Lucio & Mina Symphonic memories con l’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari

In il

Lucio & Mina Symphonic memories

Lucio & Mina Symphonic memories con l’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari

LE DATE:

MARTEDÌ 04 AGOSTO 2020
PUTIGNANO
PIAZZA PRINCIPE DI PIEMONTE
ORE 20.30
ingresso libero fino ad esaurimento dei posti consentiti

MERCOLEDÌ 05 AGOSTO 2020 TRIGGIANO
IST.DE AMICIS DIZONNO
ORE 21.00
ingresso libero fino ad esaurimento dei posti consentiti

GIOVEDÌ 06 AGOSTO 2020
CELLAMARE
PIAZZA DON BOSCO
ORE 21.00
ingresso libero fino ad esaurimento dei posti consentiti

VENERDÌ 07 AGOSTO 2020
SAMMICHELE DI BARI
PIAZZA VITTORIO VENETO
ORE 21.00
ingresso libero fino ad esaurimento dei posti consentiti

SABATO 08 AGOSTO 2020
GIOVINAZZO
PIAZZA VITTORIO EMANUELE
ORE 21.00
ingresso libero fino ad esaurimento dei posti consentiti

MERCOLEDÌ 26 AGOSTO 2020
BARI – PARCO 2 GIUGNO
ORE 21.00
ingresso libero fino ad esaurimento dei posti consentiti

PROGRAMMA:

“Lucio & Mina Symphonic Memories”

Ouverture

Battisti medley 1:

Prendila così

Aver paura di innamorarsi troppo

Amarsi un po’

Sì, viaggiare

Mina medley 2:

Non credere

Vorrei che fosse amore

El Porompompero

Battisti medley 2:

7 e 40

Un’avventura

E penso a te

Nessun dolore

Parole parole

Battisti medley 3:

I giardini di marzo

Il mio canto libero

Emozioni

Dieci ragazze

La voce del silenzio

Mina medley 1:

Grande grande

Non gioco più

Una zebra a pois

Tintarella di luna

Battisti medley 4:

o vorrei non vorrei ma se vuoi

29 settembre

Pensieri e parole

Acqua azzurra acqua chiara

Direzione ed arrangiamenti:
Vito Andrea Morra

Voci soliste:
Francesca Leone
Luciana Negroponte
Beppe Delre
Savio Vurchio

Special Guests:
Guido Di Leone :chitarra
Francesco Lomangino: sax tenore soprano

Band:
Max Monno: chitarra
Gianluca Fraccalvieri: basso
Enzo Falco: percussioni.
Vincenzo Gentile: piano e tastiere
Fabio Delle Foglie: batteria


“TUTTO FA…BROADWAY!” quattro concerti ad ingresso libero dell’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari

In il

tutto fa broadway osm bari

TUTTO FA…BROADWAY !

Lui, lei e l’altro nel Musical

John Kander:
CABARET – Ouverture

Frederick Loewe:
LA RANA IN SPAGNA (My fair lady)

Frederick Loewe:
VORREI DANZAR (My fair lady)

N. Panella – R. Cocciante:
IL TEMPO DELLE CATTEDRALI (Notre-Dame de Paris)

O. Hammerstein – J Kern:
OLD MAN RIVER (Show boat)

Gorni Kramer:
DOMENICA È SEMPRE DOMENICA
(Un paio d’ali)

Richard M. Sherman:
MARY POPPINS Medley
(Mary Poppins)

Leonard Bernstein:
SOMEWHERE
(West side story)

Leonard Bernstein:
MARIA
(West side story)

Gorni Kramer:
DONNA (tutto si fa per te)
(Un trapezio per Lisistrata)

Armando Trovajoli:
ROMA NUN FA LA STUPIDA (Rugantino)

Direttore: Michele Cellaro

Elaborazioni orchestrali: Michele Cellaro

Solista: Raffaella Montini (Soprano)

Solista: Carlo Monopoli (tenore)

Solista: Gianluca Rosiello (Baritono)

LE DATE:

MERCOLEDÌ 29 LUGLIO 2020
PALESE – VILLA LONGO DE BELLIS
ORE 21.00
ingresso con prenotazione obbligatoria, e-mail: ecomuseourbanodelnordbarese@gmail.com

