Torna al Teatro Team QUEEN AT THE OPERA, il più grande show rock/sinfonico sui Queen mai portato in scena

In il

queen at the opera bari

A grande richiesta torna a Bari, dopo lo strepitoso successo della passata stagione, il primo e più grande show Rock/Sinfonico sui Queen mai portato in scena.
Nuova scaletta, nuovo allestimento e nuovi interpreti per una data speciale!

QUEEN AT THE OPERA – TOUR 2024
Sabato 27 Aprile
Teatro Team – Bari
>>>Acquista Biglietti

Oltre 40 Straordinari Performer Sul Palco
In scena dal 2015, il primo ed originalissimo Concerto/Show interamente basato sulle musiche dei QUEEN in una inedita e coinvolgente veste rock/sinfonica mai creata prima, con gli arrangiamenti originali del Maestro Piero Gallo.
Da un’idea di Simone Scorcelletti lo spettacolo che sta riscuotendo enorme successo, in Italia e nel mondo! Grazie alla presenza sul palco di oltre 40 straordinari performer, con Queen At The Opera il pubblico avrà la possibilità di ascoltare i più grandi classici dei Queen e riviverli assistendo ad un evento pronto a scatenare emozioni uniche. Talentuosi cantanti tra cui Luca Marconi, Alessandro Marchi e Valentina ferrari già noti al pubblico di “Notre dame de Paris”, “Romeo e Giulietta”, “Priscilla la regina del deserto”, “Hair”, “The voice” e “Roma Opera Musical”, sono pronti a confrontarsi con i più grandi capolavori del popolarissimo gruppo di Freddie Mercury, Brian May, John Deacon, Roger Taylor.

Un Evento Di Grande Rilevanza Culturale
“Classici senza tempo come We are the champions, Barcelona, Bohemian rhapsody, We will rock you, The show must go on, Radio Ga Ga, A kind of magic, Under pressure, Another one bites the dust e tanti altri rivivranno in tutto il loro travolgente splendore grazie alla perfetta fusione sonora, potente ed elegante, che solo un’ orchestra sinfonica e una rock band possono generare. Il tutto sarà impreziosito da un suggestivo visual show, che renderà l’atmosfera dello spettacolo ancora più emozionante e coinvolgente. Ritenuto dall’Assessorato alla crescita culturale del Comune di Roma un “evento di grande rilevanza ed innovazione culturale”, Queen At The Opera si preannuncia come lo spettacolo più sorprendente ed imperdibile degli ultimi anni. La versione del 2020 viene presentata con un nuovo cast, una nuova direzione artistica ed un eccellente impianto tecnico proveniente dalla Toscana. Il tour invernale prevede di passare per i più prestigiosi teatri italiani, come la Tuscany Hall di Firenze, l’Auditorium della Conciliazione di Roma, il Teatro Palapartenope di Napoli, il Teatro Alfieri di Torino e tanti altri,a testimoniare l’assoluto rilievo che lo show si è ritagliato nel mondo degli eventi, e Sinfonici e Rock, una sfida vinta al 100%.


SHINE – Pink Floyd Moon, l’opera rock al Teatro Petruzzelli

In il

shine-pink-floyd-moon

DOMENICA 4 FEBBRAIO AL TEATRO PETRUZZELLI IN SCENA RAFFAELE PAGANINI, LA COMPAGNIA DI DANZA DI DANIELE CIPRIANI E LA MUSICA DAL VIVO DEI PINK FLOYD LEGEND

