Guerra ai briganti, guerra dei briganti – Storiografia e narrazioni

In il

Guerra ai briganti guerra dei briganti Storiografia e narrazioni

Enti Organizzatori:
Università di Bari, Dipartimento di studiumanistici (DISUM)
Società Napoletana di Storia Patria – Napoli
Centro Interuniversitario di Studi e Ricerche Storico-Militari (Università di Bologna-Ravenna, Milano Cattolica, Milano Statale, Modena, Padova, Pavia, Roma La Sapienza, RomaTre, Pisa, Siena, Torino, Valle d’Aosta)
Con la collaborazione del Centro interuniversitario di ricerca per gli studi gramsciani, dell’Associazione per la storia della Puglia e del Mezzogiorno nell’integrazione europea, della Cattedra Jean Monnet di storia dell’integrazione europea, Action Jean Monnet, UE

Con il contributo del Comune di Bari e del Consiglio della Regione Puglia

Con il patrocinio della Società italiana per lo studio della storia contemporanea (SISSCo)

Guerra ai briganti, guerra dei briganti – Storiografia e narrazioni
Convegno di studi storici
Bari, 11-13 ottobre 2018

PROGRAMMA:

Giovedì 11 ottobre, ore 15.00, Palazzo delle Poste

Saluti:

Antonio Uricchio (Rettore Università degli Studi di Bari)
Paolo Ponzio (Direttore Dipartimento di Studi Umanistici – Università di Bari)
Mario Loizzo (Presidente Consiglio Regionale – Puglia)
Antonio Decaro (Sindaco di Bari)

Introducono:

Fulvio Cammarano (Presidente SISSCo)
Nicola Labanca (Direttore Centro Interuniversitario di Studi e Ricerche Storico-Militari)

Ore 15.30
L’Italia unita ripensa ai briganti

Presiede Ennio Corvaglia (Università di Bari)

Introduce Carmine Pinto (Università di Salerno)

Salvatore Lupo (Università di Palermo), Per una definizione
Enrico Francia (Università di Padova), Memorie e storie del brigantaggio nell’Italia liberale
Enzo Fimiani (Università di Chieti-Pescara), Del brigantaggio e di altre storie al tempo del fascismo
Carlo Spagnolo (Università di Bari), Storiografia e uso pubblico nell’Italia repubblicana

Discussione

Venerdì 12 ottobre, ore 9.30, Giurisprudenza, Aula Aldo Moro

Saluti: Roberto Voza (direttore del Dipartimento di Giurisprudenza)

La guerra ai briganti

Presiede Carlo Spagnolo (Università di Bari)

Introduce Nicola Labanca (Università di Siena)

Alessandro Gionfrida (Ufficio storico Stato maggiore dell’esercito), Gli uffici storici militari e lo studio della lotta al brigantaggio
Alessandro Della Nebbia (Ufficio storico dell’Arma dei carabinieri), Le pubblicazioni dell’Arma dei carabinieri
Emilio Scaramuzza (Università della Svizzera Italiana), Pubblica sicurezza e brigantaggio tra memorialistica e storiografia
Mariamichela Landi (Università di Salerno), I briganti a processo. Misure repressive e azioni giudiziarie

Discussione

Venerdì 12 ottobre, ore 14.30, Giurisprudenza, Aula Aldo Moro

La guerra dei briganti

Presiede Fulvio Cammarano (Università di Bologna-SISSCo)

Introduce Renata De Lorenzo (Università di Napoli Federico II)

Alessandro Capone (Sciences Po, Paris – SNS, Pisa); Elisabetta Caroppo (Università del Salento), Briganti perché? Dalle voci dei protagonisti. Studi sul caso pugliese
Silvia Sonetti (Università di Salerno), Storiografia e discorso pubblico. Il caso di Pontelandolfo
Giulio Tatasciore (Scuola Normale Superiore di Pisa), Reazione, guerra civile, brigantaggio: l’interpretazione borbonica

Venerdì 12 ottobre, ore 16.30, Giurisprudenza, Aula Aldo Moro

Narrazioni fra passato e presente

Introduce e presiede Annastella Carrino (Università di Bari)

