Race for the Cure Bari 2024. Ecco il programma

In il

race for the cure 2024 bari

È stata presentata questa mattina, nella sede dell’Acquedotto Pugliese, la 18esima edizione della Race for the Cure di Bari, la tradizionale manifestazione per la lotta ai tumori del seno di Susan G. Komen Italia che si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, in programma da questa sera fino a domenica prossima nel Villaggio della Salute in piazza Libertà a Bari.

Alla presentazione sono intervenuti la presidente del comitato Puglia della Susan Komen Italia Linda Catucci, il fondatore e la presidente nazionale di Susan Komen Italia, Riccardo Masetti e Daniela Terribile, il presidente di Aqp Domenico Laforgia, il direttore dell’Istituto Tumori Giovanni Paolo II Antonio Moschetta, il vicesindaco e l’assessore allo Sport del Comune di Bari, il presidente di Confindustria Puglia Sergio Fontana e, tra gli altri, il ballerino e vincitore dell’edizione 2023 della trasmissione televisiva Amici Mattia Zenzola, che ha raccontato la sua esperienza.

Il Villaggio della Salute sarà animato da attività sportive, fitness, sana alimentazione, benessere psicologico, intrattenimento e conferenze sui temi della salute e della prevenzione. La tre giorni di sport, salute e benessere nel Villaggio si inaugura oggi alle ore 15 in piazza Prefettura: la struttura resterà aperta venerdì fino alle ore 20. Sabato 18 sarà aperta dalle ore 9 alle ore 20 e infine domenica 19 aprirà alle ore 8.

La novità di quest’anno è la corsa competitiva di 10 km riservata agli atleti che affiancherà i due percorsi tradizionali, la camminata di 2 km e la corsa di 5 km aperta a tutti. Lo start è previsto per le ore 10 di domenica 19 maggio da corso Vittorio Emanuele II.

Durante la tre giorni della Race for the Cure, alle donne che vivono in condizioni di fragilità sociale o economica saranno offerti gratuitamente prestazioni ed esami diagnostici con screening di dermatologia, ecografia alla tiroide, ginecologia, senologia, misurazione della pressione, della glicemia, cardio online, prestazioni sulla salute dell’occhio e un corner dedicato al counseling oncogenetico per la valutazione dei geni di predisposizione del tumore alla mammella a cura del Policlinico di Foggia.

Il programma prevede anche la possibilità di effettuare consulenze ostetriche di prevenzione, perimenopausa e menopausa, riabilitazione pavimento pelvico, consulenze in onco-fertilità.

Nell’area in rosa sono previste, tra le altre, attività di estetica oncologica, hair stilist, supporto psicologico, trattamenti shiatsu, mentre i più piccoli potranno dedicarsi ad attività ludiche come il face painting, la balloon art e i laboratori creativi.

L’informazione sarà al centro delle conferenze mediche dedicate alle branche dell’oncologia, ginecologia, radiologia, genetica, chirurgia, radioterapia.

“Per noi, questa manifestazione segna un traguardo importante in termini di solidarietà, altruismo e condivisione – ha spiegato Linda Catucci -. La solidarietà e l’altruismo ci hanno permesso in questi anni di promuovere tanti progetti gratuiti per le donne in rosa, mentre la condivisione ci ha dato la forza e l’energia di portare avanti un progetto sempre più grande e importante che impatta positivamente sulla qualità della vita delle tante famiglie. Quest’anno, nel Villaggio, sarà possibile, tra l’altro, effettuare vaccini anti-hpv per i soggetti aventi diritto, gratuitamente, grazie alla collaborazione congiunta dell’Asl di Bari e dell’Istituto Giovanni Paolo II: un ulteriore impegno per la tutela della salute delle persone che credono nella nostra realtà associativa”.

“Quest’anno la Race for the Cure di Bari raggiunge la sua XVIII edizione, un anniversario importante che in Puglia ha radici consolidate – ha dichiarato Riccardo Masetti – e che ha permesso a Komen Italia di diffondere ancora più in profondità la cultura della prevenzione e realizzare progetti concreti sul territorio locale. Con l’aiuto delle istituzioni, dei partner, delle Federazioni sportive, di stampa e tv, abbiamo generato un cambiamento positivo nel modo di affrontare la malattia e messo al centro la tutela della salute femminile”.

“La Race for the Cure – ha osservato Daniela Terribile – rappresenta una straordinaria opportunità di promozione della prevenzione che con il suo Villaggio della Salute rappresenta un esempio concreto di offerta medico-diagnostica capace di veicolare un messaggio di solidarietà eccezionale di cui siamo orgogliosi. Come ogni anno, infatti, la Race rinnova l’invito a occuparsi della propria salute e, grazie alle unità mobili della Carovana della Prevenzione e al supporto degli operatori sanitari coinvolti nell’iniziativa, sarà possibile usufruire gratuitamente di consulenze specialistiche ed esami diagnostici dedicati alla prevenzione ad ampio spettro”.

Con i fondi raccolti in questi anni, la Susan G. Komen Italia ha potuto investire 26 milioni di euro per finanziare oltre 1500 nuovi progetti di ricerca, prevenzione e sostegno alle donne che vivono l’esperienza di un tumore del seno. In Puglia il comitato Komen ha raccolto quest’anno 120mila euro che andranno a finanziare progetti rivolti alle donne in rosa.

Sarà possibile sostenere la Race via terra – con la camminata e la corsa – e via mare con il Canottaggio for the Cure realizzato dal circolo Canottieri Barion, (con partenza dal Barion alle 9.30), la Veleggiata for the Cure, a cura della Fiv e del Circolo della Vela di Bari (con partenza dalle 11 sul litorale sud di Bari) e la Sup for the Cure, a cura della a.s.d. Big Eye e della Fissw (con partenza dalle 10.30 nello specchio d’acqua antistante la spiaggia di Pane e Pomodoro).
 
PARTNER DELL’EVENTO
Nel corso degli anni, la Race for the Cure ha generato partnership virtuose con istituzioni e aziende sensibili alle tematiche della solidarietà, della salute e della prevenzione. Di particolare rilievo la collaborazione con Aveeno e Biafin partner per le Donne in Rosa, Fondazione Johnson & Johnson per il Villaggio della Salute e inoltre: Bimby Vorwerk, Ferrovie dello Stato Italiane e Kenvue

Fornitori ufficiali: Hertz e Lete

Grazie al sostegno di: Soffietto, Bari Mediterraneo, Acmei, Despar, Exprivia, Deco, Divani & Divani by Natuzzi, Banca Popolare Puglia e Basilicata, Molisana, Mobil Turi, Casillo, Primadonna, Tecnoacciai.

Sponsor: Meeting Planner, Teckoservice, Cle, Ladisa, L’Edicola del Sud, Pichichero, Villa dei Pini, Antonio D’Erasmo, Caradonna, Cinelog, Dia, Amarla Viaggi, Granoro, Max Divani, Password, Due Palme, Divella, Chiaromonte, Autoclub, Decathlon, Secur Shop, Angiulli, Bari Road, Aga, Villa Romanazzi, Orienta, Amaltea, GL, Angeli della Strada.
 
ISCRIZIONI
Ci si può iscrivere alla Race con una donazione minima di 13 euro sul sito www.raceforthecure.it, presso il comitato Komen Puglia in via Melo 195, al Villaggio della Salute (da venerdì 17 maggio dalle ore 15) e in uno degli punti di iscrizione indicati sul sito della Race.

Info e iscrizioni: www.raceforthecure.it  –  http://www.komen.it

DI SEGUITO IL PROGRAMMA DETTAGLIATO:

VENERDÌ 17 MAGGIO ore 15.00 – 20.00

ATTIVITÀ PER LE DONNE IN ROSA IN AREA DEDICATA
15.00 – 20.00
Iscrizioni e ritiro borse gara
16.00 – 18.00
Rosa Blu per Carmela spazio benessere
16.00 – 19.00
Hair stylist a cura di Niky Palmieri
16.00 – 19.00
Estetica oncologica “Harem for the Cure” a cura di Maria Lorusso
16.30 – 17.30
Presentazione del progetto di supporto psicologico a cura della Dott.ssa R. Acquaviva
17.00 – 19.00
Consulenze in oncofertilità – Gemme Dormienti
17.30 – 19.00
Attività a cura della Associazione ACTO

AREA SALUTE
15.00 – 19.00
Trattamenti e prestazioni Shiatsu
17.30 – 18.30
Open day: Lezioni di Shiatsu a cura di Ilenia Manzari

AREA PALCO – ATTIVITÀ FISICHE E SPORTIVE
15.00
Inaugurazione villaggio: Fanfara I.C. Manzoni – Lucarelli di Ceglie del Campo
16.30 – 17.30
La mia voce – Performance di pizzica, canto e recitazione
17.30 – 19.00
New Francy Dance Associazione Danza e Sport
19.00 – 20.00
Functional Training a cura di Claudio Masi ed ASD Yes Now

