SAGRA del PANINO della NONNA 2019 a Giovinazzo: il programma della XXIVª edizione

In il

sagra del panino della nonna 2019 giovinazzo

24ª Sagra del Panino della Nonna

Il 12 e 13 Agosto 2019 a Giovinazzo (Bari) sapori genuini, musica e beneficenza.
L’appuntamento della stagione estiva pugliese che mescola sapori genuini, musica, allegria ed ospitalità̀ torna a grande richiesta anche quest’anno.
I panini, come potete ben immaginare, sono i veri protagonisti delle serate; semplicemente genuini e conditi con i companatici tipici della tradizione gastronomica pugliese. Saranno proposti in tante gustosissime varianti, con pomodori sott’olio, melanzane, frittata, carciofi, peperoni, lampascioni, acciughe, tonno, ricotta forte e parmigiana.
Sapori forti per due serate da gustare e ricordare.
La manifestazione, che riscuote ormai un sempre maggior consenso di critica e pubblico locale e nazionale, dopo la definitiva consacrazione internazionale ricevuta nell’edizione 2012 con la visita della giornalista inglese Tamsin Smith ed i successivi servizi sulla BBC, è ormai un’occasione unica per conservare e valorizzare gli antichi sapori attraverso il “cugno” e le pietanze tipiche che un tempo imbandivano le tavole dei nostri nonni.
L’appuntamento nella ben attrezzata zona mercatale di Giovinazzo è per lunedì 12 e martedì 13 Agosto.

PROGRAMMA:

LUNEDI’ 12 AGOSTO 2019

Ore 18.30
Inaugurazione XXIV Edizione della “Sagra del Panino della Nonna”

Sarà possibile degustare panini con:
pomodori sott’olio (pemedorre sott’ogl);
tonno e pomodoro (pemedorre e tonn);
peperoni sott’olio (pesticchje);
acciughe e pomodoro (alejsce e pemedorre);
carciofi sott’olio (scarciof sott’ogl);
melanzane sott’olio (malangen sott’ogl);
parmigiana (parmeggen);
ricotta forte (recòtte ascequand);
mortadella e provolone (mortadell e prevelaun);
frittata (frettète);
lampascioni sott’oglio (ambascieune).

Grandioso mercatino di antiquariato ed artigianato
Area bimbi attrezzata

Calcio Balilla Umano
Ore 20.30
Intrattenimento musicale curato dal direttore musicale Nino Marzella con alcuni giovani talenti
Dalle ore 21.30
Spettacolo musicale e divertimento assicurato con “I TAMBURELLISTI DI TORREPADULI”

MARTEDI’ 13 AGOSTO 2019

Ore 18.30
Apertura manifestazione

Sarà possibile degustare panini con:
pomodori sott’olio (pemedorre sott’ogl);
tonno e pomodoro (pemedorre e tonn);
peperoni sott’olio (pesticchje);
acciughe e pomodoro (alejsce e pemedorre);
carciofi sott’olio (scarciof sott’ogl);
melanzane sott’olio (malangen sott’ogl);
parmigiana (parmeggen);
ricotta forte (recòtte ascequand);
mortadella e provolone (mortadell e prevelaun);
frittata (frettète);
lampascioni sott’oglio (ambascieune).

Grandioso mercatino di antiquariato ed artigianato
Area bimbi attrezzata

Calcio Balilla Umano
Ore 21.30
musica e divertimento con gli speaker ed i Dj di Radionorba ed il concerto di Donatella Rettore e la sua band.


LOCUS FESTIVAL 2019: il programma completo della XVª edizione

In il

locus festival 2019

Locus festival compie quindici anni di passione per la grande musica internazionale, dal 27 luglio al 14 agosto 2019 a Locorotondo, nel cuore della Puglia.

