A Santo Spirito, torna la Cena in Bianco e Blu sotto le stelle

In il

cena-in-bianco-e-blu-santo-spirito-2024

Cena in Bianco e Blu sotto le stelle a Santo Spirito

Venerdì 19 luglio 2024

Info e Regolamento:

La Cena in bianco e blu è un evento di comunità per la comunità

La regola madre dell’evento è la regola delle 4 E:
ETICA – ESTETICA – EDUCAZIONE – ELEGANZA

I colori dell’evento sono il bianco (elegante e luminoso) e il blu (intenso e rilassante come il nostro mare.
Pertanto i partecipanti dovranno indossare abiti e accessori di questi colori e allestire i tavoli esclusivamente con bianco e blu.

La cena si svolgerà in Piazza dei Mille, meglio conosciuta come Piazza San Francesco.

La partecipazione è garantita fino al limite massimo di presenza possibili nel rispetto delle norme di sicurezza.

Ogni gruppo di partecipanti ha la responsabilità del proprio trasporto di tavoli, sedie, vettovaglie, accessori, ecc.. e dell’allestimento del tavolo nel rispetto delle regole che seguono.

E’ possibile noleggiare tavoli e sedie rivolgendosi agli organi che faranno esclusivamente da tramite con la ditta di noleggio (da richiedere al momento dell’iscrizione).

E’ obbligatorio rispettare in maniera globale l’ambiente che ospita la cena, pertanto sono proibiti:
– plastica non compostabile
– carta non compostabile
– superalcolici
– lattine, stagnole e affini
– palloncini, lampare e affini
– allestimenti diversi dal bianco e blu

E’ obbligatorio portare via i propri rifiuti al termine dell’evento rispettando il sistema di raccolta dei rifiuti di Santo Spirito, raccolta porta a porta.

E’ fortemente consigliato, laddove i gruppi non provvedano in maniera autonoma alla preparazione della cena, rivolgersi ai commercianti e ristoratori di Santo Spirito che hanno collaborato con l’organizzazione e hanno proposto menù dedicati all’evento.

I genitori che partecipano con figli minori
sono tenuti e obbligati a controllare i propri figli affinché non corrano il rischio di disturbare altri partecipanti.

E’ vietato giocare con il pallone o affini nei pressi dei tavoli della zona dedicata al gruppo musicale.

Ogni partecipante verserà una quota associativa, al fine di sostenere le spese comuni di oneri e intrattenimento, di 3 euro.

Ospiti musicali della serata: Elio Arcieri’s Groove Trio

Per info ed iscrizioni
dal lunedì al venerdì dalle ore 18:30 alle 20:00
presso Associazione “Il lungomare che vorrei”
Corso Garibaldi – Santo Spirito (Bari)
e-mail : ass.illungomarechevorrei@gmail.com


Torna A-Riva festival: oltre un mese di concerti, spettacoli e laboratori ad ingresso libero

In il

A riva festival 2024

Al via il Festival “A-Riva” con una programmazione che si estende dal 5 luglio al 15 agosto
CONCERTI, SPETTACOLI DI TEATRO E DANZA, LABORATORI PER ADULTI E BAMBINI AD INGRESSO LIBERO
Tra gli ospiti in programma La Crus, Casino Royale, Nada e Mattia Vlad Morleo

Tutto pronto per “A-Riva”, il festival multidisciplinare giunto alla sua terza edizione organizzato da Bass Culture, che rientra nelle attività finanziate nell’ambito dell’Avviso Pubblico “Le due Bari 2024”, promosso dal Comune di Bari e finanziato dalla Direzione generale Spettacolo del MiC e dal POC Metro 2014-2020, per sostenere la realizzazione di attività di spettacolo dal vivo nelle aree periferiche del territorio comunale.

Un fitto programma di attività distribuite dal 5 luglio ad 15 agosto con proposte che spaziano dai concerti, agli spettacoli di teatro e performance di danza, ai laboratori per bambini e adulti con l’obiettivo di raggiungere la più ampia partecipazione di pubblico. Con “A-Riva” si continua a perseguire un’inversione di tendenza, con una mappa variegata di attività ad ingresso gratuito che sposta l’attenzione dal centro città alle periferie.

