Sagra della Zampina 2024 a Sammichele di Bari

In il

sagra della zampina sammichele di bari

58ª SAGRA DELLA ZAMPINA DEL BOCCONCINO E DEL BUON VINO
27 – 28 – 29 Settembre 2024
Sammichele di Bari

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento che apre la stagione delle Sagre autunnali in Puglia.
Sammichele di Bari si prepara nuovamente ad accogliere turisti e visitatori per celebrare la cinquantottesima edizione di una sagra che identifica un territorio ricco, non solo di sapori e tradizioni popolari, ma anche di peculiarità che il progresso non riesce a cancellare.

Una Sagra resa possibile ancora una volta grazie ad un forte legame tra le macellerie e le associazioni del territorio sotto la regia della locale amministrazione comunale, che intende aggiungere alle sue finalità l’attenzione verso l’ambiente e la sostenibilità in simbiosi con l’integrazione e l’inclusione sociale.

Un evento da scoprire in tutti i suoi contenuti proposti in maniera comoda e diffusa, più attento alla qualità dell’offerta e capace di regalare un’esperienza da vivere nel rispetto dell’ambiente.
Ritornano come di consueto le aree del gusto a cielo aperto, imbandite a festa, i cui profumi avvolgeranno il cuore del paese e le sue vie principali, da assaporare anche a pranzo nella giornata di domenica.

Non a caso, grazie all’impegno e al processo intrapreso per la valorizzazione dei luoghi urbani ed extraurbani, Sammichele di Bari ha ottenuto l’importante riconoscimento rientrando nell’elenco dei “Borghi più Belli d’Italia”, ed è prossimo a ricevere il Premio Bandiera Verde Agricoltura.

Riscontri questi che confermano la scelta di una sagra sostenibile intorno alla quale ruoteranno alcune delle offerte proposte in una tre giorni fatta non solo di gastronomia autentica, ma anche di mostre, visite guidate, attività esperienziali, mercatini artigianali, vetrine di prodotti tipici a km 0, dibattiti, escursioni, laboratori didattici, attività ludiche, luna park, esibizioni di artisti di strada e concerti diffusi.

Vi aspettiamo alla 58ª Sagra della Zampina a Sammichele di Bari
27 – 28 – 29 Settembre 2024

A breve il programma delle serate… stay tuned!


BOOMDABASH in concerto gratuito a Sammichele di Bari

In il

BOOMDABASH-sammichele-music-festival

Hanno trovato il modo di unire dancehall, reggae, rap e pop per sfornare una serie di hit, soprattutto estive. Sono attivi dal lontano 2008 ma hanno trovato la via del successo un decennio dopo, grazie al singolo “Non ti dico no” con Loredana Bertè. Da allora le estati sono state spesso segnate da nuovi tormentoni, tra cui: “Mambo Salentino” e “Karaoke” con Alessandra Amoroso (rispettivamente 2019 e 2020); “Per un milione” (sempre 2019); “Mohicani” con Baby K e “Fantastica” con Rocco Hunt (nel 2021); “Tropicana” con Annalisa (2022); e infine “Lambada” con le redivive Paola e Chiara, nel 2023.
Il Sammichele Music Festival 2024 chiude con il botto insieme ai Boomdabash.

Qui il programma completo del Sammichele Music Festival 2024

Sabato 3 Agosto
Piazza Vittorio Veneto
Sammichele di Bari
Ingresso Libero

Biografia
I salentini Boomdabash hanno trovato il modo di unire dancehall, reggae, rap e pop per sfornare una serie di hit, soprattutto estive. Sono attivi dal lontano 2008 ma hanno trovato la via del successo un decennio dopo, grazie al singolo “Non ti dico no” con Loredana Bertè. Da allora le estati sono state spesso segnate da nuovi tormentoni, tra cui: “Mambo Salentino” e “Karaoke” con Alessandra Amoroso (rispettivamente 2019 e 2020); “Per un milione” (sempre 2019); “Mohicani” con Baby K e “Fantastica” con Rocco Hunt (nel 2021); “Tropicana” con Annalisa (2022); e infine “Lambada” con le redivive Paola e Chiara, nel 2023. Il loro sesto album in studio, “Venduti” (2023), vorrebbe rispondere in modo ironico, sin dal titolo, alle accuse di essersi svenduti. (Antonio Silvestri)


