Omaggio a Pino Daniele per la chiusura delle Adelfiadi

In il

omaggio pino daniele adelfia

In occasione della cerimonia di chiusura delle Adelfiadi 2018 uno speciale omaggio a Pino Daniele con l’eccezionale interpretazione di Savio Vurchio con Pino Mazzarano alla chitarra, Beppe Fortunato alle tastiere e Mimmo Campanale alla batteria. Sul palco Savio Vurchio (voce), Pino Mazzarano (chitarra) e Beppe Fortunato (tastiere).

Un tributo intenso e vibrante al grande Pino interpretato da chi ha nel cuore la sua musica. Una carrellata dei suoi più grandi e memorabili successi per celebrare la “voce blues di Napoli”.

L’appuntamento è in piazza Roma ad Adelfia (Bari).


Musica, Teatro, Danza, Arte, Creatività, Cinema e Turismo protagonisti della campionaria, tra i gli ospiti presenti Carla Fracci, Max Gazzè, Boomdabash e tanti altri

In il

max gazze

Il Polo Territoriale Arti, Cultura, Turismo della Regione Puglia promuove all’interno di quattro padiglioni della 82° Fiera del Levante una serie di attività finalizzate a dare corpo alla strategia della Regione Puglia nella valorizzazione e promozione del territorio in linea con il piano strategico regionale del turismo “Puglia365” e il piano strategico della cultura per la Puglia PIIIL. Le iniziative, promosse da Regione Puglia, Assessorato alle Industrie Turistiche e Culturali con il coordinamento del Teatro Pubblico Pugliese in collaborazione con Pugliapromozione e Apulia Film Commission, sono finalizzate a presentare la strategia culturale della Regione Puglia sottolineandone alcuni aspetti chiave: formazione, rete, multidisciplinarietà e innovazione.

Nel Padiglione 115, che sarà il punto nevralgico delle attività del Polo, Puglia Sounds promuove, dopo il grande successo dello scorso anno, due importanti occasioni rivolte a chi vuole entrare in contatto con il mondo professionale e accrescere le proprie competenze artistiche: Puglia Sounds Musicarium, scuola dei mestieri della musica a cura di Stefano Senardi ed Ernesto Assante, che quest’anno prevede anche una versione Advanced per professionisti del settore, e il Songwriting Camp realizzato in collaborazione con Sony/ATV in cui i giovani musicisti potranno lavorare sul versante artistico a stretto contatto con affermati autori e produttori della scena italiana.

Puglia Sounds Musicarium prevede dall’8 al 11 settembre un fitto calendario di lezioni su 10 importanti discipline della sfera professionale condotte da autorevoli tutor: Gabriele Aprile (Musica e Social Media), Ambrogio Lo Giudice (Video), Paola Zukar (Management), Darianna Koumanova (VocalCoach), Giuseppe Anastasi (Scrittura testi e musiche), Giovanni Canitano (Fotografia), Massimo Bonelli (Impresa musicale), Giampiero Di Carlo (Music Marketing per artisti), Gianluca Cavallini (Tecnico del suono) e Paolo De Francesco (Grafica/Post-produzione fotografica). Il Songwriting Camp, dal 12 al 16 settembre, offre ai musicisti la possibilità di apprendere e perfezionare le diverse discipline musicali con Tony Maiello, Gianclaudia Franchini, Luca Serpenti, Valeria Palmitessa, Vincenzo Colella, Alessandro Gemelli, Davide Napoleone, Piero Romitelli, Jacopo Ettorre, Alessandro De Blasio, Leonardo Cristoni, Michele Merlo, Andrea Nardinocchi, Thomas Fadi, Dente, Antonio Di Martino, Colapesce, Antonio Filippelli, Matteo Mobrici, Mace, Danti, Giorgieness, Leonardo Zaccaria, Daniele Dezi, Daniele Mungai, Chiara Galiazzo, autori e produttori che hanno collaborato con artisti del calibro di Laura Pausini, Giorgia, Francesco Renga, Marco Mengoni, Francesca Michielin, Arisa e molti altri.

