Tavolata a Corte 2024 a Conversano: quattro giorni di degustazioni, spettacoli e musica

In il

E poi c’è la magia dell’estate, con il suo sole caldo e i suoi cieli stellati. La convivialità, la buona musica e la giusta compagnia rendono tutto ancor più speciale.
Questo è lo spirito di Tavolata A Corte che torna in scena con la sua VIII° edizione, dal 24 al 27 agosto. Quattro serate spettacolari ambientate nell’incantevole scenario di Conversano.

A breve il programma dettagliato…


ARTIGIANTOUR, a Bari il mercatino itinerante di artigianato e prodotti tipici

In il

artigiantour mercatino di artigianato

ARTIGIANATO DA MARE – BARI
PIAZZA DEL FERRARESE

DAL 17 AL 28 MAGGIO 2024
TUTTI I GIORNI DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 22.00!

Mostra Mercato di Artigianato d’Eccellenza in collaborazione con il Municipio 1 di Bari.
Si coglie l’occasione per ringraziare tutto il consiglio del Municipio 1 ed il Presidente Lorenzo Leonetti, per l’ennesima opportunità concessa a diversi artigiani, di poter esporre i propri Manufatti in una Città così importante come Bari ed in particolar modo in una piazza così bella come questa del Ferrarese.

Gestione ed Organizzazione
SDM EVENTI

Info 3271380585


Mangia Re-sponsalmente, il Festival del cibo e dell’antimafia sociale

In il

mangia-re-sponsalmente-valenzano

Si può parlare di antimafia sociale attraverso un prodotto tipico del territorio?
Si possono annodare fili di socialità con una classica “allontanatrice sociale” come la cipolla?
Lo scopriremo insieme il 3 maggio a Valenzano (Bari).

Quel giorno infatti si svolgerà la prima edizione di “Mangia Re-sponsalmente”, il Festival del cibo e
dell’antimafia sociale promosso da Cooperativa Sociale Semi di Vita, L’Arcipelago APS – Circolo
Arci di Valenzano e Presidio di Libera “Nicola Ruffo” di Valenzano, con il gratuito patrocinio del
Comune di Valenzano.

Grazie alla collaborazione degli esercizi commerciali della zona, sarà animato il tratto di via Capurso
dall’angolo con via Bari all’angolo con largo Plebiscito.
Previsti momenti di riflessione, con incontri letterari, la presentazione dei risultati di un laboratorio di
Libera con alunne e alunni di una scuola primaria, una mostra di foto dedicata all’esperienza dei terreni
confiscati.

La serata sarà vivacizzata da un dj set e dalla presenza di artisti di strada e sarà occasione per parlare
di cibo come strumento di socialità e riscatto.
Non solo sarà possibile degustare il calzone di cipolla secondo la ricetta valenzanese, insieme ad
altri prodotti del territorio, ma si svolgerà una vera e propria gara per il miglior calzone di cipolla.
La cipolla sponsale sarà quindi occasione di testimonianza dell’esperienza di Semi di Vita, che a
Valenzano gestisce 26 ettari di terreni confiscati alla mafia.

Questo il programma:

Mangia Re-sponsalmente
Festival del cibo e dell’antimafia sociale
Valenzano – Venerdì 3 maggio 2024
Via Capurso (dall’angolo con via Bari all’angolo con largo Plebiscito)

Ore 18.00 Giancarlo Visitilli e la sua scuola popolare – Dell’amore e di altre storie. Ragazzi di vita
nel mare tempestoso. Promosso in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Capozzi Galilei

Ore 19.45 Presentazione del libro “La Camorra di Bari. A piedi nudi per la città”, di Domenico
Mortellaro e Francesco Minervini. Con l’autore, Domenico Mortellaro, criminologo ed esperto di
sociologia del crimine e della devianza. Modera Lino Castrovilli, consulente in comunicazione

A partire dalle ore 21.00 Gara per il miglior calzone di cipolla secondo la ricetta valenzanese


A Monopoli, torna la Notte dei Falò di San Giuseppe

In il

la notte dei falo di san giuseppe monopoli

MONOPOLI – Martedì 19 marzo 2024, in occasione della Festa di San Giuseppe, l’Assessorato al Turismo della Città di Monopoli in sinergia con la Pro Loco “Perla di Puglia” di Monopoli, il coordinamento dell’Associazione Operatori Centro Storico, di B&B Associati e Associazione San Marco organizza “La Festa dei Falò – Fuochi nei Chiassi e Sfizi Antichi”, nel segno della tradizione, con musica popolare, giochi e laboratori per bambini, zeppole e tanto divertimento.
Da sempre, infatti, Monopoli celebra il Santo Falegname con l’accensione di cataste di legna, che simboleggiano il passaggio dall’inverno alla primavera, secondo un rito di origine pagana che brucia il vecchio per far spazio al nuovo. Una tradizione che affonda le sue origini nella notte dei tempi, divenuta una festa popolare acclarata e acclamata dalla gente, dalle famiglie del borgo antico che ogni anno si ritrovavano attorno ad un piccolo fuoco acceso nelle piazze, nei chiassi o nei vicoli per condividere un momento di festa tra canti e balli popolari, accompagnati dal profumo dei ceci arrostiti sui carboni ardenti.

