€ ridotto under 25, over 65 e CRAL
7€ ridotto studenti

Per info e prenotazioni: 3931014063
https://www.bautta.it
info@bautta.it

 


6ª Rassegna teatrale Bravòff 2018 al Teatro Bravò, il programma completo

In il

rassegna teatrale bravoff 2018 teatro bravo

Teatro Bravòff, la rassegna di teatro più OFF d’ Italia torna il 5 ottobre, in Puglia, a Bari!

‘’Non un teatro per l’élite, ma un teatro per il popolo che viene dal popolo, dove una comunità liberamente riunita, si rivela a sé stessa ascoltando un’arte, la più antica.’’

STAGIONE 6

Direzione artistica Mariapia Autorino

– 5 ottobre 2018
MEDEA
”Il coraggio, l’ardore, la capacità di andare oltre per tornare alle radici dell’esistenza. Un’esistenza in cui amore e rispetto sono capisaldi della fratellanza umana.”
Con Annika Strøhm e Saba Salvemini

– 19 ottobre 2018
CANTI PER LA VITA QUOTIDIANA
”Uno spettacolo che interroga la nostra vita quotidiana, la nostra forza nell’essere presenti al presente.
Un viaggio dentro la nostra storia di questi anni, nei luoghi delle grandi città, i quartieri bianchi, le periferie..”
Con Gianluigi Gherzi e Giuseppe Semeraro

– 9 novembre 2018
REVOLUTION
”Il mondo che cambia, che fa sognare, che illude con promesse irrealizzabili e che regala emozioni indescrivibili al ritmo dei Beatles. C’è l’amore, c’è la grande storia che incrocia il destino di una ragazza di provincia.”
Con Sara Bevilacqua
Voce Daniele Guarini
Pianoforte e arrangiamenti Daniele Bove
Drammaturgia Emiliano Poddi
Disegno luci Paolo Mongelli
Video Piero Gioia
Regia di Sara Bevilacqua

– 23 novembre 2018
L’ONOREVOLE
”La ricerca del capro espiatorio, qualcuno a cui dare la responsabilità, la colpa, di tutto. Dall’inquinamento, al degrado sociale, al “perché non esiste più la musica di una volta?”
Con Michele Cipriani e Arianna Gambaccini

– 21 dicembre 2018
PIRATI
”…Da quando l’uomo ha cominciato ad andare per mar ha sempre navigato su rotte incerte fra legalità e giustizia; e quando la rotta è incerta si fa presto a diventare un pirata… Diffidate di chi beve solo acqua, ha un segreto da nascondere”
Con Giuseppe Ciciriello e Piero Santoro

Gli spettacoli hanno luogo presso il Teatro Bravò, sito in via Stoppelli 18 a Bari.

Ingresso del pubblico in sala dalle ore 20.30

Inizio degli spettacoli alle ore 21.00

Costi:
50€ abbonamento
12€ biglietto intero
10€ ridotto under 25, over 65 e CRAL
7€ ridotto studenti

Per info e prenotazioni: 3931014063
https://www.bautta.it
info@bautta.it


“TANTA VOGLIA DI TEATRO”: 12 spettacoli teatrali a Bari a soli € 4,00 per gli over 40

In il

tanta voglia di teatro 2018

Da venerdì 5 ottobre a venerdì 28 dicembre alcuni dei teatri del Municipio II di Bari ospitano “Tanta voglia di teatro”, iniziativa che prevede la visione di dodici spettacoli al prezzo agevolato di quattro euro per gli over 40. Il progetto ha l’obiettivo di diffondere la conoscenza della scena teatrale pugliese e barese.

Per poter usufruire dello sconto è necessario accreditarsi presso gli uffici del Municipio II, in stradella del Caffè 26, il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12.30.

L’accreditamento/prenotazione dei cittadini potrà avvenire:
• fino al 02/10/2018 per i primi 6 spettacoli (ottobre e novembre)
• dal 23/10/2018 al 13/11/2018 per i successivi 6 spettacoli (novembre e dicembre)

Prima di recarsi in Municipio, ai cittadini si consiglia di munirsi di fotocopia del documento d’identità, stampare le schede di partecipazione (disponibili sul sito del Comune di Bari – Municipio II a questo link), compilarle in ogni parte scegliendo per ogni richiesta un solo spettacolo (ingresso max 2 persone) e per non più di due spettacoli (uno di professionisti, uno giovani emergenti).