CONCERTI
Si parte dal Waterfront di San Girolamo con un doppio appuntamento: il 5 luglio alle ore 21 sul palco in prima regionale La Crus, band di culto degli anni novanta, per la presentazione del nuovo album “Proteggimi da ciò che voglio” con una formazione del tutto inedita per un live coinvolgente ed affascinante, dal sound potente e ricercato; il 6 luglio alle ore 21:00  invece è la volta dei Casino Royale, sempre in prima regionale, con un live denso e libero da ogni catalogazione, un mix generazionale, un racconto in cui verrà ripercorso l’intero universo sonoro che li caratterizza.

La programmazione musicale prosegue il 19 luglio a Santo Spirito sul lungomare Cristoforo Colombo con Nada, una delle voci femminili più iconiche della musica italiana in una rivisitazione di alcuni suoi lavori musicali, accompagnata da Andrea Mucciarelli alla chitarra.

A-Riva Festival si conclude il 15 agosto alle ore 19:30 con il progetto inedito in prima nazionale “Onda sonora” di Mattia Vlad Morleo al Faro di San Cataldo a Bari. Un omaggio all’inventore della radio Guglielmo Marconi, con un viaggio contemporaneo alla scoperta del suono nello spazio, in chiave creativa, attraverso pianoforte e musica elettronica.

SPETTACOLI
Non solo musica, ma spazio anche alla danza e al teatro. Il 13 luglio dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 17:00 all’Officina degli Esordi il laboratorio intensivo di danze, canti e ritmi popolari afro-brasiliani dal titolo “Comunic-azione”, condotto dalla coreografa Ana Estrela a cura di Origens, Associazione Culturale Afro-Brasiliana. Alla fine del laboratorio il 14 luglio alle ore 19:30 si prevede la coinvolgente performance di danza aperta a tutti guidata sempre da Ana Estrela con il percussionista Cesare Pastanella, esperto di ritmi africani, afro brasiliani e afro cubani, e i partecipanti che hanno preso parte al workshop.

Il 17 luglio alle ore 20:00 debutta all’Officina degli Esordi lo spettacolo per famiglie “Canzoni per uno spettacolo che non esiste” di e con Molla e Gigi Carrino. Molla, confondendo il giorno della prova generale con il giorno dello spettacolo, si ritroverà ad improvvisare uno spettacolo esilarante fatto di canzoni e tanto altro senza avere nulla a disposizione. Con lui sul palco Gigi Carrino nelle vesti del regista furioso dello spettacolo che condividerà con Molla monologhi e canzoni.

Il 26 luglio alle ore 20:00 spazio al teatro con “C’era due volte”, lo spettacolo interattivo per famiglie dai testi di Gianni Rodari a cura della Cooperativa Ventinovenove. Ideato e diretto da Mary Negro e Gabriele Polimeno, lo spettacolo porta in scena, in chiave moderna “La finta addormentata nel bosco” e “Il vestito nuovo dell’imperatore” che coinvolgeranno il giovane pubblico in modalità interattiva.

I LABORATORI
Oltre ai concerti e agli spettacoli multidisciplinari il festival “A-Riva” propone un vasto ventaglio di laboratori rivolti ai bambini e ragazzi ed anche momenti di formazione per gli adulti che si svolgeranno all’Officina degli Esordi. Cinque le iniziative organizzate dall’Associazione culturale Spine. Il primo laboratorio in programma (rivolto a ragazzi/e dai 12 anni e agli adulti) è “Alchemy  of Rhythm” con Vincenzo Cantatore il 5 luglio alle ore 18:00. Si parte con una serie di riflessioni tratte dalla letteratura in merito all’importanza di Imparare ad ascoltare e a “sentire” il ritmo sia attraverso l’udito che attraverso le sensazioni corporee e del valore terapeutico del drum circle. L’attività infatti si basa sull’esperienza coinvolgente del “Drum Circle facilitato” (cerchio di Tamburi e percussioni), un’attività musicale che aiuta le persone a connettersi costruendo relazioni che mirano all’inclusione sociale e alla condivisione dello spirito ritmico. L’11 luglio invece alle ore 19:00 spazio alla formazione per gli adulti con l’incontro “Dalla divulgazione alla narrazione in musica: breve viaggio tra due mondi” con Mari Lacalamita e Molla. Un momento di formazione sperimentale in cui la narrazione incontra la musica e il ritmo si fonde alle parole creando mille nuove storie possibili.

