Maschere a Corte: passeggiata in costume a Conversano

In il

maschere a corte carnevale conversano

L’Associazione Culturale L’Arte della Bellezza è lieta di invitarVi alla Quarta passeggiata in Costume per le vie del Centro Storico di Conversano.
La partecipazione alla passeggiata è gratuita ed è richiesto un abito Storico, costume cosplay o carnevalesco per seguire il corteo.

Ore 16:00 Appuntamento in Piazza Castello per Set Fotografico.
(partecipazione gratuita)

Ore 18:00 pausa thè presso Corte Altavilla al costo di 10 euro (numero limitato di posti, è necessario prenotare versando la quota)

Ore 19:00 Appuntamento in Piazza Castello e passeggiata per le vie del Centro Storico
(partecipazione gratuita)

Ore 21:00 Aperi-Cena in costume presso Corte Altavilla al costo di 20 euro
(numero limitato di posti, è necessario prenotare versando la quota)

Possibilità di cambiarsi e depositare i bagagli presso struttura convenzionata.
Possibilità di noleggio, acquisto o realizzazione su misura costumi e accessori.
Possibilità di pernotto.

Per informazioni e prenotazioni mail: artemodaspettacolo@gmail.com – 3383730334 Federica


CRAZY XMAS WALK ad Adelfia la folle passeggiata dei Babbi Natale

In il

crazy xmas walk adelfia

Crazy Xmas Walk
La folle passeggiata dei Babbi Natale ad Adelfia tra vetrine, selfie e risate
Portate i vostri figli e ci sarà un dono!
Camminando verso il VILLAGGIO DI BABBO NATALE.

Partenza da Piazza Cimmarrusti
Arrivo Corso Umberto I°

Hai un cappello da Babbo Natale? O semplicemente qualcosa di rosso?
Ti va di fare una passeggiata in paese, tra luci, vetrine e colori del Natale?
Vuoi trascorrere un folle pomeriggio in compagnia di altri simpatici Babbi Natale come te?
E allora, unisciti alla
FOLLE PASSEGGIATA DEI BABBI NATALE

Unisciti a noi!
Non puoi mancare proprio tu!


Passeggiata Natalizia a 6 zampe per le vie del centro della città di Bari

In il

passeggiata natalizia a 6 zampe bari

L’Associazione di Volontariato e Protezione Civile “Scuola Cani Salvataggio Nautico Onlus 2011” effettuerà domenica 23 dicembre la sua “Passeggiata Natalizia a 6 zampe” per le vie del centro della città di Bari.
Un appuntamento fisso del periodo natalizio organizzato dai volontari dell’associazione, che collabora attivamente con il Comune di Bari offrendo durante l’estate, sulla spiaggia di Pane e Pomodoro, un servizio di salvataggio in mare con le Unità Cinofile operative e un servizio di accoglienza alle persone diversamente abili.
Saranno presenti alla passeggiata le Unità Cinofile operative, rigorosamente con fiocchi rossi, binomi che in tutti questi anni si sono fatti apprezzare. Una passeggiata con partenza dalla spiaggia di Pane e Pomodoro, nostra seconda casa estiva e sede di addestramento invernale, una passeggiata condita da un’abbondante spruzzata di spirito natalizio e tanto “rosso Natale”.
Percorreremo il lungomare, con soste alla Ruota Panoramica, in Piazza del Ferrarese, a fotografare e farci fotografare vicino al maestoso albero Natalizio, C.so Vittorio Emanuele, con fermata al Palazzo di Città per uno scambio di auguri con il Sindaco della Città Antonio De Caro, poi  Via Sparano e Via Argiro, dove ci sarà un altro momento di sosta e scambio di auguri presso il Tiffany Caffè, amici della nostra associazione, che offriranno la colazione a tutti i pelosi presenti, per poi iniziare il rientro verso il lido cittadino.
Questa la settima edizione, e attraverso questa bella iniziativa, noi della S.C.S.N. diciamo “Grazie” a tutte le persone che ci conoscono, ci ammirano e ci apprezzano per quello che facciamo con un grande cuore.
Anche quest’anno si uniranno a noi altre associazioni con cui collaboriamo attivamente, e saranno presenti i nuovi binomi che da mesi frequentano la nostra associazione e hanno deciso di divertirsi con i loro amati cani.
Chiunque volesse unirsi a noi può chiamare il seguente numero: 3293173050 per avere informazioni e tutti i dettagli della giornata.
L’addestramento prosegue meticoloso in preparazione alla prossima estate, dichiara il Presidente Donato Castellano, alla guida di u folto gruppo di volontari che si formano in maniera seria e scrupolosa.
Le Unità Cinofile operative, saranno presenti in spiaggia il primo dell’anno per il consueto “tuffo del primo gennaio” al coronamento della Maratona Nicolaiana, giunta alla 20^ edizione. La richiesta arriva direttamente dalla UISP con cui l’associazione collabora e con l’autorizzazione del Comune di Bari, le Unità Cinofile vigileranno sulla sicurezza dei partecipanti che sfideranno la temperatura e il mare invernale.
Quindi vi aspettiamo per la nostra passeggiata Natalizia, domenica 23 dicembre. Appuntamento e ritrovo ore 10,00 spiaggia di Pane e Pomodoro, partenza ore 10,30


