CERA UNA VOLTA NATALE a Polignano a Mare, il programma degli eventi natalizi

In il

cera una volta natale polignano a mare

Polignano a mare. Meta turistica con decine di migliaia di persone ogni giorno che la attraversano per ammirarla. Location di film oggi visti in tutto il mondo.

Ora pensate all’inverno. Al Natale. Pensate all’arco marchesale, accesso al centro storico chiuso da un sipario. Varcate il sipario e…eccovi catapultati nel mondo antico di Cera una volta Natale. Qui ora potete passeggiare a lume di candela per il centro storico della città arroccata su una rupe e affacciata sull’Adriatico. Con luci soffuse dai lampioni, candele, lumini e lanterne alle finestre degli appartamenti e dei palazzi che popolano il centro storico, sugli usci dei negozi, sui tavolini dei bar, fiaccole sparse per le strade, per ricreare un’atmosfera antica, e allo stesso tempo quasi “magica” da cui lasciarsi avvolgere e coinvolgere. Ci sono coppiette di innamorati che si stringono in un abbraccio per scaldarsi, nonni a passeggio con i nipotini, mamme e papà che corrono dietro ai propri bimbi. E poi, all’improvviso, arrivati in una piazzetta un pianoforte che suona senza amplificazione, un mangiafuoco, una ballerina che si muove come in un carillon, un cantastorie che racconta le sue storie. Il corpo che si ferma. Gli occhi che si perdono, le orecchie che si mettono in ascolto. E la meraviglia che si fa largo sui volti del pubblico, che assiste e si lascia incantare camminando per le vie guidato da musica, ombre e luci naturali.

No. Non è un sogno. Questo, e non solo, è Cera una volta Natale, un evento unico, multidisciplinare, diffuso. Un format innovativo che dall’8 dicembre all’8 gennaio animerà contemporaneamente il centro storico, ma anche una serie di punti del “paese nuovo”. Un calendario di ben undici serate (dalle 19.30 alle 22.30) con spettacoli dal vivo (8, 9, 10, 11, 17, 18, 23, 26, 29, 30 dicembre e 7 gennaio) con circo contemporaneo, arte di strada, giochi antichi, eventi verticali, presepe vivente, reading, musica, cantastorie senza amplificazione e una giornata (il 6 gennaio) interamente dedicata ai più piccoli.

Numerose le realtà locali, nazionali e internazionali che animeranno le diverse serate: ci saranno Teatro Necessario, Tutti Matti per Colorno in co-produzione con Compagnie Grandet Douglas (FR); Un Clown per Amico; l’associazione Con. Fusione e Concerto Bandistico con Majorette Città di Polignano a Mare;la Compagnia Internazionale Residui Teatro in collaborazione con Bachi da Setola; ResExtensa Dance Company in collaborazione con Pachamama – Arte di Strada; Epos Teatro in collaborazione con Conservatorio di Musica “Nino Rota” di Monopoli, Accademia delle Muse, Pro Loco F. F. Favale, A.D.I.A. Astronomia – Polignano a Mare e l’associazione culturale CasArmonica.

Cera una volta Natale segna dunque l’avvio di un percorso nuovo chel’attuale amministrazione di Polignano a mare vuole tracciare, con l’obiettivo di arrivare alla piena destagionalizzazione dell’offerta turistica cittadina attraverso la valorizzazione non solo del suo mare e dei suoi scenari da film mozzafiato, ma anche e soprattutto con il coinvolgimento dei cittadini, degli artisti e degli operatori culturali di eccellenza del territorio, e non solo, delle eccellenze enogastronomiche che esprime, attraverso l’attivazione, durante l’evento, di una serie di “punti di tipicità” dove si potranno gustare i piatti della tradizione.

In questo solco si inserisce il ricco programma di spettacoli dal vivo e di iniziative culturali che il Comune ha pensato di realizzare a cavallo dell’intero periodo natalizio affidando l’organizzazione e la direzione artistica al Teatro Pubblico Pugliese, consorzio di cui il Comune è socio, in collaborazione con l’associazione Albergatori Polignano a Mare, l’associazione Ristoratori Polignano a Mare, l’Unione Commercianti Polignano, l’Upsa Confartigianato Polignano e A.ge.V. – Associazione generale di Volontariato sezione di Polignano a mare.

Oltre alla creazione di un programma caratterizzato dalla elevata qualità e attrattività turistica degli appuntamenti di spettacolo dal vivo inseriti nel cartellone, fondamentale per la realizzazione del progetto Cera una volta Natale per il Comune era la sensibilizzazione dei residenti e dei visitatori al risparmio energetico, alla lotta agli sprechi, al recupero delle tradizioni e dell’identità locale, al ritrovare la capacità di stare insieme, di rendere le piazze e le strade la casa di tutti. La volontà di ricreare quel forte senso di comunità che la vita frenetica di ogni giorno, oggi, purtroppo spesso ci fa perdere. E poi, perché no, parlare di sostenibilità, riciclo, riuso, risparmio energetico, uso di materiali antichi e riscoperta del passato, in un momento storico sociale difficile per tanti, e che necessita anche di scelte importanti di “austerity” per tutti. Per riuscire in questo intento, da circa un mese è in atto un sorprendente percorso partecipativo che sta rimettendo al centro la comunità polignanese nelle sue diverse componenti. Associazioni locali, parrocchie, esercenti, singoli individui si sono attivati in formadel tuttospontanea per sostenere Cera una volta Natale e stanno costruendo un secondo cartellone di iniziative diffuse anche in tutta la parte della “città nuova” che si andrà a unire a quello messo a punto da Teatro Pubblico Pugliese e Comune. Un percorso che ha già segnato il raggiungimento di un primo importante obiettivo: riattivare la partecipazione e rilanciare il dialogo costruttivo e la collaborazione dei cittadini con l’amministrazione.

Info su: https://www.ceraunavoltanatale.it/
IG https://www.instagram.com/ceraunavoltanatale/
FB https://www.facebook.com/ceraunavoltanatale

PROGRAMMA DEL PRIMO FINE SETTIMANA:

Da giovedì 8 a domenica 11 dicembre 2022
Piazza San Benedetto
Teatro Necessario, Tutti Matti per Colorno in co-produzione con Compagnie Grandet Douglas (FR)
LA DINAMICA DEL CONTROVENTO
installazione musicale performativa interattiva (con pubblico coinvolto)
ideazione Julien Lett
al pianoforte dal vivo Irene Michailidis
responsabile del progetto Leonardo Adorni

Da giovedì 8 a domenica 11 dicembre 2022

LANTERNE DI STRADA
A cura di Un Clown per Amico
con duo Yin e Yang, Domenico Pizzutilo/Volcanalia, Fakiro Nirname, Professor Zweistein, il teatro delle ombre di Silvio Gioia, Anna Saragaglia/Le Petit Tap, Mariateresa Amati, Trio Swing, Microband Trio, Jack Gambino

Giovedì 8 dicembre

Piazza Orologio
Duo Yin e Yang
FIRE SHOW

Vico Raguseo
Mr. Santini
QUASIMUSICALE

Chiesa Purgatorio
Anna Saragaglia
LE PETIT TAP

Spettacoli itineranti (partenza da Arco Marchesale)
JACK GAMBINO SHOW
OLIVOIL JAZZ BAND
TRAMPOLIERE LORENZO TORRES