“SHINE – Pink Floyd Moon”, l’opera rock di Micha Van Hoecke, arriva domenica 4 febbraio al Teatro Petruzzelli nell’ambito dell’82ª Stagione della Camerata Musicale Barese, con l’accompagnamento musicale dal vivo dei Pink Floyd Legend e i danzatori della Compagnia Daniele Cipriani, con l’eccezionale presenza di Raffaele Paganini nel ruolo del protagonista.
Una vera opera, con allestimenti, musica dal vivo, canto e danza per ricordare un gruppo che è ormai una leggenda mondiale, i Pink Floyd.
A oltre mezzo secolo dall’allunaggio “fisico”, un sapiente gioco di luci, laser e videoproiezioni trasforma lo spazio scenico di SHINE – Pink Floyd Moon in una surreale luna in cui visioni oniriche s’incrociano per creare mondi siderali, apparentemente lontani eppure molto vicini, perché dentro di noi. Un viaggio nel mondo della luna interiore dell’essere umano: non solo (o forse non più) luogo di follia e senno smarrito, bensì simbolo della poesia, della fantasia, della vita stessa.
Informazioni e acquisti presso gli uffici della Camerata, in via Sparano, n. 141 (tel. 0805211908) tutti i giorni, dal lunedì al venerdì mattina e pomeriggio e sabato solo mattina e on line sul sito della Camerata www.cameratamusicalebarese.it e su www.webtic.it. Prezzi da € 15 a € 44. Inizio spettacolo ore 21.00.


SYMPHONIKA in concerto a Bari, al Teatro Team un tributo alle grandi leggende del rock

In il

Symphonika on the Rock Teatro Team Bari

Symphonika on the Rock
sabato 11.11.2023
Teatro Team – BARI

>>>Acquista Biglietti

Un tributo alle grandi leggende del rock sabato, 11 novembre 2023 alle ore 21:00 al Teatro Team di Bari. Formato da una band di musicisti con grande esperienza live e da un’orchestra sinfonica, per offrire uno show unico nel suo genere.

Il progetto SYMPHONIKA nasce nel 2015 da un’idea di Nick Savio, chitarrista, produttore e compositore con l’intento di ri-arrangiare i grandi classici del rock per gruppo e orchestra. La band è composta da musicisti affermati con numerosi dischi e collaborazioni di livello internazionale.

Queen, Pink Floyd, Beatles, Scorpions, Deep Purple, Led Zeppelin, Guns & Roses, Deep Purple, Led Zeppelin, Rolling Stones, Beatles, e molti altri saranno eseguiti da Fabio Dessi e Letizia Merlo con le loro incredibili voci e supportati da Nick Savio alle chitarre, Giulio Bogoni al basso e Christian Paganotto alla batteria.

Leggendarie hits come Smoke on the water, The final countdown, The show must go on, Starway to heaven, Don’t cry, Still loving you, Paranoid, Nothing else matters e molte altre, impreziosite dagli arrangiamenti del maestro Fabrizio Castania, rivivranno sotto una nuova dimensione e impatto live, sia audio che visivo, creando un qualcosa di unico nel suo genere.

SYMPHONIKA – Queen, Europe, Scorpions, Guns & Roses, Deep Purple, and many more


FESTA DELLA BIRRA 2023 a Cassano delle Murge: il programma della 31ª Grande Festa di Pierino

In il

festa della birra 2023 cassano murge - la grande festa di pierino

ANCHE QUEST’ANNO TORNA A CASSANO “LA FESTA DI PIERINO”: La festa dedicata alla Birra, ai sapori murgiani e all’Amicizia.
DAL 4 AGOSTO AL 2 SETTEMBRE 2023
AIA DELL’AMICIZIA – CASSAMO MURGE (BARI)

Per il 31° anno di fila, LA FESTA DI PIERINO C’E’.

Non saremo ancora ai livelli precovid, “GRANDI” , ma come sempre , ce la stiamo mettendo tutta:
NIENTE code, tutti serviti comodamente a tavola
PIU’ appuntamenti musicali rispetto agli ultimi due anni
PIU’ servizi a disposizione per i più piccoli

L’accesso alla struttura sarà ancora su prenotazione: www.fdbprenotazioni.it
Piano piano reimpariamo a stare insieme.. e bene!
Abbiamo dato spazio all’OTTIMISMO, con un’OFFERTA RINNOVATA e la QUALITA’ di sempre.
Vi aspettiamo!