A quattro straordinari eventi già in prevendita con MS. LAURYN HILL, CALCUTTA, FRENCH KIWI JUICE, FOUR TET e BEN UFO, si aggiungono altrettanto prestigiosi headliner ad ingresso libero in piazza come JOSÉ JAMES, COLIN STETSON, MAMMAL HANDS, LEE FIELDS & THE EXPRESSIONS, COLLE DER FOMENTO, MECNA, dj set sulla vicina costa con CHANNEL ONE, CHILDREN OF ZEUS e CLAP! CLAP!, talk e film su grandi miti della musica con Locus Focus & Movies, una mostra di illustratori dedicata ai XV anni del Locus, e tante altre iniziative musicali e culturali.

Per la sua quindicesima edizione, il Locus festival rinnova il suo classico logo circolare con la metafora del fuoco interiore, alimentato dalla passione per la buona musica internazionale. Passione e calore che hanno reso possibile lo sviluppo esponenziale del Locus durante questi anni, in quel magico cuore di Puglia chiamato Valle D’Itria e nel delizioso borgo antico di Locorotondo. Una line-up artistica di livello sempre più alto, posiziona il Locus fra i festival più importanti del panorama nazionale nell’estate 2019, con il supporto convinto delle istituzioni locali e dell’official partner Tormaresca, fornitore di pregiati vini doc pugliesi.

Calendario degli eventi:

SAB 27 LUGLIO

Mavù Masseria h 22 | Ticket
On stage: FKJ
+ Mecna

DOM 28 LUGLIO

Piazza Moro h 21 | Free
On stage: JOSE’ JAMES “Lean on me”
+ Tonina feat. Dario Jacque

VEN 2 AGOSTO

Lido Lullabay h 22 | Free
Locus bay dj set: CHANNEL ONE
+ I&I Project sound system

MER 7 AGOSTO

Stadio Comunale h 21 | Ticket
On stage: MS. LAURYN HILL
+ special guest t.b.a.

GIO 8 AGOSTO

Largo Mazzini h 19
Incontro: Locus Focus su Ryūichi Sakamoto. Con: Enzo Mansueto e Vittorio Bongiorno.

Piazza Moro h 21 | Free
On stage: COLIN STETSON
+ MAMMAL HANDS

Sant’Anna h 24:00
Locus Movie: “Ryūichi Sakamoto: CODA” (2017)

VEN 9 AGOSTO

Piazza Moro h 21 | Free
On stage: LEE FIELDS & THE EXPRESSIONS
+ special guest t.b.a.

Lido Lullabay h 24 | Free
Locusbay dj set: CHILDREN OF ZEUS

SAB 10 AGOSTO

Stadio Comunale h 21 | Ticket
On stage: CALCUTTA
+ special guest t.b.a.

DOM 11 AGOSTO

Piazza Moro h 21 | Free
On stage: COLLE DER FOMENTO
+ P-Funking Band feat Tuppi

MER 14 AGOSTO

Mavù Masseria h 22 | Ticket
On stage: FOUR TET
+ BEN UFO + Khalab live

VEN 16 AGOSTO (Locus extra party)

Lido Lullabay h 24 | Free
Locus bay dj set: CLAP! CLAP!

MER 21 AGOSTO (extra)

Area Blu Salento, Gallipoli (LE) | Ticket
On stage: BEIRUT
(in Festival Sud-Est Indipendente)

ELENCO E INDIRIZZI LOCATIONS:

LIVE: Piazza Aldo Moro, Locorotondo
LIVE: Mavù Masseria, C.da Mavugliola, Locorotondo
LIVE: Campo Sportivo Comunale, vale Olimpia, Locorotondo
LOCUS BAY: Lido Lullabay, C.da Pilone, Ostuni
LOCUS MOVIES: Complesso Sant’Anna di Renna, via dei Templari, Locorotondo
LOCUS FOCUS: Largo Mazzini, Locorotondo
MOSTRA e INFO POINT: Tre Ruote Ebbro, via Giannone 4, Locorotondo
INFO TURISTICHE: Info-Point Locorotondo, piazza Vittorio Emanuele 26

EVENTI A PAGAMENTO E BIGLIETTI:

FKJ
27 luglio @ Masseria Mavù
BIGLIETTI IN PREVENDITA € 25 + d.p. (Posto unico in piedi)

MS. LAURYN HILL
7 agosto @ Stadio Comunale Viale Olimpia Locorotondo
BIGLIETTI IN PREVENDITA € 50 + d.p. (Posto unico in piedi)