Successivamente i richiedenti dovranno obbligatoriamente prenotare telefonicamente la propria presenza presso il teatro prescelto.

Di seguito l’elenco degli show ai quali sarà possibile assistere (N.B. i primi sei spettacoli in lista sono di professionisti, mentre gli ultimi sei sono opera di giovani emergenti):

– Teatro Duse giorno 05 ottobre 2018 spettacolo “Stasera si ride a soggetto” di Nico Salatino per prenotazioni : tel. 080/5046979 dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 20.00

– Teatro Forma giorno 19 ottobre 2018 spettacolo “Bar, qui si gode” Anonima GR per prenotazioni : tel. 080/5018161 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00

– Teatro Purgatorio giorno 09 novembre 2018 spettacolo “Amore a Terza Vista” di Nicola Pignataro per prenotazioni: tel. 080/5796577 – 3347776111 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 18.00 alle ore 20.00

– Teatro Bravò giorno 30 novembre 2018 spettacolo “Teatranti” di Antonietta Ragone con Pupetta e le Battagliere per prenotazioni: tel. 380/3433656 dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle ore 18.00 alle ore 20.00

– Teatro Barium giorno 07 dicembre 2018 spettacolo “Un barese a New York 3” di ColajemmaGianni per prenotazioni al: tel. 080/5617264 393/5350241 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 20,00.

– Teatro Di Cagno giorno 28 dicembre 2018 spettacolo “3×2 risate” di Quanta brava gente per prenotazioni al: tel. 080/5027439 – 3487632546 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00 Nonchè spettacoli di compagnie emergenti ospitate nei suddetti teatri con il seguente programma:

– Teatro Duse giorno 19 dicembre 2018 spettacolo “Bar felicitade” compagnia Il Carretto Teatro per prenotazioni: tel. 080/5046979 dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 20.00

– Teatro Forma giorno 31 ottobre 2018 spettacolo “Anno 2035” compagnia Torre del Drago per prenotazioni: tel. 080/5018161 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00

– Teatro Purgatorio giorno 14 novembre 2018 spettacolo “Io speriamo che me la cavo” compagnia Colpi di scena per prenotazioni: tel. 080/5796577 – 3347776111 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 18.00 alle ore 20.00

– Teatro Bravò giorno 21 novembre 2018 spettacolo “Vita da sardine” compagnia Lino Conte per prenotazioni al: tel. 380/3433656 dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle ore 18.00 alle ore 20.00

– Teatro Barium giorno 12 dicembre 2018 spettacolo “Questa volta te lo dico che ti Amo” compagnia Amici nostri per prenotazioni: tel. 080/5617264 393/5350241 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 20,00.

– Teatro Di Cagno giorno 10 ottobre 2018 spettacolo “Il Borghese gentiluomo” compagnia AttoreMatto per prenotazioni: tel. 080/5027439 – 3487632546 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00

Infine dovranno presentare direttamente al botteghino del teatro la ricevuta di accreditamento rilasciata dal Municipio e versare € 4 per ciascun ingresso.

Per eventuali chiarimenti rivolgersi a:
Municipio II, stradella del Caffè 26 – piano terra
Sig.ra Loreta Perotti tel. 080-5774850 e-mail l.perotti@comune.bari.it
Sig. Vincenzo Cioce tel. 080/5774813-4850.


“Non è vero… ma ci credo” di Peppino De Filippo al Teatro Bravò

In il

non e vero ma ci credo de filippo

TEATRO BRAVO’ mette in scena una brillante commedia del grande Maestro Peppino De Filippo:
“NON E’ VERO… MA CI CREDO!”
a cura dell’ASSOCIAZIONE SOCIO-CULTURALE E TEATRALE “AGEA”

Evento realizzato con la partecipazione di “TENUTA BATTISTA”

Conserva il tuo biglietto, avrai diritto ad un ingresso OMAGGIO presso la piscina di TENUTA BATTISTA! Ingresso euro 10.

Info. 3393313913 – 0803072301