Venerdì 9 dicembre
Piazza Orologio
Domenico Pizzutilo
VOLCANALIA

Vico Raguseo
Silvio Gioia
banDita

Vico Caverna
Anna Saragaglia
LE STORIE IN BICICLETTA

Via Sferracavallo
Maria Teresa Amati
ARTEMIDE

Spettacoli itineranti (partenza da Arco Marchesale)
JACK GAMBINO SHOW
OLIVOIL JAZZ BAND
TRAMPOLIERE LORENZO TORRES

Sabato 10 dicembre
Piazza Orologio
Andrea Luca Casto
FAKIRO NIRNAME

Vico Raguseo
Silvio Gioia
banDita

Chiesa Purgatorio
Anna Saragaglia
LE PETIT TAP

Vico Caverna
Maria Teresa Amati
ARTEMIDE

Spettacoli itineranti (partenza da Arco Marchesale)
JACK GAMBINO SHOW
OLIVOIL JAZZ BAND
TRAMPOLIERA MARYGIO’

Domenica 11 dicembre
Piazza Orologio
Domenico Pizzutilo
VOLCANALIA

Vico Raguseo
Los Filonautas
IL PROFESSOR ZWEISTEIN E LA CONQUISTA DELLO SPAZIO

Chiesa Purgatorio
Anna Saragaglia
LE STORIE IN BICICLETTA

Spettacoli itineranti (partenza da Arco Marchesale)
JACK GAMBINO SHOW
SCOLOPENDRE MARCHING BAND
TRAMPOLIERA MARYGIO‘

I PUNTI DI TIPICITÀ IN CUI GUSTARE I PIATTI DELLA TRADIZIONE:
PaVi Via Martiri di Dogali, n. 59
Terra marique Via Neapolis, n. 27
Casa orecchietta Piazza Caduti di via Fani n. 7
Gas bar Piazza caduti di Via Fani n.c.
Macelleria da Marco Via Neapolis n. 13A
Crema caffè Piazza Aldo Moro n.44
Cuccundeo Piazza Aldo Moro n. 14
Bontà sotto l’arco Piazza F. Miani Perotti n. 6
Neuro Piazza Vittorio Emanuele II n. 35
Joya Via gelso n. 1
Bella Mbriana Piazza Vittorio Emanuele II n. 22
Beija flor  Piazza Vittorio Emanuele II n. 30
Dei serafini Via S. Benedetto n. 49
Sanbè  Via S. Benedetto n. 72
Infermento  Via S. Benedetto angolo Via Penna della Galera n. 20
Bar luna Via Anemone n. 40
La Locanda Porta Picc – Via Anemone, 34/36
Ruz via Roma 73


Ciclostorica Puglia 2022: Polignano, Monopoli, Locorotondo

In il

ciclostorica puglia 2022

Ciclostorica Puglia – Comunicato stampa

POLIGNANO A MARE, RITORNA LA “CICLOSTORICA PUGLIA 2022”

Dopo il grande successo dello scorso anno, si svolgerà dalle 8,30 di domenica 30 ottobre 2022 la seconda edizione della “Ciclostorica Puglia 2022”, nella bellissima cornice di Polignano a mare con passaggio a Monopoli e Locorotondo.
Un viaggio rievocativo e non competitivo fra amici ciclostorici tra le bellezze del territorio a sud barese, con partenza e arrivo dal Comune di Polignano a Mare, passando per Monopoli e Locorotondo.
Ciclisti provenienti da tutta Italia sfoggeranno abbigliamento e biciclette d’epoca (risalenti in particolare al periodo compreso tra i primi del ‘900 ed il 1987), dando un tocco vintage alla manifestazione.
Ecologia e sostenibilità, il tema della manifestazione. La bici come stile di vita, amica della natura e sponsor della salute.
Sarà possibile partecipare unicamente con biciclette storiche, periodo primi del 900 al 1987, con leve cambio sul tubo obliquo, cavi freno esterni e con abbigliamento di pari epoca, come da regolamenti ben noti ai ciclostorici.
Saranno premiati: la coppia più elegante, la bici più affascinante, il partecipante che proviene da più lontano, il gruppo più numeroso e, infine, il partecipante più anziano e quello più giovane.
La ciclostorica Puglia è organizzata dall’associazione MTB Club Bari ASD, che gode dei patrocini del Comune di Polignano, del Comune di Monopoli e del Comune di Locorotondo, nonché dell’Assessorato al Turismo della Regione Puglia.

Infotel: 3286516561

Maggiori informazioni su www.ciclostoricapuglia.it


ARTIGIANTOUR a Polignano a Mare, mercatino itinerante di artigianato e prodotti tipici

In il

artigiantour mercatino di artigianato

ARTIGIANTOUR – MERCATINO DI ARTIGIANATO CON ESPOSIZIONE DI LAVORI RIGOROSAMENTE FATTI A MANO

Mercatino itinerante di artigianato e di prodotti tipici di Puglia, Calabria e Sicilia nelle più belle e suggestive località pugliesi.
Piazza Aldo Moro – Polignano a Mare (BARI)

Domenica 23 Ottobre
orario continuato dalle 10:00 alle 22:30

Info:
ASSOCIAZIONE SDM EVENTI DI FASANO
3271380585 – 3296044032


Red Bull Cliff Diving World Series 2022 a Polignano a Mare

In il

red bull cliff diving 2022 polignano

Red Bull Cliff Diving World Series
Polignano a Mare, Bari – Italia
16, 17 e 18 Settembre 2022

ATTENZIONE:
A causa delle previsioni metereologiche incerte, il programma della tappa italiana del Red Bull Cliff Diving a Polignano a Mare è stato anticipato e modificato.
I primi due round sono previsti oggi pomeriggio, venerdì 16 settembre:
1° round: h. 13:30-14:20 – tuffi dalla piattaforma
2° round: h. 17:00-17:50 – tuffi da casa Guglielmi
Domani, sabato 17 settembre, è previsto il terzo round dalla piattaforma installata sulla terrazza di casa L’Abbate a partire dalle ore 13:00.
Mentre domenica 18 settembre dalle ore 14:00 ci sarà il round finale e alle 15:30 la cerimonia di premiazione.

———————————————————————————-

La splendida Polignano a Mare si riconferma tappa italiana del Red Bull Cliff Diving World Series, il campionato di tuffi da grandi altezze.

Dopo essere ritornata nel 2021 con una stagione emozionante e da record, la Red Bull Cliff Diving World Series si prepara a prendere il via quest’anno con otto round previsti in altrettante località sparse per il mondo.

Lo scorso anno i campioni Gary Hunt e Rhiannan Iffland sono riusciti ad affermare il loro dominio conquistando rispettivamente il nono e il quinto titolo nelle categorie maschile e femminile, ma dai segnali visti finora sembra che questa stagione sarà una delle più combattute di sempre: i migliori cliff diver si preparano ancora una volta a darsi battaglia per conquistare gli ambiti trofei King Kahekili.

I primi salti da 27 metri sono ormai distanti pochi mesi, ed ecco dunque cinque motivi per cui non vediamo l’ora che questa nuova stagione cominci.

Mettendo per un istante da parte le spettacolari acrobazie aeree che l’elite dei cliff diver è in grado di eseguire, un altro degli aspetti che rende così affascinante questo sport è il lunghissimo elenco delle splendide località che lo hanno ospitato. Da luoghi idilliaci come le Filippine o le Hawaii fino a città brulicanti e dai maestosi monumenti, la World Series ha dato vita a un vero e proprio tour panoramico nel corso delle passate 12 stagioni.

