MYSTERY TRAIN un viaggio nell’immaginario americano – “Le Opere dell’Uomo”: Lezioni di Storia

In il

lezioni di storia 2021 teatro petruzzelli le opere dell uomo

LEZIONI DI STORIA – LE OPERE DELL’UOMO
dal 10 Ottobre al 29 Dicembre 2021
Teatro Petruzzelli – BARI

II° APPUNTAMENTO SPECIALE

MERCOLEDÌ 29 DICEMBRE 2021 – ore 20.30
Lezione in musica MYSTERY TRAIN
Un viaggio nell’immaginario americano
Con Alessandro Portelli, Gabriele Amalfitano, Margherita Laterza e Matteo Portelli

Clicca qui per il calendario completo degli appuntamenti

SI ACCEDE SOLO MUNITI DI GREEN PASS

INFO BIGLIETTI
Per il Ciclo NON è previsto l’abbonamento.
I biglietti per i singoli appuntamenti sono acquistabili SOLO ON LINE su vivaticket a partire dal lunedì precedente
Infoline: 0809752810

BIGLIETTI NOMINATIVI
Posto in platea I e II ordine: intero € 12 / ridotto € 10
Posto palchi a partire dal III ordine: intero € 7 / ridotto € 5
Riduzioni per under 26 e over 65

PREVENDITA:
DALL’8 DICEMBRE (ore 9:00): MYSTERY TRAIN
>>>acquista qui

Il Ciclo Lezioni di Storia Le opere dell’uomo è
IDEATO da
Editori Laterza
CO-PRODOTTO da
Editori Laterza e Fondazione Teatro Petruzzelli

CON IL PATROCINIO di
Comune di Bari
Regione Puglia

CON IL SOSTEGNO di
Exprivia
Masmec
Unicredit


DANTE E LA GUERRA Alessandro Barbero – “Le Opere dell’Uomo”: Lezioni di Storia

In il

lezioni di storia 2021 teatro petruzzelli le opere dell uomo

LEZIONI DI STORIA – LE OPERE DELL’UOMO
dal 10 Ottobre al 29 Dicembre 2021
Teatro Petruzzelli – BARI

I° APPUNTAMENTO SPECIALE

DOMENICA 19 DICEMBRE – ore 11.30
Lezione di Storia Speciale di Alessandro Barbero
DANTE E LA GUERRA

Clicca qui per il calendario completo degli appuntamenti

SI ACCEDE SOLO MUNITI DI GREEN PASS

INFO BIGLIETTI
Per il Ciclo NON è previsto l’abbonamento.
I biglietti per i singoli appuntamenti sono acquistabili SOLO ON LINE su vivaticket a partire dal lunedì precedente
Infoline: 0809752810

BIGLIETTI NOMINATIVI
Posto in platea I e II ordine: intero € 12 / ridotto € 10
Posto palchi a partire dal III ordine: intero € 7 / ridotto € 5
Riduzioni per under 26 e over 65

PREVENDITA:
DALL’8 DICEMBRE (ore 9:00): DANTE E LA GUERRA
>>>acquista qui

Il Ciclo Lezioni di Storia Le opere dell’uomo è
IDEATO da
Editori Laterza
CO-PRODOTTO da
Editori Laterza e Fondazione Teatro Petruzzelli

