TIROMANCINO in concerto a Ruvo di Puglia

In il

tiromancino ruvo di puglia

RUVO DI PUGLIA – A metà settembre i Tiromancino saranno a Ruvo di Puglia con il tour “Best Of – Tour 2022” nell’ambito della quinta edizione di “Rose & Rosati”, evento di promozione dei settori florovivaistico e vinicolo a cura della Pro Loco di Ruvo di Puglia.
L’appuntamento è per sabato 17 settembre, alle ore 21:30, in piazza Matteotti.

Main center: Tabaccheria Mazzone, corso Cavour 3

Biglietti acquistabili sul circuito TicketOne
>>>Acquista Biglietti

Info e prenotazioni per persone con disabilità motoria: 0803615419 – 0803628428;  3791281774 (anche WhatsApp);
Mail:  prolocoruvodipuglia@libero.it.


L’ ARTE DEL MODELLISMO Mostra Concorso Nazionale Biennale a Ruvo di Puglia

In il

l'arte del modellismo 2022 ruvo di puglia

XIV Mostra Concorso Nazionale Biennale “L’Arte del Modellismo”
da venerdì 16 a domenica 18 settembre 2022

Informazioni:
Pro Loco via Vittorio Veneto, 48 – Ruvo di Puglia (Bari)
Tel/Fax 0803615419
Mail prolocoruvodipuglia@libero.it

Pino Lovino responsabile organizzativo
Tel 3339362860
Mail pinolovino@libero.it


Talos Festival 2022 a Ruvo di Puglia con Vinicio Capossela, Joanna Teters e tanti altri

In il

talos festival vinicio capossela

Torna Talos Festival a Ruvo di Puglia!
Parte con Vinicio Capossela giovedì 1 settembre l’edizione 2022 di Talos Festival che si svolgerà dal giorno 1 al 4 settembre a Ruvo di Puglia (BA) e dal 5 all’8 con i laboratori musicali alla Torre dei Guardiani (Parco Alta Murgia).

Tra gli ospiti in programma Los Amazones d’Afrique (Mali), Binker & Moses Boyd (UK), Joanna Teters (USA) , Neue Grafik (Francia).
Musica di banda diretta da Vincenzo Anselmi e Rino Campanale e danza contemporanea diretta da Giulio De Leo completano una programmazione che conferma l’attenzione per la multidisciplinarietà e l’innovazione.

Ingresso libero a tutti gli eventi tranne il concerto di Vinicio Capossela. Biglietti in vendita su Dice.fm e Ticketone.it da venerdì 22 luglio solo per la sera del primo settembre.
Talos Festival 2022 è un progetto promosso dal Comune di Ruvo di Puglia diretto e organizzato in partnership con Base Culture srl, cofinanziato da Regione Puglia in convenzione con il Teatro Pubblico Pugliese (Programma Straordinario Custodiamo la Cultura in Puglia – Fondo Speciale per Cultura e Patrimonio Culturale L. 40/2016 art. 15 comma 3 Investiamo nel vostro futuro)

PROGRAMMA:

Giovedì 1° settembre
Piazzetta Le Monache ore 21.00
VINICIO CAPOSSELA Round on thirty five 1990 – 2020 – prima regionale
Biglietti in vendita su Dice.fm e Ticketone.it da venerdì 22 luglio

Venerdì 2 settembre

Piazza Dante dalle ore 18.30
TESSERE MOVIMENTO di Gabriella Catalano
a cura dellaCompagnia Menhir con
Sade MANGIARANCINA – co-produzione Talos Festival
Sade MANGIARANCINA solo
Ingresso libero con posti a sedere

Piazzetta Le Monache dalle ore 21
JOANNA TETERS (USA) prima nazionale
NEUE GRAFIK ENSEMBLE (UK) esclusiva regionale
Ingresso libero con posti a sedere

Karibu c.so Cavour 6 dalle ore 23
SOUL FUNKY DJ SET
con Adriano Cantatore e Tuppi B

