Il Borgo degli Innamorati a Mola di Bari

In il

Il-Borgo-degli-Innamorati-Mola-di-Bari

MOLA DI BARI – Da mercoledì 14 febbraio 2024, festa di San Valentino, la giornata per antonomasia dedicata all’amore e agli innamorati, fino al prossimo 10 marzo 2024, il centro storico di Mola di Bari sarà animato da Il Borgo degli Innamorati, iniziativa organizzata e promossa da Comune di Mola di Bari e Lab Communications con quattro installazioni a tema.

Passeggiando per le vie più antiche della città sarà possibile scoprire, infatti, il Gozzo degli Innamorati, il Pozzo dei Desideri, Vico dell’Amore e la Panchina degli Innamorati.


“Presepe Vivente nel Borgo Antico di Mola di Bari” – E venne ad abitare in mezzo a noi

In il

Presepe Vivente nel Borgo Antico di Mola di Bari E venne ad abitare in mezzo a noi

16ª edizione Presepe Vivente Mola di Bari

Il Comune di Mola di Bari e l’associazione culturale “Rosa di Jericho” presentano la XVIª edizione di “E venne ad abitare in mezzo a noi”, presepe vivente in stile napoletano del ‘700.
In una location nuova ed ancora più suggestiva, il presepe prenderà vita tra antichi mestieri e tante coinvolgenti novità!
Venite a scoprirle il 23 e 27 Dicembre e 6 Gennaio dalle 19:30 in piazza degli Eroi a Mola di Bari.

23 e 27 Dicembre 2023: “E venne ad abitare in mezzo a noi”
La rievocazione nella giornata del 23 vede le figure di Maria e di San Giuseppe incamminarsi alla ricerca di un ricovero tra alcune strade del centro di Mola, domandando di tanto in tanto, a figuranti presenti lungo il percorso, riparo sino, poi, a giungere nel luogo individuato per la collocazione della grotta. In piazza degli Eroi saranno allestite postazioni nelle quali i figuranti rievocheranno alcuni mestieri antichi animando il luogo scelto e le immediate vicinanze con danze e musica dal vivo. Laddove possibile, in base alle norme vigenti ed in collaborazione con le attività commerciali della zona, si prevede la somministrazione di bevande e street food.
Nella giornata del 27 si ripeterà l’animazione del presepe con la sacra famiglia ormai stabilitasi nella grotta, alla quale i personaggi del presepe vivente faranno visita.

6 gennaio 2024: “Hanno visto sorgere la sua stella”
La rievocazione nella giornata del 6 vede le figure dei tre re Magi incamminarsi per alcune strade del centro di Mola alla ricerca del ricovero della sacra famiglia. Come dal racconto del vangelo, portano con sé doni che offriranno al loro arrivo al nuovo nato. Di contorno saranno allestite le postazioni animate dai personaggi del presepe settecentesco, con attività di animazione principalmente rivolte ai bambini.


TANTA CLAUS il Natale a Mola di Bari

In il

tanta claus il natale a mola di bari

Tanta Claus, il programma degli eventi natalizi a Mola di Bari

Fino al 6 gennaio 2024, in piazza XX settembre e in altri luoghi simbolo della città pista di pattinaggio sul ghiaccio, mercatini, casa di Babbo Natale, concerti e visite guidate per vivere insieme il clima delle feste
si aprirà ufficialmente venerdì 8 dicembre 2023, alle ore 19, in piazza XX settembre, il programma di “Tanta Claus”, calendario di eventi natalizi organizzato e promosso da Comune di Mola di Bari, in collaborazione con SAC Mari tra le Mura. Sarà l’Accensione del Grande Albero di Natale, assieme ad uno spettacolo musicale, ad attività di animazione artistica per bambini e alla “prima” di Botteghe Aperte, i mercatini natalizi di artigianato e hobbistica, a battezzare l’avvio di Tanta Claus.

Dall’8 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024, piazza XX settembre e altri luoghi simbolo della città di Mola di Bari saranno attraversati così da un intenso calendario di musica, spettacolo, animazione per tutti, mercatini natalizi e visite guidate.