Lea Durante (Università di Bari), Briganti e bersaglieri nella letteratura italiana fra Otto e Novecento
Gian Luca Fruci (Università di Bari), Briganti audiovisuali
Annastella Carrino, Claudia Villani (Università di Bari), Briganti a scuola
Christopher Calefati, Antonella Fiorio, Federico Palmieri (Università di Bari), Il brigantaggio nelle nuove foreste del Web
Maria Teresa Milicia (Università di Padova), Briganti immaginati fra territorio e social media

Discussione finale

Sabato 13 ottobre, ore 10.00, Palazzo delle Poste

Tavola rotonda: Ribellismo e identità meridionale a un secolo e mezzo dall’Unità

Introduce e coordina Alessandro Laterza (editore)

Partecipano: Luigi Cajani (IRAHSSE), Fulvio Cammarano (Università di Bologna-SISSCo), Nicola Labanca (Università di Siena), Francesco Strippoli (Corriere del Mezzogiorno), Francesca Savino (la Repubblica), Gianfranco Viesti (Università di Bari).

Comitato scientifico

Annastella Carrino
Renata De Lorenzo
Lea Durante
Gian Luca Fruci
Nicola Labanca
Salvatore Lupo
Carmine Pinto
Carlo Spagnolo


Un busto per Sandro Pertini nel carcere di Turi

In il

busto sandro pertini bari

A quarant’anni dalla elezione di Sandro Pertini a presidente della Repubblica Italiana, la Puglia gli renderà omaggio dedicandogli un busto, che sarà collocato nel carcere di Turi, a fianco a quello di Antonio Gramsci, laddove entrambi furono reclusi in quanto antifascisti.

Movimento Diritti Civili di Puglia in collaborazione con la Fondazione Di Vagno “Un busto per Pertini” – Casa penale Turi (Bari)

PROGRAMMA

Ore 10:00 (interno) :
SALUTI
– Mariateresa Susca – Direttrice Casa Penale di Turi
– Commissario Prefettizio della Città di Turi
Michele Emiliano – Presidente Regione Puglia
– Vincenzo Bonavita – Presidente Movimento Diritti Civili di Puglia
– Simonetta Lorusso Lenoci – Presidente Comitato “Un busto per Pertini”

SCOPRIMENTO del busto dell’artista Antonella Dibello, con le note del M° trombettista Nello Salza dell’orchestra E. Morricone
RICORDO di S. Pertini nel carcere di Turi, a cura di G. Mastroleo (presidente Fondazione Di Vagno)
A seguire (esterno):
Collocazione di una LAPIDE sulla facciata della Casa penale nel 40° anniversario della elezione di Pertini Presidente della Repubblica
INTERVENTO conclusivo di Antonio Leuzzi ,presidente IPSAIC

Ore 12:00
Carbonara – Ceglie-S.Rita
Cerimonia di intitolazione di una piazzetta a Sandro Pertini , con l’intervento del presidente del Municipio 4 (Antonio .Acquaviva)

B A R I, Palazzo Città Metropolitana (ex Provincia)

Ore 17:00
Saluti:
– Antonio De Caro – Sindaco della Città Metropolitana
– Mario Loizzo – Presidente Consiglio Regione Puglia
– Vincenzo Bonavita – Presidente Movimento Diritti Civili di Puglia
– Simonetta Lorusso Lenoci – Presidente Comitato “Un busto per Pertini”

Ore 17:30
Lectio Magistralis del prof. Maurizio degl’Innocenti-presidente Istituto Studi Storici
“F.Turati” e Associazione “Sandro Pertini” di Firenze : SANDRO PERTINI, PATRIMONIO DELL’ITALIA LIBERA E DEMOCRATICA E DEL SOCIALISMO ITALIANO

Ore 18:45
PROIEZIONE del Film edito a cura dell’Associazione S.Pertini di Firenze “MI MANCHERAI, Ricordo di S:Pertini-regia di Vittorio Giacci
MOSTRA documentaria “Sandro Pertini e la Bandiera italiana” all’interno di un programma per le Scuole di Terra di Bari (da definire!)

