Sagra del Panino della Nonna 2024, a Giovinazzo la XXVIIª edizione

In il

sagra-panino-della-nonna-2024-giovinazzo

XXVIIª Sagra del Panino della Nonna
Piazzale Salvo D’Acquisto – Area Mercatale
GIOVINAZZO (Bari)

Il 12 e 13 Agosto 2024 a Giovinazzo (BA) la ventisettesima edizione della manifestazione che celebra i sapori della tradizione tra musica, divertimento e solidarietà.

Come testimoniato dall’ultima edizione per molti versi da record, con un sempre maggior consenso di critica e pubblico, locale e nazionale, la manifestazione è diventata un appuntamento attesissimo della Estate pugliese per la sua capacità di attirare migliaia di visitatori dall’intera regione, senza trascurare il
notevole indotto sulle diverse attività economiche. L’obiettivo della manifestazione resta la valorizzazione e la conoscenza del territorio, delle sue eccellenze e tradizioni, con particolare riferimento all’ambito gastronomico.

Attraverso la degustazione delle pietanze tipiche di Giovinazzo, “il panino della nonna” diventa veicolo di conoscenza della Città, delle sue tradizioni culinarie e della sua storia. Grazie alla definitiva consacrazione nazionale, che la pone fra le più rinomate e apprezzate sagre d’Italia, e persino internazionale ottenuta a
seguito della visita dei giornalisti della BBC, la Sagra del Panino della Nonna rappresenta un’occasione quasi unica sul territorio barese per degustare il “cugno”, il super panino imbottito con gli ingredienti tipici che da intere generazioni imbandiscono le tavole locali.

Non mancheranno come ogni anno i classicissimi: dai pomodori sott’olio, alle melanzane, dalla frittata ai carciofi, ai peperoni, senza dimenticare le acciughe, la mortadella, il provolone e chi più ne ha più ne metta; confermatissimi anche i due panini “cult”, quello con la parmigiana e quello con la brasciola, oltre al filone “n picc d tutt”, un vero “must taste” di ogni edizione.

Insomma, un panino davvero per tutti i palati e per tutti i gusti, anche ovviamente in versione “gluten free”, grazie alla preziosa consueta collaborazione con l’Associazione Italiana Celiachia sezione Puglia.

L’appuntamento 2024 è per lunedì 12 e martedì 13 Agosto, come di consueto presso Piazzale Salvo D’Acquisto.
Come ogni anno la manifestazione sarà allietata da spettacoli musicali di grande rilievo;
lunedì 12 agosto tornano a farci cantare a squarcia gola i Paipers seguiti dalla irresistibile comicità di Renato Ciardo;
martedì 13 agosto revival anni ’70/80 con i Collage, prima di scatenarci sulle sonorità dell’Orchestra Mancina.

Non mancherà la consueta mostra mercato di antiquariato e artigianato e l’attraente parco giochi per bambini.

In ultimo, ma non per ultimo, da sottolineare l’aspetto benefico della manifestazione, visto che l’utile delle due serate sarà devoluto, come in ogni edizione e sin dalla prima edizione, a sostegno di numerosi progetti benefici e onlus, per un totale che, nell’intera storia della manifestazione, ha ormai superato la
soglia dei 120.000 euro devoluti; un impegno e un risultato straordinario che rende orgoglioso ogni singolo volontario dell’Associazione I Nipoti della Nonna Odv.

www.sagradelpanino.it


32ª FESTA DELLA BIRRA a Cassano delle Murge: ecco le date de La Grande Festa di Pierino

In il

festa-della-birra-cassano-murge-la-grande-festa-di-pierino

ANCHE QUEST’ANNO TORNA A CASSANO “LA FESTA DI PIERINO”: La festa dedicata alla Birra, ai sapori murgiani e all’Amicizia.
DAL 6 AGOSTO AL 7 SETTEMBRE 2024
AIA DELL’AMICIZIA – CASSAMO MURGE (BARI)

Per il 32° anno di fila, LA FESTA DI PIERINO C’E’.

Hai voglia di lavorare con il pubblico e trascorrere una splendida stagione 2024 in team?
Lavora con noi!!

Invia il tuo CV con foto all’indirizzo mail info@amicizia.it o info@festeesaporimurgiani.it

Sede di lavoro: Cassano delle Murge.

Periodo: dal 1 agosto al 10 settembre 2024

Offriamo: ambiente stimolante e possibilità di carriera.