Dalla pista di pattinaggio sul ghiaccio alla suggestiva Casa di Babbo Natale in piazza XX settembre, dalle visite guidate di Sac Christmas Land a cura di SAC Mari tra le Mura agli spettacoli teatrali, ai laboratori e al concerto della Banda presso il Teatro Van Westerhout e presso il Teatro Angioino, dall’iniziativa Natale Insieme: passeggiando per le vie del Centro ai live musicali, dalle conferenze alla riscoperta dei valori storici della città alla rassegna sul documentario italiano fino ai concerti mattutini in piazza XX settembre con Bari Blues Connection (10 dicembre), I Winston (17 dicembre) e Perfect Harmony – Christmas Gospel Show (25 dicembre).

“Tutto concorre a creare un clima di festa e serenità – ha commentato il sindaco di Mola di Bari, Giuseppe Colonna – Un clima in cui la comunità molese possa rivivere e riscoprire il piacere di stare assieme e passeggiare per le vie del centro e in cui i visitatori possano apprezzare le bellezze e le evidenze turistiche del nostro territorio. Ci auguriamo di poter trascorrere tutti assieme un Natale di gioia e condivisione per celebrare al meglio il significato di giorni che toccano il cuore e le emozioni di tutti. Tantissimi sono gli appuntamenti da segnare in calendario per un programma che ci consentirà anche di raccontare la nostra città da un punto di vista culturale, storico e artistico e che auspichiamo possa essere di sostegno al commercio locale grazie alle attività di animazione previste. Il ringraziamento mio personale va a tutti coloro i quali hanno consentito la predisposizione di questo programma, dal SAC alle associazioni, dagli uffici agli assessori e ai consiglieri comunali”.

“Grazie anche alla collaborazione del SAC e di tante associazioni e all’impegno di tanti organizzatori – ha detto il vicesindaco e assessore alle Politiche culturali e turistiche, Angelo Rotolo – proponiamo un programma di eventi natalizi che riesce a coniugare un ambito più intimo del Natale, da vivere frequentando i luoghi della nostra città, e un ambito più turistico, consentendo a chi non conosce la nostra Mola di Bari di visitarne i luoghi più rappresentativi durante il periodo festivo. Mi piace porre l’accento sulla possibilità di visitare il Palazzo Roberti e il Frantoio Ipogeo: l’apertura e la fruibilità di questi luoghi identitari per noi riveste un carattere di natura eccezionale, oltre che una possibilità di scoperta e riscoperta della nostra città. L’Accensione del Grande Albero di Natale del prossimo 8 dicembre ci introdurrà, così, in un calendario che si animerà giorno dopo giorno di iniziative, eventi e appuntamenti, pensati e dedicati ai bambini, agli adulti e alle famiglie in generale”.

Tutti gli aggiornamenti sugli eventi e sul calendario di Tanta Claus sono disponibili sui canali social di Comune di Mola di Bari e di Mola di Bari – Una storia tutta da scoprire

QUI il programma completo degli eventi


I FANTASMI DEL – CASTELLO Halloween nel cuore di Mola di Bari

In il

i fantasmi del castello mola di bari halloween

“I Fantasmi del Castello”, un’entusiasmante serata di Halloween nel cuore di Mola di Bari.

L’evento si terrà martedì 31 ottobre 2023, dalle 20:30 alle 22:30, nel suggestivo centro storico di Mola di Bari. “I Fantasmi del Castello” promette di trasformare il centro storico in un’atmosfera spaventosa con luci spettrali, suoni misteriosi e decorazioni da brivido. Gli spettacoli dal vivo, i talentuosi artisti e i performer terranno gli spettatori incollati con spettacoli di danza e performance teatrali a tema macabro.

Per i più giovani e le famiglie, ci saranno aree dedicate al trucca bimbi e dolci caramelle da gustare. Invitiamo tutti a indossare costumi spaventosi e partecipare attivamente a questa serata unica. Potrete ballare sotto la luna piena insieme ai ballerini della scuola di danza, che eseguiranno brani musicali perfetti per l’atmosfera della notte di Halloween.