PRESENTA: Antonella Daloiso


La Torre del Palazzo della Città Metropolitana di Bari illuminata di rosa per la campagna Nastro Rosa Airc

In il

Lunedì 1 ottobre 2018, per sostenere la campagna nazionale Nastro Rosa promossa dall’AIRC, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, la Torre dell’orologio del Palazzo della Città metropolitana di Bari sarà illuminata di rosa.
L’AIRC, da oltre 50 anni, supporta la ricerca scientifica in Italia per rendere il cancro una malattia sempre più curabile informando i cittadini dei progressi della ricerca e dell’importanza di adottare coretti stili di vita. Anche quest’anno,  l’Associazione ripropone la campagna nazionale Nastro Rosa per sensibilizzazione l’opinione pubblica sull’importanza di sostenere la ricerca contro il tumore al seno, una patologia che colpisce ogni anno 50.000 donne, ma grazie al progresso della ricerca l’87% di soggetti colpiti sopravvive a 5 anni dalla diagnosi.
Anche per il 2018, l’Anci nazionale, di cui il sindaco di Bari e della Città metropolitana, Antonio Decaro, è presidente, ha aderito alla campagna nazionale Nastro Rosa promossa dall’AIRC invitando tutti gli amministratori locali ad illuminare di rosa un monumento o un luogo simbolico del proprio Comune per sensibilizzare i cittadini su questo importante e delicato tema che interessa la salute e il benessere di tutti.


“Una vita in versi” – Trentasette volte Anna Santoliquido

In il

una vita in versi

TRENTASETTE VOLTE… ANNA SANTOLIQUIDO
Il nuovo volume edito da LB edizioni

Sarà presentato venerdì 28 settembre alle ore 18.30 presso la Sala Massari del Comune di Bari il nuovo libro della LB edizioni. Curato da Francesca Amendola e prefato dal sindaco Antonio De Caro, il volume “Una vita in versi” è l’omaggio che trentasette voci provenienti dal mondo intellettuale hanno dedicato ad Anna Santoliquido. Una raccolta di suggestioni, testimonianze, premi, immagini e riconoscimenti prestigiosi che raccontano quarant’anni di attività letteraria della poetessa (o poeta come ama definirsi) di Forenza – www.lbedizioni.it


Sindaci ai Fornelli, a Capurso la VIª edizione

In il

sindaci ai fornelli 2018

Lunedì 3 settembre 2018, torna a Capurso, SINDACI, AI FORNELLI per la sua 6a edizione.
L’evento si terrà presso la Villa Comunale piazza Matteotti a Capurso, come di consueto, dalle 20.30.

Ogni anno che passa, “Sindaci, ai fornelli!” si afferma maggiormente come uno dei momenti più interessanti dell’estate in Terra di Bari. Da un’idea del gastronomo e giornalista Sandro Romano, direttore artistico della manifestazione, i sindaci dismetteranno per una sera la fascia tricolore per indossare i panni da chef.
La ricetta della formula di “Sindaci, ai fornelli!” è semplice: 10 primi cittadini supportati da 10 grandi chef si sfideranno a colpi di ricette, tutto condito da buonumore e solidarietà.

Schierate in campo ecco a voi le cinque squadre che si affronteranno ( due sindaci supervisionati da due chef):

1. BARI CENTRALE
Antonio Decaro – Bari
Domenico Vitto – Polignano (BA)
Giacinto Fanelli – Ristorante Biancofiore Bari
Antonio Bufi – Ristorante Le Giare Bari

2. BISCEGLIE DOLMEN TEAM CULINARY
Angelantonio Angarano – Bisceglie (BT)
Fabrizio Quarto – Massafra (TA)
Pantaleo Dell’olio – Villa Sant’Elia Trani
Vito Losciale – Villa Bautier, Tenute San Lorenzo Cerignola

3. TRANI
Michele Longo – Alberobello (BA)
Alessio Pascucci – Cerveteri (ROMA)
Mario Musci – Gallo Restaurant Trani
Giuseppe Boccassini – Memorie di Felix Lo Basso Trani

4. DAUNIA
Franco Landella – Foggia
Angelo Annese – Monopoli (BA)
Giuseppe Scarlato – Artesian Grill Foggia
Roberto Pepe – Agriturismo La Campagnola Foggia

5. SALENTO
Carlo Salvemini – Lecce
Domenico Conte – San Vito dei Normanni (BR)
Stefano Valente – Valente Ristorante del Salento – Casarano
Alessandro Pascali – Tenuta Furnirussi -Serrano, Carpignano Salentino

Partecipazione speciale e fuori concorso di Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia.

