“That’s All Right… Elvis!” a Monopoli, omaggio a Elvis Presley

In il

Thats All Right Elvis monopoli

That’s all rhigt..ELVIS!

Omaggio a Elvis Presley

Ivan DE CARLO – voce
REAL DUO
Luciano DAMIANI – mandolino
Michele LIBRARO – chitarra

Una voce, un mandolino ed una chitarra e vi diremo con un sorriso:
“That’s All Right… Elvis!”

La nostra idea è di rendere omaggio all’uomo che volle farsi “Re” in una veste morbida, acustica, ridimensionata per essere presentata in luoghi improbabili per Elvis, in una dimensionenuova e più intima. Dopo uno studio storico e minuzioso sulla vita, carriera artistica e non di Elvis, l’interprete Ivan DeCarlo ha tracciato un percorso significativo e filologico sullo scomparso cantante di Memphis. La ricerca di Ivan De Carlo ripercorre le tappe artistiche che hanno segnato ed influenzato la cultura e la musica americana negli anni ’50, ’60 e ’70. L’incontro tra il Real Duo (longevo ed affermato duo Luciano Damiani/mandolino e Michele Libraro/chitarra) e il cantante Ivan De Carlo, ha portato alla luce questo progetto inedito e originale. Il Real Duo, reduce da anni di concerti e tournée in giro per il mondo, grazie anche al riconoscimento avuto da compositori come Roland Dyens, Maximo Diego Pujol, Daniel, Binelli, Fernando Carlos Tavolaro, Jorge Cardoso, Peppino D’agostino che hanno dedicato al Real Duo delle loro composizioni, affronta questa nuova avventura artistica fondendo la ricerca ed interpretazione di Ivan De Carlo con il suono caldo ed avvolgente della chitarra e quello intramontabile e sensuale del mandolino.
Un coinvolgente viaggio nei periodi d’oro della musica di Elvis Presley protagonista rivoluzionario della creolizzazione tra la “musica bianca Country and Western & la musica nera Rhythm and Blues”: il nostro omaggio all’artista che ha venduto più di un miliardo di dischi in tutto il mondo e che per primo ha inaugurato l’era del satellite con il concerto “Aloha From Hawaii” trasmesso in mondovisione!
Il mito di Elvis Presley vive ancora!


AHIA! di Damiano Nirchio in scena al Teatro Radar

In il

AHIA!

drammaturgia e regia Damiano Nirchio
assistente alla drammaturgia e regia Anna Maria De Giorgio
suoni e luci Carlo Quartararo
scene Bruno Soriato
costumi Cristina Bari
pupazzi Raffaele Scarimboli
cura del movimento Anna Moscatelli
video editing e grafica Punes

con Lucia Zotti e Raffaele Scarimboli
Ideazione SENZA PIUME Teatro

DA 6 ANNI

Lassù… O laggiù… Insomma, in quel luogo dove le anime si preparano a nascere per la prima o per l’ennesima volta, c’è un problema: una piccola anima proprio non ne vuole sapere di venire al mondo. L’Ufficio Nascite e il Signor Direttore le hanno provate tutte per convincerla, ma niente! Possibile? Tutti fanno la fila, si danno dei gran spintoni pur di vedere com’è fatta la Vita… e lei invece proprio non ne vuole sapere. Una donna anziana che racconta dell’essere bambini, della paura del Dolore e delle piccole e grandi difficoltà: la fatica, la delusione, la paura di non farcela, la malattia. E di quel rifiuto, dei piccoli come dei grandi, di affrontare e attraversare tutto ciò che non è piacevole, facile, immediatamente ottenibile, faticoso. Ma soprattutto per raccontare la gioia della Vita. E scoprire che forse, proprio come nelle fiabe, senza quegli scomodi “Ahia!” non si può costruire nessuna felicità.