AREA BIMBI
15.00 – 16.00
Laboratorio creativo
16.00 – 17.00
Balloon art
17.00 – 18.00
Bridgestone – Croce Rossa italiana: Road Safety – Riesci a farlo?
18.00 – 19.00
Baby dance e tormentoni
19.00 – 20.00
Game show

AREA CONFERENZE
16.00 – 18.00
Scuola Cani Salvataggio Nautico: Lettura assistita con gli animali
17.00 – 19.00
Coccole sonore con le campane tibetane e Gong a cura di Max Merlino Gruppo io ci sono per te
18.00 – 20.00
Ballo della Pizzica a cura della Associazione Energia Donna

SABATO 18 MAGGIO ore 09.00 – 20.00

ATTIVITÀ PER LE DONNE IN ROSA IN AREA DEDICATA
09.00 – 20.00
Iscrizioni e ritiro borse gara
09.00 – 11.00
Estetica oncologica “Harem for the Cure” a cura di Maria Lorusso
10.00 – 13.00
Coccole sonore con le campane tibetane e Gong a cura di Max Merlino Gruppo Io ci sono per te
10.00 – 19.00
Hair stylist a cura di Niky Palmieri
11.00 – 13.00
Consulenze in oncofertilita’ – Gemme Dormienti
15.00 – 16.00
Ginnastica Dolce a cura della Società Ginnastica Angiulli
16.00 – 18.00
Rosa Blu per Carmela spazio benessere
16.00 – 17.00
Laboratorio: “Mani in Pasta”
17.00 – 19.00
Self Make Up a cura di Manipura Beauty

AREA PALCO – ATTIVITÀ FISICHE E SPORTIVE
09.00 – 10.00
Functional Training a cura di Claudio Masi ed ASD Yes Now
10.00 – 11.00
Ballo della Pizzica a cura della Associazione Energia Donna
11.00 – 12.00
New Francy Dance Associazione Danza e Sport
16.00 – 16.30
Urban Dance con ASI comitato Bari a cura di Let’ dance Co. – Altamura
16.30 – 17.30
Pilates a cura di Claudio Masi ed ASD Yes Now
17.30 – 18.30
Justkidance a cura di Claudio Masi ed ASD Yes Now
18.30 – 19.30
New Francy Dance Associazione Danza e Sport

AREA SALUTE
10.00 – 19.00
Trattamenti e prestazioni shiatsu a cura di Ignazio Marzulli10.00 – 19.00

AREA BIMBI
09.00 – 10.00
Face painting con trucchi e strass
10.00 – 11.00
Balli e giochi con le principesse e supereroi
11.00 – 12.00
Balloon art
12.00 – 13.00
Laboratorio creativo
15.00 – 16.00
Balloon art
16.00 – 17.00
Baby dance e tormentoni
17.00 – 18.00
Game show
18.00 – 19.00
Bridgestone – Croce Rossa italiana: Road Safety – Riesci a farlo?
19.00 – 20.00
Face painting trucchi e strass

AREA CONFERENZE
08.30
Registrazione dei partecipanti

09.00
Apertura dei lavori | L. Catucci, D. Terribile e R. Masetti

09.15
Rete Oncologica Pugliese: stato dell’arte e sfide future | G. Surico

09.30
AMORe Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete | A. Delle Donne

09.45
Il percorso diagnostico | Moderatore: L. Bonomo
Nuove sfide in Ginecologia: E. Cicinelli, M. Vicino
Nuove sfide in Patologia: E. Maiorano, E. Giardina
Nuove sfide in Radiologia: M. Moschetta
Nuove sfide in Genetica oncologica a cura della Dott.ssa I. Natalicchio

11.00
Discussione

11.15
Il percorso terapeutico e riabilitativo | Moderatore: L. Bonomo
Le Breast Unit pugliesi dal Gargano al Salento: S: Burlizzi, L. Ciuffreda,
O. Custodero, A. Vestito, L. Manca, M. Moschetta, M. Ressa, G. Palmiotti
Nuove sfide in Oncologia: G. Palmiotti, S. Stucci
Il ruolo dello Psico-oncologo: R. Lippolis
Il ruolo del fisiatra: P. Lelli

12.30
Discussione

12.45
La KOMEN incontra i Giovani Under 40: la prevenzione giovanile M. Telegrafo

13.00
Novità europee ESMO 2024 S. Cinieri

13.30
Conclusioni e chiusura dei Lavori: L. Catucci

AREA CONFERENZE
15.30 – 16.30
BIMBY® LAB Cuciniamo Insieme – Ricette per una sana alimentazione a cura dei Consulenti culinari di Bimby®
1”6.30 – 17.30
Sicurezza on the Road”, a cura di Bridgestone e Croce Rossa Italiana
17.30 – 18.30
BIMBY® LAB Cuciniamo Insieme – Ricette per una sana alimentazione a cura dei Consulenti culinari di Bimby®
18.30 – 20.00
Scuola Cani Salvataggio Nautico: Lettura assistita con gli animali

DOMENICA 19 MAGGIO ore 08.00 – 13.00

08.00
Apertura del Villaggio Race: ultime iscrizioni, ritiro borse gara
09.00
Dance Warm Up a cura di Claudio Masi ed ASD Yes Now
09.40
Tutti ai nastri di partenza

10.00
PARTENZA
IN ATTESA DELLE PREMIAZIONI: Esibizione Il Coro del Faro per la solidarietà a cura del Maestro Paolo Lepore

11.30
Cerimonia di premiazione

AREA BIMBI
09.00- 10.00
Face painting
10.00 – 11.00
Baby dance e tormentoni
11.00 – 12.00
Balli e giochi con principesse e super eroi
12.00 – 13.00
Game show


Deejay Ten 2024 Bari: info, percorso e dove iscriversi

In il

deejay ten 2024 bari

BARI – Nel 2024 saranno cinque le tappe della Deejay Ten, una a Bari il 21 aprile e le altre a Torino il 24 marzo, Viareggio il 5 maggio (anziché Firenze), Treviso il 19 maggio e Milano il 13 ottobre. Torna quindi in città la corsa non competitiva organizzata da Radio Deejay, un appuntamento storico che omaggia le migliaia di runner della città, che ogni giorno corrono sul lungomare e si tengono in allenamento.

BARI 21 APRILE 2024

MODALITA’ E QUOTA DI ISCRIZIONE

La quota di partecipazione è di:
* € 15,00 per tutti i partecipanti alla 10 km
* € 15,00 per tutti i partecipanti alla 5 km (con età superiore ai 13 anni)
* € 10,00 per i bambini fino ai 12 anni partecipanti alla 5 km ufficiale

>>>Iscriviti qui

LE ISCRIZIONI – CHE DOVRANNO PERVENIRE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 24:00 DI MERCOLEDI’ 17 APRILE – SARANNO A NUMERO CHIUSO. IN CASO DI ESAURIMENTO PETTORALI, VERRA’ COMUNICATA SUL SITO LA CHIUSURA ANTICIPATA DELLE ISCRIZIONI.

Il termine di iscrizione presso i punti di iscrizione ufficiali è fissato
alle ore 12:00 di mercoledì 17 Aprile.
L’iscrizione comprende:
• Sacca con t-shirt ufficiale
• Pettorale
• Rilevamento cronometrico con chip (usa e getta)
• Assicurazione RC
• Medaglia di partecipazione
• Sacca ristoro (dopo il traguardo)

Possono partecipare alla 10 km tutti coloro che alla data dell’evento avranno compiuto sedici anni.

Alla 5 km invece possono partecipare persone di ogni età e capacità. I bambini inferiori ai 12 anni devono essere accompagnati da un adulto.

Non sono ammesse biciclette né qualsiasi altro mezzo di trasporto. Il partecipante solleva l’ente organizzatore da ogni responsabilità circa la propria idoneità fisica a prendere parte alla manifestazione e da ogni responsabilità sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati dalla partecipazione alla corsa. Dichiara inoltre di concedere la propria autorizzazione ad utilizzare qualsiasi sua immagine relativa alla partecipazione all’evento per qualsiasi legittimo utilizzo senza remunerazione.

E’ possibile effettuare l’iscrizione VIA INTERNET sul sito www.deejay.it effettuando direttamente il pagamento della quota di iscrizione. Al momento del ritiro del pettorale verrà richiesta copia della mail di conferma di avvenuta iscrizione o ricevuta punto di iscrizione ufficiale.

IL PAGAMENTO PUO’ ESSERE EFFETTUATO:
• Con carta di credito, Satispay o bonifico bancario
• In contanti presso i punti di iscrizione ufficiali (che saranno comunicati prossimamente) o presso il villaggio Deejay Ten se rimarranno iscrizioni disponibili

Non si accettano iscrizioni prive della quota di partecipazione e del codice fiscale oppure con indirizzo o dati anagrafici incompleti.

