Festa nazionale del dialetto 2022

In il

festa nazionale del dialetto 2022

Comune di Bari
Assessorato alla Cultura e Commissione Cultura
con la partecipazione delle Associazioni riunite intorno al progetto
oMaggio a Bari
presentano
FESTA NAZIONALE DEL DIALETTO 2022
Lunedì 17 gennaio ore 19:00 in diretta televisiva su Radio Popizz-Tv al canale 881 del digitale terrestre

conducono
Vito Signorile e Renzo Belviso

partecipano:
Antonio Decaro, Serena Brancale, Davide Ceddìa, Giuseppe De Trizio, Antonella Genga, Maria Giaquinto, Dante Marmone, Totò Onnis, Nicola Pignataro, Raiz & Radicanto,
Nico Salatino, Paolo Sassanelli, Tiziana Schiavarelli, Vito Signorile, Emilio Solfrizzi, Antonio Stornaiolo, Nietta Tempesta, Carmela Vincenti

Sintonizzati per un appuntamento di puro divertimento e la valorizzazione del nostro vernacolo!


“Festa Nazionale del Dialetto” edizione 2021 in modalità streaming

In il

festa nazionale del dialetto 2021

Il dott. Giuseppe Cascella, presidente della Commissione Culture del Comune di Bari, e il M° Vito Signorile, direttore artistico del Gruppo Abeliano, in qualità di coordinatori del Progetto “oMaggio a Bari” (promosso e sostenuto dalle Associazioni Culturali del territorio metropolitano barese) e il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Bari, hanno organizzato l’edizione 2021 della tradizionale “Festa nazionale del Dialetto” che si terrà come consueto il 17 gennaio p.v. dalle ore 17 alle ore 19.30 ma quest’anno in modalità streaming (sulla pagina Facebook del Teatro Abeliano e di RadiopopIzz e al canale tv 881 del digitale terrestre).
Tutti i cittadini interessati a partecipare possono inviare pertanto prima possibile alla mail info@teatroabeliano.com un proprio contributo a tema (un componimento artistico o una riflessione specifica, in dialetto o italiano) in forma di breve video (della durata massima di 3 minuti) girato con il telefonino in orizzontale. La partecipazione è gratuita e limitata a UN SOLO intervento video individuale. 
L’evento vuol essere in particolare un primo significativo atto di sostegno di tutte le Associazioni del progetto “Omaggio a Bari” alla candidatura della città di Bari quale Capitale della Cultura 2022, per cui la maggior condivisione ai propri contatti e sui profili social personali può dare miglior supporto all’intento comune. 


Natale all’Abeliano: “Canti di Natale” e “Ritorno in Famiglia” in diretta streaming

In il

natale teatro abeliano

Per contrastare l’isolamento cui il Covid19 potrebbe condannarci e al contempo sopperire alla chiusura dei Teatri, il Gruppo Abeliano non rinuncia ad animare anche le imminenti festività natalizie con il proprio entusiasmo e caparbia vitalità, rispettando il consueto appuntamento di “Canti di Natale”, occasione di incontro delle Associazioni culturali operanti sul territorio e dei poeti e musicisti in concorso al Premio omonimo che verrà trasmesso lunedì 21 dicembre in diretta streaming alle ore 21.15 sulla pagina Facebook del Teatro Abeliano e sul canale 881 di RadioPoPizz TV. A valutare i componimenti pervenuti quest’anno la Giuria presieduta dal prof. Aldo Luisi (dell’Università di Bari), e composta da Giuseppe Cascella (Presidente Commissione Culture Comune di Bari), Fabio Romito (Vice Presidente del Consiglio Comunale di Bari), Marina Basile, Nicola Cutino, Vito Giordano, Vito Signorile.

L’assedio persistente della pandemia dunque induce a ripensare/inventare soprattutto per affermare lo “stare insieme”, portare qualche sorriso a domicilio, creare possibilità di piccoli gesti benefici verso i meno fortunati. Con questi intenti ancora una volta spronati da Giuseppe Cascella e dalla Commissione Culture del Comune di Bari, è stato ideato un Ritorno in famiglia * Back to the family, evento spettacolare che “metterà in scena” il Natale di una volta con tutti i suoi rituali giocosi, mangerecci e religiosi, all’insegna delle nostre tradizioni e tanto divertimento.

Il regista coordinatore di questo straordinario Show teatral-televisivo natalizio sarà Vito Signorile coadiuvato per la regia televisiva da Lorenzo Belviso.

