COEZ live tour 2020 a Molfetta, Banchina San Domenico

In il

coez tour 2020 molfetta

Dopo un 2019 che lo ha consacrato tra gli artisti di maggior successo in Italia, COEZ annuncia il “TOUR 2020”, il nuovo progetto live in programma per la prossima stagione estiva.

Una nuova avventura live per COEZ, che arriva dopo un tour invernale che ha fatto tappa nei più importanti palazzetti italiani, partendo dal palco-culto dell’Arena di Verona e registrando il sold out al Mediolanum Forum di Milano. Nell’estate 2020 l’artista si esibirà sui palchi dei principali festival italiani e tornerà al Rock in Roma, dove nel 2018 ha infranto il record per un artista italiano in quell’evento, con circa 33 mila biglietti venduti.

L’annuncio di questo nuovo tour è la conferma di quello che è un periodo magico per COEZ: nel gennaio 2019 ha presentato in anteprima il nuovo singolo “È sempre bello” a Milano e Roma con una proiezione del videoclip sulle mura di un edificio storico alle Colonne di San Lorenzo e sulla facciata del MAXXI (Museo nazionale delle arti del XXI secolo), alla presenza di centinaia di persone. Il brano è stato il singolo italiano più ascoltato su Spotify Italia nel 2019, nel gennaio 2020 è stato quindi scelto dalla piattaforma streaming come primo artista italiano per lanciare il format Spotify Singles, occasione che lo ha portato a registrare nei prestigiosi studi di Abbey Road una versione inedita di “La tua canzone” e una cover di “Via” di Claudio Baglioni. È stato, infine, super ospite durante la quarta serata del 70° Festival di Sanremo insieme a Gianna Nannini, con cui ha cantato il brano “Motivo”.

Le date:
26 giugno Legnano (Mi), Rugby Sound
4 luglio Genova, Porto Antico
8 luglio Marostica (Vi), Marostica Summer Festival
11 luglio Roma, Rock in Roma
19 luglio Barolo (Cn), Collisioni
25 luglio Taormina (Me), Teatro Antico
2 agosto Soverato (Cz), Summer Arena
6 agosto Pescara, Zoo Music Fest
9 agosto Molfetta (Ba), Banchina S. Domenico
14 agosto Lignano Sabbiadoro (Ud), Beach Arena
16 agosto Cinquale (Ms), Arena della Versilia

Biglietti in vendita dalle ore 11.00 di lunedì 10 febbraio sul circuito Ticketone.it


PIERO PELÙ in concerto a Molfetta – “Pugili Fragili” live tour

In il

piero pelu pugili fragili tour 2020

Piero Pelù festeggia 40 anni di carriera! Quest’anno “El Diablo” taglia un importante traguardo artistico e dà il via ai festeggiamenti salendo, per la prima volta come artista in gara, sul palco del 70° Festival di Sanremo con il brano “GIGANTE” (P.Pelù/P.Pelù-L.Chiaravalli), che sarà contenuto nel nuovo album di inediti “PUGILI FRAGILI” (Sony Legacy), in uscita il 21 febbraio.

Arrangiato e prodotto da Piero Pelù e Luca Chiaravalli, il brano “Gigante” è una cavalcata rock ed elettronica, dedicata a chi arriva al mondo per la prima volta (i suoi nipotini) e anche a chi lotta per rinascere a nuova vita liberandosi dalle catene di un passato difficile (i ragazzi e le ragazze dei carceri minorili di Nisida e di tutta Italia).

L’album, il ventesimo lavoro di studio tra Litfiba e Piero solista, è disponibile in pre-order ovunque da oggi, venerdì 31 gennaio.

Questa la tracklist di “Pugili Fragili”: “Picnic all’inferno”, “Gigante”, “Ferro caldo”, “Pugili fragili”, “Luna nuda”, “Cuore matto”, “Nata libera”, “Fossi foco”, “Stereo santo”, “Canicola”.