Nel 2022, dopo essere tornata a Boston per la prima volta in nove anni in occasione del round di apertura fissato a giugno, il cliff diving si imbarcherà in un tour che toccherà alcune capitali europee. Si approderà in Francia, lì dove Gary Hunt – che risiede a Parigi – non dovrà fare poi molta strada per emozionare i fan che lo aspetteranno a Port Debill, proprio davanti alla Torre Eiffel.

Successivamente a luglio, in quella che per gli uomini sarà la quinta apparizione a Copenhagen, le donne avranno per la prima volta la possibilità di tuffarsi dall’iconica Opera House della città danese. Il viaggio tra le capitali d’Europa proseguirà ad agosto a Oslo, in Norvegia, lì dove un’altra Opera House farà da scenario a un appuntamento cruciale in ottica campionato.

A quel punto la World Series proseguirà il proprio cammino toccando tre località simbolo: a fine agosto si andrà a Mostar, in Bosnia ed Erzegovina, prima di dirigersi verso Sisikon in Svizzera e giungere in Italia, a settembre, nella caratteristica cornice di Polignano a Mare.

Maggiori info qui


NINA ZILLI in concerto a Polignano a Mare

In il

NINA ZILLI in concerto a Polignano a Mare

RAFFAELE CASARANO
SPECIAL BAND feat. NINA ZILLI
venerdì 29 Luglio 2022 Rinviato a giovedì 8 Settembre 2022
P.zza Suor Maria Giovanna Laselva | Polignano a Mare (BARI)

Nina Zilli – voce
Raffaele Casarano – sax
Luca Aquino – tromba
Mirko Signorile – pianoforte
Alessandro Monteduro – percussioni –
Giorgio Vendola – contrabbassista
Maurizio Dei Lazzaretti – batteria

Il sassofonista salentino Raffaele Casarano in un progetto speciale con la cantautrice Nina Zilli, una delle cantanti italiane più ammirate dal pubblico italiano e straniero. Accompagnati da una collaudata special band composta dal trombettista Luca Aquino, dal pianista Mirko Signorile, dal percussionista Alessandro Monteduro, dal contrabbassista Giorgio Vendola e dal batterista Maurizio Dei Lazzaretti.
Nina Zilli, nome d’arte di Maria Chiara Fraschetta, è una delle più celebri cantautrici italiane. Dopo l’esordio nel 2009 con il singolo 50mila, Nina Zilli ha pubblicato quattro album e partecipato quattro volte al Festival di Sanremo, dove ha vinto il “Premio della Critica Mia Martini”, il “Premio Sala Stampa Radio Tv” e il “Premio Assomusica”, inoltre nel 2012 ha rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest.
A maggio 2022 è uscito il suo ultimo singolo Munsta per Capitol Records Italy (Universal Music Italy).
Raffaele Casarano è considerato tra i più talentuosi e noti interpreti della New Jazz Generation italiana, fiore all’occhiello della creativa fucina della «Tùk Music» diretta da Paolo Fresu. Si avvicina allo studio del sassofono all’età di sette anni. Si diploma nel 2004 presso il Conservatorio Tito Schipa di Lecce e approfondisce lo strumento grazie alle masterclass con Dave Liebman, Emiliano Rodriguez e Maurizio Giammarco. È direttore artistico e ideatore, insieme all’associazione «MusicAltra», del Locomotive Jazz Festival che si svolge nel suo paese natale: Sogliano Cavour (Lecce).

Prevendite sui circuiti CiaoTickets e Ticketone
Costo: da 15 euro + d.p.
Biglietti acquistabili con bonus cultura (18 app e carta del docente)

info@bariinjazz.it
Tel. 3663397036


MERAVIGLIOSO MODUGNO 2022, torna a Polignano a Mare l’evento che celebra Domenico Modugno

In il

meraviglioso modugno polignano

MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW “UN ANGELO VESTITO DA PASSANTE”
serata-evento dedicata all’opera di DOMENICO MODUGNO

XIª EDIZIONE

Lunedì 29 agosto alle ore 21:00 A POLIGNANO A MARE (BA)
Ingresso gratuito senza prenotazione
Posti in piedi
e
sabato 3 settembre alle ore 23.30 su RAI 1

con la partecipazione di
GIULIANO SANGIORGI (PREMIO MODUGNO 2022)
e
MALIKA AYANE – GAIA – ENRICO RUGGERI – SANGIOVANNI
TOSCA – THE ZEN CIRCUS – LA MUNICIPÀL

presentano
ENRICO RUGGERI e MARIA CRISTINA ZOPPA

un format di
Franca Gandolfi Modugno e Maria Cristina Zoppa

prodotto da
Massimo Bonelli – iCompany

Lunedì 29 agosto nella suggestiva cornice di Polignano a Mare (BA) andrà in scena l’XI edizione di MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW, la serata-evento dedicata all’opera del grande Domenico Modugno che quest’anno, per la prima volta, diventerà anche un programma televisivo in onda su RAI 1, sabato 3 settembre, in seconda serata.

L’evento tv, format di Franca Gandolfi Modugno (moglie di Domenico Modugno) e Maria Cristina Zoppa (direttrice artistica di Meraviglioso da dieci anni, inviata Rai Italia e Radio Tutta Italia), è prodotto da Massimo Bonelli (iCompany), con il fondamentale sostegno del Comune di Polignano a Mare, della Regione Puglia e del Consorzio Teatro Pubblico Pugliese nell’ambito della Programmazione TPP/PUGLIAPROMOZIONE – Operazione finanziata a valere sul PO PUGLIA FESR FSE 2014/2020 Asse VI azione 6.8. #weareinpuglia #teatropubblicopugliese.

MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW si sviluppa come un racconto attorno alla Musica e all’Opera di Domenico Modugno attraversando TEMPI, SPAZI e SUONI grazie al coinvolgimento d’importanti artisti che si esibiscono per rendere omaggio al grande cantautore, non soltanto attraverso la reinterpretazione delle sue canzoni, ma anche presentandone di proprie.

Inoltre, per ogni edizione dell’evento, viene declinato uno specifico tema, una sorta di pretesto che intende legare passato, presente e futuro.

Il tema dell’edizione 2022 è UN ANGELO VESTITO DA PASSANTE, snodo – chiave della canzone “Meraviglioso” per raccontare in musica tutti quei momenti in cui in questi tre anni surreali di pandemia, guerra in Europa e ricerca di un equilibrio “ambientale e sociale” più sostenibile abbiamo incontrato “angeli” sul nostro cammino o siamo stati noi stessi “angeli” per l’altrui esistenza.

«Polignano è orgogliosa di ospitare nuovamente questa manifestazione, che rende un doveroso omaggio al nostro illustre concittadino – spiega il sindaco Vito Carrieri – Domenico Modugno, attraverso il suo talento ed i suoi testi, ha veicolato la musica italiana in tutto il mondo, valorizzando la nostra terra, dove si sente il mare, dove c’è la nostra casa, nascosta tra gli ulivi. Quest’anno l’evento propone un cast d’eccezione, tanto da meritare la trasmissione e diffusione su Rai, grazie al supporto della Regione».

MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW 2022 >>

L’EVENTO e il PREMIO DOMENICO MODUGNO

A declinare il tema dell’edizione 2022 del MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW, il prossimo lunedì 29 agosto sul palco di Polignano a Mare ci saranno ENRICO RUGGERI e MARIA CRISTINA ZOPPA assieme ad alcuni dei principali protagonisti della scena musicale nazionale attuale.