La mancata partecipazione e/o il mancato ritiro della maglia, pettorale e sacca NON sarà rimborsabile e non saranno spediti a domicilio.

PUNTI DI ISCRIZIONE CONVENZIONATI

QUALITY SPORT BARI PRIMO CARNERA 
via Calefati, 77
70122 Bari

QUALITY SPORT BARI 
via N. Putignani, 21
70121 Bari

GEM2SPORT
 via Oberdan, 14/c
70126 Bari

SPORTCLUB
 corso Cavour, 173
70124 Bari

MAGIC FOOT SPORT EVOLUTION 
via Larovere, 29
70032 Bitonto

CISALFA SPORT MOLFETTA – GRAN SHOPPING MONGOLFIERA 
via Adriano Olivetti – zona ind. Molfetta
70056 Molfetta

CISALFA SPORT BARI – PARCO COMMERCIALE BARI MAX 
viale Francesco de Blasio, 81
70132 Bari

CISALFA SPORT TRIGGIANO – BARI BLU 
loc. Contrada Cutizza, sp 60
70019 Triggiano

CISALFA SPORT OUTLET – CENTRO MONGOLFIERA JAPIGIA 
via N. Loiacono, 20
70126 Bari

PERCORSI

10 KM
corso Vittorio Emanuele II/altezza traversa via Sparano da Bari direzione piazza Garibaldi (PARTENZA), via G. Latilla, via S. Francesco D’Assisi, piazza G. Massari, c.so Vittorio Veneto (km 1-2), corso Vittorio Veneto/traversa Largo Colonnello F. Trizio (giro di boa, ritorno), c.so Vittorio Veneto, corso A. De Tullio, Lungomare Imperatore Augusto (km 3-4), piazza IV Novembre, Lungomare A. di Crollalanza, p.za A. Diaz, Lungomare N. Sauro (km 5), Lungomare Perotti, corso Trieste (km 6-7)/traversa via A. Ballestrero (giro di boa, ritorno), corso Trieste (km 8), Lungomare Perotti, Lungomare N. Sauro (km 9), piazza A. Diaz, Lungomare A. di Crollalanza, piazza IV Novembre, corso Vittorio Emanuele II/altezza traversa via Sparano da Bari (ARRIVO)

5 KM
corso Vittorio Emanuele II/altezza traversa via Sparano da Bari direzione piazza Garibaldi (PARTENZA), via G. Latilla, via S. Francesco D’Assisi, piazza G. Massari, corso Vittorio Veneto (km 1, 2), corso Vittorio Veneto/traversa via Brigata Regina (giro di boa, ritorno), corso Vittorio Veneto (km 3), corso A. De Tullio, Lungomare Imperatore Augusto (km 4), piazza IV Novembre, piazza del Ferrarese (ARRIVO)

INFO

DEEJAY VILLAGE
Il Deejay Village sarà posizionato in Piazza della Libertà e sarà aperto nei seguenti orari:
* Sabato 20 aprile- 10.00 – 19.00
* Domenica 21 aprile – 7.00 – 12.00

RITIRO PETTORALE E SACCA DEEJAY TEN
Pettorale, sacca e maglia, potranno essere ritirati personalmente o con delega (firmata e con copia della carta di identità), presso il Deejay Village:
* Sabato 20 aprile- 10.00 – 19.00
* Domenica 21 aprile – 7.00 – 9.00


PARTENZA 5 km / 10 KM: ore 9.30 – Corso Vittorio Emanuele II
ARRIVO 5 km: Piazza del Ferrarese
ARRIVO 10 KM: Corso Vittorio Emanuele II

Scarica qui il regolamento


Bari Factory Run 10 Km, info ed iscrizioni qui

In il

Bari Factory Run 10 Km

Corri la 10 km da solo o con amici e colleghi, crea la tua squadra e sfida gli altri team. La Factory Run è una gara di 10 km (competitiva e non competitiva) dedicata a tutti e in particolar modo ai team. È nata per incoraggiare ad adottare forme di welfare aziendale che favoriscano il benessere fisico dei dipendenti.

L’evento è aperto a tutti ma con un’attenzione particolare alle squadre aziendali per sensibilizzare le imprese pubbliche e private a forme di welfare dinamico. Ogni azienda potrà partecipare formando il proprio team o più team nel caso di grandi realtà e le migliori squadre verranno premiate.
La Bari Factory Run è organizzata da La Fabrica di Corsa e si terrà contestualmente alla Bari Med Marathon.

Prima e dopo la gara, ci saranno anche attività collaterali; dimostrazioni di attività sportive come pilates, scherma e roller blade.

Domenica 25 Febbraio 2024

ISCRIVITI su www.barimedmarathon.it


Bari, Capodanno in piazza con Ermal Meta, Coez e Frah Quintale

In il

Il grande palco di piazza Libertà, a Bari, si accenderà ancora una volta per il grande concerto dell’ultimo dell’anno per accogliere tre grandi protagonisti della scena musicale italiana: Coez, Frah Quintale ed Ermal Meta.

L’evento sarà ancora una volta firmato da Radio Norba.

La festa in piazza continuerà fino a notte fonda con il dj set firmato Radio Norba in collaborazione con Radio 105.

“Anche nel 2023 l’ultimo giorno dell’anno lo trascorreremo lì dove siamo stati negli ultimi anni: in piazza con tantissimi cittadini ascoltando e ballando con la buona musica italiana – commenta il sindaco di Bari Antonio Decaro -. Una novità assoluta per la nostra piazza con due artisti di straordinaria qualità, presenti sulla scena musicale nazionale ormai da diversi anni, con hit che hanno spopolato in tutte le radio e nelle piattaforme streaming. Coez e Frah Quintale suoneranno per la prima volta insieme proprio a Bari per il concerto di Capodanno. Siamo molto orgogliosi di questa scelta perché richiamerà in piazza migliaia di giovani appassionati che potranno così assistere a uno spettacolo che sarà presentato in tutti i palazzetti nei prossimi mesi. Sul palco, targato ancora una volta Radio Norba, ci sarà un altro straordinario ospite che sarò felice di accogliere nella nostra e nella sua città: Ermal Meta, con cui balleremo, canteremo sulle note del suo ultimo singolo e lanceremo un messaggio forte contro la violenza sulle donne, come già sta facendo da diverse settimane sui suoi canali, attraverso i suoi più grandi successi che lo hanno portato sul podio di Sanremo”.


A Bari, arriva il Truck Banca del Cuore: tre giorni di screening cardiologici completi e gratuiti

In il

truck banca del cuore bari

A Bari, da domenica 23 fino a martedì 25 luglio, dalle ore 9 fino alle ore 19, il Truck della Prevenzione sosterà in piazza Libertà per offrire ai cittadini la possibilità di sottoporsi ad uno screening cardiologico completo e gratuito.

Dal 2015 con il Progetto Nazionale di Prevenzione Cardiovascolare BANCA DEL CUORE la Fondazione per il Tuo cuore concretizza nel mondo reale le proprie finalità di formazione e sensibilizzazione della popolazione per la prevenzione del Rischio Cardiovascolare Globale.

Si tratta di un progetto innovativo e rivoluzionario, ideato dal prof. Michele Massimo Gulizia, Past-Presidente Fondazione per il Tuo cuore e Responsabile Settore Operativo Autonomo “Banca del Cuore”.

Dopo il successo di tutte le precedenti edizioni, riparte dal 25 giugno 2023 il Truck Tour Banca del Cuore per raggiungere oltre 26 città italiane e portare la Prevenzione Cardiovascolare porta a-porta… a casa tua!!

All’interno del nostro Truck di Banca del Cuore, appositamente allestito, i cittadini effettueranno nel rispetto di un protocollo di sicurezza anti Covid uno screening cardiovascolare completamente gratuito che prevede la valutazione dello stato di salute del proprio cuore attraverso:
– esame elettrocardiografico – ECG
– screening aritmico
– controllo del profilo lipidico, glicidico e uricemico
– rilascio della card BancomHeart attiva, grazie alla quale il cittadino avrà sempre a disposizione lo storico sanitario e l’ECG relativi al proprio cuore in modo semplice e intuitivo grazie alla password e credenziali personali.