CON IL PATROCINIO di
Comune di Bari
Regione Puglia

CON IL SOSTEGNO di
Exprivia
Masmec
Unicredit


Al teatro Piccinni, “Citte Citte a fa la iose” – Quadraccio & Bari Banda

In il

citte citte a fa la iose teatro piccinni

BARI – Giovedì 16 dicembre, alle 20.30, al teatro Piccinni di Bari si terrà l’evento “Citte Citte a fa la iose”, un progetto realizzato da Tony Quadrello e dal Maestro Luigi Patruno, patrocinato dal Comune di Bari e dalla Regione Puglia, a favore delle associazioni Aps Marcobaleno e Anto Paninabella OdV.
A caratterizzare questo appuntamento benefico sarà la presentazione dell’omonimo progetto discografico di Quadraccio & Bari Banda, una raccolta in formato fisico e digitale e quindi reperibile nei negozi di dischi e su tutti i digital store, che valorizza il dialetto barese, come forma importante di tradizione e identificazione di una popolazione.
La serata benefica e il cd, serviranno a raccogliere fondi per un progetto più ampio “Il dono della fragilità” che prevede un prontuario di libri che verranno divulgati sul territorio, dove si cerca di cogliere il disagio, la sofferenza e  la frustrazione adolescenziale che ha portato a situazioni tragiche. Si farà questo con il sorriso e la musica in una serata condotta da Annabella Giordano, con la partecipazione volontaria dei musicisti che hanno contribuito alla realizzazione al cd e vari ospiti, tra i quali Gianni Ciardo e Michele Salomone, voce storica del calcio barese, che ha partecipato alla realizzazione di una canzone contenuta nell’album.
Proprio di questo genere è la canzone “Sanda Nècole va pe’mare” per la quale è stato realizzato un videoclip, diretto dal regista Antonio Palumbo, presentato durante la conferenza stampa nella sala giunta del Comune di Bari. Su sonorità rock è proposto un San Nicola in versione “biker”, che in sella alla sua motocicletta compie i suoi miracoli.

Teatro Piccinni
Corso Vittorio Emanuele – Bari
Infotel. 3475520172


“Festa di compleanno al museo” mostra di Giorgio Di Palma

In il

Festa di compleanno al museo giorgio di palma

Mostra “Festa di compleanno, Elogio al Passato” di Giorgio Di Palma

Un progetto ideato da Giorgio Di Palma e Pigment e realizzato in collaborazione con CIME e con il supporto della Fondazione Museo Pino Pascali, il Comune di Polignano a Mare e la Regione Puglia finanziatrice del progetto con l’avviso STHAR LAB.
Il progetto vuole essere una rievocazione ed elogio alle feste di compleanno passate con l’intento di indagare i sentimenti e le emozioni dei cittadini che hanno assistito alla mutazione del loro borgo marinaro ed agricolo in uno dei poli principali del turismo internazionale.
La comunità polignanese, coinvolta nel progetto, da anni si interroga su come far dialogare la cultura passata con la cultura contemporanea, esattamente come Pino Pascali ha fatto in passato, criticando la società dei consumi e valorizzando la civiltà contadina per entrare nei musei di tutto il Mondo.
Con un velo di nostalgia, Giorgio Di Palma, maestro ceramista, si muove fra spazi espositivi al chiuso e pubblici, riproducendo oggetti di uso quotidiano in ceramica, in dimensioni reali, privi di funzionalità ma carichi di significati estetici e concettuali. Questa volta, vuole catturare lo spirito e il carattere di Polignano entrando in una sfera molto intima, quella delle feste che venivano organizzate in casa per compleanni o onomastici.

L’artista, per avviare questo progetto, coinvolgerà tutta la città nella costruzione di questo racconto, al fine di mappare i ricordi legati a questi momenti familiari: l’invito per tutti i polignanesi è di aprire i loro cassetti e inviarci le foto di feste in casa dagli anni 70 agli anni 90.
Il risultato sarà una mostra effimera e temporanea di arte e fotografia per le strade cittadine, in cui i Polignanesi potranno provare a riconoscersi, dopo tanti anni.

Per info e contributi: https://festadicompleannoalmuseo.it/

“Festa di compleanno, Elogio al Passato” è un progetto di arte pubblica ed espositiva finanziato dall’avviso STHAR LAB della Regione Puglia e affidato dal Comune di Polignano a Mare all’Associazione culturale Pigment Workroom, in collaborazione con l’artista Giorgio Di Palma, la Fondazione Museo Pino Pascali, Cime e l’APS Zic Zic.

