GIUSY FERRERI in concerto gratuito a Minervino Murge per la festa patronale della Madonna del Sabato e San Michele Arcangelo

In il

Giusy Ferreri

Sarà Giusy Ferreri a chiudere i festeggiamenti della festa patronale della Madonna del Sabato e San Michele Arcangelo a Minervino Murge con il concerto previsto il prossimo lunedì 30 settembre 2024 in piazza Bovio alle ore 21:30.

L’annuncio arriva direttamente dal Comitato Feste Patronali che, cogliendo tutti in anticipo rispetto agli scorsi anni, ufficializza la cantante ospite per il gran finale dei festeggiamenti in onore ai Santi Patroni.

INGRESSO GRATUITO

Giuseppa Gaetana Ferreri nata il 18 aprile del 1979 a Palermo (anche se all’anagrafe risulta il 17!), GIUSY FERRERI inizia a cantare da giovanissima seguendo la sua passione che la porta sin da bambina a partecipare a diversi festival canori.
A 14 anni inizia a studiare pianoforte e canto esibendosi con diverse cover band di stili e generi differenti spaziando dal rock internazionale e italiano, al pop-rock, arrivando al blues southern rock e psichedelia rock blues.
Con queste formazioni partecipa a diversi contest per giovani gruppi emergenti aggiudicandosi più volte la vittoria.

Alla carriera da musicista non professionista, Giusy è stata sempre “obbligata” ad affiancare anche quel lavoro part-time che negli anni le ha permesso di investire sulla propria musica.
Il suo esordio discografico, seppur in piccolo, arriva a 19 anni con il brano autoprodotto “Woe Is Me”, pezzo dalle sonorità alternative grunge rock che porta la firma del suo ex insegnante di chitarra Rudolf Minuto.
Il brano è contenuto nell’album autoprodotto “P.O.P”. (dal nome della band, i Prodigy Of Peace, band alternative rock oggi conosciuta come Santajegoraha).
All’età di 21 anni affianca alcuni produttori del milanese (tra cui Marco Parmigiani) con cui pubblica il brano dalle sonorità acid jazz “Want U’ Be”, canzone inserita in una compilation chill-out distribuita a livello europeo (la sua voce arrivò anche in Francia dove “Want U’ Be” veniva utilizzato per accompagnare una nota marca di acqua minerale).

Nel 2003 GIUSY firma il suo primo contratto discografico con la Warner Music, ma per la pubblicazione del suo primo vero singolo da cantautrice è costretta ad aspettare il 2005 quando passa alla BMG Ricordi con cui pubblica, con il nome d’arte Gaetana, il brano “Il Party”.
La svolta arriva nel 2008 quando decide di presentarsi ai provini per la prima edizione del talent Show di Raidue “X Factor”. Entra nel cast del programma alla settima puntata e subito riceve i consensi del pubblico che vede in lei un’interprete originale.
Anche se non si aggiudica la vittoria, la sua partecipazione le dà la possibilità di firmare un nuovo contratto discografico con la Sony BMG con cui pubblica, all’uscita del programma, il cd-ep “Non ti scordar mai di me”, brano di grande successo presentato alla finale di X Factor che porta la firma di Tiziano Ferro e Roberto Casalino.
Qui inizia la vera carriera di GIUSY che le permette di dedicarsi completamente alla musica facendone una vera e propria professione.
Il singolo “Non ti scordar mai di me” resta per sedici settimane al primo posto delle vendite digitali e in vetta alle classifiche radiofoniche per otto settimane mentre l’ep rimane al primo posto della classifica Fimi/Nielsen per undici settimane (si tratta del primo e unico caso per un artista esordiente), conquistando lo status di triplo disco di platino per le oltre 290 mila copie vendute in soli tre mesi. Il singolo è stato anche al 1° posto della top download di iTunes Grecia.

La splendida collaborazione con Tiziano Ferro continua ed è lui, insieme a Fabrizio Giannini e Michele Canova, a produrre il primo disco di inediti di GIUSY “GAETANA” (pubblicato da Sony BMG il 24 novembre 2008) 5 volte disco di platino per le oltre 400 mila copie vendute.
Nel disco, oltre a “Non ti scordar mai di me”, GIUSY interpreta altri 4 brani inediti di Tiziano Ferro (“L’amore e basta!” – dove Giusy duetta con lo stesso Tiziano, “Aria di vita”, “Stai fermo li” – secondo singolo estratto dall’album e “Passione positiva”), il brano di Roberto Casalino “Novembre” (che riscuote un enorme successo radiofonico), due brani inediti di Linda Perry (“La scala” e “Cuore assente” di cui Tiziano Ferro ha firmato la versione italiana del testo) e il brano scritto per lei da Tiziano Ferro (testo) e Sergio Cammariere (musica) dal titolo “Il sapore di un altro no”. Giusy realizza il suo sogno di cantautrice inserendo “Piove”, “In Assenza”, “Pensieri” e “Il Party”, quattro suoi brani.

