ESTATE ANIMATA: a Conversano rassegna di cinema d’animazione d’autore

In il

estate animata

ESTATE ANIMATA
Rassegna di cinema d’animazione d’autore

In collaborazione con il festival Imaginaria la Casa delle Arti di Conversano organizza una rassegna dedicata al cinema d’animazione d’autore.
Direzione artistica: Luigi Ulisse Iovane

Start h 21.00 | Ticket: 3 €
Sede: Arena estiva Casa delle Arti
www.casadellearti.com

31 agosto
THE TOWER di Mats Grorud
LA JEUNE FILLE SANS MAINS di Sébastien Laudenbach

1 settembre
ALICE di Jan Svankmajer
LOVING VINCENT di Dorota Kobiela e Hugh Welchman.

2 settembre
ARRUGAS di Ignacio Ferreras
CHICO E RITA di Fernando Trueba, Javier Mariscal e Tono Errando.

3 settembre
ETHEL & ERNEST di Roger Mainwood.
SONG OF THE SEA di Tomm Moore

4 settembre
LA TELA ANIMATA di Jean-François Laguionie
LE STAGIONI DI LOUISE di Jean-François Laguionie

13 settembre
O MENINO E O MUNDO di Alê Abreu
MARY AND MAX di Adam Elliot

14 settembre
PSICONAUTAS di Pedro Rivero e Alberto Vázquez.
RIO 2096 di Luiz Bolognesi.

15 settembre
TANTE HILDA di Jacques-Rémy Girerd e Benoît Chieux
THE BREADWINNER di Nora Twomey

16 settembre
TITO AND THE BIRDS di Gabriel Bitar, André Catoto, Gustavo Steinberg.
QUANDO C’ERA MARNIE di Hiromasa Yonebayashi

17 settembre
LA MIA VITA DA ZUCCHINA di Claude Barras
DILILI A PARIGI di Michel Ocelot

_______________________________
DISPOSIZIONI
Stiamo adottando tutti gli accorgimenti necessari per garantire l’esperienza di Imaginaria nel rispetto delle nuove norme per il COVID—19, ma avremo bisogno della collaborazione di tutti per permettervi di vivere l’evento in tranquillità e sicurezza:
◦ consigliamo la prenotazione online con acquisito biglietto al fine di velocizzare le operazioni di ingresso;
◦ Misureremo la tua temperatura corporea, non ti sarà consentito entrare se sarà superiore a 37.5°;
◦ All’interno dell’area estiva sarà allestito un parterre con sedute. I biglietti non sono numerati, per cui i posti verranno assegnati a seconda dell’arrivo. Vieni presto e mantieni la distanza interpersonale di almeno 1 metro quando sarai in fila all’ingresso — a meno che tu non sia con persone con cui intrattieni relazioni sociali abituali. Se vuoi stare seduto vicino al tuo gruppo di amici, presentatevi insieme all’ingresso;
◦ L’ingresso agli eventi gratuiti per la sezione kids saranno garantiti fino ad esaurimento capienza;
◦ Mantieni il posto che ti verrà assegnato;
◦ Per proteggere te e gli altri, indossa la mascherina quando non puoi mantenere il distanziamento;
◦ Saranno presenti passaggi specifici dedicati agli ingressi e alle uscite: rispetta la segnaletica ed evita gli ingorghi;
◦ Evita di fare la coda in gruppo: rendiamo le code al bar e ai bagni più veloci e sicure;
◦ Igienizza le mani con i dispenser che troverai all’interno dell’area.


A Noicattaro, OCULUS – Cinema in centro

In il

oculus cinema in centro

N.a.k.a. presenta o c u l u s – cinema in centro, una rassegna cinematografica di tre appuntamenti che si terranno in tre diversi luoghi del centro storico di Noicàttaro, la cui scelta è strettamente collegata ad uno degli obiettivi dell’associazione: la rigenerazione urbana e sociale del nostro Paese..