Sabato 3 settembre
Museo del libro Casa della Cultura ore 18.30 e 19.30
TALOS SUL FILO e LITTLE MEDEA
di Giulio De Leo
assistenza di Erika Guastamacchia e Gabriella Catalano
a cura della Compagnia Menhir con Pino Basile – co-produzione Talos Festival
Ingresso libero con posti a sedere e prenotazione

Piazzetta Le Monache dalle ore 21
BEMBE’ ARTI MUSICALI E
PERFORMATIVE
Afro mood – co-produzione Talos Festival
LES AMAZONES D’ AFRIQUE (MALI) esclusiva regionale
Ingresso libero con posti in piedi e a sedere

Caffè 79 c.so Giovanni Jatta 27 dalle ore 23
AFRO VIBES DJ SET con Mr Faso e Superbass

Domenica 4 settembre
Sagrato della Cattedrale alle ore 20
LA NUOVA BANDA DI RUVO DI PUGLIA
in concerto – produzione Talos Festival

Piazzetta Le Monache dalle ore 21
MARCO CASTELLO solo
BINKER AND MOSES (UK) esclusiva regionale
Ingresso libero con posti in piedi e a sedere

CafèCafe via Zuppetta 15 dalle ore 23
RAFFAELE COSTANTINO dj set

Da lunedì 5 a mercoledì 7 settembre sezione laboratori in coll. con il progetto Una Murgia di idee
Torre dei Guardiani di Lama Pagliara ore 9.30-12.30, ore 16–20
PIETRA laboratorio per tastiere e multipercussioni con Francesco D’Aniello
UNA MURGIA DI SUONI laboratorio di improvvisazione, composizione ed esecuzione con Giorgio Vendola

Giovedì 8 settembre
ore 20
in coll. con il progetto Una Murgia di idee
Torre dei Guardiani di Lama Pagliara
MURGIA DI SUONI concerto finale con Francesco D’Aniello, Giorgio Vendola e tutti i partecipanti ai laboratori
Ingresso libero con posti in piedi e a sedere


DOMENICA AL MUSEO GRATIS: Ritorna l’iniziativa promossa dal Ministero dei Beni Culturali

In il

DOMENICALMUSEO
Il 7 agosto torna la #domenicalmuseo: musei, luoghi della cultura e parchi archeologici statali sono aperti gratuitamente per tutti i visitatori.
Per accedere a monumenti, musei, gallerie, parchi, giardini monumentali dello Stato non sarà più richiesto il possesso del green pass rafforzato, né di quello base. È raccomandato l’uso della mascherina.
Alcune sedi sono visitabili solo su prenotazione. Il Ministero della Cultura consiglia di consultare le schede di dettaglio prima di programmare la visita su www.cultura.gov.it/domenicalmuseo

Di seguito i luoghi visitabili a Bari e provincia:

Antiquarium e zona archeologica di Canne della Battaglia
Frazione Canne della Battaglia – 70051 Barletta (BT)

Castel del Monte
località Castel del Monte – 70031 Andria (BT)

Castello svevo di Bari
piazza Federico II di Svevia – 70122 Bari (BA)

Castello svevo di Trani
piazza Manfredi – 76125 Trani (BT)

Galleria nazionale della Puglia “Girolamo e Rosaria Devanna”
via Giandonato Rogadeo – 03029 Bitonto (BA)

Museo archeologico nazionale di Canosa di Puglia – Palazzo Sinesi
Via Kennedy – 70053 Canosa di Puglia (BT)

Museo archeologico nazionale e Castello di Gioia del Colle
piazza dei Martiri del 1799 – 70023 Gioia del Colle (BA)

Museo nazionale archeologico di Altamura
via Santeramo – 70022 Altamura (BA)

Parco archeologico di Monte Sannace
Strada Provinciale 61 – Gioia del Colle – Turi Km 4,5 – 70023 Gioia del Colle (BA)

Palazzo Simi – Centro operativo per l’Archeologia
Strada Lamberti – 70122 Bari (BA)


RERUM RUBIS Carafa e la leggenda Festival a Ruvo di Puglia

In il

RERUM RUBIS Carafa e la leggenda Festival

RERUM RUBIS
Carafa e la leggenda Festival
Ruvo di Puglia (Bari)

Rievocazione storica
15-16 Luglio

In occasione del 225° anniversario dalla nascita della Repubblica Partenopea torna a Ruvo di Puglia l’evento di Rievocazione Storica a cura del Cultura et Memoria Centro Studi Ruvo di Puglia in collaborazione con il Comune di Ruvo di Puglia (Evoluzioni).