PROGRAMMA:

DAL 16/12/2021 AL 20/01/2022
– Mostra “Festa di Compleanno, Elogio al Passato”
del ceramista Giorgio Di Palma & Pigment-Wr
Museo “Pino Pascali” – Polignano a Mare

15/01/2022
– Workshop di ceramica con Giorgio Di Palma, che guiderà i partecipanti nella realizzazione di alcuni oggetti in ceramica che entreranno a far parte dell’allestimento della mostra.
Cosa non può mancare alla nostra festa? Preparate a sporcarvi e aiutateci a realizzarla!
ore 16:00 – 20:00
Museo “Pino Pascali” – Polignano a Mare

16/01/2022
– Workshop di Microeditoria a cura di ziczic, che partendo dalle foto ricevute dai cittadini polignanesi, porterà ognuno dei partecipanti a reinventare gli scatti con la tecnica del collage. La commistione di fotografie e di nuove forme create utilizzando diverse tipologie e cromie di carte di risulta, sarà il linguaggio con cui ogni partecipante racconterà la propria idea di festa. I singoli collage, realizzati da adulti e bambini che lavoreranno fianco a fianco, saranno raccolti in un piccolo album fotografico, rilegato a mano e che verrà in seguito inserito negli archivi del Museo Pino Pascali.
ore 16:00 – 20:00
Museo “Pino Pascali” – Polignano a Mare

*Entrambi i laboratori sono gratuiti su prenotazione (disponibile al link https://festadicompleannoalmuseo.it/workshop/) sino ad esaurimento dei posti disponibili per i soli possessori di green pass. Per garantire la massima affluenza e sicurezza nonostante le limitazioni covid, abbiamo previsto due turni da 12 (da confermare attraverso una email di risposta).


IL MURO DI BERLINO Carlo Greppi – “Le Opere dell’Uomo”: Lezioni di Storia

In il

lezioni di storia 2021 teatro petruzzelli le opere dell uomo

LEZIONI DI STORIA – LE OPERE DELL’UOMO
dal 10 Ottobre al 29 Dicembre 2021
Teatro Petruzzelli – BARI

V° APPUNTAMENTO

DOMENICA 5 DICEMBRE 2021 – ore 11:30
IL MURO DI BERLINO – Carlo Greppi
Inizialmente un’opera rudimentale ad altezza uomo, il Muro di Berlino è raccontato come un atto di difesa necessario, ma in realtà si rivolge fin da subito contro gli abitanti della Germania Est. Il testimone passerà idealmente alle democrazie liberali, uscite ‘vincenti’ dalla guerra fredda, che dagli anni Novanta daranno continuità alla pratica messa in atto dalla DDR, negando la libera circolazione.
Carlo Greppi è storico, scrittore e dottore di ricerca in studi storici
Tutte le lezioni sono introdotte da Annamaria Minunno

Clicca qui per il calendario completo degli appuntamenti

SI ACCEDE SOLO MUNITI DI GREEN PASS

INFO BIGLIETTI
Per il Ciclo NON è previsto l’abbonamento.
I biglietti per i singoli appuntamenti sono acquistabili SOLO ON LINE su vivaticket a partire dal lunedì precedente
Infoline: 0809752810

BIGLIETTI NOMINATIVI
Posto in platea I e II ordine: intero € 12 / ridotto € 10
Posto palchi a partire dal III ordine: intero € 7 / ridotto € 5
Riduzioni per under 26 e over 65

PREVENDITA:
DAL 29 NOVEMBRE (ore 9:00): IL MURO DI BERLINO
>>>acquista qui

Il Ciclo Lezioni di Storia Le opere dell’uomo è
IDEATO da
Editori Laterza
CO-PRODOTTO da
Editori Laterza e Fondazione Teatro Petruzzelli

CON IL PATROCINIO di
Comune di Bari
Regione Puglia

CON IL SOSTEGNO di
Exprivia
Masmec
Unicredit


VERSAILLES Luigi Mascilli Migliorini – “Le Opere dell’Uomo”: Lezioni di Storia

In il

lezioni di storia 2021 teatro petruzzelli le opere dell uomo

LEZIONI DI STORIA – LE OPERE DELL’UOMO
dal 10 Ottobre al 29 Dicembre 2021
Teatro Petruzzelli – BARI