Inoltre, Puglia Sounds promuove nel Padiglione 170 una serie di Incontri d’autore condotti dal giornalista Ernesto Assante con alcuni grandi interpreti della musica italiana: martedì 11 alle ore 18.30 DrefGold, il nuovo idolo della scena trap italiana, giovedì 13 alle ore 18.30 Max Gazzè, tra i principali cantautori del nostro Paese legato a doppio filo con la Puglia dopo l’omaggio al Gargano con la Leggenda di Cristalda e Pizzomunno, venerdì 14 alle ore 18.30 Carl Brave, protagonista di uno dei tormentoni dell’estate 2018 e sabato 15 alle 18.30 Boomdabash, ormai tra i gruppi pugliesi più affermati, reduci da un successo travolgente che li ha visti in cima a tutte le classifiche.
Il Padiglione 170 ospita anche gli acrobati del Magdaclan, compagnia di circo contemporaneo che che unisce l’immaginario tradizionale del all’innovazione di un linguaggio poetico e multiforme, che presentato Pillole di Circo, un susseguirsi di performance piene di incanto e tecnica sopraffina e corsi di Circo, lezioni gratuite di avvicinamento alle tecniche circensi, rivolti a tutti i curiosi del circo contemporaneo su acrobatica, manipolazioni d’oggetti e mano a mano e verticali.

Ancora nel Padiglione 115, dall’8 al 16 settembre è previsto uno spazio dedicato alla Danza con masterclass gratuite con protagonisti internazionale della coreutica per il progetto Classes in glass a cura del Balletto del Sud e una sezione riservata alla Danza aerea a cura di ResExtensa.Madrina delle masterclass di Danza dirette da Fredy Franzutti del Balletto del Sud dall’8 al 16 settembre sarà Carla Fracci, che giovedì 13, alle ore 14.30, incontrerà allievi, insegnanti e appassionati per raccontare la sua vita e presentare il libro autobiografico «Passo dopo passo». Protagonisti delle lezioni di balletto classico, modern contemporary, contemporaneo, pizzica, hip-hop saranno Victor Litvinov, Antonella Bertoni, Letizia Giuliani, Carlos Montalvan, Serana D’Amato, Anbeta Toromani, Mauro Mosconi, Saranora Krasteva, Isida Micani, Rita Petrone, Angelo Egarese, Gennaro Cascione e Francesco Sorrentino. La sezione dedicata alla Danza aerea, in programma dal 12 al 16 settembre a cura di Elisa Barucchieri di ResExtensa, prevede un primo percorso integrato e inclusivo per persone con disabilità motoria o sensoriale (12-16 settembre) e un corso introduttivo per porteurs (13-16 settembre). La danza aerea è a pieno titolo parte della ricerca e dell’espressione coreutica e teatrale contemporanea, e la danza aerea con imbraco è una delle tecniche più raffinate in questo campo. Il lavoro di Elisa Barucchieri, è una ricerca nel linguaggio espressivo della danza contemporanea riportato anche ad uno sviluppo aereo, che crea una sintesi unica e di forte impatto.

Nel Padiglione 115 in programma anche Teatranti – Artefici dei sogni il progetto realizzato dal’8 al 16 settembre dal Tric Teatri di Bari per offrire un approccio diverso ai mestieri del teatro. In programma lezioni di Recitazione con Ippolito Chiarello, Licia Lanera, Paolo Panaro, Paolo Sassanelli, Michele Sinisi, Regia con Marinella Anaclerio, Carlo Bruni, Cosimo Severo Organizzazione con Francesca D’Ippolito Scenografia e Costumi con Francesco Capece. Porziana Catalano Luci e Suoni con Carlo Quartararo e Pupi, Burattini, Muppets con Paolo Comentale, Daria Paoletta

Ancora, nel Padiglione 115 Pugliapromozione presenta le principali attività e i bandi dedicati al Turismo. Tra questi, InPuglia365 – Cultura, Natura, Gusto e Stato di avanzamento del Piano Strategico del Turismo Puglia365, che ha come obiettivo la programmazione di attività gratuite di fruizione turistica del territorio regionale per la valorizzazione delle risorse materiali e immateriali e per la destagionalizzazione dei flussi turistici, Destinazione Puglia tra passato, presente e futuro, e altri bandi su ospitalità e infrastrutture riservati ai Comuni, oltre alla presentazione delle nuove iniziative legislative in materia di Turismo. Inoltre, ogni giorno sono presenti uno spazio di Red Bull Diving VR, che offre l’opportunità di vivere l’esperienza mozzafiato di un tuffo da 27 metri in realtà virtuale, e un’area riservata all’iniziativa Viaggia in Puglia con le offerte speciali fiera!, con tour operator e strutture ricettive pugliesi pronte ad illustrare proposte per visitare la Puglia tutto l’anno.