“GAETANA” è stato pubblicato in Spagna (spagnolo), Germania, Belgio e Francia (italiano). Al 19 Ottobre 2009 è nella classifica vendite italiana da esattamente 48 settimane consecutive.

Il suo 2009 si apre con la partenza del primo tour che la porta in giro per tutta l’Italia fino ad arrivare in estate anche in Grecia ed Albania.
Durante il tour estivo GIUSY si rimette al lavoro sul suo nuovo progetto discografico registrando quelle che diventeranno poi le tracce del disco “FOTOGRAFIE”. Quest’ultimo album, uscito il 20 novembre 2009, su etichetta Rca/Sony Music, è una sorta di scrigno personale in cui sono raccolte canzoni di grandi cantautori italiani e grandi artisti internazionali, come “Il cielo è sempre più blu” di Rino Gaetano, “Come pensi possa amarti” (Como Quieres Que Te Quiera) di Rosario Flores e “Il Mare Verticale” di Paolo Benvegnù, reinterpretate dalla voce inconfondibile di Giusy.

Con “Fotografie” Giusy ottiene un disco di platino in Italia (con 120.000 copie vendute) e uno in Grecia, altri due importanti riconoscimenti per la sua carriera. Per tutto il 2010 Giusy gira l’Italia grazie ad un tour che conta parecchie date e, nelle poche pause tra una serata ed un’altra, inizia, in studio, a scrivere il nuovo album.

Nel 2011 Giusy Ferreri partecipa, nella categoria Big, alla Sessantunesima Edizione del Festival di Sanremo con il brano “Il mare immenso” scritto da Bungaro, Ferreri, Calò e prodotto e arrangiato da Corrado Rustici.
Il 16 febbraio viene pubblicato “Il mio universo”, disco che contiene anche “Il mare immenso”, il brano presentato a Sanremo.
Il 29 aprile entra in rotazione radiofonica il secondo singolo estratto dall’album, “Piccoli dettagli”. Nello stesso periodo ha inizio il tour che durerà per tutta l’estate. A maggio “Il mare immenso” ottiene il disco d’oro. Grazie a questo brano Giusy si aggiudica a luglio il Premio Lunezia – categoria Sanremo.

Nel Marzo 2012 Giusy collabora con Alessandro Haber interpretando con lui due brani, “Nessuno poteva non sapere” (insieme a Enzo Gragnaniello, Giuliano Sangiorgi e Phil Palmer) e “Che senso ha”.

Nel 2013 un’altra collaborazione importante è quella con Nicola Piovani, con lui Giusy registra il brano “Canzone del mal di luna” incluso nell’album del pianista “ Cantabile “.

Dopo un periodo trascorso tra Los Angeles e Londra per lavorare sui nuovi pezzi, Giusy ritorna sulla scena musicale con la partecipazione all’edizione 2014 del Festival di Sanremo con i brani “L’amore possiede il bene” e “TI porto a cena con me”. Il 25 marzo 2014 esce il nuovo album di inediti “L’Attesa”.

Il 19 giugno 2015 entra in rotazione radiofonica “Roma-Bangkok” il singolo di Baby K feat. Giusy che diventa la hit dell’estate 2015 registrando traguardi-record: certificata 8 volte platino in Italia in pochi mesi e disco d’oro in Svizzera, #1 nella classifica Earone, ha dominato l’airplay radiofonico per mesi; rimasta saldamente al #1 della classifica FIMI/GfK dei singoli più venduti per 11 settimane consecutive, #1 nella classifica dei singoli e dei video su iTunes, #1 della classifica italiana di Shazam e presente nella classifica globale e di tendenza, oltre 150 milioni di visualizzazioni su Vevo/Youtube che lo rendono il video italiano più visto di sempre su Vevo e lo collocano al secondo posto della classifica dei video più visti del 2015, più di 20 milioni di streaming su Spotify dove ha ottenuto il #1 nella Top50 Italia e dove detiene il record giornalieri in Italia, il podio nella Viral 50 Italia ed è entrata nella Viral 50 in Argentina, Spagna, Francia, Belgio, Australia, Guatemala, Cile, Paesi Bassi, Singapore, Colombia e Perù; ha registrato il record assoluto di streaming giornalieri su Spotify Italia. Il 4 marzo il singolo, già uno dei brani più suonati dalle radio francesi, ha debuttato sul mercato latino con la nuova versione spagnola “Roma-Bangkok (Spanish Version)”, adattata da Josè Luis Pagan (produttore, tra gli altri, anche di Jennifer Lopez e Marc Anthony).