Nella serata speciale di giovedì 6 febbraio, pensata per celebrare i 70 anni del Festival, Piero Pelù interpreterà “Cuore Matto”, il celebre brano presentato al Festival di Sanremo del 1967 dalla coppia formata da Little Tony e Mario Zelinotti.
A dirigere l’orchestra per Piero Pelù sarà Luca Chiaravalli. Sul palco dell’Ariston l’artista indosserà abiti di Tom Rebl e accessori di Manuel Bozzi.
Dopo il palco di Sanremo, Pelù tornerà ad esibirsi live da luglio nelle principali piazze italiane con “PUGILI FRAGILI LIVE 2020”. Queste le prime date: 10 luglio in Piazza Castello a Marostica in occasione del Marostica Summer Festival, 19 luglio alla Banchina S. Domenico di Molfetta (Bari) in occasione dell’Oversound Festival, 19 agosto in Piazza delle Regioni a Presicce (Lecce) in occasione del Festival I Colori Dell’Olio.
I biglietti per le date di Marostica e Molfetta saranno disponibili in prevendita da martedì 4 febbraio. Per info: www.friendsandpartners.it. La data di Presicce è a ingresso gratuito.
Durante il festival di Sanremo, Piero Pelù ha deciso di portare avanti l’impegno ambientale con il suo “Clean beach tour”: mercoledì 5 febbraio, infatti, alle ore 10.45 presso la spiaggia di Bussana l’artista invita tutti a partecipare alla raccolta di plastiche e microplastiche spiaggiate per “sottrarre più veleni possibili al nostro ambiente e quindi a noi stessi”. Per organizzare l’evento Piero ha coinvolto Legambiente e il comune di Sanremo che a sua volta ha invitato tutte le scuole del distretto.

Di seguito le date di Pugni Fragili Live Tour 2020:
03/7 LEGNANO (MI) Rugby Sound Festival – Isola del Castello
10/7 MAROSTICA (VI) Marostica Summer Festival – Piazza Castello
19/7 MOLFETTA (BA) Over Sound Music Festival – Banchina S. Domenico
23/7 VALMONTONE (RM) Valmontone Summer Festival
01/8 ORBETELLO (GR) Festival delle Crociere – Teatro della Laguna
19/8 PRESICCE (LE) I Colori dell’Olio Festival – Piazza delle Regioni – INGRESSO GRATUITO
03/9 VERONA Verona Folk Festival – Teatro Romano

Biglietti in vendita sul circuito Ticketone dalle ore 10:00 di martedì 4 febbraio.


FRANCESCO DE GREGORI & Band Live Molfetta Banchina San Domenico – “The greatest hits” Tour

In il

de gregori band live the greatest hits molfetta

FRANCESCO DE GREGORI & BAND LIVE
Banchina San Domenico – Molfetta
Mercoledì 15 Luglio 2020

Torna live quest’estate nelle principali location all’aperto con il tour
“DE GREGORI & BAND LIVE – THE GREATEST HITS”
(dalle ore 16.00 di oggi saranno disponibili in prevendita su TicketOne.it i biglietti per il tour estivo)

Alla luce dei recenti avvenimenti e delle vigenti disposizioni ministeriali è stato ANNULLATO IL TOUR NEI CLUB D’EUROPA E USA che avrebbe visto FRANCESCO DE GREGORI esibirsi nelle città di Zurigo, Parigi, Bruxelles, Lussemburgo, Londra, Madrid, Boston e New York. POSTICIPATI, invece, I CONCERTI PREVISTI NEI CLUB ITALIANI.

Di seguito le nuove date:
16 aprile al VOX CLUB di Nonantola – MODENA (recupero del concerto del 5 marzo)
18 aprile alla SUPERSONIC ARENA di S.Biagio di Callalta – TREVISO (recupero del concerto del 6 marzo)
6 maggio all’ALCATRAZ di MILANO (recupero del concerto del 10 marzo)
8 maggio alla CASA DELLA MUSICA di NAPOLI (recupero del concerto del 21 marzo)
9 maggio all’ATLANTICO LIVE di ROMA (recupero del concerto del 20 marzo)

I biglietti già acquistati per le date nei club italiani rimarranno validi per le nuove date (è possibile rivendere i biglietti utilizzando la piattaforma Fansale di TicketOne). Per informazioni in merito al rimborso dei biglietti acquistati per le date nei club d’Europa e USA saranno comunicati i relativi dettagli sul sito www.friendsandpartners.it.

