Settembre Casamassimese: il programma completo degli eventi

In il

programma settembre casamssimese 2019

25 eventi in 50 giorni. È davvero fitto il calendario di appuntamenti del ‘Settembre casamassimese 2019’, la rassegna organizzata dall’amministrazione comunale e dall’assessorato alla cultura e alle manifestazioni guidato da Azzurra Acciani, con la preziosa collaborazione delle associazioni e delle realtà del territorio.

Ad aprire gli appuntamenti, il 23 agosto alle 21, in piazza Delfino nel centro storico, il concerto jazz ‘American song book’. Tre giorni più avanti, il 26 alle 19, all’auditorium dell’Addolorata, in chiasso Carità, presentazione del libro dell’architetto Giuseppe Resta ‘Atlante di progetti per l’Albania’, mentre il 28 sempre alle 19, all’Arco delle Ombre ancora nel centro storico, ‘Libri nel borgo antico’ a cura della Pro Loco.

Il giorno seguente, 29 agosto, prima delle quattro date dedicate al progetto ‘La città animata’, con letture e attività laboratoriali per bambini, a partire dalle 17 a palazzo Monacelle, nella centralissima via Roma. Sempre nell’ambito della stessa iniziativa, alle 20 – e poi ancora alla stessa ora il 5, 12 e 19 settembre – nella piazzetta Don Domenico Console antistante Monacelle, proiezione di cortometraggi per i bimbi.

Il 4 settembre alle 21 invece, in piazza Aldo Moro , concerto ‘White lady’ con la tribute band di Nek. Il 6 alle 20, ancora in piazza Moro, Notte Azzurra ‘Aspettando San Rocco’ con mercatino artigianale ed esibizione musicale del gruppo ‘U friskett’ con Piripicchio e di ‘Guarda che banda’.

Il 7, 8 e 9 settembre celebrazioni civili e religiose in onore di San Rocco da Montpellier, Protettore di Casamassima, con tante iniziative, mentre il 10 alle 21, ancora in piazza Moro, concerto di Fabio Concato, cantante e autore di tantissimi brani di successo.

Il 13 alle 20.30, in piazzetta Don Domenico Console, ‘Memorial della nascita di Monsignor Sante Montanaro, il 15 alle 9.30, in piazza Moro, partenza della storica gara podistica ‘Stramaxima’, con percorso per le vie cittadine, e la sera alle 21, sempre nella piazza principale casamassimese, ‘Barresi project’ in concerto con Dorso special guest.

Il 16 alle 19, all’auditorium dell’Addolorata, presentazione del libro di Giuseppe Natuzzi ‘Wanderlust,, fuga dall’uomo’, il 21 alle 20, in piazza Delfino, spettacolo teatrale a cura dell’Acca ‘Qualcuno volò sul nido del cuculo’.

Il 27 alle 19, all’auditorium dell’Addolorata, ‘Assalto alla torre’, convegno a cura della Pro Loco.

Il 29 settembre alle 20, in piazza Santa Croce, ‘Arte e moda’, sfilata autunno – inverno e body art nel borgo antico, con presentazione dell’evento da parte di Gianni Ciardo. A seguire, concerto del soprano Nadia Divittorio.

Il 30, ancora all’auditorium dell’Addolorata, presentazione del libro di Alessio Rocco Ranieri ‘Psicologia al tuo servizio’

Il 13 ottobre a partire dalle 19, in piazza Moro, ‘Corteo storico Corrado IV di Svevia’ con ‘Assalto alla torre’ a cura della Pro Loco.


Tavolata a Corte 2019 a Conversano

In il

tavolata a corte 2019 conversano

E poi c’è la magia dell’estate, con il suo sole caldo e i suoi cieli stellati. La convivialità, la buona musica e la giusta compagnia rendono tutto ancor più speciale.

Questo è lo spirito di Tavolata A Corte che torna in scena con la VI edizione, dal 22 al 25 agosto. Quattro serate spettacolari ambientate nell’incantevole scenario della scalinata del Vicciarolo di Conversano.