Saranno distribuiti a tutti i cittadini i 20 opuscoli della prevenzione:

1. Mangiare sano
2. Muoviamoci di più!
3. Parliamo di fumo
4. Mantieni giovane il tuo cuore
5. Dopo un infarto
6. Scompenso cardiaco: istruzioni per l’uso
7. La fibrillazione atriale
8. Arresto cardiaco e morte cardiaca improvvisa
9. Apnea notturna e cuore
10. Cardiopatia Ischemica Cronica
11. Ipertensione arteriosa
12. Ipertensione Polmonare
13. Tromboembolismo venoso: trombosi venosa profonda ed embolia polmonare
14. Cuore di Donna
15. Effetti collaterali da farmaci nell’anziano cardiopatico: come comportarsi?
16. Cuore di Bambino
17. Cardiopatie Congenite dell’Adulto (ACHD)
18. Esami strumentali: quali, quando e a chi?
19. La riabilitazione cardiologica del cuore
20. Il trapianto cardiaco

Maggiori info su www.periltuocuore.it


BULLI e MAGGIOLINI, torna a Bari il raduno internazionale organizzato da Volkswagen Zentrum

In il

BULLI E MAGGIOLINI 2023

9° Raduno BULLI & MAGGIOLINI
23, 24 e 25 Giugno 2023
Piazza Prefettura – BARI

Il Raduno Bulli&Maggiolini, come ogni ultima domenica di Giugno, è giunto alla sua nona edizione. L’evento è organizzato da Volkswagen Zentrum Bari e Apulia Volks Club ed è interamente dedicato agli appassionati di due delle icone che hanno fatto la storia dell’automotive, quali il Bulli e il Maggiolino.
Il tema non esclude ovviamente altri veicoli storici Volkswagen che, come in una grande festa fatta di colori, musica e allegria, diventano le star della giornata.
Gli equipaggi ospitati saranno oltre settanta e provenienti da tutta Italia ed Europa e la cornice dell’evento sarà Piazza Prefettura nel cuore del centro di Bari.
Il territorio e la storia dell’automotive si uniscono ancora una volta e siete tutti invitati a partecipare a questa giornata fuori dal comune.
Qualora abbiate la fortuna di possedere un maggiolino o un pulmino e volete diventare radunisti chiamate Maurangelo al 3331847194 o Luigia al 3483900892.
Non mancate perché sarà presente anche il futuro di Volkswagen rappresentato in quella che è la trasposizione moderna del Bulli: ID.Buzz.


La Race for the Cure 2023 torna a Bari, il programma completo del weekend

In il

race for the cure 2023 bari

Race For The Cure 2023
12, 13 e 14 Maggio
Piazza Prefettura – BARI

È stata presentata questa mattina, a Palazzo di Città, la XVIIª edizione della Race for the Cure, la celebre manifestazione per la lotta ai tumori del seno di Susan G. Komen Italia che si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, in programma a Bari dal 12 al 14 maggio prossimi in piazza Libertà.

“Per noi l’appuntamento con la Race for the Cure è una delle tappe più importanti della stagione – ha detto il sindaco Antonio Decaro -. Una manifestazione che promuove lo sport, il benessere sociale e la voglia di fare comunità. La Race for the Cure è però, anche e soprattutto, riflessione e prevenzione. Ancora oggi c’è bisogno di parlare, di promuovere e di ricordare alle persone che la prevenzione è la cura che può salvarci la vita in tantissime situazioni. La prevenzione è anche lo strumento attraverso cui tutti noi possiamo aiutare il sistema sanitario ad assistere la nostra comunità e a offrirci le cure migliori. L’occasione della corsa di domenica prossima, quindi, sarà quella di trascorrere una giornata insieme, correndo, camminando e condividendo storie e pensieri che possono aiutarvi tutti. Anche quest’anno la città di Bari non mancherà l’appuntamento con il lungo serpentone rosa che attraverserà la nostra città con il colore della prevenzione”.

“È la diciassettesima edizione della Race for the Cure a Bari, un’edizione che cambia di significato – ha spiegato Linda Catucci, presidente del comitato Puglia della Susan G. Komen Italia. -. Dopo anni di incertezze la Race torna con la forza di tutte le donne, il passato è un ricordo, il futuro è la vita che abbiamo dinanzi. Una prospettiva nuova Grazie alla comunità alla grande famiglia che si ritroverà sotto l’arco fucsia in corso Vittorio Emanuele. Insieme al via, il traguardo dinanzi, una corsa verso l’avvenire”.

Dal 2000 ad oggi la Komen Italia ha investito oltre 23 milioni di euro su 1500 progetti nell’azione di contrasto ai tumori del seno con un focus su informazione e prevenzione. Ogni anno in Italia ci sono 56mila nuovi casi di tumore al seno che, se diagnosticati precocemente, portano nella maggior parte dei casi alla guarigione e a percorsi di cura meno invasivi.

“Siamo parte di un cambiamento culturale, che vede proprio in una corretta informazione e nella prevenzione le nostre migliori chance contro il tumore al seno – ha continuato Catucci – che per questa edizione della Race, che ricorre nello stesso giorno della festa della mamma, lancia hashtag #corriconmamma “perché quando si ammala una donna si ammala tutta la famiglia e vogliamo trasferire la forza catalizzatrice delle mamme in un contesto positivo e creare intorno a loro un movimento di persone che partecipando alla Race contribuiranno a sostenere tutti i progetti che ogni anno realizziamo per le donne in rosa”.

Alla presentazione di questa edizione della corsa in rosa è intervenuto anche l’assessore comunale allo Sport, Pietro Petruzzelli: “La Race for the Cure non è solo una corsa, perché da un lato serve a raccogliere fondi per la ricerca contro il tumore del seno, un motivo più che valido per parteciparvi, dall’altro rappresenta un modo concreto per promuovere stili di vita corretti. Lo sport è fondamentale per la salute delle persone: per questo invitiamo tutti ad iscriversi alla manifestazione. Sarà bello domenica partecipare a questo evento nel centro della nostra città, così come  trascorrere il tempo libero nel Villaggio della Salute allestito in piazza Libertà. Inoltre, l’amministrazione ha individuato, tramite un protocollo d’intesa con l’assessorato al Welfare, 95 donne in condizioni economiche difficili che potranno accedere ai controlli gratuiti sanitari offerti dall’organizzazione”.

“Questa manifestazione ha tanti significati, qui a Bari ha raggiunto livelli di partecipazione altissimi – ha ricordato Riccardo Masetti, fondatore della Susan G. Komen Italia – , ha generato un cambio di passo del modo in cui si affronta la malattia, ha contribuito a rompere la paura e il silenzio, sostituendoli con un senso di condivisione. Poi la Race è una grande raccolta fondi che ha permesso di dare vita ad oltre 1.500 progetti nell’azione di contrasto ai tumori del seno”.

Quindi la presidente nazionale della Susan G. Komen Italia Daniela Terribile ha proseguito: “Dopo la Race a Roma di domenica scorsa tutto è pronto per quella di Bari di domenica 14. La marea rosa non si ferma, non si può fermare perché la prevenzione non si può fermare.  Tutto ciò che vedrete da venerdì a domenica è fatto per celebrare la donna, per poterla seguire sempre e poter cogliere, nel caso, dall’inizio, un piccolo tumore se c’è ma poterlo curare e soprattutto poterlo prevenire. È questo il senso di partecipare generosamente a questa manifestazione”.

Alla conferenza stampa ha partecipato anche l’assessore regionale alla Sanità, Rocco Palese: “È un’iniziativa importante che la Regione Puglia sostiene dal punto di vista della partecipazione e dell’attualità, in un contesto di prevenzione, cura, benessere, salute e attività sportiva come partner di Susan Komen. Ma ci preme sottolineare che, nel contesto dell’attività regionale sugli screening oncologici, la performance della Puglia è positiva ed è in crescita. In Puglia il dato della convocazione delle donne nelle fasce d’età prestabilita dall’Oms è più dell’85% mentre l’adesione si attesta intorno al 60%. Dato che vorremmo migliorasse. E questa iniziativa sicuramente contribuirà nel contesto dell’adesione perché la prevenzione è direttamente correlata alla possibilità di guarigione nel contesto della patologia oncologica mammaria”.

Il Villaggio della Salute sarà inaugurato venerdì 12 maggio alle ore 15 in piazza Libertà e resterà aperto fino alle 20.00, mentre l’orario di apertura di sabato 13 sarà dalle 9.00 alle 20.00 per consentire a quante più persone possibile di partecipare gratuitamente anche ad attività di sport, fitness, sana alimentazione, benessere psicologico, intrattenimento e a conferenze sui temi della salute e della prevenzione.

Domenica 14 maggio il Villaggio della Race aprirà alle ore 8 per consentire a tutti di effettuare le ultime iscrizioni e prepararsi alla partenza della XVII edizione della Race for the Cure di Bari, lungo due percorsi: la passeggiata di 2 km e la corsa competitiva di 5 km

Come ogni anno all’interno del Villaggio della Salute saranno eseguiti esami diagnostici gratuiti di screening per le principali patologie femminili, in particolare in favore di donne che vivono in condizioni di fragilità sociale o economica. Saranno offerte prestazioni di dermatologia, ecografia alla tiroide, ginecologia, senologia, misurazione della pressione, della glicemia, cardio online, prestazioni sulla salute dell’occhio e un corner dedicato alla genetica e ai test genetici che quest’anno sarà esteso agli uomini con storia neoplastica personale o familiare. Novità di quest’anno la presenza di un team di 68 ostetriche che offriranno consulenze di prevenzione, perimenopausa e menopausa, riabilitazione pavimento pelvico, trattamento e cura delle cicatrici post interventi e su tutte le prestazioni socio-sanitarie fornite dalle Asl di Bari e Bat. Altra novità di questa edizione è il corso di primo soccorso grazie al quale si potranno imparare i gesti salvavita e le manovre di disostruzione in caso di emergenza.