BIGLIETTERIA
Per informazioni Tel. 335 8052211
Orario di apertura dal lunedì al venerdì dalle ore 17 alle ore 20
Via Magenta n. 71 – Monopoli (Bari)


“L’elefante smemorato e la papera ficcanaso” in scena al Teatro Mariella

In il

l elefante smemorato e la papera ficcanaso

Associazione Culturale Teatrale “Compagnia Burambò”
L’ELEFANTE SMEMORATO E LA PAPERA FICCANASO

Un vecchio elefante dalla lunga proboscide non riesce a dormire la notte. I pensieri, i cattivi ricordi forse, gli attanagliano la mente. Un bel giorno decide di fare un tentativo: soffia dentro alcuni palloncini rossi i suoi ricordi e li fa volare via. Il tentativo gli riesce quasi perfettamente perché, improvvisamente, perde la memoria. Tutto dovrebbe filare liscio, quand’ ecco entrare, o meglio, “ficcarsi” nella sua vita una papera che dapprima gli fa tante domande, poi passa a elargire suggerimenti e, infine esorta l’elefante ad uscire dal torpore della dimenticanza per cominciare una vita nuova. “Una bella passeggiata è quello che ti ci vuole altrimenti morirai di noia!” così lo ammonisce la papera Teresina. Non è facile decidere il da farsi; ancora una volta l’ elefante si ritrova a combattere con i suoi pensieri finché, come rapito da una cieca volontà, parte all’avventura. Il mondo è giovane, esaltante e lui così ingenuo, indifeso come un bimbo alla prima esperienza. Ecco perché non gli riesce di difendersi dai pericoli che sono in agguato. Per un elefante che sa parlare la lingua degli uomini, non sarà difficile finire in un circo dapprima e in una gabbia di zoo per ultimo. Intanto, solo così il nostro elefante troverà il coraggio di tornare a vivere la sua vita in compagnia dei nuovi e dei vecchi ricordi. Belli e brutti che siano. La “ficcanaso” di Teresina, ormai amica dello sventurato, ha un’idea. L’elefante deve soffiare ancora una volta nei palloncini rossi ben altro che i ricordi..! E cosa allora? Certe cose si scoprono vivendo, altre nei sogni, questa…andando a teatro.

Biglietto 7 euro
Ridotto bambini fino ai 12 anni 5 euro
Biglietteria da martedì a venerdì 9:30 – 12:00 / 16:00 – 19:00 sabato 10:00 – 12:00
Apad Onlus Largo Plebiscito 17 a Monopoli – mobile: 3317772088 mail: info@apadonlus.it


Sacra Rappresentazione dei Magi nel Santuario Maria Regina di Antonelli a Monopoli, 67ª edizione

In il

Sacra Rappresentazione dei Magi nel Santuario Maria Regina di Antonelli a Monopoli 67 edizione

Ritorna anche quest’anno la Sacra Rappresentazione dei Magi in contrada Antonelli, una frazione dell’agro di Monopoli (BA).
A fare da sfondo il Santuario “Maria Regina” di Antonelli. Nonostante il freddo, nel cuore dell’inverno, ha luogo da ben 67 anni questo spettacolo teatrale, sempre nuovo e rinnovato, che racconta i fatti evangelici dell’annunciazione a Maria, del viaggio di Maria e Giuseppe della nascita di Gesù e dell’adorazione dei Magi. Tutti gli attori recitano dal vivo, partecipa l’intera comunità.
È un momento di condivisione, confronto e tradizione.
La 67° Sacra Rappresentazione andrà in scena venerdì 4 gennaio 2019 alle ore 19.30. Domenica 6 gennaio in due repliche, alle 17.00 e alle 20.00.
In queste due date lo spettacolo avrà luogo sul sagrato del Santuario e la serata sarà addolcita dalla degustazione delle pettole.
Domenica 13 gennaio, alle ore 19.30, sarà replicata all’interno del santuario.