Il #centro storico risulta essere il meno vissuto e conosciuto, quasi vivesse inconsciamente in un angolo buio e ignoto della nostra memoria, identificato come un luogo importante dal punto di vista storico, artistico e sociale ma mai abbastanza apprezzato. Il nostro intento è dunque quello di aprire una crepa, di fornire una fonte di luce, un oculus appunto all’interno di questa penombra che possa fungere da finestra sul mondo.

PROGRAMMA:

Lunedì 24 agosto – via Madre Chiesa
Monsieur Lazhar – 2011, P. Falardeau
ore 20:00

Lunedì 31 agosto – Arco Fossato
La mia vita da zucchina – 2016, C. Barras
ore 20:00

Lunedì 7 settembre – via Console Positano
Samba – 2014, O. Nakache, E. Toledano
ore 20:00

EVENTO GRATUITO

PRENOTAZIONI E CONTATTI

I POSTI HANNO DISPONIBILITÀ LIMITATA!
in rispetto delle norme vigenti in merito al contenimento del contagio da covid-19, sarà possibile accedere alla visione dei film solo su prenotazione che avverrà tramite sms, whatsapp e chiamata ai seguenti contatti:

3425407208 (Maurizio)
3461882272 (Annarita)

Ulteriori informazioni info@associazionenaka.it


“Cinema e Opera Lirica” 6 appuntamenti di cinema gratuito: il programma delle proiezioni

In il

Cinema e Opera Lirica 6 appuntamenti di cinema gratuito

È dedicato al rapporto tra il Cinema l’Opera Lirica la rassegna “Cinema e Opera Lirica” che, a partire dal 20 gennaio per sei lunedì fino al 24 febbraio (inizio proiezioni alle 17.30, ingresso libero), si terrà alla Mediateca Regionale Pugliese. A presentare l’iniziativa, tra gli altri, sono intervenuti: Simonetta Dellomonaco, presidente Fondazione Apulia Film Commission, Aldo Patruno, direttore Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del territorio della Regione Puglia, Micaela Paparella, per il comune di Bari, Mauro Paolo Bruno, dirigente sezione Economia della Cultura della Regione Puglia e l’attrice Valeria Pinto, Direttore artistico della rassegna “Cinema e Opera Lirica”. A moderare l’incontro il giornalista Adriano Silvestri (blogger di Apulia Cinema).

La rassegna pone in relazione il Cinema e l’Opera Lirica, con riferimenti alla Puglia, in un momento di rilancio per il settore della lirica, come attestato dai dati diffusi dalla Siae e dagli ascolti in televisione. L’obiettivo della rassegna è diffondere a un più vasto pubblico (soprattutto giovanile), l’interesse della lirica nel mondo della settima e come il cinema racconta il melodramma.

La locandina della rassegna raffigura l’attore americano C. Thomas Howell, protagonista del film “Il Giovane Toscanini” di Franco Zeffirelli, pellicola che chiuderà la manifestazione. Come si ricorderà, il film è stato girato anche a Bari, con numerose scene realizzate all’interno del teatro Petruzzelli e del Circolo Unione, con la partecipazione dell’Orchestra e Coro del teatro Petruzzelli, con Liz Taylor, Philippe Noiret e Franco Nero.

In sede di conferenza stampa è stato proiettato un breve filmato dell’Opera lirica “I Puritani” messa in scena al Teatro Petruzzelli di Bari nel 1986 e fruibile all’interno di Puglia Digital Libray (www.pugliadigitallibrary.it), nella collezione digitale “Attraverso lo spettacolo”.

La piattaforma si propone infatti come un contenitore innovativo di beni digitali, di conservazione dei formati nel tempo e di fruizione pubblica che raccontano la Puglia in tutte le sue sfaccettature attraverso immagini, video, audio e documenti born digital o digitalizzati, condivisi in open data e utilizzabili per riuso creativo.

A inaugurare la rassegna, lunedì 20, sarà “Casa Ricordi” (Italia/ Francia 1954, 110′) di Carmine Gallone. Il film biografico – musicale introdotto da Valeria Pinto, racconta la storia degli editori musicali Ricordi e gli incontri con Gioachino Rossini, Vincenzo Bellini, Gaetano Donizetti, Giuseppe Verdi e Giacomo Puccini. Nel cast spiccano i nomi di Paolo Stoppa, Marcello Mastroianni e Nadia Grey.