Un’area specifica sarà dedicata all’informazione, con le conferenze mediche dedicate quest’anno ai progressi in ginecologia, patologia, radiologia, genetica, chirurgia, oncologia, radioterapia e alle possibilità dell’intelligenza artificiale nel follow up.

Un’attenzione particolare, come sempre, sarà rivolta alle Donne in Rosa, vere protagoniste del mondo Komen, che nell’area a loro dedicata potranno ricevere consulenze e informazioni in materia di preservazione della fertilità, partecipare a laboratori di cucina ed educazione alimentare, ricevere le coccole sonore con le campane tibetane e Gong e tanto altro.

Un’intera area del Villaggio della Race, poi, sarà dedicata ai bambini con laboratori creativi, balloon art, face painting, baby dance e family game.

Sabato 13 maggio alle ore 16, con partenza dal Villaggio della Salute, le Lady Bikers dell’associazione Angeli della strada sfileranno per la città di Bari con la pettorina rosa, per invitare tutta la città a partecipare alla Race e sostenere le attività della Komen.

L’edizione 2023 della Race for the Cure di Bari è dedicata a due amiche della Komen e donne in rosa, che non ci sono più: Rossella Tomasino ed Eugenia De Santis.

“Con il loro sorriso – ha ricordato Catucci – sono state esempi fulgidi di un volontariato fatto con il cuore e con l’anima. Hanno insegnato a tutti noi l’importanza di stare insieme, di creare una comunità di persone unite da valori comuni. Riuscire ad andare oltre l’interesse personale, spendendosi quotidianamente per il bene collettivo è ciò che rende il volontariato così forte e prezioso. Lo sanno bene tutte le donne che si avvicinano alla Komen per la prima volta, venendo travolte da un’ondata di gioia e di forza che le aiuta ad avere una visione più aperta. È proprio questo che vogliamo fare, regalare la proiezione del futuro a tutte le donne che, a causa della malattia, non sono più in grado di vederla”.
Infine domenica 14 maggio, alle ore 10,ci sarà lo start della XVII edizione della Race for the Cure di Bari.

I PARTNER DELL’EVENTO

La Race for the Cure si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio di: Regione Puglia, Comune di Bari, AReSS, Esercito Italiano, SIAE, Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS di Roma, Aeronautica Militare III Regione Aerea Bari, Confindustria Bari, Ordine dei Farmacisti di Bari, Università degli studi di Bari, l’Accademia Belle Arti, Commissione Difesa Vista Onlus, Centro di Servizio al Volontariato San Nicola, CONI, Federazione Italiana Giuoco Calcio, Federazione Italiana di Atletica Leggera, Federazione Italiana Sci Nautico Wakeboard Surfing, Federazione Italiana Pallacanestro, Federazione Italiana Vela e Federazione Italiana Pallavolo.

Anche quest’anno, la Race for the Cure ha generato partnership virtuose con istituzioni e aziende sensibili alle tematiche della solidarietà, della salute e della prevenzione. Di particolare rilievo le collaborazioni nazionali con Aveeno e Biafin partner per le Donne in Rosa, Fasda, Unisalute, Ferrovie dello Stato Italiane e Fondazione Johnson&Johnson che sostiene il Villaggio della Salute. Fornitori Ufficiali Hertz e Lete.

COME ISCRIVERSI E PARTECIPARE

Ci si può iscrivere alla Race con una donazione minima di almeno 13 euro sul sito www.raceforthecure.it, presso il comitato Komen Puglia in via Melo da Bari 195, nel Villaggio della Salute (da venerdì 12 maggio dalle ore 15:00) e in uno degli punti di iscrizione indicati sul sito della Race.
L’iscrizione dà diritto a ricevere – fino a esaurimento – la maglia ufficiale e lo zainetto.
Info e iscrizioni: www.raceforthecure.it  e www.komen.it.

Cultura, arte e bellezza sono ormai riconosciute come una potente medicina per il corpo e la mente. Da questo presupposto è nato alcuni anni fa il protocollo di intesa con il Ministero della Cultura, grazie al quale nei giorni della manifestazione – 12, 13 e 14 maggio – agli iscritti alle Race in tutta Italia viene offerto l’ingresso gratuito nei musei statali (elenco completo sul sito www.komen.it).

PROGRAMMA 12-13-14 MAGGIO 2023

VILLAGGIO APERTO DA VENERDÌ 12 MAGGIO
CON TANTE INIZIATIVE GRATUITE DI SALUTE, SPORT E BENESSERE

INVITO ALLA PREVENZIONE
PERCORSI DI PROMOZIONE DELLA SALUTE FEMMINILE
dedicati a donne selezionate dall’Assessorato al Welfare del Comune di Bari

CONSULTI E PRESTAZIONI SPECIALISTICHE APERTI A TUTTI

SERVIZI DI FARMACIA
elettrocardiogramma a cura di Cardio Online, misurazione della pressione, glicemia, indicazione del rischio cardiovascolare a cura di Ordine dei Farmacisti Bari – Bat.

SPORTELLO DELLA REGIONE PUGLIA tramite ARESS per:
informazioni e prenotazioni screening mammografico, attivazione fascicolo sanitario elettronico, sportello informativo curato dalle Breast Unit Pugliesi

CORNER GENETICA:
servizio di counseling finalizzato alla verifica dei criteri di accesso al test genetico per i geni BRCA1-BRCA2 e relativa esecuzione mediante prelievo salivare

PREVENZIONE VISIVA a cura di Commissione Difesa Vista Onlus
Inoltre:
• Area Bimbi, con giochi ed iniziative ludiche e didattiche, a cura di Amaltea Eventi
• Area sportiva, in collaborazione con: ASD Yes Now, Fitness Lab & Beauty Line

– VENERDÌ 12 MAGGIO ore 15.00 – 20.00

ATTIVITÀ PER LE DONNE IN ROSA IN AREA DEDICATA
15.00 – 20.00 Iscrizioni e ritiro borse gara
15.00 – 20.00 
Attività a cura della Associazione Gemme Dormienti
15.00 – 19.00 
Attività a cura della Associazione ACTO
16.00 – 19.00 La Cura dei capelli a cura di Gaetano Tomeo Hair Spa
16.00 – 19.00 Scuola cani salvataggio nautico: attività con campane tibetane
16.00 – 19.00 Corso Primo Soccorso

AREA PALCO – ATTIVITA’ FISICHE E SPORTIVE
17.00 – 18.00 Corso Primo Soccorso
18.00 – 19.00 Functional
19.00 – 20.00 Balli Latino Americano

AREA BIMBI
15.00 – 16.00 Laboratorio creativo
16.00 – 17.00 Balloon art
17.00 – 18.00 Face painting
18.00 – 19.00 
Baby dance
19.00 – 20.00 Family game

– SABATO 13 MAGGIO ore 09.00 – 20.00

ATTIVITÀ PER LE DONNE IN ROSA IN AREA DEDICATA
09.00-20.00 Iscrizionie ritiro borse gara
09.00-20.00 Consulenza e informazione in materia di preservazione della fertilità alle tante donne che si apprestano ad iniziare le terapie oncologiche Gemme Dormienti
10.00 – 13.00
 Laboratorio di Cucina e Educazione Alimentare
a cura di Apulian Natural Cookery School – M. Forte e G. Sbisà
10.00 – 18.30
 Coccole sonore con le campane tibetane e Gong
a cura di Max Merlino Gruppo Io ci sono per te
09.00-20.00 Manipura Beauty & Makeup
10.00 – 19.00 
La Cura dei capelli a cura di Gaetano Tomeo Hair Spa
11.00 – 12.15 
Lezione a cura del Centro Sportivo Angiulli
15.00 – 18.00 
Corso Primo Soccorso
15.00 – 20.00 Yoga a cura della Associazione Energia Donna

AREA PALCO – ATTIVITA’ FISICHE E SPORTIVE
9.00 – 10.00 Functional
10.00 – 11.00 Yoga
11.00 – 12.00 Corso Primo Soccorso
16:30 – 17.15 Pilates
17:15 – 18.00 Justkidance
18.00 – 19.00 Balli Latino Americano
19.00 – 20.00 Yoga a cura di Yogamarigipsy