Quest’estate, invece, FRANCESCO DE GREGORI tornerà live nelle principali location all’aperto della nostra penisola, con “DE GREGORI & BAND LIVE – GREATEST HITS”. A partire dal mese di giugno, infatti, De Gregori andrà in giro per l’Italia accompagnato sul palco dalla sua band e proporrà al pubblico le canzoni più famose e significative del suo repertorio.

La band che accompagnerà De Gregori sul palco è composta da Guido Guglielminetti (basso e contrabasso), Carlo Gaudiello (tastiere), Paolo Giovenchi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino) e Simone Talone (percussioni).

Queste le prime date confermate del tour “DE GREGORI & BAND LIVE – GREATEST HITS” (prodotto e organizzato da Friends&Partners con Caravan):

20 giugno a MANTOVA – ESEDRA DI PALAZZO TE
6 luglio a CERVERE (CN) – ANFITEATRO DELL’ANIMA
11 luglio a GARDONE RIVIERA (BS) – ANFITEATRO IL VITTORIALE
13 luglio a PISTOIA – PIAZZA DUOMO
15 luglio a MOLFETTA (BA) – BANCHINA SAN DOMENICO
25 luglio a CERVIA (RA) – PIAZZA GARIBALDI
9 agosto a LECCE – PIAZZA LIBERTINI
12 agosto a MACERATA – SFERISTERIO
13 agosto a FORTE DEI MARMI (LU) – VILLA BERTELLI

>>>Acquista Biglietti

I biglietti per le date del tour estivo saranno disponibili dalle ore 16.00 di oggi, venerdì 6 marzo, su TicketOne.it


VIª Maratona delle Cattedrali: Giovinazzo, Molfetta, Bisceglie, Trani e Barletta

In il

maratona delle cattedrali 2020

WE ARE IN PUGLIA
WE RUN IN PUGLIA

42 km di bellezza, cosa chiedere di più?
La Maratona delle Cattedrali, una delle più belle ed emozionanti dell’intero sud Italia. Negli anni è diventata una certezza. E ora si accinge a toccare la sua 6^ edizione. Nell’occasione il primo Air Show 2020 delle Frecce Tricolori.

Toccheremo cinque città: Giovinazzo, Molfetta, Bisceglie, Trani e Barletta. Ognuna con le sue specificità, i suoi monumenti. Faremo vivere da vicino anche ai maratoneti lo stupore che provano turisti provenienti da tutto il mondo, ogni volta che entrano in questi luoghi di cultura. La Puglia in fondo è diventata eccellenza, meta ambita, in virtù del suo territorio meraviglioso, delle sue tradizioni enogastronomiche raccontate in tutto il mondo, del suo mare per molti aspetti incomparabile.

Recenti statistiche parlano della Puglia come della meta preferita dagli italiani, mentre a livello mondiale si pone tra le prime 20 meraviglie in assoluto.

Correre in Puglia non è come farlo altrove.

Noi vogliamo invitarvi a condividere con noi l’orgoglio della corsa e della pugliesità. Oltre 42 km (ma anche 21 o 10 km) di sbalordimento. Ogni passo per scoprire scorci, panorami, profumi. Scenari da favola.

