Bitonto sotto le stelle: visite guidate gratuite e passeggiate tematiche alla scoperta dei siti storico-artistici bitontini

In il

bitonto sotto le stelle

In occasione della Bitonto Estate 2018, in continuità con le attività di visite guidate svoltesi negli ultimi quattro anni e promosse dal Comune di Bitonto e dalla Regione Puglia (Open days, Educational tour, gestione e integrazione delle attività dell’Info Point cittadino), tornano le visite guidate gratuite, passeggiate “tematiche” alla scoperta di alcuni tra i più importanti siti storico-artistici bitontini.

Ogni turno prevede un numero massimo di 25 partecipanti, per un totale di 50 a serata.

E’ gradita la prenotazione al n. di tel 0803743487 o inviando un messaggio privato alla pagina Facebook “Bitonto sotto le stelle” con nome, cognome, data dell’evento, numero di partecipanti e numero di telefono per eventuali comunicazioni.

Il punto d’incontro sarà presso il Torrione Angioino in piazza Cavour, 10’ prima dell’inizio di ogni turno.

Vi aspettiamo numerosi


Bari ricorda Michele Fazio, vittima innocente delle mafie

In il

michele fazio bari

Diciasette anni fa la vita di Michele Fazio è stata spezzata per mano mafiosa, durante una sparatoria tra clan rivali.
In questi lunghi anni Mamma Lella e Papà Pinuccio hanno cercato di mantenere viva la memoria di Michele, trasformando il dolore in impegno per la comunità e riscatto per un’intera città.

Libera Puglia, Regione Puglia, Comune di Bari, Associazione Culturale Michele Fazio ARCI Arci Bari chiamano la città di Bari ad abbracciare la famiglia di Michele.

PROGRAMMA:

12 LUGLIO
Ore 10:00 Momento di raccoglimento in Largo Amendoni, il luogo dove Michele ha perso la vita e dove la sua famiglia vive ancora.

Ore 17:00 Torneo di calcetto, dedicato a tutte le vittime innocenti delle mafie, presso i campetti dedicati a Michele Fazio.

Ore 19:00 don Franco Lanzolla celebrerà la funzione religiosa presso la Cattedrale di Bari “San Sabino”.
I genitori di Michele Fazio dedicheranno la celebrazione a Michele e a tutte le vittime innocenti delle mafie.


9° Concorso fotografico “Passeggiando tra i Paesaggi Geologici della Puglia”

In il

E’ stata lanciata la nona edizione del Concorso fotografico “Passeggiando tra i Paesaggi Geologici della Puglia”, concorso organizzato dall’Ordine dei geologi della Puglia e dalla Società italiana di geologia ambientale (Sigea) – Sezione Puglia, con il patrocinio della Regione Puglia.

Il concorso si rivolge ad appassionati di fotografia o semplici amanti della natura che intendono catturare con i propri scatti la geodiversità pugliese e i suoi “paesaggi geologici”, riprese a volte estemporanee e inattese, spesso realizzate durante passeggiate o lavori di rilevamento, quando si prova un forte desiderio di non perdere quella forma, quel cromatismo, quel bel gioco bizzarro e irripetibile di forme ed ombre che solo la natura riesce a creare.

Tre le Sezioni riconfermate anche per questa edizione:

“Paesaggi geologici o geositi”,
“La geologia prima e dopo l’Uomo”,
“Una occhiata al micromondo della geologia”,
con premi elargiti ai primi 4 classificati di ogni sezione, per un totale di dodici foto premiate.

Il premio consisterà nella pubblicazione delle 12 foto sui siti web degli organizzatori e nel rilascio di un buono acquisto, di un importo pari a euro 100 (cento/00) offerto da Apogeo Srl, a ciascuno degli autori delle foto.

Inoltre le foto premiate saranno lo sfondo del calendario 2019 dell’Ordine dei geologi della Puglia diffuso in tutti gli uffici pubblici ed inviato in allegato al periodico dell’Ordine “Geologi e Territorio”.

Il 30 settembre 2018 rappresenta il termine ultimo per la presentazione delle foto che dovranno essere inviate utilizzando esclusivamente la procedura online disponibile cliccando qui

La partecipazione al concorso è TOTALMENTE GRATUITA.

Il Regolamento del Concorso, la locandina e le modalità di partecipazione sono disponibili sui siti web degli organizzatori:

http://www.geologipuglia.it/home/news/550-9-edizione-concorso-fotografico/
http://www.sigeaweb.it/attivita/eventi/824-concorso-fotografico-2018.html


Bit Band Festival

In il

Bit Band Festival bitritto

La Bit Radio con il patrocinio della Regione Puglia, Bollenti spiriti e il Comune di Bitritto è lieta di invitarvi alla serata finale del “Bit Band Festival”.