Il 4 dicembre 2015 esce “HITS”, su etichetta Sony Music, la prima raccolta di Giusy Ferreri che racchiude tutti i suoi più grandi successi. “Hits”, segna l’inizio di un nuovo e importante capitolo della sua carriera, unendo i più grandi successi del passato e offrendo un assaggio delle sue nuove produzioni. Tra gli altri, la raccolta contiene i brani più noti della cantautrice, come la hit assoluta dell’estate 2015 “Roma-Bangkok” (in collaborazione con Baby K), il singolo d’esordio “Non Ti Scordar Mai di Me”, il duetto con Tiziano Ferro “L’Amore e Basta” e “Ti Porto a Cena Con Me”, uno dei due brani che Giusy Ferreri ha presentato al Festival di Sanremo 2014. A loro si affiancano i tre inediti “Volevo te” (certificato DISCO DI PLATINO), “Come un’ora fa” e “Prometto di sbagliare”.

Il 15 dicembre 2016 torna come ospite alla finale di X Factor 10, duettando insieme a Baby K e ai Soul System, band vincitrice del talent, sulle note del brano “Roma-Bangkok”.

Attualmente Giusy si sta preparando a tornare in gara al Festival di Sanremo con il brano “FA TALMENTE MALE” (Sony Music) che sarà contenuto nel nuovo disco di inediti “GIROTONDO” in uscita il 3 marzo. E ad aprile sarà in concerto a Roma e Milano con “ANTEPRIMA TOUR 2017”.


MARCO MASINI in concerto alla Festa patronale di Minervino Murge

In il

marco masini minervino murge

MARCO MASINI in concerto
sabato 30 Settembre 2023
Piazza Bovio – Minervino Murge (Bari)

INGRESSO LIBERO

La notizia tanto attesa per i minervinesi è arrivata: è stato scelto il cantante per la festa di S. Michele (qui il programma). A chiudere la festa patronale 2023 sarà Marco Masini. Il Comitato Feste Patronali è già al lavoro per preparare il concerto gratuito del cantante toscano autore di tanti grandi successi, che salirà sul palco di piazza Bovio il prossimo 30 settembre alle ore 21:30 a Minervino Murge.

Marco Masini porterà in scena lo spettacolo “Oltre Trent’anni Insieme: T’innamorerai di Noi” che celebra le sue tre decadi di cantautore professionista con i migliori brani selezionati in un concerto musicale live di due ore accompagnato dalla sua band ufficiale. 
Nell’ultimo anno Marco Masini ha avuto tutti sold out nel suo spettacolo “Lo strano incontro” in coppia con Giorgio Panariello. Tantissimi i brani famosi, molti dei quali diventati inni di dolore, insuccessi, fallimenti, ma anche amori, emozioni, bellezza che Masini celebra nei suoi altalenanti testi. Conta nove partecipazioni al Festival di Sanremo, due volte ne diventa il vincitore: nel 1990 nella categoria giovani con “Disperato” e nel 2004 nella categoria campioni con “L’uomo Volante”.
 Sicuramente reso celebre per la canzone “Vaffanculo” diventata urlo per quanti subiscono emarginazione sociale, Masini lega il suo nome anche a “Perché lo fai”, “Le ragazze serie”, “T’innamorerai”, “Ci vorrebbe il mare”, “Bella Stronza”, “Ti vorrei” e tanti altri successi conosciuti al grande pubblico, pronto a cantare a squarciagola sotto il palco minervinese.