A rendere omaggio a Domenico Modugno ci saranno infatti Malika Ayane con “Dio, come ti amo!”; Gaia con “Nel blu, dipinto di blu” in una versione italiano e portoghese; Sangiovanni con “Piove”; Tosca con “Vecchio Frack” e “Lu Tambureddu”; gli Zen Circus con “Amara Terra Mia”.

Si aggiungono le esibizioni di Enrico Ruggeri con “Stasera pago io” e “Notte di luna calante” e quelle de La Municipàl (che sarà anche resident band dell’intero evento) con “L’Avventura” e “Malarazza”.

Durante l’evento verrà assegnato il PREMIO DOMENICO MODUGNO per chi ha meglio incarnato, rielaborato, attualizzato l’opera di Domenico Modugno negli anni.

La direzione artistica di Meraviglioso Modugno e Franca Gandolfi Modugno hanno deciso di consegnare il Premio 2022 alla straordinaria voce e attitudine di cantattore di GIULIANO SANGIORGI, cantautore e leader dei Negramaro, che dopo aver legato indissolubilmente insieme alla sua band il proprio nome a quello di Modugno, porta avanti in tante occasioni, l’Opera del Mimmo Nazionale. Sangiorgi si esibirà insieme all’Orchestra della Magna Grecia portando sul palco tre straordinarie reinterpretazioni di “Cosa sono le nuvole” brano che Pier Paolo Pasolini scrisse su musica di Domenico Modugno nel 1968 e che Giuliano ha cantato proprio quest’anno in occasione del centenario della nascita dello scrittore e regista a Palazzo Madama, “Tu si’ na cosa grande” e “Meraviglioso”, uno dei brani più celebri di Modugno a cui i Negramaro resero omaggio nel 2008 riportando la canzone in vetta a tutte le classifiche.

L’amministrazione comunale intende inoltre conferire all’artista la cittadinanza onoraria di Polignano a Mare.

Nelle scorse edizioni il Premio Modugno è stato assegnato nel 2019 ad Ermal Meta, nel 2020 a Diodato e nel 2021 a Brunori Sas.

MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW 2022 >>

IL RACCONTO di MERAVIGLIOSO MODUGNO diventa uno SHOW per RAI1

La grande novità dell’edizione 2022 dell’evento sarà la messa in onda del MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW sabato 3 settembre 2022, su RAI 1.

Finanziato e sostenuto da Regione Puglia, Consorzio Teatro Pubblico Pugliese e Comune di Polignano a Mare, il MERAVIGLIOSO MODUGNO SHOW, format tv di Franca Gandolfi Modugno e Maria Cristina Zoppa, sarà prodotto e realizzato da iCompany, a cura di Massimo Bonelli, con la regia di Cristiano D’Alisera, i testi di Annalisa Montaldo, la fotografia di Ivan Pierri, ideazione scenografica di Marco Calzavara. La produzione esecutiva sarà seguita da Lucia Stacchiotti, con Nicola Bonelli e Massimo Ferranti alla direzione di produzione e Stefano Senardi alla gestione e coordinamento dei rapporti istituzionali.

Il format Tv – che avrà la durata di circa 60 minuti e andrà in onda il 3 settembre, in seconda serata su Rai 1 – verrà realizzato sviluppando il tema 2022 UN ANGELO VESTITO DA PASSANTE, integrando la serata live dell’evento con una serie di interviste da backstage con gli artisti, gli ospiti, i luoghi e le emozioni collegate alla musica di Modugno e ai luoghi più suggestivi e significativi della Città di Polignano a Mare.

MERAVIGLIOSO MODUGNO – GLI OSPITI delle PASSATE EDIZIONI

Ecco di seguito gli artisti ospiti delle precedenti DIECI edizioni di Meraviglioso Modugno:

2011: Vinicio Capossela, Daniele Silvestri, Simone Cristicchi, Cristina Donà, Mauro Ermanno Giovanardi, Nada & Fausto Mesolella, Radiodervish, Roy Paci, Peppe Servillo, Sud Sound System, Paola Turci e Peppe Voltarelli.

2012: Negramaro, Noemi, Alessandro Mannarino, Brunori Sas, Dente, Pacifico, Ginevra Di Marco, Erica Mou, Mama Marjas e Raiz&Radicanto.

2013: Beppe Fiorello (Premio Città di Polignano), Daniele Silvestri, Alessandro Mannarino, Peppe Servillo, Paola Turci, Antonio Maggio, Brunori Sas & Antonio Dimartino & Niccolò Carnesi e Christian Mele.

2014: Gino Paoli & Danilo Rea, Malika Ayane, Marta sui Tubi, Diodato, Rocco Hunt, Renzo Rubino e Erica Mou.

2015: Franco Migliacci (Premio Città di Polignano), Ornella Vanoni, Nina Zilli, Piero Pelù, Niccolò Fabi & Gnu Quartet, Giovanni Caccamo, Diodato e Vito Facciolla.

2016: Riccardo Scamarcio (Premio Città di Polignano), Enrico Ruggeri, Morgan, Orchestra di Piazza Vittorio, Francesco Gabbani, Francesca Michielin, Dolcenera e Gio Sada. Co-conduttori e cast Ermal Meta e Giovanni Caccamo.

2017: Premio speciale alla Città di Amatrice (Premio Città di Polignano), Arisa, Max Gazzè, Fabrizio Moro, Ron, Syria & Tony Canto, Marianne Mirage, Federica Carta, Leonardo Lamacchia, Francesco Guasti e Ex-Otago.

2018: Premio Città di Polignano ALESSANDRO DE ROSE, Luca Carboni, Gaetano Curreri, Paola Turci, Manuel Agnelli & Rodrigo D’Erasmo, Francesco Gabbani, Simona Molinari, Ghemon e Carmen Ferreri.

2019: Premio DOMENICO MODUGNO a ERMAL META. Premio Città di Polignano ad ALBANO. Giordana Angi, Alberto Urso, Shade, Luca Barbarossa, Anna Tatangelo, Antonio Dimartino, La Scapigliatura, Cordio. Co-conduttori Diodato e Marco Cocci.

2021: Premio DOMENICO MODUGNO a DIODATO e BRUNORI SAS. Noemi, Aka7even, Gaia, Motta. Co-conduttori Pierdavide Carone e Angelo Trabace.

Programmazione TPP /PUGLIAPROMOZIONE – Operazione finanziata a valere sul PO PUGLIA FESR FSE 2014/2020 Asse VI azione 6.8


AD LIBITUM 2022 – La grande musica a Polignano: il programma della VIIIª edizione

In il

ad libitum 2022 polignano

AD LIBITUM – La grande musica a Polignano
dal 17 luglio all’11 settembre 2022

L’estate polignanese accoglie un ricco programma di eventi dedicati alle arti, tra concerti, spettacoli teatrali e omaggi alle grandi voci del Novecento. È il programma estivo dell’ottava edizione della rassegna AD LIBITUM – La grande musica a Polignano a mare, che si tiene dal 17 luglio all’11 settembre, sotto la direzione artistica di Maurizio Pellegrini. Un calendario che solo nella prima parte della programmazione 2022 conta 12 eventi, con grandi nomi della musica, del teatro e della danza, tra cui Paolo Rossi, i fratelli Enzo e Lorenzo Mancuso e Antonella Ruggiero. Accolti nel borgo barese che ha dato i natali a Domenico Modugno da Epos Teatro, prima realtà culturale di Polignano ad sostenuta dal Ministero della Cultura.