NINA ZILLI in concerto gratuito a Sammichele di Bari

In il

nina-zilli-sammichele-music-festival

Ha scelto il suo nome d’arte conciliando quello di una delle sue artiste preferite, Nina Simone, con il cognome di sua madre. L’esperienza negli Stati Uniti, all’inizio degli anni 2000, le permette di entrare in contatto con i generi R&B, motown, ska, soul e reggae, ma senza tralasciare la musica italiana degli anni ’60 e il pop rock degli stessi anni.
Nel 2009 firma il contratto con la Universal e pubblica il suo primo EP. Il singolo estivo “50mila”, eseguito in coppia con Giuliano Palma, ottiene un successo radiofonico e successivamente viene incluso nella colonna sonora del film “Mine vaganti” di Ferzan Ozpetek. Ha all’attivo diverse partecipazioni al Festival di Sanremo ed ha conquistato 3 Dischi di Platino e 4 Dischi d’Oro.
La quarta serata del Sammichele Music Festival 2024 sarà nel segno di Nina Zilli.

Qui il programma completo del Sammichele Music Festival 2024

Venerdì 2 Agosto
Piazza Vittorio Veneto
Sammichele di Bari
Ingresso Libero

Biografia
Maria Chiara Fraschetta, in arte Nina Zilli, nasce a Piacenza il 2 febbraio 1983, e cresce a Gossolengo, un piccolo comune della Val Trebbia. Il suo nome d’arte vieme scelto conciliando il nome di una delle sue artiste preferite, Nina Simone, con il cognome di sua madre. L’infanzia trascorsa in Irlanda le permette di apprendere l’inglese alla perfezione, mentre la trasferta negli Stati Uniti, avvenuta dopo le scuole superiori, all’inizio degli anni 2000, l’ha portata a maturare le esperienze musicali che sono confluite nel suo repertorio, saturo di riferimenti R&B, reggae e soul nel solco di famose etichette come Motown.

Dal punto di vista discografico il suo primo contratto arriva nel 2001, quando milita nel gruppo Chiara&Gliscuri, con i quali pubblica per la Sony il singolo “Tutti al mare”.

Dopo una veloce esperienza come veejay di MTV e co-conduttrice con Red Ronnie dell’ultima edizione del “Roxy Bar”, Nina lavora al suo primo progetto discografico in proprio, interrotto però da incomprensioni e cambi di strategia all’interno della sua casa discografica.

A un lungo periodo di silenzio fa seguito, nel 2009, la pubblicazione con Universal dell’EP NINA ZILLI, anticipato dall’uscita del singolo “50mila”, che si avvale del featuring di Giuliano Palma e che ottiene un ottimo riscontro, arrivando ad essere incluso nella colonna sonora del nuovo film di Ferzan Ozpetek “Mine vaganti”.

Nel 2010 Nina Zilli si presenta a Sanremo con il brano “L’uomo che amava le donne”, scritto insieme a Kaballà e contenuto nell’album SEMPRE LONTANO, un re-packaging del suo EP con l’aggiunta di diversi inediti. Con il brano sanremese si aggiudica il Premio della Critica “Mia Martini”, quello “Sala Stampa Radio Tv” e il “Premio Assomusica 2010” per la migliore esibizione dal vivo.

Il 15 gennaio 2012 viene annunciata la sua partecipazione al Festival di Sanremo, dove sarà in gara nei Big con “Per sempre”, duettando su “Never never never” (“Grande grande grande”) con Skye dei Morcheeba nella serata del giovedì. In contemporanea alla partecipazione al Festival, esce L’AMORE E’ FEMMINA, album di inediti.

Nel 2013 va in tour con Fabrizio Bosso con il progetto “We love you” dove i due omaggiano i grandi nomi della musica soul: da Amy Winehouse a Nina Simone, passando per Sam Cooke, Otis Redding, Etta James, Marvin Gaye e molti altri.