Sei band emergenti in gara si sfideranno a suon di musica per aggiudicarsi i quattro premi in palio.

Le band:
A zoo
Bariche
The Hovertone
Hotel Monroe
Roberto De Frenza e le maschere
I viaggi di Madeleine

Presentano la serata
Mariano Di Venere e Laura Palasciano

Direzione artistica
Mariano Di Venere

La serata sarà trasmessa in diretta sul sito www.labitradio.it e sarà commentata dagli speaker Stefano Campanale e Laura Amerise.

Ore 20:00 – Start Up a cura de “La Bit Radio”
Stefano e Laura intervisteranno i finalisti, gli addetti ai lavori e il pubblico presente in Piazza Aldo Moro. Curiosità ed emozioni a caldo prima della gara.

Ore 21:00 – Inizio della gara

Chi vincerà il Bit Band Festival?
Vieni a scoprirlo sabato 7 Luglio in Piazza Aldo Moro a Bitritto (Ba).


Chiese Aperte 2018 – visite guidate per scoprire e conoscere le bellezze artistiche del territorio

In il

chiese aperte 2018

Si chiama “Chiese aperte” ed è un’iniziativa della Regione Puglia, con il coordinamento della Regione Ecclesiastica Pugliese, che mira a valorizzare e rendere fruibili i beni culturali ecclesiastici.

“L’arte di educare con l’arte” è il tema prescelto dalla diocesi di Conversano-Monopoli Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici per l’edizione annuale che prevede l’apertura straordinaria dei luoghi di culto nelle ore serali per tutte le domeniche, a partire dal 24 giugno fino al 12 agosto.

In programma, visite guidate per scoprire e conoscere le bellezze artistiche del nostro territorio. Per le cittadine di Castellana Grotte, Conversano, Monopoli e Polignano a Mare, referente è il vicario zonale don Vito Castiglione Minischetti dell’Ufficio Culturale Diocesi, organizzazione a cura dell’ATC Legato a Mano. Questo il programma degli eventi:

domenica 24 giugno e domenica 22 luglio Castellana Grotte 19:30 – 21:30
domenica 1 luglio e domenica 29 luglio Conversano 20:00 – 22:00
domenica 8 luglio e domenica 5 agosto Monopoli 18:00 – 20:30
domenica 15 luglio e domenica 12 agosto Polignano a Mare 18:30 – 20:00


L’Acqua in Testa Music Festival 2018

In il

LAcqua in Testa Music Festival 2018

Dal 21 al 24 giugno 2018 a Bari, Molo S. Nicola, live music con: SEUN KUTI & EGYPT 80, MEZZOSANGUE, BOOMDABASH, Dj Tuppi & P-Funking Band, più una serie di artisti locali in apertura (da annunciare).
Ed ancora: mercatino dedicato a editoria indipendente e dischi, Festa della Musica 2018, Raduno nazionale auto d’epoca “Bulli&Maggiolini”, “Letti di notte” all’Officina degli Esordi.
Tutto a ingresso libero.

L’Acqua in Testa Music Festival, con la sua quattordicesima edizione, torna a celebrare il rapporto fra la città di Bari e il mare, nella posizione inaugurata con successo lo scorso anno e che lo rappresenta al meglio: il Molo San Nicola, approdo tradizionale e centrale per le barche dei pescatori così come per la movida serale.
La manifestazione è organizzata dall’Associazione Culturale L’Acqua in Testa, con il sostegno della Regione Puglia e il Comune di Bari. Quest’anno, inoltre, Wind Tre è il Main Sponsor dell’edizione 2018.

L’Acqua in Testa ha in programma tre headliner straordinari.
Si parte giovedì 21 giugno con Seun Anikulapo Kuti & EGYPT80, celebre artista nigeriano che rinnova la grande tradizione dell’afrobeat, insieme alla mitica band del padre Fela Kuti. Quella di Bari è la PRIMA DATA ITALIANA del “BLACK TIMES TOUR”, nuovo straordinario album ricco di ritmi infuocati e potenti messaggi sociali.

MezzoSangue, un nuovo eccezionale rapper italiano, sarà invece il protagonista di venerdì 22, l’eclettico e misterioso artista sempre coperto dal suo emblematico passamontagna che ne cela la reale identità.