PROGRAMMA MUSICALE:

venerdì 4 agosto
BLACK DIAMOND – Pink Floyd Tribute Band

sabato 5 agosto
SATURDAY NIGHT – Dj set con le migliori hit dell’estate

domenica 6 agosto
THE CHICKEN BLUES – I classici del blues e rock n roll

lunedì 7 agosto
KARAOKE PARTY – Voce Mr. Janfry

martedì 8 agosto
THE BEATLES e ROLLING STONES – Acoustic live duo

mercoledì 9 agosto
JUKE BOX BAND – Repertorio italiano dagli anni 60 ad oggi

giovedì 10 agosto
JUNKIE BEAT – Negrita Tribute Band

venerdì 11 agosto
SEVENTY FEVER BAND – Tributo alla dosco music anni 70

sabato 12 agosto
SATURDAY NIGHT – Dj set con le migliori hit dell’estate

domenica 13 agosto
PRESOBLU – Subsoni Tribute Band

lunedì 14 agosto
CREMOPOP – Cremonini & Lunapop Tribute Band

martedì 15 agosto
ELVIS PRESLEY Tribute and rhythm & bles

mercoledì 16 agosto
THE TRAVEL – Rock anni 70/80/90

giovedì 17 agosto
LA RADIO A MILLE MAX – 883 Tribute Band

venerdì 18 agosto
DISCORING MUSIC HISTORY BAND – Migliori hit dagli anni 60 ad oggi tutte da ballare e cantare

sabato 19 agosto
SATURDAY NIGHT – Dj set con le migliori hit dell’estate

domenica 20 agosto
NEW DRESSED – Depeche Mode Tribute Band

lunedì 21 agosto
CROSSROAD – Bon Jovy Tribute Band

martedì 22 agosto
OPERA – Omaggio ai Queen

mercoledì 23 agosto
THE RUMBLERS – Jump blues, rock n roll, rockabilly, swing, country

giovedì 24 agosto
LOVEPLAY – Coldplay Tribute Band

venerdì 25 agosto
VAGABANDA – Musica anni 70/80/90 da ballare

sabato 26 agosto
SATURDAY NIGHT – Dj set con le migliori hit dell’estate

domenica 27 agosto
STAR 2.0 – Simply Red Tributo

lunedì 28 agosto
LINK BAND – Live music special night

martedì 29 agosto
WALKMAN – Let’s rock

mercoledì 30 agosto
VASKOMODI – Vasco Rossi Tribute Band

giovedì 31 agosto
L’OMBRA DEL GIGANTE – Eros Ramazzotti Tribute Show

venerdì 1 settembre
VINTAGE BAND – Spettacolo live funk 70/80/90

sabato 2 settembre
SATURDAY NIGHT – Dj set con le migliori hit dell’estate

Aia dell’AMICIZIA
www.festeesaporimurgiani.it
3518156284 (solo WhatsApp)
080763393
info@amicizia.it, info@festeesaporimurgiani.it
C.da Cristo Fasano 162 – Cassano delle Murge

PROGRAMMA:

…tra qualche giorno verrà pubblicato l’intero palinsensto!


Birre nel Bosco

In il

birre nel bosco

È tempo d’estate e Lieviteria ha pensato di sdoppiarsi trasferendosi per qualche giorno fuori città per un evento dedicato alla birra, alla musica e al divertimento.
Nel suggestivo e rustico boschetto di contrada Guadiane, prende vita Birre nel bosco, all’ombra di querce e ulivi, in un’atmosfera da biergarten bavarese.

BIRRE NEL BOSCO
14-15-16 luglio 2023

Birra Lieviteria alla spina
Panini
Porchetta
Zampina
Dolciumi
Mini Luna Park
Artigianato Locale

Programma:

– 14 luglio DJ Set con Silvio e Amanda

– 15 luglio I Briganti del Duca
gruppo popolare di Pizzica Salentina

– 16 luglio Nina’s Quarter
quartetto con la voce di Nina Lovecchio, omaggiano i più grandi successi della musica, spaziando da un repertorio mainstream al pop contemporaneo

Le birre saranno servite nel bicchiere ufficiale in plastica, riutilizzabile di volta in volta, acquistabile al momento dell’ingresso.