Ricerchiamo le seguenti figure professionali da inserire nello staff dell’Aia dell’Amicizia per tutto il mese di agosto:
addetti banconisti – camerieri – addetti tavoli – addetti cucina – cassieri – tuttofare.
Si richiede esperienza nella mansione e disponibilità di lavoro full-time, su turni e al lavoro nei week-end e nei giorni festivi.
Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

C.da Cristo Fasano 162 – Cassano delle Murge (Bari)


“IN MY NAME” a Monopoli 17 artisti dell’Urban Art in una mostra internazionale con performance, concerti e discipline urbane

In il

in-my-name-monopoli-mostra-urban-art

IN MY NAME above the show
Urban Art international exhibition
MONOPOLI (Bari)

IN MY NAME è un evento diffuso ad alto tasso tellurico che, con 17 artisti internazionali che hanno fatto la storia dell’Urban Art, scuote il territorio con mesi di arte ed eventi in location fuori dal comune a Treviso e a Monopoli (BARI).
IN MY NAME porta in Italia, in un’unica mostra–evento, grandi artisti internazionali che hanno fatto e proseguono la storia della Urban Art, riuniti per restituire senso e substrato a una delle correnti più iperdinamiche dell’Arte Contemporanea. Performance e azioni site specific, concerti e musica dal vivo si incrociano con discipline urbane come parkour, bike, skate, e con uno Shop non convenzionale ricco di oggetti e opere.
Gli spazi ospitanti, scenografie intrise della memoria storica industriale del Novecento, diventano un palcoscenico partecipato e condiviso di fenomeni mai visti, soprattutto per chi non segue mode e mood ma ragiona con la propria testa, chi è #ABOVETHESHOW: pronto a mettere in discussione le regole del gioco …e a immergersi nel dialogo mai visto tra questi 17 urban artist internazionali, tutti insieme, tutti #INMYNAME.

English
IN MY NAME is a widespread event with a high telluric rate, featuring 17 international artists who have made history in Urban Art. It shakes the territory with months of art and events in unconventional locations in Treviso and Monopoli (BARI).
IN MY NAME brings to Italy, in a unique exhibition-event, great international artists who have shaped and continue to shape the history of Urban Art, gathered to give meaning and substance to one of the most hyperdynamic currents of Contemporary Art. Performances and site-specific actions, concerts and live music intersect with urban disciplines such as parkour, biking, skateboarding, and with an unconventional Shop rich in objects and artworks.
The hosting spaces, scenographies imbued with the industrial historical memory of the 20th century, become a participated and shared stage of unprecedented phenomena, especially for those who do not follow trends and moods but think for themselves, those who are #ABOVETHESHOW: ready to question the rules of the game …and to immerse themselves in the never-before-seen dialogue among these 17 international urban artists, all together, all #INMYNAME.

Ex Deposito Carburanti – Monopoli (Bari)

Tutti i giorni dalle ore 9:30 alle ore 20:00

Ticket:
Ingresso ordinario (Super Early Bird) 10 €
Multi Generation (min.7) 3,71 €
Gruppo (min.8) 11,25 €
Ridotto 11-18 anni 10 €
Riduzione UNIPD 10 €
Riduzione ABAVE 10 €
Riduzione UISP 11,99 €

Biglietti disponibili sul circuito dice.fm


SAGRA della CILIEGIA FERROVIA 2024 di Turi: il programma della 32ª edizione

In il

sagra-ciliegia-ferrovia-turi-2024

Sabato 1 e domenica 2 giugno a Turi (Ba)
la 32esima edizione della Sagra della Ciliegia Ferrovia

Due giorni di fiera mercato, stand gastronomici, eventi musicali e mostre d’arte per l’evento dedicato ad uno dei prodotti più amati da pugliesi e non.

Sabato 1 e domenica 2 giugno 2024 torna a Turi (Ba) la “Sagra della Ciliegia Ferrovia”, evento di carattere fieristico, culturale e turistico giunto alla sua 32esima edizione. Protagonista indiscusso per due giorni sarà uno dei frutti più amati del periodo primaverile dai pugliesi e non solo, che conquista i palati con la sua polpa gustosa, ma anche la vista grazie al suo colore rosso acceso e alla sua forma a cuore. Particolarmente dolce e succosa, con una polpa di tipo forte e croccante, la “Ferrovia” è la varietà di ciliegia più diffusa in Puglia.

I cittadini turesi si preparano ad accogliere turisti e visitatori che torneranno ad affollare numerosissimi le strade del borgo situato a pochi chilometri di distanza dal capoluogo Bari, in occasione dell’evento organizzato dall’associazione culturale In Piazza, con il contributo del Comune di Turi e con il patrocinio della Regione Puglia – assessorato all’Agricoltura e dell’associazione nazionale Città delle Ciliegie.

La “Sagra della Ciliegia Ferrovia” rappresenta un’occasione di promozione e valorizzazione di un prodotto di altissima qualità e un’opportunità di nuovi sbocchi commerciali e di vendita diretta. Turi mette in mostra così le bellezze del territorio e la bontà dei prodotti della sua agricoltura, accoglie il turista per trasportarlo in un’esperienza a tutto tondo tra enogastronomia, spettacolo, arte, tour guidati e mercatini. L’evento, infatti, colorerà le vie principali della città (piazza Silvio Orlandi, via Sedile, via XX settembre, piazza Pertini, via Gramsci, via Antonio Orlandi, largo Pozzi, piazza San Giovanni e piazza Moro) proprio nel periodo centrale della raccolta.
La Ciliegia “Ferrovia” di Turi diventa così traino ed emblema del territorio ed è la grande protagonista di un villaggio che si caratterizza per l’area fiera mercato e gli stand commerciali, per l’area enogastronomica, per i mercatini artigiani e hobbisti, per il palco centrale con gli eventi di musica e spettacolo, per gli appuntamenti collaterali con le mostre d’arte e per i tour guidati della città. In particolare il turista, oltre ad accedere all’area fieristica, potrà cogliere l’opportunità di visitare la Grotta di Sant’Oronzo (escursione a cura dell’Ass. Bersaglieri “A. Pedrizzi”) e il Borgo Antico (escursione a cura dell’Ass. Il Viandante). Mentre quest’anno la Sagra si apre anche alle collaborazioni con enti di altri comuni, con la possibilità, nei giorni 1 e 2 giugno, di prenotare una visita completa alle Grotte di Castellana con uno sconto sul biglietto.