Introdotto sempre dalla direttrice artistica Valeria Pinto, lunedì 27, sarà la volta del film “La Tosca” (Italia 1973, 104’) di Luigi Magni, con Gigi Proietti, Monica Vitti, Aldo Fabrizi e Vittorio Gassman. Liberamente tratto dall’omonimo dramma di Victorien Sardou, la vicenda è rivista in chiave ironico-grottesca e in forma di commedia musicale.

Il sogno di costruire un teatro in Amazzonia nel quale far esibire Enrico Caruso, è il tema di “Fitzcarraldo” (Germania 1982. 158′) di Werner Herzog, con Klaus Kinski, Claudia Cardinale e Josè Lewgoy. Il film, lunedì 3 febbraio, sarà introdotto dal musicista Mike Zonno.

Si prosegue, lunedì 10, con “Rossini! Rossini!” (Italia 1991, 127′) di Mario Monicelli, con Sergio Castellitto, Philippe Noiret e Giorgio Gaber. Introdotto da Valeria Pinto, il film racconta la vita e gli amori di Gioachino Rossini e i suoi viaggi in Italia, Austria e Francia.

In “Callas Forever” (Ita – Fra – Spa/ Uk – Romania 2002, 110’) di Franco Zeffirelli, con Fanny Ardant, Jeremy Irons e Gabriel Garko, vengono immaginati gli ultimi tre mesi di vita della celebre soprano Maria Callas. Il film, in programma lunedì 17, sarà introdotto dal musicista Mike Zonno.

Infine, lunedì 24 introdotto da Adriano Silvestri, “Il Giovane Toscanini” (Italia/ Usa 1988, 109′) di Franco Zeffirelli, con C. Thomas Howell, Elizabeth Taylor e Franco Nero. Film biografico girato anche a Bari, narra la vita giovanile del direttore d’orchestra, dal primo incontro con La Scala (a diciotto anni, quando fu rifiutato come violoncellista), fino all’ingaggio per una tournée a Rio de Janeiro.

Realizzata dall’associazione Carteam Arti Decori Segni e dalla Mediateca Regionale Pugliese, con il patrocinio Teatro Pubblico Pugliese, Fondazione Teatro Petruzzelli, Puglia Digital Library e Titanus S.p.A., la rassegna è organizzata dalla Fondazione Apulia Film Commission, nell’ambito dell’intervento Mediateca Regionale, a valere su risorse di Bilancio Ordinario della Regione Puglia.

INGRESSO LIBERO
Infotel 0805405685


Rassegna cinematografica SPACE WORDS III – Cineforum Fantaestate

In il

space words III planetario sky skan

Per rendere questa estate “fanta”, il Seminario di Storia della Scienza, l’Apulia film commission e il Planetario di Bari sono lieti di invitarvi alla rassegna cinematografica Space Words III.

Questi gli appuntamenti in calendario:

6 Giugno – “Cube”
introduce Lorenzo Leporiere Campanile

20 Giugno – “Coherence”
introduce Eleonora Loiodice

27 Giugno – “Her”
introduce Francesco Paolo de Ceglia

Ogni appuntamento inizierà alle 20 presso il Planetario Sky Scan e a seguire la proiezione del film sarà presso la sede dell’Apulia Film Commision
L’ingresso è GRATUITO!

