Il trionfo del pianoforte Schumann e Chopin

In il

concerto palazzo de mari acquaviva delle fonti stagione concertistica

GIUSEPPE CAMPAGNOLA pianoforte
Concerto pianistico dedicato al romanticismo con i due autori romantici per eccellenza “Schumann e Chopin”
Verranno eseguite musiche di:
F.Chopin Polacca fantasia op. 61, Improvvisi op. 29 e 51 e Fantasia op. 49
R.Schumann Fantasiestuke op. 12 e Studi Sinfonici op 13

GIUSEPPE CAMPAGNOLA , esponente di rilievo della scuola pianistica barese si è formato sotto
la guida dei maestri Pierluigi Camicia e Sergio Perticaroli , diplomandosi in Pianoforte presso il
Conservatorio di Musica “N. Piccinni”di Bari con il massimo dei voti , lode e menzione d’onore.
Nel contempo ha seguito corsi di perfezionamento con Michele Marvulli, Marie Francoise Bucquet,
Adam Wibrovski e John Perry .
Vincitore di diversi concorsi pianistici nazionali negli anni ’70/’80 , ha intrapreso una notevole
carriera da solista ed in formazioni da camera che lo ha portato ad esibirsi per importanti istituzioni
in diverse città italiane (Bari, Brindisi, Lecce , Foggia, Taranto, Cremona, Cagliari, Oristano,
Avellino, Cosenza, Pescara, Roma , Ferrara , Jesi, Bologna, Padova, Rimini, Ravello, Terracina,
Lanciano ecc. ) e all’estero , inaugurando il “Festiv’Alpes” di Grenoble nel 1989 e tenendo recitals
in U.S.A., Olanda, Francia, Germania e Polonia (Dvorek Chopina – Duszniki Zdroj), dove la critica
si è così espressa : “L’artista è uno degli eredi più interessanti delle migliori tradizioni della Scuola
Pianistica Italiana”.
Si è esibito, inoltre, come solista con l’Orchestra Sinfonica di Bari, l’EurOrchestra di Bari,
l’Orchestra Sinfonica Giovanile “F.Fenaroli” di Lanciano, la Redding Symphony Orchestra (U.S.A.),
l’ Orchestra Filarmonica di Debrecen (Ungheria) ed ha collaborato per diversi anni con l’Orchestra
da Camera del Teatro Petruzzelli di Bari . Nel 2005 gli è stato conferito dall’Archeoclub d’Italia
sezione di Bisceglie (BT), in occasione della V Giornata della Cultura Pugliese, il “Premio Luigi
D’Angiò” per l’intensa attività e Alta Professionalità nel campo musicale .
Recentemente ha curato la revisione dei Tre Ritratti per pianoforte “A la maniere de Shostakovich ,
Rota , Prokofiev” del compositore barese Ottavio De Lillo (ed. Salatino) ed ha inciso due Cd in duo
con la violinista Giulia Buccarella per l’etichetta Farelive.
E’ stato membro e Presidente di Giuria in importanti concorsi pianistici nazionali ed internazionali
(Barletta, Cagliari, Casamassima, Gabicce mare, Sannicandro G.co, Taranto, Corato) ed ha
registrato per la rete radiofonica della RAI.
Dal 1979 è titolare di cattedra di Pianoforte presso il Conservatorio N. Piccinni di Bari.

Palazzo De Mari
Piazza Vittorio Emanuele II (Acquaviva delle Fonti)
Ingresso euro 10,00
Info. 3494775799


Festival Opera de Mari: Concerto di Capodanno 2018

In il

Il tradizionale appuntamento con il Concerto di Capodanno del Festival Opera de Mari si rinnova anche nel 2018. Per inaugurare in musica l’Anno europeo del Patrimonio Culturale, venerdì 5 gennaio alle 21.00 nel Salone delle Feste di Palazzo de Mari, ad Acquaviva delle Fonti, il Festival Opera de Mari ha scelto “Le Mille e una Notte”, opera della letteratura araba nota in tutto il mondo, fonte d’ispirazione per Rimskij Korsakov e la sua Shahrazād, di cui una parte sarà in programma grazie agli arrangiamenti del M° Giuseppe Bini, che dirigerà l’Orchestra Festival Opera de Mari.

Protagonista della serata sarà l’archetipo femminile letterario più seducente e immortale di tutte le lingue e di tutte le culture, Sherazade, attraverso la musica di autori come Ponce, Dvorak, Delibes, Bizet, Saint-Saëns, Chopin e Strauss. Sul palco, il soprano Natalizia Carone e il mezzosoprano Maria Candirri, la danzatrice Malika e il percussionista Hashim con le loro atmosfere arabe, la voce narrante dell’attore e presentatore Mauro Di Michele che introdurrà il pubblico con un ascolto guidato del programma della serata.

Anche quest’anno il Festival Opera de Mari ha aperto il contenitore culturale del Concerto di Capodanno alla solidarietà, accogliendo i volontari della Fondazione Telethon, a cui andrà il ricavato della Lotteria di Solidarietà. Primo premio un gioiello dell’Orafo argentino Marcelo Di Gesù, a cui si deve anche l’anello papale di Benedetto XVI.

Festival Opera de Mari
Concerto di Capodanno tra…Le Mille e una Notte
venerdì 5 gennaio ore 21.00
Salone delle Feste di Palazzo de Mari
Piazza dei Martiri – Acquaviva delle Fonti (BA)

Ingresso €10 + prevendita €1
Infoline: +39 388.93.80.260
email: info@festivaloperademari.it
www.festivaloperademari.it