L’EVENTO INAUGURALE
La 32esima Sagra della Ciliegia Ferrovia di Turi sarà inaugurato sabato 1 giugno 2024 alle ore 19 in piazza Silvio Orlandi, alla presenza delle massime autorità civili e militari. Lo spettacolo inaugurale sarà in collaborazione con l’accademia “Chi è di scena?!” e “Glamour Eventi”. La cerimonia sancirà ufficialmente l’apertura degli spazi espositivi delle aziende cerasicole e della rassegna enogastronomica “Eccellenze di Puglia”. Dopo la prima serata, la Sagra tornerà ad animare Turi anche domenica 2 giugno a partire dalle ore 9.

MUSICA E SPETTACOLO
Il programma musicale sarà aperto sabato 1 giugno 2024 in piazza Silvio Orlandi con lo spettacolo itinerante dei giovani musicisti della Young Marching Band e, dalle ore 20, con l’intrattenimento musicale live di dj Eddy De Marco accompagnato dai maestri di ballo della scuola “Hops” swing anni 30-40. La serata proseguirà con l’accensione dell’installazione artistica di luminarie pugliesi a cura della ditta “Faniuolo” alle 20.30, con il doppio appuntamento in Largo San Giovanni, alle 20.30 e alle 23, con lo Spettacolo “Cazacu’s Fontane Danzanti” e alle 22, sempre in Largo San Giovanni, con lo Spettacolo Musicale “Grammar School”.
Domenica 2 giugno gli spettacoli musicali itineranti proseguiranno con “Banda Cittadina don Giovanni Cipriani”, “Bassa musica di Piripicchio” e “Conturband”, che nel corso della giornata si alterneranno per le vie della Sagra. Ancora una volta si ripeterà il doppio appuntamento serale con lo Spettacolo “Cazacu’s Fontane Danzanti”, mentre ad animare l’evento alle 21.30 sarà lo spettacolo musicale “Notte da Cover” con la Controrchestra big band.
Tutti gli eventi sono gratuiti.

L’ARTE IN SAGRA
Nell’ambito della 32esima Sagra della Ciliegia Ferrovia, ampio spazio anche alla cultura e all’arte con la sesta edizione della Estemporanea di Pittura “Rosso Ferrovia” in collaborazione con l’associazione “I vecchi Tempi” e “Casa delle Idee” e con la seconda edizione del Concorso Opere da Studio. I due contest hanno lo scopo di richiamare a Turi artisti e pittori che, attraverso la realizzazione di opere originali, possano valorizzare la storia, l’arte e la cultura della stessa Turi. Regolamento e modalità di partecipazione sul sito www.sagraciliegiaferrovia.it.

LA LOTTERIA DELLA SAGRA
Alla 32esima Sagra della Ciliegia Ferrovia è collegata anche una Lotteria: i biglietti sono già disponibili presso numerosi punti vendita a Turi (l’elenco completo è disponibile sulla pagina facebook @SagraCiliegiaFerrovia).
La lotteria, promossa con l’intento di reperire fondi per l’organizzazione della Sagra stessa, mette in palio sei premi, al vincitore del primo andrà una crociera per due persone. Estrazione domenica 2 giugno 2023 alle ore 23.30.

PROGRAMMA DETTAGLIATO:

SABATO 1° GIUGNO

Ore 18.30 | Piazza Silvio Orlandi
* Apertura degli spazi espositivi delle aziende cerasicole e apertura rassegna enogastronomica “Eccellenze di Puglia”

Ore 19.00 | Piazza Silvio Orlandi
* Cerimonia e spettacolo d’inaugurazione alla presenza delle massime autorità civili e militari
* Spettacolo d’inaugurazione in collaborazione con l’accademia “Chi è di scena?!” “Glamour Eventi” e Ass. “I Vecchi Tempi”
* Apertura degli spazi espositivi delle aziende cerasicole e apertura rassegna enogastronomica “Eccellenze di Puglia”
* Spettacolo itinerante Young Marching Band

Borgo Antico
* 6ª Estemporanea di Pittura “Rosso Ferrovia” in collaborazione con l’ass. “I vecchi Tempi” e “Casa delle Idee”

Ore 20.00 | Piazza Silvio Orlandi
* Intrattenimento musicale live di DJ Eddy De Marco accompagnato dai maestri di ballo della scuola “Hops” swing anni 30-40.