Un programma triennale che avrà come filo conduttore il viaggio di Odisseo: ogni annualità racconterà una parte del viaggio. Il 2022 sarà dedicato alla partenza, alle tradizioni, ai suoni che ci riportano atmosfere del passato. “Per questo lo abbiamo sottotitolato òikos (casa) – assicura Maurizio Pellegrini – Protagoniste saranno le nostre radici, la musica della nostra terra e le influenze che questa ha preso e trasmesso al resto d’Europa nel corso dei secoli. Atmosfere arabe, greche, orientali, si fonderanno alla tradizione napoletana, siciliana, di cui la nostra Puglia è erede diretta, in una particolarissima koinè che la rende un caso unico al mondo”

LA PROGRAMMAZIONE ESTIVA DI AD LIBITUM
Cantanti, compositori e polistrumentisti siciliani: non poteva che essere la poliedricità dei fratelli Mancuso – vincitori del Premio Luigi Tenco nel 2021 – ad aprire la rassegna: domenica 17 luglio l’Abbazia San Vito di Polignano accoglie le loro musiche originali dalla tradizione mediterranea con il concerto Un canto essenziale, in programma alle 21.30. È un addentrarsi nella tradizione musicale e popolare il concerto Tarantule, antidoti e follie, in programma domenica 24 luglio ancora nell’Abbazia di San Vito. L’ensemble Terra d’Otranto formato da Angelo De Leonardis, Nadia Esposito, Doriano Longo, Giuseppe Petrella, Pierluigi Ostuni e Roberto Chiga svelano tra note e danza la terapia del tarantismo nelle fonti antiche, con un repertorio di musiche di autori che spazia dal XVI al XXI secolo.

Attore trasformista e cantore comico dei paradossi della società contemporanea, Paolo Rossi ci accompagna sabato 30 luglio in un viaggio alla scoperta dell’immortale Odissea in soli 60 minuti con Stand up Omero. Il primo grande racconto della letteratura occidentale, come ricorda il regista dello spettacolo Sergio Maifredi, che torna alla sua forma originaria: la narrazione orale. La riscoperta di un’opera nata per essere detta ad alta voce, con un attore a raccontare ed un pubblico ad ascoltare, insieme, in un tempo ed uno spazio definiti.

Agosto si apre con il ritorno di un gradito ospite di Ad Libitum: Massimiliano Cividati, che mercoledì 3 agosto porta al Chiostro di Sant’Antonio la storia di John Banvard, il più famoso e ricco pittore del XIX secolo, in Banvard’s legacy, accompagnato dal pianoforte di Andrea Zani. Il 7 agosto il mezzosoprano Margherita Rotondi ed il pianista Vincenzo Cicchelli sono i protagonisti di Canzoni di un lungo viaggio: al Chiostro di Sant’Antonio i due musicisti portano un repertorio che spazia tra musiche di Weill, Gershwin, Lloyd-Webber e Bernstein

Venerdì 12 agosto è la volta di un omaggio a una Voce d’Angelo: Renata Tebaldi, considerata una delle cantanti liriche più amate di tutti i tempi, acclamata in particolare come interprete di Verdi e Puccini. A ricordarla nel 100esimo anniversario della nascita è la voce del soprano Maria Cristina Bellantuono, accompagnata al pianoforte da Leo Binetti, in un recital con in programma arie di Verdi, Cilea, Puccini e Čajkovskij sullo sfondo del Chiostro Sant’Antonio. Un secondo omaggio, questa volta ai ritmi swing di Fred Buscaglione, va in scena giovedì 18 agosto con A qualcuno piace…Fred. Maurizio Pellegrini e la Chamber Swing Orchestra (Vincenzo Saponara, Angelo Cito, Davide Chiarelli, Sergio Lenoci, Alessandro Lenoci, Giuseppe Settanni) fanno rivivere nell’atrio del Museo Pino Pascali i successi indimenticabili del cantautore torinese a dieci anni dal debutto di questa produzione valsa a Epos Teatro il Premio Nazionale Riccardo Pradella per le giovani compagnie.

Una voce una fisarmonica capaci di farci rivivere atmosfere magiche. La vocalità è quella di Antonella Ruggiero, straordinaria interprete solista e voce storica dei Matia Bazar, che sabato 27 agosto con Renzo Ruggieri propone un inusuale duo nato dalla collaborazione che portò alla realizzazione di “Souvenir d’Italie”. Nell’atrio del Museo Pino Pascali vi aspetta una rivisitazione in chiave jazzistica dei grandi successi della cantante genovese.

Agosto si chiude con il concerto Di terre e voci lontane: il 31 il violoncello di Nicola Fiorino e il pianoforte di Filippo Balducci omaggiano César Franck nel 200° anniversario della nascita, di Schubert e Schumann. Sabato 4 settembre le musiche originali del chitarrista Pablo Montagne sono protagoniste in Kaleidoscope, concerto in programma al Chiostro di Sant’Antonio: una perfomance a doppia chitarra, con Nando Di Modugno. Gli appuntamenti di settembre si concludono con il recital di pianoforte solo Imaginary Landscapes a cura di Benedetto Boccuzzi – musiche di Debussy, Ravel, Satie, Fedele, Chisci, Rotaru e Di Bari – il 9 settembre al Chiostro Sant’Antonio e lo spettacolo di danza Nòstos – il ritorno dell’Equilibrio Dinamico Ensemble, in programma domenica 11 settembre nell’atrio del Museo Pino Pascali, con le coreografie di Roberta Ferrara e le musiche originali di Alessandro Maggi.

TICKET E CAMPAGNA ABBONAMENTI
Gli eventi prevedono un ingresso con contributo all’attività concertistica di 12 euro (10 euro ridotto per over 65 e under 25), eccetto per gli spettacoli di Paolo Rossi e Antonella Ruggiero, che hanno un costo di 20 euro (15 euro ridotto). Confermata la formula dell’abbonamento al costo di 80 euro per poter assistere a tutti gli eventi di Ad Libitum eccetto gli spettacoli di Paolo Rossi e Antonella Ruggiero, inclusi invece nell’abbonamento gold da 120 euro, che garantisce anche la seduta in prima fila. I ticket per i singoli spettacoli e l’abbonamento si potranno acquistare sul sito dell’associazione culturale Epos Teatro (www.eposteatro.com). I biglietti si potranno comunque acquistare in loco poco prima dell’evento.


XXI Festival IL LIBRO POSSIBILE a Polignano a Mare: il programma completo

In il

il libro possibile 2022 polignano

Il Libro Possibile festival
XXIª edizione
Polignano a Mare (Bari)
6-7-8-9 Luglio 2022

Comune appartenente alla città metropolitana di Bari, Polignano a Mare è un suggestivo borgo pugliese famoso nel mondo per molteplici ragioni: per il suo centro storico, arroccato a picco sull’Adriatico; per le grotte marine; per aver dato i natali al grande Domenico Modugno. Le bellezze paesaggistiche, inoltre, lo hanno reso, negli anni, set cinematografico sempre più ambito da importanti registi.
Il Festival si svolge nella prima decade di luglio nelle principali piazze del centro di Polignano a Mare dove, dalle 19 del pomeriggio fino a tarda notte, si susseguono contemporaneamente incontri con illustri esponenti del panorama culturale, nazionale e internazionale. In alcune piazze, l’accesso alle presentazioni prevede l’acquisto di un biglietto giornaliero di 3 euro, il cui ricavato viene interamente devoluto in beneficienza.
Inoltre, durante il festival particolare interesse è riservato anche ai più piccoli. Ogni pomeriggio, sotto il caratteristico pergolato del Libro Possibile Caffè, vengono organizzati laboratori creativi, attività ludiche e spettacoli rivolti ai bambini.