IV° APPUNTAMENTO

DOMENICA 28 NOVEMBRE 2021 – ore 11:30
VERSAILLES – Luigi Mascilli Migliorini
Nata come vigoroso progetto politico capace di imporre l’autorità della monarchia su una Francia feudale, Versailles è condannata ad essere il segno di battaglie del potere. Devastata dai rivoluzionari, ‘snobbata’ da Napoleone, quartier generale dei prussiani durante l’assedio di Parigi, conosce un nuovo momento di gloria quando – nella celebre Galleria degli Specchi – ospita la firma della pace che chiude la Prima guerra mondiale.
Luigi Mascilli Migliorini è docente di Storia moderna presso l’Università di Napoli L’Orientale

Clicca qui per il calendario completo degli appuntamenti

SI ACCEDE SOLO MUNITI DI GREEN PASS

INFO BIGLIETTI
Per il Ciclo NON è previsto l’abbonamento.
I biglietti per i singoli appuntamenti sono acquistabili SOLO ON LINE su vivaticket a partire dal lunedì precedente
Infoline: 0809752810

BIGLIETTI NOMINATIVI
Posto in platea I e II ordine: intero € 12 / ridotto € 10
Posto palchi a partire dal III ordine: intero € 7 / ridotto € 5
Riduzioni per under 26 e over 65

PREVENDITA:
DAL 22 NOVEMBRE (ore 9:00): VERSAILLES
>>>acquista qui

Il Ciclo Lezioni di Storia Le opere dell’uomo è
IDEATO da
Editori Laterza
CO-PRODOTTO da
Editori Laterza e Fondazione Teatro Petruzzelli

CON IL PATROCINIO di
Comune di Bari
Regione Puglia

CON IL SOSTEGNO di
Exprivia
Masmec
Unicredit


Torna a Minervino Murge la Sagra del Fungo Cardoncello, il programma

In il

sagra del fungo cardoncello 2021 minervino murge

SAGRA DEL FUNGO CARDONCELLO
MINERVINO MURGE
Sabato 27 e domenica 28 Novembre 2021

Quarta tappa del tour Cardoncello on the road 2021

Si apre finalmente il sipario sulla 26ª edizione della Sagra del Fungo Cardoncello di Minervino Murge, organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di Minervino Murge, Regione Puglia, Provincia Bat e Parco Nazionale dell’Alta Murgia.
La storica manifestazione, che si svolgerà nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 novembre 2021, costituisce una vetrina fondamentale per la gastronomia minervinese e più in generale per il rilancio dei prodotti tipici del panorama murgiano.
Il fungo cardoncello, simbolo dell’autunno, riesce ogni anno ad attrarre migliaia di visitatori sul Balcone delle Puglie per una sagra che mette d’accordo tutti, sia gli appassionati della buona cucina e dei sapori genuini, sia chi vuol trascorrere una giornata tra scorci mozzafiato, panorami e angoli di storia che Minervino riesce a donare a chi viene a visitarlo.
Accesso obbligatorio con green pass e mascherina.

IL PROGRAMMA:

SABATO 27 novembre
ore 17.00: Apertura degli stand
ore 18.00: Inagurazione della Sagra alla presenza delle autorità

DOMENICA 28 novembre
ore 9.00:
* Apertura stand
*  “Trek lungo i pascoli di sua maestà il fungo cardoncello” a cura de Gli amici del Trekking (raduno in villa Faro – cell: 3339802002)
ore 10.00:
* Esibizione di ballo a cura di ASD Dance Studio Damiano in piazza Aldo Moro
* Esposizione veicoli d’epoca a cura di Gruppo Fiat 500 Minervino Murge
* Esposizione veicoli d’epoca a cura di Apulia Volks Club Bari
* Mostra “Minervino in miniatura” in via Papa Innocenzo XII

Ad allietare l’evento ci sarà la musica itinerante della Free Band.