Ore 20.30 | Piazza Silvio Orlandi
* Accensione dell’installazione artistica di luminarie pugliesi a cura di “Faniuolo light emotion”

Ore 20.30 | Largo San Giovanni
* Spettacolo “Cazacu’s Fontane Danzanti”

Ore 21.00 | Largo San Giovanni
* Spettacolo Musicale “Grammar School”

Ore 23.00 | Largo San Giovanni
* Spettacolo “Cazacu’s Fontane Danzanti”

DOMENICA 2 GIUGNO

Ore 10.00
* Apertura degli spazi espositivi delle aziende cerasicole e apertura rassegna enogastronomica “Eccellenze di Puglia”

Ore 09.30
* Partenza tour guidati centro storico, luoghi culturali e di interesse: Grotta di Sant’Oronzo, centro storico a cura delle associazioni “Il viandante” e Bersaglieri “A. Pedrizzi”

Ore 10.00 | Borgo Antico
* 6a Estemporanea di Pittura “Rosso Ferrovia”

Ore 10.00
* Spettacolo musicale itinerante “Banda Cittadina don Giovanni Cipriani” e “Bassa musica di Piripicchio”

Ore 18.00
* Apertura degli spazi espositivi delle aziende cerasicole e apertura rassegna enogastronomica “Eccellenze di Puglia”;
* Spettacolo musicale itinerante “Bassa musica di Piripicchio”

Ore 19.30
* Spettacolo Musicale itinerante “Conturband”;

Ore 20.30 | Largo San Giovanni
* Spettacolo “Cazacu’s Fontane Danzanti”

Ore 21.00
* Premiazione 6a Estemporanea di Pittura “Rosso Ferrovia” e 2° concorso opere da studio.
* Spettacolo Musicale “Notte da Cover” con la Controrchestra Big Band

Ore 23.00
* Spettacolo “Cazacu’s Fontane Danzanti”

Ore 23.30
* Estrazione dei biglietti vincenti della lotteria della Sagra della Ciliegia 2024

Maggiori informazioni sui canali social @SagraCiliegiaFerrovia e sul sito www.sagraciliegiaferrovia.it.


Festa dei Popoli 2024 a Bari, ecco il programma

In il

festa dei popoli 2024 bari

Ritorna Festa dei Popoli, dal 23 al 26 maggio, al Giardino Princigalli a Bari con la XIX^ edizione, la grande kermesse tra incontri e divertimento, con importanti spunti di riflessione.

Quest’anno con un tema che ci sta particolarmente a cuore “Uomini e donne in cerca di pace”.

E’ un lavoro di squadra con le associazioni, le comunità straniere, le istituzioni che si impegnano ogni anno a creare legami e radici per rendere Bari sempre di più una città interculturale.

A breve tutte le sorprese in programma!


Masseria in Sagra al Castello Marchione di Conversano

In il

masseria in sagra

MASSERIA IN SAGRA Spring edition
by Cooperativa Armida

Castello Marchione – Conversano (Bari)
Preparati a vivere un avvenimento indimenticabile tra musica, esperienze culturali, gastronomia nostrana, mercatini e tanto intrattenimento nella natura incontaminata pugliese. A ospitare questa edizione di MASSERIA IN SAGRA sarà lo splendido scenario di Castello Marchione, antica tenuta di caccia e residenza estiva dei Conti Acquaviva D’Aragona di Conversano.

Programma:

CULTURALMENTE (10:00 – 13:00)
Castello Marchione sarà il palcoscenico di esperienze culturali imperdibili:

– “A spasso con Giangirolamo” Racconto teatralizzato a cura dell’attore e drammaturgo Lino De Venuto;

– Workshop di meditazione guidata e bagno di suoni a cura di Anna Cannone;

– Visite guidate a cura dalla Cooperativa ARMIDA.

MUSICALMENTE (12:00 – 24:00)
Da mezzogiorno a mezzanotte suonerà una line up musicale travolgente.
Tra live music di band e cantanti ci saranno i suoni folkloristici dei
CIPURRID

A seguire le hit commerciali della cover dei
THE COMMERCIALISTI
I live saranno alternati da dj set e accompagnati dalla voce inconfondibile di
MAURO DALSOGNO di RADIONORBA

DJ SET:
Nanni | Federico | Mars | Frank &C

SINGLE PERFORMERS:
Magadan | Vienna

DRINK & FOOD
Sul prato di Marchione potrai assaporare il meglio del cibo nostrano accompagnato da birra e vino di cantina in isole gastronomiche dedicate.

MERCATINI E ATTRAZIONI
Nel parco di Castello Marchione avrai la possibilità di esplorare e acquistare l’artigianato tipico di Puglia e far divertire i tuoi piccoli nelle aree giochi.

COME ACCEDERE ALL’EVENTO
L’ingresso all’evento è GARANTITO tramite prenotazione gratuita su Eventbrite (clicca qui)
Al varco di ingresso basterà esibire il QR code di prenotazione.

