Bacco nelle Gnostre 2019: ritorna a Noci la festa d’autunno

In il

bacco nelle gnostre noci 2019

Bacco è nuovamente in cammino sulla via per Noci: sabato 9 e domenica 10 novembre l’appuntamento è tra i vicoli del borgo antico e lungo l’Estramurale di Noci per tutti i “gastronauti” alla scoperta delle sensazioni visive, olfattive, tattili, del cibo e del paesaggio della Murgia dei Trulli.

La diciannovesima edizione di Bacco nelle gnostre si presenta con una veste rinnovata, caratterizzata da colori, saperi, esperienze singolari e uniche: l’omaggio all’eccellenza dei territori si manifesta attraverso le degustazioni dal sapore autentico, con l’impronta della tradizione e dell’innovazione del gusto e delle materie prime. Ricerca e proposte originali affidate agli chef e agli operatori gastronomici del luogo più creativi: la lavorazione e trasformazione in diretta delle materie prime sarà il primo spettacolo riservato agli avventori che giungeranno a Noci. Le premiate e prestigiose cantine di Puglia garantiranno la degustazione dei migliori rossi, in connubio perfetto con la fragranza inconfondibile delle castagne arrostite. Ad allietare l’assaggio di cibo e buon vino nuove sonorità, teatro di strada, danze aeree, dialoghi sui davanzali, mostre nei chiostri, escursioni urbane e rurali. Perchè Bacco nelle gnostre è esperienza, è atmosfera, è voglia di lasciarsi rapire dalla città in festa: è “u prisce d’I Nusce”, è orgoglio, è gioia che contagia i visitatori e rende unica la regina delle feste d’autunno.

L’evento è promosso ed organizzato dal Parco letterario Formiche di Puglia, quest’anno alla soglia dei vent’anni di attività e di tenace difesa delle peculiarità più autentiche del territorio, in collaborazione con il Comune di Noci e l’Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia.

Partner dell’iniziativa è Woom Italia srl, che già riveste un ruolo importante per le politiche attive del lavoro, la formazione e la valorizzazione del capitale umano: la dinamica impresa nocese ha assicurato un indispensabile sostegno per la realizzazione dell’evento, sposandone le finalità di crescita del territorio e la sinergia d’intenti e visioni.

Per info 0804974015


Scatti di Poesia: mostra fotoletteraria nel Palazzo della Corte di Noci

In il

scatti di poesia 2019 noci

Giovedì 7 novembre, alle ore 19:00, al Palazzo della Corte di Noci (Bari), sarà inaugurata la sesta edizione di Scatti di poesia.

La mostra fotoletteraria, curata da Lino Angiuli e da Giuseppe Pavone e realizzata dall’Agenzia di comunicazione Quorum Italia di Bari sarà fruibile gratuitamente ai visitatori.

“Scatti di poesia” propone sguardi rivolti al paesaggio italiano: angoli, visioni, aspetti particolari, resi emblematici da artisti della parola e della fotografia, abbinati e “incrociati” al fine di stimolare attenzioni paesaggistiche e attivare sguardi creativi.

Vi aspettiamo, presso il Palazzo della Corte, in piazza Plebiscito a Noci.


La Notte di Harry Potter, streghe maghi e babbani nel centro storico di Noci

In il

la notte di harry potter noci

Il centro storico di Noci per una notte si trasforma in Hogwarts:

STREGHE, MAGHI E BABBANI, dopo il grande successo degli anni passati, siete nuovamente tutti invitati nel magico mondo di Hogwarts.
Quest’anno per una serata il centro storico si trasformerà nella scuola più amata dai giovani maghi più famosi al mondo, partendo da Diagon Alley fino ad arrivare nelle stanze più conosciute del noto maghetto amato da tutti!
Proprio come nella fantasia realizzata dalla J.K. Rowling, attraverserete la piattaforma 9 3/4, con il vostro biglietto per Hogwarts’s express.
Una volta entrati pescherete la vostra lettera per l’ammissione alla scuola. Ognuno di voi, proprio come nel film, si siederà indossando il CAPPELLO PARLANTE che vi smisterà nelle case: GRIFONDORO, TASSO ROSSO, CORVO NERO E SERPE VERDE.