La pandemia non ha fermato le progettualità del Centro Studi che torna a dar vita al corteo storico con un format nuovo che guarda da qui al 2024, anno in cui cadrà l’anniversario, e che nelle giornate del 15 e 16 luglio 2022 animerà la città rendendola uno dei siti di interesse, insieme ad #altamura, #bitonto, #andria, #trani, di animazione e spettacolo della memoria storica italiana.

Rerum Rubis, il nome scelto per l’edizione 2022, vedrà la direzione artistica di Raffaella Lorusso, vicepresidente del CERS – Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche, che a sua volta si avvarrà di altre figure d’eccellenza del territorio ruvese in collaborazione con gli indispensabili volontari che da sempre con dedizione e passione seguono i lavori di Cultura et Memoria.

Assoluta protagonista della prima serata sarà l’Orchestra Sinfonica Ruvese composta dall’ Associazione Musico Culturale Nicola Cassano ” L’Orchestra Senza Confini” e dall’ Associazione Bandistica “Basilio Giandonato” – Ruvo di Puglia. La seconda serata sarà dedicata a “I moti liberali 1799”, la rappresentazione teatrale itinerante. Preziosa anche la collaborazione con la Pro Loco UNPLI Ruvo di Puglia che durante le due giornate organizzerà un tour ad hoc.

PROGRAMMA:

15 LUGLIO
Presentazione progetto e convegno storico
ore 18.30 Piazzetta antistante Info Point (via V. Veneto, 46)

Concerto di musica: tra settecento e ottocento
Performance di danza acrobatica aerea
ore 20.30 Piazza Dante

16 LUGLIO
Corteo storico, musica e danze
Ritrovo ore 18.30 Scuola Media Statale D. Cotugno
Rievocazione storica Largo di Vagno, Piazza M. Garibaldi, Piazza Dante, Piazza G. Matteotti

Spettacolo finale Lumina Inno alla Libertà

15 E 16 LUGLIO VISITE GUIDATE con accompagnamento di guide certificate Pro-Loco


A Ruvo di Puglia, il mercatino dell’artigianato e delle autoproduzioni

In il

mercatino dell artigianato e autoproduzioni ruvo di puglia

La Confcommercio organizza, in piazza Dante a Ruvo di Puglia, il mercatino dell’artigianato e delle autoproduzioni.

Autoproduzione di: miele, marmellate, legumi e semola direttamente dal Parco dell’Alta Murgia
Riciclo creativo con la carta
Cucito creativo
creazioni al chiacchierino
Lavorazione e creazioni con il vetro
Bigiotteria con il fimo
Creazione e prodotti con la lavanda
…e tanto altro

Apertura stand dalle ore 9:00 alle ore 21:00 con orario continuato.

Vi aspettiamo numerosi!

Le date dei prossimi mercatini:
Domenica 3 aprile
Domenica 1° maggio
Domenica 5 giugno
Domenica 3 luglio
Domenica 7 – 14 e lunedì 15 agosto
Domenica 4 settembre
Domenica 2 ottobre
Domenica 6 novembre
Domenica 4 dicembre


Gran Concerto di Capodanno a Ruvo di Puglia

In il

gran concerto capodanno ruvo di puglia

Sabato 1 gennaio 2022, alle ore 11:00, presso il Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia quarta edizione dei “Gran Concerto di Capodanno 2022”.