In diretta streaming dal Teatro Abeliano (con artisti e tecnici in presenza ma in assenza di pubblico) e trasmesso sul canale 881 di Radio TV PoPizz, a partire dalle ore 17 e fino alle ore 20 del 27 dicembre, lo show si svolgerà attraverso:

La Tombola delle tradizioni * The bingo of traditions
La smorfia barese condotta da Nico Salatino con premi ai fortunati possessori delle cartelle vincenti e divertimento gratuito per tutti.

Indovina-indovinello * Guess guessing game
Gli indovinelli della tradizione popolare barese proposti da Antonella Genga
con premi a chi indovina prima e divertimento per tutta la famiglia.

Na lìre de ‘ndrattìne * A little entertainment
Condotto da Vito Signorile con la partecipazione straordinaria di:
Nicola Pignataro, Dante Marmone, Tiziana Schiavarelli, Nico Maretti, Giuseppe De Trizio, Maria Giaquinto, Davide Ceddìa, Felice Alloggio, Carlo Maretti…

La manifestazione assume anche finalità sociale e benefica per aiutare quanti sono in difficoltà a vivere quest’anno le festività natalizie, per cui tutti sono invitati a fare libere donazioni (anche in forma di raccolta di generi alimentari da portare al punto raccolta del Teatro Abeliano) e sponsorizzare l’iniziativa (gli artisti coinvolti hanno offerto in prima persona la loro partecipazione gratuitamente) mentre con il ricavato della vendita delle cartelle della “Tombolata delle tradizioni” (10 euro per 3 cartelle) si è pensato poter acquistare dei saturimetri da distribuire alle famiglie più bisognose del quartiere Libertà.

* il numero Iban su cui versare le donazioni pecuniarie è IT70J0501804000000016766685
* con la causale: DONAZIONE PROGETTO RITORNO IN FAMIGLIA
* il n. di telefono per i collegamenti della Tombola e gli indovinelli è 080 524 56 54
* per le cartelle tel. 080 542 76 78 e consultare la pagina Facebook del Teatro Abeliano
* per la consegna dei generi alimentari recarsi al Teatro Abeliano nell’orario 10:00-13:00


Radio Popizz festeggia il suo 4° compleanno all’Anfiteatro della Pace

In il

radio popizz festa di compleanno

Il quarto compleanno di Radio PoPizz tra divertimento e novità

Domenica 21 luglio all’Anfiteatro della Pace di Bari, con ingresso gratuito, si festeggerà tra canti, balli, tanto divertimento e alcune novità, il quarto compleanno di Radio PoPizz, emittente radiofonica e televisiva, nata nel 2015 da un’idea di Renzo Belviso, editore radiofonico locale, con più emittenti al suo attivo e con oltre quarant’anni di esperienza.

Esattamente dal 15 luglio del 2015, dai 101 MHz in Fm, oltre che sugli smartphone, questa radio trasmette musica allegra che punta a intrattenere il pubblico barese, con leggerezza e simpatia. Alla città, inoltre è dedicato ampio spazio al fine di recuperare e mantenere la propria cultura tradizionale.

“In questi anni sono successe tante cose – ha affermato l’editore Renzo Belviso -. Oltre alla radio, che è positivamente cresciuta, abbiamo dato vita alla TV, visibile non solo in Puglia, ma anche in Piemonte e Lombardia e a questa festa, che è diventata un appuntamento fisso atteso dagli ascoltatori”.

Sarà particolarmente ricca la proposta artistica di questo quarto compleanno, tra consuetudini e novità. Immancabili, infatti, sono i comici baresi Nicola Pignataro e Franco De Giglio, che dalla prima festa, come un portafortuna, hanno sempre partecipato. Due le principali novità. Una è il ritorno sulle scene live di Pino Di Modugno, talentuoso fisarmonicista premiato in tutto il mondo, che con i suoi ottant’anni stupirà il pubblico con un proprio momento musicale nel quale darà dimostrazione delle sue apprezzate doti di musicista. Ancora, insieme ai comici presenti, proporrà un medley dei più celebri brani baresi, tra i quali “Abbasc a la marine” e “Sanda Necole va pe mar”. L’altra novità è il debutto della Banda PoPizz, formazione musicale ufficiale della radio diretta da Renzo Belviso, che durante i suoi live creerà una situazione divertente e coinvolgente, in pieno spirito PoPizz, dove la gente potrà cantare insieme, come in un grande karaoke.

“A memoria mia non è mai stato fatto un progetto simile, un gruppo musicale che rappresenti ufficialmente una radio. La nostra band che annovera grandi professionisti in fatto di musica, ripercorrerà il sound gli anni ‘60 e ‘70 proponendo i più grandi successi di quel periodo. In questa prima esibizione la Banda PoPizz farà da collante tra le varie esibizioni che si alterneranno sul palco”.