Natale con i Golden Retriever a Bari

In il

natale con i golden retriever a bari

Finalmente le passeggiate di amici del Golden approdano a Bari!
Ci ritroveremo nella città di San Nicola per percorrere le vie più suggestive del capoluogo pugliese.
L’appuntamento è alle 9.30 in PIAZZA MASSARI per poi partire alle 10. Vi aspetterà Francesco Mastrapasqua che ha organizzato la passeggiata.

Passeremo per i Giardini Isabella d’Aragona, castello Svevo, Cattedrale San Sabino, strada del Carmine, Basilica di San Nicola, sott’arco del Catapano, via Venezia, piazza Ferrarese, corso Vittorio Emanuele, via Sparano.
Ci saranno alcune soste per le foto di gruppo e caffè, alla Basilica di San Nicola e via Venezia dove c’è una fantastica vista mare, infine piazza del Ferrarese con albero di Natale gigante.
Portiamo delle bandane rosse al collo dei cani e chi vuole i cappellini rossi. Si raccomanda di tenere una condotta ordinata, tenere i cani al guinzaglio e raccogliere eventuali deiezioni nel rispetto della città.
Buon divertimento.

INFO:
Tel: 3495138574 Francesco Mastrapasqua
Mail: amicidelgoldenretriever@gmail.com

Possibilità di parcheggio: piazza Massari, piazza della libertà, corso Vittorio Emanuele, essendo domenica è tutto gratuito.
Potranno esserci eventuali modifiche che saranno comunicate tempestivamente


Natale a Porta Robustina: visite guidate ai 10 Presepi tra i due archi di Bitonto

In il

natale a porta robustina bitonto

È passato un anno dai tragici fatti di sangue accaduti a Bitonto lo scorso 30 dicembre. Un anno in cui tante cose sono cambiate, in cui tanta gente ha provato a scrollarsi di dosso tutto ciò che è apparso sui media di tutta Italia provando a cambiare le cose nel proprio piccolo.
Proprio nelle strade in cui l’inverno del 2017 ha portato freddo e sofferenza con la tragica morte della signora Anna Rosa Tarantino, quest’anno i cittadini residenti tra via delle Marteri e via sant’Andrea, sotto il coordinamento dell’associazione “Cenacolo dei poeti” hanno allestito quei vicoli poco vissuti del centro storico con addobbi natalizi, piccoli presepi e una serie di eventi volti a rivitalizzare quelle zone, mescolando elementi socio – pedagogici a iniziative ludico – artistiche di richiamo.
Il programma propone momenti di riflessione e visite guidate ai 10 presepi tra i due archi, appena dopo porta Robustina, sia diurni per le scolaresche, che serali per la cittadinanza tutta, accompagnate da poeti, artisti di strada e cori. Inoltre, sarà allestito il grande presepe in piazza Cattedrale con le storiche statue del Comune che, ormai da tre anni, gira in diverse zone periferiche della città.
Inoltre, i bambini delle scuole elementari la mattina si occuperanno di addobbare l’albero di Natale della vita a porta Robustina con pensieri, speranze e desideri per queste festività.
«In un tempo di crisi morale, sociale e spirituale – spiegano gli organizzatori – abbiamo voluto accettare questa iniziativa, condivisa con i residenti della zona, per dare un po’ di vicinanza a queste strade così tanto segnate. Il presepe è segno di attesa per la nascita di Gesù bambino, una ri-nascita, quindi, del nostro spirito assopito che sia segno di un nuovo inizio, una direzione di vita da perseguire con semplicità, umiltà, unità e rispetto».