Apertura cancelli ore 9:30

QUANTO COSTA L’ACCESSO ALL’EVENTO?
A seconda della fascia oraria il prezzo cambia!
– 10:00 / 12:00 Gratuito
– 12:00 / 23:30 a pagamento € 10,00 comprensivo di una consumazione (calice di vino o birra) – per i minori con età compresa tra i 6 e 12 anni, il costo dell’ingresso è pari a € 6,00.
È possibile accedere all’evento prenotando su Eventbrite ed esibendo il QR code al varco d’ingresso.
Se sprovvisti, sarà applicata la tariffa intera d’ingresso pari a:
– € 15,00 con consumazione (calice di vino o birra) per ADULTI
– € 10,00 per i MINORI con età compresa tra i 6 e i 12 anni

QUANTO COSTANO GLI EVENTI CULTURALI?
– € 12,00 Adulto (6,00 € ridotto) su piattaforma Eventbrite
– € 15,00 (€ 7,50 ridotto) in struttura

In entrambi i casi si CONSIGLIA di arrivare in struttura entro le ore 10:00.
L’ingresso ridotto si applica ai minori dai 6 ai 12 anni.
Sotto i 6 anni la partecipazione alle visite è gratuita.

Per INFO.
Tel. 0806934159
Cell. 3384627887
Mail. coop.armida@gmail.com


Vino e fiori in piazza: a Ruvo torna “Rose e Rosati”. Ecco il programma

In il

rose e rosati 2024 ruvo

ROSE & ROSATI
Piazza G. Matteotti – Ruvo di Puglia (Bari)

Due giorni di musica, sapori, arte e cultura per ripartire dalla bellezza della città di Ruvo di Puglia.
A fare da contorno ai più rinomati vini rosati della regione e ai pregiati fiori tipici di questo periodo, ci saranno musica popolare, momenti culturali e visite guidate.
Rose & Rosati è un evento organizzato dalla Pro Loco di Ruvo di Puglia in collaborazione con l’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Ruvo di Puglia, con l’Assessorato Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia e con il Comitato Regionale UNPLI Pug.

PROGRAMMA:

Giovedì 16 maggio

ore 18.45
Galleria Via de Cristoforis, 24
Inaugurazione mostra “Dal micro al macro”
(fino al 31/05 dalle ore 19 alle 21)

Venerdì 17 maggio

ore 18.30
Piazzetta dell’Info point
Presentazione del volume di Vito Ricci “I Templari nella Puglia medievale”

Sabato 18 maggio

ore 17.00
Piazza Matteotti
Apertura stand florovivaistici ed enogastronomici

ore 17.30
Piazza Matteotti
Laboratorio di Antichi Mestieri

ore 17.30
Partenza Info Point
Visite guidate
(Grotta di San Cleto, Ipogeo Cattedrale, Palazzo Camerino, Museo Nazionale Jatta, Museo della Civiltà Contadina)

ore 18.30
Piazza Matteotti
Laboratorio di pizzica

ore 21.00
Piazza Matteotti
Concerto Orchestra Popolare La Notte della Taranta

Domenica 19 maggio

ore 9.00
Piazza Matteotti
Raduno e partenza: Domenica in Bici (seconda edizione)

ore 10.00
Piazza Matteotti
Apertura stand florovivaistici ed enogastronomici

ore 10.00
Piazza Matteotti
Laboratorio di Antichi Mestieri

ore 10.15
Partenza Info Point
Visite guidate
(Grotta di San Cleto, Ipogeo Cattedrale, Palazzo Camerino, Museo Nazionale Jatta, Museo della civiltà contadina)

ore 10.30
Piazza Matteotti
Dj Set a cura di Arola’s
(dj Max e dj Roby)

ore 17.30
Partenza Info Point
Visite guidate
(Grotta di San Cleto, Ipogeo Cattedrale, Palazzo Camerino, Museo Nazionale Jatta, Museo della Civiltà Contadina)

ore 21.00
Piazza Matteotti
Concerto Band Music Flow
Best of 80s

VISITE GUIDATE:

Sabato 18 maggio

ore 16.00 Museo Nazionale Jatta
ore 17.30 Museo della Civiltà Contadina
ore 18.00 Palazzo Camerino
dalle ore 18.00 alle 20.00 Torre dell’Orologio

Domenica 19 maggio

dalle ore 10.00 alle 12.00 Torre dell’Orologio
ore 10.00 Grotta di San Cleto
ore 10.30 Passeggiata nel Centro Storico
ore 11.00 Palazzo Camerino
ore 16.00 Cattedrale e il suo ipogeo
ore 17.00 Palazzo Camerino


Sagra della Carne di Cavallo a Corato

In il

sagra-della-carne-di-cavallo-corato

Un evento inserito nel cartellone de La PrimaVera Fest che celebra le tipicità del nostro territorio attraverso uno dei pilastri della nostra cucina locale.
Sabato 11 e Domenica 12 Maggio dalle ore 20:00, Corato si appresta ad ospitare la prima edizione della Sagra della Carne di Cavallo.

