“Settimana della cultura italo polacca” incontri, spettacoli, concerti, proiezioni – Seconda edizione

In il

Settimana della cultura italo polacca seconda edizione

La seconda edizione della “Settimana della cultura italo polacca”
Bari 14-18 novembre 2018

Con il patrocinio del Presidente del Senato della Repubblica di Polonia, dell’Instytut Pamięci Narodowej (Istituto della Memoria Nazionale Polacco) e dell’Ufficio Consolare dell’Ambasciata della Repubblica di Polonia in Roma.

PROGRAMMA:

14 novembre 2018

Ore 17:00 Castello Svevo.
Piazza Federico II di Svevia 4, Bari.
Cerimonia di inaugurazione della seconda edizione della “Settimana della cultura Italo polacca” alla presenza delle autorità civili e religiose Italo polacche – Ingresso dietro inviti.

Ore 20:30 teatro “Nuovo Abeliano” di Bari, “Il mito di Fryderyk Chopin”. Concerto per pianoforte del maestro Pietro Laera. Il concerto sarà preceduto dall’esecuzione al pianoforte di alcuni brani del compositore polacco da parte degli alunni dell’I.C. “Massari-Galilei” di Bari. (Ingresso gratuito, sino ad esaurimento dei posti)

15 novembre 2018

Ore 10:00, auditorium dell’Istituto Comprensivo “Massari-Galilei” di Bari, conferenza sul “Centesimo anniversario della riconquista dell’indipendenza della Repubblica di Polonia”. Interverranno una delegazione dell’Instytut Pamięci Narodowej: Katarzyna Ratajczak – Sowa, Jarosław Tęsiorowski, e lo storico Marco Patricelli. (Ingresso gratuito,sino ad esaurimento dei posti)

Ore 18:00, incontro dedicato alla poesia di Zbigniew Herbert presso il Centro di lingua e cultura polacca, dell’Associazione Pugliese Italo Polacca, presso il Centro sportivo di Cagno Abbrescia, Corso Alcide De Gasperi 420, Bari.

16 novembre 2018

Ore 17:00, Mediateca Regionale Pugliese di Bari, proiezione del film “Pilecki”,interverranno per l’occasione il regista del film Mirosław Krzyszkowski, Mirosław Obstarczyk dal Museo Auschwitz Birkenau e lo storico Marco Patricelli, autore del libro “Il volontario” edito
da Laterza. (Ingresso gratuito, sino ad esaurimento dei posti)

17 novembre 2018

Ore 18:00, auditorium dell’Istituto Comprensivo “Massari-Galilei” di Bari, verrà ricordata Irena Sendler spettacolo teatrale “Irena Sendler. La terza madre del ghetto di Varsavia.” (Scritto e diretto dall’attore napoletano Roberto Giordano. (Ingresso gratuito, sino ad esaurimento dei posti)

18 novembre 2018

Ore 11:00, presso la cappella del Centro Sportivo “Di Cagno Abbrescia”, Corso Alcide De Gasperi 420, Bari. Santa Messa celebrata da padre Andrzej Wiśniewski in onore di San Giovanni Paolo II.

Ore 12:00 Incontro dei soci e dei simpatizzanti dell’Associazione Pugliese Italo Polacca, presso il Centro sportivo di Cagno Abbrescia, Corso Alcide De Gasperi 420, Bari.


I Bambini e le Famiglie a Teatro

In il

i bambini e le famiglie a teatro

Una rassegna di spettacoli per i piccoli e i grandi di ogni età.
Dal 13 novembre al 30 dicembre 2018 al Teatro Van Westerhout di Mola di Bari.

Comune di Mola di Bari Assessorato alla Cultura
COMPAGNIA DIAGHILEV LE VIE DEL SUD
TEATRO VAN WESTERHOUT
MOLA DI BARI NOVEMBRE | DICEMBRE 2018
spettacoli per i piccoli e per i grandi di ogni età
I BAMBINI E LE FAMIGLIE A TEATRO

mar 13 nov ore 17,30
TEATRO IL CROGIUOLO
L’ISOLA DEL TESORO
di Robert Luis Stevenson
nella versione a fumetti di Hugo Pratt e Mino Milani
voci narranti Rita Atzeri e Fausto Siddi
età consigliata 8-13 anni