Capodanno al Teatro Radar con lo spettacolo “Anelante” e Asta al buio

In il

anelante rezza mastrella

Speciale Capodanno al Teatro Radar di Monopoli (Bari)
Lunedì 31 Dicembre 2018
Una serata evento a cura di Teatri di Bari per festeggiare l’arrivo del nuovo anno

ANELANTE Rezza/Mastrella

«In uno spazio privo di volume – scrivono gli autori – il muro piatto chiude alla vista la carne rituale che esplode e si ribella. Non c’è dialogo per chi si parla sotto. Un matematico scrive a voce alta, un lettore parla mentre legge e non capisce ciò che legge ma solo ciò che dice. Con la saggezza senile l’adolescente, completamente in contrasto col buon senso, sguazza nel recinto circondato dalle cospirazioni. Spia, senza essere visto, personaggi che in piena vita si lasciano trasportare dagli eventi, perdizione e delirio lungo il muro. Il silenzio della morte contro l’oratoria patologica, un contrasto tra rumori, graffi e parole risonanti. Il suono stravolge il rimasuglio di un concetto e lo depaupera. Spazio alla logorrea, dissenteria della bocca in avaria, scarico intestinale dalla parte meno congeniale».
Lo spettacolo è prodotto da Rezza-Mastrella, dalla Fondazione TPE e dalla Fabbrica dell’Attore-Teatro Vascello.

Programma della serata:
ore 20.00 degustazione
ore 22.00 ANELANTE e a seguire brindisi di mezzanotte e Asta al buio con banditore d’eccezione Antonio Rezza

Biglietti: Intero 60 euro a persona -
 Ridotto 50 euro a persona*

*riservato agli abbonati alla stagione di prosa 2018/19 del Teatro Radar e a coloro che acquisteranno in prevendita entro il 9 dicembre.

Info e prenotazioni: 335 8052211
 – info@teatroradar.it


Capodanno in piazza a Monopoli

In il

capodanno 2019 in piazza a monopoli

La Festa Più Grande… il Capodanno nella Piazza Garibaldi nel centro storico di Monopoli per festeggiare tutti insieme l’inizio del nuovo Anno 2019

La festa avrà inizio già dalle ore 22,30 con la Junior Band che ballando e suonando, girerà tutti i ristoranti e locali aperti per coinvolgere il pubblico a raggiungere la piazza per il countdown.

Sul grande palco già dalle ore 23.00 avremo il piacere di avere il nostro Comico e compaesano Gerardo Formica con Vito Di leo che ci intratterranno con uno spettacolo molto divertente in compagnia di bella musica selezionata da Enzo Biundo Dj.

Alla mezzanotte è previsto il countdown tutti insieme… con il gran classico Trenino

A seguire Dj set di Enzo Biundo e PaoloM. con la voce di JTony.

INGRESSO GRATUITO PER TUTTI

EVENTO ORGANIZZATO DALL’ASSOCIAZIONE: OPERATORI CENTRO STORICO DI MONOPOLI con il supporto organizzativo di NATUS 2018 E IL PATROCINIO DEL COMUNE DI MONOPOLI.

BARIENERGIA è SPONSOR UFFICIALE DELL’EVENTO

Un ringraziamento particolare alle 2 associazioni che rappresentano B&B e Casevacanza, che con il loro contributo ci hanno aiutato a creare tutto ciò:
OTMONOPOLI www.otmonopoli.it
B&B ASSOCIATI MONOPOLI www.bbmonopoli.it

In piazza ci sarà un unico gabbiotto gestito dall’Associazione Centro Storico che venderà birra o prosecco alla spina.
Tutti i locali della nostra città saranno aperti per Cenoni o per servire da Bere.