A seguire il programma della VIª edizione:
22.08 // Omaggio a BUD SPENCER con l’animazione di Leo Lillo & Frank Lerry
23.08 // RINO ARGERI in concerto | Non sono Zero
24.08 // I CIPURRID
25.08 // ANTONIO DA COSTA con Latin Show by Silvio Sisto y Leidy Cuba

Specialità enogastronomiche

Concerti e artisti di strada

Area giochi con gonfiabili
Scalinata del Vicciarolo | Conversano (BARI)


B.Arts: Festival degli artisti di strada nel borgo antico di Bari

In il

festival degli artisti di strada barts bari

Giocolieri, acrobati, trampolieri, marionettisti, fochisti e maghi delle ombre cinesi. Per tre giorni, dal 16 al 18 agosto, Bari vecchia sarà invasa dagli artisti di strada del festival B.Arts curato da Trik&Ballak per la Festa del Mare, che contemporaneamente prosegue la programmazione al Fortino Sant’Antonio con i dj set e mercato del vinile. Dunque, alla Festa del Mare, la rassegna promossa dalla Regione Puglia in collaborazione con Pugliapromozione, organizzata dal Teatro Pubblico Pugliese con la supervisione artistica del Comune di Bari, sbarcano illusionisti e fantasisti con spettacoli per tutte le età. Le esibizioni saranno dislocate in varie postazioni del centro storico di Bari, dove prenderanno il via alle ore 21.00 di seguito il programma completo:

barts festival artisti strada 2019


GROTTE D’ESTATE 2019: natura, escursioni, giochi, enogastronomia e spettacoli alle Grotte di Castellana

In il

grotte d estate 2019 castellana

Dal 31 luglio al 4 agosto 2019 alle grotte di Castellana c’è Grotte d’Estate 2019.

Natura, giochi, enogastronomia e spettacoli a piazzale Anelli per un evento di Iniziative Castellanesi e Grotte di Castellana srl, con il patrocinio del Comune di Castellana Grotte e con la media partnership di Radio Puglia.

IL PROGRAMMA:

Mercoledì 31 luglio 2019
ore 20,30 Esibizione di danza a cura di Asd Kreative
ore 22 Orchestra Mancina in concerto

Giovedì 1 agosto 2019
ore 20,30 Duo Acustico Lory Coletti e Filippo Allegretti
ore 22 “Baila” – Zucchero Tribute Project in concerto

Venerdì 2 agosto 2019
ore 20,15 Presentazione libro “Ali di sabbia” di Vanna Ivone
ore 20,30 Spettacolo teatrale “C’era una volta” a cura di Filodrammatica Ciccio Clori presso Pineta Grotte
ore 22 “Poohlive” – Tribute Band dei Pooh in concerto
ore 00 Dj Set Pietro Ritella

Sabato 3 agosto 2019
ore 20,30 Moda, style e risate in scena – sfilata di moda e spettacolo a cura di Leti Eventi
ore 22 Federico Baroni in concerto
a seguire Dj set con Danny Dee e animazione a cura di Radio Puglia

Domenica 4 agosto 2019

ore 18 Trofeo Grotte – gara podistica 10 km
ore 22 Terraross in concerto

Tutte le sere area food & beverage con le specialità del territorio.

Extra:
Parco Gonfiabili a cura dell’associazione Parco Gonfiabili
Giochi da Tavola in Pineta a cura dell’associazione Ludica Grotte – La Tana dei Goblin Bari.

Tutti gli eventi sono gratuiti e non necessitano di prenotazione.


Festival Ecomuseale delle Arti: a Palese, musica mostre e spettacoli

In il

festival ecomuseale delle arti 2019 bari palese

Dal 7 luglio al 7 settembre Palese ospita la sesta edizione del “Festival Ecomuseale delle Arti”, manifestazione nata nel 2013 per diffondere le arti nei luoghi storici e identitari del territorio, dal teatro alla musica classica, dalla pittura al cinema, dalla poesia italiana e dialettale alla letteratura, da spettacoli con burattini a momenti di musica leggera.