Strada comunale contrada delle Guadiane 16/a, Castellana Grotte (Bari)


Arriva a Bari LAZARUS, la straordinaria opera rock di DAVID BOWIE e ENDA WALSH


In il

lazarus david bowie

LAZARUS la straordinaria opera rock di DAVID BOWIE e ENDA WALSH
 per la regia di VALTER MALOSTI arriva a Bari!
Il 22 e 23 giugno alle ore 21:00, appuntamento al Teatro Piccinni con
Manuel Agnelli, l’iconico frontman degli Afterhours, accompagnato da Casadilego, altri 7 straordinari interpreti e 7 musicisti tra i migliori del panorama musicale nazionale.
L’evento è organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Bari in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

LAZARUS 
di DAVID BOWIE e ENDA WALSH
ispirato a The Man Who Fell to Earth (L’uomo che cadde sulla terra) di Walter Tevis
versione italiana Valter Malosti

uno spettacolo di VALTER MALOSTI

con MANUEL AGNELLI, CASADILEGO, MICHELA LUCENTI, DARIO BATTAGLIA 
e (in o.a.) Attilio Caffarena, Maurizio Camilli, Noemi Grasso, Maria Lombardo, Giulia Mazzarino, Camilla Nigro, Isacco Venturini

la band
Laura Agnusdei sax tenore e sax baritono, Jacopo Battaglia batteria, Ramon Moro tromba e flicorno, 
Amedeo Perri tastiere e synth, Giacomo “ROST” Rossetti basso,
Stefano Pilia chitarra, Paolo Spaccamonti chitarra

progetto sonoro GUP Alcaro
scene Nicolas Bovey
costumi Gianluca Sbicca
luci Cesare Accetta
video Luca Brinchi e Daniele Spanò
cura del movimento Marco Angelilli
coreografie Michela Lucenti
cori e pratiche della voce Bruno De Franceschi
maestro collaboratore Andrea Cauduro
assistenti alla regia Jacopo Squizzato, Letizia Bosi

produzione Emilia Romagna Teatro ERT / Teatro Nazionale,
Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, Teatro di Napoli – Teatro Nazionale,
Teatro di Roma – Teatro Nazionale, LAC Lugano Arte e Cultura

un particolare ringraziamento a TPE – Teatro Piemonte Europa

in accordo con Robert Fox and Jones/Tintoretto Entertainment e New York Theatre Workshop per gentile concessione di Lazarus Musical Limited in accordo con Arcadia & Ricono Srl.
Lazarus ha debuttato per la prima volta Off-Broadway al New York Theatre Workshop il 7 dicembre 2015.

>>>Acquista biglietti

Considerato «il regalo d’addio di David Bowie al mondo», Lazarus è un inconsueto e per certi versi straordinario pezzo di “teatro musicale”, scritto dall’artista poco prima della sua scomparsa insieme al drammaturgo irlandese Enda Walsh.

Bowie, seppur piegato dalla malattia, con uno straordinario e commovente sforzo creativo, ha voluto lasciarci questo prezioso dono che si può considerare, insieme al magnifico album Blackstar, uscito due giorni prima della morte, il suo testamento creativo.

ERT / Teatro Nazionale ha ottenuto i diritti in esclusiva nazionale e a otto anni dal debutto a New York, Lazarus va in scena per la prima volta in Italia con la regia del direttore di ERT Valter Malosti, che ha curato la versione italiana confrontandosi con lo stesso Walsh.