Dopodiché seguendo i prefetti della propria casata sarete guidati attraverso i vari giochi preparati per adulti e bambini, che vi permetteranno di far guadagnare punti alla casata. Sarete guidati attraverso una dettagliata “mappa del malandrino” che vi porterà nei vicoli magici dedicati alla festa. Alla fine tutti i partecipanti riceveranno l’attestato di merito e la casata che riuscirà a vincere riceverà un fantastico premio!

Durante il percorso troverete i personaggi della saga e potrete gustare le prelibatezze magiche, partendo dal negozio di dolci Mielandia (@yogurtlandia) ai pub Tre Manici di scopa o madama piediburro per degustare la burrobirra. Troverete un fornitissimo Olivander per poter scegliere la vostra bacchetta magica.

Non è una fiera, è un raduno di appassionati, anche cosplayers ma non solo.

È l’invito a:
– mettersi in gioco, dal pubblico alle aziende del centro

– tornare bambini divertendosi

– cercare la magia a partire da noi stessi

– giocare con i luoghi, gli spazi commerciali e la città.

Intrattenimento musicale a cura di Tammorra Felice ed il suo gruppo.

Isole degustativi dedicate a delizie culinarie Pugliesi.

Per info e prenotazioni:
0804978481 Mondadori Point
3894208470 Marghe
3483397696 Marvi


XXª Sagra del Fungo di Noci

In il

Sagra del Fungo di Noci

Giunta alla sua 20ª edizione, anche quest’anno la sagra non è solo un evento food, ma ha in programma eventi di carattere culturale e sociale.
Cornice suggestiva sarà la storica piazza Garibaldi di Noci, ma quest’anno la manifestazione vedrà coinvolto parte del centro storico caratterizzato dalle tipiche “gnostre” nocesi.

L’edizione 2019 si prefigge ancora una volta lo scopo di fare rete, ovvero creare sempre più sinergie di forze attraverso la cooperazione tra istituzioni pubbliche e aziende private.
Inoltre, viste le finalità di valorizzazione finanche turistica del borgo murgiano, punta a coinvolgere operatori dell’accoglienza turistica
(associazioni di ristoratori, strutture ricettive, info-point, ecc).

Il tema di questa 20 ° edizione sarà il benessere e il fungo.
Il pay off è “Quando il fungo fa bene”.
A tal proposito saranno coinvolti nutrizionisti e medici qualificati sui temi di una corretta alimentazione.


Il Mercatino del Centro, l’artigianato e l’antiquariato nel centro storico di Noci

In il

il mercatino del centro noci

Per la Sagra del Fungo la bellezza e la creatività pugliese in mostra con l’artigianato!
4/5/6 ottobre 2019

E in una delle Sagre più importanti della Puglia non poteva mancare uno spazio dedicato al settore dell’artigianato.

Esperti artigiani saranno presenti nelle caratteristiche stradine del centro storico di Noci pronti a farvi riscoprire la sapienza di un tempo passato attraverso l’antichissimo lavoro dell’artigiano.

Presso “Il mercatino del centro” potrete trovare oltre ai pezzi di artigianato anche antiquariato di qualità.

Un’iniziativa curata da AssComm Facciamo Centro NOCI

dall’Associazione ASSCOM – Facciamo Centro – di Noci, composta da commercianti, artigiani e pubblici esercizi, uniti per donare vita al centro storico

L’Associazione e i suoi artigiani vi aspettano a Noci per l’attesissima Sagra del Fungo per tutte e tre le giornate, 4-5-6 ottobre.

Un appuntamento made in Puglia!!

www.lacompagniadelfungo.com

Info:
+39 3290620228
+39 3925799294
+39 3470107096


“Il Mercatino del Centro” a Noci: artigianato, antiquariato e stand enogastronomici