Sempre nel Padiglione 115 nell’ambito della rete dei Poli Biblio Museali di Brindisi, Foggia e Lecce si presenta Menadi Danzanti, mostra che fa dialogare antico e contemporaneo nell’accostamento tra le raffigurazioni su vasi greci e apuli dell’antica arte delle Muse e della mousikè technè – unione di musica, parole e movimento – e fotografie d’epoca delle danzatrici popolari. Inoltre, nel Padiglione 115 dall’8 all’11 settembre è possibile prendere in prestito libri, leggere nello spazio dedicato e partecipare a laboratori riservati ai più piccoli a cura di Lilith me 2000. L’iniziativa è una coda di Un mare di libri, il progetto della Regione Puglia per la valorizzazione e promozione della lettura che il Teatro pubblico pugliese ha realizzato quest’estate con delle biblioteche viaggianti in 64 lidi pugliesi.

Tra l’altro, una parete di oltre 160 mq del Padiglione 115 ospita l’opera Culture, realizzata dagli artisti Geometric Bang, Joh/Loos e M.iks86 a cura dell’associazione culturale Pigment Workroom, un laboratorio di arte urbana partecipativa e di stampa artistica nato a Bari nel 2013. Inoltre, nel Padiglione 115 sono presenti le postazioni per la consultazione del progetto Digital Library e uno spazio di promozione e diffusione delle attività del Sistema Regionale delle Arti e della Cultura che comprende i soggetti partecipati dalla Regione Puglia: Associazione Presidi del Libro, Fondazione Carnevale di Putignano, Fondazione Focàra di Novoli, Fondazione Giuseppe Di Vagno (1889 – 1921) onlus, Fondazione La Notte della Taranta, Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari, Fondazione Paolo Grassi – Onlus Festival della Valle D’Itria, Fondazione Pino Pascali Museo d’Arte contemporanea, Teatro Pubblico Pugliese, Apulia Film Commission e PugliaPromozione.

Anche nel giardino del padiglione istituzionale della Regione Puglia 152, si tengono numerose iniziative, tra cui le firme di protocolli con enti e istituzioni culturali nazionali, le presentazioni di bandi e attività strategiche delle politiche culturali della Regione Puglia, convegni, conferenze, animazioni e laboratori. Si segnalano domenica 9 settembre dalle ore 11.00 la Giornata del Folklore Pugliese che si apre con la firma del protocollo d’intesa tra Regione Puglia e Federazione Italiana Tradizione Popolare, con la partecipazione del presidente Michele Emiliano e del direttore Aldo Patruno e del presidente FITP, Benito Ripoli. Seguiranno, per l’intera giornata, esibizioni di gruppi folkloristici provenienti da tutta la regione. Sabato 15 settembre alle ore 16.00 Le strade della Fiabe, firma del protocollo d’intesa tra Regione Puglia e Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani con il presidente Michele Emiliano, l’assessore Loredana Capone, il direttore Aldo Patruno e il Direttore EditorialeTreccani Massimo Bray alla quale seguirà un progetto a cura di Laura Marchetti con animazioni e racconti di fiabe. Inoltre il giardino del padiglione istituzionale ospita Apulian Urban Art!, alcuni tra i maggiori rappresentanti pugliesi dell’Arte Urbana, si avvicenderanno durante la settimana con live painting, laboratori e presentazioni. Protagonisti delle attività Chekos e Ania Kitlas della 167B Street, Massimo Pasca, AweR, Ennio Ciotta e Daniele Guadalupi e Davide DPA.

Infine, Apulia Film Commission, nel Padiglione 180 e nell’arena Apulia Film House promuove una serie di iniziative territoriali attraverso l’audiovisivo.