Nelle strade del nostro centro storico, le attività commerciali del settore food si uniranno per presentare una gamma di piatti che spaziano dai classici ai più innovativi, tutti rigorosamente a base di carne di cavallo.

1. Quanto costa partecipare?
Un ticket di solo 7 euro ti permetterà di degustare le diverse preparazioni offerte dai locali aderenti all’iniziativa e un bicchiere di vino.

2. Cosa posso aspettarmi di trovare all’evento
Oltre alla degustazione di piatti a base di carne di cavallo, l’evento offre musica e intrattenimento in Piazza Sedile e in Piazza di Vagno.

3. Dove posso acquistare i tickets?
I biglietti saranno acquistabili negli stand infopoint disposti all’interno del borgo. I ticket sono validi per entrambe le giornate.

Stand gastronomici:
Bugs Tranquillity Base
Al Mulo Cojone
La Pace dei Sensi
Macelleria e Braceria Guerrino
Caffè Shaday
La Baguetterie
Quanto Basta
SuDiViNo
After
La Locanda du’ Baron
To Beer Fraternity House
Stick & Chips

PROGRAMMA MUSICALE:

Sabato 11 Maggio

ore 20:00
RELLY CELENTANO
cover band di Adriano Celentano
Piazza Sedile

ore 20:00
SOUTH BOUND TRIP BAND
Piazza Di Vagno

Domenica 12 Maggio

ore 20:00
I BAMBINI DI VASCO
cover band di Vasco Rossi
Piazza Sedile

ore 20:00
THE GOOD OLE BOYS
Piazza Di Vagno


Molfetta in Green: expo, food, musica e arte nel centro antico

In il

molfetta-in-green-2024

Molfetta in Green – Prima edizione
Mostra mercato del verde
Expo, Food, Music, Art
Conoscere, promuovere e incentivare la cultura del verde

A Molfetta nel Centro Antico venerdi 10 maggio 2024 a partire dalle ore 17:00 prende vita la 1ª edizione di Molfetta in Green, primo appuntamento che vedrà il centro antico di Molfetta trasformarsi in una mostra mercato del verde.

L’evento si terrà il 10-11-12 maggio ed è organizzato dall’Associazione Hosts in Old Town – Molfetta, che si occupa di marketing territoriale per la diffusione del turismo molfettese dove storia, cultura, costumi ed enogastronomia sviluppano un turismo alternativo e sostenibile.

Diversi sono i partners di questa iniziativa: Comune di Moldetta, ReArte Associazione Culturale, Coldiretti, Gal Ponte lama, Cooperativa Terra di Olivi, Associazione Cicoria Puntarella di Molfetta e la CIA BA-BAT. Questo evento sociale aperto al pubblico, parte proprio dalla scelta del luogo: lo splendido borgo medioevale, luogo dove l’associazione proponente svolge principalmente l’attività lavorativa.

In questa tre giorni ci saranno esposizioni di aziende florovivaistiche, stands di prodotti di enogastronomia, street food, musica, teatro e performance live.
L’obiettivo è conoscere e vivere il “verde” a 360 gradi in tutti i suoi aspetti e sfaccettature, incentivare comportamenti virtuosi e sani abitudini alimentari, degustare le tipicità e le eccellenze gastronomiche del territorio e sensibilizzare la cittadinanza a tutelare e promuovere il verde in città.

Ad incorniciare ed arricchire l’evento, un angolo Photobooth a tema green ideato proprio per poter scattare una foto ricordo della serata. Cosa c’è di meglio di un selfie con gli amici in ricordo dell’evento?

PROGRAMMA:

Venerdì 10 Maggio – ore 17:00
Presentazione Evento

Sabato 11 Maggio – dalle ore 9:00 alle 23:00
Stands, Musica, Food, Arte

Domenica Maggio – dalle ore 9:00 alle 23:00
Stands, Musica, Food, Arte

Per info scrivi a molfettaingreen@gmail.com


Ruvo Art Festival la maratona di arte, musica e spettacolo

In il

ruvo art festival

RUVO ART FESTIVAL – Prima Edizione
La maratona di Arte, Musica e Spettacolo
Pineta Comunale Ruvo di Puglia (Bari)

Benvenuti al RUVO ART FESTIVAL 2024 – I° Edizione
La maratona di arte, musica e spettacolo! Introduciamo con entusiasmo la RUVO ART, una nuova realtà di Ruvo di Puglia composta da un eclettico gruppo di artisti locali, tra musicisti, cantanti, DJ, artisti delle arti figurative e delle arti performative del teatro e della danza.

La RUVO ART sta dando vita alla prima edizione del RUVO ART FESTIVAL, un’eccezionale maratona di arte, musica e spettacolo che si svolgerà dal 29 al 30 aprile e il 1° maggio 2024 nella suggestiva cornice della nostra pineta comunale. Questo evento unico celebra la creatività e l’espressione artistica, offrendo al pubblico un’esperienza indimenticabile immersa nella cultura e nell’innovazione.