L’ingresso a “I Fantasmi del Castello” è gratuito e aperto a tutte le età. Vi invitiamo a partecipare indossando costumi a tema Halloween per vivere un’esperienza ancora più coinvolgente. Unitevi a noi per una notte di terrore e divertimento, e preparatevi a essere spaventati ed incantati allo stesso tempo.

Non mancate questa straordinaria serata di Halloween, unica a Mola di Bari, presso il Centro Storico, dalle 20:30 alle 22:30, il 31 ottobre 2023.
Portate con voi le caramelle….vi serviranno e fate attenzione a non incrociare i fantasmi del Castello”.

Per informazioni: 3470539980


VINICIO CAPOSSELA a Mola di Bari – Ingresso libero

In il

vinicio capossela mola di bari

VINICIO CAPOSSELA
premio Enzo Del Re
5 agosto 2023
Arena Castello Mola di Bari

A Mola di Bari, il 5 agosto, torna MAUL – Molese Anarchico Uomo Libero, il concerto/tributo al “cantaprotestautore” Enzo del Re morto a Mola il 6 giugno del 2011.

Novità di quest’anno è il “Premio Enzo Del Re” che, per la prima edizione, verrà consegnato a Vinicio Capossela, il cantautore che con la sua opera ha incarnato i valori di Del Re, l’originalità, la ricerca sul suono, la capacità di cantare il lavoro e i diritti umani e civili, la sua totale dedizione a una causa, tra rigore ritmico e caustica ironia.

L’accesso all’evento è libero e gratuito. Apertura porte alle ore 20:30.

“Maul – Omaggio ad Enzo Del Re” è promosso da Regione Puglia, Assessorato al Turismo con Pugliapromozione AReT e Teatro Pubblico Pugliese a valere su fondi Por Puglia Fesr-Fse 2014/2020 – Asse VI azione 6.8 – “Palinsesto PP-TPP Puglia – Riscopri la meraviglia 2023” in collaborazione con il Comune di Mola di Bari.


GHEMON in concerto gratuito a Mola di Bari

In il

ghemon mola di bari

Ghemon in concerto alla 48ª edizione della Sagra del Polpo
Domenica 30 Luglio 2023
Arena Castello – Mola di Bari

INGRESSO GRATUITO

Partito dal mondo hip hop, del quale è diventato uno dei più apprezzati artisti, negli anni Ghemon ha poi reso il suo stile unico, mescolando soul, rap e musica italiana. Nel 2019 ha partecipato al Festival di Sanremo con il brano “Rose Viola” (disco d’oro) ed è ritornato sul palco dell’Ariston nel 2021 con “Momento Perfetto” inserita poi nel suo settimo album “E Vissero Feriti e Contenti”.


MARIO VENUTI in concerto a Mola di Bari

In il

MARIO VENUTI in concerto a Mola di Bari

MARIO VENUTI in concerto alla 48ª edizione della Sagra del Polpo
sabato 29 Luglio Arena Castello Aragonese – Mola di Bari
Arena del Castello angioino-aragonese

Il tour 2023 sarà l’occasione per ascoltare i più grandi successi di Mario Venuti: “Amore di plastica”, “Fortuna” ma anche canzoni che lo hanno consacrato sul palco del Festival di Sanremo come “Crudele” con due prestigiosi premi critica e “Mia Martini” e ancora “Veramente” fino ai più recenti successi gli ultimi album “Motore di Vita” “Soyuz 10” , Tropitalia, l’omaggio del cantautore alla musica italiana in chiave tropicalista.

In scaletta anche il suo ultimo singolo NAPOLI-BAHIA feat. Lucariello, Fabiana Martone e Neney Santos.