Per info e regolamento clicca qui

Iscriviti qui


Air Show delle Frecce Tricolori a Molfetta e Giovinazzo in occasione della Maratona delle Cattedrali

In il

frecce tricolori molfetta giovinazzo 2020

Pattuglia Acrobatica Nazionale
Air Show
Giovinazzo-Molfetta (BARI)
3 Maggio 2020

Lo spettacolo delle Frecce Tricolori torna in Puglia. Il prossimo 3 maggio è in programma un’esibizione tra Molfetta e Giovinazzo in occasione della “Maratona delle Cattedrali”.
Le Frecce Tricolori, Pattuglia Acrobatica Nazionale dell’Aeronautica militare guidata dal comandante pugliese Gaetano Farina, tornerà quindi incantare il pubblico pugliese nel primo degli appuntamenti di quest’anno.
La Pattuglia Acrobatica Nazionale si era già esibita a Giovinazzo nel maggio 2017 in occasione dell’inaugurazione del Lungomare di Levante.
I dettagli dell’evento sono ancora da definire, saranno resi noti tra qualche settimana.

Questa la formazione al completo:
Pony 0 – Ten. Col. Gaetano FARINA
Pony 1 – Maggiore Stefano VIT
Pony 2 – Capitano Alfio MAZZOCCOLI
Pony 3 – Capitano Federico DE CECCO
Pony 4 – Capitano Pierluigi RASPA
Pony 5 – Capitano Emanuele SAVANI
Pony 6 – Capitano Franco Paolo MAROCCO
Pony 7 – Capitano Oscar DEL DO’
Pony 8 – Capitano Alessio GHERSI
Pony 9 – Capitano Simone FANFARILLO
Pony 10 – Maggiore Massimiliano SALVATORE
Pony 11 – Maggiore Mattia BORTOLUZZI
Pony 12 – Capitano Giulio ZANLUNGO


Stramolfetta 2020

In il

stramolfetta 2020

STRAMOLFETTA 2020
Manifestazione podistica non competitiva organizzata dal comitato CSI Molfetta
Domenica 19 Aprile 2020

Il Centro Sportivo Italiano di Molfetta (CSI), in qualità di Ente di Promozione Sportiva e di Assistenza Sociale riconosciuto dal Coni e dallo Stato, opera da 75 anni sul territorio di Molfetta nel settore della promozione dell’attività sportiva, quale strumento fondamentale per la crescita umana. Il CSI Molfetta promuove lo sport inteso come momento di autentica aggregazione sociale, educazione e come strumento di prevenzione delle devianze sociali.

Un sano momento di aggregazione sportiva diventa lo strumento, per perseguire tale obbiettivo. Si tratta di una corsa non competitiva “Stramolfetta 2020”, manifestazione a carattere cittadino e non solo che incontra per condividere amanti dello sport di tutte le età, famiglie e disabili in un clima di una giornata di vera festa sportiva.

Pertanto il Csi invita a partecipare numerosi a questo evento. Per ulteriori informazioni sull’iniziativa è possibile contattare: il Sig. Michele Massimo Tavella Presidente Csi Molfetta cell. 3409372105 E-mail massi.tavella@libero.it

Csi Molfetta cell. 3929625475 – molfetta@csi-net.it


“Mondo Martini: la pubblicità come percorso di stile” in mostra al Puglia Outlet Village