Rigenera SmART City – Festival delle Periferie, appuntamenti live con Mannarino, I Ministri, Cosmo, Motta e tanti altri

In il

RIGENERA SmART City festival delle Periferie

Rigenera SmART City – Festival delle Periferie 2018 torna dal 6 al 9 settembre per la sua IV edizione, con un programma ricco di appuntamenti.
Quattro giorni dedicati al potere sociale di arte, cultura e musica, con spettacoli, mostre, concerti e live performance.

Il Festival diventa l’occasione per il racconto delle storie positive europee di riqualificazione di ambienti trascurati e dimenticati, dando voce a giovani che sono riusciti a trasformare dal basso aree lasciate nel disagio. Le “Comunità immaginate” è il tema di questa edizione, che si presenta con una novità assoluta, un gemellaggio tra le periferie, ovvero un confronto tra le realtà impegnate nella riqualificazione urbana e sociale.

Grande spazio sarà dedicato alla musica, con concerti che vedranno la partecipazione di artisti tra i più interessanti sulla scena nazionale.
Un Festival dell’arte, ma soprattutto una scommessa di rinascita e rigenerazione.

PROGRAMMA:

6 settembre: incontri, performance, espressioni d’arte (ingresso gratuito);

7 settembre: concerto “Motta” + “Cosmo”(costo del biglietto: € 19 + € 2,50 diritti di prevendita*).

8 settembre: concerto “Selton” + spettacolo musicale inedito “Mannarino” (costo del biglietto: € 25 + € 2,50 diritti di prevendita*).

9 settembre: concerto “I Ministri” + “Clementino” + “Lemandorle” (costo del biglietto: € 15 + € 2 diritti di prevendita*).

*I prezzi non comprendono le commissioni di servizio Viva Ticket

Costo abbonamento di tutte le serate: € 52 + € 5 di diritti di prevendita

Per acquistare i biglietti del Festival, è possibile:
– rivolgersi direttamente a Rigenera Laboratorio Urbano a Palo del Colle;
– rivolgersi ai rivenditori di Viva Ticket;
– online sul sito Viva Ticket

Contatti
info@rigeneralab.org
Tel. 329 9331449
Viale della Resistenza snc
70027 Palo del Colle (BA)


Sindaci ai Fornelli, a Capurso la VIª edizione

In il

sindaci ai fornelli 2018

Lunedì 3 settembre 2018, torna a Capurso, SINDACI, AI FORNELLI per la sua 6a edizione.
L’evento si terrà presso la Villa Comunale piazza Matteotti a Capurso, come di consueto, dalle 20.30.

Ogni anno che passa, “Sindaci, ai fornelli!” si afferma maggiormente come uno dei momenti più interessanti dell’estate in Terra di Bari. Da un’idea del gastronomo e giornalista Sandro Romano, direttore artistico della manifestazione, i sindaci dismetteranno per una sera la fascia tricolore per indossare i panni da chef.
La ricetta della formula di “Sindaci, ai fornelli!” è semplice: 10 primi cittadini supportati da 10 grandi chef si sfideranno a colpi di ricette, tutto condito da buonumore e solidarietà.

Schierate in campo ecco a voi le cinque squadre che si affronteranno ( due sindaci supervisionati da due chef):

1. BARI CENTRALE
Antonio Decaro – Bari
Domenico Vitto – Polignano (BA)
Giacinto Fanelli – Ristorante Biancofiore Bari
Antonio Bufi – Ristorante Le Giare Bari

2. BISCEGLIE DOLMEN TEAM CULINARY
Angelantonio Angarano – Bisceglie (BT)
Fabrizio Quarto – Massafra (TA)
Pantaleo Dell’olio – Villa Sant’Elia Trani
Vito Losciale – Villa Bautier, Tenute San Lorenzo Cerignola

3. TRANI
Michele Longo – Alberobello (BA)
Alessio Pascucci – Cerveteri (ROMA)
Mario Musci – Gallo Restaurant Trani
Giuseppe Boccassini – Memorie di Felix Lo Basso Trani

4. DAUNIA
Franco Landella – Foggia
Angelo Annese – Monopoli (BA)
Giuseppe Scarlato – Artesian Grill Foggia
Roberto Pepe – Agriturismo La Campagnola Foggia

5. SALENTO
Carlo Salvemini – Lecce
Domenico Conte – San Vito dei Normanni (BR)
Stefano Valente – Valente Ristorante del Salento – Casarano
Alessandro Pascali – Tenuta Furnirussi -Serrano, Carpignano Salentino

Partecipazione speciale e fuori concorso di Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia.