mer 14 – gio 15 nov ore 17,30
TERRAMMARE TEATRO
CI SIAMO PERSI TRA LE STELLE
drammaturgia Eleonora Fumagalli
regia Gianluigi Gherzi
con Silvia Civilla, Annalisa Legato
età consigliata 7 – 13 anni

sab 17 nov ore 17,30
COMPAGNIA DIAGHILEV
DON CHISCIOTTE, L’ULTIMA AVVENTURA
drammaturgia e regia Damiano Nirchio
con Marco Cusani, Alessandro Epifani, Francesco Lamacchia, Loris Leoci
età consigliata da 6 anni in su

mer 21 – gio 22 nov ore 17,30
TERRAMMARE TEATRO
RI-FIUTO
dI Maria Civilla
regia Silvia Civilla, Marco Alemanno, Maria Civilla
con Silvia Civilla, Agostino Aresu, Maria Civilla
età consigliata 7 – 13 anni

lun 26 – mar 27 nov ore 17,30
ASTRAGALI TEATRO
GLI OCCHIALI DI CATERINA
drammaturgia e regia Fabio Tolledi
con Roberta Quarta, Simonetta Rotundo, Onur Uysal, Petur Gaidarov
età consigliata 6 – 10 anni

sab 22 – dom 23 – mar 25
mer 26 – gio 27 – ven 28
sab 29 – dom 30 dic ore 17,30
COMPAGNIA DIAGHILEV
TEATRI DI BARI
progetto Senza Piume
LO SCHIACCIANOCI
di Damiano Nirchio
liberamente ispirato al racconto di E. T. A. Hoffmann
regia Damiano Nirchio, Anna de Giorgio
con Elisabetta Aloia, Antonella Carone, Alessandro Epifani, Loris Leoci
età consigliata da 6 anni in su

biglietti:
bambini € 3,00 – adulti € 4,00
ridotto gruppi 8 persone € 2,00
solo con prenotazione telefonica
PRENOTAZIONI 3331260425 – 3471788446


BORGO STREGATO a Putignano la VIª edizione della Notte di Halloween

In il

borgo stregato 2018 putignano

Anche quest’anno nella notte di Halloween tornano vampiri, zombie e fantasmi a Putignano. Mercoledì 31 ottobre i vicoli del centro storico della cittadina del Carnevale diventeranno nuovamente un labirinto del terrore per la quarta edizione di Borgo Stregato.

Spettacoli, concerti, mostre, gastronomia, installazioni in cartapesta, figuranti e tanto altro, il tutto perfettamente inglobato in un’atmosfera gotica e tenebrosa. Un itinerario che parte da corso Umberto I e giunge a piazza Plebiscito passando da piazza Santa Maria, alla scoperta di angoli misteriosi e viuzze buie e minacciose.

Sarete catapultati in un vero e proprio set da film dell’orrore, in cui potrete imbattervi in mercanti, teatranti, musicisti e fattucchiere che sapranno ipnotizzare grandi e bambini con buon cibo, drink di ogni tipo e tante altre spaventose attività.

Se non avete ancora deciso come trascorrere la vigilia di Ognissanti, noi un consiglio ve lo diamo: non venite a Putignano! Potreste essere travolti dal fascino del mistero e non riuscire più a tornare indietro.

L’evento è organizzato dall’associazione culturale trullando con il patrocinio del Comune Di Putignano e della Fondazione Carnevale Di Putignano.

Ingresso libero.
Info: info@trullando.it – 3921670030 – 3665072676


“Tavolata a Corte”, a Conversano la 5° edizione

In il

tavolata a corte 5 edizione

Anche quest’anno l’azienda Palcoscenico, organizza la 5° edizione di “Tavolata a Corte”, dal 27 al 30 settembre 2018 a Conversano (Ba).
Ai piedi dell’incantevole scenario della scalinata del Vicciariolo saranno allestiti gazebo in legno a tema enogastronomici, i quali avranno a disposizione una sezione di tavolata, per far degustare ai visitatori i loro prodotti tipici.
Nel corso della manifestazione saranno organizzati concerti e spettacoli con artisti di strada.
Inoltre, per il divertimento dei più piccoli, sarà allestito un parco giochi con gonfiabili.