L’ingresso a tutti gli eventi è libero ma, per accedere ai luoghi privati, è necessario inviare una comunicazione a ecomuseourbanodelnordbarese@gmail.com.

PROGRAMMA:

– Domenica 7 luglio alle 20.30
presso villa Longo De Bellis (in via Tenente Saverio Noviello, 3) si terrà la proiezione del videocollage di Eugenio Lombardi “I bambini e il tempo”. A seguire, spettacolo teatrale della compagnia Formediterre “La conquista del Sud (correva l’anno)”.

– Venerdì 12 luglio alle 20.30
presso villa Longo De Bellis concerto dell’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari “Il magico mondo dell’Operetta”.

– Sabato 13 luglio alle 20.30
presso villa Framarino (in Strada Provinciale 156 – Areoporto Bari – Palese) presentazione del libro e della mostra di Mariano Argentieri (la mostra è realizzata con Donato Sciannimanico) “La Route du Soleil”. A seguire A seguire, reading teatrale e installazione fotografica di Pasquale D’Attoma Fanizzi e Arturo Del Muscio “TransumanzaLuoghi”.

– Sabato 20 luglio alle 20.30
presso villa Framarino presentazione del libro di Marilena Abbatepaolo “Partitura in versi”. A seguire, esecuzione dell’opera d’arte in fa maggiore di Andrea Cramarossa “False Hamlet”.

– Sabato 27 luglio alle 20.30
presso villa Longo De Bellis proiezione del cortometraggio di Enrico Acciani “La figlia di Mazinga”. A seguire, personale artistica di Marisa Fanelli e concerto al pianoforte di Antoni O’ Breskey.

– Sabato 3 agosto alle 20.30
presso villa Luisa (in via Francesco Speranza, 18) presentazione del libro di Chiara Pepe “Voci dal mondo antico”. A seguire, spettacolo teatrale di e con Antonio Minelli e della compagnia Formediterre “La gabbia der Pipino”.

– Mercoledì 7 agosto alle 20.30
presso villa Longo De Bellis presentazione del libro di Valentino Losito “E la chiamano estate” presentato da Mario Sicolo. A seguire, spettacolo musicale “I Baila” con le musiche di Zucchero Fornaciari.

– Mercoledì 14 agosto alle 19.00
presso il Lungomare Massaro (accanto al lido Sun Beach) il teatro dei burattini di e con Enrico Francone “Pulcinellamoltomosso”. A seguire, alle 21, declamazione di poesie in vernacolo di Savino Morelli e concerto “Sciò Live Band: Pino Daniele forever”.

– Sabato 7 settembre alle 6.00
presso il Porticciolo di Palese si ammirerà il sorgere del sole tra spiritualità, poesia e musica con vari rappresentanti delle religioni monoteiste. A seguire, performance musicale del Duo Tankarp e declamazione di Pasquale D’Attoma Fanizzi delle poesie vincitrici del Concorso Letterario Nazionale Regina Bona Sforza.


GUSTIAMOLA: Festa dell’enogastronomia e della cultura

In il

Gustiamola 2019 - Visit Mola di Bari enogastronomia pugliese

“Gustiamola”: Festa dell’enogastronomia e della cultura
Dal 23 al 30 giugno più di una settimana di festa dedicata al gusto, al mare, alla terra ed alle eccellenze del territorio