PROGRAMMA:

Mercoledì 06 luglio 2022

Piazza Aldo Moro

19:45
Evento a Tema
Saluti istituzionali
Intervengono: Michele Emiliano, Antonio Decaro, Rosella Santoro, Grazia Di Bari e Gianfranco Lopane

20:00
Evento a Tema
40 anni dal mitico ’82
Intervengono: Myrta Merlino, Michele Emiliano e Marco Tardelli

20:30
Alex Zanotelli
Lettera alla tribù bianca
Presenta: Michele Troisi

21:00
Evento a Tema
L’innovazione è sostenibile. O non è innovazione.
Intervengono: Giuseppe Stigliano e Paolo Taticchi

21:45
Evento a Tema
L’anno che verrà
Presenta: Alessandro Stefano Monti
Intervengono: Carlo Cottarelli e Francesco Gabbani

22:30
Michele Santoro
Per un mondo senza guerra – Michele Santoro lancia una sfida al futuro con un monologo inedito
Introduce: Enzo Magistà

Piazza San Benedetto

20:00
Beppe Lopez
Quartiere Libertà
Presenta: Ennio Triggiani

20:30
Gabriella Genisi
Lolita Lobosco: dal romanzo alla fiction
Presenta: Maria Grazia Rongo
Interviene: Bianca Nappi

21:00
Valeria Parrella
La fortuna
Presenta: Annarita Briganti

21:30
Francesca Mannocchi
Bianco è il colore del danno
Presenta: Andrea Purgatori

22:00
Gianluigi Nuzzi
I predatori
Presenta: Mimmo Mazza

22:30
Nicola Amato e Enrica Simonetti
Tutti pazzi per la Puglia
Presenta: Aldo Patruno

23:00
Tony di Corcia
Gianni Versace. Il giovane favoloso
Presenta: Sara Pacella

Terrazza dei Tuffi

20:00
Raffaele De Leonardis
Economia da Oscar
Presenta: Giampiero Rossiello

20:30
Annalaura Giannelli
Il segreto della Maddalena
Presenta: Vito Prigigallo

21:00
Monica Germani
La tua dieta sei tu
Presenta: Nica Ruggiero

21:30
Giacomo Balzano
Amore ai nostri tempi
Presenta: Antonio d’Itollo

22:00
Cinzia De Marzo
Clausura Liberatoria
Presenta: Giuseppe Visicchio

22:30
Elisabetta Gonnella
Gabbie di gomma
Presenta: Giovanni Paolo Loperfido

Balconata Santa Candida

20:00
Francesca Di Gioia
Note d’Arsenico
Presenta: Domenico Mataresse

20:30
Rino Vessio e Annalisa Volpe
PAROLE DI SCIENZA
Presenta: Sandra Lucente

21:00
Carla Petrocelli e Rossella De Ceglie
Dentro il vulcano. Il viaggio a Napoli di Gimbernat e Babbage nella prima metà dell’Ottocento
Presenta: Leonardo Degennaro

21:30
Francesca Palumbo
Hai avuto la mia vita
Presenta: Nino Ghiro

22:00
Gaetano Appeso
Asia estrema
Presenta: Rossella Vastano

22:30
Elsa Maria Bruni
Ispirarsi alla paideia. I modelli classici nella formazione
Presenta: Riccardo Pagano

23:00
Chiara Pepe
Voci dall’età di mezzo
Presenta: Maria Grazia Gravina

Libro Possibile Caffè

19:00
Michele Grieco
Fumarella
Presenta: Savia Damato
Intervengono: Antonio Fanizzi, Alfredo Maiullari, Antonio Pellegrini e Tonia Zivoli

19:30
Gruppo SottoSopra
Diritti a rovescio. L’avventura di Lucy e Fred nel Mondo SottoSopra
Presenta: Francesco Cosimo Andriulo

Giovedì 07 luglio 2022

Piazza Aldo Moro

19:00
Gianluca Budano e Cristiano Caltabiano
Viaggi con la speranza
Presenta: Francesco Strippoli
Interviene: Albano Carrisi

19:30
Myrta Merlino
Donne che sfidano la tempesta
Interviene: Michele Emiliano

20:00
Matteo Bassetti
Il mondo è dei microbi
Presenta: Giuliano Foschini

20:45
Gherardo Colombo
Una vita vale tutto
Presenta: Michele Laforgia

21:30
Evento a Tema
L’uomo del futuro nel mondo che verrà
Presenta: Giuseppe De Bellis
Intervengono: Marco Tronchetti Provera, Alfio Quarteroni e Michele Emiliano

22:30
Barbara Gallavotti
Confini invisibili
Presenta: Paola Laforgia
Interviene: Dario Vergassola

23:15
Paolo Crepet
Lezioni di sogni
Presenta: Donatella Azzone
Interviene: Dario Vergassola

Piazza San Benedetto

19:00
Anilda Ibrahini
Volevo essere Madame Bovary
Presenta: Annarita Briganti

19:40
Nello Scavo
Kiev
Presenta: Francesca Biagiotti

20:20
Evento a Tema
Il futuro della mobilità e dei trasporti
Presenta: Giuseppe Stigliano
Intervengono: Anita Maurodinoia e Giuseppe Vinella

21:00
Paolo Pagliaro
Cinque domande sull’Italia
Presenta: Lino Patruno

21:40
Filippo Ceccarelli
Lì dentro. Cosa sono diventati gli italiani nei social
Presenta: Lino Patruno
Interviene: Dario Vergassola

22:20
Lirio Abbate
Stragisti
Presenta: Marco Lillo

23:00
Giorgia Soleri
La signorina Nessuno
Presenta: Valentina Petrini

Terrazza dei Tuffi

19:00
Riccardo Riccardi
Puglia, viaggio nelle dimore storiche
Interviene: Fabrizia Dentice Di Frasso
Presenta: Lino Patruno
Interviene: Fabrizia Dentice Di Frasso

19:30
Mario Alfieri Fino
Bellissima questa musica di Fellini!

20:00
Emanuele Arciuli
Viaggio in America
Presenta: Silvio Maselli

20:30
Arianna Lombardelli
L’equazione della colpa
Presenta: Alice Scolamacchia

21:00
Francesco Bellino
Critica della ragione economia. La ragionevolezza dell’etica
Presenta: Raffaella Patimo

21:30
Gianluca Giagni
Badao. Ogni parola ha un perché
Presenta: Beatrice Zippo

22:00
Valentina Petrini
Il cielo oltre le polveri. Storie, verità e menzogne sull’Ilva di Taranto
Presenta: Giuliano Foschini

22:30
Chicca Maralfa
Lo strano delitto delle sorelle Bedin. La prima indagine di Gaetano Ravidà
Presenta: Michele Laforgia

23:00
Antonino Russo
Pensiero efficace
Presenta: Michele Cotugno Depalma

23:30
Andrea Cramarossa
Usme del Paradiso
Presenta: Lilli Susca

Balconata Santa Candida

19:00
Nina Centrone
Dal pulpito alla vita
Presenta: Erica Spilotro
Interviene: Gaetano Amore Luca

19:30
Rosarianna Romano
L’Italia vista dal Sud
Presenta: Vito Antonio Leuzzi

20:00
Giuseppe Milella
Catturando l’infinito
Presenta: Maria Grazia Gravina

20:30
Paolo Stufano e Eleonora Loiodice
PAROLE DI SCIENZA
Presenta: Stefania Petraccone