Nel ruolo del protagonista Newton uno dei nomi di punta della musica italiana: Manuel Agnelli, cantautore e storico frontman degli Afterhours, da solista ai primi posti delle classifiche con l’album Ama il prossimo tuo come te stesso (2022). Al suo fianco, la cantautrice e polistrumentista vincitrice della XIV edizione di X-Factor Italia Casadilego e la coreografa e danzatrice Michela Lucenti. Un ricchissimo cast di 11 interpreti, che vede sul palco anche numerosi giovani attori/cantanti di talento e 7 musicisti, tra i migliori della scena musicale italiana.

L’alieno è ancora prigioniero sulla Terra, sempre più isolato nel mondo, chiuso nel suo appartamento, in preda alla depressione e vittima dei suoi fantasmi e della dipendenza dal gin: un moribondo che non riesce a morire. In questa situazione disperata Newton riceve segnali dal passato attraverso la TV, capta visioni del futuro generate dalla sua mente, mescola realtà e sogni ad occhi aperti. Vari personaggi (fantasmi? proiezioni mentali?) si aggirano nello spazio claustrofobico dell’appartamento di Newton (o nel continuum devastato della sua mente?).

Lo spettacolo include numerosi brani fra i più celebri di Bowie e quattro inediti scritti appositamente, legati in modo da costruire una frammentata e affascinante drammaturgia parallela, tra cui il capolavoro che dà il titolo all’opera.


Rock Your Mind Festival: Rancore, BigMama, Il Preso Male, Redshot a Bari in piazza del Ferrarese

In il

Rock Your Mind Festival Bari

Causa maltempo il concerto è spostato presso Officina degli Esordi via Francesco Crispi n°5 – Bari (Ingresso libero fino ad esaurimento posti)

Il Festival delle STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics) dedicato al mondo della sostenibilità, dell’innovazione e del future of work torna per la terza edizione!

Partecipa al concerto nella bellissima Piazza del Ferrarese, i posti sono limitati!

Giovedì 15 Giugno 2023 sul palco Rancore, BigMama, Il Preso Male e Redshot per offrirti uno spettacolo carico di energia.

INGRESSO GRATUITO SU PRENOTAZIONE

Prenota il tuo posto su www.rockyourmind.it


Birra nel Bosco a Castellana Grotte

In il

Birra nel Bosco a Castellana Grotte

Un’estate così non poteva finire senza una bella festa.
Saremo con le nostre birre e tanto sano divertimento presso Il Percorso del Sapore, una meravigliosa area immersa nella natura a 1 km dal centro di Castellana Grotte (Strada comunale contrada delle Gadiane 16A).
https://maps.app.goo.gl/VUnrKv2vYkQNDX3i7

Abbiamo pensato a tutto:
Musica popolare e musica rock
Birre artigianali Lieviteria
Panini e prodotti tipici pugliesi
Area Bimbi

Ingresso libero

Start h. 20:00

Vi aspettiamo venerdì 23 e sabato 24 settembre!


Noja’s Rock Festival 2022 tre giorni di musica, food, auto, moto e spettacoli a Noicattaro

In il

nojas rock festival 2022 noicattaro

4^ edizione del Noja’s Rock Festival
Tre giorni di musica, food, auto, moto e spettacoli a Noicattaro.
Ospiti ad agosto Marco Guacci, Angela Makeda, Miwa e Luca Martelli.

5, 6 e 7 agosto 2022 – via Madre Teresa di Calcutta, Noicattaro (Ba)

Ad agosto Noicàttaro diventa il tempio del rock per una tre giorni con artisti di successo della scena nazionale. Capaci di spaziare tra i vari sottogeneri di un’espressione musicale capace di evolversi in continuazione, facendosi contaminare dal pop, dal punk e persino dal mondo dei supereroi americani. 
Questo e tanto altro è il Noja’s Rock Festival, che dal 5 al 7 agosto porta in via Madre Teresa di Calcutta (zona supermercato Famila), un ricco programma di eventi che include anche dj-set, spazi espositivi per auto e moto e un percorso con il meglio della gastronomia italiana. Giunto alla sua quarta edizione, l’evento è organizzato dall’Associazione Movimento Nojano e gode del patrocinio della Regione Puglia, della Città metropolitana di Bari, del GAL sudest barese, del teatro Pubblico Pugliese, del ImPuglia – autentique experience e del Comune di Noicàttaro. L’evento è stato presentato questa mattina, alla presenza del direttore del direttore Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del territorio della Regione Puglia, Aldo Patruno, del consigliere metropolitano delegato alla Cultura Francesca Pietroforte, del sindaco di Noicattaro Raimondo Innamorato, degli assessori comunali allo Sviluppo del territorio Germana Pignatelli e Vito Santamaria e degli organizzatori del Noja’s Rock Festival, Francesco Tagarelli e Giuseppe Pirulli.

