Murgiafest 2018

In il

murgiafest 2018

Credeteci: noi dell’ Arci “Stand by;” Santeramo ci abbiamo provato a dire “ok quest’anno niente Murgiafest, uagnù”,ma non ce l’abbiamo fatta. In tanti ce lo hanno chiesto, molti come noi cresciuti a panino con la salsiccia e frisella hanno sentito che mancava ancora qualcosa prima di riporre negli armadi pantaloncini e vestitini. Ebbene sì, signore e signori, l’appuntamento che da otto anni fa da cornice al settembre santermano anche quest’anno ci sarà.

In una location meravigliosa, all’interno della preziosa Masseria Monache Grandi, Venerdì 21 Settembre, all’improvviso arriva il Murgiafest. Con la buona musica, il buon cibo e tutte le buone vibrazioni che da sempre contraddistinguono l’evento.
Con il cambio della location, per la prima volta, l’evento comincerà alla sera e durerà fino a che ci sarà voglia di far festa attraverso una line up in aggiornamento continuo.

Protagonista della serata sarà l’African PARTY : nato da un’idea di Don Ciccio, pioniere della musica black in Italia, fondatore e general manager dell’etichetta Love University Records, nonché dj ufficiale di Mama Marjas, regina della Black Music in Italia, da sempre con la sua voce impegnata nel sensibilizzare su temi quali l’ambiente, l’integrazione e la promozione di una società multiculturale, conquistando il pubblico con simpatia e bravura.
Il format nasce per la prima volta in Italia a Taranto nel 2014 come una grande festa dell’integrazione e dell’accoglienza, che unisce ragazzi italiani e stranieri nel dancefloor al suono incalzante e tutto da ballare dell’afrobeat.

Oltre all’artista Mama Marjas e al producer Don Ciccio, durante l’African Party Tour 2018 sono tanti gli artisti a salire sul palco: Marem (Dancer/Italia), Congo (DJ/Italia), Chart Starboy (MC/Gambia), Les Enfants Benis d’Afrique (Dancer Crew/Costa d’Avorio).

Lo show è realizzato con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, promosso dal Comitato Regionale Arci Puglia in collaborazione con Officine Stand by di Santeramo in Colle (BA).

La data organizzata dall’Arci “Stand by;” è la prima del tour organizzato da Arci Puglia ed è anche l’occasione per la festa del tesseramento Arci 2019: nel contributo di 10 euro per l’ingresso, infatti, è inclusa la tessera per il nuovo anno. Durante le giornate che precedono il Murgiafest 2018 sarà possibile acquistare in prevendita il braccialetto presso le Officine Stand By [Palazzo Marchesale – Piazza Garibaldi – Santeramo in Colle (BA)] per avere uno sconto sulla consumazione.

A far da cornice all’evento ci saranno bancarelle di artisti dell’handmade, stand gastronomici e tante sorprese.


Musica e Spettacoli in Fiera del Levante per l’82ª edizione: il cartellone degli eventi

In il

toti e tata emilio solfrizzi antonio stornaiolo palio del viccio palo del colle

Da sabato 8 settembre prende il via l’82° edizione della Fiera del Levante che quest’anno propone ai suoi visitatori un cartellone di spettacoli dedicato.

I primi ad esibirsi sono i Kalascima, la band salentina che da oltre quindici anni propone musica popolare portandola oltre le ballate nell’aia e proiettandola nella modernità.

Domenica 9 settembre sarà la volta del cantautore brindisino Bungaro, che dopo la partecipazione all’ultima edizione del Festival di Sanremo, si sta esibendo in tutta Italia con lo spettacolo “Mare dentro”, celebrativo dei suoi venticinque anni di carriera. Con lui ci sarà il talentuoso sassofonista pugliese Raffaele Casarano, considerato tra i più rappresentativi della scena jazz italiana e internazionale.

Spazio ai “tormentoni” nella terza serata, che avrà come protagonista la cover band Superclassifica Sciò. Ispirata al noto programma televisivo presentato da Maurizio Seimandi, questa formazione propone i successi evergreen della musica italiana in versione medley, ovvero più canzoni eseguite in sequenza.

Padre Pio sarà ricordato con il musical Actor Dei, che andrà in scena martedì 11 settembre.

La musica partenopea adrà in scena mercoledì: la cantautrice Teresa De Sio si esibirà proponendo alcuni dei più apprezzati brani di Pino Daniele, raccolti da lei, nell’album tributo “Teresa canta Pino”, pubblicato il 13 gennaio 2017, a due anni dalla sua morte.