Durante l’evento ci sarà la consegna del premio speciale MARIO GIORGIO LOMBARDI.

Condurrà la serata Antonio Stornaiolo, con le sue indiscusse doti di one man show e di brillante e coinvolgente conduttore, accompagnato da Claudia Cesaroni, volto radio-televisivo del gruppo Norba.

Chi vincerà quest’anno?

PER SCOPRIRLO NON DOVETE FARE ALTRO CHE RAGGIUNGERCI LUNEDì 3 SETTEMBRE ALLE 20.30 presso la Villa Comunale piazza Matteotti a Capurso!

Info: 392.1326512 // 328.3285805

Patrocini:
Comune di Capurso
Regione Puglia – Assessorato all’agricoltura e sviluppo rurale
Città Metropolitana di Bari
ANCI
Associazione Borghi Autentici d’Italia
Mordi la Puglia
Accademia della gastronomia storica
Associazione Compagnia della lunga tavola

Main partners:
Pastificio Centoni
Agricole Vallone
Olio De Carlo

Partners:
Cibo Academy Gourmet Lab
Racemus
Tuorlo Biancofiore
Metro Cash & Carry
Spirito Contadino
Fulgaro Panificatori
Masseria La Lunghiera
Pasticceria Casoli
EGF Service

Media partners:
La Gazzetta del Mezzogiorno
LSD Magazine
Italia a tavola
Oraviaggiando
Oltre

Organizzazione e comunicazione:
R.P. Consulting

Ufficio Stampa:
Sinestesie mediterranee

SINDACI, AI FORNELLI! – 6a ed.
c/o Villa Comunale piazza Matteotti
Capurso (BA)


5 Miglia a Tutta Birra

In il

5 miglia a tutta birra

“5 Miglia a Tutta Birra” é un evento podistico non competitivo con finalità conviviali e turistiche che unisce la partecipazione ad un evento sportivo alla conoscenza del territorio cassanese comprendente l’inconfondibile area rurale della Puglia, la Murgia e il caratteristico centro abitato.

Oltre a promuovere il viver sano la novità sta nel connubio tra attività motoria e fruizione di bellezze paesaggistiche come la zona collinare panoramica con splendida e suggestiva visuale di tutta la provincia Barese, la riscoperta di magnifici e storici itinerari del patrimonio storico, turistico e paesaggistico pugliese, ai quali sarà associato l’originale aspetto culinario grazie a due punti ristoro che distribuiranno (oltre alla consueta acqua necessaria all’idratazione dei podisti) buona e selezionata birra artigianale a tutti i partecipanti, bevanda nota tra gli sportivi nel possedere enormi capacità idratanti e ottima nella reintegrazione di sali minerali.

Suddetti punti di ristoro saranno ubicati lungo il percorso consistente in 5 miglia (circa 8,1 km).

I partecipanti indosseranno la t-shirt tecnica della manifestazione che sarà contestualmente consegnata ed indossata prima della partenza, su tale t-shirt saranno presenti i loghi degli Enti Patrocinanti e dedica posteriormente ad una delle specie protette della fauna murgiana, che per questa edizione 2018 sarà la Gallina Prataiola.

Sul retro della t-shirt, quindi, sarà presente l’immagine della specie protetta designata per questa edizione, che ricordiamo essere la Gallina Prataiola, accompagnata da una piccola legenda che ne riassume le caratteristiche principali.

Anche in questo caso lo scopo è quello di far scoprire ad ogni edizione le ricchezze floro-faunistiche pugliesi in molti casi vere e proprie rarità dell’area e del mondo intero in modo da rendere i partecipanti sempre più coscienti del loro patrimonio e sensibilizzarli in prima persona alla sua tutela.

All’arrivo, stand con specialità enogastronomiche locali accoglieranno i partecipanti e li rifocilleranno al termine della prova. Per famiglie con bimbi e giovanissimi, presenza di giostre gonfiabili e di abilità, torneo di Fifa o Pes (i vincitori verranno premiati da una vecchia gloria del calcio nazionale) e si concluderà con un concerto della band “The Jackson clan”, che riproporrà i più grandi successi della Star internazionale Michael Jackson.