Una tre giorni dedicata al Rock e non solo

Presentatrice dell’evento sarà Valentina Portoghese, nota presentatrice e conduttrice nelle radio e televisioni locali più seguite.

Ad accendere i motori dello show del 5 agosto sarà il chitarrista Max Bollettieri che ha collaborato con artisti come Ricky Portera e Maurizio Solieri, Irene Fornaciari, con Federico Poggipollini e tanti altri. La serata proseguirà con l’energia di Angela Makeda. Formazione di origine romana, il pubblico sarà accompagnato tra i successi più belli della storia del pop rock italiano, per uno spettacolo che ha già riscosso tanti successi in Italia.

Ad aprire le altre due serate saranno due musicisti Nojani, Vito Antonacci e Vito Dipinto, con un loro intro suonato su batteria tutto da ascoltare.

Sabato 6 agosto ospite della serata, una delle cartoon rock band più folle di sempre: direttamente dalla toscana, i Miwa. E così, dopo averli visti ospiti in fortunati show televisivi come ‘Italia’s got talent’ e ‘L’anno che verrà’, Spiderman, Capitan America, La Cosa e soci sono pronti a far saltare il pubblico presente.

Gran finale domenica 7 agosto con una performance elettro punk da brividi. Sul palco del Noja’s Rock Festival sale Luca Martelli con il suo spettacolo ‘Ride Gorilla’. Dopo aver calcato i palchi di tutta Europa con i Litfiba – vantando collaborazioni anche con Giorgio Canali e Mezzosangue – il batterista porta a Noicattaro un dj-set con i più famosi brani mixati in tempo reale e suonati su un set di batteria acustica per uno show ‘trasversale’, che continua a raccogliere consensi in tutta Europa.

Direttamente da Radionorba e dai locali più frequentati del sud Italia, a completare la programmazione musicale della tre giorni, ci sarà Marco Guacci, pronto ad aprire le tre serate con un dj-set a tema.

“Il successo delle passate edizioni ci ha spinto a fare sempre meglio – spiegano gli organizzatori del Noja’s Rock Festival, Francesco Tagarelli e Giuseppe Pirulli – E quest’anno più che mai è un evento che si apre ai gusti di tutti e che crediamo saprà valorizzare l’estate nojana con una programmazione di qualità. Siamo orgogliosi dell’importante supporto di Regione, Città metropolitana e Comune in questa avventura che anno dopo anno diventa più importante, impegnativa e, al contempo, soddisfacente”.

Gastronomia da tutta Italia, auto e moto storiche, lotteria

Come da tradizione, però, il successo del Noja’s Rock Festival si connota dalla capacità di offrire un’esperienza a 360 gradi, non esclusivamente legata alla musica. Il piazzale ospiterà così esposizioni del mondo delle due e quattro ruote: auto storiche e brand importanti, con spazi dedicati al tuning, ma anche focus su vere e proprie moto icone come l’Harley Davidson e la Vespa, curate da Filippo Ardito.

Non può mancare poi un percorso culinario, con 15 stand che offriranno al pubblico una selezione che spazia tra i ‘tesori’ della cucina pugliese alle specialità delle altre regioni d’Italia.