Info tel: 3934356956


La Storia di un Italiano: Alberto Sordi – 37 appuntamenti ad ingresso gratuito nella Mediateca Regionale Pugliese

In il

La Storia di un Italiano Alberto Sordi Cinestorie live

Da mercoledì 6 febbraio inizia ufficialmente il ciclo di proiezioni della serie televisiva di Alberto Sordi, “Storia di un Italiano”. Nell’ultima versione, riveduta e corretta, Sordi ci racconta la “Storia di un Italiano” attraverso il suo pensiero ed il suo lavoro cinematografico. Trentasette puntate in ventisette appuntamenti dal vivo. Si tratta di un progetto dell’Associazione Culturale “aroruA” che, con la Mediateca Regionale Pugliese, presenta il ciclo di incontri ”La storia di un Italiano”. La rassegna di proiezioni è realizzata con il sostegno di Apulia Film Commission e Regione Puglia, in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia CSC – Cineteca Nazionale, il Politecnico di Bari e con il patrocinio di Rai Radio Televisione Italiana Puglia. Ogni proiezione sarà introdotta e condotta da Benedetto Gemma e Guerino Amoruso che con l’approfondimento radiofonico Cinestorielive in diretta su Radio Social Web, racconteranno la vita e le opere del grande Alberto Sordi. Aneddoti, interviste e ospiti, arricchiranno la storia di questo grande Attore con la collaborazione del pubblico e degli operatori culturali.

Ecco il programma dettagliato dei 37 episodi, nelle sue tematiche, della serie completa “Storia di un Italiano” che verranno proiettati secondo il seguente calendario. Ingresso Gratuito alle ore 16:00 in Mediateca Regionale Pugliese, via Zanardelli 30 a Bari.

Mercoledì 6 Febbraio
 – “1900” 
Durata 74 min.
Martedì 12 Febbraio
 – “Imperatori e Fascismo”
 Durata 65 min.
 – “8 Settembre 1943”
 Durata 63 min.
 (Totale durata 128 min.)
Martedì 26 Febbraio
 – “L’immediato dopo guerra”
 Durata 64 min.
Martedì 5 Marzo
 – “Il Dopoguerra: La ricostruzione e l’arte di Arrangiarsi”
 Durata 67 min. – “Il Dopoguerra: L’arrivo dei partiti”
Durata 55 min. (Totale durata 122 min.)
Giovedì 7 Marzo 
– “La DC, la rinascita e il mito del Cinema” 
Durata 69 min.
Martedì 12 Marzo
 – “La Rinascita e il Teatro”
 Durata 81 min.
Giovedì 21 Marzo
 – “Vitelloni e Raccomandati” 
Durata 50 min. 
– “Il Boom e le prime Raccomandazioni”
 Durata 60 min.
 (Totale durata 110 min.)
Giovedì 28 Marzo 
– “La Famiglia del Boom”
 Durata 62 min.
 – “La Mafia e Little Italy” 
Durata 64 min.
 (Totale durata 126 min.)
Martedì 2 Aprile
 – “I Nuovi Ricchi e la TV”
 Durata 58 min. – “Turismo e Seduzione”
 Durata 62 min.
Giovedì 4 Aprile
 – “Le Vacanze” 
Durata 66 min.
Martedì 9 Aprile
 – “I Latin Lovers” 
Durata 67 min. – “Brevi Amori”
 Durata 52 min. (Totale durata 120 min.)
Giovedì 18 Aprile
 – “Il Cinematografo”
 Durata 67 min.
Martedì 7 Maggio 
– “Siamo tutti Mutuati”
 Durata 63 min.
Giovedì 9 Maggio
 – “La Contestazione” 
Durata 74 min.
Giovedì 16 Maggio
 – “W gli Sposi”
 Durata 72 min. 
– “I Problemi della Coppia” 
Durata 50 min. 
(Totale durata 121 min.)
Giovedì 23 Maggio
 – “Il Divorzio” 
Durata 39 min. 
– “Feste, Lusso e Denaro” 
Durata 63 min. 
(Totale durata 102 min.)
Giovedì 30 Maggio
 – “Giochi d’Azzardo”
 Durata 54 min.
 – “L’Emigrazione 1”
 Durata 48 min.
 (Totale durata 102 min.)
Martedì 4 Giugno
 – “L’Emigrazione 2”
 Durata 69 min.
Giovedì 6 Giugno
 – “La Giustizia e la Morte 1” 
Durata 74 min.
Giovedì 15 Giugno
 – “La Giustizia e la Morte 2”
 Durata 55 min. 
– “Borgo Rosso”
 Durata 48 min. 
(Totale durata 103 min.)
Giovedì 20 Giugno
 – “Alla ricerca di Sé Stessi”
 Durata 90 min.
Giovedì 27 Giugno 
– “Anni 80: Le Comunità e le Vacanze Intelligenti” 
Durata 78 min.
Martedì 2 Luglio
 – “L’Automobile”
 Durata 62 min.
Giovedì 4 Luglio
 – “La Droga” 
Durata 67 min.
Giovedì 11 Luglio 
– “Terrorismo e Guardie del Corpo”
 Durata 74 min.
Giovedì 18 Luglio 
– “Uomo e Robot”
 Durata 89 min.
Giovedì 25 Luglio 
– “2000” 
ULTIMA PUNTATA
 Durata 74 min.

