Festival in…Porto a Giovinazzo con la musica di Pino Daniele e Vasco Rossi

In il

festival-in-porto-giovinazzo-2024

Festival in…Porto 2024 – XIX^ edizione

Sono stati ufficializzati gli ospiti dell’edizione 2024 di Festival in…Porto, la rassegna organizzata dall’Associazione Amici della Musica e giunta alla sua 19esima edizione.

Sarà grande musica, in Piazza Vittorio Emanuele II a Giovinazzo, nelle serate del 10 ed 11 agosto prossimi, nel cuore di un cartellone vastissimo di eventi estivi. Il gruppo guidato dal presidente Michele Carrieri torna ad una formula collaudata, spalmata su più di una serata, dopo aver ospitato due grandi come Mogol e Dodi Battaglia nelle ultime due edizioni.

Programma:

Sabato 10 Agosto ore 21:30
NERO A META’ EXPERIENCE
Un viaggio musicale nell’universo di Pino Daniele con i musicisti che lo hanno conosciuto e accompagnato nel suo percorso artistico: Gigi De Rienzo, Ernesto Vitolo e Agostino Marangolo.
“Nero a metà Experience” è un incontro intimo con l’anima della musica di Pino Daniele, eseguita da coloro che lo hanno conosciuto e accompagnato nel suo percorso artistico.
Gigi De Rienzo, Ernesto Vitolo e Agostino Marangolo, collaboratori storici e parte integrante del suono unico che ha caratterizzato la carriera di Daniele, saranno al centro di questo progetto emozionante.
Attraverso di loro, l’essenza delle canzoni di Daniele – con un focus particolare sull’iconico album “Nero a metà” – sarà rivisitata e arricchita da nuove interpretazioni.
Sul palco, insieme agli storici musicisti di Pino, Jerry Popolo al sax e Osvaldo Di Dio alla chitarra.

Domenica 11 Agosto ore 21:30
VASCOPERA
Orchestra Filarmonica Pugliese + I Bambini di Vasco
Special guest il maestro Andrea Braido, chitarrista storico di Vasco Rossi.
VascOpera, questo il nome dello spettacolo in scena domenica 11 agosto in Piazza Vittorio Emanuele II a Giovinazzo, mette insieme pezzi di storia del cantautorato italiano e la professionalità dei musicisti dell’OFP – alla bacchetta del M° Giovanni Minafra, anche arrangiatore di molti dei brani eseguiti – ed è evento imperdibile per chi voglia riascoltare i brani che hanno reso immortale il Blasco nazionale.

Info e biglietti
Tel. 3467261750 (dalle ore 18:00 alle 21:00)
Mail. festivalinporto@libero.it
Piazza Vittorio Emanuele II n° 30
Giovinazzo (Bari)


Nero a Metà Experience. La musica di Pino Daniele suonata dai suoi musicisti

In il

nero-a-meta-experience-pino-daniele

NERO A META’ EXPERIENCE
Un viaggio musicale nell’universo di Pino Daniele con i musicisti che lo hanno conosciuto e accompagnato nel suo percorso artistico: Gigi De Rienzo, Ernesto Vitolo e Agostino Marangolo.

Venerdì 19 Aprile 2024
CINEMA TEATRO SHOWVILLE – BARI MUNGIVACCA

Biglietti disponibili online e nel circuito Vivaticket
>>>Acquista biglietti

Settore A Euro 35.00 + diritti di prevendita
Settore B Euro 30.00 + diritti di prevendita

“Nero a metà Experience” è un incontro intimo con l’anima della musica di Pino Daniele, eseguita da coloro che lo hanno conosciuto e accompagnato nel suo percorso artistico.
Gigi De Rienzo, Ernesto Vitolo e Agostino Marangolo, collaboratori storici e parte integrante del suono unico che ha caratterizzato la carriera di Daniele, saranno al centro di questo progetto emozionante.
Attraverso di loro, l’essenza delle canzoni di Daniele – con un focus particolare sull’iconico album “Nero a metà” – sarà rivisitata e arricchita da nuove interpretazioni.
Sul palco, insieme agli storici musicisti di Pino, Jerry Popolo al sax e Osvaldo Di Dio alla chitarra.
Emilia Zamuner, Greg Rega e Savio Vurchio le voci del concerto che si terrà a Bari il 19 Aprile 2024 alle ore 21.00.