Tradizione musicale, ilarità e divertimento sfrenato, sono gli ingredienti base della sesta serata proposta dalla 82esima Fiera del Levante, che avrà come protagonisti i Terraròss, suonatori e menestrelli della bassa Murgia. Formatosi come un progetto di ricerca, atto a riscoprire e valorizzare la cultura di un tempo, questo gruppo suona tarantelle, pizziche e tammuriate, “mixando” la musica con numerose gags, sketch e coreografie, che hanno come obiettivo quello di coinvolgere attivamente il pubblico per un divertimento collettivo.

Venerdì 14 settembre sarà proposto il concerto di Mama Marjas, talentuosa cantautrice reggae nostrana. Originaria di Santeramo in Colle (Ba) con un forte legame con Taranto, città originaria della madre, è una delle più apprezzate cantanti del suo genere in Italia, grazie ad una straordinaria voce e una strepitosa energia.

La notte della Taranta, manifestazione che si tiene ogni anno a Melpignano (Le), ormai nota in tutta Europa, sarà in parte rievocata, sabato 15 settembre, con l’esibizione dell’Ensamble Notte della Taranta. Questa formazione, composta dai musicisti che dal 1998 sono impegnati attivamente nella manifestazione, nasce dall’esigenza di rappresentare, con continuità, l’esperienza e farla conoscere nel mondo.

A conclusione, domenica 16 settembre, tornano davanti al pubblico barese Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo, con “Il cotto e il crudo”. I due attori, che hanno ottenuto una grande fama con il duo comico “Toti e Tata”, saliranno sul palco della Fiera del Levante per proporre uno show esilarante che, con le affilate armi dell’ironia e della leggerezza, che da sempre contraddistingue la loro comicità, affronta vari argomenti di attualità, spaziando dalla crisi economica alla politica, dalle energie alternative ai di ricordi d’infanzia, dalla poesia alla metalinguistica.

Gli spettacoli inizieranno alle 21:00 vicino l’ingresso monumentale.


MOLFETTA REGGAE HIP HOP FEST: Mama Marjas e Don Ciccio dj in piazza Municipio

In il

DOMENICA 10 DICEMBRE 2017
@MOLFETTA c/o PIAZZA MUNICIPIO
—– ore 20,00 – ingresso libero —–

Mama Marjas & DON Ciccio Dj / Producer
+ South Love Vibration & friends

*MOLFETTA REGGAE HIP HOP FEST*

a cura dell’ associazione Link Up
con il patrocino del Comune Di Molfetta
e la collaborazione di Supersantos Beershop

Mama Marjas è un talento naturale, giovane ma molto sicura di se, radicata nella cultura del reggae ma allo stesso tempo versatile con una solida cultura musicale. Mama Marjas domina i palchi ed i sound system con semplicità, estende la voce tra stili e linguaggi diversi, conquista il pubblico per simpatia e bravura.
Per l’occassione Marjas sarà accompagnata da Don Ciccio,
dj veterano della scena dancehall-reggae pugliese ed italiana,
nonchè producer dell’etichetta Love University Records.

Prima dello show di Mama Marjas & Don Ciccio,
a partire dalle ore 20,00 verrà celebrato il
20° anniversario di South Love Vibration
(crew molfettese/barese composta da vari djs e cantanti,
autori di svariati brani musicali in dialetto locale
e attivi ,sul territorio, con l’ organizzazione di seguitissimi eventi).

presenterà la manifestazione: Dj FROG – il dj del Matrimonio

si esibiranno on stage:
Bad&Break Funk // Pino Pepsee // RHOMANIFE // #MurgiaConnection
CEKKA // Panico V + SOUTH SQUAD // Puni & Don Danny //
#Famous + Hollywood Dance Ruvo // #LionKilla // gia young //
Savana Riot Barletta // #Santé + #RapMoney // Fajah Beatbox

p.s.: si ringraziano anticipatamente tutti gli artisti che
si esibiranno e tutti gli sponsor che hanno
contribuito alla realizzazione dell’evento.

>info al: 3406156380


Molfetta in Allegrezza – il programma completo

In il

“MOLFETTA IN ALLEGREZZA” DAL 1 DICEMBRE 2017 AL 7 GENNAIO 2018

Ecco cosa scrive, sulla sua bacheca Facebook, l’Assessore Pasquale Mancini: “Un Natale diffuso, spettacoli culturali, jazz, street band show, musica classica, reggae, teatro per bambini e ragazzi, il villaggio di Santa Claus, il teatro dei burattini, la Santa Allegrezza, le iniziative enogastronomiche, la difesa delle tradizioni, la valorizzazione del territorio, le mostre d’arte, la solidarietà. Buon dicembre Molfetta….!”