1° Street Food Show a Gravina in Puglia

In il

street food show gravina in puglia

Nello splendido scenario di una delle piazze più belle della Puglia, piazza “Benedetto XIII”, tre serate in cui cultura, concerti, cabaret, percorsi enogastronomici e spettacolo si fonderanno per dar vita ad un grande evento: “Street Food Show” a Gravina in Puglia. Condurranno le serate Silvia Petrone e Pierluigi Patimo. Vi aspettiamo venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 settembre.

Diretta televisiva dell’evento su AntennaSud


Musica e Spettacoli in Fiera del Levante per l’82ª edizione: il cartellone degli eventi

In il

toti e tata emilio solfrizzi antonio stornaiolo palio del viccio palo del colle

Da sabato 8 settembre prende il via l’82° edizione della Fiera del Levante che quest’anno propone ai suoi visitatori un cartellone di spettacoli dedicato.

I primi ad esibirsi sono i Kalascima, la band salentina che da oltre quindici anni propone musica popolare portandola oltre le ballate nell’aia e proiettandola nella modernità.

Domenica 9 settembre sarà la volta del cantautore brindisino Bungaro, che dopo la partecipazione all’ultima edizione del Festival di Sanremo, si sta esibendo in tutta Italia con lo spettacolo “Mare dentro”, celebrativo dei suoi venticinque anni di carriera. Con lui ci sarà il talentuoso sassofonista pugliese Raffaele Casarano, considerato tra i più rappresentativi della scena jazz italiana e internazionale.

Spazio ai “tormentoni” nella terza serata, che avrà come protagonista la cover band Superclassifica Sciò. Ispirata al noto programma televisivo presentato da Maurizio Seimandi, questa formazione propone i successi evergreen della musica italiana in versione medley, ovvero più canzoni eseguite in sequenza.

Padre Pio sarà ricordato con il musical Actor Dei, che andrà in scena martedì 11 settembre.

La musica partenopea adrà in scena mercoledì: la cantautrice Teresa De Sio si esibirà proponendo alcuni dei più apprezzati brani di Pino Daniele, raccolti da lei, nell’album tributo “Teresa canta Pino”, pubblicato il 13 gennaio 2017, a due anni dalla sua morte.

Tradizione musicale, ilarità e divertimento sfrenato, sono gli ingredienti base della sesta serata proposta dalla 82esima Fiera del Levante, che avrà come protagonisti i Terraròss, suonatori e menestrelli della bassa Murgia. Formatosi come un progetto di ricerca, atto a riscoprire e valorizzare la cultura di un tempo, questo gruppo suona tarantelle, pizziche e tammuriate, “mixando” la musica con numerose gags, sketch e coreografie, che hanno come obiettivo quello di coinvolgere attivamente il pubblico per un divertimento collettivo.

Venerdì 14 settembre sarà proposto il concerto di Mama Marjas, talentuosa cantautrice reggae nostrana. Originaria di Santeramo in Colle (Ba) con un forte legame con Taranto, città originaria della madre, è una delle più apprezzate cantanti del suo genere in Italia, grazie ad una straordinaria voce e una strepitosa energia.

La notte della Taranta, manifestazione che si tiene ogni anno a Melpignano (Le), ormai nota in tutta Europa, sarà in parte rievocata, sabato 15 settembre, con l’esibizione dell’Ensamble Notte della Taranta. Questa formazione, composta dai musicisti che dal 1998 sono impegnati attivamente nella manifestazione, nasce dall’esigenza di rappresentare, con continuità, l’esperienza e farla conoscere nel mondo.

A conclusione, domenica 16 settembre, tornano davanti al pubblico barese Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo, con “Il cotto e il crudo”. I due attori, che hanno ottenuto una grande fama con il duo comico “Toti e Tata”, saliranno sul palco della Fiera del Levante per proporre uno show esilarante che, con le affilate armi dell’ironia e della leggerezza, che da sempre contraddistingue la loro comicità, affronta vari argomenti di attualità, spaziando dalla crisi economica alla politica, dalle energie alternative ai di ricordi d’infanzia, dalla poesia alla metalinguistica.

Gli spettacoli inizieranno alle 21:00 vicino l’ingresso monumentale.


MAG’S Circus Molfetta

In il

mags circus molfetta

Il MAG’S è l’evento più importante dell’estate molfettese e racchiude le tre notti bianche che si terranno a Molfetta dal 31 agosto al 2 settembre.
Ci divertiremo insieme con spettacoli e tantissime manifestazioni, dal mondo della musica fino all’arte, senza tralasciare il gusto e soprattutto…lo shopping!