Sul palco:
– Gigi De Rienzo – basso
– Ernesto Vitolo – tastiere
– Agostino Marangolo – batteria
– Jerry Popolo – sax
– Osvaldo Di Dio – chitarra
– Emilia Zamuner – voce
– Greg Rega – voce
– Savio Vurchio – voce

Direzione Artistica: Michelangelo Busco
Produzione: Artificio Produzioni


La Festa della Musica non ha Confini

In il

La Festa della Musica non ha Confini

E SPLENDEVAN LE STELLE AL SOLSTIZIO D’ESTATE

quarta edizione – domenica 21 giugno 2020 ore 20:30
prenotazioni: ecomuseourbanodelnordbarese@gmail.com

Ci siamo! Dopo i traumi della lunga sosta causata dal coronavirus, ci rimettiamo in moto per tutelare e valorizzare i nostri territori e torniamo nello stesso luogo che ci vide un anno fa presentare pubblicamente la Rete Civica Urbana di Palese: il porticciolo.
Le Associazioni Ecomuseo Urbano del Bord Barese, Continente Sommerso, G.AT., StareInsieme e Va.Cul.Po. vi invitano ad una bella serata con le indimenticabili musiche di Pino Daniele riproposte dalla Sciò Live Band, che già a ferragosto dell’anno scorso entusiasmò gli spettatori assiepati nei giardini accanto alla stazione locale, quelli del lascito Garofalo. E’ il giorno della Festa Europea della Musica!
Nella serata verranno raccolte anche le adesioni di partecipazione al progetto di Urbanistica Partecipata “Giunsero dal mare e al mare torneremo” per la riqualificazione dell’area portuale ad uso di tempo libero, sport, cultura, musica, teatro. Sarà l’inizio della riqualificazione di tutta l’area costiera di Palese.
Secondo le attuali indicazioni per gli spettacoli all’aperto, saranno messe a disposizione 150 sedie distanti un metro una dall’altra. Gli interessati alla partecipazione (gratuita) alla serata e ad occupare posti a sedere, devono inviare una richiesta a ecomuseourbanodelnordbarese@gmail.com e ricordarsi di presentarsi con mascherina.


PINO DANIELE “Je so’ pazz’” concerto tributo con l’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari

In il

pino daniele je so pazz symphonic

Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari in concerto
Museo Archeologico di Santa Scolastica
Lungomare Imperatore Augusto – Ingresso bastione Largo Nino Lavermicocca – Bari

(In caso di pioggia il concerto si svolgerà presso “Anchecinema”)

Symphonic
PINO DANIELE
JE SO’ PAZZ’

Direttore e arrangiamenti
ALFONSO GIRARDO

Voci
FRANCESCA LEONE
GIUSEPPE DEL RE
SAVIO VURCHIO
ELIO ARCIERI

Special guest
GUIDO DI LEONE

Band
MAX MONNO – chitarra elettrica e acustica
VINCENZO GENTILE – tastiere, pianoforte
GIANLUCA FRACCALVIERI – basso elettrico
FAVIO DELLE FOGLIE – batteria

Info segreteria artistica 0805412290 / 0805412241


Omaggio a Pino Daniele, concerto dell’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari

In il

pino daniele orchestra citta metropolitana di bari

Dopo il successo ottenuto l’anno scorso con la serata dedicata a Domenico Modugno, anche questa estate, domenica 4 agosto, torna nella patria della zampina la grande Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari con uno strepitoso concerto dedicato al grande Pino Daniele.
Vocalist d’eccezione interpreteranno i più famosi brani del grande cantautore napoletano.
Vi aspettiamo in piazza Vittorio Veneto a Sammichele di Bari!

EVENTO GRATUITO


PINO DANIELE “Je so’ pazz’” Symphonic con l’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari

In il

pino daniele je so pazz symphonic

Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari in concerto
Piazza XX Settembre
Mola di Bari

Symphonic
PINO DANIELE
JE SO’ PAZZ’

Direttore e arrangiamenti
ALFONSO GIRARDO

Voci
FRANCESCA LEONE
GIUSEPPE DEL RE
SAVIO VURCHIO
ELIO ARCIERI

Special guest
GUIDO DI LEONE

Band
MAX MONNO – chitarra elettrica e acustica
FRANCESCO LOMANGINO – sax tenore, sax soprano, flauto
VINCENZO GENTILE – tastiere, pianoforte
GIANLUCA FRACCALVIERI – basso elettrico
FAVIO DELLE FOGLIE – batteria


Ricomincio da…Pino: omaggio a Pino Daniele

In il

ricomincio da pino

Il “Club della Canzone d’Autore Città di Bari” presenta la serata
“Ricomincio da Pino: omaggio a Pino DANIELE”
a cura di Massimo DE DOMINICIS, per la “Rassegna viSuoni”, presso La Mediateca Regionale Pugliese, Via Giuseppe Zanardelli, 30, alle ore 18.00 di lunedi, 20 maggio 2019.