“All I Want for Christmas” a Castellana Grotte il Tour natalizio del Wanted Chorus

In il

Wanted Chorus All I Want for Christmas

Dieci date in giro per la Puglia, tredici giorni di musica e gospel: torna, rinnovato nella forma, il tour natalizio del Wanted Chorus. Da sabato 15 a venerdì 28 dicembre 2018, infatti, il gruppo diretto dal maestro Vincenzo Schettini traccerà la regione, portando nelle piazze, nelle chiese e nei teatri All I want for Christmas, uno spettacolo adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi.

“Questo nuovo spettacolo – ha spiegato lo stesso Schettini – è ispirato alla celebre canzone di Mariah Carey e si sviluppa sulla rielaborazione dei classici natalizi, in chiave rock”.

Quello proposto dal gruppo sarà un “rockspel” tanto travolgente quanto natalizio, adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi. Una incredibile capacità di trasmettere energia e carica emotiva, creare un clima di festa e di condivisione e valorizzare l’importanza e il significato del Natale è da sempre la caratteristica principale del Wanted Chorus.

“Il nostro è un gospel costruito sull’entusiasmo delle persone, sia del pubblico che del gruppo stesso. È trascinante, forte e caratterizzante. Questo è l’elemento che ci contraddistingue rispetto ad altri gruppi gospel, molto più vicini ad un ambito meditativo. Noi siamo appunto rockspel, unione tra il genere rock e il gospel”.

In attività dall’ottobre 1997, i Wanted Chorus si sono distinti per essere tra i primi ad aver portato in Italia il genere gospel che all’epoca era poco conosciuto se non tramite il celebre film “Sister Act”. Nel corso di questi vent’anni hanno preso parte a eventi prestigiosi e hanno tenuto numerosi concerti, non solo in Italia ma anche in Polonia e in Francia con l’U.N.I.T.A.L.S.I. come testimonial italiani assieme a Fabrizio Frizzi, Remo Girone, Clarissa Burt e Claudio Baglioni. Nel curriculum c’è una fitta partecipazione a manifestazioni di beneficenza, ma anche partecipazioni a trasmissioni televisive. Tra le produzioni realizzate negli ultimi anni ci sono gli spettacoli “Thriller On air”, un emozionante show sugli anni ’80 e “PassionChrist”, una toccante rappresentazione della passione di Cristo in forma moderna nelle Grotte di Castellana. Inoltre, i Wanted Chorus hanno collaborato per la colonna sonora del film “Quo Vado” di Checco Zalone, campione d’incassi del cinema italiano.

Durante lo spettacolo, che durerà circa un’ora e mezza, attraverso le voci dei Wanted Chorus risuoneranno i classici natalizi quali “Silent night” e “Joy to the world”, “White Chrismas”, Happy Day” e tutti quelli più apprezzati e cantati in questo periodo natalizio.

Di seguito le 10 date del Tour natalizio:

15 dicembre ore 20:30 – Alberobello, Cinema Teatro dei Trulli
16 dicembre ore 20:30 – Conversano, Cattedrale
18 dicembre ore 19:30 – Gioia del Colle, Aeroporto Militare
19 dicembre ore 20:30 – Squinzano, Chiesa Madre Regina
20 dicembre ore 20:30 – Monopoli, Canale 7
21 dicembre ore 20:30 – Bari, Teatro Forma
22 dicembre ore 20:30 – Mola di Bari, Piazza XX Settembre
26 dicembre ore 20:30 – Bitonto, Piazza Camillo Benso di cavour
27 dicembre ore 20:30 – Acquaviva delle Fonti, Cattedrale
28 dicembre ore 20:30 – Castellana Grotte, Chiesa del Caroseno


“All I Want for Christmas” ad Acquaviva delle Fonti il Tour natalizio del Wanted Chorus

In il

Wanted Chorus All I Want for Christmas

Dieci date in giro per la Puglia, tredici giorni di musica e gospel: torna, rinnovato nella forma, il tour natalizio del Wanted Chorus. Da sabato 15 a venerdì 28 dicembre 2018, infatti, il gruppo diretto dal maestro Vincenzo Schettini traccerà la regione, portando nelle piazze, nelle chiese e nei teatri All I want for Christmas, uno spettacolo adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi.