Vi aspetta un grande intrattenimento per grandi e bambini a cui farà da sfondo l’atmosfera allegra dello spirito circense e la spensieratezza del mondo fiabesco che animeranno le nostri notti bianche.


B.ARTS: il Festival degli artisti di strada alla Festa del Mare

In il

B ARTS Festa del Mare Bari

Dal 19 al 21 agosto i vicoli e le strade di Bari Vecchia diventeranno palcoscenico en plein air per il B.Arts, Festival degli Artisti di Strada organizzato dall’associazione culturale Trik&Ballak.

Giocolieri, maghi, trampolieri, acrobati e musicisti si alterneranno in tourbillon di spettacoli e magie adatte al pubblico di tutte le età e a ingresso gratuito.

Il programma completo della Festa del Mare Bari

Ecco gli artisti di B.Arts:

Yin e Yang, giocoleria di fuoco
Silvio Gioia, ombre cinesi
Giuseppe Dely Demarzo, sputafuoco
Guido Leronni, fuoco e serpenti
Los Cazzaros, musica Rock&Roll
Luca Andolfi, giocoleria
Gabriel Tenrock, statua
Niky Giancaspro, trampoli
Annamaria Palmiotto, trampoli
Fabrizio Napoli, folk blues americano anni ’60 e ’70
Nicola Travaglio, teatro di figura
Roberto Lanave, marionette
Mago Vago, micromagia
Jack Lemon Gambino, fantasista
Gianluca Gerlando Gentiluomo, acrobatica aerea


CHIÙ festival di illustrazione e dintorni al MAT di Terlizzi

In il

chiu festival di illustrazione e dintorni mat terlizzi

Dall’8 al 12 agosto vi aspetta la quarta edizione del CHIU’ – Festival di illustrazione e dintorni, quest’anno vincitore del bando “S’Illumina” indetto da SIAE e MiBACT, organizzato da Collettivo Zebù, SPINE Temporary Small Press Bookstore e REH – Officina di Strada.

Gli ospiti, le attività, i workshop e gli eventi del Chiu’ 2018 sono sul SITO: www.chiufestival.com

In una formula che si rinnova in un dialogo costante tra le diverse arti, si articoleranno workshop, mostre, eventi, presentazioni, incontri con gli artisti, proiezioni, concerti, spettacoli teatrali e residenze artistiche in cinque giorni che rappresentano e coronano perfettamente tutte le attività che si svolgono durante tutto l’anno presso il laboratorio urbano terlizzese.

La quarta edizione del CHIU’ festival come sempre offrirà preziose opportunità di formazione in ambito artistico con alcuni dei protagonisti del mondo dell’illustrazione quali Francesco Poroli, Elisa Talentino, Friends make books, This Is Not A Love Song, Libri Finti Clandestini.

Concerti in esclusiva per il sud Italia come quello dei Selton, i live internazionali di Noga Erez (IL) e The Soft Moon (USA) e il set del dj newyorkese Nickodemus.

Il teatro sarà protagonista con l’anteprima nazionale de “Il papà di Dio” (tratto dall’omonimo fumetto di Maicol & Mirco) a cura di Teatro Rebis e la speciale sonorizzazione di Teho Teardo “Le retour à la raison – musique pour trois film de Man Ray”, accompagnato da un’orchestra di 40 chitarristi.

Come ogni anno i live saranno arricchiti dalla formula del “concerto disegnato”: nella continua ricerca di contaminazioni tra illustrazione e altre espressioni artistiche, ognuno dei concerti sarà disegnato dal vivo e trasformato e in colore da illustratori ospiti del festival.

Particolare nota di pregio per il Chiu’ di quest’anno sarà il contributo di cinque importanti case editrici del fumetto italiano (BAO Publishing, Canicola edizioni, Coconino Press, HOP Edizioni e Kite Edizioni), co-organizzatrici dell’evento e a cui ogni giorno sarà dedicato uno specifico focus di approfondimento sul mondo della narrazione per immagine, sia che essa sia legata all’immaginario dell’illustrazione che a quello del fumetto, dell’illustrazione e dell’editoria, con la presentazione delle novità editoriali di artisti under 35 del loro catalogo.
Per tutti coloro che aspirano a fare del fumetto e dell’illustrazione un lavoro, ci sarà anche la possibilità di un confronto personale con gli ospiti dei focus attraverso un PORTFOLIO REVIEW, un momento in cui gli illustratori e i fumettisti possono prenotarsi e incontrare gli addetti ai lavori, editor, direttori editoriali, esperti di comunicazione, ovvero i professionisti delle case editrici.