Il 15 luglio alle ore 18:00 spazio ai più piccoli dai 6 anni in su con il laboratorio “Sonorizzazione di una storia” con Molla per dar vita all’ambientazione sonora della lettura animata dell’albo illustrato. Il 18 luglio alle ore 19:00 continua la formazione per adulti con l’incontro “Il tempo dei classici: una riflessione su letteratura, teatro e giovanissimi” con Mari Lacalamita e Annalisa Calice, per un focus su autori classici, scrittura e teatro.

Il 23 luglio si chiude la programmazione a cura dell’Associazione Culturale Spine con l’appuntamento alle ore 18:00 di “LIBRinScena” con Mari Lacalamita. Un incontro di lettura animata per bambini dai 4 anni in su con la magia delle storie che prendono vita, attraverso la voce, la mimica e l’improvvisazione del lettore.

Il 26 luglio alle ore 17:00 l’ultimo laboratorio in programma della rassegna dal titolo “Fiabe fatte su misura” a cura di Node Associazione Culturale per bambini dai 6 anni in su. Il laboratorio di ascolto, lettura e drammatizzazione di fiabe inventate dai bambini prevede l’ascolto del Podcast “A voce libera”, la lettura delle fiabe ascoltate e drammatizzazione e ri-elaborazione di una o più fiabe dai bambini.

Per informazioni e prenotazioni: +39 3939639865 – info@bassculture.it


Torna il Carnevale a Santo Spirito: parata, baby dance e animazione. Ecco il programma

In il

carnevale-2024-santo-spirito-bari

Carnevale a Santo Spirito
9^ edizione
domenica 11 Febbraio 2024

A Santo Spirito torna il Carnevale. “Incoraggiato dalla grande partecipazione ettiva ed entusiasta di numerosissimi bambini (e non solo), che in allegria e con gioia hanno trascorso momenti di divertimento e di festa in occasione delle precedenti edizioni del Carnevale in corso Garibaldi – è l’annuncio del Comitato Sagre di Santo Spirito – dopo 3 anni di pausa forzata dal Covid-19, il nostro comitato dà appuntamento a domenica 11 febbraio 2024 dalle ore 9:00 alle ore 13:00″.

Il Carnevale a… Santo Spirito è giunto alla sua nona edizione: in programma sfilate, animazione, baby dance e tanto divertimento, in collaborazione con le associazioni “Il Lungomare che vorrei”, i “Marinai di Santo Spirito”, “Actes”, “Le Ali del Sorriso” e la parrocchia. Protagonisti saranno i DanzAttori di “Étoile Academie” in compagnia delle ragazze del Comitato Sagre. Alle ore 11:00 la grande parata di Carnevale.


Il Natale nel Municipio 5… il programma a Palese, Santo Spirito e San Pio

In il

il natale nel municipio 5

“Fare rete”; un ideale che le realtà associative di Palese e Santo Spirito hanno inseguito per anni, cercando di trovare una sintesi, un risultato concreto. Diversi gli errori commessi; ma questa volta ci siamo riusciti!
Online da oggi il “Manifesto Unico degli Eventi Natalizi” organizzati dalle associazioni di Palese e Santo Spirito sull’intero territorio municipale, nato da una complessa operazione di coordinamento, al fine di evitare le sovrapposizioni di più eventi nelle medesime giornate. Un calendario ricco, integrato con gli eventi offerti dal Municipio 5 di Bari (che si ringrazia anche per i contributi in favore delle singole iniziative), di cui i cittadini potranno usufruire!

Si ringraziano tutte le associazioni che hanno creduto nel progetto sin dall’inizio.

Noi vi aspettiamo Sabato 2 Dicembre per l’accensione del grande albero di Natale e il 16-17 Dicembre per la nostra Sagra delle Pettole e dei Dolci Natalizi!

il natale nel municipio 5


Aperture festive dei mercati cittadini a Bari: ecco il calendario delle date

In il

mercato rionale

BARI – L’assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Bari Carla Palone ha incontrato le organizzazioni sindacali per condividere le progettualità relative alle possibili aperture straordinarie dei mercati cittadini in vista delle prossime festività in programma.