GIOVEDÌ 30 LUGLIO 2020

TURI – PIAZZA SILVIO ORLANDI
ORE 20.30
ingresso libero fino ad esaurimento dei posti consentiti dalla legge

VENERDÌ 31 LUGLIO 2020
TORITTO – PIAZZA MORO
ORE 20.30
ingresso libero fino ad esaurimento dei posti consentiti dalla legge

SABATO 01 AGOSTO 2020

BISCEGLIE – PIAZZA MARGHERITA
ORE 20.00
ingresso libero fino ad esaurimento dei posti consentiti dalla legge


Torna la Festa della Cipolla Rossa ad Acquaviva delle Fonti

In il

festa cipolla rossa 2020 acquaviva delle fonti bari

Weekend in festa con la cipolla rossa!!!
Se la cipolla rossa d’Acquaviva è una poesia, è giusto che siano i poeti a cantarla. E così nel prossimo weekend la cetra risuonerà tra le vie del paese, accompagnando l’odore del prezioso bulbo cotto nei forni e nei ristoranti.
“Cipollesìa”, è il nome della manifestazione, che combina diverse arti in omaggio al raccolto che quest’anno, benedetto dal Vescovo monsignor Giovanni Ricchiuti, si è rivelato abbondante e di altissima qualità.
Si comincia venerdì 17 luglio con il concerto dell’Orchestra della Città Metropolitana di Bari che, diretta dal maestro Valter Sivilotti, in piazza dei Martiri 1799, eseguirà il programma “Romanza”.
In contemporanea, sulla facciata di Palazzo De Mari che dà su piazza Vittorio Emanuele, saranno proiettate alcune delle poesie che il Comune, con il coordinamento della poetessa Anita Piscazzi, sta raccogliendo per un’antologia che sarà pubblicata con la collaborazione di “Slow Food”.
Numerosi gli autori che hanno già partecipato al progetto, da Davide Rondoni ad Alessandro Fo, da Lino Angiuli al francesista Giovanni Dotoli, da Vittorino Curci a Gabriele Borgna. Trenta componimenti inediti che si aggiungeranno alle note opere di Neruda, Szymborska, Hernandez e altri autori internazionali. Alcuni brani saranno letti da attori nei ristoranti e, accostati a immagini d’arte, affissi su cassette della frutta nei locali e nei fruttivendoli della città.
Una manifestazione “diffusa”, dunque, all’interno della quale, però, non mancheranno le iniziative collaterali. Come il tour “Il digitale è di strada”, che farà tappa ad Acquaviva delle Fonti, nell’atrio Palazzo de Mari dalle 17,30 alle 21,30 per raccontare come la tecnologia può cambiare i progetti di ognuno di noi.
Nel corso dell’evento, al quale parteciperanno Monica Gobbato, Domenico Laforenza e altri esperti, si parlerà anche della tracciabilità della cipolla attraverso il blockchain.
Da venerdì 17 al 22 luglio, nella sala D’Ambrosio Angelillo, mostra d’arte di artisti albanesi a cura del grande mosaicista Nebi Agim, uno degli autori dell’enorme mosaico che a Tirana ricopre la facciata del museo nazionale, e di altre opere che ornano palazzi pubblici in Italia, Albania, Grecia ed ex Jugoslavia.
Sarà visitabile, inoltre, la mostra di abiti d’epoca “Sognare e perdersi negli abiti d’un tempo”, in via Corso.
La Proloco, inoltre, organizza visite guidate nei campi e degustazioni di vino.
Non vi resta che vivere Acquaviva in questo weekend facendosi inebriare dall’inconfondibile profumo di cipolla rossa.


Concerto al Miulli dell’ Orchestra Sinfonica Metropolitana

In il

Orchestra-Sinfonica-Metropolitana-Citta-di-Bari.jpg

Mercoledì 17 giugno, alle ore 18.00, nel piazzale antistante l’ingresso del reparto Covid dell’Ospedale “F. Miulli” di Acquaviva della Fonti, l’Orchestra sinfonica della Città metropolitana si esibirà in un concerto in omaggio al personale amministrativo, medico ed infermieristico che ha operato durante l’emergenza sanitaria.

Si tratta del primo concerto dal vivo dell’Orchestra sinfonica metropolitana che, anche durante il periodo di lockdown, ha lavorato in smart working e non ha mai smesso di accompagnare il suo pubblico e l’intera comunità con concerti “virtuali” dedicati a vari generi musicali attraverso i canali social istituzionali dell’Ente.