Novità di quest’anno è l’organizzazione di una lotteria che vede come premi una bici elettrica “Torpado Afrodite T255”, una piastra Dyson “Airwrap Complete” e un Notebook hp 15,6”. I biglietti si possono acquistare presso le attività aderenti oppure sotto lo stand durante le tre serate al costo di €2. L’estrazione avverrà il 7 agosto dal palco a conclusone dell’evento.

Anche quest’anno, infine, l’organizzazione ha avuto un occhio attento al tema della solidarietà, ancora di più in un periodo in cui la scarsità di sangue negli ospedali per le trasfusioni è un problema molto sentito a livello locale e non solo. Ecco perché partner dell’evento sarà l’associazione ‘Fratres’ di Noicattaro, presente per sensibilizzare alle donazioni di sangue e organi.

Tutti gli eventi del Noja’s Rock Festival sono gratuiti e ad accesso libero. Official sponsor dell’evento è Famila superstore. Per maggiori informazioni sul Noja’s rock festival si possono visitare le pagine social dell’evento o chiamare il numero 393 72 95 298.

“C’è un grande dibattito ora sul senso e sulla funzione dei festival nel territorio pugliese – ha ricordato Aldo Patruno, direttore del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del territorio della Regione Puglia – Sono convinto che i festival nelle loro diversissime declinazioni abbiano una grande funzione, proprio nella logica della relazione tra promozione brand Puglia, che oramai è affermato, e il lavorare per diversificare il prodotto. Soprattutto per le realtà territoriali come Noicattaro che non sono turisticamente individuate, ma che oggi rappresentano la ripartenza. Rock, come danza, enogastronomia, teatro e spettacolo dal vivo sono cultura. In questa prospettiva vanno declinati in logica di Welfare: cultura e turismo come strumento di accrescimento della qualità della vita dei pugliesi innanzitutto e dei turisti. Cultura e festival hanno il compito di ricostruire la convivialità dopo la pandemia”.

“È per noi un piacere patrocinare una iniziativa così ben organizzata tanto da essere giunta alla sua quarta edizione – ha ricordato Francesca Pietroforte, consigliere delegata alla Cultura della Città metropolitana di Bari – con numerosi apprezzamenti da parte del pubblico e riscontri positivi dagli appassionati del genere rock. Complimenti all’associazione movimento nojano per l’impegno e la passione con cui riesce di anno in anno ad impreziosire gli appuntamenti culturali della Città Metropolitana di Bari, creando un festival originale e interessante sia per gli artisti coinvolti sia per la capacità di incuriosire pubblici diversi. Appuntamento dunque a Noicattaro, città che si sta dimostrando attenta alla musica in tutte le sue declinazioni, proponendo dalla lirica al rock, un programma vivace ed eterogeneo”.

“Come sindaco e rappresentante dell’amministrazione comunale di Noicàttaro sono fiero di aver sostenuto un progetto innovativo come il Noja’s Rock Festival – aggiunge il primo cittadino nojano, Raimondo Innamorato – Assieme agli organizzatori abbiamo immaginato un’evoluzione sempre più avvincente di questo appuntamento: abbiamo cominciato con una sola data che potesse attrarre gli appassionati al genere, per poi crescere anno dopo anno, nonostante la pausa dovuta alla pandemia. Quest’anno riusciamo a garantire una tre giorni rock che accoglie artisti di calibro nazionale e attrarrà pubblico da tutta la provincia. Inoltre, abbiamo ricevuto un importante riconoscimento dalla Città Metropolitana di Bari e dalla Regione Puglia che hanno inserito questo appuntamento nel palinsesto degli eventi estivi. Un’occasione per attrarre a Noicàttaro sempre più pubblico da ogni parte della nostra regione”.


Primo Maggio Barese 2022: tre giorni di street food, musica, sport e attività gratuite per tutti

In il

primo maggio barese 2022

1° Maggio Barese a Parco due Giugno

Si svolgerà il 29, 30 aprile e il 1° maggio, all’interno di parco 2 Giugno, la terza edizione del Primo Maggio Barese, la manifestazione organizzata da Soul Club e Bug in collaborazione con Regione Puglia e Pugliapromozione, con il patrocinio del Comune di Bari. Tre palchi e quattro aree tematiche caratterizzano l’evento che propone un’offerta trasversale, come il pubblico cui si rivolge che nell’ultima edizione (2019) ha manifestato grande entusiasmo con oltre 30.000 presenze in una sola giornata. Faranno da cornice tornei sportivi, lezioni di yoga, fitness class e video mapping.