Un piatto ricco, insomma, come quello di San Nicola, il Natale dei Molfettesi organizzato dall’Amministrazione di Tommaso Minervini. A noi tutti, alla fin fin fine, al di là di ogni orientamento politico, interessa soprattutto che si valorizzi la città in ogni quartiere e in qualsiasi mese dell’anno. Ovviamente il periodo natalizio è un buon banco di prova per una nuova amministrazione. Vedermo.

Ecco il programma provvisorio del progetto “Molfetta in Allegrezza”:

1 dicembre

Carmen Candido. Mostra “Oltre la tela”, Spazio espositivo alla Fabbrica San Domenico sino al 29 dicembre

1-2 dicembre

Fiera Molfetta insieme in Piazza Paradiso

2 dicembre

Associazione Arterieteatro: “Storie a pedali di Natale-Il Signor Bastoncino”. Ore 18.30 Villa Comunale

3 dicembre

Associazione Teatro dei Cips: “Corri con Santa Claus” 2° edizione – “Corsa dei Babbo Natale”: inizio alle 9.30 da corso Dante a seguire Centro Storico, Lungomare, Villa comunale

Associazione Teatro dei Cips: “Tre per Brema, solo andata”, spettacolo per bambini e nonni. Ore 18.30 Auditorium Regina Pacis

5 dicembre

Associazione Pro Loco: 19ª “Festa di San Nicola che viene dal mare”. Partenza ore 18 dal Molo Pennello, arrivo alle ore 18.30 alla Banchina San Domenico, sbarco e arrivo alle ore 20 in piazza Municipio

10 dicembre

Associazione Link Up: Concerto Molfetta reggae hip hop fest. Artista ospite: Mama Marjas. Ore 20 piazza Municipio 

11 dicembre

De Feudis spettacolo teatrale-storia di Ulisse. Ore 20 Cattedrale

13 dicembre

Corale “L.Capotorti”: concerto natalizio “Gaudemus, Christus est natus”. Ore 20 Cattedrale

Associazione “Malalingua”: Spettacolo teatrale “DNA”. Ore 20:30 teatro Proloco “Babilonia”

14 dicembre

Corale “Sergio Binetti”: “Natale nel mondo”. Ore 20 Cattedrale

15-16-17 dicembre

Associazioni “Fermento Antico” – SER Molfetta – La Croce di Sant’Andrea: “Cantine natalizie”, a partire dalle ore 19, centro storico.

Associazione “Il carro dei comici”: Un Natale da favola-spettacolo teatrali e canti, a partire dalle ore 19, centro storico

16 dicembre

Corale “Sergio Binetti”: Concerto Natale nel mondo. Ore 20, Basilica Madonna dei Martiri

Maratona delle Cattedrali-esibizione e talk show dalle 17 alle 21, piazza Municipio

17 dicembre

Street band show: Corso Umberto – Borgo antico. Ore 17-23

Associazione “Arterieteatro”: “Storie a pedali di Natale! Il Natale dei pupazzi di neve”. Ore 11, villa comunale

19 dicembre

Associazione “Teatrarte”: Canti per Natale a cura di “Bimbincoro”. Ore 19.30, corso Umberto

Orchestra sinfonica metropolitana di Bari: Gran concerto di Natale. Solisti: Gianna Montecalvo e Beppe del Re. Ore 20, Madonna della pace

23 dicembre

Associazione “Teatro del Cipis”: “Asino e bue”

Associazione “Teatrarte”: Canti per Natale a cura di “Bimbincoro”. Ore 11.30, villa Comunale

Tratto da “Christmas Carol” il musical “ll canto di Natale”. Ore 19, Villa Comunale

Corale “Luigi Capotorti”: Concerto natalizio “Gaudemus, Christus est natus!”. Ore 20, Basilica Madonna dei Martiri

Agenzia Frog: Santa Claus Village, piazza Municipio

26 dicembre

Associazione Musicainsieme: “Note di Natale” con la Piccola Orchestra Suzuki, coro Musicainsieme e Orchestra giovanile “Gabriella Cipriani”. Ore 19, chiesa Madonna della pace

27 dicembre

Associazione Teatro dei Cipis: “Asino e bue”. Ore 19, Parrocchia Immacolata.