CALCUTTA
10 agosto @ Stadio Comunale Viale Olimpia Locorotondo
BIGLIETTI IN PREVENDITA € 28 + d.p. (Posto unico in piedi)

FOUR TET + BEN UFO
14 agosto @ Masseria Mavù
BIGLIETTI IN PREVENDITA € 25 + d.p. (Posto unico in piedi)

Biglietti disponibili in prevendita online e nei punti vendita autorizzati su Vivaticket.it, Ticketone.it e Festicket.com

Il Locus festival è ideato, diretto artisticamente e prodotto da Bass Culture srl, in collaborazione con il Comune di Locorotondo e con il supporto della Regione Puglia, nell’ambito dell’ “Avviso pubblico per lo Spettacolo e le Attività culturali. FSC 2014-2020 – Patto per la Puglia”.
Official partner: Tormaresca.


A Noicattaro, Noja’s Rock Festival 2019

In il

nojas rock festival 2019 noicattaro

Lo start avviene nel primo pomeriggio con gli street sport.
Ad incorniciare la Zona, presenzieranno numerosi stand di gastronomia, beverage, merchandaising e pubblicitari.
Al calar del sole prende vita il raduno di auto e moto in concomitanza all’accensione del palco del “Noja’s Rock Festival” dove si esibiranno:
Tribute band di Litfiba e Ligabue per la prima giornata,
Tribute band di Negramaro e Vasco Rossi per la seconda.

La direzione artistica e la presentazione delle due serate sarà affidata al grande Diego Spagnoli, stage manager, direttore di palco, coordinatore tecnico, performer, dal 1982 al fianco di Vasco Rossi.

Iingresso Libero


Info. 3937295298


Beer Fest 2019: musica folklore e tradizioni al castello Svevo di Sannicandro di Bari

In il

beer fest 2019 sannicandro

Il BeerFest é un festival popolare che ha come protagonista una delle bevande alcoliche più antiche di sempre: la Birra.
Ispirato all’Oktoberfest di Monaco di Baviera, il BeerFest avrà luogo nella splendida cornice del Castello Normanno-Svevo di Sannicandro di Bari, dove verranno allestiti stand di birra e di German Food (prodotti tipici tedeschi).

Madrine di questo BeerFest:
– Löwenbräu
– Franziskaner
– Leffe Rouge

• INGRESSO LIBERO •

Partner
Cippone & Di Bitetto
Abinbev
Löwengrube
Leffe
Franziskaner Weissbier

Castello di Sannicandro
Piazza Castello – Sannicandro di Bari
Info. 351 0479837 – 393 8899614


ALBEROCKBELLO: tre giorni rock tra i trulli

In il

alberockbello 2019

Non c’è due senza tre e allora…
ecco a voi la terza edizione di ALBEROCKBELLO

Ed essendo la terza edizione non potevamo non mantenere la tre giorni rock dei trulli, 5-6-7 Luglio dalla mattina alla sera…
Ci vogliamo rovinare!

PROGRAMMA:

5 LUGLIO
Dopo il successo dell’anno scorso del CONTEST di musica inedita abbiamo riproposto il Music Contest 2019 Alberockbello, 6 band di musica inedita locali, dopo aver superato le selezioni, si esibiranno sul palco di Alberockbello per vincere l’apertura del concerto di Alteria che si terrà il 7 Luglio.

6 LUGLIO
Chi segue l’evento sa che ogni anno omaggiamo un artista o una band della storia della musica rock dedicando una serata dell’evento all’interpretazione di alcuni dei brani più importanti.
Quest’anno abbiamo scelto i Beatles per cui alle
ore 23:00 THE BEATLES | coro e musicisti Music Made
ore 22:00 INTROSPECTION e NO TYPE | band di musicisti Music Made
ore 21:00 Classici del rock | musicisti Music Made
dalle ore 10:00 alle ore 13:00 Saggi degli allievi di Music Made

7 LUGLIO
ore 22:15 Alteria
“Da tempo riconosciuta come una delle voci rock e front woman più apprezzate del panorama musicale italiano.” Rockit.it

ore 21:00 VINCITORE Music Contest 2019 Alberockbello

L’evento, come l’anno scorso, si terrà in pieno centro storico, nella zona trulli patrimonio UNESCO, in una villa immersa nel verde Villa Donnaloja e come l’anno scorso oltre al Food e al Beverage ci saranno stand dedicati all’artigianato e al vinile.