Sabato 23, sarà la volta della band pop-reggae italiana Boomdabash che ha da poco lanciato la hit “Non ti dico no” con Loredana Bertè che è subito diventato il disco più trasmesso dalle radio italiane nelle ultime settimane. La data di Bari sarà la PRIMA NAZIONALE del nuovo tour.

Sul Main Stage, inoltre, si esibiranno le band vincitrici dei rispettivi contest esserEPerfetto Music Contest, REC’n’Play e Fix It Live Social Music Contest partner ormai stabili della manifestazione. E ancora una selezione di artisti pugliesi che stanno già riscuotendo successo in giro per l’Italia.

Domenica 24 Giugno, infine, ci sarà un morning show in assoluta anteprima per il pubblico dell’Acqua in Testa Music Festival 2018: l’incontro live tra la P-Funking Band e il Dj TUPPI.
Lo show farà da colonna sonora al quarto Raduno Nazionale Bulli&Maggiolini, realizzato in collaborazione con Volkswagen Zentrum Bari e Apulia Volks Club Bari. Oltre ottanta equipaggi con Pulmini e Maggiolini d’epoca provenienti da numerose città d’Italia e alcuni provenienti da altri paesi europei. Per la prima volta il raduno si terrà in centro a Bari.

DISCHI E LIBRI SUL MARE
L’Area market del festival sarà dedicata esclusivamente all’esposizione di libri e vinili, sarà aperta dal 21 al 23 dalle 18.30 alle 01.00 e il 24 dalle 10.00 alle 14.00.
Grazie alla collaborazione con SPINE Temporary Small Press Bookstore, giovedì 21 giugno all’Officina degli Esordi si celebreranno i libri con la manifestazione nazionale Letti di Notte.

LA FESTA DELLA MUSICA 2018
Questa edizione dell’Acqua in Testa, in partecipazione con il Comune di Bari, rientra come evento del capoluogo pugliese in una delle feste più affascinanti che la cultura possa offrire: La @FESTA DELLA MUSICA 2018, organizzata da MIBACT, SIAE e AIPFM

Ecco il programma completo:

Giovedì 21 giugno – dalle h 20
– Fabnoise
– Junior V
– Afrobass dj set
► Seun Anikulapo Kuti & EGYPT 80

Venerdì 22 giugno – dalle h 20
– Giunto di Cardano
– BACKJUMPER
– Think’d dj set
► MezzoSangue

Sabato 23 giugno – dalle h 20
– Maëlys
– Shanty Crew dj set
► Boomdabash

Domenica 24 giugno MATTINA – h 10 – 14
– IV Raduno Nazionale BULLI & MAGGIOLINI
a cura di Volkswagen Zentrum Bari
► Dj TUPPI & P-Funking Band


ColTour: itinerario gastronomico e culturale del territorio

In il

coltour 2018 educational tour

Il ColTour finanziato dall’agenzia PugliaPromozione ha l’obiettivo di promuovere la destinazione Puglia, nello specifico le eccellenze gastronomiche e culturali dei territori di Sannicandro di Bari, Adelfia, Valenzano e Polignano a Mare.
Il tour vede coinvolte in rete le Pro Loco che ospiteranno un rappresentante dell’UNPLI Nazionale Luca Caroselli e una giornalista russa Vitalina Sereda Malygina.
Oggi le Pro Loco rivestono un ruolo essenziale per lo sviluppo turistico della Regione, oltre
alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale promuovono il turismo autentico, il turismo esperienziale.
L’itinerario parte l’11 giugno dal Castello Normanno Svevo di Sannicandro di Bari attraverso la partecipazione al salone dei Vini e Oli Meridionali, prosegue il giorno 12 ad Adelfia, l’Uva e i Beni Culturali, il 13 ci si sposta a Valenzano per i festeggiamenti di Sant’Antonio con i tradizionali altarini e la devozione del pane concludendosi il giorno 14 giugno a Polignano a Mare per far conoscere la “bastinaca” nel contesto della festa
patronale di San Vito Martire.
Quindi la conoscenza della Puglia nella sua interezza, tradizioni, beni culturali, feste patronali e peculiari colture esaltando le specificità di ogni paese coinvolto. Gli ospiti tramite articoli di giornale, video – documentari e fotografie racconteranno la bellezza della Puglia in Italia e all’estero.


XVIII° Festival delle Murge

In il

festival-delle-murge-2018

Inizia giovedì 7 giugno la 18esima edizione del Festival delle Murge, una iniziativa che gode del patrocinio del Comune di Corato e della Regione Puglia.