CENTRO STORICO – Dalle ore 19:00 accensione dei 17 falò per le vie del centro storico di Monopoli con musica ed animazione nel segno della tradizione. I falò saranno localizzati in Largo Plebiscito, Via Cavaliere, Largo San Salvatore, Piazza Garibaldi, Piazza Palmieri, Largo Castello, Largo Santa Maria, Largo San Giovanni, Porta Vecchia, Largo Vescovado, Largo San Vito, Via Perrini, Vico Alba, Vico Sant’Angelo, Via Mulini, Via Argento e nei pressi della villa comunale.

CENTRO URBANO – Sono previsti tre falò tradizionali nei pressi delle chiese di Sant’Antonio, San Francesco da Paola e Sacro Cuore.

CONTRADE – Sono previsti due falò tradizionali nelle contrade Cozzana e L’Assunta.


A Bitritto, i Fanòve di San Giuseppe con Uccio De Santis

In il

falo san giuseppe bitritto

I Fanòve – Tradizionali Falò in onore di San Giuseppe
Piazza Aldo Moro – Bitritto (Bari)
18 e 19 Marzo 2024

La Proloco, con il patrocinio del Comune di Bitritto, organizza due giornate dedicate al Falò di San Giuseppe che con la sue radici ben salde, abbraccia la festa della comunità in un connubio di tradizione e innovazione.

Lunedì 18 marzo, a partire dalle ore 17.30, in Piazza Aldo Moro, un allegro benvenuto per i più piccoli con l’esibizione dell’ artista Christian Lisco.
A seguire il corteo storico “Il Fuoco di San Giuseppe” che sottolinea, attraverso le scene rappresentate, il percorso del fuoco che porta alla luce e diventa faro per i più bisognosi da sempre; a cura dell’Associazione musicale Diamo voce alla musica di Rosa Cavalieri. La serata si concluderà con una performance teatrale rivolta alla tradizione bitrittese che racconta del Fuoco, del Pane e delle tavole di San Giuseppe; a cura del Laboratorio d’Arte e Compagnia Teatrale Reforma di Giuseppe Pasquale.

Martedì 19 Marzo, in Piazza Aldo Moro, il falò accoglierà il super ospite Uccio De Santis con lo spettacolo “Sta Sera con Uccio“.
Per tutta la durata della manifestazione non mancherà la possibilità di degustare i “legumi di San Giuseppe“, di passeggiare tra le bancarelle della fiera di prodotti tipici, divertirsi al lunapark…e ballare sulle note della musica del dj set.
La Proloco di Bitritto, con il supporto delle associazioni del territorio, vi invita a non perdervi l’occasione di un momento di aggregazione, cultura e folklore.

Programma:

Lunedì 18 MARZO
ore 17.30 Accensione Grande Falò
ore 18.00 Spettacolo Mr. Big Circus con Cristian Lisco
ore 19.00 Corteo Storico Rievocativo “IL FUOCO DI SAN GIUSEPPE”
ore 20.30 Performance teatrale “I PIAESC LA FANÒVE”

Martedì 19 MARZO
ore 17.30 Accensione Grande Falò
ore 18.00 Dj set di Pino Romita
ore 19.00 Premiazione Falò cittadini
ore 20.30 Spettacolo “Stasera con Uccio” con Uccio De Santis


Mercatini di Natale a Bari in piazza Umberto

In il

mercatini di natale bari 2023

Mercatini di Natale a Bari

Dopo il grande successo di visitatori e consensi degli stessi, la Mostra Mercato di Artigianato e dei Prodotti Tipici d’Eccellenza continuerà fino al 7 Gennaio 2024!!

Mostra mercato d’artigianato e prodotti tipici d’eccellenza

Piazza Umberto (Bari)

dal 5 dicembre al 7 gennaio

In collaborazione con il Municipio I di Bari

SDM Eventi


Adelfia, Festeggiamenti in onore di San Nicola di Bari: il programma

In il

festa san nicola di bari 2023 adelfia

FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI SAN NICOLA DI BARI
6 Dicembre
ADELFIA Montrone (Bari)

PROGRAMMA:

DAL 3 AL 5 DICEMBRE
Triduo in preparazione alla solennità di San Nicola, titolare della nostra parrocchia
ore 18.00 Santo Rosario
ore 18.30 Celebrazione Eucaristica, Canto del Responsorio e Preghiera al Santo

6 DICEMBRE
ore 10.00 Omaggio al Santo da parte dei bambini della scuola primaria “G.Falcone”
ore 18.00 Santo Rosario
ore 18.30 Solenne Celebrazione Eucaristica con la partecipazione dei bambini del Catechismo di iniziazione Cristiana

Durante la serata di mercoledì 6 dicembre, degustazione di prodotti tipici natalizi a cura dei gruppi parrocchiali