21:00
Agnese Collino
La malattia da 10 centesimi. Storia della polio e di come ha cambiato la nostra società
Presenta: Lucia Silvestris

21:30
Mario De Pasquale
Giovani e filosofia, addio a Narciso
Presenta: Tina Gesmundo

22:00
Vito Marangelli
Caffè Enigma Leopoli
Presenta: Marco Ferrazzoli

22:30
Giada Trebeschi
Il convento dei segreti

23:00
Francesco Carofiglio Scotella
Che diremo a questa donna
Presenta: Gisella Guglielmucci

23:30
Giuseppe Bellantuono
I ragazzi del Tagliamento
Presenta: Antonella Maggi

Libro Possibile Caffè

18:00
Chiara Liuzzi
Il signor non si sa. Viaggio a caccia dell’identità
Presenta: Giuseppina Morano
Intervengono: Giuseppina Lotito, Carmen Taurino, Margherita Manghisi, Gerardo Marchitelli e Elvira Zaccagnino

18:30
Mino Grassi
La Felicità degli Infelici
Intervengono: Paola Masciulli, “i Raissa”

19:00
Lorenzo Sani
Scamunera
Presenta: Valentino Losito

Venerdì 08 luglio 2022

Piazza Aldo Moro

20:00
Evento a Tema
Da Leonardo Del Vecchio a Mark Zuckerberg: come si diventa leader globali

Intervengono: Tommaso Ebhardt, Ferruccio De Bortoli e Dario Vergassola

20:45
Antonella Viola
Premio Valore Donna BCC San Marzano: Antonella Viola – Il sesso è (quasi) tutto

Presenta: Annamaria Ferretti
Intervengono: Emanuele di Palma e Dario Vergassola

21:30
Luca Telese
La scorta di Enrico
Presenta: Gianni Messa

22:15
Maccio Capatonda
Libro 2. Racconti da mare
Presenta: Mauro Pulpito

23:00
Andrea Scanzi
E ti vengo a cercare
Introduce: Rosella Santoro
Interviene: Gianluca Di Febo

Piazza San Benedetto

18:30
Mario Aulenta
Capacità contributiva ed equilibri finanziari dei soggetti attivi
Presenta: Vito Peragine
Interviene: Antonio Felice Uricchio

19:00
Fondazione Tatarella
La Destra verso il futuro
Presenta: Francesco Strippoli
Intervengono: Nello Musumeci e Fabrizio Tatarella

19:30
Luca Trapanese
Le nostre imperfezioni
Presenta: Valentina Petrucci

20:00
Evento a Tema
Un rifiuto dal mare
Presenta: Enzo Magistà
Intervengono: Fiorenza Pascazio, Francesco Roca e Ruggero Ronzulli

20:45
Paolo Agnelli
Oro grigio
Presenta: Enzo Magistà

21:15
Virman Cusenza
Giocatori d’azzardo
Presenta: Stefano Costantini

21:45
Abir Mukherjee
Le ombre degli uomini
Presenta: Ricky Cavallero
Interpete: Lara Maroccini

22:30
Giorgia Surina
In due sarà più facile restare svegli
Presenta: Annarita Briganti

23:00
Daniela Collu
Perché no?
Presenta: Giorgia Messa

Terrazza dei Tuffi

18:30
Tarshito
Il sentiero del viandante innamorato
Presenta: Antonio Gelormini

19:00
Salvatore Romanazzi e Giuseppe Mongelli
Nuove frontiere di performance management in ambito pubblico. Riflessioni teoriche ed evidenze empiriche d’avanguardia
Presenta: Enzo Varricchio
Interviene: Biagio Mazzotta

19:30
Sergio Ricchitelli
Il neurodiritto
Presenta: Paola Copertino
Intervengono: Antonio Felice Uricchio e Francesco Fimmano’

20:00
Giampiero Risimini
I racconti del maestrale
Presenta: Michele Suma

20:30
Cristina Stanescu
La linea della vita
Presenta: Maria Cristina Consiglio

21:00
Lino Patruno
Imparate dal Sud
Presenta: Riccardo Riccardi

21:30
Evento a Tema
#Senzagiridiboa
Intervengono: Francesca Biagiotti e Valentina Petrini

22:00
Gabriella Nobile
Coprimi le spalle
Presenta: Nicola Grasso

22:30
Alberto Saravalle
Molte riforme per nulla
Presenta: Massimiliano Scagliarini

23:00
Carlo Piano
Il cantiere di Berto
Intervengono: Nicola Martinelli e Enrica Simonetti

23:30
Manuela Vitulli
Viaggio sentimentale in Puglia
Presenta: Manuela Lenoci

Balconata Santa Candida

18:30
Giusy Carminucci
Geografie emozionali
Presenta: Mancio di Manciolandia

19:00
Antonella Demola
La scuola mascherata
Presenta: Francesco Lenoci
Interviene: Gianmichele Pavone

19:30
Eduardo Moccia
Le ragioni della notte
Presenta: Sonia Mastrodascio

20:00
Antonio Biundo e Margherita Izzi
PAROLE DI SCIENZA
Presenta: Donatella Iacono

20:30
Gennaro Durante
La transizione ecologica. Il percorso dell’impresa consapevole
Presenta: Lucia D’Accolti

21:00
Giovanni Maga e Marco Ferrazzoli
Pandemia e Infodemia
Presenta: Francesca Russi

21:30
Rocco Berloco
Le Matrioske dell’Anima nei labirinti della Dea
Presenta: Manlio Triggiani

22:00
Nicola Roberto Toscano
La responsabilità professionale sanitaria dopo il Coronavirus

22:30
Anna D’Elia
Degas si confessa
Presenta: Annalucia Leccese

23:00
Mario Carparelli
Le nuove interpretazioni di Giulio Cesare Vanini
Presenta: Annamaria Mercante

23:30
Antonella Prenner
Il canto di Messalina
Presenta: Chiara Dell’Acqua

Libro Possibile Caffè

18:00
Paola De Marzo
Metamorfosi dell’anima
Presenta: Flavio Oliva
Interviene: Antonella Radicci

18:30
Gigi Mintrone
Mamma colorami il cuore
Presenta: Maria Luisa Sgobba
Interviene: Dario Vergassola

Sabato 09 luglio 2022

Piazza Aldo Moro

20:00
Umberto Galimberti
Le emozioni. Una terra ancora abbastanza sconosciuta
Introduce: Rosella Santoro

20:45
Andrea Orlando
Il lavoro che c’è e il lavoro che verrà
Presenta: Enzo Magistà
Interviene: Dario Vergassola

21:30
Roberto Garofoli
Il tempo dell’incertezza e delle grandi sfide: i valori costituzionali al centro dell’agenda istituzionale
Presenta: Ferruccio De Bortoli

22:15
Laura Boldrini
Questo non è normale. Come porre fine al potere maschile sulle donne
Presenta: Giovanna Botteri

23:00
Ermal Meta
Domani e per sempre
Presenta: Giorgia Messa

23:45
Evento a Tema
Arrivederci, a Vieste!