In il

il mercatino del centro noci

“L’Ass Comm Facciamo Centro, con il Patrocinio del Comune di Noci, è lieta di presentare il secondo appuntamento de “IL MERCATINO DEL CENTRO” che si svolgerà il 27 luglio all’interno del borgo antico di Noci (Ba). C’è attesa per questo secondo appuntamento  con l’artigianato e l’antiquariato. Questo piccolo mercatino del Centro  vuol diventare un appuntamento fisso per i pugliesi e turisti che nel  periodo estivo scelgono Noci per scoprirne le bellezze, le eccellenze enogastronomiche e per godersi il fresco della collina. Le bancarelle apriranno i battenti a partire dalle ore 17.00 circa. Hobbisti e artigiani proporranno le loro creazioni in un percorso di scoperta all’interno del Centro Storico. Spazio quindi al riciclo creativo, alla lavorazione del legno, alle collane in pietra e alluminio, alle ceramiche artigianali, a portacandele e oggetti vintage, e a molto altro per grandi e piccini! Previste inoltre aperture straordinarie delle attività commerciali e artigiane esistenti. Il mercatino tornerà anche il 24 agosto e il 28 settembre. 
Il 4 agosto, invece, sarà la volta di un evento in stile anni ’80 e ’90 dove troveranno spazio stand enogastronomici con specialità quali Panino con il polpo, panino con la salsiccia, bombette e molto altro, all’interno di un percorso pensato come un vero e proprio “tuffo” nel passato grazie anche ad alcune postazioni musicali dove dj proporranno la musica che ci ha fatto ballare e sognare. Chi erano i miti di quegli anni? Quali sono stati i principali avvenimenti? Il 4 agosto lo scopriremo insieme ballando e passeggiando nel Centro Storico di Noci.


I giorni della fotografia 2019 “Oltre il reportage”

In il

i giorni della fotografia 2019 oltre il reportage

I giorni della fotografia 2019 è un festival di fotografia che si coniuga con le arti visuali (musica, teatro, letteratura, poesia).
Il tema specifico delle mostre fotografiche è: “Oltre il reportage” ed è sviluppato da sei importanti Fotografi meridionali di cui uno, Pio Tarantini “trapiantato” a Milano dagli anni ’70.
I GIORNI DELLA FOTOGRAFIA è cura di Pio Meledandri
Art Director Alessandro Capurso.

28 settembre – 26 ottobre
Chiostro San Domenico
Via della Repubblica
NOCI (Bari)


Incontro con SERGIO RUBINI al Piccolo Festival della Parola

In il

sergio rubini piccolo festival della parola noci

PICCOLO FESTIVAL DELLA PAROLA
GRANDI OSPITI
Ore 18.00 | Auditorium Scuola Gallo
PAROLE E CINEMA
Incontro con
SERGIO RUBINI
Presenta | Dialoga Anton Giulio Mancino, critico cinematografico

A seguire (19.00)
PROIEZIONE DEL FILM | IL GRANDE SPIRITO (2019)

Acquista i biglietti sul circuito o nei punti vendita VIVATICKET. A Noci presso Mondadori Point e Mayflowerviaggi. Dal 12.9 presso il bookshop del festival in Piazza Garibaldi.
189 posti disponibili

70 film come attore cinematografico, 8 film come attore per la tv, 14 come regista e sceneggiatore. Sono alcuni numeri per raccontare la carriera del grande artista pugliese Sergio Rubini.
Con lui dialogherà il critico cinematografico Anton Giulio Mancino indagando sul rapporto tra parola e cinema e sull’uso del linguaggio dialettale che Rubini spesso ha utilizzato nei film e che ritroviamo anche nell’ultima opera da lui diretta, “Il grande spirito” ambientato sui tetti di Taranto, da lui definito un “western urbano contro l’Ilva”, in cui duetta felicemente con Rocco Papaleo.
Attraverso il personaggio di un folle che si crede un indiano e ambientando la sua vicenda a Taranto, Rubini denuncia lo scempio dell’Ilva, mostro di ferro portato dagli yankee, e invita a una difesa dell’ambiente. E’ un bella storia di salvezza “Il Grande Spirito”, e di rivincita da parte di due emarginati, e se Papaleo recita in stato di grazia, Rubini è un ottimo criminale di quarta categoria e un regista attento e scrupoloso che si muove sui tetti, guarda l’orizzonte e sfrutta abilmente tutti gli spazi.
Le musiche di Ludovico Einaudi sottolineano ogni passaggio e la regia di Rubini si sofferma sulle lunghe scene di dialoghi (scritti da lui stesso insieme a Carla Cavalluzzi e Angelo Pasquini) dal forte impianto teatrale. Su tutto però dominano l’afflato poetico stralunato e il realismo magico che sono cifre distintive del suo cinema sempre in bilico fra materia e spirito, fra concretezza anche gretta e allucinazione sempre nobile.