Nel 2014 viene annunciata la sua partecipazione a Italia’s Got Talent (nel frattempo passato su Sky) come giudice e, a fine dell’anno, la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2015, dove sarà in gara con “Sola” e presenterà il nuovo album, FRASI E FUMO, prodotto da Mauro Pagani.

A settembre del 2017 la cantautrice piacentina pubblica il suo quarto album MODERN ART, che vede la produzione di Michele Canova. Partecipa poi al Festival di Sanremo 2018 con l’inedito “Senza appartenere”, incluso in una nuova versione di MODERN ART.


HADDAWAY in concerto gratuito a Sammichele di Bari

In il

haddaway-sammichele-music-festival

Da sempre appassionato di musica, ha avviato molto presto la sua carriera discografica, conquistando rapidamente le vette delle classifiche internazionali con la sua hit più famosa, «What Is Love», divenuta celebre in tutta Europa e in Nord America dopo il lancio nel 1993 e che ognuno di noi almeno una volta ha ascoltato, canticchiato o ballato.
Con grande piacere annunciamo il primo ospite del Sammichele Music Festival 2024 dando il benvenuto ad Haddaway.

Qui il programma completo del Sammichele Music Festival 2024

Giovedì 1° Agosto
Piazza Vittorio Veneto
Sammichele di Bari
Ingresso Libero

Biografia
Alexander Nestor Haddaway (Port of Spain, 9 gennaio 1965) è un cantante trinidadiano naturalizzato tedesco. Si impose all’attenzione del grande pubblico europeo grazie al successo del singolo What Is Love, pubblicato a maggio 1993.

Figlio di un oceanografo olandese e una infermiera locale, cresciuto tra Europa e Stati Uniti d’America, nel 1989 si trasferì a Colonia.

Il suo primo singolo, What Is Love, uscito nel maggio 1993, ebbe un grande successo commerciale in Europa e nel Nord America nel 1993; pezzo ballatissimo nelle discoteche di mezzo mondo, è stato incluso in innumerevoli raccolte di musica dance e ne sono stati eseguiti un numero elevatissimo di remix e versioni alternative.

La canzone è stata inserita nel primo album dell’artista, intitolato Haddaway – The Album, promosso da altri pezzi da discoteca pubblicati come singolo: l’omonimo Life, Mama’s House, I Miss You e Rock My Heart. Anche l’album, che conteneva pezzi nello stesso stile eurodance dei singoli estratti, genere musicale particolarmente in voga in quegli anni, ha raggiunto ottime posizioni nelle classifiche di diversi paesi.

In seguito al successo del primo disco, il cantante ha pubblicato nuovo materiale nel 1995. In quest’anno è infatti uscito il singolo Fly Away che, seppur ancora dalle sonorità eurodance, non è riuscito a eguagliare i risultati dei precedenti brani, raggiungendo comunque buone posizioni nelle classifiche di vendita europee. Al singolo è seguito il suo secondo disco, intitolato The Drive, anch’esso di buon successo pur non avendo eguagliato i risultati del precedente. Dal disco sono stati estratti altri singoli, Catch a Fire e Lover Be Thy Name, che hanno ottenuto un tiepido successo. Anche questo secondo disco è uscito per l’etichetta discografica Coconut.

Sempre per la stessa etichetta è uscito, nel 1998, il terzo album Let’s Do It Now, dove ha cambiato musicalità, dalla piena eurodance per la quale era stato conosciuto in favore di un genere dance più commerciale. L’album non ha ottenuto lo stesso successo dei precedenti.

Negli anni seguenti il cantante ha fatto uscire numerose raccolte e anche alcuni album di inediti, passati tuttavia inosservati al grande pubblico.