E per tutti i musicisti e i passanti la possibilità di suonare in un’area dedicata alle jam session il 6 e 7 Luglio dalle 13:00 in poi.

Il tutto per trascorrere tre giorni, dalla mattina alla sera, in un’ambiente rilassante e stimolante, travolti dal sound rock e avvolti dalle emozioni che le canzoni trasmetteranno.
Perchè la musica è vita e per viverla bisogna ascoltarla live

INGRESSO GRATUITO!

info: 3281312861 – 3314154151


A Bisceglie arriva Trucktory: festival del cibo di strada, birra artigianale, musica e dj set

In il

trucktory lo street food itinerante bisceglie

Tre giorni da leccarsi i baffi nella suggestiva location del Porto turistico di Bisceglie (via Nazario Sauro)
I migliori truck di Italia offriranno prelibatezze e specialità della tradizione gastronomica di strada italiana ed europea, il tutto accompagnato da musica dal vivo e dj set.

INGRESSO GRATUITO

venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 giugno
dalle ore 19:00 alle 01:00

Le altre tappe:
7, 8 e 9 giugno – Molfetta
19, 20 e 21 luglio – Acquaviva delle Fonti
9, 10 e 11 agosto – Barletta

Per info 3388723866 / 0803216062
info@pdlcomunicazione.it


“ESSERI URBANI” a Locorotondo il primo Festival d’arte accessibile alle persone disabili

In il

esseri urbani the other side of art zootopia

Nasce dall’idea di Pino Giacovelli, direttore artistico della manifestazione, in collaborazione con tutto lo staff dell’Aps U Jùse e con l’associazione culturale Pietre Vive Editore la prima edizione di Esseri Urbani – The other side of Art, primo festival d’arte contemporanea accessibile del Sud Italia, che si svolgerà a Locorotondo, in Puglia, nel cuore della Valle d’Itria, dal 27 giugno al 22 settembre 2019.

L’iniziativa è resa possibile grazie al patrocinio e al sostegno del Comune di Locorotondo – Assessorati alla Cultura, al Turismo e alle Politiche Sociali, del Garante dei Diritti delle Persone con Disabilità – Regione Puglia, della Orizzonti Futuri Onlus, e degli sponsor: BCC Banca di Credito Cooperativo di Locorotondo, Acqua&Sapone, Sartoria Latorre, Guarini srl Distribuzioni, Sotto Le Cummerse Albergo Diffuso. La stessa gode inoltre del patrocinio dell’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia.

L’arte contemporanea andrà ad accendere i riflettori su uno dei più caratteristici centri storici della zona, quello di Locorotondo, tra i Borghi più Belli d’Italia e già sede di importanti festival musicali. Dieci progetti curatoriali e site specific, selezionati attraverso una call internazionale, consentiranno di esplorare le possibilità di interazione tra linguaggi artistici contemporanei e tessuto urbano, generando un percorso inedito e permanente che attraverserà vicoli, slarghi e piazze in un vero e proprio museo a cielo aperto, da giugno fino a settembre, con l’obiettivo di invertire il paradigma per il quale devono essere le persone a cercare l’arte nei musei, portando l’arte per strada, nei luoghi dove le persone vivono.

Il tema assegnato agli artisti in fase di selezione per questa prima edizione di Esseri Urbani è “Zootopìa”, l’utopia di una città in cui gli animali vanno ad occupare i luoghi che generalmente appartengono all’uomo.