Attore di prosa, di cinema o cantante?
Indeciso su cosa sarebbe diventato in futuro, Alberto Sordi, oggi può raccontarci cento anni di Storia d’Italia, rendendola interessante e divertente soprattutto per i giovani studenti, grazie ai tanti personaggi che ha interpretato nella sua lunga carriera cinematografica.
Un attore dal successo senza fine, la cui carriera iniziò col doppiaggio: fu voce di Cary Grant e persino di Marcello Mastroianni, senza dimenticare che è stata la vera voce storica di Oliver Hardy in Stanlio e Ollio grazie alla vittoria di un concorso promosso dalla Metro Goldwyn Mayer tra la fine del ’37 e il 1939.
Alle scuole elementari il piccolo Alberto già andava in tournée per l’Italia con la piccola compagnia del “Teatrino delle marionette” e a 10 anni cantava da soprano nel Coro delle voci bianche della Cappella Sistina; da un giorno all’altro (un miracolo?) la sua voce subì una metamorfosi passando a quella di basso e diventando una delle caratteristiche distintive più apprezzate dell’amato attore.
Debitore ai Bersaglieri per aver accolto per sé da piccolo le feste del pubblico della fanfara in corsa, come se quegli applausi fossero per lui, negli anni del servizio militare è stato musicista, come il padre, ed ha suonato piatti e timpani nella Banda Presidiaria.


PUGLIA A/R – Rassegna Cinematografica gratuita al Teatro Polifunzionale Anche Cinema

In il

rassegna cinematografica gratuita puglia a r

RASSEGNA CINEMATOGRAFICA GRATUITA
“PUGLIA.A/R”
D’Autore D’Estate – Apulia Film Commission – Anche Cinema

Venerdì 5 ottobre | ore 20 | VISTA MARE
Domenica 7 ottobre | ore 19 | TARANTA ON THE ROAD
Venerdì 12 ottobre | ore 20 | FALENE
Domenica 14 ottobre | ore 19 | NOMI E COGNOMI

INGRESSO LIBERO e GRATUITO
Teatro Polifunzionale Anche Cinema
Corso Italia 112 | Parcheggio convenzionato in Corso Italia 45
INFO SMS 333 90 72 419
anchecinemastaff@gmail.com
www.anchecinema.com

La Puglia, come punto di partenza e arrivo, come confine da valicare e come approdo da ritrovare. La Puglia come viaggio attraverso luoghi familiari e culture che si intrecciano. La Puglia del futuro in una visione distopica che capovolge la storia recente degli sbarchi sulle sue coste e la Puglia di chi abbandona il nord per ritornare alle proprie radici e dare il proprio contributo per rendere la terra natia un posto migliore. La Puglia accogliente e generosa e la Puglia sfregiata dalla criminalità e soffocata dalla crisi economica. Questa rassegna cinematografica è un viaggio di andata e di ritorno da e per questa terra di confine.