In apertura ci saranno i Barincanto, trio che porta avanti la tradizione dei canti e dei suoni della musica barese; seguiranno momenti comici con Antonello Vannucci e la sua chitarra, Carlo Maretti e Davide Ceddia. Quest’ultimo anche nelle vesti di direttore artistico dell’associazione culturale Amichi di Michele Visaggi. Ogni anno, durante la festa, c’è un momento dedicato al sociale, creando attenzione nel settore della solidarietà. Domenica saranno illustrate le attività dell’associazione diretta da Francesco Visaggi, impegnati nella prevenzione degli incidenti stradali.

Anfiteatro della Pace
Via Natale Loiacono, 20 – Bari
Infoline: 0805245654
Inizio spettacolo ore 21:00


Natalando a Triggiano – III^ edizione

In il

Natalando a Triggiano

Dal 14 al 17 dicembre vi aspettiamo numerosissimi a Triggiano nella villa comunale (piazza Vittorio Veneto) per la terza edizione di Natalando: mercatino artigianale, animazione, musica, villaggio di Santa Claus e spettacoli tutte le sere. La Tdm eventi e l’Amministrazione comunale di Triggiano vi invitano anche alla ” Passeggiata dei Babbi Natale”, che si terrà la mattina del 16 dicembre durante la quale verrà regalato un simpatico gadget ad ogni partecipante. Non mancate, vi aspettiamo!

PROGRAMMA:
14 dicembre – Elettra Christmas Band
15 dicembre – Gospel Singers live
16 dicembre – Camminata dei Babbi Natale; K3Y live rap
17 dicembre – Orchestra Giovanile

Artigianato, pettole e cioccolato, castagne e vin brulè, animazione per bambini, la casa di babbo natale, la slitta della felicità


1ª Sagra della Brasciola a Bari vecchia

In il

1 sagra della brasciola

Il circolo Acli-Dalfino organizza in piazza Cattedrale la prima edizione della Sagra della brasciola con avvio visita guidata nella città vecchia con itinerario “gastronomia nelle Piazze in cui la brasciola è Regina“; soste in angoli caratteristici della nostra città vecchia ed inoltre sarà possibile vedere la Cappella gentilizia della famiglia Calò-Carducci in via S. Giovanni Crisostomo, dove vi è la comunità greco-ortodossa e dove darà il benvenuto Mons. Antonio Magnocavallo Rettore della chiesa.

IL PROGRAMMA:

20:15 – in piazza Cattedrale inizio Sagra della Brasciola. Condurrà la serata Lorenzo Belviso di Radio Popizz, con la partecipazione del gruppo musicale e folkloristico “U Sciaraballe” diretto dal Maestro Vito Guerra.

20:45 – distribuzione del mitico piatto della brasciola con sugo, panino ed un buon bicchiere di vino.

21:00 – 1° ospite d’onore, la piccola cantante barese Tracy Menga

21:15 – “Renatino sotto Zero” canzoni del grande Renato Zero

21:30 – 2° ospite d’onore Nicola Vitone

21:45 – balli di gruppo

22:10 – “Renatino sotto Zero” canzoni del grande Renato Zero

22:20 – balli di gruppo

22:30 – fine Sagra


Sagra del Fungo e dei Sapori di Bosco – 23ª edizione

In il

sagra del fungo e dei sapori di bosco 2018 putignano

Torna il consueto appuntamento autunnale con la Sagra del Fungo e dei Sapori di Bosco, che il Comune di Putignano –  Assessorato Cultura e Turismo – promuove e organizza assieme all’Associazione Putignanese Cercatori Funghi e all’Associazione Putignanese Funghi.

L’evento, giunto alla sua 23a edizione, si presenta anche quest’anno con un programma rinvigorito sia  nella durata, passata da due a tre giorni, dal 19 al 21 ottobre, sia nella qualità e portata degli appuntamenti previsti.

Sulla scia del rinnovato “concept” della Sagra già avviato a partire dall’edizione 2014, si consolida cosí l’indirizzo programmatico dell’Assessorato di puntare a rafforzare la valenza dell’evento, quale vera e propria “vetrina” di promozione turistica del paese. L’obiettivo è quello di creare un vero e proprio evento-attrattore capace d’incentivare la sosta in zona dei turisti per l’intero week-end, ma non solo: far sì che la Sagra diventi un appuntamento riconosciuto a livello territoriale, per far conoscere Putignano anche al di là del Carnevale, facendo apprezzare alcuni piatti tipici e prodotti agroalimentari peculiari della nostra tradizione. La scelta del centro storico, quale principale location della manifestazione focalizza poi, ancora una volta, l’attenzione dell’Amministrazione comunale sulla valorizzazione del patrimonio artistico e monumentale del paese.