Mola di Bari, dopo l’ottimo inizio del programma culturale del cartellone estivo, continua nella celebrazione della bella stagione con un grande evento dedicato al mare, alla terra e alla cultura pugliese, con un occhio particolare alle sue eccellenze ambientali e monumentali: dal 23 al 30 giugno 2019 nel centro e sul lungomare di Mola di Bari, “Gustiamola – una città da mare”, propone più di una settimana di festa in compagnia della gastronomia, dell’arte e della bellezza.
Dopo il successo dell’edizione invernale, un ricchissimo programma estivo di otto giornate che celebra la Puglia del mare grazie ai colori sorprendenti e ai sapori inconfondibili che vedono Mola di Bari uno dei borghi marinari d’eccellenza, nel quale cogliere a tutto tondo il fascino del mediterraneo.
Un’inaugurazione spettacolare domenica 23 giugno vedrà l’ingresso nel porto di un’imbarcazione con un prezioso carico di artisti della musica, che interagirà con altri artisti presenti in suggestivi spazi del molo: dal mare proseguirà sulla terra ferma inaugurando così l’evento che saprà coinvolgere per giorni il pubblico a ritmo del gusto.
Una vera e propria esperienza immersiva, sensoriale, che farà vivere i luoghi più preziosi del paese tra concerti, all’aperto o nei meravigliosi anfratti della storia, cortometraggi, mostre, presentazioni, spettacoli e giochi per bambini, tour guidati, show cooking, escursioni in barca e tutto il gusto delle eccellenze dell’enogastronomia e dell’artigianato locale.
Una festa che avvolgerà con il suo calore i visitatori donando una grande vitalità a luoghi che rappresentano il cuore della città e dei molesi: l’arena, la corte e le sale del castello angioino-aragonese, la banchina del lungomare con il grande palco sullo scenografico porto peschereccio, i frantoi ipogei.
Gustiamola è spettacolo, arte, cultura, storia immersa in un’accattivante e gustosa offerta enogastronomica per tutti i palati.
L’iniziativa co-progettata dal Comune di Mola di Bari, GAL Sud Est Barese, Teatro Pubblico Pugliese, Confcommercio assieme a numerose Associazioni ed Enti del territorio, tra i quali Locomotive Jazz Festival, A.I.S. Puglia delegazione Murgia, Concooperative e per la parte di coordinamento organizzativo da Visit Mola di Bari, proporrà quotidianamente eventi quali visite guidate, mostre, concerti, presentazioni libri, spettacoli per bambini, spettacoli culturali ed artistici, conferenze, degustazioni.
Associazione Visit Mola di Bari, Arte & Musica, Pro – Loco, Le 7 Muse di Apollo, Le Antiche Ville, Presidi del Libro, Officine dell’Arte, Tetramico, Università della terza età, Cooperativa “Per fare un libro “, Terramare, Musicando, Vincenzo D’Acquaviva, Vitangelo Magnifico queste le associazioni e le figure che animeranno i luoghi storici e affascinanti della città, da Piazza XX Settembre al Teatro Van Westerhout, dal Castello Angioino agli ipogei, e tanto altro.


Fish Experience: escursioni in barca, visite guidate, concerti, mostre, enogastronomia e prodotti locali a Mola di Bari

In il

fish experience mola di bari

Comincia domenica 23 giugno a Mola di Bari Fish Experience, un mare di storie da raccontare, il nuovo percorso, targato GAL Sud Est Barese, per la promozione e la valorizzazione del patrimonio culturale ittico e costiero di Mola di Bari e Polignano a Mare. Venerdì 14 giugno alle 11.30 conferenza stampa di presentazione presso la Città Metropolitana di Bari.

La prima tappa di Fish Experience, realizzata in co-progettazione con l’Amministrazione Comunale di Mola di Bari ed il Teatro Pubblico Pugliese, si svolgerà a Mola di Bari all’interno della rassegna estiva GustiaMola. La rassegna prevede un programma estivo di otto giornate che celebra la Puglia del mare grazie ai colori e ai sapori di Mola di Bari, uno dei borghi marinari d’eccellenza che racchiude il fascino del Mediterraneo. Una festa diffusa che ne toccherà i luoghi del cuore: l’arena, la corte e le sale del castello angioino-aragonese, la banchina del lungomare con il grande palco sullo scenografico porto peschereccio ed i frantoi ipogei. Un’esperienza immersiva e sensoriale, tra concerti, cortometraggi, mostre, presentazioni, spettacoli e giochi per bambini, tour guidati, show cooking, escursioni in barca e tutto il gusto delle eccellenze dell’enogastronomia e dell’artigianato locale. Inaugurazione domenica 23 giugno: un’imbarcazione entrerà nel porto mentre a bordo un gruppo di musicisti si esibiranno interagendo con i colleghi posizionati in altri suggestivi spazi del molo. Tra le attività istituzionali previsti anche momenti di confronto e dibattito sui temi dell’economia ittica.