Mostre permanenti del Chiu’ saranno un’inedita di Monica Barengo, accompagnata anche da altri lavori che ripercorrono la sua carriera, e due esclusive collettive: l’antologia lettone di fumetto kuš! komikss! che raccoglie contributi dei più importanti illustratori internazionali e una mostra curata da Illustri.
Il Chiu’ avrà anche una propria permanente collettiva inedita e originale pensata per il festival e autoprodotta all’interno del MAT con Zebù label – centro serigrafico: Bislacca sarà una mostra dedicata a parole stravaganti e scapestrate che saranno il centro di rappresentazioni visive libere. A partecipare alla produzione della mostra 25 illustratori under 35 italiani di riconosciuto valore in ambito nazionale e non solo.

Ogni giorno un illustratore pugliese under 35 esporrà le proprie tavole in una mostra giornaliera dedicata e ricreerà il proprio angolo di lavoro in una speciale metaperformance.
“My desk” è l’ormai consolidato format di SPINE, una rassegna nella rassegna, a metà tra l’installazione e la performance live. L’autore ricrea il proprio desk di lavoro, mettendo in tavola i suoi studi, i suoi appunti, i suoi sketch-book, le sue letture e i suoi portafortuna… e disegna.

Nei giorni del festival nel giardino del Palafiori sarà possibile visitare le installazioni tridimensionali frutto della residenza dell’artista Guido Volpi che guiderà la trasposizione dei disegni tracciati da otto illustratori sul tema del viaggio mentre nella Pinacoteca “De Napoli” si svolgeranno degli speciali laboratori creativi ad ingresso gratuito!

▼▼▼▼▼ MOSTRE PERMANENTI ▼▼▼▼▼
✧✧✧ Monica Barengo ✧✧✧
Un’inedita personale di Monica Barengo in anteprima al Chiù Festival!
Monica Barengo nasce a Torino nel 1990, finito il liceo artistico vince la borsa di studio a copertura totale della retta scolastica per il corso triennale d’illustrazione, all’istituto privato Ied di Torino. E’ stata selezionata per la prestigiosa mostra degli illustratori della Fiera di Bologna nel 2012. Nel 2013 ha vinto il premio “Previsioni Future” indetto dall’Associazione Illustratori. Nel 2014 è stata chiamata come testimonial del “Baccanale” di Imola, importante appuntamento con la cultura del cibo e l’enogastronomia. Attualmente, lavora come illustratrice per albi illustrati, fumetti e riviste. Dal 2014 collabora con la rivista Australiana Womankind, distribuita in tutto il Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda, Stati Uniti e Canada.

✧✧✧ KUS ✧✧✧
Kuš! (parla koosh!) è un’antologia di fumetti della Lettonia fondata nel 2007 a Riga. Ogni numero contiene fumetti di artisti internazionali e lettoni su un determinato tema che cambia ad ogni uscita. Gli obiettivi di kuš! sono per diffondere fumetti in un paese in cui questo mezzo è praticamente inesistente e promuovere i fumetti lettoni all’estero. Kuš! è vincitore del “Prix de la Bande Dessinée Alternative 2012”, nominato per il “Best Publication Design” e “Best Anthology” agli Stumptown Comics Arts Awards (Portland, USA) e per il ‘Best Anthology’ per gli Eisner Awards. Ha vinto il “Best Ongoing Series” per i Broken Frontier Awards

✧✧✧ Illustri ✧✧✧
Illustri al cubo. Tre festival in mostra.
Un viaggio attraverso le edizioni di Illustri Festival raccontato da 20 opere di altrettanti disegnatori protagonisti delle tre edizioni della biennale di illustrazione. In mostra alcuni fra i più conosciuti e premiati illustratori italiani: Matteo Berton, Bomboland, Francesco Bongiorni, Jonathan Calugi, Gianluca Folì, Mauro Gatti, Philip Giordano, Ale Giorgini, Riccardo Guasco, Marina Marcolin, Simone Massoni, Ray Oranges, Gloria Pizzilli, Emiliano Ponzi, Francesco Poroli, Simone Rea, Jacopo Rosati, Lucio Schiavon, Shout, Olimpia Zagnoli.