“Ricomincio da…Pino” non solo perché così vogliamo mettere in evidenza la grande amicizia che legava Pino Daniele a Massimo Troisi, ma anche perché con Pino la musica napoletana ricomincia ed inizia una nuova era.
Ha detto: “Dopo il “68” la musica aveva una grande forza sociale. Era l’espressione di una generazione pronta a cambiare il mondo. La musica veniva suonata nelle cantine, nei locali, per la strada, nella stazione e ricordo che in Italia c’erano tantissimi gruppi ed artisti che credevano nel potere della musica. Io ho avuto la fortuna di crescere in questo clima”.
A cavallo tra gli anni settanta e ottanta Pino inventa una nuova lingua: mescola le melodie partenopee, i racconti dei munacielli, il rock blues americano e la canzone di protesta.
Come tutti i migliori cantautori anche le sue canzoni erano messaggi e denunce, senza però mettere mai in secondo piano la musica.
Prendendo spunto dai suoi album lo possiamo definire: “Nero a metà”, “mascalzone latino”, “napoletano americano che aspetta di vedere passare la nottata”, “lazzaro felice”, “uomo in blues”, “musicante on the road” o “neo madrigalista”.
Il primo disco è del 1977, lui ha 22 anni, si intitola “Terra mia”, stesso titolo della canzone che parla della sua terra, triste e amara ma che potrebbe finalmente un giorno dargli quella libertà che tanto desidera.
Prevista la partecipazione del gruppo “Massimo Comune Multiplo”.

Ingresso gratuito.


“Un’orchestra per Pino Daniele” Tony Esposito e Tullio De Piscopo al Teatro Palazzo

In il

Un orchestra per Pino Daniele Tony Esposito e Tullio De Piscopo al Teatro Palazzo

L’ Associazione Alzheimer Bari è lieta di invitarvi all’evento “Un’orchestra per Pino Daniele” presso il Teatro Cinema Palazzo, il giorno 14 Febbraio 2019.
Guest stars della serata saranno Tony Esposito e Tullio De Piscopo.
L’intero ricavato sara devoluto all’Associazione Alzheimer Bari.
Vi aspettiamo numerosi!!!!

Per info e biglietti:
– Associazione Alzheimer Bari 0805563647, Via Papa Benedetto XIII BARI
– Massarelli Arredamento Bari, Via Calefati 66, BARI


I MUSICANTI – il musical con le canzoni di Pino Daniele al Teatro Team

In il

i musicanti pino daniele musical

“MUSICANTI” è un’opera teatrale originale, un musical oltre il musical, un vero e proprio spettacolo: una storia inedita da raccontare sulle straordinarie musiche tratte dall’immenso patrimonio del “musicante on the road” per eccellenza, l’indimenticato PINO DANIELE. Sul palco un cast di talentuosissimi artisti: Noemi Smorra, Alessandro D’auria, Maria Letizia Gorga, Enzo Casertano, Leandro Amato, Serena Pisa e Ciro Capano.

Le più belle melodie di Pino Daniele verranno suonate live sul palco da una band resident d’eccezione composta da celebri nomi e “amici” di Pino: Hosam Ramzy, percussioni; Elisabetta Serio, tastiere; Fabio Massimo Colasanti, chitarra; Alfredo Golino, batteria; Simone Salza e Mel Collins, sax; Jimmy Earl e Dario Deidda, basso. “MUSICANTI” racconta la storia di antonio, un uomo che torna a Napoli dopo 25 anni, dopo averla lasciata da bambino, alla morte della madre. Detesta questa città, ma ha ricevuto un lascito testamentario dal padre, uno storico locale del porto, oggi in crisi, si chiama ue’ man, tutti temono che lui non veda l’ora di chiuderlo, ma… Ogni sera il pubblico potrà ascoltare, negli arrangiamenti originali, tra le altre: “NA TAZZULELLA ‘E CAFE’”, “A ME ME PIACE ’O BLUES”, “I SAY I STO ‘CCA”,” NAPULE E’”, “VIENTO”, “YES I KNOW MY WAY”, “JE SO’ PAZZO”, “CAMMINA CAMMINA”, “LAZZARI FELICI”, “MUSICA MUSICA”, “TUTTA N’ATA STORIA”, “QUANNO CHIOVE” e molte ancora…