Due sono le suggestioni alla base di questa scelta. Il mito dell’Arca di Noè, immensa imbarcazione che avrebbe salvato la vita sul pianeta in occasione del diluvio universale. Vogliamo immaginare che l’Arte possa essere la nostra Arca contemporanea, in grado di traghettarci verso il futuro attraversando le catastrofi naturali causate dallo sconvolgimento del clima ad opera della scelleratezza umana. Ma si è anche voluto richiamare il mondo letterario descritto da Tommaso Fiore nelle sue opere, alla riscoperta di quel “popolo di formiche” fatto di uomini e valori che abitano il territorio compreso tra l’Alta Murgia e la Valle d’Itria. Attraverso il festival si vogliono riportare l’arte e la creatività nei luoghi del vivere quotidiano, creare occasione di incontro e scambio con i residenti, sperimentare nuove forme di convivenza, rimettere in moto la laboriosità del nostro popolo, riattivare quel circuito di accoglienza e reciproca affermazione che ci ha sempre caratterizzati. I tempi che viviamo lo richiedono.

Ed ecco quindi che i dieci progetti selezionati e che saranno protagonisti di questa prima edizione di Esseri Urbani sono Angela Consoli, Paolo Tinella, Andrea Epifani, Mirco Matarante, Riccardo Bonafede, Emanuele Ricchi, Virginia Verona, Glyphe_collective, Ida Chiatante e Angela Conte con Minno Andrea Baghdad.

Giovedì 27 giugno l’inaugurazione, con interventi istituzionali, alle 19:00 in Piazza Vittorio Emanuele. A seguire visita alle 10 installazioni.

E non finisce qui. All’interno di questa cornice del festival si inserisce la programmazione Esseri Urbani Off, una serie di eventi e mostre, che andranno a tracciare un percorso di ulteriore riflessione sul tema della manifestazione. Il tutto è reso possibile grazie a Pavì Risto-Pub, BBeP – Barba Baffi e Pellicce – Rosetta RetroFood, Controtendenza Caffè, Libreria L’angolo retto e ludoteca Hakuna Matata.

Importantissima, per la promozione dell’evento, è la media partnership con Yallers Puglia.

Esseri Urbani inoltre sostiene La Cuccia Dei Sogni Sezione Enpa Locorotondo, associazione di volontariato che si occupa da anni del recupero, cura, custodia e affidamento dei cani randagi sul territorio di Locorotondo. Presso la sede dell’Aps u Jùse e durante la programmazione Off, sarà possibile effettuare delle donazioni che saranno interamente destinate a questa importante realtà.

Ma non finisce qui. Esseri Urbani sarà il primo Festival d’arte contemporanea accessibile a persone con diverse abilità (non udenti, non vedenti e ipovedenti) del Sud Italia. Ciò sarà possibile grazie alla predisposizione di audio e video guide online, accessibili mediante QR code direttamente dalle opere, servizio di interpretariato LIS in italiano, servizio di audio-descrizione dal vivo ed esplorazione tattitile (nei limiti imposti dalle caratteristiche fisiche delle opere), in grado di rendere “visibili” le opere in mostra e i luoghi che le ospitano a Non-Vedenti e Ipovedenti e predisposizione di pannelli tradotti anche in Braille.

Cinque domeniche accessibili, con guida LIS gratuita su prenotazione, sono state calendarizzate per il 7 e il 20 luglio, il 3 e il 18 agosto e il 1 settembre.

*************************

Le giornate accessibili:
Guide dedicate con interprete LIS nei giorni 7 e 20 luglio, 3 e 18 agosto, 1 settembre
Guide gratuite per diversamente abili che non richiedano l’ausilio dell’interprete LIS tutti i giorni
Fascia oraria: 17:00-19:00
(Solo su prenotazione almeno 24 ore prima: +39 340 668 2402)

Guide a pagamento in italiano e in lingue per gruppi di minimo 10 persone disponibili tutti i giorni con prenotazione almeno 24 ore prima.

Per Accomodation o Transfer/Taxi da o per aeroporti, stazioni o oltre destinazioni, anche per disabili e accompagnatori qualificati, è possibile contattare la nostra segreteria.