Haddaway è apparso al Comeback reality television show in Germania nel 2004, poi in uno show inglese simile, Hit Me Baby One More Time, nel 2005, e successivamente nella versione americana dello stesso. Nel 2008 torna a cantare nel singolo I Love the 90’s, prodotto insieme a Dr. Alban, altro personaggio storico della Eurodance. Ha fatto un’apparizione anche in Italia, durante la puntata di Matricole & Meteore, trasmessa da Italia 1 l’11 febbraio 2010. Nello stesso anno pubblica You Gave Me Love. Nel 2011 esce Thing Called Love, in collaborazione con il dj austriaco Wolfram. Il 14 ottobre 2011 canta What is love nel programma televisivo I migliori anni, su Rai 1. Il 22 ottobre 2023 canta What is love a Caduta Libera – I Migliori condotto da Gerry Scotti su Canale 5.


CLARA in concerto gratuito a Sammichele di Bari

In il

clara-sammichele-music-festival

Nasce nel 1999 in provincia di Varese e si avvicina da giovanissima al mondo della moda, coltivando contemporaneamente la passione per la musica con lezioni di canto e pianoforte. Una passione che “esplode” durante il primo lockdown, mostrando tutto il suo talento.
Inizia così a sperimentare con la propria voce e far conoscere la sua personalità, confermata anche dal debutto nel mondo cinematografico e seriale nella serie tv campione d’incassi “Mare Fuori 3”.
Vincitrice di Sanremo Giovani 2023 con il brano “Boulevard”, è stata tra gli artisti in gara al 74° Festival di Sanremo con il suo inedito “Diamanti Grezzi”.
Al Sammichele Music Festival 2024 diamo il benvenuto a Clara.

Qui il programma completo del Sammichele Music Festival 2024

Mercoledì 31 luglio
Piazza Vittorio Veneto
Sammichele di Bari
Ingresso Libero

Biografia
Clara Soccini è un’attrice e cantante italiana diventata famosa interpretando il personaggio di Crazy J nella serie tv Mare fuori. Nasce a Varese nel 1999 e cresce a Travedona Monate. Si appassiona alla musica durante gli anni delle scuole superiori e mentre frequenta il liceo linguistico prende lezioni di canto. Inoltre inizia a suonare il pianoforte e nel 2020, durante il lockdown causato dalla pandemia di Covid-19, dà il via alla sua carriera come musicista pubblicando sui social alcuni video in cui canta accompagnandosi con lo strumento. Inizia così ad attirare l’attenzione e a farsi notare e nello stesso anno rilascia il suo primo singolo, una collaborazione con il rapper Nicola Siciliano dal titolo Io e te.

A poca distanza dall’esordio la cantante pubblica nuove canzoni tra cui Freak, Ammirerò, Bilico e Il tempo delle mele. Nel frattempo però scopre una nuova passione, quella per la recitazione, e nel 2023 ottiene il suo primo ingaggio importante. Si unisce infatti al cast della 3ª stagione di Mare fuori, una delle serie italiane di maggior successo degli ultimi tempi grazie alla quale la sua popolarità aumenta molto. Qui indossa i panni di Giulia, nota anche come Crazy J, e grazie alla fiction rilascia il singolo Origami all’alba che in poco tempo diventa disco di platino.

Prosegue poi la propria carriera come musicista pubblicando il singolo Cicatrice, seguito da Replay, collaborazione con il rapper MV Killa. A ottobre del 2023 canta Un milione di notti insieme a Mr. Rain presentando il brano davanti al pubblico del programma Amici. A dicembre dello stesso anno Clara Soccini è in gara a Sanremo Giovani con il brano Boulevard grazie al quale si aggiudica la vittoria nel concorso. La cantante accede così al 74° Festival di Sanremo dove gareggia insieme ai big in concorso.


SAMMICHELE MUSIC FESTIVAL 2024: Nina Zilli, Boomdabash, Alexia, Haddaway e Clara in concerto gratuito

In il

SAMMICHELE MUSIC FESTIVAL 2024

Ritorna uno degli appuntamenti più attesi dell’estate.
Musica, spettacolo e divertimento ad Ingresso Libero in una delle piazze più belle della Puglia.

30 e 31 luglio, 1, 2 e 3 agosto non prendere impegni!!!

Il Sammichele Music Festival 2024 ti aspetta in Piazza Vittorio Veneto a Sammichele di Bari.