“Siate affamati, siate folli” S.J.
Come sottolineava Steve Jobs, è essenziale mantenere la fame di apprendimento e la follia creativa nel perseguire gli obiettivi personali e professionali. Pertanto, vi invitiamo a non smettere mai di avere fame di musica, arte, danza spettacolo e di BELLEZZA!!!

Abbiamo bisogno della vostra energia e presenza per rendere il nostro evento un’esperienza straordinaria. Unisciti a noi per tre giorni straordinari di ispirazione e divertimento al RUVO ART FESTIVAL, dove il fascino dell’arte si fonde con la magia della musica e dello spettacolo. Sarà un’occasione imperdibile per celebrare l’arte in tutte le sue forme e connettersi con la vibrante comunità artistica di Ruvo di Puglia.

Vi invitiamo a partecipare e vivere un’esperienza che stimolerà la mente e l’anima. La certezza di divertimento è garantita, poiché l’intrattenimento è la nostra passione e il nostro mestiere da anni.

Siamo pronti a offrirti giornate di puro godimento e celebrazione della creatività al RUVO ART FESTIVAL 2024 – I° Edizione.

LOCATION:
Pineta Comunale di Ruvo di Puglia (Bari)

DATE:
29 e 30 Aprile, 1° Maggio 2024
• 29 Aprile – dalle ore 19:00 alle 23:00
• 30 Aprile – dalle ore 19:00 alle 00:00
• 1° Maggio – dalle ore 10:00 alle 23:00

I PROTAGONISTI:

Ruvo Art
Produttori esecutivi e direzione artistica: Rino Straniero e Cecilia Pellegrini
Curatrici d’arte: Daniela Clitorosso, Katia Di Palo, Fidelia Catalano
Professore: Domenico Scarongella
Consulente artistico: Danny Howen
Referente Teatro in strada: Angela Faniello
Referente Danza: Anna Lorusso
Referenti Musicisti: Livio Minafra, Beppe Summo, Giovanni Mazzone
Referente Dj: Rino Straniero

Ruvo Art Festival
Musicisti e cantanti
* Gianni Mazzone
* Andrea di Bitonto
* Antonietta Pellegrini
* Adriana Petrone
* Paolo Tambone
* Filomena Minafra-Filly
* Mimmo Fracchiolla
* De Leo Filomena
* Adriano Palmieri
* Ricky Di Domenico
* Beppe Summo
* Livio Minafra
* Lillo Strillo
* Andrea Fracchiolla
* Gianluca Sabatino
* Edoardo Fresa
* Max Zaza
* William Sierra
* Donato Castagna
* Tommaso Summo

Dj
* Rino Straniero
* Tonio Ciliberti
* Giuseppe Tambone
* Bruno Cantatore
* Enzo De Leo
* Adriano Cantatore
* Flavio Di Gioia
* Danny Howen
* Maurizio Roselli
* Beppe DJ Reggae
* Biagio Petrone
* Franky Cantatore
* Nino Jaidee
* Gianni Montaruli

Danzatori
* Anna Lorusso
* Nino Capocchiano e Simona Ficco
* Deborah Minafra – Jonathan Lucarelli
* Silvio Antonio Anselmi
* Porzie De Nicolo – Piero Sorice
* Lola Hassan
* Maria Di Tullio

Vocalist
* Ezio Floriano

Presentatrice
* Alessia Di Terlizzi

Ospiti
* Gino Palmisano
* Simona Luglio
* Anna Milella
* Luigi Cutrone

Benvenuti al RUVO ART FESTIVAL 2024 – I° Edizione!
Un’esplosione di creatività e spettacolo che invaderà la Pineta Comunale di Ruvo di Puglia dal 29 al 1 maggio.
Non mancate!

Lasciatevi trasportare nell’universo magico della RUVO ART, dove artisti locali si uniscono per creare un’esperienza straordinaria al RUVO ART FESTIVAL 2024.

La Pineta Comunale di Ruvo di Puglia si trasformerà in un palcoscenico di arte e musica dal 29 aprile al 1 maggio. Non perdete la prima edizione del RUVO ART FESTIVAL!

Unisciti a noi per tre giorni di ispirazione e divertimento al RUVO ART FESTIVAL 2024! Una celebrazione della creatività con artisti eclettici provenienti da Ruvo di Puglia e oltre.

Vivete l’arte e la musica come mai prima d’ora al RUVO ART FESTIVAL! Dal 29 aprile al 1° maggio, la Pineta Comunale sarà il palcoscenico di un’esperienza unica.

RUVO ART FESTIVAL 2024 – I° Edizione: tre giorni di puro godimento e celebrazione della creatività! Non lasciatevi sfuggire questa straordinaria esperienza artistica.

Preparatevi a essere affascinati, provocati e ispirati! Al RUVO ART FESTIVAL 2024, esploreremo i sette peccati capitali attraverso l’arte, la musica e lo spettacolo.

RUVO ART FESTIVAL 2024: Un evento unico che celebra la bellezza dell’arte in tutte le sue forme. Partecipate e connettetevi con la vibrante comunità artistica di Ruvo di Puglia!