Partenza il 25 Agosto 2018 alle ore 18:30 in via Convento n.1 – Cassano delle Murge

L’evento è organizzato dall’Associazione Sportiva Pelican ASD Cassano, Liberi di Correre e Proloco Cassano delle Murge “La Murgianella”.

Info ed iscrizioni: www.liberidicorrere.com – 3926935810


Guarda che Banda a Turi

In il

guarda che banda turi

Concerto di presentazione del nuovo album discografico TUBOJAZZ della banda musicale di nuova concezione “GUARDA CHE BANDA”, dove l’idea musicale parte dalle radici della “banda da giro pugliese”, riprendendo le marce e le musiche della tradizione e rivestendole di nuovi colori, aprendo l’orizzonte ad altre sonorità e generi (jazz, blues, funk e pop), contaminando con influenze d’oltre continente.

Il progetto GUARDA CHE BANDA nasce dall’esigenza di rinnovare e rielaborare il repertorio bandistico tradizionale della banda pugliese attraverso l’incontro con forme musicali ed artistiche diverse, trasformando la tradizionale “banda da giro” in un vivace laboratorio musicale che coinvolge decine di musicisti di tutte le età.

La musica di “Guarda che Banda!” è generosa e travolgente, sempre familiare ma mai sentita prima. E’ una musica che si ascolta, si vive e si guarda: la banda a volte si muove a tempo di musica, accompagna i brani con coreografie di insieme, evolve stilisticamente nello stile di marcia in parata, porta lo spettacolo in mezzo alla gente, ed un corpo di ballo ne accompagnerà i momenti salienti con le sue artistiche danze.

“Guarda che Banda!” porta la banda di paese a trasformarsi in una energica fanfara ritmata da una nuova selezione strumentale e da una innovata classe di percussioni. In tal modo la “marcia pugliese” verrà arricchita da nuove tendenze artistiche, senza perdere la sua anima atavicamente legata al territorio, ma veicolata nelle piazze con rinnovato ardore e con nuove vesti a festa.

Special guest della serata sarà il trombettista e jazzista Daniele Giardina. Ingresso libero.

Palazzo Silvio Orlandi – Turi (Bari)

Infotel: 328 9312081


Costa dei Trulli Festival 2018: il programma completo dei concerti

In il

costa dei trulli festival 2018

Da Monopoli a Fasano, fino ad Alberobello, il Festival itinerante richiamerà in Puglia artisti di fama internazionale dal 23 agosto al 9 settembre 2018. Un festival che al di là degli eventi musicali intende valorizzare le bellezze e la cultura dei luoghi che lo ospitano, creando un’ulteriore occasione di attrattività per i turisti dopo ferragosto.

Questo il programma del Costa dei Trulli Festival 2018:

23 agosto Monopoli – Sagrato della Cattedrale : Gaetano Partipilo – spettacolo in prima nazionale;

24 agosto Fasano – Piazza Ciaia ore 21,00: Enzo Avitabile;

25 agosto Fasano Sagrato chiesa Matrice: “Musica Nuda” con Petra Magoni e Ferruccio Spinetti;

26 agosto Monopoli – Sagrato della Cattedrale: Cristina Donà “Sea songs”;

29 agosto Alberobello – Trullo Sovrano: Remo Anzovino;

30 agosto Fasano – piazza Mercato Vecchio: Erri De Luca con l’ Orchestra del Mediterraneo;

7 settembre Monopoli – Piazza V. Emanuele II ore 21:00 Nina Zilli in concerto

9 settembre Monopoli – Banchina Solfatare: Akua Naru (spettacolo a pagamento);

I concerti sono tutti (ad eccezione di quello del 9 settembre a Monopoli) ad ingresso libero e avranno inizio alle ore 21,00. Sono previsti anche eventi collaterali finalizzati a scoprire le peculiarità naturalistiche, storiche e culturali dei territori coinvolti nel progetto.

Il Festival Costa dei Trulli è finanziato dalla Regione Puglia, Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020, ed è patrocinato anche dall’Area Metropolitana di Bari.