Numerosi gli appuntamenti musicali previsti in questa edizione che, come di consueto, vedrà salire sul palco Interpreti di chiara fama nazionale ed internazionale a fianco di tanti giovani e giovanissimi musicisti. Il repertorio prevede musiche di varie epoche storiche: barocche; neoclassiche; romantiche; e del novecento.

Il primo appuntamento sarà nel teatro comunale di Corato, sabato 9 giugno, alle 19: si esibirà “La Grande Orchestra Giovanile”, composta da circa 90 elementi, di età compresi fra i 6 e i 15 anni. Questo concerto nasce da un progetto trimestrale di un corso strumentale di pianoforte, archi e percussioni, realizzato presso l’istituto comprensivo Battisti su proposta di Paola Rubini, violinista e violista, direttore artistico del Festival delle Murge e dell’Accademia La Stravaganza con il coinvolgimento di Anna Rosa Ruta pianista e del nigeriano Spiff Onyukwa percussionista; il “Coro di Voci Bianche” sarà diretto dal M° Luigi Leo.

Questo concerto pomeridiano aperto al pubblico (con uno biglietti simbolici di 2 euro) sarà preceduto, in mattinata, da una esecuzione riservata, per motivi di sicurezza, esclusivamente ai soli allievi e docenti degli Istituti Battisti e Giovanni XXIII.

«Merito va dato alla preside, Grazia Maldera, per aver creduto nell’iniziativa progettuale, ai docenti delle classi coinvolte, per aver curato il coordinamento, alle famiglie per aver mostrato interesse per la musica, ai bambini per il gioioso e costante impegno mostrato durante il percorso di formazione alla musica» scrivono dal Festival.

Domani (domenica 10) alle 20.30 nell’atrio di Palazzo Gioia si svolgerà il concerto “Lirica nel Palazzo”. Lunedì 11, sempre alle 20.30, un Ensemble di violoncelli nella Cchiesa Matrice eseguirà musiche di Mozart, Purcell, Vivaldi e Bach.

Martedì 12, il Festival si sposta nel Museo del territorio. Dalle ore 18.30 fino alle 22.00 circa i giovanissimi allievi violinisti dell’accademia si cimenteranno in piccoli brani solistici.

Mercoledì 13, il concerto “Sfumature pianistiche” vedrà quale location la Sala Verde e, a partire dalle 19, si avvicenderanno al pianoforte i piccoli musicisti in erba.

Il Festival continuerà con un articolato calendario fino al 24 giugno e il gran finale nel Santuario Madonna delle Grazie all’Oasi.


“PA Social Day”, a Bari l’evento dedicato alla comunicazione via web, social network e chat

In il

PA Social Day Bari Servizi Digitali

Si terrà il 6 giugno, nella Sala Consiglio della Città Metropolitana alle dalle ore 10:00 l’appuntamento regionale del “PA Social Day“, evento, voluto dall’associazione nazionale PA Social è dedicato alla comunicazione via web, social network e chat.
Il “PA Social Day” si svolge contemporaneamente in 17 città italiane: Ancona, Bari Bologna, Cagliari, Campobasso, Catania, Cosenza, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Padova, Perugia, Pescara, Roma, Torino e Trieste. In ogni città viene affrontato e approfondito un tema specifico legato alla nuova comunicazione: servizi pubblici e gestione delle emergenze, cultura del digitale, marketing territoriale, nuova organizzazione e profili professionali, cultura, musei e spettacolo, intelligenza artificiale e chatbot, ambiente, chat, community e comunità, fondi europei, sanità, fake news, servizi digitali, open data e partecipazione, web reputation, nuovi linguaggi, telepresenza.
L’appuntamento di Bari sarà dedicato ai Servizi Digitali ed è organizzato da: Comune di Bari, Città Metropolitana di Bari , Consiglio Regionale della Puglia, Ecosistema Camerale, Matera2019 e Puglia Promozione.

IL PROGRAMMA

10:00 – Introduzione

10:30 – Comune di Bari : Servizi Digitali
Interviene: Antonio Cantatore – Dirigente Ripartizione Innovazione tecnologica Comune di Bari

10:45 – Comune di Bari : MUSICA
Interviene: Valerio Summo – Ripartizione Innovazione Tecnologica, Sistemi Informativi e TLC

11:00 – Il Consiglio Regionale della Puglia incontra i cittadini
Interviene: Riccardo Sanna – Dirigente Sezione Informatica e Tecnica del Consiglio Regionale della Puglia

