Sotto il cielo delle periferie: tanti appuntamenti ad ingresso libero nel mese di agosto tra Japigia, Torre a Mare e Mungivacca

In il

Sotto il cielo delle periferie - le due Bari

Con il finanziamento del Ministero della Cultura, il Comune di Bari ha dato vita al bando “LE DUE BARI” un importante intervento culturale nelle periferie del Capoluogo. Il progetto mira a ricucire il rapporto di questi territori con il resto della città attraverso un lungo calendario di spettacoli, laboratori ed esperimenti socio culturali. Sotto il cielo delle periferie é una delle costole di questo progetto e propone un fitto calendario di appuntamenti nel mese di agosto tra Japigia, Torre a Mare e Mungivacca. L’idea é quella di costruire una valida alternativa allo svuotamento della città nel mese di agosto con spettacoli gratuiti per tutti i gusti e per tutte le generazioni.

PROGRAMMA:
Si inizia dall’Anfiteatro della Pace dell’Ipercoop Mongolfiera di Japigia con 4 varie ed intense serate. Il 12 agosto si parte con gli Yellow Jackets del grande Bob Mintzer, la storica formazione americana simbolo vivente della fusion. Si prosegue il 13 con il grande James Senese storico interprete di quel blues made in Napoli di cui lui Pino Daniele ed Eduardo Bennato sono stati i profeti ed i divulgatori più rappresentativi. Il 14 ci sara’ il ritorno a Bari dei Radiodervish, mentre il 15 per chi non sarà in giro per vacanze ci sarà Gianni Ciardo con il suo ultimo lavoro su Dante seguito dalla proiezione della “Capagira” e dal dj set di Dj Ciccio.
Il 16 ed il 17 agosto gli spettacoli saranno di scena nella Piazza della Torre di Torre a Mare. Il 16 dopo Vito Signorile con il suo “Ragù”ci sarà la prima produzione della rassegna “ Sotto il cielo delle periferie”: Il gruppo Radicanto suonerà con il polistrumentista africano Gabin Dabirè con un’anteprima assoluta di un interessante incrocio tra la cultura popolare pugliese ed i suoni archetipici dell’Africa.
Il 17 torna di scena Napoli con il gruppo che da oltre 50 anni ci racconta con i suoni ed i testi le radici profondamente letterarie della musica napoletana: la Nuova Compagnia di Canto Popolare.
Sotto il cielo delle periferie si traferirà dal 26 al 28 agosto nel parco Princigalli del quartiere Mungivacca. Per due giorni (26 e 27) il quartiere sarà attraversato dai suoni di Carnival Hill, due giornate di grande happening che richiamano uno dei più grandi carnevali d’occidente, il carnevale che si svolge a Londra nel quartiere di Notting Hill. Divenuto un evento simbolo dell’integrazione
tra culture ed esseri umani, nel quartiere di Mungivacca oltre 30 maschere e tanti musicisti rappresenteranno in musica ed animazione i temi dell’integrazione. Il 28 Sotto il cielo delle periferie si chiuderà con un omaggio a Lucio Dalla con “L’anno che verrà”. La voce di Beppe Servillo e la musica di due grandi musicisti argentini Javier Girotto e Natalio Mangalavite.
Nella rassegna uno spazio importante sarà per due esperimenti socio culturali:
1. il gruppo italo africano dei Tukurù alle prese con l’associazione impegnata nel sociale Semidivita con un progetto sul territorio di Japigia che avrà alla fine una dimensione dal vivo sul palco di Torre a Mare.
2. Il pianista compositore Mattia Vlad Morleo con un ensemble di 11 musicisti in un altro esperimento dove la musica si incontrerà con le tematiche ambientali delle Associazioni del territorio.

Gli spettacoli sono tutti ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

www.leduebari.it


Festa dei Popoli Bari 2022: il programma

In il

Festa dei Popoli Bari 2022

FESTA DEI POPOLI 2022 – XVIIª edizione
Parco Princigalli – Mungivacca (BARI)
20, 21 e 22 Maggio

Quest’anno la Festa dei Popoli è dedicata a Padre Gianni Capaccioni, scomparso recentemente e ai profughi ai quali è riferito il sottotitolo della manifestazione Panahjou – Note di Vita e di diritti.
I profughi, in persiano “Panahjou”, sono persone alla ricerca di un abbraccio simbolico, di una sensazione di libertà e di musica. Un’esperienza umana che permette di sperimentare confronto, scambio, unione e crescita.