Il progetto Fish Experience, un mare di storie da raccontare, di durata triennale, rientra tra le attività previste dal Piano di Azione Locale 2014 – 2020 del GAL, la cui strategia complessiva include interventi destinati all’infrastrutturazione delle zone costiere, alla riqualificazione dei mercati ittici locali, a progetti di informazione e trasferimento di conoscenze per i pescatori ed alla realizzazione di eventi culturali come quello in programma. Con un finanziamento di oltre 1 milione di euro, prosegue, dunque, l’impegno del GAL per sostenere le proprie zone di pesca attraverso un insieme di azioni integrate sul territorio.


XIV° Corteo storico di San Giovanni patrono di Putignano – Assalto alla Torre

In il

Corteo storico di San Giovanni patrono di Putignano

Il trecento, il secolo dei Papi e san Giovanni patrono di Putignano.
Sabato 22 e domenica 23 giugno XIV edizione della festa di San Giovanni, patrono da 661 anni; alle radici di Putignano nel Medioevo.

IL PROGRAMMA :

Sabato 22
– ore 17.00 apertura mercatino medievale, gastronomia;
– ore 17.00 falconeria, mostra di rapaci;
– ore 17.20 visite guidate alla scoperta dei tesori della chiesa trecentesca di santa Maria La Greca;
– ore 18.00 spettacolo di Falconeria;
– ore 18.30 giochi medievali e palio delle quattro porte a cura ragazzi dell’ I.C De Gasperi- Stefano da Putignano;
– ore 19.00 spettacolo de lo Mago Abacuc;
– ore 19.30 partenza corteo storico da porta Barsento;
– a seguire: scene rievocative, spettacoli di sbandieratori di Carovigno, timpanisti Sancti Nicolai di Bari, danze medievali dell’ass. Porta Barsento, ancora falconeria con voli di rapaci notturni, secondo spettacolo de lo Mago Abacuc

Domenica 23
– ore 17.00 apertura mercatino medievale, gastronomia;
– ore 17.00 falconeria, mostra di rapaci;
– ore 17.20 visite guidate alla scoperta dei tesori della chiesa trecentesca di santa Maria La Greca;
– ore 18.00 spettacolo di Falconeria;
– ore 19.00 spettacolo de lo Mago Abacuc;
– ore 20.00 assalto alla torre
– ore 21.00 spettacolo di Falconeria;
– ore 22.00 spettacolo de lo Mago Abacuc;
– ore 22.30 chiusura con danze medievali

Ingresso gratuito


STREET FOOD SHOW IIª edizione: due serate di concerti, enogastronomia, spettacoli e cabaret

In il

street food show gravina in puglia

Dopo il successo dello scorso anno, tornano nello splendido scenario di una delle piazze più belle della Puglia, piazza Benedetto XIII, due serate in cui cultura, concerti, cabaret, percorsi enogastronomici e spettacolo si fonderanno per dar vita ad un grande evento: “Street Food Show” seconda edizione a Gravina in Puglia (Bari).
Condurrà le serate Silvia Petrone.
Vi aspettiamo a Gravina sabato 15 e domenica 16 giugno.

Diretta televisiva dell’evento su AntennaSud


CANTINE APERTE 2019, l’appuntamento con il vino più importante in Italia

In il

CANTINE APERTE 2019

È l’appuntamento con il vino più importante in Italia.
Sabato 25 e domenica 26 maggio, in Puglia, le cantine socie del Movimento Turismo del Vino aprono le porte agli enoappassionati e ai turisti per far scoprire loro i luoghi del vino e l’impegno quotidiano per la qualità, all’insegna del motto “Vedi cosa Bevi!”. Un ampio programma di eventi speciali arricchisce la manifestazione: passeggiate e pic-nic in vigna, mostre d’arte, mini-corsi di degustazione, spettacoli di musica popolare e molto altro ancora.