PROGRAMMA:

Martedì 30 Luglio 2024
Il suo primo singolo è del 1995, “Me and You”, numero 1 in Italia e in Spagna. Un anno dopo escono “Summer is crazy”, “Number One” e “Uh la la la”: primi in tutta Europa.
Nel 2002 si presenta per la prima volta al Festival di Sanremo con “Dimmi come”, che diventa il brano più “suonato” dalle radio italiane e, un anno dopo, vince lo stesso Festival con “Per dire di no”.
Nella sua lunga carriera ha venduto oltre 5 milioni di dischi in tutto il mondo, conquistando 8 Dischi d’Oro e 2 di Platino.
Stiamo parlando di Alexia, a cui abbiamo affidato l’apertura del Sammichele Music Festival 2024. >>>qui maggiori info

Mercoledì 31 Luglio 2024
Nasce nel 1999 in provincia di Varese e si avvicina da giovanissima al mondo della moda, coltivando contemporaneamente la passione per la musica con lezioni di canto e pianoforte. Una passione che “esplode” durante il primo lockdown, mostrando tutto il suo talento.
Inizia così a sperimentare con la propria voce e far conoscere la sua personalità, confermata anche dal debutto nel mondo cinematografico e seriale nella serie tv campione d’incassi “Mare Fuori 3”.
Vincitrice di Sanremo Giovani 2023 con il brano “Boulevard”, è stata tra gli artisti in gara al 74° Festival di Sanremo con il suo inedito “Diamanti Grezzi”.
Al Sammichele Music Festival 2024 diamo il benvenuto a Clara. >>>qui maggiori info

Giovedì 1° Agosto 2024
Da sempre appassionato di musica, ha avviato molto presto la sua carriera discografica, conquistando rapidamente le vette delle classifiche internazionali con la sua hit più famosa, «What Is Love», divenuta celebre in tutta Europa e in Nord America dopo il lancio nel 1993 e che ognuno di noi almeno una volta ha ascoltato, canticchiato o ballato.
Con grande piacere annunciamo il primo ospite del Sammichele Music Festival 2024 dando il benvenuto ad Haddaway. >>>qui maggiori info

Venerdì 2 Agosto 2024
Ha scelto il suo nome d’arte conciliando quello di una delle sue artiste preferite, Nina Simone, con il cognome di sua madre. L’esperienza negli Stati Uniti, all’inizio degli anni 2000, le permette di entrare in contatto con i generi R&B, motown, ska, soul e reggae, ma senza tralasciare la musica italiana degli anni ’60 e il pop rock degli stessi anni.
Nel 2009 firma il contratto con la Universal e pubblica il suo primo EP. Il singolo estivo “50mila”, eseguito in coppia con Giuliano Palma, ottiene un successo radiofonico e successivamente viene incluso nella colonna sonora del film “Mine vaganti” di Ferzan Ozpetek. Ha all’attivo diverse partecipazioni al Festival di Sanremo ed ha conquistato 3 Dischi di Platino e 4 Dischi d’Oro.
La quarta serata del Sammichele Music Festival 2024 sarà nel segno di Nina Zilli. >>>qui maggiori info

Sabato 3 Agosto 2024
Hanno trovato il modo di unire dancehall, reggae, rap e pop per sfornare una serie di hit, soprattutto estive. Sono attivi dal lontano 2008 ma hanno trovato la via del successo un decennio dopo, grazie al singolo “Non ti dico no” con Loredana Bertè. Da allora le estati sono state spesso segnate da nuovi tormentoni, tra cui: “Mambo Salentino” e “Karaoke” con Alessandra Amoroso (rispettivamente 2019 e 2020); “Per un milione” (sempre 2019); “Mohicani” con Baby K e “Fantastica” con Rocco Hunt (nel 2021); “Tropicana” con Annalisa (2022); e infine “Lambada” con le redivive Paola e Chiara, nel 2023.
Il Sammichele Music Festival 2024 chiude con il botto insieme ai Boomdabash. >>>qui maggiori info


ALEXIA in concerto gratuito a Sammichele di Bari

In il

alexia-sammichele-music-festival

Il suo primo singolo è del 1995, “Me and You”, numero 1 in Italia e in Spagna. Un anno dopo escono “Summer is crazy”, “Number One” e “Uh la la la”: primi in tutta Europa.
Nel 2002 si presenta per la prima volta al Festival di Sanremo con “Dimmi come”, che diventa il brano più “suonato” dalle radio italiane e, un anno dopo, vince lo stesso Festival con “Per dire di no”.
Nella sua lunga carriera ha venduto oltre 5 milioni di dischi in tutto il mondo, conquistando 8 Dischi d’Oro e 2 di Platino.
Stiamo parlando di Alexia, a cui abbiamo affidato l’apertura del Sammichele Music Festival 2024.