✧✧✧ Bislacca. Mostra collettiva ✧✧✧
Anche quest’anno il Chiu’ avrà una propria permanente collettiva inedita e originale pensata per il festival e autoprodotta all’interno del MAT con Zebù Label: Bislacca sarà una mostra dedicata a parole stravaganti e scapestrate che saranno al centro di rappresentazioni visive libere. Parole desuete e curiose; parole sui generis e che resistono alla caduta. Sostantivi e aggettivi fuori dall’uso corrente della lingua. Con Bislacca vogliamo recuperarle e farne un nuovo Thesaurus iconico e grafico. Un piccolo dizionario di parole illustrate portate fuori dal dimenticatoio.
A partecipare alla produzione della mostra 24 illustratori under 35 italiani di riconosciuto valore in ambito nazionale e non solo: Claudia Palmarucci, Kalina Muhova, Cristina Portolano, Giulia Sagramola, Mattia Moro, Alice Schiavone, Hani Melaouhi, Federico Cacciapaglia, Lisa Gelli, Le Fille Bertha, Davide Abbati, Francesca Popolizio, Tommy Gun, Francesco Guarnaccia, Martoz, Rachele Morris, Silvia Rocchi, Federico Manzone, Antonio Rossetti, Elena Guidolin, Federico Zottis, Martina Tonello, Roberta Cagnetta, Arianna Tempesta.

▼▼▼▼▼ IL PROGRAMMA DELLE SINGOLE GIORNATE ▼▼▼▼▼

▽▽▽ 8 AGOSTO ▽▽▽
Workshop: Francesco Poroli – Albo illustrato
Laboratorio creativo: Rebigo – Studio di Illustrazione
Focus: Kite Edizioni (Valentina Mai) + portfolio review
Talk + giornaliera: Eleonora De Pieri – presentazione “La colazione di Orso” (Kite)
My desk / Mostra giornaliera: Francesca Cosanti
Presentazione delle mostre permanenti con Monica Barengo e Francesco Poroli
Evento serale: Selton (LIVE) + Nickodemus djset
Live Drawing: Laura Antonacci

▽▽▽ 9 AGOSTO ▽▽▽
Workshop: Friends make books – Risograph
Laboratorio creativo: UOMINI NUDI CHE CORRONO
Focus: Bao Publishing (Leonardo Favia) + portfolio review
Talk + giornaliera: Capitan Artiglio – presentazione “Capitan Artiglio – Kids With Guns” (Bao)
My desk / Mostra giornaliera: Collettivo La PsicoScimmia
Evento serale: Il papà di Dio (TEATRO – Rebis / Maicol & Mirco)

▽▽▽ 10 AGOSTO ▽▽▽
Workshop: TINALS – Ideazione, progettazione e distribuzione + mostra giornaliera
Laboratorio creativo: BRACE
Focus: Canicola Edizioni (Lele Sorrentino)
Talk + giornaliera: Sarah Mazzetti – presentazione “I gioielli di Elsa” (Canicola)
My desk / Mostra giornaliera: Valeria Puzzovio
Evento serale: Soft Moon (LIVE) + TINALS djset
Live Drawing: Massimiliano di Lauro

▽▽▽ 11 AGOSTO ▽▽▽
Workshop: Libri finti clandestini – Microeditoria
Laboratorio creativo: Pigment Workroom
Focus: Hop Edizioni (Martina Bodria)
Talk + giornaliera: Giulia Rosa – presentazione “Marina Abramovic” (Hop)
My desk / Mostra giornaliera: Fortuna Todisco
Evento serale: Teho Teardo in “Le retour à la raison – musique pour trois film de Man Ray”
Live Drawing: Paola Rollo Illustrazione

▽▽▽ 12 AGOSTO ▽▽▽
Workshop: Elisa Talentino – Serigrafia “Floristampa”
Laboratorio creativo: Mamma aiuto
Focus: Coconino Press (Giovanni Ferrara)
Talk + giornaliera: Zuzu – presentazione “Cheese” (Coconino)
My desk / Mostra giornaliera: Serena Brattoli
Evento serale: Noga Erez (LIVE)
Live Drawing: Valentina Lorizzo

PREZZO GIORNALIERO: 8€ + d.p.
ABBONAMENTO: 35 € + d.p.
PER PREVENDITE E ABBONAMENTI: CLICCA QUI


GROTTE D’ESTATE: natura, escursioni, enogastronomia, spettacoli e sport alle Grotte di Castellana

In il

grotte destate castellana 2018

Dal 5 al 12 agosto prossimi, alle grotte di Castellana, arriva Grotte d’Estate 2018.