Premiata Forneria Marconi in concerto a Mola di Bari

In il

Premiata Forneria Marconi in concerto

PFM PREMIATA FORNERIA MARCONI in concerto alla 48ª edizione della Sagra del Polpo
AgìmusFestival 2023
Arena Castello – MOLA DI BARI (BA)
venerdì 28 luglio 2023

L’acronimo più famoso del rock italiano risuona ancora. E continua a far parlare di sé quasi cinquant’anni dopo aver conquistato il mercato americano. Proprio così: perché molto prima dei Maneskin, è stata la Premiata Forneria Marconi a riuscire nell’impresa di avere un seguito di pubblico e critica negli Stati Uniti. La storica formazione del cantante e batterista Franz Di Cioccio, incontrastato leader sin dagli esordi, arriva in Puglia per presentare le canzoni del nuovo album di inediti (uscito in tutto il mondo) «Ho sognato pecore elettriche/I Dreamed of Electric Sheep», accanto ai grandi successi, a partire dai brani di «Storia di un minuto», album d’esordio datato 1972. E non è tutto. La Pfm abbraccerà anche la poetica di Fabrizio De André, l’indimenticato cantautore genovese che accompagnò alla fine degli anni Settanta in una serie di straordinari concerti finiti su due diversi album. Il live di oggi della Pfm è un grande viaggio attraverso il tempo, con nuove sonorità che fanno sentire lo spettatore nel presente, ma allo stesso tempo proiettato verso il futuro. E la band continua a conservare quel suo stile unico e inconfondibile, che combina la potenza espressiva della musica rock, progressive e classica in un’unica entità affascinante. Nata nel 1970 (discograficamente nel 1972, come si è detto), la band ha guadagnato rapidamente un posto di rilievo sulla scena internazionale che mantiene tutt’oggi. Basti ricordare che nel 2016 la prestigiosa rivista inglese «Classic Rock» ha posizionato la Pfm al 50esimo posto tra i 100 migliori artisti più importanti del mondo, mentre «Rolling Stone», sempre nell’edizione britannica, ha inserito «Photos of Ghost», terzo album del gruppo, al 19esimo posto tra i dischi più importanti della musica progressive. Senza dimenticare che nel 2018 la Pfm è stata consacrata a Londra «International Band of the Year» ai Prog Music Awards inglesi, mentre nel 2019 la rivista «Prog UK» ha nominato, tra le 100 icone della «musica che hanno cambiato il nostro mondo« (unico caso per un musicista del mondo latino) Franz Di Cioccio, che prosegue questa fantastica esperienza con altri due componenti storici della band. I nomi sono quelli di Patrick Djivas (basso) e Lucio Fabbri (violino, cori), con il quale in alcune date del tour si alterna Alessandro Bonetti, affiancati da Alessandro Scaglione (tastiere, cori), Marco Sfogli (chitarra, cori), Eugenio Mori (seconda batteria) e, in veste di ospite speciale, Luca Zabbini, tastierista fondatore e frontman dei Barock Project.

>>>Acquista Biglietti


Sagra del Polpo 2023 a Mola di Bari, il programma della 48ª edizione

In il

48ª edizione della Sagra del Polpo
La nostra storia. Inchiostro su scogli.
dal 27 al 30 Luglio 2023
Mola di Bari

Concerti – Enogastronomia – Artigianato e Hobbistica – Conferenze – Laboratori – Escursioni e Visite Guidate

Centro storico
Piazza XX Settembre
Lungomare Dalmazia
Lungara Porto

Laboratori didattici, mostre fotografiche, esplorazioni costiere, talk, approfondimenti sul tema del mare con esperti e operatori del settore.

Dal 27 al 30 luglio 2023, torna con la 48ª edizione della Sagra del Polpo, FISH EXPERIENCE, l’evento di promozione e la valorizzazione del patrimonio culturale ittico e costiero di Mola di Bari.

L’evento, promosso dal Gal Sud Est Barese, si svolge in collaborazione con il Comune di Mola di Bari e vede il coinvolgimento diretto di associazioni culturali, ambientaliste, pescherecci, giornalisti ed esperti di mare.

Per informazioni e prenotazioni clicca qui

Non solo enogastronomia, tradizione e cultura. Ma anche musica e spettacolo da giovedì 27 a domenica 30 luglio quattro live tutti in Arena Castello.