Dj Set a Torre a Mare – Festa del Mare Bari

In il

Festa del Mare Dj Set a Torre a Mare

Gli eventi conclusivi della prima edizione della Festa del Mare Bari saranno dedicati alla musica più divertente!
Sarà Torre a Mare ad ospitare le tre serate di dj set, sempre a ingresso gratuito.

Mercoledì 22 e Giovedì 23 in console si alterneranno i resident dj del celebre Eremo Club di Molfetta!

Venerdì 24 sarà la volta di Marco Guacci, direttamente da Radionorba!

Vi aspettiamo muniti di scarpe comode e tanta voglia di scatenarvi!


PVXI – Perse Visioni 11, il programma

In il

pvxi perse visioni 11 polignano a mare

Anche quest’anno il palcoscenico di Perse Visioni ospiterà musicisti e professionisti di rilevanza nazionale e internazionale, provenienti dal mondo dell’arte e del cinema.

20 AGOSTO 2018
ore 19.00 > Borgo Antico
MIGR/AZIONI NEL MARE SONORO PV11 Workshop Xp
– Live Performance diretta da Vito Facciolla –

ore 21.00 > Piazza San Benedetto
PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO “SPONDE – NEL SICURO SOLE DEL NORD” di Irene Dionisio, un lavoro che racconta dell’amicizia e della profonda relazione tra lo scultore e postino tunisino Mohsen e il becchino di Lampedusa in pensione Vincenzo.
A seguire, intervista con la regista.

21 AGOSTO 2018
ore 19.00 > Borgo Antico
PV11 – SHORT FILMS EXHIBITION
Proiezione della selezione ufficiale di cortometraggi nazionali e internazionali, curata dalla regista Alina Marazzi, in collaborazione con Apulia Film Commission, Milano Film e Festival Aiace Torino, con la partecipazione della giornalista, critica cinematografica, sceneggiatrice Antonella Gaeta.

22 AGOSTO 2018
ore 21.00 > Piazza San Benedetto
ZEVINIPIM live@PV11, il «power trio» brasiliano che fonde registri e stili musicali come funky, soul e samba in un’unica mistura coinvolgente e raffinata.

ore 22.30 > Piazza San Benedetto
JHON MONTOYA live @PV11, il compositore e polistrumentista colombiano, tra gli esponenti principali della scena elettronica mondiale. Il suo sound nasce dalla contaminazione tra beat elettronici e suoni folk del continente sudamericano;

PerSe Visioni – Art Factory è realizzata con il patrocinio della Regione Puglia – Assessorato al Mediterraneo Cultura e Turismo e del Comune di Polignano a Mare e si avvale della partnership di: Apulia Film Commission, Milano Film Festival, Teatro Pubblico Pugliese, Fondazione Museo Pino Pascali, Tecnologia Filosofica, Glow Festival, Residui Teatro, QuaLiBò – visioni di (p)arte, CrunchEd.


B.ARTS: il Festival degli artisti di strada alla Festa del Mare

In il

B ARTS Festa del Mare Bari

Dal 19 al 21 agosto i vicoli e le strade di Bari Vecchia diventeranno palcoscenico en plein air per il B.Arts, Festival degli Artisti di Strada organizzato dall’associazione culturale Trik&Ballak.

Giocolieri, maghi, trampolieri, acrobati e musicisti si alterneranno in tourbillon di spettacoli e magie adatte al pubblico di tutte le età e a ingresso gratuito.

Il programma completo della Festa del Mare Bari

Ecco gli artisti di B.Arts:

Yin e Yang, giocoleria di fuoco
Silvio Gioia, ombre cinesi
Giuseppe Dely Demarzo, sputafuoco
Guido Leronni, fuoco e serpenti
Los Cazzaros, musica Rock&Roll
Luca Andolfi, giocoleria
Gabriel Tenrock, statua
Niky Giancaspro, trampoli
Annamaria Palmiotto, trampoli
Fabrizio Napoli, folk blues americano anni ’60 e ’70
Nicola Travaglio, teatro di figura
Roberto Lanave, marionette
Mago Vago, micromagia
Jack Lemon Gambino, fantasista
Gianluca Gerlando Gentiluomo, acrobatica aerea