PROGRAMMA:

venerdì 20 maggio
ore 18.30 una grande festa dedicata alle scuole (Istituto Comprensivo “Nicola Zingarelli-Anna Frank”ad indirizzo musicale, Scuola Secondaria di I grado “Tommaso Fiore”, Scuola Secondaria di I grado ad indirizzo musicale “Amedeo D’Aosta”) i cui studenti e studentesse si esibiranno.

sabato 21 maggio
– Visite guidate nel centro storico di Bari (dalle 10.30 alle 12.15) San Nicola, amico di tutti i popoli, per le vie di Bari, a cura dell’associazione Ars Toto –Isola Art.
– Dalle 17.30 alle 19.30 si terrà il laboratorio Carovana dei Pacifici, a cura del gruppo educhiamoci alla Pace ODV.
– Dalle ore 18.30 spazio alle Danze e danze in cerchio da tutto il mondo, con le esibizioni del Gruppo Bollywood Bari, Associazione Samira OrientalAcademy, Alma Terra e Akshara.
-“Incroci di mani e tessuti”: i ragazzi di casa Shalom realizzeranno e venderanno vari oggetti(borse, vasetti, fasce per capelli ecc…).a cura della COOPERATIVA SOCIALE CAPS (COMUNITA’ CASA SHALOM)
-“Il dovere della gentilezza e della benevolenza verso gli estranei e gli stranieri”, riflessione sul superamento dei pregiudizi, a cura di APS GIANNI BALLERIO.
-Dalle ore 21.00, musica con i concerti di:
-NIDOJA ànemos
-Gruppo musico popolare “L’altrocanto”esecuzione live
-PERLA e GRUPPO PHENIX canzone su musica dal vivo a cura dell’Associazione C.A.M.A L.I.L.A
-Gruppo Colpa Delay canzoni su musica dal vivo
-Band musicale “Flowers ForBoys”canzoni su musica dal vivo
-APS Gianni Ballerio “Sister Act” – estratto musical dei Vitruvians Performing Arts

domenica 22 maggio
dalle ore 10 alle ore 18. la giornata inizia con una grande festa dedicata alle band giovanili, che si alterneranno sul palco
I gruppi che si esibiranno sono : Meschino, Piers, Gasbi, Al – Verde, Marea, Guatemala, Alessandro Porcelli e Cedro.
– ore 17,30 – 19,30, a cura dell’Associazione Circondario, giochi dal mondo (fascia di età 9 – 14 anni)
– ore 18.00-19.30, a cura del Gruppo Educhiamoci alla Pace ODV, “Libertà che Scelgo”, esposizione fotografica avente come tema il quartiere Libertà di Bari e coinvolgendo i ragazzi (dai 13 ai 18 anni) in una riflessione in merito alle foto esposte.
– ore 18,30 – 19,30, a cura dell’Associazione ArtiDea, danze in cerchio dal mondo.
-“Incroci di mani e tessuti”: i ragazzi di casa Shalom realizzeranno e venderanno vari oggetti (borse, vasetti, fasce per capelli ecc…).a cura della COOPERATIVA SOCIALE CAPS (COMUNITA’ CASA SHALOM)
Dalle ore 18.00 i concerti di:
-Erica Mou
-Radiodervish
-DarioMaltese canta De André
-Associazione culturale Bande Rumorose, canzoni su musica dal vivo
-Refugees Welcome Italia, canzoni su base registrata
-APS Gianni Ballerio, canzoni su musica dal vivo
Mostre
– presso lo stand dell’Associazione ArsToto – Isol ART: “San Nicola nel quotidiano tra costumi e tradizioni”, a cura di “Ars Toto – Isol ART”, “I figuranti di San Nicola”, “Associazione Armeni Apuglia”, “Associazione Concordia Populorum”, “I custodi della Bellezza”, “Panificio Santa Teresa dei Maschi”
– presso lo stand di Centro Missionario – Migrantes – Caritas Diocesi Bari-Bitonto: “Il grido della Terra”.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito, per informazioni contattare il seguente indirizzo mail

festadeipopoli.bari@gmail.com

La rete di Festa dei Popoli comprende le seguenti associazioni, comunità straniere e Istituti Scolastici:
Amnesty International Gruppo Italia 070
Associazione Samira Oriental Academy
Associazione Culturale BandeRumorose
Associazione Circondario
Communitas
APS Gianni Ballerio
PERIPLO OdV ETS
Associazione ArtiDea Cultura
Refugees Welcome
C.A.M.A- L.I.L.A Odv
Cooperativa Sociale Unsolomondo S.C.
Centro Missionario – Migrantes – Caritas Diocesi Bari-Bitonto
A.P.S Equanima
Famiglia Comboniana Bari
Gruppo Educhiamoci alla Pace ODV
Gruppo Musico Popolare “l’Altrocanto”
Terre Solidali Impresa Sociale S.R.L
Ars Toto – Isol Art
Squola Senza Confini Penny Wirton ODV
Associazione DiouboDiame Africa
Casa Mandela
Mauritius – Nu Kiltir Nu Fiertè
Brasile
Etiopia
Eritre
Bangladesh
Akshara
Associazione “Shiva”-Mauritius
Associazione “Nu Kiltir Nu Fiertè”-Mauritius
Associazione “HaloUcraina”
COOP.SOC. CAPS (Comunità Casa Shalom)
Gruppo Bollywood
ANOLF Bari
Comunità palestinese
Istituto Comprensivo “Nicola Zingarelli-Anna Frank”ad indirizzo musicale
Scuola Secondaria di I grado “Tommaso Fiore”
Scuola Secondaria di I grado ad indirizzo musicale “Amedeo D’Aosta”.