L’evento è organizzato da Pro Loco di Ruvo di Puglia e Comune di Ruvo di Puglia con il sostegno di Camera di Commercio di Bari e Confocommercio di Ruvo di Puglia e in collaborazione con Compagnia La Luna nel Letto, Associazione Amici della Musica di Ruvo di Puglia, Corale Polifonica “Michele Cantatore” e Vivai Greentecnic.

Il “Gran Concerto di Capodanno 2022” vedrà protagonista l’Orchestra Sinfonica “Città di Ruvo di Puglia”, diretta dal M° Mirella Sasso.
Le voci saranno quelle della Corale Polifonica “M. Cantatore” diretta dal M° Angelo Anselmi e dei solisti, il soprano Dolores Carlucci e il tenore Nicola Domenico Cuocci.

All’evento di quest’anno parteciperanno anche due Danzatori: Annarita De Michele e Fanel Coppola.

In programma musiche di Puccini, Verdi, Richard Strauss fino al “White Christmas” di Irving Berlin, nell’elaborazione di M. Frisina e all’immancabile brindisi finale sulle note di “Libiamo ne’ lieti calici” tratto da “La Traviata”

La kermesse musicale inaugura le celebrazioni del sessantesimo anniversario della Pro Loco di Ruvo di Puglia, associazione sin dalla sua costituzione impegnata nella tutela, nella valorizzazione e nella promozione del patrimonio culturale materiale e immateriale della città.

Accesso con Super Green Pass.

Come da decreto legge “festività” del 23 dicembre 2021 per accedere in teatro sarà obbligatorio indossare mascherine del tipo Ffp2.

I biglietti sono acquistabili online sul sito VivaTicket a questo link o presso il Tabacchi di Maurizio Lobosco in Piazza G. Bovio, 41 e il botteghino del Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia in via Sandro Pertini (dal 26 al 28 dicembre tra le ore 16 alle 20 e il giorno del concerto dal 1 gennaio dalle ore 9.30 fino alle 10.55.


Luci e Suoni d’Artista, il centro storico di Ruvo di Puglia si illumina per il Natale

In il

luci e suoni d'artista 2021 ruvo di puglia

LUCI E SUONI D’ARTISTA
CENTRO STORICO RUVO DI PUGLIA (BARI)
dal 17 dicembre 2021 al 7 febbraio 2022

Sì accenderanno domani, venerdì 17 dicembre alle 20:00, le luci della sesta edizione di Luci e Suoni d’Artista, il progetto di arte pubblica partecipata giunto quest’anno alla sua sesta edizione e che oltre a riscuotere un grande successo di pubblico ha portato il nome di Ruvo di Puglia su alcuni importanti organi di informazione non solo nazionali.

Nonostante i tempi strettissimi e le limitazioni dovute al covid-19, grazie al lavoro e al contributo di artisti, artigiani, designer, piccole imprese del territorio, associazioni culturali, donne e uomini che hanno partecipato alla realizzazione delle nuove opere e al restauro di quelle prodotte negli anni passati, anche quest’anno il centro storico cittadino ospiterà un allestimento di grande bellezza e forte suggestione.

L’edizione 2021/2022 è stata illustrata oggi, giovedì 16 dicembre nel corso di una conferenza stampa dal sindaco Pasquale Chieco, dall’assessore alle Politiche di Comunità Monica Filograno, dall’ideatore e direttore artistico Vittorio Palumbo, dal responsabile della coproduzione Ivan Iosca e dai protagonisti e ideatori delle opere luminose.

Il progetto di quest’anno è ispirato alla poetica di Danilo Dolci; sociologo, poeta, educatore, attivista della non violenza, promotore di un cambiamento che partisse dal coinvolgimento, dall’esperienza e dalla partecipazione diretta delle persone e di un progresso che valorizzasse la cultura e le competenze locali. Principi molto vicini al processo che fin dal 2016 fa di Luci e Suoni d’artista un’esperienza unica e senza eguali.

Il percorso luminoso attraverserà ancora una volta tutto il nucleo antico fino al 7 febbraio.