FILM

VISTA MARE
Regia di Andrea Castoldi
Un film con Arturo Di Tullio, Pietro Sarubbi, Lorenza Pisano, Toni Pandolfo, Alberto Agnoletto
2017, durata 85 minuti

Italia 2020. La regione Puglia è diventata una frontiera militarizzata, una linea di confine da non oltrepassare e al collasso a causa delle migliaia di italiani che in pochi mesi l’hanno invasa. Lo Stato italiano è ormai alla deriva. Le rivolte popolari e le manifestazioni si susseguono a causa di una crisi economica sempre più soffocante. Scontati tre anni di carcere per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, ora agli arresti domiciliari, Stilitano è deciso a ricominciare dalla sua vecchia vita di pizzaiolo. Le condizioni sfavorevoli in cui versa il Paese lo obbligano però a partire alla volta della Foresta Umbra. Qui incontra un gruppo di italiani, nascosto da settimane in un vecchio casolare abbandonato, che come lui è in attesa di poter salire su un gommone di fortuna per raggiungere la tanto sognata Albania, terra prospera di lavoro e di speranza.

TARANTA ON THE ROAD
Regia di Salvatore Allocca
Un film con Alessio Vassallo, Nabiha Akkari, Bianca Nappi, Helmi Dridi, Nando Irene
2017, durata 80 minuti

All’indomani della primavera Araba del 2011, Amira e Tarek, due migranti tunisini senza niente in comune, raggiungono la costa italiana. Per caso, si ritrovano entrambi a chiedere aiuto ad una band salentina, alla ricerca del successo tra sagre e matrimoni, che li scambia per una coppia in attesa di un figlio, decidendo così di aiutarli a raggiungere la Francia. Il viaggio, la paura, l’amore, l’incertezza del futuro e il desiderio di trovare la propria strada, uniranno tutti in un’esperienza unica che, forse, cambierà per sempre le loro vite.

FALENE
Regia di Andrés Arce Maldonado
Un film con Paolo Sassanelli e Totò Onnis
2009, durata 65 minuti

Di sera, due amici quarantenni si incontrano, hanno appuntamento con qualcuno che permetterà loro di uscire fuori da una vita che non li soddisfa e da cui vogliono rifuggire. Nell’attesa, i due amici chiacchierano del più e del meno, rivedono momenti del loro passato e pregustano nuovi scenari futuri, sognano ad ogni aperti per evadere dalla realtà. Con il passare delle ore, il loro desiderio di cambiare tutto si trasforma nella consapevolezza di aver inutilmente sprecato un’intera esistenza, in disillusione per non riuscire ad abbandonare la mediocre realtà che li circonda e che li accompagnerà in eterno.

NOMI E COGNOMI
Regia di Sebastiano Rizzo
Un film con Enrico Lo Verso, Maria Grazia Cucinotta, Marco Rossetti, Antonino Bruschetta, Dino Abbrescia
2015, durata 99 minuti

Domenico Riva è uno stimato giornalista che da Milano rientra con la famiglia nella sua terra d’origine: un piccolo paese del Sud Italia. Direttore della più importante testata giornalistica del luogo, attiva un progressivo risveglio della coscienza civile del paese, che negli anni ha tacitamente accettato un pericoloso status quo: loschi traffici travestiti di legalità. Tutto si gioca attorno ai fatti di una discarica abusiva oggetto di mire illecite; Riva e i suoi, faranno il loro lavoro: raccontare i fatti.


VISIONI DI REALISMO MAGICO – Rassegna cinematografica e serie di incontri al Teatro Polifunzionale AncheCinema

In il

visioni di realismo magico rassegna cinematografica

VISIONI DI REALISMO MAGICO

Rassegna cinematografica e serie di incontri

al Teatro Polifunzionale AncheCinema

dal 10 settembre al 11 ottobre 2018

Realtà e magia, il mondo e lo schermo cinematografico: un dualismo che domina il nostro immaginario e molti attimi della nostra quotidianità. La banalità e la ripetitività degli schemi della nostra vita e l’eccezionale, l’elemento imprevisto che irrompe e ci fa pensare e dire “sembra un film!”. Eppure lo stiamo vivendo realmente. I destini, i viaggi e le storie sembrano procedere prevedibilmente per poi accelerare “like a rolling stone”, o diluirsi in una sospensione grazie a quell’elemento straniante, insolito, che cambia il ritmo della narrazione.
Magiche possono essere le proprie radici che si incarnano in luoghi e volti misteriosi. Magici possono essere i sogni e i mondi incantati della nostra immaginazione, che abitiamo e che ci abitano. Magica è la passione, l’amore e la volontà, forze che dettano legge e vincono su tutte le altre. Magico è il cinema che proietta sulla nostra retina i movimenti più profondi della nostra anima.