Ron con Lucio! Il Tour, Municipale Balcanica, Serena Brancale, Risollevante Cabaret Tour, Terraross, Mario Rosini 4th, Renzo Rubino e James Senese Napoli Centrale i protagonisti degli otto eventi gratuiti, tra concerti e spettacoli, sul palco principale di piazzale Anelli.

Hell in the Cave e Speleonight all’interno delle grotte e “La notte delle stelle cadenti” all’Osservatorio Astronomico Sirio.

Lo sport con il Trofeo Grotte organizzato da Atletica Castellana e i tornei dimostrativi di calcio per ragazzi con Calciomania Castellana.

L’enogastronomia con Grotte di gusto e Buono Factory, la musica con i dj set a tarda sera, spettacoli ed eventi in collaborazione con Aps Giovani Castellanesi, Automotoclub Storico delle Grotte, La Tana dei Goblin – Ludica Grotte, K1 Dog e il divertimento per i piccoli con il parco gonfiabili.

IL PROGRAMMA:

Domenica 5 agosto
ore 18 – Trofeo Grotte
ore 21 – Inaugurazione Grotte d’Estate 2018
ore 21,30 – Ron – Lucio! Il tour
a seguire – Dj set con Silvio Perta e Francesco Santorini

Lunedì 6 agosto
ore 10 – Castellana Cosplay
ore 20,30 – Grotte di Gusto – La buona Castellana – Fermenta Castellana: Lieviteria
ore 21,30 – Municipale Balcanica in concerto
a seguire – Dj set con Tj Gonnella

Martedì 7 agosto
ore 10 – Frenchmole
ore 21 – Presentazione del libro “Il tuo sentire” di Roberta Ignazzi
ore 21 – Grotte di Gusto – Fave, cicorie e fantasia – Degustazione di impanata con abbinamento
ore 21,30 – Serena Brancale in concerto
a seguire – Dj set con Antonello Gentile

Mercoledì 8 agosto
ore 20 – Vecchie signore sotto le stelle – mostra statica di auto e moto d’epoca
ore 20,30 – Grotte di Gusto – La buona Castellana – Il tesoro delle nostre terre: Oleificio Soc. Coop. Angelo Viterbo
ore 21,30 – Risollevante Cabaret Tour
a seguire – Dj set con Tj Gonnella
ore 22 – Speleonight

Giovedì 9 agosto
ore 20 – K1 Dog – Agility dog, disc dog, dog dance
ore 20,30 – Grotte di Gusto – Pronti, gusto, via! Giochiamo con i sensi!
ore 21,30 – Terraross in concerto
a seguire – Dj set con Antonello Gentile

Venerdì 10 agosto
ore 20 – K1 Dog – Agility dog, disc dog, dog dance
ore 20,30 – Grotte di Gusto – La buona Castellana – Per amore di vino: Giovanni Aiello e Pierfabio Mastronardi
ore 21,30 – Mario Rosini 4th in concerto
a seguire – Dj set con Mars
ore 22 – Hell in the Cave
ore 22,30 – La notte delle stelle cadenti all’Osservatorio Astronomico Sirio

Sabato 11 agosto
ore 20 – K1 Dog – Agility dog, disc dog, dog dance
ore 20,30 – Grotte di Gusto – Pronti, gusto, via! L’abbinamento im-perfetto
ore 21,30 – Renzo Rubino in concerto
a seguire – Dj set con Silvio Perta e Francesco Santorini
ore 22 – Hell in the Cave
ore 22,30 – La notte delle stelle cadenti all’Osservatorio Astronomico Sirio

Domenica 12 agosto
ore 20 – K1 Dog – Agility dog, disc dog, dog dance
ore 20,30 – Grotte di Gusto – Pronti, gusto, via! I sette peccati capitali nel food&beverage
ore 21,30 – James Senese Napoli Centrale in concerto
a seguire – Dj set con Mars
ore 22 – Hell in the Cave