Piazza Matteotti torna a essere dedicata all’infanzia con la giostra di legno e di luce ideata per l’edizione 2018 che torna al centro della piazza assieme ai cavalli giganti, ai caleidoscopi, all’altalena, all’asse di equilibrio e a tutto quello che nelle precedenti edizioni ha incantato migliaia di visitatori e fatto sognare persone di ogni età. In via De Gasperi e Via Vittorio Veneto i rosoni della Cattedrale, nell’elenco di quelli pugliesi che la Regione ha candidato per il riconoscimento come patrimonio UNESCO, diventano acchiappasogni. L’invito è a passeggiare sotto, i sogni di ciascuno saranno catturati e portati in alto in un unico grande sogno collettivo.

Il punto forse più suggestivo di quest’anno sarà in piazza Menotti Garibaldi: ai piedi della Torre dell’Orologio, sarà allestita una mostra d’arte luminosa dal titolo Con gli occhi di un sognatore dedicata al maestro ruvese Domenico Cantatore.
Via Cattedrale espone infine le miniature sospese dei monumenti principali di Ruvo di Puglia: la cattedrale, la torre dell’orologio e il tratto fino a corso Jatta ospiterà le gru luminose, gli origami realizzati negli anni passati con la collaborazione di tanti bambini e bambine.
Al lato della Cattedrale, in via Zuppetta tornano i fenicotteri dell’edizione numero due del progetto e sul largo della Cattedrale campeggia un rosone di grandi dimensioni che riproduce fedelmente gli intarsi e le volute tipiche del rosone centrale della maestosa chiesa ruvese.

Nonostante le condizioni difficili di quest’anno, è stata comunque ampia la rete delle collaborazioni. Hanno lavorato all’edizione 2021/2022 di Luci e suono d’artista: La Capagrossa Coworking ass.ne culturale , Jonni Bongallino, Beatrice Mazzone, Cultura et Memoria APS, Laboratori Tanè, MYDO di Alessandro Stasi, Ass.ne culturale MADO’, Ass.ne culturale BEMBE’ Arti Performative e Musicali; Vincenzo e Tina Caldarola; imprese e fornitori locali e non; la Fabbica dei Lumi di Daniele Cipriani; gli uffici comunali tutti, in particolare quelli direttamente coinvolti come l’Area Cultura e quella Tecnica, oltre al SUAP e alla Polizia Locale. Hanno collaborato tanti volontari e volontarie.

Durante l’accensione di venerdì sera 17 alcune associazioni musicali proporranno piccoli momenti canori lungo l’itinerario: hanno aderito Bembé Percussion Ensamble che accompagnerà il count down, Rubis Canto di Nicola Bucci che si esibirà nello spazio antistante Anima Caffè in via De Gasperi, la Corale Polifonica Michele Cantatore che sarà in Cattedrale e l’associazione L’Amico Pianoforte presso il Caffè Caffè. Dalle 22 nei principali locali della città si terranno serate di intrattenimento musicale organizzate direttamente dagli operatori economici cittadini.

Nei giorni successivi all’accensione poi, partiranno alcuni laboratori per infanzia e adolescenza che sono parte integrante del progetto e che contribuiranno ancora ad arricchire le produzioni:

LA CITTÀ SOGNATA
Workshop fotografico per tutte le età
A cura dell’associazione culturale Màdö
Quando e dove 19 – 26 Dicembre e 2 Gennaio, h 18-20 // Piazza Matteotti e Piazza Garibaldi

ACCHIAPPASOGNI
Laboratorio teatrale per ragazzi e ragazze dai 13 anni in su
A cura di Bembè Arti Musicali e Performative, tenuto da Raffaella Giancipoli
Lunedì 27, h 18-20 // Via Vittorio Veneto e Via A. De Gasperi
Info e iscrizioni: Il laboratorio è gratuito. Per info e iscrizioni: 3895126775

QUADRI SONORI
Laboratorio di ricerca sonora per bambini e bambine dai 6 anni in su
A cura di Bembè Arti Musicali e Performative
3 – 4 – 5 gennaio, h 16 – 18, Piazza Menotti Garibaldi e Linea Comune
Info e iscrizioni: Il laboratorio è gratuito. Per info e iscrizioni: 3409582910.