AREA CONFERENZE
08.30 Registrazione dei partecipanti

09.00 Saluto delle Autorità
G. Gorgoni, G. Surico, B. Saba

09.30 Apertura dei lavori e presentazione degli obiettivi formativi L. Catucci, L. Bonomo

10.00 La prevenzione e la diagnostica nel 2023
Moderatore: L. Bonomo
Progressi in Ginecologia: E. Cicinelli, M. Vicino
Progressi in Patologia: E. Maiorano, E. Giardina
Progressi in Radiologia: M. Moschetta
Progressi in Genetica: N. Resta

11.05 La storia di una partnership di successo: Komen e Fondazione J&J Dott.ssa B.Saba Direttore Generale Fondazione Johnson & Johnson

11.15 Le strategie terapeutiche e il follow up
Moderatore: L. Bonomo
Progressi in Chirurgia: O. Custodero, L. Manca, M. Ressa
Progressi in Oncologia: S. Cinieri, G. Palmiotti
Progressi in Radioterapia: S. Bambace

13.00 Spazio KOMEN Giovani Under 40 Intervengono: M. Telegrafo, F. Vulpis

13.30 Conclusioni e chiusura dei Lavori: L. Catucci – L. Bonomo

AREA BIMBI
9.00- 10.00 Face painting
10.00 – 11.00 
Balli e giochi con le principesse
11.00 – 12.00 Ballon art
12.00 – 13.00 Laboratorio creativo
15.00 – 16.00 Balloon art
16.00 – 17.00 Baby dance
17.00 – 18.00 Family game
18.00 – 19.00 Laboratorio creativo
19.00 – 20.00 Face painting

– DOMENICA 14 MAGGIO ore 08.00 – 13.00

08.00 Apertura del Villaggio Race: ultime iscrizioni, ritiro borse gara
09.00 Dance warm up con Team Justkidance
09.40 Tutti ai nastri di partenza

10.00 PARTENZA DA PIAZZA PREFETTURA
IN ATTESA DELLE PREMIAZIONI: Esibizione We are Family – Sisters Queen

11.30 Cerimonia di premiazione

AREA BIMBI
9.00- 10.00 Truccabimbi
10.00 – 11.00 
Baby dance
11.00 – 12.00 Balli e giochi con principesse e super eroi
12.00 – 13.00 Family game

ALTRI EVENTI IN ROSA DOMENICA 14 MAGGIO

SUP FOR THE CURE
ore 10:00
Spiaggia di Pane e Pomodoro – Bari
info e iscrizioni: 3351239711

VELEGGIATA
FOR THE CURE
ore 11:00
Litorale Sud di Bari

La Race può essere corsa anche come gara competitiva
(gara competitiva ufficiale fidal con rilevazione del tempo e partenza in testa al gruppo). Gli atleti partecipanti devono essere tesserati FIDAL o Runcard o Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI per Atletica Leggera con tesserino e certificato medico valido al 15/05/2022 e comunicare i propri dati a ASD Bari Road Runners Club – tel. 3298103000 – email: bariroadrunners@gmail.com

Maggiori info e iscrizioni su www.raceforthecure.it

Di seguito tutte le date:
ROMA: 4-7 maggio 2023
BARI: 12-14 maggio 2023
BRESCIA: 15-17 settembre 2023
BOLOGNA: 22-24 settembre
NAPOLI: 23-24 settembre
MATERA: 29 sett-1 ottobre


Deejay Ten 2023, torna a Bari una delle competizioni più amate in città

In il

deejay ten 2023 bari

DEEJAY TEN BARI 2023 – WE RUN LIKE A DEEJAY
Corsa su strada di 10 km e 5 km
16 Aprile 2023

Tutte le date della Deejay Ten 2023:
26 Marzo – TORINO
16 Aprile – BARI
21 Maggio – FIRENZE
10 Settembre – NAPOLI
15 Ottobre – MILANO

BARI – Torna la Deejay Ten con la sua settima edizione, la manifestazione sportiva non competitiva la cui data è stata annunciata per il 16 APRILE a Bari. Le strade del capoluogo pugliese si riempiranno quindi di migliaia di sportivi che parteciperanno alla gara. La corsa amichevole come ogni anno presenterà due percorsi differenti per assecondare le esigenze dei partecipanti. Uno dei due è più semplice da percorrere, sarà lungo 5 chilometri, mentre il secondo è più impegnativo e si svolgerà su una distanza di 10 chilometri.

ART. 1 – ORGANIZZATORI
KOASS MILANO SSD a r.l. con il patrocinio della Comune di Bari indice e organizza, in data 16 APRILE 2023, la
7ª edizione della DEEJAY TEN, manifestazione podistica ludico motoria maschile e femminile su percorso
cittadino segnalato e chiuso al traffico veicolare di natura NON competitiva di 10 km e 5 km. La
manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione metereologica salvo eventuali comunicazioni da parte delle
autorità competenti o per straordinarie condizioni atmosferiche.

ART. 2 – MODALITA’ E QUOTA DI ISCRIZIONE
Possono partecipare alla 10 km tutti coloro che alla data dell’evento avranno compiuto sedici anni.
Alla 5 km invece potranno partecipare persone di ogni età e capacità. I bambini inferiori ai 12 anni devono
essere accompagnati da un adulto.
Non sono ammesse biciclette né qualsiasi altro mezzo di trasporto. Il partecipante solleva il Comitato
Organizzatore da ogni responsabilità circa la propria idoneità fisica a prendere parte alla manifestazione e dà
ogni responsabilità sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati dalla
partecipazione alla corsa. Dichiara inoltre di concedere la propria autorizzazione ad utilizzare qualsiasi sua
immagine relativa alla partecipazione all’evento per qualsiasi legittimo utilizzo senza remunerazione.

La quota di partecipazione è di € 15,00 per tutti i partecipanti alla 5 km (con età superiore ai 13 anni), € 10,00
per i bambini fino ai 12 anni partecipanti alla 5 km, € 15,00 per tutti i partecipanti alla 10 km e dà diritto a:
• Sacca con t-shirt ufficiale
• Pettorale
• Rilevamento cronometrico con chip (usa e getta)
• Assicurazione RC
• Medaglia di partecipazione
• Sacca ristoro (dopo il traguardo)

E’ possibile effettuare l’iscrizione VIA INTERNET sul sito ufficiale (clicca qui per iscriverti) effettuando direttamente
il pagamento della quota di iscrizione. Al momento del ritiro del pettorale verrà richiesta copia della mail di
conferma di avvenuta iscrizione o ricevuta punto di iscrizione ufficiale

IL PAGAMENTO PUO’ ESSERE EFFETTUATO MEDIANTE:
• Pagamento con carta di credito, Satispay o bonifico bancario
• Pagamento in contanti presso i punti di iscrizione ufficiali (elenco pubblicato sul sito www.deejay.it) o
presso il villaggio Deejay Ten se rimarranno iscrizioni disponibili

Non si accettano iscrizioni prive della quota di partecipazione e del codice fiscale oppure con indirizzo o dati
anagrafici incompleti.

La mancata partecipazione e/o il mancato ritiro della maglia, pettorale e sacca NON sarà rimborsabile e non
saranno spediti a domicilio.

ART. 3 – CHIUSURA ISCRIZIONI
Per motivi logistico-organizzativi, il comitato organizzatore si riserva di poter chiudere anticipatamente le
iscrizioni o di accettare iscrizioni oltre la data di chiusura a suo insindacabile giudizio. Sarà possibile verificare
l’iscrizione online sul sito www.deejay.it.

LE ISCRIZIONI – CHE DOVRANNO PERVENIRE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 24:00 DI MERCOLEDI’ 12 APRILE –
SARANNO A NUMERO CHIUSO. IN CASO DI ESAURIMENTO PETTORALI, VERRA’ COMUNICATA SUL SITO LA
CHIUSURA ANTICIPATA DELLE ISCRIZIONI. Il termine di iscrizione presso i punti di iscrizione ufficiali è fissato
per mercoledì 12 Aprile alle ore 12:00.

Nel caso in cui avanzassero dei pettorali, saranno permesse le ultime iscrizioni durante la giornata di sabato
15 o domenica 16 APRILE all’interno del villaggio Deejay Ten fino ad esaurimento. Tale comunicazione
avverrà sui canali del sito www.deejay.it.

ART. 4 – CONFERMA DI ISCRIZIONE
Endu.net invierà a tutti gli iscritti che indicheranno un indirizzo email valido la conferma dell’avvenuta
iscrizione. Tale email verrà inviata automaticamente a coloro che si iscriveranno online. Le iscrizioni potranno
inoltre essere verificate sul sito www.deejay.it.