Di seguito tutte le tappe del tour Cardoncello on the road 2021:

Sagra del Fungo Cardoncello 2021 a Spinazzola
Sagra del Fungo Cardoncello 2021 a Ruvo di Puglia
Sagra del Fungo Cardoncello 2021 a Gravina in Puglia
Sagra del Fungo Cardoncello 2021 a Poggiorsini


LA MEZQUITA DI CORDOBA Amedeo Feniello – “Le Opere dell’Uomo”: Lezioni di Storia

In il

lezioni di storia 2021 teatro petruzzelli le opere dell uomo

LEZIONI DI STORIA – LE OPERE DELL’UOMO
dal 10 Ottobre al 29 Dicembre 2021
Teatro Petruzzelli – BARI

III° APPUNTAMENTO

DOMENICA 14 NOVEMBRE 2021 – ore 11:30
LA MEZQUITA DI CORDOBA – Amedeo Feniello
Simbolo della lunga vicenda musulmana in Spagna, cominciata nel 711, la Mezquita di Cordoba racconta, ancora oggi, di innumerevoli vicende di contrasti e lotte, di filosofie e bellezze, di musulmani e cristiani. Un monumento che è esso stesso una foresta di simboli, in una città, a cavallo dell’anno Mille, tra le più splendenti del mondo.
Amedeo Feniello insegna Storia medievale presso il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi dell’Aquila

Clicca qui per il calendario completo degli appuntamenti

SI ACCEDE SOLO MUNITI DI GREEN PASS

INFO BIGLIETTI
Per il Ciclo NON è previsto l’abbonamento.
I biglietti per i singoli appuntamenti sono acquistabili SOLO ON LINE su vivaticket a partire dal lunedì precedente
Infoline: 0809752810

BIGLIETTI NOMINATIVI
Posto in platea I e II ordine: intero € 12 / ridotto € 10
Posto palchi a partire dal III ordine: intero € 7 / ridotto € 5
Riduzioni per under 26 e over 65

PREVENDITA:
DALL’8 NOVEMBRE (ore 9:00): LA MEZQUITA DI CORDOBA
>>>acquista qui

Il Ciclo Lezioni di Storia Le opere dell’uomo è
IDEATO da
Editori Laterza
CO-PRODOTTO da
Editori Laterza e Fondazione Teatro Petruzzelli

CON IL PATROCINIO di
Comune di Bari
Regione Puglia

CON IL SOSTEGNO di
Exprivia
Masmec
Unicredit


Bari, “Side by side. Giovani artisti cinesi delle Accademie di Belle Arti in Italia” in mostra al Castello Svevo

In il

side by side castello svevo bari

Side by side. Giovani artisti cinesi delle Accademie di Belle Arti in Italia
12 Novembre – 12 Dicembre 2021
Castello Svevo di Bari

L’amicizia dura per sempre. Aiutiamoci stringendo le nostre mani e andiamo avanti fianco a fianco.