Gli operatori hanno così condiviso la proposta del Comune concordando il seguente calendario:

il mercato previsto per mercoledì 1° novembre 2023 sarà recuperato domenica 5 novembre;

domenica 3 dicembre apertura del mercato settimanale del venerdì in via De Ribera, al quartiere San Poalo;

venerdì 8 dicembre apertura del mercato settimanale del venerdì in via De Ribera;

domenica 10 dicembre apertura del mercato settimanale del martedì in via Vaccarella, a Carbonara;

domenica 17 dicembre apertura del mercato settimanale del giovedì in via Salvemini;

domenica 24 dicembre apertura di tutti i mercati settimanali previsti nella gioranata del mercoledì nei rispettivi quartieri (via Caldarola – Japigia, Santo
Spirito e Torre a Mare);

martedì 26 dicembre conferma dell’apertura del mercato settimanale del martedì in via Vaccarella e a Palese;

domenica 31 dicembre recupero del mercato del lunedì in via Portoghese previsto per il 25 dicembre;

sabato 6 gennaio 2024 conferma dell’apertura del mercato del sabato in via Madre Teresa di Calcutta;

giovedì 25 aprile conferma dell’apertura del mercato settimanale del giovedì in via Salvemini.

“Possiamo dirci soddisfatti di questa prima programmazione condivisa che ci vede impegnati nell’organizzazione di queste aperture straordinarie per i prossimi mesi – ha detto la Palone – Questo calendario è il frutto di un lavoro di tanti anni che abbiamo fatto insieme agli operatori mercatali, per loro non è facile sacrificarsi in quelli che per tutti sono giorni di festa ma spero che i sacrifici fatti negli anni siano stati ripagati dalla grande presenza dei cittadini nel corso di questi appuntamenti, dal gradimento espresso rispetto all’iniziativa e dalla possibilità di valorizzare un’attività economica, quale è il mercato, che deve fare i conti con un’evoluzione del commercio che certamente non agevola questo tipo di attività. Noi, invece, abbiamo voluto convintamente investire e sostenere i mercati cittadini che, come abbiamo sempre detto, sono presidi di economia, lavoro, ma anche socialità nei nostri quartieri”.


A-Riva Festival: quattro giorni di concerti al waterfront di San Girolamo e sul lungomare di Santo Spirito

In il

a riva concerti santo spirito san girolamo

Al via la seconda edizione di A-Riva il festival multidisciplinare organizzato da Base Culture nell’ambito del progetto Le Due Bari 2023, promosso dal Comune di Bari e finanziato dal POC – Programma operativo Complementare Metro 2014-2020, per sostenere la realizzazione di attività di spettacolo dal vivo nelle aree periferiche del territorio comunale.

PROGRAMMA MUSICALE:

San Girolamo – Waterfront
25 agosto 2023 ore 21
Elina Duni e Rob Luft (prima intenazionale)

San Girolamo – Waterfront
26 agosto 2023 ore 21
Enzo Avitabile e i Bottari del Portico (prima regionale)

San Girolamo – Waterfront
27 agosto 2023 ore 21
Raiz canta Sergio Bruni con i Radicanto

Santo Spirito – Lungomare Cristoforo Colombo
3 settembre agosto 2023 ore 21
Kekko Fornarelli

I CONCERTI
Si parte dal Waterfront di San Girolamo con una tre giorni imperdibile di musica: il 25 Agosto sul palco il duo internazionale composto dalla cantante svizzero-albanese Elina Duni, stella nascente nel panorama jazz europeo, e il chitarrista britannico Rob Luft per presentare “A time to remember”. In quest’ultimo lavoro sono presenti musiche provenienti da diverse parti del mondo – tradizionali, canzoni popolari e composizioni originali – con interpretazioni di profondo lirismo ma anche di agile folclore; il 26 Agosto è la volta del grande Enzo Avitabile, artista italiano simbolo della contaminazione tra generi e maestro assoluto del groove, che con i Bottari del Portico fonde il sound personale con la tradizione dei Bottari, utilizzando come percussioni botti, tini e falci che scandiscono arcaici ritmi processionali; il 27 Agosto invece Raiz canta Sergio Bruni con i membri del gruppo Radicanto per un omaggio intimo e rispettoso ad uno dei cantanti partenopei più popolari del secolo scorso e che più lo ha influenzato nel corso della sua carriera. Un lavoro appassionato, tra narrazione e suono, insieme a Giuseppe De Trizio e Adolfo La Volpe ai liuti, Francesco De Palma alle percussioni, Giovanni Chiapparino alla fisarmonica e Giorgio Vendola al contrabbasso.
La programmazione continua e si sposta a Santo Spirito sul Lungomare Cristoforo Colombo il 27 Agostoalle ore 21 Kekko Fornarelli, musicista, compositore e produttore pugliese tra i più attivi esponenti della scena jazz e crossover internazionale, presenta il suo nuovo disco Naked. Un viaggio al pianoforte per ripercorrere alcuni dei brani più amati della sua produzione discografica, fino ai temi delle sue colonne sonore, e nuovi imperdibili originali.