“Questo nuovo spettacolo – ha spiegato lo stesso Schettini – è ispirato alla celebre canzone di Mariah Carey e si sviluppa sulla rielaborazione dei classici natalizi, in chiave rock”.

Quello proposto dal gruppo sarà un “rockspel” tanto travolgente quanto natalizio, adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi. Una incredibile capacità di trasmettere energia e carica emotiva, creare un clima di festa e di condivisione e valorizzare l’importanza e il significato del Natale è da sempre la caratteristica principale del Wanted Chorus.

“Il nostro è un gospel costruito sull’entusiasmo delle persone, sia del pubblico che del gruppo stesso. È trascinante, forte e caratterizzante. Questo è l’elemento che ci contraddistingue rispetto ad altri gruppi gospel, molto più vicini ad un ambito meditativo. Noi siamo appunto rockspel, unione tra il genere rock e il gospel”.

In attività dall’ottobre 1997, i Wanted Chorus si sono distinti per essere tra i primi ad aver portato in Italia il genere gospel che all’epoca era poco conosciuto se non tramite il celebre film “Sister Act”. Nel corso di questi vent’anni hanno preso parte a eventi prestigiosi e hanno tenuto numerosi concerti, non solo in Italia ma anche in Polonia e in Francia con l’U.N.I.T.A.L.S.I. come testimonial italiani assieme a Fabrizio Frizzi, Remo Girone, Clarissa Burt e Claudio Baglioni. Nel curriculum c’è una fitta partecipazione a manifestazioni di beneficenza, ma anche partecipazioni a trasmissioni televisive. Tra le produzioni realizzate negli ultimi anni ci sono gli spettacoli “Thriller On air”, un emozionante show sugli anni ’80 e “PassionChrist”, una toccante rappresentazione della passione di Cristo in forma moderna nelle Grotte di Castellana. Inoltre, i Wanted Chorus hanno collaborato per la colonna sonora del film “Quo Vado” di Checco Zalone, campione d’incassi del cinema italiano.

Durante lo spettacolo, che durerà circa un’ora e mezza, attraverso le voci dei Wanted Chorus risuoneranno i classici natalizi quali “Silent night” e “Joy to the world”, “White Chrismas”, Happy Day” e tutti quelli più apprezzati e cantati in questo periodo natalizio.

Di seguito le 10 date del Tour natalizio:

15 dicembre ore 20:30 – Alberobello, Cinema Teatro dei Trulli
16 dicembre ore 20:30 – Conversano, Cattedrale
18 dicembre ore 19:30 – Gioia del Colle, Aeroporto Militare
19 dicembre ore 20:30 – Squinzano, Chiesa Madre Regina
20 dicembre ore 20:30 – Monopoli, Canale 7
21 dicembre ore 20:30 – Bari, Teatro Forma
22 dicembre ore 20:30 – Mola di Bari, Piazza XX Settembre
26 dicembre ore 20:30 – Bitonto, Piazza Camillo Benso di cavour
27 dicembre ore 20:30 – Acquaviva delle Fonti, Cattedrale
28 dicembre ore 20:30 – Castellana Grotte, Chiesa del Caroseno


“All I Want for Christmas” a Bitonto il Tour natalizio del Wanted Chorus

In il

Wanted Chorus All I Want for Christmas

Dieci date in giro per la Puglia, tredici giorni di musica e gospel: torna, rinnovato nella forma, il tour natalizio del Wanted Chorus. Da sabato 15 a venerdì 28 dicembre 2018, infatti, il gruppo diretto dal maestro Vincenzo Schettini traccerà la regione, portando nelle piazze, nelle chiese e nei teatri All I want for Christmas, uno spettacolo adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi.