Il Comune di Ruvo di Puglia, sotto l’impulso dell’Assessorato alle Politiche di Comunità e in collaborazione con l’assessora alle Attività Produttive Luciana Di Bisceglie, ha varato un intero programma di manifestazioni allegato al presente comunicato e sul quale l’assessora Filograno si è soffermata durante la conferenza, ringraziando tutte le collaborazioni messe in campo in queste settimane e in particolare Vincenzo e Tina Caldarola che questa sera inaugurano il tradizionale presepe in piazza Dante; ASCOM Confcommercio Ruvo di Puglia e Giovanni Mazzone per aver coordinato l’iniziativa dei privati di abbellire e illuminare i corsi e tante vie cittadine e per l’organizzazione dei mercatini natalizi; la rete dei commercianti protagonisti dell’evento diffuso Le vie del Natale; la collaborazione fra cittadine e operatori economici che darà vita alla tradizionale vigilia del 24 mattina nel centro storico; l’associazione Pro LOCO di Ruvo di Puglia che con la Compagnia La Luna nel Letto darà vita al Gran Concerto di Capodanno nel Nuovo Teatro Comunale alle 11 del primo gennaio.

Sono previste anche aperture straordinarie della mostra “Talos, un gigante nella storia di Ruvo”come da orari allegati.

Nel periodo delle festività e in concomitanza con Luci e Suoni d’artista 2021, la mostra “Talos, un gigante nella storia di Ruvo” sarà come sempre aperta nei giorni feriali tutte le mattine dal lunedì al venerdì ore 9-13 e di pomeriggio invece secondo la seguente tabella.

Venerdì 17 dicembre: 18:00-21:00
Sabato 18 dicembre: 10:00-12:00; 17:00-21:00
Domenica 19 dicembre: 10:00-12:00; 17:00-21:00
Giovedì 23 dicembre: 17:00-21:00
Lunedì 27 dicembre: 17:00-21:00
Martedì 28 dicembre: 17:00-21:00
Mercoledì 29 dicembre: 17:00-21:00
Giovedì 30 dicembre: 17:00-21:00
Giovedì 6 gennaio: 17:00-21:00
Sabato 8 gennaio: 10:00-12:00; 17:00-21:00
Domenica 9 gennaio: 10:00-12:00; 17:00-21:00

La mostra resterà chiusa dal 24 al 26 dicembre, 31 dicembre e 1 gennaio.
Informazioni Ufficio Cultura 0809597402/03 e info point.


Festa di Santa Lucia a Ruvo di Puglia, il programma

In il

festa santa lucia ruvo di puglia

FESTA DI SANTA LUCIA A RUVO DI PUGLIA (BARI)
DAL 10 AL 13 DICEMBRE 2021

Tutto pronto a Ruvo di Puglia per i tradizionali festeggiamenti in onore di Santa Lucia.
Di seguito il programma:

Triduo in onore di Santa Lucia
10, 11, 12 Dicembre
– ore 17.30 Santo Rosario
– ore 18.00 Santa Messa

12 Dicembre
– ore 19.00 Adorazione Eucaristica in preparazione della Festa di Santa Lucia

13 Dicembre
– ore 6.00, 7.00, 8.30, 10.00, 11.30 S. Messe
– ore 17.30 S. Rosario meditato sul sagrato della Chiesa (davanti all’effige di Santa Lucia)
– ore 19.00 Messa di ringraziamento presieduta da S.E. Mons. Domenico Cornacchia
Dopo la S. Messa presieduta dal Vescovo, lancio di pallone aerostaticoofferto da Agostino Riccardi a cura della Ditta Biagio Di Rella – Ruvo di Puglia (Bari).
– ore 21.30 Spettacolo “Magia di Fuochi” a cura della Ditta MAXIMA fireworks di Raffaele Manzari presso Via La Zeta angolo Via Scarlatti a devozione di tutta la cittadinanza.