Levante a Cappella Festival: il programma

In il

Levante a Cappella Festival 2023 Bari

LEVANTE INTERNATIONAL A CAPPELLA MUSIC FESTIVAL – 4ª edizione
19 – 27 Agosto 2023
BARI

direzione artistica
Fabio Lepore

presentano
Valentina Gadaleta
William Volpicella

INGRESSO GRATUITO

Programma:

– 19 agosto
ARENA DELLA PACE – BARI JAPIGIA
ore 20.30 REBEL BIT
Italia – musica elettronica
ore 21.30 VOCAL SIX
Svezia – musica pop e comedy

– 25 agosto
PIAZZA DEI MILLE – BARI SANTO SPIRITO
ore 20.30 ALTI E BASSI
Italia – musica jazz
ore 21.30 INTRMZZO
Olanda – musica pop e comedy

– 27 agosto
ARENA DELLA PACE – BARI JAPIGIA
ore 20.30 MEZZOTONO
Italia – musica pop
ore 21.30 OPUS JAM
Francia – motown e francese


Sagra del Pesce Fritto 2023 sul lungomare di Bari Santo Spirito – XVª edizione

In il

sagra pesce fritto 2023 santo spirito bari

15ª Sagra del Pesce Fritto sul Lungomare di Bari Santo Spirito

Sabato 12 Agosto 2023

Anche quest’anno è in programma la Sagra del Pesce Fritto, giunta alla sua XVª edizione.
Manifestazione che negli anni ha riscosso un successo sempre crescente di pubblico, arricchendosi di eventi ludici, che hanno regalato ai santospiritesi e a quanti sono accorsi, giornate speciali e che oggi si presenta come un appuntamento estivo fisso tutto da rivivere.
Trattasi di un evento di spiccato carattere popolare, che vuole esaltare, come per i decorsi anni, la gastronomia marinara di tradizione.
Sarà una serata unica all’insegna della degustazione tra folklore, musica, mostre e tanto altro.

PROGRAMMA:

dalle ore 19:00
Mostra Mercato di artigianato, collezionismo e antiquariato
Campagna Amica
Euro Band, Altamura Street Band
Degustazione del Pesce Fritto
dalle 21:30
Spettacolo musicale

Appuntamento quindi a sabato 12 Agosto a partire dalle ore 19:00 sul lungomare di Santo Spirito zona antistante il porto.

Vi aspettiamo!


“ANTIQUARIANDO” a Santo Spirito il mercatino dell’antiquariato e dell’artigianato

In il

antiquariando santo spirito bari

Antiquariando, il Mercatino dell’Antiquariato e dell’Artigianato, si svolgerà in Piazza dei Mille a Santo Spirito (Bari), tutti i sabato e le domeniche di agosto.

Sabato 5, 12, 19 e 26 agosto
Domenica 6, 13, 20 e 27 agosto

Le iniziative si svolgeranno con orario continuato, il sabato dalle ore 17.30 alle 24.00 e la domenica dalle ore 9.30 alle 24.00, vedranno protagonisti il Mercatino dell’Antiquariato e dell’Artigianato, a cura dell’associazione Puglia Eventi, ed il Mercatino dei prodotti tipici locali, a cura della Coldiretti.
Sono inoltre previsti eventi di intrattenimento e manifestazioni di animazione per bambini.

Informazioni 3683598007