Di seguito il programma:

• Giovedì 13 dicembre è prevista la passeggiata di santa Lucia, a cura del poeta Angelo Farella: si parte alle 17 da piazza Cattedrale per far visita a tutte le rappresentazioni sacre dedicate alla Santa. Si termina alle 18.30 alla chiesa di san Michele dove, alle 19, partirà la passeggiata – inaugurazione dei presepi nel borgo;

• Sabato 15 dicembre in via Muro porta Robustina, sabato 22 sotto l’arco di sant’Andrea e sabato 29 a corte Pietrogianni, l’attore e regista Carlo Pice – con l’associazione “Amici per la crepapelle” – porta in scena l’animazione “Bi-Tonti”;

• Domenica 16 dicembre dalle 19 alle 21 ci sarà la passeggiata ai presepi con la banda del maestro Michele Tarantino a cura dell’Associazione Bassa Banda Bitonto. Il percorso seguirà il seguente itinerario: partenza da piazza Cattedrale ore 19; via Porta Robustina, vico san Silvestro, via Maggiore, via Francesco de Rossi, Corte Pietrogianni, via Federico II di Svevia, via sant’Andrea, corte Paù, arco sant’Andrea, piazza Caduti del Terrorismo, muro porta Robustina, via delle Marteri, piazza Accademia degli Infiammati, via Carafa, via Martucci, piazza Cattedrale, via Catucci (via della Creta), piazzetta Margherita da Durazzo, arco di Cristo, largo Fortinguerra, via del Sasso, arco Canane, largo la Sciesciola, via san Luca e ritorno in piazza Cavour;

• Domenica 23 Ci sarà la benedizione dei bambinelli all’interno delle natività;

• Venerdì 28 alle 19 si continua a porta Robustina con un incontro meditativo e una passeggiata tra le vie dei presepi;

• Il giorno della tragica scomparsa della signora Tarantino, il 30 dicembre, dopo la commemorazione organizzata dal Comune all’interno del Cimitero, ci sarà un momento commemorativo con una fiaccolata per le vie del centro storico ed un momento di preghiera lì dove fu affissa la targa a porta Robustina.


A Bari, passeggiata di sensibilizzazione in occasione della “Giornata contro la violenza sulle donne”

In il

giornata contro la violenza sulle donne bari

Violenza sulle donne, porta con te un paio di scarpe di qualsiasi colore per promuovere un momento di sensibilizzazione in occasione della “Giornata contro la violenza sulle donne” il giorno 23 novembre alle 6.30 a Bari in piazza Diaz e ore 9.00 a Barletta davanti al Castello Svevo.

Uno dei vari momenti in cui la città vuole dire no alla violenza contro le donne e le bambine.

Le scarpe saranno posizionate davanti al castello baluardo di protezione e simbolo della storia.

Simbolo di speranza:
“Le scarpe vogliono essere il simbolo della speranza… perchè le scarpe possano aiutare a camminare verso un futuro diverso… un futuro di rispetto”.

Ciò che renderà particolare questo momento sarà il fatto che non saranno posizionate solo scarpe da donna ma da uomo e da bambino perchè la violenza può colpire tutte e tutti dobbiamo sentirci vicini a chi subisce atti che solo con l’amore ed il rispetto si potranno cancellare.

Passeggeremo o correremo x circa 5 km per dire che solo camminando insieme e non dimenticando le storie di donne vittime di violenza si può costruire un futuro migliore.


Passeggiata di solidarietà per il 30° Anniversario della Giornata mondiale per la Polio

In il

passeggiata della solidarieta giornata mondiale per la polio

Il 24 ottobre 2018, il Rotary International ha celebrato il 30° Anniversario della Giornata mondiale per la Polio, in tale ambito i Club Rotary e Rotaract della città di Bari, hanno organizzato una Passeggiata di solidarietà aperta a tutta la cittadinanza, che avrà luogo il prossimo 11 novembre al Parco 2 Giugno alle ore 9.00, con la finalità sia di informare e sensibilizzare il pubblico sia di raccogliere fondi a sostegno del programma PolioPlus.
Oltre un milione di Rotariani ha donato tempo e denaro per eradicare la poliomielite. Ogni anno, migliaia di Rotariani lavorano al fianco degli operatori sanitari per vaccinare i bambini nei Paesi colpiti dalla malattia. I Rotariani collaborano con partner come l’UNICEF per preparare e trasmettere comunicazioni miranti a informare le persone isolate a causa dei conflitti, per ragioni geografiche o a causa della povertà. I Rotariani si occupano anche di reclutare volontari, assistere le popolazioni con il trasporto del vaccino e fornire il supporto logistico.
I Club Rotary e Rotaract della Città di Bari invitano dunque i cittadini a partecipare alla Passeggiata dell’11 Novembre 2018 al “Parco del 2 giugno”: sarà una piacevole occasione per stare insieme all’insegna dell’amicizia e della solidarietà.