Ufficializzata giorni fa anche la prima serata della festa che vedrà come mattatore il comico barese Renato Ciardo, figlio d’arte di Gianni, con uno spettacolo comico e musicale “Solo Solo” che andrà in scena il 28 settembre. Il Comitato è ancora al lavoro per serata del 29 settembre, e per tutto il programma, che in pillole in questi giorni sta comunicando sulla propria pagina social.
Intanto ricordiamo a tutti che è possibile devolvere il proprio contributo alla festa patronale presso il banchetto in Corso Matteotti n. 18, ai membri del Comitato o attraverso un bonifico al conto corrente IBAN: IT98V0887341530000000701074 intestato al Comitato Feste Patronali.


Festa di S. Michele Arcangelo Madonna del Sabato 2023 a Minervino Murge: il programma dei festeggiamenti

In il

programma festa patronale 2023 minervino murge

Festa Patronale di Minervino Murge
Solenni festeggiamenti in onore dei SS. Patroni San Michele Arcangelo e la Madonna del Sabato
28 – 29 – 30 Settembre 2023

PROGRAMMA:

– Giovedì 28 Settembre
ore 7.00 Inizio della festa con diana fragorosa e suono delle campane
ore 17..00/21.00 Animazione per le vie cittadine
ore 18.00 Adorazione Eucaristica
ore 19.00 Santa Messa
ore 21.30 in piazza Bovio intro dj Giuseppe Celetti
a seguire spettacolo di cabaret con RENATO CIARDO

– Venerdì 29 Settembre
ore 8.30 e 9.30 Sante Messe in cattedrale
ore 11.00
Solenne Messa Pontificale
ore 18.30 Celebrazione dei Vespri di San Michele
ore 19.00 Processione dei Santi Patroni
ore 21.30 in piazza Bovio spettacolo musicale con i QUISISONA

– Sabato 30 Settembre
ore 18.30 Celebrazione dei Vespri e processione di rientro dei Ss. Patroni
ore 21.30 in piazza Bovio MARCO MASINI in concerto
ore 24.00 Conclusione della festa con lo spettacolo dei fuochi d’artificio

Luna Park in piazza Moro
Luminarie artistiche nelle vie principali
Area commercio bancarelle ambulanti in corso Matteotti


CLEMENTINO in concerto a Minervino Murge per la festa di San Michele Arcangelo

In il

clementino live minervino murge

MINERVINO MURGE – Sarà Clementino il cantante per la festa di San Michele. Ad annunciarlo lo stesso artista che con un post sui suoi profili social ha ufficializzato le prossime date e il 30 settembre toccherà a Minervino Murge (Bari) avere sul proprio palco il rapper napoletano.
Autore di molti brani di successo e diverse partecipazioni televisive, Clementino è molto amato soprattutto per la sua solarità e simpatia. Sicuramente Minervino con la partecipazione di molta gente dai paesi vicini, saprà rendergli il giusto omaggio in piazza Giovanni Bovio.
Intanto è stato reso noto dal comitato il gruppo che si esibirà nella prima serata della festa. Sarà un tribute band di Jovanotti chiamata “Jovaband” che vanta la partecipazione ultima alla trasmissione su RaiUno di Carlo Conti, Tale e Quale Show.


PAOLO BELLI e la Big Band in concerto gratuito a Minervino Murge per la festa patronale di San Michele Arcangelo e la Madonna del Sabato

In il

paolo belli big band

A chiudere la tre giorni della festa patronale in onore di San Michele Arcangelo e la Madonna del Sabato, lunedì 30 settembre, ci sarà il concertone di Paolo Belli e della sua Big Band che, direttamente dal palco di Ballando con le Stelle, porterà in piazza Bovio tutti i suoi più grandi successi, come il popolarissimo brano “Ho voglia di ballare con te” sigla della trasmissione di Milly Carlucci, regina indiscussa del sabato sera di Rai 1 in onda ormai da 15 anni, “Sei il mio giorno sole” ultimo lavoro in studio per tornare a popolarissimi tormentoni come “Baby ti amo” e “Sotto questo sole”.
Non mancate!


Minervino Murge, Festa Patronale di San Michele Arcangelo e la Madonna del Sabato: il programma civile e religioso

In il

festa patronale minervino murge 2019

Festa Patronale di Minervino Murge
Solenni festeggiamenti in onore dei SS. Patroni San Michele Arcangelo e la Madonna del Sabato
28 – 29 – 30 Settembre 2019

PROGRAMMA RELIGIOSO:

Il programma degli appuntamenti religiosi si aprirà mercoledì 25 settembre alle ore 18.00 con la risalita del quadro con l’effige della Vergine dall’omonimo santuario fino in cattedrale, dopo aver attraversato il seguente itinerario: via Lavello, via Cappuccini, piazza XX Settembre, via F.lli Bandiera, p.zza Bovio, via De Gasperi, p.zza De Deo, Via Dante fino ad arrivare in Cattedrale dove alle ore 19.00 ci sarà la Santa Messa.