PREZZI
Biglietto Standard:
Poltronissima VIP: € 43 + € 2*
Poltrona: € 36 + € 2*
Galleria: € 29 + € 2*

Biglietto Ridotto (giovani fino a 26 anni):
Poltrona: € 26

Biglietto Bambini (da 4 ai 12 anni):
Poltronissima VIP: € 31,50 + € 1*
Galleria: € 21 + € 1*

*diritti di segreteria


Musica e Spettacoli in Fiera del Levante per l’82ª edizione: il cartellone degli eventi

In il

toti e tata emilio solfrizzi antonio stornaiolo palio del viccio palo del colle

Da sabato 8 settembre prende il via l’82° edizione della Fiera del Levante che quest’anno propone ai suoi visitatori un cartellone di spettacoli dedicato.

I primi ad esibirsi sono i Kalascima, la band salentina che da oltre quindici anni propone musica popolare portandola oltre le ballate nell’aia e proiettandola nella modernità.

Domenica 9 settembre sarà la volta del cantautore brindisino Bungaro, che dopo la partecipazione all’ultima edizione del Festival di Sanremo, si sta esibendo in tutta Italia con lo spettacolo “Mare dentro”, celebrativo dei suoi venticinque anni di carriera. Con lui ci sarà il talentuoso sassofonista pugliese Raffaele Casarano, considerato tra i più rappresentativi della scena jazz italiana e internazionale.

Spazio ai “tormentoni” nella terza serata, che avrà come protagonista la cover band Superclassifica Sciò. Ispirata al noto programma televisivo presentato da Maurizio Seimandi, questa formazione propone i successi evergreen della musica italiana in versione medley, ovvero più canzoni eseguite in sequenza.

Padre Pio sarà ricordato con il musical Actor Dei, che andrà in scena martedì 11 settembre.

La musica partenopea adrà in scena mercoledì: la cantautrice Teresa De Sio si esibirà proponendo alcuni dei più apprezzati brani di Pino Daniele, raccolti da lei, nell’album tributo “Teresa canta Pino”, pubblicato il 13 gennaio 2017, a due anni dalla sua morte.

Tradizione musicale, ilarità e divertimento sfrenato, sono gli ingredienti base della sesta serata proposta dalla 82esima Fiera del Levante, che avrà come protagonisti i Terraròss, suonatori e menestrelli della bassa Murgia. Formatosi come un progetto di ricerca, atto a riscoprire e valorizzare la cultura di un tempo, questo gruppo suona tarantelle, pizziche e tammuriate, “mixando” la musica con numerose gags, sketch e coreografie, che hanno come obiettivo quello di coinvolgere attivamente il pubblico per un divertimento collettivo.

Venerdì 14 settembre sarà proposto il concerto di Mama Marjas, talentuosa cantautrice reggae nostrana. Originaria di Santeramo in Colle (Ba) con un forte legame con Taranto, città originaria della madre, è una delle più apprezzate cantanti del suo genere in Italia, grazie ad una straordinaria voce e una strepitosa energia.

La notte della Taranta, manifestazione che si tiene ogni anno a Melpignano (Le), ormai nota in tutta Europa, sarà in parte rievocata, sabato 15 settembre, con l’esibizione dell’Ensamble Notte della Taranta. Questa formazione, composta dai musicisti che dal 1998 sono impegnati attivamente nella manifestazione, nasce dall’esigenza di rappresentare, con continuità, l’esperienza e farla conoscere nel mondo.

A conclusione, domenica 16 settembre, tornano davanti al pubblico barese Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo, con “Il cotto e il crudo”. I due attori, che hanno ottenuto una grande fama con il duo comico “Toti e Tata”, saliranno sul palco della Fiera del Levante per proporre uno show esilarante che, con le affilate armi dell’ironia e della leggerezza, che da sempre contraddistingue la loro comicità, affronta vari argomenti di attualità, spaziando dalla crisi economica alla politica, dalle energie alternative ai di ricordi d’infanzia, dalla poesia alla metalinguistica.

Gli spettacoli inizieranno alle 21:00 vicino l’ingresso monumentale.