Durante l’evento ci sarà la consegna del premio speciale MARIO GIORGIO LOMBARDI.

Condurrà la serata Antonio Stornaiolo, con le sue indiscusse doti di one man show e di brillante e coinvolgente conduttore, accompagnato da Claudia Cesaroni, volto radio-televisivo del gruppo Norba.

Chi vincerà quest’anno?

PER SCOPRIRLO NON DOVETE FARE ALTRO CHE RAGGIUNGERCI LUNEDì 3 SETTEMBRE ALLE 20.30 presso la Villa Comunale piazza Matteotti a Capurso!

Info: 392.1326512 // 328.3285805

Patrocini:
Comune di Capurso
Regione Puglia – Assessorato all’agricoltura e sviluppo rurale
Città Metropolitana di Bari
ANCI
Associazione Borghi Autentici d’Italia
Mordi la Puglia
Accademia della gastronomia storica
Associazione Compagnia della lunga tavola

Main partners:
Pastificio Centoni
Agricole Vallone
Olio De Carlo

Partners:
Cibo Academy Gourmet Lab
Racemus
Tuorlo Biancofiore
Metro Cash & Carry
Spirito Contadino
Fulgaro Panificatori
Masseria La Lunghiera
Pasticceria Casoli
EGF Service

Media partners:
La Gazzetta del Mezzogiorno
LSD Magazine
Italia a tavola
Oraviaggiando
Oltre

Organizzazione e comunicazione:
R.P. Consulting

Ufficio Stampa:
Sinestesie mediterranee

SINDACI, AI FORNELLI! – 6a ed.
c/o Villa Comunale piazza Matteotti
Capurso (BA)


Torre Panoramica sul lungomare di Bari

In il

torre panoramica bari

Sarà inaugurata alle ore 19.00 di giovedì 26 luglio la spettacolare Torre Panoramica, sul lungomare di Bari, che alta 75 metri, (la più alta al mondo) cambia colore e taglia lo skyline. Siete tutti invitati!
La torre arriva da Parigi, e come per la ruota panoramica è stata voluta da Confcommercio Bari BAT e Comune di Bari. Rimarrà in città a lungo. Finito il lavoro dei tecnici che hanno provveduto a montarla, e collaudo baresi e turisti potranno salirci e ammirare la nostra città dall’alto. Alla cerimonia di inaugurazione saranno presenti il Presidente di Confcommercio BARI BAT Sandro Ambrosi, il sindaco di Bari Antonio Decaro.
L’attrazione, dovrebbe rimane a Bari per circa 6 mesi e il biglietto dovrebbe aggirarsi sugli stessi prezzi della ruota, 9 euro.


Il Sindaco Antonio De Caro incontra i tifosi del Bari nello Stadio della Vittoria

In il

curva nord bari

Tra pochi giorni, per la prima volta nella storia di questa città, il titolo sportivo del Bari calcio, secondo le regole federali, passerà nelle mani del sindaco.

È per me una responsabilità enorme.

Il Bari non è solo una squadra di calcio. È un elemento di coesione della nostra comunità, è un’importante leva economica, è un’occasione straordinaria di svago per decine di migliaia di baresi, sparsi in tutto il mondo.

È insomma un patrimonio inestimabile.

Ho il dovere di prendermi questa grande responsabilità e lo farò con tutto il mio impegno, garantendo fin d’ora che il futuro della squadra sarà costruito su tre pilastri fondamentali: la trasparenza, l’affidabilità e il rispetto per la storia ultracentenaria dei nostri colori.

Ma non voglio fare tutto da solo.

Per questo, ho deciso di incontrare tutti i tifosi biancorossi, semplici appassionati e gruppi organizzati, per ascoltare le loro voci.

Ci vediamo venerdì alle 17:30, in un luogo simbolico: la Curva Nord dello Stadio della Vittoria.

Il nuovo Bari parte da qui, da tutti noi.

Il Sindaco
Antonio De Caro


Resto a Bari, Resto al Sud!; il roadshow di Invitalia e Anci per giovani imprenditori del Mezzogiorno

In il

resto a bari resto al sud

Venerdì 25 maggio, farà tappa a Bari il roadshow di Invitalia e Anci per la presentazione di Resto al Sud.
L’evento si terrà a partire dalle ore 11:00 nella sala consiliare del Palazzo della Città Metropolitana di Bari, sul lungomare Nazario Sauro.