La programmazione artistica prevede nella giornata di sabato 30 aprile la messa in scena di due spettacoli teatrali: La Cenerentola, messo in scena per i più piccoli da La Casa di Pulcinella, diretta da Paolo Comentale, e una versione inedita dello spettacolo “Quanto basta” per la regia di Alessandro Piva e la partecipazione degli attori Paolo Sassanelli e Lucia Zotti, i quali apriranno la rappresentazione all’interazione con il pubblico.

A seguire si esibirà Francesco Tristano, pianista e compositore lussemburghese di origine italiana, che ripercorrerà tracce musicali che uniscono la musica classica a quella elettronica.

In programma anche il nuovo dj set “vinyl only” di Nicola Conte, un affascinante viaggio nei suoni Afro inspired e club oriented.

Domenica 1° maggio, invece, alle ore 21.30, protagonisti assoluti del palco principale i Planet Funk, gruppo che ha segnato la storia della musica dance italiana raggiungendo un grande successo internazionale grazie ai singoli Who Said e Chase the Sun. La proposta musicale continuerà spaziando dal jazz al rock, dal rap all’afro, dal soul all’house, fino ad arrivare alle nuove sonorità della musica elettronica e alla zona hip hop, con 30 dj che si alterneranno su due aree dedicate e 20 band coinvolte.

Il parco sarà suddiviso in quattro aree, a partire dal mercatino vinili e vintage, dedicata da un lato agli artigiani del territorio, che esporranno le proprie creazioni, e dall’altro agli espositori, collezionisti e appassionati di musica per il market dei libri e dei vinili.

L’area food sarà a cura di GNAM! con più di dieci food truck che proporranno la cucina tradizionale del territorio italiano a partire dalle ore 19.30 del 29 aprile. Nell’area sport, nel corso delle mattinate, si terranno fitness class, pratiche di yoga gratuite e tornei di basket (questi ultimi a cura dell’associazione LeZZanZare). L’area bimbi, invece, sarà allestita con giostre, gonfiabili e spettacoli vari.

Le due serate saranno illuminate dalle videoproiezioni a cura di Nicola di Meo.

Tutta la manifestazione sarà realizzata seguendo quattro principi: sostenibilità, risparmio energetico, mobilità e accessibilità. Per ridurre la produzione di rifiuti si prevede l’adozione di bicchieri in plastica rigida con vuoto a rendere e di un innovativo bicchiere riutilizzabile dotato di microchip che consente il pagamento delle bevande attraverso una app in modo da evitare assembramenti. Eventuale materiale monouso sarà riciclabile e/o compostabile. L’attività di riciclo sarà supportata da Junker, l’app per la raccolta differenziata già adottata dal Comune di Bari, che dedicherà un’apposita sezione all’evento fornendo tutte le informazioni e i suggerimenti relativi alla sostenibilità della manifestazione.

È prevista anche la presenza di “eco-steward” appartenenti ad associazioni e gruppi che operano nel volontariato ambientale, come Second Hand, Retake e Avanzi popolo: avranno il compito di supportare l’organizzazione nella cura dei luoghi, indirizzando gli utenti verso comportamenti rispettosi dell’ambiente, presidiando le postazioni per la raccolta differenziata installate nel parco e lo stand dedicato alla sostenibilità e gestendo il recupero e la distribuzione di alimenti a fine manifestazione.

Presenzieranno alla manifestazione, infine, i volontari della cooperativa sociale Bari zero barriere per assistere le persone con disabilità e i loro accompagnatori.

L’ingresso alla manifestazione è completamente gratuito.