Qui il programma completo del Sammichele Music Festival 2024

Martedì 30 luglio
Piazza Vittorio Veneto
Sammichele di Bari
Ingresso Libero

Biografia
Alexia (nome d’arte di Alessia Aquilani) è una delle cantanti italiane più famose all’estero.

Dal debutto ad oggi vende oltre 5 milioni di dischi in tutto il mondo, conquistando 8 Dischi d’Oro e 2 di Platino. Il suo primo singolo è del 1995, “Me and You” – numero 1 in Italia e in Spagna. Un anno dopo escono “Summer is crazy”, “Number One” e “Uh la la la”: primi in tutta Europa.

Il primo album è del 1997, “FUN CLUB” (più di 600 mila copie vendute), a cui fa seguito, un anno dopo, il secondo, “The Party”, altro Disco di Platino, con oltre 500 mila copie vendute, e successo in Inghilterra, negli Stati Uniti e in Giappone.

Nel 1999 pubblica “Happy” che entra da subito nelle chart di tutta Europa.

Nel 2002, la svolta e un rinnovato successo cantando in italiano. Alexia si presenta per la prima volta al Festival di Sanremo: è un vero trionfo. “Dimmi come” diventa il brano più “suonato” dalle radio italiane, e, un anno dopo, vince lo stesso Festival con “Per dire di no”.

Nel 2004 pubblica l’album “Gli occhi grandi della luna”, con le prestigiose collaborazioni di Sam Watters, Louis Biancaniello e Diane Warren.

Alexia partecipa di nuovo al Festival di Sanremo 2005 con il brano “Da grande” ma, solo tre anni dopo, pubblica il nuovo album di inediti, dal titolo “Alè”, nuovo team di autori e produttore, e sound più rock.

In coppia con Mario Lavezzi, nel 2009 interpreta a Sanremo il brano “Biancaneve”, scritto da Mogol e lo stesso Lavezzi, contenuto nell’album “Ale&c.” (Bloom06 e Madame SìSì, tra gli artisti che vi prendono parte).

Del 2010 è l’album di inediti “Stars”, dalle sonorità imprevedibili, rock, pop, black, e dalle vocalità r&b.

Nel 2013 nuovo singolo, “Io No” e la raccolta “iCanzonissime”, con alcune delle cover che hanno segnato la sua carriera artistica presentate nella trasmissione “Canzonissima” all’interno del programma “I migliori anni” di Carlo Conti.

Nella primavera 2015, con un nuovo look e una grande consapevolezza artistica, pubblica il nuovo disco di inediti “Tu puoi se vuoi”, dove tutto “suona” davvero possibile…basta ascoltarlo!

Il 19 maggio 2017 Alexia compie 50 anni e si regala un album di inediti, in uscita a settembre. Ad anticiparlo – arriva in radio – non a caso nel giorno del suo compleanno, il brano “Beata gioventú”, un’esplosione di pura energia: dedicato a tutte le età della vita.


Aperitivo in Vigna al Tramonto con vini e prodotti locali del territorio

In il

aperitivo-in-vigna-al-tramonto

APERITIVO IN VIGNA AL TRAMONTO
Continuano le degustazioni di vini e prodotti locali a cura della Pro Loco Curtomartino.
Dopo gli eventi invernali con le visite in cantina, questa volta vi proponiamo un aperitivo nei vigneti di Cantine Luigino Benotto, una realtà che da anni lavora sul nostro territorio e produce interessanti vini, tra cui il Primitivo DOC Gioia del Colle.

