“Melodie colorate” di Leo Caragnano

In il

melodie colorate leo caragnano

Palazzo Pesce si tinge dei toni delle “Melodie colorate” di Leo Caragnano. Un concerto in Puglia che vede esibirsi quello che è stato definito il “pianista dei colori”.
La travolgente “Lezioni di piano” di Michael Nyman toglierà il fiato, la sospesa “River flows in you” di Yiruma accarezzerà come le gocce di rugiada, le vampe della “Sonata brillante” di ??? infuocheranno la platea e il materico “Arcobaleno” di ??? trasporterà in una terra magica: il multiforme programma è liberamente ispirato ai quattro elementi, aria, acqua, terra e fuoco in un susseguirsi di atmosfere e stati d’animo che, come colori complementari, si esaltano a vicenda. Tutto frutto della eclettica sensibilità e generosità artistica di Leo Caragnano, Laurea specialistica in Pianoforte presso il Conservatorio Duni di Matera con il massimo dei voti e una vocazione per i suoni che lo porta ad amare e praticare la quasi totalità dei generi musicali sia in veste di esecutore si in veste di compositore, arrangiatore e produttore.
L’ingresso libero fino ad esaurimento posti rende davvero imperdibile questo appuntamento fatto di note, colori e passione.

Ingresso libero
Info e prenotazioni: 3931340912 – palazzopesce@yahoo.it


EROINE D’OPERA …storie e destini dal melodramma

In il

eroine dopera palazzo pesce

EROINE D’OPERA
…storie e destini dal melodramma…

Francesca Ruospo soprano
Vincenzo Cicchelli pianoforte

Cosa accomuna una regina abbandonata e una zingara vendicativa? Senz’altro l’essere donne forti alle prese con situazioni difficili. Nel melodramma le donne sono spesso vittime delle insidie maschili, oppresse dalla volontà di padri, fratelli e pretendenti. Chi accosterebbe una nobile dama ad una coraggiosa contadina? Sono combattute tra disperazione e amori impossibili, fino all’estremo sacrificio. Scelgono di farsi guidare dai sentimenti, andando fiere incontro al proprio destino. In cosa somigliano una suadente sacerdotessa e una poetessa suicida? Si esprimono con melodie immortali, poichè, come scrive Adorno, il canto operistico è il linguaggio delle passioni. Dalle tavole del palcoscenico ogni pagina puó diventare momento di riflessione sulla condizione della donna, anche nel nostro tempo.

Musiche di H. Purcell, G. F. Händel, W. A. Mozart, P. I. Tchaikovsky, C. Gounod, J. Massenet, C. Saint-Saëns, G. Verdi, P. Mascagni

Francesca Ruospo, che si è formata giovanissima presso l’Accademia del Teatro alla Scala e vanta un’attività teatrale e concertistica in tutto il mondo, darà vita, con la sua voce sontuosa e opulenta, ai vari personaggi, con la complicità di Vincenzo Cicchelli, che da oltre quindici anni si dedica all’accompagnamento del canto al pianoforte e all’ideazione di programmi a tema, impreziosendo ogni esecuzione con una personale guida all’ascolto.

Ticket: 10 euro

Sala Etrusca di Palazzo Pesce

Info e prenotazioni: 3931340912 – palazzopesce@yahoo.it


KRYSTIAN ZIMERMAN: stagione concertistica al Teatro Petruzzelli

In il

SABATO 18 NOVEMBRE | ORE 19.00 >>>Acquista Biglietti

direttore                           Grzegorz NOWAK

pianoforte                        Krystian ZIMERMAN

ORCHESTRA DEL TEATRO PETRUZZELLI

Programma

Leonard Bernstein
Sinfonia n. 2 per pianoforte e orchestra
“The age of anxiety”

Modest Musorgskij
Quadri da un’esposizione – Ricordo di Viktor Hartmann
suite per orchestra
(orchestrazione di Sergej P. Gorchakov)


Il biglietto Ridotto vendibile online e nei punti vendita è riservato a:
– over 65 (10%)
– socio banca popolare di bari e accompagnatore (10%)
– titolare carta fai (10%)

I biglietti ridotti vendibili esclusivamente al botteghino sono riservati a:
– Bambini fino ai 6 anni (50%)
– Studenti universitari e conservatori (20%)
– Ragazzi dai 6 ai 18 anni (30%)
– Disabile senza accompagnamento (30%)
– Gli abbonati alla stagione d’opera e balletto 2017 hanno diritto ad una riduzione del 30% sull’acquisto dei biglietti della stagione concertistica
– Disabile con accompagnatore ha diritto ad un biglietto omaggio ed un biglietto intero.


7° Festival Pianistico Città di Corato: il programma completo

In il

Dal 28/09 al 15/10/2017 CONCERTI, SPETTACOLI, WORKSHOP

OLTRE LA PERFORMANCE – WORKSHOP DI PIANOFORTE – Filippo Balducci docente
28 e 29 settembre – agorà del liceo classico – ore 15/20 – ingresso libero
30 settembre e 1 ottobre – sala verde – ore 9/20 – ingresso libero
PIANO TALENTS – CONCERTO FINALE DEL WORKSHOP
1 ottobre – sala verde – ore 18.30 – ingresso libero

RIFLETTORE SUI GIOVANI TALENTI PUGLIESI – CONCERTO – G. Campobasso pianoforte
7 ottobre – sala verde – ore 18.30 – ingresso libero

INTO THE BLUE – CONCERTO – Danilo Blaiotta pianoforte jazz
8 ottobre – sala verde – ore 18.30 – ingresso libero

INTERNATIONAL GUEST – CONCERTO – Yuri Bogdanov pianoforte
12 ottobre – teatro comunale – ore 21*

IO E BEETHOVEN. La Sinfonia “pastorale” raccontata da C. Czerny
CONCERTO SPETTACOLO – Duo pianistico di Firenze
14 ottobre – teatro comunale – ore 21*

QUANDO LA POESIA INCONTRA LA MUSICA – CONCERTO SPETTACOLO
P. Martelli e M. Cuonzo voci recitanti – A. Montemurro e R. Giove pianoforte
15 ottobre – teatro comunale – ore 21*

* per i tre concerti serali del 12, 14 e 15 ottobre
biglietto € 10, abbonamento € 20 – biglietto ridotto € 7, abbonamento ridotto € 14 (under 25 – over 65 – partner)
botteghino del teatro (torri antistanti) – IAT (Ufficio turistico), piazza Sedile 45

Direzione artistica di FILIPPO BALDUCCI