Violante Placido al Teatro Showville in “Femmes Fatales”

In il

violante placido femmes fatales

Camerata Musicale Barese presenta:
VIOLANTE PLACIDO
in
“Femmes Fatales”
Mercoledì 20 Aprile 2022
Teatro Showville – Mungivacca (BARI)

Mercoledì 20 aprile appuntamento dedicato al “Teatro Musicale” con “Femmes Fatales”, nell’interpretazione di Violante Placido, Nico, Marianne Faithfull, Patty Pravo, Francoise Hardy, Yoko Ono: Violante Placido sceglie cinque donne, cinque artiste per lasciarsi ispirare ed emozionare ancora una volta, per condividere con il pubblico la straordinarietà delle loro vite e del loro talento. Donne che hanno fatto della loro arte un percorso di scoperta personale. Violante Placido si esibirà anche come cantante, visto che con il nome VIOLA ha all’attivo due album e che lo spettacolo prevede 10 cover arrangiate appositamente con la complicità della sua band composta da Dario Ciffo alla tastiere, Piero Monterisi alla batteria e Sebastiano Forte alla chitarra. I testi sono a cura della stessa attrice e di Michele Primi.

>>>Acquista Biglietti


Galà X° Premio Internazionale di Danza San Nicola

In il

DAB20_DanzaABari 2020
Teatro Showville

Galà X° Premio Internazionale di Danza San Nicola

Prevendita da martedì prossimo, 3 dicembre

BARI – Tutto pronto per il Galà “X Premio internazionale di danza San Nicola”, in apertura e in fuori abbonamento il 17 dicembre alle 21.00 al Teatro Showville della quattordicesima edizione di DAB_20, rassegna di danza contemporanea di Comune di Bari e Teatro Pubblico Pugliese . Il gala, ideato in occasione del decimo anno del Premio Internazionale di Danza San Nicola diretto da Simona De Tullio, vedrà in scena produzioni internazionali, dall’Island Moving Company-Usa, alla Tanzcompagnie Giessen- Germany, fino alla Staycee Pearl Dance project-Usa, oltre che alla Breathing Art Company-Italy di Simona De Tullio, e proporrà la partecipazione di Miki Ohlsen (Usa), Anthony Taylor (Regno Unito), Maurice Causey (Paesi Bassi).
In occasione della serata verrà svelato a quale giovane promessa della danza sarà assegnata la borsa di studio per il Summer Program dell’ALONZO KING Lines Ballet 2020 a San Francisco del valore di 3000 dollari. L’assegnatario di questa importante opportunità sarà individuato da una prestigiosa giuria internazionale durante il Premio San Nicola che si svolgerà nei giorni precedenti (14-15 e 16 dicembre sempre allo Showville).
Il Premio Internazionale di Danza San Nicola, della Breathing Art Company diretto da Simona De Tullio, festeggia dunque quest’anno i suoi primi dieci anni. Un decennio che ha visto arrivare a Bari molti esponenti del mondo della danza internazionale. Non solo un premio rivolto ai centri di formazione coreutica, ma un momento di incontro e confronto sul mondo della danza ogni anno arricchito da laboratori, showcase, mostre fotografiche, flashmob e incontri negli istituti scolastici. A Bari nei prossimi 14-15-16 dicembre al Teatro Showville, è suddiviso per stili ed età e prevede prestigiosi premi in Italia e all’Estero, tirocini in compagnie e partecipazione a summer courses in Usa, Paesi Bassi, Germania, Ungheria, Spagna e altri Paesi. In giuria quest’anno: Miki Ohlsen per l’Island Moving Company di Newport, Maurice Causey per la Henny Jurriens Foundation di Amsterdam, Anthony Taylor per le borse di studio di danza classica, Giada Matteini Ferrone per la Nyc Tisch, Maria del Carmen Corella e Dayron Vera, della Corella Academy di Barcellona, Tarek Assam della Tanzcompagnie di Giessen, Staycee Pearl della Staycee Pearl Dance Project, novità del premio 2019. In programma nel premio il 13 dicembre all’Auditorium Vallisa di Bari la sezione DAI, Dance Art Incubator, sezione dedicata alle residenze coreografiche che vedrà in scena giovani autori.
Le coreografie in programma il 17 dicembre per il gala: con la Breathing Art Company (ITA) “Tutte le donne di William”, “Studio su Carmen” e “Sud” ; con Island Moving Company Newport (USA) “Kindred / twohearts 1952-1985” e “Leave It”; la Staycee Pearl Dance Project (USA) con “Circles” e “Sol”; per Tanzcompagnie (GERMANIA) con “Peraphs” ; la Toscana Danche Hub- Jenniferchindance(USA) con “Aftermath”; la Ens Company (PAESI BASSI) con “Dmr”.