Disponibile anche la mappa Google Maps delle aziende partecipanti: basta connettersi da tablet o smartphone al sito www.mtvpuglia.it, cliccare sulla mappa in homepage e scegliere di aprirla con l’app di Google Maps. Selezionando la singola cantina si potranno conoscere orari di apertura e programma delle attività, oltre a ricevere le indicazioni esatte su come raggiungere l’azienda e creare il proprio percorso.

Cantine Aperte è un marchio di proprietà del Movimento Turismo del Vino, registrato e protetto giuridicamente per contrastarne qualunque abuso/imitazione e garantire ai consumatori qualità e professionalità nell’accoglienza, tratti distintivi delle cantine MTV.

La manifestazione è inserita nella programmazione progettuale triennale del Consorzio Movimento Turismo del vino Puglia dal titolo “Puglia: cultura del vino scoperta di un territorio”, a valere sul Fondo di Sviluppo e Coesione – FSC 2014-2020 “Patto per la Puglia”, Avviso pubblico per iniziative progettuali riguardanti le attività culturali, promosso dall’Assessorato all’Industria turistica e culturale.

DI SEGUITO L’ELENCO DELLE CANTINE APERTE IN PUGLIA:

Cantine Le Grotte – Apricena
L’ Antica Cantina – San Severo (Fg)
Coppadoro – San Severo (Fg)
D’Alfonso del Sordo – San Severo (Fg)
d’Arapri – San Severo (Fg)
Teanum – San Severo (Fg)
Alberto Longo – Lucera (Fg)
Ognissole – Canosa di Puglia
Tormaresca Tenuta Bocca di Lupo – Minervino Murge (Bt)
Tor de falchi – Minervino Murge (Bt)
Rivera – Andria
Cantina Vignuolo – Andria
Villa Schinosa – Trani
Santa Lucia – Corato (Ba)
Torrevento – Corato (Ba)
Botromagno – Gravina in Puglia
Mazzone – Ruvo di Puglia (Ba)
Cantine Imperatore – Adelfia (Ba)
Coppi – Turi (Ba)
Amastuola – Crispiano (Ta)
Cantina dei Fragni – Sammichele di Bari (Ba)
Vetrère – Taranto
Varvaglione – Leporano (Ta)
Tagaro – Locorotondo (Ba)
Tinazzi Feudo Croce – Carosino (Ta)
Claudio Quarta Tenute Eméra – Lizzano (Ta)
Cantine Lizzano – Lizzano (Ta)
Agricola Felline – Manduria (Ta)
Cantore Di Castelforte – Manduria (Ta)
Produttori Vini Manduria – Manduria (Ta)
Pliniana – Manduria (Ta)
Antica Masseria Jorche – Torricella (Ta)
Trullo di Pezza – Torricella (Ta)
Masseria Altemura – Torre Santa Susanna (Br)
Paolo Leo – San Donaci
Cantine Due Palme – Cellino San Marco (Br)
Masseria Li Veli – Cellino San Marco (Br)
Carvinea – Carovigno (Br)
Cantine Paolo Leo – San Donaci (Br)
Cantele – Guagnano (Le)
Feudi di Guagnano – Guagnano (Le)
Cantina Moros – Guagnano (Le)
Cosimo Taurino – Guagnano (Le)
Leone De Castris – Salice Salentino (Le)
Castello Monaci – Salice Salentino (Le)
De Falco – Novoli (Le)
Petrelli – Carmiano (Le)
Apollonio – Monteroni di Lecce (Le)
Mocavero – Arnesano (Le)
Cupertinum – Copertino (Le)
Marulli – Copertino (Le)
Bonsegna – Nardò (Le)
Fiorentino – Galatina (Le)
Santi Dimitri – Galatina (Le)
Schola Sarmenti – Nardò (Le)
Palamà – Cutrofiano (Le)
Castel Di Salve – Depressa di Tricase (Le)
Cantine Menhir – Minervino di Lecce (Le)
Duca Carlo Guarini – Scorrano (Le)
Mottura – Tuglie
Pietraventosa – Gioia del Colle
Cantina di Ruvo di Puglia – Ruvo di Puglia (Ba)