Richiamando le relazioni di cooperazione nell’ambito della cultura, dell’istruzione e della ricerca che hanno segnato il rapporto sancito 35 anni fa attraverso il gemellaggio Bari-Guangzhou (Canton), in occasione della sua ricorrenza e la simultanea celebrazione dei 50 anni dalla fondazione dell’Accademia delle Belle Arti di Bari, venerdì 12 novembre, presso il Castello Svevo di Bari, s’inaugura la mostra “Side by side. Giovani artisti cinesi delle Accademie di Belle Arti in Italia”, promossa dal Comune di Bari in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Bari e curata dalle docenti Antonella Marino e Maria Vinella.
L’esposizione rientra nell’ambito del programma di iniziative organizzate dal Comune di Bari, già avviate con la collettiva di maestri delle Accademie di Belle Arti in Cina “Axis of Time”, in corso nella Sala del Colonnato della Città Metropolitana di Bari.
Il programma della giornata ha previsto alle ore 11.00 un incontro con la stampa alla presenza delle autorità locali mentre alle ore 19.00 si terrà l’inaugurazione della mostra e l’incontro con le curatrici.
La mostra, visitabile fino al 12 dicembre 2021, intende offrire un focus ravvicinato sulla sensibilità creativa degli studenti cinesi in Italia. Nelle diverse sale del Castello, rese disponibili dalla Direzione regionale Musei Puglia, espongono circa sessanta giovani creativi, selezionati tra i tantissimi studenti cinesi che frequentano le Accademie italiane. I loro lavori, realizzati con molteplici tecniche espressive, fondono con peculiare freschezza il sostrato della propria millenaria cultura orientale con gli stimoli del contesto contemporaneo occidentale. Ad essi si affiancano tre grandi installazioni realizzate a più mani da gruppi di studenti coordinati dai docenti Yi Xie, Raffaele Fiorella, Michele Giangrande. Una sezione speciale è riservata ai video di dieci studenti dell’Academy of Fine Arts di Guanghzou (Canton), l’importante metropoli cinese con cui Bari è gemellata. Tra l’Accademia di Canton e l’Accademia di Bari è in corso un accordo di cooperazione, che porterà a sviluppare in futuro nuovi progetti.
In quest’ottica di dialogo interculturale e istituzionale, la mostra si propone come luogo ideale e fisico di conoscenza e di confronto, che dalle arti visive si dirama alle ragioni specifiche e alle opportunità generali di rinnovato e prezioso rapporto culturale fra Italia e Cina, nel solco di un’antica amicizia tra i due Paesi.
L’iniziativa, realizzata in collaborazione con la Direzione regionale Musei Puglia, si avvale del patrocinio di: Regione Puglia, Città Metropolitana di Bari, Comune di Bari, Chinese Culture Promotion Society (CCPS), Aesthetic Education Alliance of Youth Artists, Guangzhou Academy of Fine Arts (GAFA), Hande Culture, International Urban and Regional Cooperation (IURC), Camera di Commercio Italo Orientale, Istituto per la Cooperazione con i Paesi Esteri, Sinoglobal Investments Advisory, Ufficio Nazionale del Turismo Cinese.
In occasione dell’evento, per la serata di venerdì 12 novembre 2021, il Castello Svevo di Bari resterà straordinariamente aperto al pubblico fino alle ore 22.00 (ultimo accesso alle ore 21.00) con ingresso gratuito a partire dalle ore 19.00.

Tel. 0808869304


Solfrizzi e Stornaiolo riaprono il Teatro Kursaal Santalucia

In il

tutto il mondo e un palcoscenico solfrizzi stornaiolo

SOLFRIZZI E STORNAIOLO AL TEATRO KURSAAL SANTALUCIA SABATO 13 E DOMENICA 14 NOVEMBRE PER LA FESTA DELLA RIAPERTURA DELLE STAGIONI TEATRALI PUGLIESI

Dopo il sold out in sole 48 ore è stata aperta la vendita dei biglietti per altre due date, giovedì 11 e venerdì 12 ore 21:00 >>>Acquista Biglietti

Ripartono le stagioni teatrali in Puglia con i teatri aperti con capienza del 100% e il pubblico che sta ritrovando il legame con il mondo delle Arti e dello Spettacolo dal Vivo.
La Regione Puglia ha deciso di organizzare al Teatro Kursaal Santalucia a Bari, restaurato e da poco inaugurato, una “festa della riapertura” che inaugura tutte le stagioni teatrali della regione, insieme all’assessorato alla Cultura, Tutela e Sviluppo delle Imprese Culturali, Turismo, Sviluppo e Impresa Turistica, con l’organizzazione del Teatro Pubblico Pugliese.
Testimonial di questa rinascita sono Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo che porteranno in scena il loro spettacolo “Tutto il mondo è un palcoscenico”, dal sottotitolo non scritto dato dai due artisti che recita “Come massacrare Shakespeare in 90 minuti”, che ha divertito il pubblico pugliese già con un tour estivo.

Biglietti in vendita online su www.vivaticket.com e nei punti vendita Vivaticket a partire da sabato 30 ottobre alle ore 12:00.
Platea 25€ + prevendita
Galleria e Palchi di I ordine 20€ + prevendita
Palchi di II e III ordine 15€ + prevendita
Info: 3683377069 – www.teatropubblicopugliese.it

A partire dal 6 agosto 2021, per partecipare agli spettacoli, è obbligatorio essere in possesso di una delle Certificazioni verdi Covid-19, un documento, digitale o cartaceo, emesso gratuitamente dal Ministero della Salute.