ART. 5 – RITIRO PETTORALE E SACCA DEEJAY TEN
Pettorale e sacca potranno essere ritirati personalmente o con delega presso il villaggio Deejay Ten in Piazza
della Libertà:

• sabato 15 Aprile dalle 10:00 alle 19:00
• domenica 16 Aprile dalle 07:00 alle 09:00

I concorrenti non potranno manomettere o ridurre i pettorali, occultando diciture o simboli. Gli atleti che non
si atterranno a tale norma saranno squalificati.

ART. 6 – PERCORSO
La manifestazione si svolgerà, con qualsiasi condizione di tempo, su un percorso di 10 Km e 5 km chiuso al
traffico. Ogni chilometro sarà segnalato da un apposito cartello posizionato sul margine della strada. Il
percorso è pubblicato sul sito www.deejay.it.

ART. 7 – PARTENZA e ARRIVO
Programma, ubicazione della partenza e dell’arrivo verranno comunicati sul sito. Saranno possibili variazioni
dell’orario di partenza in caso di esigenze televisive, sicurezza sul percorso o indicazioni da parte delle
Istituzioni. Saranno previste partenze separate in serie. L’ingresso del partecipante nell’area di partenza non
segue l’ordine progressivo del pettorale ma è a riempimento. Diversamente la modalità di partenza sarà
organizzata nel rispetto delle norme di eventuali nuovi decreti legge che regolano la partecipazione a
manifestazioni sportive.

ART. 8 – SERVIZIO DEPOSITO SACCA
Nella busta di iscrizione, insieme al pettorale, sarà consegnato un adesivo con lo stesso numero che dovrà
essere applicato sulla sacca che il partecipante intenderà lasciare al deposito di riferimento. La sacca,
correttamente numerata, sarà l’unico contenitore accettato dall’organizzazione e potrà essere consegnata
presso il deposito sacche allestito vicino al villaggio Deejay Ten il giorno della corsa. L’organizzazione declina
ogni responsabilità per l’eventuale smarrimento di oggetti di valore.

ART. 9 – RISTORI
Previsti punto acqua al km 5 e ristoro dopo l’arrivo. Ai partecipanti verrà consegnata una sacca ristoro da
consumarsi fuori dalla zona di corsa.

ART. 10 – SERVIZIO SPOGLIATOIO E IGENICO-SANITARIO
Garantiti nelle diverse aree interessate dall’evento.

ART. 11 – SERVIZIO DI CRONOMETRAGGIO E ORDINE DI ARRIVO
Il cronometraggio è a cura di SDAM. La misurazione dei tempi sarà effettuata con il sistema MyLaps-Bibtag che
ogni partecipante riceverà già applicato al pettorale di identificazione. Il chip è usa e getta per cui non va
restituito. Verranno comunicati e pubblicati on line i tempi di tutti i partecipanti in un elenco in ordine
alfabetico come da normativa vigente.

ART. 12 – TEMPO LIMITE
Il tempo limite della corsa è di 90 minuti per la 10 km e di 60 minuti per la 5 km, dopo tale orario non saranno
garantiti blocco del traffico e i servizi sul percorso.

ART. 13 – SERVIZIO SANITARIO
Il comitato organizzatore realizzerà un adeguato servizio di assistenza medica sul percorso e nelle diverse aree
interessate dalla manifestazione.

ART. 14 – DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’
Durante la propria partecipazione, lungo il percorso, il partecipante è tenuto al rispetto del Codice della
Strada, dei Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri (con le relative disposizioni attuative) ed eventuali
ulteriori disposizioni regionali che possano modificare le norme nazionali in essere al momento dell’evento.

Con la firma della scheda d’iscrizione il partecipante dichiara di conoscere ed accettare il regolamento della
“Deejay Ten” pubblicato sul sito www.deejay.it le norme sulla tutela sanitaria in atletica leggera, come
previsto dal D.M. del 18/02/82 (G.U. 05/03/82) ed integrativo D.M. del 28/02/83 (G.U. 15/03/83) e di avere
compiuto 16 anni alla data del 16/04/2023.

Dichiara inoltre espressamente sotto la propria responsabilità, non solo di aver dichiarato la verità (art. 2 legge
04/01/1968 n° 15 come modificato dall’art. 3 comma 10 legge 15/05/1997 n° 127), ma di esonerare gli
organizzatori da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui
derivati. Ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. n.196/2003 (di seguito “Codice Privacy”) e del Regolamento (UE)
2016/679 (di seguito “GDPR”) s’informa che i dati personali raccolti saranno utilizzati soltanto per preparare
l’elenco dei partecipanti, la classifica e l’archivio storico, per erogare i servizi dichiarati nel regolamento, per
l’invio di materiale informativo o pubblicitario della “Deejay Ten” o dei suoi partners.
Con l’iscrizione alla “Deejay Ten”, il partecipante autorizza espressamente gli organizzatori della “Deejay Ten”,
unitamente ai media partner e agli sponsor, ad utilizzare le immagini fisse o in movimento che eventualmente lo
ritraggano durante la propria partecipazione alla gara su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o
pubblicitari, in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in
vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere apportata al periodo previsto.

ART. 15 – DISPOSIZIONI FINALI
L’organizzazione si riserva di modificare il presente regolamento, data di svolgimento, programma, luogo,
percorsi della Deejay Ten in qualunque momento a seguito di eventuali modifiche norme emanate dal
Presidente del Consiglio dei Ministri, dagli organi regionali o comunali competenti o per cause diverse al fine di
garantire una migliore organizzazione e sicurezza dei singoli partecipanti.
Eventuali modifiche a servizi, luoghi ed orari saranno opportunamente comunicate ai partecipanti iscritti
tramite e-mail, o saranno riportate sul sito internet www.deejay.it.

Informativa sulla privacy: Con la compilazione della scheda d’iscrizione si sottoscrive quanto stabilito dal D.lgs.
n.196/2003 e del Regolamento (UE) 2016/679. La partecipazione alla gara comporta, da parte del Comitato
Organizzatore e dei terzi operanti per suo conto, l’autorizzazione al trattamento, con mezzi informatici o meno,
dei dati personali ed alla loro utilizzazione da parte dell’Organizzatore e dei terzi operanti per suo conto, per lo
svolgimento degli adempimenti inerenti alla manifestazione.


Capodanno in piazza a Bari con Rkomi, La Rappresentante di Lista, Boomdabash e i dj di Radionorba e Radio 105

In il

capodanno bari 2022 2023

CAPODANNO 2023 A BARI IN PIAZZA LIBERTA’
Sabato 31 dicembre 2022

Per festeggiare la fine del 2022 il Comune di Bari, in collaborazione con Radio Norba, e il sostegno di Regione Puglia e Pugliapromozione, ha organizzato il concerto di fine anno nella consueta location di piazza della Libertà. L’evento andrà in onda tramite alcuni collegamenti su Canale 5, mentre resterà la città di Genova protagonista del Capodanno targato Mediaset.
A salire sul palco di piazza Libertà, la notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio a partire dalle ore 21.30, saranno Rkomi, reduce da un anno di straordinari successi discografici con ben 7 dischi di platino e protagonista dell’ultima edizione di X Factor come giudice, La Rappresentante di Lista, il duo più amato della scena indie pop italiano, e i Boomdabash, il gruppo che da anni fa ballare tutta Italia con i suoi tormentoni.
A seguire saranno i dj di Radio Norba e Radio 105 ad animare la piazza e salutare insieme l’arrivo del nuovo anno.


DEEJAY TEN BARI 2022

In il

DEEJAY TEN BARI 2022

Dopo due anni di stop, legati alle limitazioni Covid, torna a Bari la Deejay Ten, corsa tra le più amate dai runner cittadini che dal 2015 al 2019 ha attirato numerosi amanti del fitness e del tempo libero in città. L’appuntamento è per domenica 29 maggio 2022.

REGOLAMENTO DEEJAY TEN 2022 BARI
Corsa su strada di 10 km e 5 km

ART. 1 – ORGANIZZATORI
KOASS MILANO SSARL con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Bari indice e organizza, in data
29 MAGGIO 2022 la 6° Edizione della DEEJAY TEN BARI, manifestazione podistica ludico motoria maschile
e femminile su percorso cittadino non competitiva di 10 km e 5 km.

ART. 2 – MODALITA’ E QUOTE DI ISCRIZIONE
Sono ammesse alla 10 km solo le persone che in data 29 maggio 2022 avranno compiuto 16 anni.
Alla 5 km invece potranno partecipare persone di ogni età e capacità. I bambini inferiori ai 12 anni devono
essere accompagnati da un adulto.
Non sono ammesse biciclette né qualsiasi altro mezzo di trasporto. Il partecipante solleva il Comitato
Organizzatore da ogni responsabilità circa la propria idoneità fisica a prendere parte alla manifestazione e
da ogni responsabilità sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati dalla
partecipazione alla corsa. Dichiara inoltre di concedere la propria autorizzazione ad utilizzare qualsiasi sua
immagine relativa alla partecipazione all’evento per qualsiasi legittimo utilizzo senza remunerazione.