Scoprite l’oscurità e la complessità di ogni peccato capitale al RUVO ART FESTIVAL 2024. Una rappresentazione vivida e sensoriale vi attende dal 29 aprile al 1° maggio.

Siete pronti a immergervi in un mondo di lussuria, gola, avarizia e tanto altro? Al RUVO ART FESTIVAL 2024, ogni angolo dell’evento sarà una scoperta emozionante.

PROGRAMMA:

29 APRILE
• Ore 19:00 “LA GRANDE INAUGURAZIONE DEL FESTIVAL” presenta : Alessia Di Terlizzi
• Performance “SEVEN”e“VIRTUS” da un’idea di Daniela Raffaele CLITOROSSO in collaborazione con Tempio Danza, RevolutionDance, Hollywood Dance,JD Art School Dance Durante il festival : Mostra d’arte “L’ARTE UNISCE” pittura,poesia e banchetti espositivi con opere di artigianato artistico, cucito creativo e esposizione di Bonsai ( sono previsti laboratori e dimostrazioni)
• ARTISTA di STRADA “LUNATIQUE”
• Ore 20:00 MUSICA LIVE e Spettacolo di Danza
• Ore 22:00 DJ SET Con Adriano Cantatore, Bruno Mc e Gepposound,Tonio Ciliberti, Flavio Di Gioia vocalist :Ezio Floriano

CHIUSURA ore 00:00

30 APRILE
• Ore 19:00 APERITIVO al CHIOSCO con Dj set
• Ore 20:00 ospite della serata FAMIFARE ORCHESTRA Durante il festival : Mostra d’arte “L’ARTE UNISCE” pittura,poesia e banchetti espositivi con opere di artigianato artistico, cucito creativo e esposizione di Bonsai ( sono previsti laboratori e dimostrazioni) RITRATTI PAZZI “RubistArt” di Angela Faniello
• Ore 21:00 “VINIL e ROLLER SHOW” spettacolo di Roller Dance con Maria Di Tullio
• Ore 22:00 DJ SET con Bruno Mc e Gepposound, Nino Jaydee,Tonio Ciliberti, Gianni Montaruli vocalist :Ezio Floriano

CHIUSURA ore 01:00

1 MAGGIO
• Mattina ore 10:30 Spettacolo teatrale per bambini e… non solo! “COCCINELLA MADAME” di e con Angela Faniello
• A seguire : BABY DANCE in collaborazione con le scuole di ballo
• Ore 12:00 APERTIVO CARAIBICO ospite MIGUEL LAFORMULA Mostra d’arte “L’ARTE UNISCE” pittura,poesia e banchetti espositivi con opere di artigianato artistico, cucito creativo e esposizione di Bonsai ( sono previsti laboratori e dimostrazioni)
• Ore 17:00 VINIL SHOW al CHIOSCO
• Ore 18:00 inizio serata Performance “SEVEN”e“VIRTUS” da un’idea di Daniela Raffaele CLITOROSSO in collaborazione con Ins.Anna Lorusso e Tempio Danza, RevolutionDance, Hollywood Dance,JD Art School Dance
A seguire : MUSICA LIVE e Spettacolo di Danza
• Ore 19:00 ospite della serata GINO PALMISANO SHOW
• Ore 21:00 Dj set con DJ Danny Howen,Rosetta Stone,Rino Straniero
Vocalist :Ciccio Mass

Musicisti e cantanti: Gianni Mazzone, Mimmo Fracchiolla, Andrea Di Bitonto, Giovanni Gambino,Paolo Tambone,Adriano Palmieri,Cosimo Damiano D’Ingeo,Antonietta Pellegrini,Filomena De Leo, Filomena Minafra-Filly,Pierangelo Paparella,Nicola Catalano,Enzo Montaruli,Adriana Petrone,Anna Milella,Simona Luglio

Ballerini: Nino Capocchiano e Simona Ficco, Porzia De Nicolò e Piero Sorice,Deborah Minafra e Jonathan Lucarelli,Anna Lorusso e Vincenzo Pagano, Silvio Antonio Anselmi e Eleonora Riccardi,Rebecca Sorice e Pietro Lamonaca,Michelle Vallarelli,Gaia Di Bisceglie, Ilaria Chiapperini,Sara Boccucci,Laura Serafino,Aurora di Terlizzi,Sara Di Terlizzi,Giada Ciliberti,Erica Visicchio,Federica Siciliani,Martina Rutigliani,Emma Campanale,Eleonora Cascione,Marianna Montaruli,Giada Altamura,Kartika De Leo ESPONGONO per la collettiva d’arte: Katia Di Palo,Kabà(Barbara Cantatore)Francesca Zero,Gabriele Mansueto,Emanuela Pomponio,Serena Mazzone,Anna De Astis,Michele Marinelli,Angela Catalano,Maria Di Tullio,Michele Altamura,Sofia Grumo, Aldo Corcelli, Enzo Montaruli,Mariella Gattullo,” Il Giardino dell’Artista”di Fidelia Catalano e Raffaella Torelli