23:59
Marco Travaglio
Da Mani Pulite alla guerra
Introduce: Rosella Santoro

Piazza San Benedetto

19:30
Evento a Tema
Progetto formativo “Cap-peri!”
Intervengono Francesco Mario Pio Damiani, Vittoria Eramo e Teresa Alborè

20:00
Antonio Calabrò e Andrea Prencipe
Una storia al futuro. Pirelli, 150 anni di industria, innovazione, cultura / L’innovatore rampante

20:40
Evento a Tema
La giustizia che verrà
Intervengono: Giuseppe Cruciani e Francesco Paolo Sisto

21:20
Evento a Tema
C’erano un inglese e un italiano
Presenta: Ricky Cavallero
Interpete Lara Maroccini
Intervengono: Richard Osman e Enrico Franceschini

22:00
Domenico De Masi
La felicità negata
Presenta: Giuseppe Stigliano

22:40
Gigi Marzullo
La vita è un sogno
Presenta: Enzo Magistà

23:20
Marco Bonini
L’arte dell’esperienza
Presenta: Grazia Rongo

Terrazza dei Tuffi


19:00
Antonio Gelormini e Benedetta Gelormini
Vis a vis / Ancora di salvezza
Presenta: Maria Luisa Sgobba

19:30
Federico Simone
La ceramica è una strega
Presenta: Marco Alfano
Intervengono: Pasquale Persico, Angela Schena

20:00
Andrea Monda
La tessitura del mondo
Presenta: Michele De Feudis

20:30
Virginia Saba
Il suono della bellezza
Presenta: Valentina Petrucci

21:00
Sara Lucaroni
Sempre Lui. Perché Mussolini non muore mai
Presenta: Andrea Scanzi

21:30
Raffaello Mastrolonardo
Viaggio nelle Puglie

22:00
Alessio Lasta
La più bella
Presenta Renato Piccoli

22:30
Paolo Bricco
A O Adriano Olivetti un italiano del Novecento
Presenta: Gianni Sebastiano

23:00
Trifone Gargano
PPP. Pasolini prima di Pasolini
Presenta: Maria Celeste Maurogiovanni

Balconata Santa Candida

19:00
Michele Tursi
Fringuella
Presenta Antonella De Biasi

19:30
Paolo Zupa
Luna crescente
Presenta Giovanna De Crescenzo

20:00
Giuseppe Scaglione
L’ultima notte
Presenta: Fabio Colella

20:30
Danilo Vona e Giuliana Galati
PAROLE DI SCIENZA
Presenta: Marco Circella

21:00
Massimo Trotta
Il potere degli alberi
Presenta: Maurizio Dabbicco

21:30
Daniela Pavan
La cardiologia di genere
Presenta: Silvana Brigido

22:00
Nicola Triggiani
Informazione e giustizia penale. Dalla cronaca giudiziaria al processo mediatico.
Presenta: Mimmo Mazza

23:00
Andrea Brioschi e Michelangelo Zizzi
La Cura Filosofica
Presenta: Alessandro Bellasio
Interviene: Michele De Feudis

Libro Possibile Caffè

18:00
Anna Bossi e Liliana Carone
Il libro dei tesori

18:30
Marco Tarantino
Mare di noi
Intervengono: Vincenzo Carriero e Rinaldo Melucci

19:00
Lucia Diomede
Cant’arsi
Presenta: Tiziana Ingravallo

19:30
Antonio Cassano e Maria Grazia Costantino
Da Saulo Di Tarso a Paolo Apostolo
Terrazza Campanella

19:00
Mario Tozzi e Max Casacci
Earthphonia Sapiens
Introduce: Irene Martino


Festa patronale di San Vito Martire a Polignano a Mare: il programma

In il

festa patronale san vito martire

Festa Patronale di San Vito Martire
da martedì 14 giugno 2022 a giovedì 16 giugno 2022
Polignano a Mare, Bari

La più importante del paese. Nel tardo pomeriggio del giorno 14, il santo viene messo a bordo di uno zatterone e esegue la processione via mare dal porto di San Vito fino alla spiaggia di Cala Paura dove viene accolto dai fedeli, poi viene portato in processione per il paese e al termine il Santo ascende su un altare allestito in Piazza Vittorio Emanuele dove il sindaco posa le chiavi del paese. Il 15, dopo la messa del Vescovo in piazza Vittorio Emanuele le reliquie del santo vengono portate in processione dal Vescovo. Il 16 il santo viene sceso dall’altare e viene eseguita una breve processione di chiusura. Gran concerto bandistico, fuochi d’artificio con effetti speciali e luminarie animano queste giornate di festa.

Giovedì 16 giugno ore 21:30 in piazza Aldo Moro TONY ESPOSITO in concerto


Walkzone Polignano a Mare

In il

walkzone polignano a mare

CAMMINARE NON E’ MAI STATO TANTO DIVERTENTE ED ALLENANTE

Vivi l’esperienza con il movimento che da anni sta rivoluzionando il mondo della camminata sportiva. WALKZONE LEADER IN ITALIA E IN MOLTE CITTÀ EUROPEE

DETTAGLI
Appuntamento per il check in ore 9:00, AREA DI PARCHEGGIO in “PIAZZALE MARCO POLO” – Polignano a Mare (si raccomanda la massima puntualità per la consegna delle cuffie)
Partenza ore 9:30;
Arrivo al punto di partenza ore 10:30;
Percorso previsto circa 5/6 km;
Durata allenamento 1,15 h (circa);
Kcalorie bruciate circa 500/600;
Alta percentuale di combustione grassi;
Tipologia di lavoro Aerobico Cardiovascolare Tonificazione Muscolare;

Google Maps: https://goo.gl/maps/zXwjUT5xK5hqTTd8A

Costo di adesione all’evento € 11,00

PRENOTA ORA
https://www.walkzone.online/event-details/walkzone-polignano-6
Scrivici ora su info@walkzone.eu per ulteriori Informazioni o supporto.

“NON ESISTE MIGLIO MEDICINA DEL CAMMINARE” [Ippocrate]

Miglioramento dell’umore
Riduzione dello stress
Miglioramento della qualità del sonno
Elevato consumo dei grassi nel corpo
Aumento del tono muscolare
Aumento della forza e della resistenza
Miglioramento delle funzioni Cardiovascolari
Miglioramento delle funzioni respiratorie
Miglioramento della mobilità
Miglioramento della resistenza muscolare
Controllo e riduzione del colesterolo
Controllo e riduzione del diabete

WalkZone®, una camminata arricchita da esercizi di Fitness dinamico e statico, svolta lungo percorsi caratterizzati da bellezze naturali, artistiche e culturali.
Il tutto avverrà sotto la guida esperta di un Coach e di un Team qualificato che, grazie all’utilizzo di Cuffie con sistema di diffusione Wireless, conferirà tantissima Energia ad ogni partecipante…un’esperienza straordinaria da non perdere assolutamente.
NB. Tutte le cuffie utilizzate per lo svolgimento degli eventi WalkZone®, vengono consegnate all’utenza nella fase di check-in, già pulite e sanificate con cura.

NON LASCIARTELA RACCONTARE…
…VIVI L’ESPERIENZA

ALCUNE REGOLE DA RICORDARE
NON possono partecipare animali domestici (neanche di piccola taglia);
NON è ammessa la partecipazione con carrozzine o neonati in fascia;
NON è possibile prenotarsi in loco il giorno dell’evento;
NON è ammessa la partecipazione dei bambini al di sotto dei 10 anni di età;
TUTTI possono partecipare all’evento, purché in buono stato di salute e in grado di sostenere una camminata allenante per circa un’ora;
La mancata partecipazione ad un evento WalkZone senza aver dato comunicazione di disdetta via email a info@walkzone.eu almeno 48h prima del suo svolgimento, non prevede alcuna forma di recupero.
Si ricorda che la partecipazione a questo evento, prevede l’accettazione obbligatoria dei Termini e Condizioni riportati nel portale www.walkzone.online.