A Bari vecchia, corso di cucina tradizionale barese con il Circolo Acli Dalfino

In il

corso cucina bari vecchia

A Bari vecchia riprendono i corsi di cucina tradizionale barese.
Il corso avrà la durata di 4 giorni, dal lunedì al giovedì per due ore al giorno, dalle 18:00 alle 20:00.

Il programma prevede:
* 1° e 2° appuntamento – Brevi cenni storici della cucina tipica barese. Le strascnat (orecchiette baresi): come preparare l’impasto e tecniche di creazione della pasta.
* 3° appuntamento – Preparazione di vari tipi di pasta fresca: le strascnat, le laneche e le quadrucce.
* 4° appuntamento – Breve ripasso sulla preparazione di orecchiette e ragù di brasciole: come preparare il ragù, il ripieno delle brasciole e suggerimenti per i condimenti da utilizzare.

In attesa della cottura del ragù verrà effettuata una breve visita guidata a Bari Vecchia e, al termine della cottura, si terrà la degustazione del ragù con le orecchiette e di tutto quello che è stato preparato nei 4 appuntamenti.

Il corso sarà attuato con un numero limitato di partecipanti in base alle normative anti Covid-19 con distanziamento sociale e non potrà avere non più di 8 partecipanti.

Il corso si terrà da lunedì 19 Ottobre 2020

Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 0805210355 – Circolo Acli Dalfino Piazza dell’Odegitria, 28 – Bari Vecchia.


Corso di Cucina tradizionale barese a Bari vecchia

In il

corso cucina bari vecchia

A Bari vecchia riprendono i corsi di cucina tradizionale barese. Il corso avrà la durata di 4 giorni, dal lunedì al giovedì per due ore al giorno, dalle 18:00 alle 20:00.

PROGRAMMA:
– Il primo e il secondo giorno impareremo ad impastare e a fare le orecchiette a mano;
– Il terzo giorno, oltre alle orecchiette, vi insegneremo a fare altra pasta fresca (laneche e quadrucci), a termine saranno fatte anche le cartellate (dolce tipico natalizio);
– Il quarto ed ultimo giorno invece impareremo a preparare il ragù con le brasciole e nell’attesa che il sugo cuocia faremo una breve visita guidata alla città vecchia, al rientro cena conclusiva con orecchiette al ragù e brasciole.

Il corso si terrà da lunedì 4 novembre 2019

Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 0805210355 – Circolo Acli Dalfino Piazza dell’Odegitria, 28 – Bari Vecchia.


GIORNATA MONDIALE DELLA TIELLA DI RISO PATATE E COZZE

In il

IL REGOLAMENTO ?
come si partecipa alla Giornata

1) Le richieste di adesione all’iniziativa “Giornata Mondiale della Tiella di Patate Riso e Cozze”, con l’indicazione del nome e dell’indirizzo del ristorante, del proprio indirizzo email e del numero telefonico, devono pervenire entro il 26 giugno p.v. alla seguente mail: giornatatiella@gmail.com
In alternativa sarà possibile aderire contattando:
– la pagina facebook “Giornata Mondiale della Tiella di patate riso e cozze”;
– il gruppo facebook di “Mordi la Puglia”
– il portale di Oraviaggiando (www.oraviaggiando.it);
– le Associazioni di categoria di rispettiva appartenenza, che, sempre entro la data su indicata, provvederanno a inoltrare l’elenco dei propri associati che hanno fatto richiesta di adesione all’iniziativa.

2) Gli aderenti all’iniziativa, con la richiesta di cui al precedente punto 1), si impegnano a preparare, sabato 1° luglio p.v., la Tiella di patate riso e cozze, secondo le linee guida della tradizione, e ad offrirla gratis ai propri clienti come “un piatto in più”.
Sarà anche possibile partecipare, questa volta, con una propria versione innovativa del piatto, quindi non fedele alla tradizione ma legata all’estro e alla creatività del cuoco.

3) Il piatto “in più” (la Tiella), che verrà preparato, offerto e presentato ai clienti presenti nel ristorante, deve essere fotografato e le fotografie, corredate possibilmente di una breve descrizione, devono essere inviate all’indirizzo email giornatatiella@gmail.com

4) Chi vorrà, inoltrando la sua adesione all’iniziativa, potrà anche richiedere la presenza di un giornalista o blogger, i quali, inviati dall’Organizzazione presso il ristorante nei limiti delle conosciute disponibilità, dovranno essere ospitati a cena (pax 2) e si occuperanno di raccontare l’esperienza sulla testata o sito di riferimento.