11:15 – Comune di Molfetta: ADAMO l’orologio salvavita per il monitoraggio dei soggetti Fragili
Intervengono:
Ottavio Balducci – Assessore ai Servizi Sociali Comune di Molfetta
Damiano Minervini – Presidente Innotec

11:30 – Polizia Locale di Bari – Digitalizzazione del procedimento sanzionatorio e Bari Allerta.
Interviene: Gen. Michele Palumbo – Comandante Polizia Locale di Bari

11:45 – Ecosistema Camerale: La leva comunicativa nell’architettura dei servizi digitali alle imprese del Sistema camerale.
Intervengono
Francesca Sanesi – VicePresidente Ecosistema Camerale
Michele Silletti- Consigliere Ecosistema Camerale

12:00 – Matera 2019 – La comunicazione social per Matera2019
Interviene: Raffaella Pontrandolfi – responsabile comunicazione digitale Fondazione Matera-Basilicata2019.

12:15 – Arti Puglia : Ricerca e innovazione pugliese alla portata di tutti.
Interviene: Annamaria Monterisi – Responsabile relazioni esterne e Comunicazione di ARTI

12:30 – Pugliapromozione – strumenti digitali per gli operatori turistici pugliesi.
Intervengono:
Carlo Caroppo – Social Media Manager
Bianca Bronzino – Web project Manager

12:45 Chiusura lavori

L’evento è aperto al pubblico.

Per registrarsi e ricevere maggiori informazioni francesca.sanesi@ecosistemacamerale.it


BANDO Bibart 2018 | Biennale Internazionale d’Arte di Bari

In il

bando bibart 2018

– BANDO DI CONCORSO UFFICIALE BIBART 2018/19 –
Biennale Internazionale d’Arte di Bari e Area Metropolitana

BIBART, prima Biennale Internazionale d’Arte di Bari e Area Metropolitana sarà aperta al pubblico dal 15 dicembre 2018 al 31 gennaio 2019.

Le location espositive saranno quattro e comprenderanno alcune chiese del Borgo Antico e diversi spazi dell’Area Murattiana, nel cuore di Bari.

Il progetto è nato con l’intento di promuovere e diffondere a livello internazionale l’arte in tutte le sue forme espressive, in luoghi espositivi non convenzionali, spazi d’incontro e riflessione.

► Le candidature dovranno arrivare entro il 4 NOVEMBRE 2018. Non è necessario che l’opera candidata sia inedita.

👉 Scarica il BANDO in ITALIANO:
http://bit.ly/BandoBibartBiennale2018

👉 Scarica il BANDO in INGLESE:
http://bit.ly/ENGLISHregulationBIBART

👉 Scarica il BANDO in FRANCESE:
http://bit.ly/FRANCEreglementBIBART

👉 Scarica il BANDO in SPAGNOLO:
http://bit.ly/SPAINregulacionBIBART

***************************

Il tema dell’edizione 2018 è «Visione e intuizione, la ragione dell’Arte».

“L’Arte non guarda: vede. Non racconta: vive. Non riproduce: ricrea. Non trova: cerca.” L’Arte penetra l’essenza metafisica della realtà attraverso l’intuizione, la visione, il pensiero e il sentimento. È rifugio e catarsi: rivolta i sensi, genera idee, crea emozioni. Stabilisce rapporti e connessioni. È movimento e condivisione: sviluppa i legami, ritempra l’agire umano.

___________________________________

CATEGORIE E PREMI
Premi
Premio “BiBArt 2018” pittura figurativa
Premio “BiBArt 2018” pittura informale
Premio “BiBArt 2018” scultura figurativa
Premio “BiBArt 2018” scultura informale
Premio “BiBArt 2018” Video art
Premio “BiBArt 2018” Grafica

Menzioni speciali
Premio “BiBArt 2018” / Giornalisti: pittura, scultura, video art, grafica
Premio “BiBArt 2018” / Critica: pittura, scultura, video art, grafica
Premio “BiBArt 2018” / Giuria popolare: pittura, scultura, video art, grafica
Premio Fondazione Alessandra Bisceglia : pittura, scultura, video art, grafica
Premio Fondazione Giuseppe Tatarella: pittura, scultura, video art, grafica

PAESI PARTECIPANTI
– ITALIA – URUGUAY
– ALBANIA – GRECIA –
– ARMENIA – IRAQ
– CROAZIA – EGITTO
– UCRAINA – SPAGNA
– FRANCIA – GEORGIA
– STATI UNITI

INFO:

Direzione Artistica M. Gomez 345.5119994
Direzione Amministrativa F.S. Fiore 337.832542 www.bibartbiennale.com – info@bibartbiennale.com