Sabato 22 giugno dalle ore 17:00 fino al tramonto, il vino sarà il protagonista di un aperitivo tra i filari dei vigneti, accompagnato da prodotti locali. Ci sarà anche la possibilità di degustare i diversi vini della cantina attraverso una degustazione guidata.
Potete portare con voi teli da Pic-Nic e sfruttare, oltre ai nostri spazi predisposti, lo spazio che più vi piace all’interno del vigneto.
In caso di meteo sfavorevole, l’aperitivo sarà rinviato alla prima data utile.
Ricordiamo che la partecipazione ha un costo di € 20,00 ed è necessaria la prenotazione attraverso i nostri canali di comunicazione che potrete trovare in fondo alla descrizione.

INFORMAZIONI UTILI
Punto d’incontro: dalle ore 17:00 fino al tramonto presso il vigneto di Cantine Luigini Benotto sito su Strada Provinciale 125 Acquaviva delle Fonti – Sammichele di Bari
Maps: https://maps.app.goo.gl/4dB8qJf1ZzW3VLMD9

Costo: 20,00€/persona (Visita e permanenza in vigneto, degustazione di 3 vini Cantine Luigino Benotto accompagnati da prodotti locali).
Inoltre, è prevista una cauzione € 5,00 in contanti in loco, per la consegna dei calici, che sarà restituita a fine evento.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Scegliere una delle seguenti modalità di prenotazione:
chiamare o inviare un whatsapp al 3923369394
oppure inviare una mail a infopoint.acquaviva@gmail.com

min. 30 – max 100 partecipanti

INFORMAZIONI
Info-Point Turistico di Acquaviva delle Fonti
Piazza Maria SS. di Costantinopoli 16 – Acquaviva delle Fonti (Bari)
Dal giovedi alla domenica | 09:00-13:00 e 16:00-20:00
Tel – 3923369394 (tel./Whatsapp)
Mail – infopoint.acquaviva@gmail.com


La Notte Romantica, a Sammichele di Bari amore e romanticismo nella magia delle piazze, vicoli e palazzi tra musica e degustazioni

In il

la-notte-romantica-sammichele-di-bari-2024

LA NOTTE ROMANTICA NEI BORGHI PIÙ BELLI D’ITALIA

Per la seconda volta si festeggia “La Notte Romantica” a Sammichele di Bari riconosciuto nel 2023 come uno dei Borghi più belli d’Italia.

Un’occasione per celebrare l’amore e il romanticismo nella magia delle piazze, dei vicoli, dei palazzi nei Borghi più belli d’Italia.

Quest’anno il tema dell’amore per il cibo legherà idealmente tutti i borghi.
Via libera quindi ad esperienze sensazionali nel segno del gusto attraverso laboratori dimostrativi durante i quali saranno prodotte “live” le nostra eccellenza come la Zampina, i Bocconcini, la Focaccia a Libro ecc…

Il programma della serata si presenta abbastanza ricco a partire dall’accensione delle “Luci d’Amore per continuare con le Mostre d’Arte, Dj set e performance poetiche nel borgo, con la novità delle attività “in Piazzetta” Garibaldi, con le esibizioni di “Tango Argentino”, con l’iniziativa per l’ambiente di Plastic Free, con le “Visite Tematiche” ed i laboratori per bambini al Museo della Civiltà Contadina, con la straordinaria performance musicale del baritono Pietro Barbieri in piazza Vittorio Veneto per finire con il brindisi di mezzanotte.

Come ogni anno il dessert “Pensiero d’amore”, appositamente creato per la manifestazione sarà servito durante le cene a lume di candela organizzate dai ristoranti che aderiranno all’evento.

Anche quest’anno l’Estate Sammichelina si presenta molto ricca di eventi per cui si rende sempre più necessario invitare tutti alla partecipazione con il tradizionale motto: SAMMICHELE DI BARI TI ASPETTA!