Programma musicale:

Giovedì 27 luglio, ore 21 > Cantatour con Renato Ciardo a cura di TELEBARI / Evento gratuito

Venerdì 28 luglio, ore 21,30 > PFM Premiata Forneria Marconi in concerto a cura di Associazione Giovanni Padovano Iniziative Musicali Agimus / Evento a pagamento

Sabato 29 luglio, ore 21 > Mario Venuti in concerto / Evento gratuito

Domenica 30luglio, ore 21 > Ghemon in concerto / Evento gratuito


Borgo in Festa: 3° raduno dei rievocatori

In il

fabula est mola di bari borgo in festa

Fabula Est
“Borgo in Festa: 3° raduno dei rievocatori”
Corteo storico multi epoca per le vie del centro cittadino
Mola di Bari

Domenica 09 luglio 2023 (Evento “Borgo in Festa” a cura della Rosa di Jericho).

Il percorso avrà come luogo di partenza dalla Villa Comunale (San Domenico) e come luogo di arrivo il sagrato della chiesa Maddalena in Piazza XX Settembre; diversi gruppi storici, collocati per ordine di epoca rappresentata, procederanno, in corteo, lungo un percorso che sarà opportunamente segnalato su di una mappa, che partendo dalla Villa Comunale si muoverà da Corso Umberto, Piazza, Via Colombo, percorrendo oltre all’iniziale Lungomare Dalmazia, la via Lungara Porto, giungendo nei pressi della chiesa della Madonna di Loreto, dalla quale percorrerà in senso contrario al senso di marcia via Giuseppe Di Vagno, ed arrivando in Piazza XX Settembre, arrivo in piazza XX Settembre in direzione del sagrato della chiesa Maddalena, sul quale i gruppi si adopereranno in rievocazioni storiche riferite al periodo storico rappresentato; al termine delle quali i rappresentanti dei gruppi saranno ringraziati dal presidente dell’associazione Rosa di Jericho ed auspicabilmente dal Sindaco o in sua vece da qualche altro alto rappresentante dell’Amministrazione Comunale.

L’evento si svolgerà come segue: La prima rievocazione vedrà in scena il gruppo storico del Legio Augvsta, formato da figuranti in armature romane, che simulerà un combattimento tra soldati, di seguito un gruppo di danzatrici romane, insceneranno alcune danze inerenti al periodo storico A.C.. Di seguito avverrà la performance dei Marinai della Traslazione di San Nicola che, ambienteranno in forma teatrale, la rievocazione della traslazione delle ossa di San Nicola da Mira.
I Militia Nicolai si esibiranno in un gioco virtuale con bandiere tamburi e vessilli, ed insceneranno un combattimento con bastoni e mazze chiodate. Sarà la volta dell’artista mangiafuoco che si esibirà, con il supporto di strumenti per effettuare giochi di fuochi.
Il gruppo storico Timpanisti Fajanensy con i loro trenta timpani daranno luogo a coreografie di movimenti in preparazione prima di andare in guerra.

L’associazione Rosa di Jericho prendendo spunto dai moti del 1799 rievocherà l’attacco al Palazzo Roberti/Alberotanza.
Nel contesto dell’evento si sta organizzando anche un allestimento di bancarelle artigianali con varie tipologie di oggetti lavorati manualmente, ci sarà la postazione dei giochi per bambini, alla quale chi lo vorrà, potrà partecipare al tiro con l’arco, verrà allestito un accampamento medioevale a cura del gruppo Audax di Altamura a corredo con lance spade e attrezzi di difesa e combattimento, gli spazi dove ubicare tali postazioni saranno lo spiazzo antistante il Palazzo Roberti e la piazzetta Donna Flor.

• Ore 20:00 Raduno e partenza dei gruppi storici in corteo, postazioni di armigeri e soldati;
• Ore 22:30 Rientro in Piazza XX Settembre per la rappresentazione di rievocazioni storiche sul sagrato della chiesa Maddalena, la consegna delle pergamene di ringraziamento alle singole associazioni, da parte del presidente della Rosa di Jericho e del Sindaco, condivisione di un momento di convivialità;
• Ore 24:00 Chiusura dell’evento.