Il concerto della ripresa delle attività dell’Ico, nel rispetto di tutte le prescrizioni, coincide con un profondo ringraziamento che il sindaco metropolitano Antonio Decaro e la consigliera delegata ai Beni culturali, Francesca Pietroforte, hanno voluto dedicare ai protagonisti della lotta al Covid, in un luogo simbolico, quale appunto l’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti, tra i principali centri Covid della Puglia allestiti durante dell’emergenza. Per l’occasione l’Orchestra, diretta dal maestro, Vito Clemente, eseguirà musiche di Traetta, Furleo Semeraro, La Rotella, Aguiar e Morricone-Anselmi.

“Gli ultimi mesi hanno rappresentato non solo un imponente sforzo organizzativo e sanitario, ma anche un estremo impegno emotivo nei confronti di coloro che hanno dovuto affrontare le conseguenze del Covid – racconta monsignor Domenico Laddaga delegato del vescovo governatore dell’Ospedale Miulli. È per questo che abbiamo accolto con particolare gioia la possibilità di tenere all’Ospedale Miulli l’esecuzione del primo concerto post emergenza dell’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari, così da rendere omaggio sia al personale – che si è speso con grande spirito di abnegazione – sia ai pazienti che abbiamo curato in queste settimane. Pur senza abbassare la guardia dalla gravità del virus, quella del 17 giugno sarà una festa collettiva all’insegna della cultura e della speranza”.

“Questo concerto, il primo dell’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari in presenza dopo il lockdown dovuto all’emergenza sanitaria, è un appuntamento dal grande valore simbolico – afferma Antonio Decaro –. La scelta della location lo conferma: il 17 giugno ci ritroveremo insieme al Miulli, uno degli ospedali pugliesi nei quali i nostri medici e infermieri sono stati impegnati giorno dopo giorno per combattere il Covid-19, per ascoltare dal vivo l’esecuzione dei nostri orchestrali. Sarà l’occasione per ringraziare tutti gli eroi di questo tempo drammatico che ci siamo appena lasciati alle spalle, per rendere omaggio alla bellezza della musica e per tornare a stare insieme, sebbene ancora con tutte le cautele del caso. Riprendiamo a guardare avanti con fiducia”.

“Oggi ripartiamo grazie al sacrificio e al lavoro di donne e uomini che durante l’emergenza epidemiologica non si sono mai fermati e, in alcuni casi, ci hanno anche eroicamente lasciato la vita – prosegue Francesca Pietroforte -. Celebriamo questo momento con la musica, con la leggerezza di una serata che ci riporta alla normalità. Con questo primo concerto la nostra Orchestra ritorna a suonare dove la musica non c’è: nelle periferie, nelle piazze, nelle chiese, ed ora, anche negli ospedali”.


Silvia Casarin Rizzolo dirige L’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari

In il

silvia casarin rizzolo dirige orchestra sinfonica metropolitana di bari

MERCOLEDÌ 19 FEBBRAIO 2020
BARI – TEATRO ABELIANO
ORE 21.00*

GIOVEDÌ 20 FEBBRAIO 2020
NOCI – MUSEO DEI RAGAZZI
ORE 20.00 – INGRESSO LIBERO

PROGRAMMA:

Wolfgang Amadeus Mozart:
Il ratto del serraglio, Ouverture

Wolfgang Amadeus Mozart:
Sinfonia n.35 in Re maggiore
K.385 (Haffner)

Felix Mendelssohn-Bartholdy:
Sinfonia n.1 in Do minore op.11

Direttore: Silvia Casarin Rizzolo

*Teatro Abeliano
Prezzi Biglietto Singolo
Intero € 10,00
Ridotto € 5,00 **

**Studenti under 18, universitari, di Conservatorio, over 65, dipendenti dell’ Ente, dipendenti pubblici iscritti a circoli ricreativi


“Omaggio a Fellini” con l’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari diretta da Federico Mondelci

In il

omaggio a fellini federico mondelci

GIOVEDÌ 13 FEBBRAIO 2020
BARI – TEATRO ABELIANO
ORE 21.00*

VENERDÌ 14 FEBBRAIO 2020
MOLA – CHIESA DEL SACRO CUORE
ORE 20.00 – INGRESSO LIBERO


PROGRAMMA:

NINO ROTA:
“Omaggio a Fellini”
Suite per Sassofono e orchestra
(arr. Roberto Granata)
Prova d’Orchestra
Amarcord
Rocco e i suoi fratelli
I Clowns
La strada
Il Gattopardo
Il Padrino
La Dolce Vita
Otto e Mezzo

ARTHUR HONEGGER:
Pastorale d’été
Poema sinfonico

SERGE RACHMANINOV:
Vocalise Op.34 no.14

DARIUS MILHAUD:
Scaramouche
Vif
Modéré
Brazileira: Tempo di Samba

Direttore e solista:
Federico Mondelci

*Teatro Abeliano
Prezzi Biglietto Singolo
Intero € 10,00
Ridotto € 5,00**

**Studenti under 18, universitari, di Conservatorio, over 65, dipendenti dell’ Ente, dipendenti pubblici iscritti a circoli ricreativi


KATIA RICCIARELLI in concerto gratuito a Bitonto per ricordare le vittime della Shoah

In il

katia ricciarelli teatro traetta bitonto

Aspettando il Traetta Opera Festival 2020

Martedì 28 gennaio ore 21:00
Teatro Tommaso Traetta – Bitonto (Bari)

Il Comune di Bari e l’Orchestra della Città Metropolitana di bari incontrano il Traetta Opera Festival di Bitonto
In collaborazione con Memento e Basilicata opere in atto
RECORDARE
in memoria delle vittime della SHOAH
con la partecipazione straordinaria di
KATIA RICCIARELLI
solista voce recitante

Kurt Weill
Sinfonia n.2

Vincenzo Anselmi
Il suono del silenzio
testo di Antonietta Cozzoli
liberamente tratto dal Diario di Anne Frank

direttore Vito Clemente

INGRESSO GRATUITO
Diritti di prenotazione del posto 5 euro
Infotel: 0803742636


KATIA RICCIARELLI in concerto gratuito al teatro Piccinni per ricordare le vittime della Shoah

In il

katia ricciarelli teatro piccinni

Sabato 25 gennaio ore 21:00
Teatro Piccinni
BARI

Il Comune di Bari e l’Orchestra della Città Metropolitana di bari incontrano il Traetta Opera Festival di Bitonto
In collaborazione con Memento e Basilicata opere in atto
RECORDARE
in memoria delle vittime della SHOAH
con la partecipazione straordinaria di
KATIA RICCIARELLI
solista e voce recitante

in programma musiche di
K. Weill
V. Anselmi

direttore Vito Clemente
introduzione a cura del prof. vito Antonio Leuzzi direttore ipsaic

INGRESSO GRATUITO*

*Sarà possibile ritirare il proprio titolo d’ingresso, fino ad esaurimento dei posti, presso la biglietteria del teatro in corso Vittorio Emanuele 84 a partire da mercoledì 22 gennaio. Ciascun cittadino potrà ritirare massimo 2 biglietti.
Orario botteghino: mercoledì-venerdì-sabato dalle ore 11:00 alle 13:00 – giovedì dalle ore 16:30 alle 19:00.


Christmas in Gospel & Symphony

In il

christmas in gospel e symphony

Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari in concerto

“Christmas in Gospel & Symphony”

Venerdì 20 Dicembre 2019
ore 20:00
Parrocchia del Salvatore
Bari Loseto

INGRESSO LIBERO

Direttore Cettina Donato

con la partecipazione del Jubilee Gospel Singers

Voci soliste
Luciana Negroponte
Savio Vurchio
Giuseppe Delre

Band
Max Monno – chitarra elettrica e acustica
Vincenzo Gentile – tastiere e pianoforte
Gianluca Fraccalvieri – basso elettrico
Fabio Delle Foglie – batteria


Nella Basilica di San Nicola, Concerto dell’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari in onore di Sua Em.za Hilarion Alfeev

In il

Nella Basilica di San Nicola Concerto dell’Orchestra Sinfonica della Citta Metropolitana di Bari

Concerto dell’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari in onore di Sua Em.za Hilarion Alfeev il Metropolita di Volokolamsk
Presidente del Dipartimento per le Relazioni Esterne del Patriarcato di Mosca

La S.V. è invitata a partecipare al Concerto dell’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari che avrà luogo nella Basilica Pontificia San Nicola giovedì 19 dicembre 2019 alle ore 20:00