“Questo nuovo spettacolo – ha spiegato lo stesso Schettini – è ispirato alla celebre canzone di Mariah Carey e si sviluppa sulla rielaborazione dei classici natalizi, in chiave rock”.

Quello proposto dal gruppo sarà un “rockspel” tanto travolgente quanto natalizio, adatto sia al periodo di feste che alla voglia e al desiderio del pubblico di divertirsi. Una incredibile capacità di trasmettere energia e carica emotiva, creare un clima di festa e di condivisione e valorizzare l’importanza e il significato del Natale è da sempre la caratteristica principale del Wanted Chorus.

“Il nostro è un gospel costruito sull’entusiasmo delle persone, sia del pubblico che del gruppo stesso. È trascinante, forte e caratterizzante. Questo è l’elemento che ci contraddistingue rispetto ad altri gruppi gospel, molto più vicini ad un ambito meditativo. Noi siamo appunto rockspel, unione tra il genere rock e il gospel”.

In attività dall’ottobre 1997, i Wanted Chorus si sono distinti per essere tra i primi ad aver portato in Italia il genere gospel che all’epoca era poco conosciuto se non tramite il celebre film “Sister Act”. Nel corso di questi vent’anni hanno preso parte a eventi prestigiosi e hanno tenuto numerosi concerti, non solo in Italia ma anche in Polonia e in Francia con l’U.N.I.T.A.L.S.I. come testimonial italiani assieme a Fabrizio Frizzi, Remo Girone, Clarissa Burt e Claudio Baglioni. Nel curriculum c’è una fitta partecipazione a manifestazioni di beneficenza, ma anche partecipazioni a trasmissioni televisive. Tra le produzioni realizzate negli ultimi anni ci sono gli spettacoli “Thriller On air”, un emozionante show sugli anni ’80 e “PassionChrist”, una toccante rappresentazione della passione di Cristo in forma moderna nelle Grotte di Castellana. Inoltre, i Wanted Chorus hanno collaborato per la colonna sonora del film “Quo Vado” di Checco Zalone, campione d’incassi del cinema italiano.

Durante lo spettacolo, che durerà circa un’ora e mezza, attraverso le voci dei Wanted Chorus risuoneranno i classici natalizi quali “Silent night” e “Joy to the world”, “White Chrismas”, Happy Day” e tutti quelli più apprezzati e cantati in questo periodo natalizio.

Di seguito le 10 date del Tour natalizio:

15 dicembre ore 20:30 – Alberobello, Cinema Teatro dei Trulli
16 dicembre ore 20:30 – Conversano, Cattedrale
18 dicembre ore 19:30 – Gioia del Colle, Aeroporto Militare
19 dicembre ore 20:30 – Squinzano, Chiesa Madre Regina
20 dicembre ore 20:30 – Monopoli, Canale 7
21 dicembre ore 20:30 – Bari, Teatro Forma
22 dicembre ore 20:30 – Mola di Bari, Piazza XX Settembre
26 dicembre ore 20:30 – Bitonto, Piazza Camillo Benso di cavour
27 dicembre ore 20:30 – Acquaviva delle Fonti, Cattedrale
28 dicembre ore 20:30 – Castellana Grotte, Chiesa del Caroseno


Presepe Vivente a Monopoli – XXIIIª edizione

In il

presepe vivente monopoli xxiii edizione

Ventitreesima rappresentazione del Presepe Vivente a Monopoli (Bari)
Convento Parrocchia “SS. Trinità” in San Francesco da Paola

Date:
25-26-29-30 dicembre 2018
1-5-6 gennaio 2019

Durante ogni rappresentazione degustazione di bruschette, focaccia, panzerotti e frittelle e inolte:

29 dicembre Sagra del Pesce Fritto e della Trippa
5 gennaio Sagra dell’Orecchietta (anche per celiaci)
6 gennaio arrivo dei Re Magi alle ore 11:00