Info Point: Aps u Jùse – Via Nardelli, 19 – Locorotondo (BA)

Per informazioni:

Associazione di Promozione Sociale U JÙSE
Web: www.esseriurbani.it
Mail: info@esseriurbani.it
Facebook: Esseri Urbani
Instagram: @esseri_urbani
Direzione Artistica: +39 338 916 0581 (Pino Giacovelli)
Segreteria organizzativa: +39 340 668 2402 (Alessandra Neglia)


A Molfetta arriva Trucktory: festival del cibo di strada, birra artigianale, musica e dj set

In il

trucktory lo street food itinerante molfetta

Tre giorni da leccarsi i baffi in una location immersa nel verde, caratteristica della Villa Comunale di Molfetta (Piazza Garibaldi).
I migliori truck di Italia offriranno prelibatezze e specialità della tradizione gastronomica di strada italiana ed europea, il tutto accompagnato da musica dal vivo e dj set.

INGRESSO GRATUITO

venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 giugno
dalle ore 19:00 alle 01:00

Le prossime tappe:
28, 29 e 30 giugno – Bisceglie
19, 20 e 21 luglio – Acquaviva delle Fonti
9, 10 e 11 agosto – Barletta

Per info 3388723866 / 0803216062
info@pdlcomunicazione.it


“Poesia in forma di rosa” all’Officina degli Esordi la XIIIª edizione

In il

poesia in forma di rosa bari

“La rosa” introduzione scenica di Barbara De Palma
Presenta l’evento Elena Diomede
Presidente dell’Associazione Comunicazione Plurale
Saluti istituzionali
Amministrazione Comunale
Saluti del Magnifico Rettore
Prof. Felice Uricchio
Università degli Studi di Bari
Voci recitanti:
Barbara De Palma – Leo Lestingi

I POETI DELL’ANTOLOGIA
Paolo Amoruso
Olympia Binetti
Lucia Diomede
Federica Introna
Dora Laera
Maria Pia Latorre
Gianpaolo G. Mastropasqua
Marta Mizzi
Marino Pagano
Interventi musicali a cura di:
M° Nicola Albano – chitarra
M° Gianpaolo Mastropasqua – clarinetto
Interventi coreutici a cura di
Scuola di Danza Scarpette Rosse, Barletta
Coreografia: Sara Bizzoca
Danzano: Annalisa Cristiani, Linda Petruzzelli, Veronica Messinese
Poesia in forma di rosa Apollinaire e dintorni
Antologia a cura di Elena Diomede
Introduzione di Marilena Lucente
Ricerca iconografica di Mariano Argentieri
INSTALLAZIONI ARTISTICHE:
Giulio Giancaspro
“Le renard et le corbeau” 1993 tecnica mista su cartone, cm 100×100
“Senso” 1993 tecnica mista su tela, cm 130×110
“Acrostico” 1993 acrilico su tela, cm 100×80
Con il patrocinio del Comune di Bari
Con il patrocinio della Regione Puglia
Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”
Università degli Studi della Repubblica di San Marino
Pubblicazione di Les Flâneurs edizioni

INGRESSO LIBERO


Ray Charles e il 1959 di What’d I Say – Storie di Vinile

In il

Ray Charles Storie di Vinile

Secondo appuntamento del 2019 con Storie di Vinile, tra musica, parole, libri, arte e filosofia. Novanta minuti dedicati a un disco, al suo autore, alla storia. L’innovativo progetto, promosso dall’amministrazione comunale di Capurso in collaborazione con le associazioni culturali Multiculturita J.S. e Kirikù, si svolgerà sabato 25 maggio, l’Auditorium della scuola Montalcini in via Valenzano a Capurso.
L’appuntamento sarà interamente dedicato a Ray Charles e all’anno 1959, data in cui fu pubblicato il vinile What’d I Say. Sarà ripercorsa la carriera artistica del musicista americano e, per l’occasione, si toccheranno i principali eventi musicali, culturali e storici del 1956.
Protagonisti della serata, Alceste Ayroldi, critico musicale, Mariangela Giordano, esperta in scienze dello spettacolo e della produzione multimediale, Michele Laricchia, ideatore del Multiculturita J.F., Vito Prigigallo, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno e Mariella Procaccio, presidente dell’associazione Circoli Virtuosi e esperta di filosofia.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.