Protagonista privilegiato il Borgo antico con il suo Museo civico Principe Guglielmo Romanazzi Carducci di Santo Mauro che, anche quest’anno, per l’occasione sará accessibile al pubblico oltre il normale orario di apertura, prolungato per giorni sabato e domenica fino alle 21.30. L’atrio dello stesso Museo inoltre ospiterà un’interessante mostra micologica a cura di micologi professionisti: occasione imperdibile per tutti gli appassionati che vogliono conoscere  al meglio il mondo dei funghi.

Memore del successo delle passate edizioni, l’Assessorato punta a rimarcare anche nel 2018 l’abbinamento tra l’aspetto folklorico della Sagra e la riflessione sul valore dell’evento ai fini dello sviluppo del turismo.

Non manca  infatti lo spazio dedicato alla riflessione e alla discussione  su temi importanti quali la tutela del paesaggio, la valorizzazione del territorio, il turismo sostenibile. Si parte dunque come di consueto venerdì 19 ottobre, presso la Sala conferenze del Museo civico, con il quarto appuntamento dedicato alla  conferenza/dibattito intitolata “Strategie e percorsi di valorizzazione per un turismo enogastronomico sostenibile”. Relatori di questa edizione il dott. Alessandro Buongiorno – Docente di Economia, Progettazione e Politiche del Turismo all’Università A. Moro di Bari e Domenico Pugliese – Fiduciario di Slow Food Alberobello (BA). A seguire l’apertura degli stand.

Come nelle precedenti edizioni, poi, non mancano gli appuntamenti con lo spettacolo di piazza: nelle serate di sabato 20 e domenica 21 ottobre, Piazza Plebiscito e Piazza Santa Maria, nel cuore pulsante del borgo antico, ospiteranno rispettivamente, dalle 21.30 gli spettacoli musicali  con NITROPHOSKA Live “ska-orchestra”, MERIDIO POPULAR BAND con canti balli e danze popolari del sud Italia, IL CABARET DEL MUDU’ con Uccio De Santis, Umberto Sardella e Antonella Genga e con Aquilino De Luca – Piano – Daniela Desideri – Voce, ANGELO MESSA E TARANTA FIL con il loro Tributo alla musica Napoletana.


XII edizione di Volontariato in Piazza

In il

volontariato in piazza 2018

La XII edizione di Volontariato in Piazza, organizzata dal Csv “San Nicola” in Piazza del Ferrarese sarà invasa dai volontari di oltre 40 associazioni di volontariato. L’evento prevede inoltre la presenza di Radio Popizz, un cantastorie dell’associazione culturale Vitruvians Performing Arts che eseguirà performance teatrali per i più piccoli e gli artisti di strada Yin e Yang che effettueranno show di giocoleria clown, hula hoop, acro balance, coreografie di danza e manipolazione.

Di seguito le associazioni di volontariato che saranno presenti all’evento:

Agebeo e amici di Vincenzo Onlus
Asfa Puglia
ABIO Bari
ADMO SEZ. BARI
Afpto Bari
Associazione Thalassemici Italiani Bari
Alzheimer Bari
AMA CUORE BARI
Amici di cuore ONLUS
Associazione Nazionale Carabinieri Gruppo di Volontariato Carbonara di Bari
SICS Puglia – Angeli del mare
ANOLF BARI
Anteas BARI
Anteas Triggiano
Gruppo Accoglienza Bambini Bielorussia
Associazione Albatros
Aido Bari
Rangers d’Italia Puglia
Sideris Onlus
Ali Verdi Rutigliano
Auser Insieme Turi
Avis Bari
Avvocato di strada Onlus
Bari Revolution 2.0 – ODV
Associazione C.A.SA.
Tribunale per i diritti del malato TDM
Diconoalladroga Puglia
Associazione di volontariato – Dona un Sorriso
Donatori Sangue sez. Telecom Puglia
FIDAS – FPDS Sezione di Bari
Fratres Giovani Bari
Impegno 95
La Culla Di Spago
Associazione L’anatroccolo ONLUS
Bottega Nikolaus Associazione Artistica a Bari Vecchia
PiùValore Onlus Bitonto
S.C.S.N. Gruppo Salvataggio Nautico Onlus 2011
Sos Onlus Bari
Unitinsieme Onlus
Vip Bari Onlus – I colori del sud
Vita Insieme
Vivere a Colori ONLUS