Un’iniziativa D’autore d’estate e Apulia Film Commission

in collaborazione con AncheCinema

FILM

– PADRE di Giada Colagrande | 10-11-14-16-17-23 settembre

– LA GUERRA DEI CAFONI di Davide Barletti | 18-19 settembre

– LA RAGAZZA DEI MIEI SOGNI di Saverio Di Biagio | 24 settembre

– IO SONO MATEUSZ di Maciej Pieprzyca | 26-27 settembre

– LA SINDROME DI ANTONIO di Claudio Rossi Massimi | 1-2 ottobre

– IL MONDO MAGICO di Raffaele Schettino | 3-4 ottobre

– MONTEDORO di Antonello Faretta | 8-9 ottobre

– LA VITA IN COMUNE di Edoardo Winspeare | 11 ottobre

ORARI PROIEZIONI

16.30-18.30-20.30-22.30

10 settembre PROIEZIONE UNICA ore 21.00

11 settembre PROIEZIONE UNICA ore 21.30

INCONTRI GRATUITI

– Incontro con DAVIDE BARLETTI | martedì 18 settembre | ore 19

– Incontro con ANGELO AMOROSO D’ARAGONA | giovedì 27 settembre | ore 19

– Incontro con CORRADO AZZOLLINI | martedì 2 ottobre | ore 19

– Incontro con ANTONELLO LOIACONO | mercoledì 3 ottobre | ore 19

Biglietti al botteghino e online nella sezione biglietteria del sito www.anchecinema.com


LE NOTTI DEL BORGO ANTICO: Serata dei corti dell’Accademia del Cinema Ragazzi

In il

corti dautore le notti del borgo antico visti da qui

VISTI DA QUI, riflessioni sul cinema pugliese contemporaneo: serata dei corti dell’Accademia del Cinema Ragazzi

INGRESSO GRATUITO. Ospiti i registi, il cast, le troupe.

Durante la serata saranno proiettati i seguenti cortometraggi:

– Genesi Accademia

Animazione realizzata da Gianfranco Bonadies per l’evento organizzato per festeggiare il DECENNALE del progetto Accademia del Cinema Ragazzi. Si tratta di un tentativo di raccontare le ragioni e le azioni che hanno contraddistinto questo progetto nato a San Pio nel 2005.

– Enziteto Doc 2010

Una fotografia reale del quartiere San Pio, dei suoi abitanti e del rapporto instaurato con il progetto Accademia del Cinema Ragazzi.

– Il tradimento di Ippocrate (di G. De Mita 2015)

Un medico infrangerà il giuramento d’Ippocrate, uccidendo volontariamente un suo paziente.

– Temple Bar

Primo corto realizzato dai ragazzi dell’Accademia del Cinema 2015.
Racconta di un posto segreto dove per una notte la paura non esiste…

– Chiunque tu sia

Corto di Arianna Tempesta, narra la storia di due donne, Elena e Andrea, che decidono di avere un figlio. Dovranno però affrontare il confronto con la madre di Elena…

– Sulle orme del passato

Lidia, una ragazza di 24 anni, rimasta senza genitori molto giovane, passa la sua adolescenza in una comunità per minori. Una volta fuori per mantenersi gli studi inizia a vendersi come escort. Tra un cliente e l’altro intreccerà una relazione con un cliente molto particolare.