A seguire (19.00) la proiezione del film “Il grande spirito”, regia di Sergio Rubini, con Sergio Rubini, Rocco Papaleo, Bianca Guaccero, Ivana Lotito, Geno Diana, Alessandro Giallocosta | Commedia | + 13 anni | Durata 113′ | Fandango, Rai Cinema

Ricordatevi di condividere le vostre foto del festival taggandoci e usando gli hashtag #pfdp19 #piccolofestivaldellaparola
Vi aspettiamo!


Incontro con MAURO PAGANI al Piccolo Festival della Parola

In il

Mauro Pagani al Piccolo Festival della Parola

PICCOLO FESTIVAL DELLA PAROLA
GRANDI OSPITI
Ore 17.00 | Chiostro delle Clarisse | Gratuito | Noci (Ba)
PAROLE E MUSICA
Incontro
Mauro Pagani
Autore musicale, polistrumentista
Presenta | Dialoga Antonella Gaeta, giornalista
…..
Ore 21.00 | Anfiteatro Comunale | A pagamento | Noci (Ba)
CONCERTO
Un pensiero per Fabrizio
Mauro Pagani | CREUZA DE MA
Mauro Pagani voce, violino, bauzuki | Mario Arcari fiati | Eros Cristiani tastiere e fisarmonica | Joe Damiani batteria e percussioni
…..
Acquista i biglietti in prevendita sul circuito VIVATICKET
A Noci presso Mondadori Point e Mayflowerviaggi. Dal 12.9 presso il bookshop del festival in Piazza Garibaldi.
…..
COSTO DEI BIGLIETTI
Poltrone posto numerato riservato > € 15,00 / Ridotto under 18 € 10,00 / Gratuito under 12
Gradinata posto non numerato > € 10,00 / Ridotto under 18 € 6,00 / Gratuito under 12
Costi compresi di diritto di prevendita.

Crueza de Ma è un album scritto a quattro mani da Fabrizio de Andrè e Mauro Pagani, riconosciuto come uno dei dischi più importanti della musica italiana, scelto da David Byrne e Rolling Stone America tra i 10 migliori dischi degli anni ‘80. Un miscuglio di lingue e suoni ispirati al mare e al viaggio che s’integrano con altri brani scritti da Mauro con Fabrizio in 14 anni di stretta collaborazione passando dall’esperienza come autore e compositore della PFM. Per il festival un piccolo pensiero per ricordare la poetica di Fabrizio De Andrè a 20 anni dalla scomparsa.


Incontro con MARIO PERROTTA E GAD LERNER al Piccolo Festival della Parola

In il

Perrotta Lerner al Piccolo Festival della Parola

PICCOLO FESTIVAL DELLA PAROLA
GRANDI OSPITI
Ore 21.00 | Anfiteatro Comunale | Noci (Ba)
PAROLE DI CONFINE
Spettacolo teatrale
Mario Perrotta | EMIGRANTI ESPRESS
….
A seguire conversazione con
Gad Lerner | Giornalista, conduttore televisivo, saggista
dialogherà con Maddalena Tulanti giornalista del Corriere del Mezzogiorno
….
Acquista i biglietti in prevendita sul circuito VIVATICKET
A Noci presso Mondadori Point e Mayflowerviaggi. Dal 12.9 presso il bookshop del festival in Piazza Garibaldi.
….
COSTO DEI BIGLIETTI
Poltrone posto riservato numerato riservato > € 11,00 / Ridotto under 18 € 8,00 / Gratuito under 12
Gradinata posto non numerato > € 6,00 / Ridotto under 18 € 4 ,00 / Gratuito under 12
Posti 500.

EMIGRANTI ESPRESS
Spettacolo teatrale di e con Mario Perrotta
CONVERSAZIONI
Con Gad Lerner

Emigranti Espress è un’opera radiofonica in 15 puntate andata in onda su RAI RADIO2 che racconta la storia vissuta realmente dal regista e attore dello spettacolo Mario Perrotta, emigrante solitario a 10 anni. La storia si svolge nelle carrozze del treno che partiva da Lecce verso nord, caricando lungo la strada migliaia di emigranti pugliesi con le loro bellissime, bizzarre, tragiche, comiche storie. Ci racconta quello che siamo stati, ci ricorda che siamo emigranti tutt’ora con interi paesi del sud Italia che si spopolano di giovani. Lo spettacolo introduce la conversazione con Gad Lerner sulle “Parole di confine”, quelle che impediscono il dialogo tra le culture, creano barriere e conflitti, allungano le distanze. Le parole sono migrazioni, accoglienza, intolleranza, diverso.