Prevendita da martedì 3 dicembre.
Prezzi biglietti Gala da 15 a 8 euro.

INFO Botteghino del Teatro Petruzzelli
Corso Cavour ang. Via Alberto Sordi
tel. 3286917948

Web: www.breathingartcompany.com


10° Premio Internazionale di Danza San Nicola 2019

In il

premio internazionale danza san nicola 2019

Al via le iscrizioni per il prossimo X° Premio Internazionale di Danza San Nicola.
Avrà luogo a Bari i prossimi 14-15-16 dicembre presso il Teatro Showville di Bari la X edizione del Premio Internazionale di Danza San Nicola diretto dalla coreografa Simona De Tullio, curato dalla Breathing Art Company.

Il premio, suddiviso per stili ed età, prevede prestigiosi premi in Italia e all’Estero, tirocini in compagnie e partecipazione a summer courses in Usa, Paesi Bassi, Germania, Ungheria, Spagna etc. Premio speciale per i 10 anni della manifestazione una borsa di studio completa del valore di 4.000 dollari presso l’ Alonzo King Lines lallet di San Francisco, che ha ospitato Simona De Tullio la scorsa estate, alla quale è stato conferito il compito di assegnare la prestigiosa borsa di studio.

In giuria quest’anno Miki Ohlsen per l’Island Moving Company di Newport, Maurice Causey per la Henny Jurriens Foundation di Amsterdam, Anthony Taylor per le borse di studio di danza classica, Giada Matteini Ferrone per la Nyc Tisch e Maria del Carmen Corella, della Corella Ballet Academy di Barcellona, novità del premio 2019.

Info e regolamento:
www.premiosannicola.info
segreteria@premiosannicola.info
tel. 3924833990


PETER BERNSTEIN e GUIDO DI LEONE QUARTET in “To Jim Hall”

In il

PETER BERNSTEIN GUIDO DI LEONE QUARTET To Jim Hall

“To Jim Hall”
Un particolare omaggio a Jim Hall, uno dei più amati e influenti chitarristi di sempre, scomparso alcuni anni fa, la cui musica e il cui stile hanno ispirato generazioni di musicisti. Bernstein, di base a New York da sempre, è uno dei massimi maestri della sei corde in attività che vanta collaborazioni con musicisti di prima fascia come Sonny Rollins, Cedar Walton, Harold Mabern, George Coleman, Larry Goldings e Brad Mehldau.

>>>Acquista Biglietti


QUARTETTO AD ARCHI ADORNO al Teatro Showville di Bari

In il

QUARTETTO AD ARCHI ADORNO bari teatro showville

Il Quartetto Adorno si è imposto a livello internazionale aggiudicandosi il Terzo Premio (Primo non assegnato), il Premio del Pubblico e il Premio Speciale per la migliore esecuzione del brano contemporaneo di Silvia Colasanti nell’edizione 2017 del Concorso Internazionale “Premio Paolo Borciani”.

>>>Acquista Biglietti


LOUIS LORTIE al Teatro Showville di Bari

In il

LOUIS LORTIE bari teatro showville

Ritorna dopo alcuni anni il grande pianista canadese, rinomato per la prospettiva originale e l’individualità che riesce a conferire ai canoni interpretativi della tastiera. Eseguirà composizioni di Beethoven e Faurè.

>>>Aquista Biglietti


MICHELE MARVULLI per i 90 Anni del Maestro

In il

MICHELE MARVULLI per i 90 Anni del Maestro

E’ soprannominato “il Maestro dei Maestri” ed in effetti con lui hanno studiato intere generazioni degli attuali insegnanti di Conservatorio.
Eseguirà un programma con composizioni di tre secoli: dal Clavicembalo Ben Temperato di J. S. Bach alla Sonata di Berg.

>>>Acquista biglietti


CLAIRE HUANGCI al Teatro Showville di Bari

In il

CLAIRE HUANGCI teatro showville

Artista statunitense di origine cinese, già bambina prodigio, ha vinto il Concorso Internazionale Géza Anda del 2018.
Ha conquistato la giuria ed il pubblico per il suo “radioso virtuosismo, sensibilità artistica, acuto senso interattivo”.

>>>Acquista Biglietti