In il

mondo martini puglia outlet village

Mondo Martini: la pubblicità come percorso di stile

Land of Fashion ospita, fuori dagli spazi espositivi più tradizionali, il brand e la sua arte attraverso una mostra itinerante in tutti i cinque Village della Penisola dedicata agli amatori del marchio e della comunicazione pubblicitaria su stampa.
Dal 15 febbraio fino al 22 marzo, la mostra “Mondo Martini: la pubblicità come percorso di stile”, realizzata in collaborazione da con Casa Martini e Archivio Storico Martini & Rossi fa tappa al Puglia Outlet Village.
Presso lo spazio espositivo nell’unità 44 sarà possibile ammirare 22 manifesti unici che raccontano, attraverso le immagini, l’evolversi di uno dei marchi indiscussi del lifestyle italiano dalla fine del XIX secolo sino agli anni Settanta del Novecento.
Alle grandi firme della cartellonistica viene affidato il compito di raccontare il brand grazie alla loro creatività ed arte.
I visitatori del Village, gli appassionati del genere e gli amanti dello shopping avranno quindi la possibilità di soffermarsi su un pezzo di storia del marchio con illustrazioni, stili, linguaggi ed ispirazioni diverse, dai modelli liberty a un linguaggio più veloce e dinamico, ad opera di alcuni dei più grandi nomi italiani e internazionali del cartellonismo pubblicitario, come Giorgio Muggiani (1887-1938), tra gli iniziatori di questa nuova forma d’arte pubblicitaria, Giuseppe Riccobaldi, Leonardo Cappiello, Jean Droit e Hans Schleger.
Chi sceglierà di visitare la Land of Fashion di Molfetta e il suo territorio avrà quindi la possibilità di unire l’esperienza dello shopping alle emozioni del turismo culturale, approfondendo le radici della storia e della cultura del Belpaese.
“Parlare di storia MARTINI significa parlare di molte storie. Di storia del vino, di storia dell’Italia e di storia della pubblicità”, Marco Testa, a.d. del Gruppo Armando Testa descrive così il mondo di MARTINI.



Info e orari: 

unità 44

dal 15 febbraio al 22 marzo 2020

lunedì – venerdì dalle ore 11.00 alle 20.00 

sabato e domenica dalle 10.00 alle 21.00

mail: info@pugliaoutlet.it

tel: 0803370211


Auto d’Epoca in mostra al Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta

In il

auto epoca gran shopping mongolfiera molfetta

AUTO D’EPOCA IN MOSTRA AL GRAN SHOPPING
MONGOLFIERA DI MOLFETTA
Domani 14 e sabato 15 febbraio, inoltre, “Enegan Spa” recluterà personale all’interno del centro commerciale


È un weekend ricco di eventi quello che è in programma al Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta. Domani 14 e sabato 15 febbraio Enegan Spa, azienda di energia – gas e telecomunicazioni, sarà presente con uno stand informativo per il reclutamento di personale all’interno del centro commerciale.
La salvaguardia dell’ambiente e l’attenzione alle persone sono al centro della filosofia dell’azienda nota per fornire energia elettrica e gas 100% green, una scelta di sostenibilità garantita dalle certificazioni internazionali. I clienti del Centro Gran Shopping e tutte le persone interessate potranno visitare in questi due giorni lo stand di Enegan Spa dove un incaricato della rete commerciale aziendale potrà dare le informazioni necessarie e raccogliere le eventuali candidature.
“Sono contento di poter dare questa opportunità e speriamo di poter offrire un’esperienza di crescita umana e professionale” afferma Antonio Rosiello, vice direttore del Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta.

Sabato 15 e domenica 16 febbraio, invece, l’Automotoclub “Aste e Bilancieri” Città di Bitonto porterà i veicoli storici all’interno del centro commerciale per richiamare l’attenzione del pubblico sul mondo dell’auto storica, sulle attività del club, ma anche e soprattutto per dare informazioni sulle nuove agevolazioni fiscali, introdotte dal Governo con la Finanziaria 2019 a favore delle auto di interesse storico ultra ventennali.
Ci sarà una splendida Volkswagen T2 del 1972, una Mercedes 170 D del 1949, un Maggiolino del 1983, una Vespa Piaggio “faro basso” del 1952, una Fiat Balilla 3 Marce Lusso del 1934, una Porsche 912 del 1968 e una Porsche Boxter 3.2 del 2000.
Auto e moto d’epoca, bellissimi, in mostra nella galleria del Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta in questo weekend.
“È un mondo affascinante” continua Antonio Rosiello. “A queste auto sono legati ricordi bellissimi di intere generazioni ma sono anche un richiamo per i più giovani, abituati a veicoli sempre più uguali tra loro, senza personalità, a differenza di queste splendide vetture che ancor oggi è possibile ammirare nei film che tanto amiamo. Abbiamo dato la nostra disponibilità all’Automotoclub perché vogliamo dare il nostro contributo affinché la gente conosca questo mondo e le nuove opportunità per la detenzione di queste bellissime auto e moto storiche”.