La quota di partecipazione è di €15,00 per tutti i partecipanti alla 5km, 15€ per tutti i partecipanti alla
10km e di €10,00 per i bambini fino ai 12 anni e dà diritto a:
Pettorale di gara
Chip (usa e getta)
Assicurazione rc e assistenza medica
Medaglia di partecipazione
Sacca ristoro
T‐ shirt ufficiale della gara

E’ possibile effettuare l’iscrizione nei seguenti modi:
VIA INTERNET: sul sito www.deejay.it Al momento del ritiro del pettorale verrà richiesta copia
della mail di conferma di avvenuta iscrizione.
‐ PERSONALMENTE: presso i punti vendita ufficiali (vd. Informazioni su www.deejay.it)
entro e non oltre le ore 12.00 di Mercoledì 25 Maggio 2022.

IL PAGAMENTO PUO’ ESSERE EFFETTUATO MEDIANTE:
Pagamento con carta di credito, Satispay o bonifico bancario
Pagamento in contanti presso i punti di iscrizione e il Deejay Village

Non si accettano iscrizioni prive della quota di partecipazione oppure con indirizzo o dati anagrafici
incompleti.

Le quote non sono rimborsabili.

ART. 3 – CHIUSURA ISCRIZIONI
Per motivi logistico‐organizzativi, il Comitato Organizzatore si riserva di poter chiudere anticipatamente le
iscrizioni o di accettare iscrizioni oltre la data di chiusura a suo insindacabile giudizio. Sarà possibile
verificare l’iscrizione on‐line sul sito www.deejay.it

LE ISCRIZIONI DOVRANNO PERVENIRE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 24.00 DI MERCOLEDI’ 25 MAGGIO
SARANNO A NUMERO CHIUSO. IN CASO DI ESAURIMENTO PETTORALI, VERRA’ COMUNICATA SUL SITO LA
CHIUSURA ANTICIPATA DELLE ISCRIZIONI.

Nel caso in cui avanzassero dei pettorali, saranno permesse le ultime iscrizioni durante la giornata di
Sabato 28 Maggio all’interno del Deejay Village dalle ore 10.00 fino ad esaurimento dei posti disponibili –
tale comunicazione avverrà̀ sul sito.

ART. 4 – CONFERMA DI ISCRIZIONE
Sdam invierà a tutti gli atleti iscritti che indicheranno un indirizzo mail valido la conferma dell’avvenuta
iscrizione. Tale mail verrà inviata automaticamente per coloro che si iscriveranno on line o tramite fax o
posta, chi si iscriverà nei negozi convenzionati riceverà la mail di conferma la settimana precedente
l’evento. Le iscrizioni potranno inoltre essere verificate attraverso il sito www.deejay.it.

ART. 5 – RITIRO PETTORALI E PACCO GARA
I pettorali e il pacco gara potranno essere ritirati presso il Deejay Village situato in Piazza Della Libertà:
sabato 28 maggio dalle ore 10.00 alle ore 20.00
domenica 29 maggio dalle ore 7.00 alle ore 9.30.
I concorrenti non potranno manomettere o ridurre i pettorali di gara, occultando diciture o simboli. Gli
atleti che non si atterranno a tale norma saranno squalificati

ART. 6 – GARA
La manifestazione si svolgerà, con qualsiasi condizione di tempo, su un percorso di 10 Km e 5km chiuso al
traffico. Ogni chilometro sarà segnalato da un apposito cartello posizionato sul margine della strada. Il
percorso verrà pubblicato sul sito ufficiale della gara.
La partenza avverrà alle ore 10.00, il percorso verrà pubblicato sul sito deejay.it
Saranno possibili variazioni dell’orario di partenza in caso di esigenze televisive, sicurezza sul percorso o
indicazioni da parte delle Istituzioni. Saranno previste partenze nel rispetto di tutte le norme di
minimizzazione del rischio di contagio COVID‐19. I partecipanti alla partenza saranno ordinati in file
parallele a distanza interpersonale lateralmente e longitudinalmente di 1 metro e dovranno
obbligatoriamente indossare la mascherina almeno per i primi 500 metri di corsa per poi gettarla in appositi
contenitori oppure conservarla per riutilizzarla dopo il traguardo.
L’ingresso del partecipante nell’area di partenza non dovrà seguire l’ordine progressivo del pettorale ma è a
riempimento. Diversamente la modalità di partenza sarà organizzata nel rispetto delle norme di eventuali
nuovi decreti legge che regolano la partecipazione a manifestazioni sportive.

ART. 7 – RISTORI
E’ previsto un punto di ristoro all’arrivo. AI partecipanti verrà consegnato un sacco ristoro da consumarsi
fuori dalla zona di gara.

ART. 8 – CRONOMETRAGGIO, RISULTATI E TEMPO MASSIMO
Il cronometraggio è a cura di SDAM. La misurazione dei tempi sarà effettuata con il sistema MyLaps‐Bibtag
che ogni atleta riceverà già applicato al pettorale di gara. Il chip è usa e getta per cui non va restituito.
Verranno comunicati e pubblicati on line i tempi di tutti i partecipanti in un elenco in ordine alfabetico
come da normativa vigente. Il tempo massimo di gara è di 90 minuti, dopo tale orario non saranno
garantiti blocco del traffico e i servizi sul percorso.

ART. 9 – ASSISTENZA MEDICA E SERVIZIO SOCCORSO
È previsto un servizio medico con un’autoambulanza che seguirà la gara.

ART. 10 – NORMATIVE ANTI COVID – CONTROLLO GREEN PASS
Il comitato organizzatore realizzerà un adeguato servizio di sicurezza e di distanziamento sociale in base alle
normative anti contagio Covid‐19 in vigore al momento dell’evento.
In particolare sarà prevista la verifica del GREEN PASS e verrà misurata la temperatura di ciascun
partecipante con adeguati strumenti di misurazione. Non sarà consentita la partecipazione della persona
con una temperatura superiore a 37.5C° e l’ingresso nelle aree interessate all’evento

ART. 11 – DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’
Durante la propria partecipazione il partecipante è tenuto al rispetto del Codice della Strada e dei Decreti
del Presidente del Consiglio dei Ministri (con le relative disposizioni attuative) relativi alle misure in materia
di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID‐19 oltre che le eventuali ulteriori
disposizioni regionali che possano modificare le norme nazionali in essere al momento dell’evento.
Con la firma della scheda d’iscrizione il concorrente dichiara di conoscere ed accettare il regolamento della
“Deejay Ten” pubblicato sul sito www.deejay.it le norme sulla tutela sanitaria in atletica leggera, come
previsto dal D.M. del 18/02/82 (G.U. 05/03/82) ed integrativo D.M. del 28/02/83 (G.U. 15/03/83) e di avere
compiuto 14 anni alla data del 11/10/2019. Dichiara inoltre espressamente sotto la propria responsabilità,
non solo di aver dichiarato la verità (art. 2 legge 04/01/1968 n° 15 come modificato dall’art. 3 comma 10
legge 15/05/1997 n° 127), ma di esonerare gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile che penale, per
danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati.
Ai sensi del dell’art. 13 del D.lgs. n.196/2003 (di seguito “Codice Privacy”) e del Regolamento (UE)
2016/679 (di seguito “GDPR”)) s’informa che i dati personali raccolti saranno utilizzati soltanto per
preparare l’elenco dei partecipanti, la classifica e l’archivio storico, per erogare i servizi dichiarati nel
regolamento, per l’invio di materiale informativo o pubblicitario della “My Deejay Ten” o dei suoi partners
(Come da informativa allegata – ALLEGATO 1).
Con l’iscrizione alla “Deejay Ten”, l’atleta autorizza espressamente gli organizzatori della “Deejay Ten”,
unitamente ai media partner e agli sponsor, ad utilizzare le immagini fisse o in movimento che
eventualmente lo ritraggano durante la propria partecipazione alla manifestazione su tutti i supporti,
compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari, in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto
dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere
apportata al periodo previsto (come da Liberatoria allegata – ALLEGATO 2).

ART. 12 – DISPOSIZIONI FINALI
L’organizzazione si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento a seguito di
eventuali modifiche restrittive relative alle misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza
epidemiologica da COVID‐19 (siano esse norme emanate dal Presidente del Consiglio dei Ministri o dagli
organi regionali competenti).
L’organizzazione si riserva inoltre di modificare il presente regolamento in qualunque momento al fine di
garantire una migliore organizzazione e sicurezza dei singoli partecipanti.

Eventuali modifiche a servizi ed orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti tramite e‐mail,
o saranno riportate sul sito internet www.deejay.it. Inoltre, la documentazione contenente le informazioni
essenziali per prendere parte alla manifestazione sarà consegnata dall’organizzazione unitamente al
pettorale.