Camminata tra gli Olivi, percorsi tra alberi secolari e degustazioni

In il

Camminata tra gli Olivi percorsi tra alberi secolari e degustazioni

“Disseminati come greggi, o tenui come il fumo di un casale” – Eugenio Montale

Camminare circondati dal suggestivo paesaggio degli olivi, che in ogni parte d’Italia vestono le nostre colline è l’esperienza inedita e unica della Giornata nazionale della Camminata tra gli Olivi,  una iniziativa promossa dall’Associazione Città dell’Olio domenica 28 ottobre in 123 città.

Nelle 18 Regioni coinvolte – dalla Lombardia alla Sicilia – tanti itinerari in un’unica data per una passeggiata (dai 2 ai 5 chilometri) dedicata a famiglie e appassionati alla scoperta del patrimonio olivicolo italiano attraverso paesaggi legati alla storia ed alla cultura dell’oro verde. Ogni Comune ha selezionato un tragitto tra gli olivi con caratteristiche uniche dal punto di vista storico e ambientale che si conclude in un frantoio, un’azienda olivicola o un palazzo storico dove ai partecipanti sarà offerta una degustazione di pane, olio e prodotti tipici.

La Camminata tra gli Olivi è un’occasione per ristabilire un legame tra i cittadini e la propria terra, un modo per far conoscere il paesaggio di una grande civiltà millenaria e per far scoprire ai tanti appassionati della cultura enogastronomica del nostro paese i territori di origine del prodotto attraverso gli alberi di olivo e gli uomini che lo custodiscono.

In tutta la penisola l’ambiente rurale che contraddistingue la coltivazione dell’olivo ha caratteristiche comuni ma al contempo diverse a seconda della regione di appartenenza, l’iniziativa è quindi anche un modo attuale di promuovere il turismo dell’olio puntando sul patrimonio indissolubile dei nostri territori, un valore che dovrà costituire ricchezza per le future generazioni, nel 2018, dichiarato dal Mipaaf, l’Anno del Cibo Italiano.

Qui l’elenco completo delle città che hanno promosso l’iniziativa


CamminiAMO per la Salute, a Castellana Grotte la IIª edizione

In il

camminiamo per la salute castellana grotte

Torna “CamminiAMO per la Salute”, una manifestazione non competitiva sulla distanza dei nove chilometri, alla sua seconda edizione, organizzata dall’I.R.C.C.S. “Saverio De Bellis” di Castellana-Grotte.
Obiettivo dell’iniziativa, aperta alla tutta cittadinanza, è quello di sensibilizzare la popolazione sulla promozione della salute e sugli stili di vita, in linea con la nuova linea di ricerca dell’IRCCS “Saverio de Bellis” in medicina partecipativa recentemente approvata dal Ministero della Salute. L’appuntamento è per domenica 21 ottobre prossimo alle ore 9:30, con partenza dal piazzale delle Grotte di Castellana e arrivo nel parcheggio dell’Ospedale (via della Resistenza n. 60), passeggiando su strada aperta per 9 chilometri. La manifestazione sarà allietata dalla presenza del comico barese Uccio De Santis. La quota di iscrizione è di 6 euro e comprende una maglietta e uno zainetto. All’arrivo saranno allestiti punti ristoro dove assaporare i prodotti tipici locali. Per ulteriori info e per la rivendita dei biglietti visitare l’evento Facebook “CamminiAmo per La Salute – 2 edizione” o rivolgersi all’ufficio formazione dell’I.R.C.C.S. “Saverio De Bellis”, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 12.


Capurso Cammina 4.0

In il

capurso cammina 4.0

L’associazione podistica Bio Ambra NewAge, presenta e organizza la seconda edizione di: “Capurso Cammina 4.0”. Passeggiata ecologico-sportiva, aperta a tutti, grandi e piccini. Attraverserà il territorio di Capurso per circa 4 km, con un piacevole passaggio per i vicoli caratteristici del centro storico. Raduno dei partecipanti dalle 9.15, accoglienza, e Partenza alle ore 10.00 in punto, dalla Villa Comunale in Piazza Matteotti. Finale della festa in Musica e Karaoke, presso la stessa Villa Comunale. Trofei per premiare i più piccoli e abbigliamento sportivo in premio a estrazione per gli adulti. Il contributo individuale di € 2.00, consentirà di destinare il ricavato all’acquisto di materiale didattico/sportivo, da lasciare in dotazione agli Istituti Scolastici Comprensivi “Savio-Montalcini” e “Bosco-Venisti” di Capurso. E’ necessario confermare la partecipazione, versando il contributo, presso la Biblioteca Comunale fino a sabato 6 ottobre, dalle 18.30 alle 20.00. Solo gli alunni degli Istituti Scolastici, potranno iscriversi anche rivolgendosi direttamente ai rappresentanti di classe.