I Fuochi di San Corrado: i tradizionali falò per le festa del santo patrono di Molfetta

In il

fuochi san corrado 2020 molfetta

All’interno dei solenni festeggiamenti in onore di San Corrado, Patrono della città di Molfetta e della Diocesi il tradizionale falò, a ricordare il lontano 9 febbraio quando la carovana giunse nottetempo da Modugno con le spoglie mortali del Santo Eremita davanti al Duomo, per cui trovando le porte sbarrate fu acceso un grosso falò per riscaldarsi nelle cui ceneri furono cotti fave e ceci per calmare i morsi della fame.
Era il 9 Febbraio.

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DEI FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI SAN CORRADO


Festa di San Corrado patrono di Molfetta: il programma dei festeggiamenti

In il

festa san corrado 2020 molfetta

Solenni festeggiamenti in onore di San Corrado
Patrono della Città di Molfetta e della Diocesi
31 gennaio – 9 febbraio 2020

Domenica 2 febbraio, in occasione della Festa della Candelora, alle ore 19 in Cattedrale si terrà la Celebrazione Eucaristica con la presentazione del Comitato Feste Patronali guidato dal Presidente Leonardo Siragusa.

La serata di sabato 8 febbraio, vigilia della Festa, sarà dedicata all’accensione dei “fuochi d’allegrezza”, evento patrocinato dal Comune di Molfetta. Dodici tra Confraternite, Parrocchie e Associazioni realizzeranno e accenderanno i falò dedicati al Patrono in più quartieri della città. I cittadini avranno la possibilità di assistere all’accensione dei fuochi e alle diverse iniziative organizzate dai vari enti che mirano a coinvolgere adulti e bambini per riscoprire la figura di San Corrado e la storia plurisecolare legata, nel culto e nelle tradizioni, alla nostra città.

Nel centro cittadino i falò si accenderanno nei pressi del Duomo a cura della Confraternita della Purificazione e dei gruppi scout Masci e Agesci della Parrocchia San Corrado, in piazza Municipio a cura della Confraternita del Carmine, in via San Domenico a cura della comunità parrocchiale di San Domenico e sul sagrato della chiesa di Santa Teresa a cura della Confraternita di Maria SS. di Loreto.

La Confraternita di Maria SS. Assunta in Cielo accenderà il falò in piazza Paradiso, la comunità parrocchiale del Sacro Cuore su Corso Umberto, la comunità parrocchiale di San Giuseppe e quella di San Pio X nei pressi delle rispettive chiese. Anche nelle “periferie” non mancheranno i fuochi. Hanno aderito all’iniziativa, infatti, anche le comunità parrocchiali della Santa Famiglia e della Madonna della Pace.

Il gruppo scout Agesci curerà l’accensione del falò della Parrocchia del Cuore Immacolato di Maria presso l’oratorio San Filippo Neri; infine l’Associazione Idea Molfetta e la comunità parrocchiale di Sant’Achille cureranno l’allestimento del fuoco che si accenderà in via Papa Montini.

Al mattino di domenica 9 febbraio, giorno della Festa di San Corrado, si comincerà ad allestire su corso Dante il gran falò a cura del Comitato Feste Patronali che sarà incendiato a sera alla conclusione del Solenne Pontificale celebrato in Cattedrale dal Vescovo S.E. mons. Domenico Cornacchia alle ore 19 con la partecipazione del Capitolo Cattedrale, del clero cittadino, delle autorità civili e militari, delle Confraternite e Associazioni religiose cittadine.

Nel corso della serata, presso corso Dante, è prevista la degustazione di prodotti tipici in collaborazione con il Ser Molfetta. Il ricavato sarà devoluto a favore della “Causa di canonizzazione del Servo di Dio, don Tonino Bello”. Non mancherà l’intrattenimento musicale affidato a un concerto dei “Fabulanova Ensemble”.