Babbo Natale nella sua casa in compagnia degli elfi

Ricordatevi di portare la letterina per Babbo Natale

10 DICEMBRE
Fiera Mercato dalle ore 8 alle ore 14


Mercatini di Natale in piazza a Polignano a Mare

In il

mercatini di natale polignano 2023

Mercatini di Natale
Polignano a Mare (Bari)

Mostra mercato d’artigianato e prodotti tipici d’eccellenza

Piazza Aldo Moro
Via P. Pisanelli
Viale delle Rimembranze

le date:
2 e 3 dicembre
8, 9 e 10 dicembre
13, 14, 15, 16 e 17 dicembre
22, 23 e 24 dicembre
29 e 30 dicembre

SDM Eventi


“I calici di San Martino” degustazione vini e prodotti tipici nel centro storico di Gioia del Colle

In il

i calici di san martino christmas edition

I calici di San Martino – Christmas Edition
Centro storico di Gioia del Colle (Bari)
Venerdì 1 e sabato 2 dicembre 2023

Venerdì 1 e sabato 2 dicembre in programma l’attesa manifestazione dedicata al vino Primitivo DOP tra i vicoli del centro storico addobbati a festa

Dieci partner e venticinque cantine per due serate interamente dedicate alla promozione e alla valorizzazione del vino Primitivo DOP di Gioia del Colle. È in arrivo la terza edizione de “I Calici di San Martino” che, quest’anno, sarà riproposta in versione natalizia venerdì 1 e sabato 2 dicembre (ore 19:00) nei vicoli del centro storico.
La manifestazione, organizzata dal comune di Gioia del Colle in collaborazione con il Consorzio Vini Dop Gioia del Colle, l’Ais Puglia, la Coldiretti, l’Uci, il presidio Slow Food, il Comitato Centro Storico Gioia del Colle e le associazioni “I Bisbiglii dell’Anima” e “Palio delle Botti Gioia del Colle”, si articolerà sul classico percorso che, partendo da via Carlo III di Borbone, abbraccerà via Piottola, via Giuseppe Barba, via Concezione e via Michele Petrera.    
La magica atmosfera del Natale, creata per l’occasione con addobbi, luci e le melodie swing delle band che si esibiranno dal vivo, avvolgerà i visitatori nell’esperienza di degustazione delle eccellenze enogastronomiche gioiesi tra i punti ristoro e gli stand delle numerose aziende vitivinicole aderenti all’iniziativa.
Non mancheranno, infine, gli spettacoli degli artisti di strada con la partecipazione della Compagnia dei Birbanti, il mercatino dell’artigianato e il banchetto informativo dell’associazione Plastic Free che, sabato 2 dicembre, sarà presente all’evento con i suoi volontari per svolgere attività di sensibilizzazione contro il fenomeno dell’abbandono dei mozziconi di sigaretta nell’ambiente.
Sempre sabato 2, nella sala Javarone di Palazzo san Domenico, alle ore 18:00 si terrà il convegno dal titolo “Primitivo di Gioia del Colle: l’identità è opportunità di sviluppo”.
Il dibattito sul tema, moderato dal presidente dell’Associazione Giornalisti Agroalimentare Puglia Michele Peragine, coinvolgerà il sindaco Giovanni Mastrangelo, l’assessore alla Cultura e al Turismo Lucio Romano, il presidente del Consorzio Vini Dop Gioia del Colle Nicola Chiaromonte, il delegato AIS Murgia Enzo Carrasso, il segretario Slow Food Puglia Salvatore Pulimeno, il coordinatore Uci Puglia Vito Laterza, il presidente della sezione Coldiretti Gioia del Colle Nicola D’Onghia, il presidente dell’associazione Palio delle Botti Gioia del Colle Claudio Santorelli e il dirigente CREA-VE Gianni Masi.
La terza edizione dei Calici di San Martino, realizzata con il contributo della Regione Puglia – Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale e Ambientale, sarà seguita in diretta da Teleregione (media partner dell’evento) e supportata dal Gruppo comunale Volontari di Protezione Civile, dalla Croce Rossa Italiana – Comitato di Gioia del Colle e dalle associazioni Gioia Soccorso e Pubblica Assistenza Gioiese.
“Siamo lieti di accogliere nella nostra città ben venticinque case vinicole del Consorzio Vini DOP di Gioia del Colle – dichiara l’assessore alla Cultura e al Turismo Lucio Romano –. Oltre a rappresentare una bellissima occasione per dare il via alla serie di eventi che vivremo insieme durante le festività natalizie, la terza edizione de “I Calici di San Martino” ci vedrà uniti, ancora una volta, nella promozione e nella valorizzazione di una delle eccellenze del nostro territorio, il vino Primitivo DOP. Ringrazio tutti gli imprenditori vitivinicoli e i partner che, con la loro adesione piena di entusiasmo, hanno supportato tanto l’Amministrazione comunale nell’organizzazione di questa manifestazione”.