Regia: Sara Ventrella

SULL’ACCADEMIA DEL CINEMA

L’Accademia del Cinema Ragazzi è uno spazio-luce in un quartiere-ombra della periferia di Bari, in cui scorci pittoreschi si alternano a scenari di degrado ubano. In questo territorio, spoglio di servizi e deprivato di speranze e sogni, l’Accademia si impegna da più di 10 anni nel coinvolgimento degli abitanti del quartiere in iniziative legate al Cinema e alla cultura in generale. Un impegno che mira ad intercettare soprattutto quelle fasce di popolazione maggiormente a rischio (giovani, donne, bambini) al fine di sottrarli da quella zona grigia di insicurezza e mancanza di prospettive cause, troppo spesso, di pratiche e forme di illegalità.

Il Progetto Accademia nasce come un laboratorio di idee ed esperienze di vita e aggregazione attraverso e intorno al cinema ed è oggi per tutti un oasi socio-formativa-culturale il cui obiettivo resta il miglioramento della qualità della vita e l’accesso al sapere e alla cultura.

A seguire dibattito con gli artisti.

Scopri tutti gli eventi de LE NOTTI DEL BORGO

Info
Saverio Fiore 337832542


SPACE WORDS 2 – Scienza e Fantascienza alla Fiera del Levante

In il

rassegna cinematografica space words planetario sky skan

Cari amici,

il Planetario di Bari in collaborazione con la Fondazione Apulia Film Commission, l’Università degli Studi di Bari Seminario di Storia della Scienza e Multiversi Divulgazione Scientifica è lieta di presentare la Rassegna Cinematografica dal titolo “Space Words 2…Scienza e Fantascienza alla Fiera del Levante”.

All’interno della Fiera del Levante, tra il Planetario ed il Cineporto, nei giorni 5-12-19 Aprile alle ore 20:00 saranno introdotte da docenti e ricercatori universitari tre pellicole di fantascienza dalle quali saranno estrapolati spunti per un’indagine scientifica, letteraria e di costume.
Le presentazioni saranno tenute all’interno del Planetario di Bari, le proiezioni dei film saranno realizzate nella sala dell’adiacente Cineporto.

Questo il calendario :

Giovedì 5 Aprile
Il prof. Francesco Paolo de Ceglia presenta The Butterfly Effect

Giovedì 12 Aprile
Il dott. Lorenzo Leporiere presenta Mr. Nobody

Giovedì 19 Aprile
il dott. Stefano Daniele presenta Source Code

INGRESSO GRATUITO

Info e contatti
Pierluigi Catizone
www.planetariobari.com
info@ilplanetariodibari.com
tel 393 4356956


LE NOTTI DEL BORGO ANTICO: “Via della Felicità” di Martina Di Tommaso

In il

via della felicita le notti del borgo visti da qui

VISTI DA QUI, riflessioni sul cinema pugliese contemporaneo: il cinema di Martina Di Tommaso

Proiezione film: Via della Felicità
Ospite: Martina Di Tommaso – Modera: Alessandro Monno

Presentato in anteprima durante il Festival dei Popoli, festival internazionale del film documentario, “Via della Felicità” è la storia del grande atto di coraggio di una madre.

Elisa ha 36 anni, ed è mamma di Anthony e del piccolo Gabriele. È cresciuta a Enziteto, un quartiere dormitorio del barese, e questo le basta per desiderare che i suoi figli non facciano altrettanto. L’unica via della felicità che riesce a vedere è quella dell’espatrio. Affascinata dai racconti della nuova vita di sua sorella, decide di raggiungerla in Germania…

A seguire dibattito con la regista insieme ad Alessandro Monno.

Scopri tutti gli eventi de LE NOTTI DEL BORGO

SUL FILM:

« Un documentario di pedinamento e scavo intimo del reale, senza retorica. Piccola storia di emigrazione, come mille ne sono già state e raccontate, eppure nessuna mai sovrapponibile a nessuna, insondabili abissi di sdradicamento interiore, sofferta rivoluzione di spirito e volontà. Tra interstizi di gioia e debolezza. »

CINEMA c/o Santa Teresa dei Maschi
Ingresso: 5,00 €

Info e prenotazioni:
Saverio Fiore 337832542