Programma:

SABATO 22 GIUGNO 2024

dalle ore 18.00 via Conte Vaaz e Castello
“Mostre d’Arte”

dalle ore 18.00 vie e piazza del Paese
“L’Amore per l’ambiente di Plastic Free”

dalle ore 19.00 Castello caracciolo
“Visite guidate e laboratori per bambini”

dalle ore 20.00 piazza Garibaldi
“Love Music in piazzetta”

ore 21.00
“Accensioni Luci dell’Amore”

dalle ore 21.00 piazza Vittorio Veneto
“Pietro Barbieri in concerto… in Love”

dalle ore 21.00 angoli del Borgo
“Dj set e … pensieri romantici”

dalle ore 21.30 via P.ssa Mafalda
esibizione di “Tango Argentino”

dalle ore 21.30 Castello Caracciolo
Mercatino e Show Cooking
“L’Amore per le nostre Eccellenze Enogastronomiche”

ore 24.00 piazza Vittorio veneto
“Brindisi di Mezzanotte”

Menù romantici e degustazioni nei ristoranti e nei bar del Borgo


ROCCO HUNT, ALESSANDRA AMOROSO e BIGMAMA in concerto gratuito a Sammichele di Bari per “Road to Battiti”

In il

rocco hunt

Settimo appuntamento domani, domenica 26 maggio, con “Road to Battiti”, il tour di avvicinamento al “Radio Norba Cornetto Battiti Live”. Protagonista del radio live show di Radio Norba a Sammichele di Bari, in piazza della Vittoria, sarà Rocco Hunt e a sorpesa saliranno sul palco anche Alessandra Amoroso e BigMama.

Rocco Hunt è in radio e negli store digitali con “Musica Italiana”, un brano dal sound fresco, contemporaneo, una dedica dell’artista alla bellezza della musica italiana, elemento fondamentale del nostro patrimonio culturale, amata e apprezzata in tutto il mondo. Con immagini cinematografiche, Rocco racconta la forza gentile e irresistibile con cui una musica italiana ascoltata all’improvviso, magari in maniera inaspettata, è in grado di riportare a casa. Suggestioni rese ancora più vivide dal videoclip del brano, disponibile su YouTube, girato tra le strade di New York.

Rocco Hunt è una delle voci più affermate del panorama musicale italiano. Con il suo stile unico di “poeta urbano” è in grado di raccontare la vita e la voglia di farcela delle periferie, come nella migliore tradizione della cultura rap, ma anche di far ballare e cantare il pubblico di ogni età con hit diventate successi internazionali. I suoi oltre 40 dischi di platino collezionati tra Italia, Spagna e Francia dove ha raggiunto anche un disco di Diamante, le sue molteplici collaborazioni con artisti Italiani e internazionali, i suoi 4 milioni di ascoltatori mensili su Spotify e un repertorio che vanta oltre 2.5 miliardi di stream totali lo rendono uno degli artisti italiani più apprezzati nel mondo. È inoltre autore e scrittore di molteplici brani multiplatino e diamante scritti per altri artisti, e nei suoi oltre 10 anni di carriera ha incrociato più volte il cinema sia come attore sia firmando brani per colonne sonore.

Un grande artista per la settima tappa di “Road to Battiti”, che gode della media partnership di “Tv Sorrisi e Canzoni”, il brand punto di riferimento per gli amanti della tv e dello spettacolo, che segue tutti i momenti del tour con incontri dedicati con il pubblico e contenuti speciali sul magazine, sul sito e sui social.

Il radio live show di Radio Norba avrà inizio alle 18, con i dj e gli animatori della radio del sud che intratterranno il pubblico con la musica più bella del momento e tanto divertimento, in attesa dell’arrivo di Rocco Hunt, che sarà intervistato sul truck in diretta in radio e in tv al canale 11 e sul 730 di Sky. Al termine del radio live show, intorno alle 21, Rocco Hunt eseguirà due canzoni per la registrazione della “performance on the road” che sarà successivamente trasmessa in una delle cinque puntate del “Radio Norba Cornetto Battiti Live” da quest’anno in onda anche su Canale 5. Ancora top secret i titoli delle due canzoni che saranno registrate.

Il pubblico potrà assistere gratuitamente al radio live show, così come alla registrazione del videoclip, fino naturalmente al raggiungimento delle capienze consentite.