Resto al Sud è il nuovo strumento per giovani aspiranti imprenditori del Mezzogiorno, promosso dal ministero per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno e gestito da Invitalia con una dotazione finanziaria di un miliardo e 250 milioni di euro.

All’incontro, promosso anche dal Comune di Bari, parteciperanno il sindaco e presidente dell’Anci Antonio Decaro, l’amministratore delegato di Invitalia Domenico Arcuri e il presidente dell’Abi Puglia Sabatino Maurice.

In sala anche giovani imprenditori locali che racconteranno la propria esperienza.


ELIO E LE STORIE TESE incontrano i loro fan a Bari alla Fiera del Disco

In il

elio e le storie tese incontrano fan fiera del disco bari

Sabato 19 maggio La Fiera del Disco Bari – II edizione inizia alla grandissima con un evento speciale che precede l’apertura pomeridiana prevista per le 15:30!

Il mitico Elio, componente della storia band milanese di Elio e le Storie Tese, sarà con tutti noi alle 12.00 all’ Officina degli Esordi per dialogare con il Sindaco di Bari Antonio Decaro e con l’attore Alessio Giannone alias Pinuccio, in un insolito talk show condotto dal giornalista e cultore della materia Francesco Costantini.

L’evento rappresenta anche un omaggio del capoluogo pugliese, all’interno del suo Laboratorio Culturale Urbano, alla gloriosa carriera della storica band milanese in occasione dell’arrivo in città del loro “Tour D’Addio” che fa tappa al Palaflorio la sera stessa.

Mancare è sacrilegio!


1° Mini Gran Premio di Bari per bambini in piazza del Ferrarese

In il

1 mini gran premio di bari piazza ferrarese

Abbiamo appena trascorso un febbraio ed un marzo ricco di attività che ci hanno permesso di primeggiare a livello nazionale grazie al primo corso di restauro di auto e moto d’epoca che ha visto tra gli altri la presenza, nonché parte attiva, di due presidenti tecnici nazionali Asi.
Abbiamo ricevuto l’encomio per questo evento dalla Presidenza nazionale e questo ci fa ben sperare per il prossimo ed importantissimo evento ovvero il festeggiamento del nostro trentesimo compleanno.
Il giorno 8 aprile alla presenza del direttore generale Nazionale Unicef Italia, del sindaco di Bari e degli assessori allo sport, al commercio ed alla cultura di Bari, si terrà il primo mini Gran Premio di Bari.
Evento unico nel suo genere e primo in Italia, coinvolgerà tutti i bambini delle scuole elementari (e tutti i tuoi piccoli parenti) che prenderanno parte attiva all’evento e che consisterà nel far percorrere due giri del percorso di gara, appositamente allestito presso piazza del Ferrarese a Bari, con 20 macchinine a pedali messe a disposizione da Unicef Italia.
L’evento sarà in beneficenza e prevediamo un grande afflusso di cittadini.
In contemporanea, e a partire dalle ore 9, tutti i soci che si iscriveranno all’evento potranno percorrere l’intera muraglia di Bari (via Venezia con ingresso strada Porto Nuovo di fronte all’ingresso del Porto di Bari) per poi parcheggiare l’auto in corso Vittorio Emanuele dove allestiremo una mostra statica dei nostri veicoli (auto e moto) storici.
Vi rinnovo l’invito ad inviare, ENTRO E NON OLTRE IL 31 MARZO, la vostra adesione all’evento inviando: nome, cognome, numero di tessera, targa e modello del veicolo, ricordando che saranno privilegiati i veicoli con omologazione Asi.
Per l’occasione abbiamo coinvolto gli amici del club Porsche club Italia grazie alla collaborazione con il Presidente regionale Alessandro Adriani…pertanto sarà una grande festa dei motori!
Non mancare!
Il costo simbolico della manifestazione è di 10€ per equipaggio e prevederà tra gli altri il ritiro della maglia del trentennale unica nel suo genere e di sicuro interesse collezionistico.
Vi aspettiamo numerosi