Giovedì 26, venerdì 27 e sabato 28 il solenne triduo predicato da don Vito Gaudioso, parroco della parrocchia di sant’Agostino in Andria, avente come tema la lettera pastorale del vescovo “Si prese cura di lui” .

Domenica 29, sante messe in cattedrale a partire dalle ore 8.00 con cadenza oraria. Alla messa delle 10.00 sono invitati a partecipare tutti i fanciulli e ragazzi delle comunità parrocchiali mentre alle ore 11.30 ci sarà il pontificale presieduto da S.E.R. Mons. Luigi Mansi, vescovo di Andria. Nel pomeriggio, alle ore 18.00, i vespri solenni ai quali seguirà la processione con le effigi dei Santi, alla quale presenzieranno autorità civili e militari. Al rientro, Santa Messa in cattedrale presieduta da S.E.R. Mons. Luigi Renna.

Lunedì 30 alle ore 18.00 la processione conclusiva che vedrà il tradizionale e commovente “saluto” tra i due Santi nella piazzetta antistante la chiesa del Conservatorio. Al rientro della processione, Sante Messe sia in cattedrale che al conservatorio.

PROGRAMMA CIVILE:

Il programma degli appuntamenti civili della festa si apre sabato 28 settembre con il concerto dei Karisma 80 e il successivo dj set in piazza Bovio offerto da “Lo Smeraldo Royal Wedding & Events”.

Domenica 29 invece saliranno sul palco “Le Rivoltelle”, 5 musiciste che hanno fatto del saper riarrangiare brani classici o di musica leggera in chiave pop rock il loro cavallo di battaglia. La serata è stata promossa dall’associazione “Amati, ama, lasciati amare” con il contributo del Comitato Feste Patronali.

Lunedì 30, a chiudere la tre giorni della festa patronale, ci sarà il concertone di Paolo Belli e della sua Big Band che, direttamente dal palco di Ballando con le Stelle, porterà in piazza Bovio tutti i suoi più grandi successi, come il popolarissimo brano “Ho voglia di ballare con te” sigla della trasmissione di Milly Carlucci, regina indiscussa del sabato sera di Rai 1 in onda ormai da 15 anni, “Sei il mio giorno sole” ultimo lavoro in studio per tornare a popolarissimi tormentoni come “Baby ti amo” e “Sotto questo sole”.


Minervino e il suo Borgo

In il

minervino e il suo borgo

Storia, arte e cultura in un percorso straordinario alla scoperta del Balcone delle Puglie.

Insieme ripercorreremo il sentiero delle chiese rupestri, visitando la Grotta di San Michele Arcangelo, Santo Patrono della città, la Chiesa della Madonna della Croce e il Santuario della Madonna del Sabato.

– Pranzo a sacco o in ristorante convenzionato.

Nel pomeriggio visita al centro storico “Scesciola”, alla Cattedrale di Santa Maria Assunta e al Faro Votivo, singolare lanterna sull’altopiano delle Murge.

Costo: 10 euro

Per maggiori informazioni contattare il numero 3294937627


BIANCA ATZEI in concerto gratuito a Minervino Murge per la festa patronale di San Michele Arcangelo

In il

bianca atzei turi festa sant oronzo

Sarà Bianca Atzei a salire sul palco della festa patronale di San Michele Arcangelo a Minervino Murge (Bari), domenica 30 settembre 2018 in piazza Bovio. Non mancate!

BIOGRAFIA

Bianca Atzei, nome d’arte di Veronica Atzei, è una cantante, cantautrice e compositrice italiana.

Dopo aver pubblicato alcuni singoli con l’etichetta Ultrasuoni tra il 2012 e il 2014, ha partecipato al Festival di Sanremo 2015, con il brano Il solo al mondo, che ha anticipato l’uscita del suo album di debutto Bianco e nero, pubblicato nello stesso anno dalla Baraonda Edizioni Musicali, e al Festival di Sanremo 2017 con il pezzo Ora esisti solo tu.

Bianca Atzei nasce a Milano da genitori di origini sarde, entrambi di Siamanna (OR) un paese situato nelle colline ai piedi del Grighine. Inizia a studiare canto a 8 anni, ascoltando Whitney Houston e Mariah Carey, ma si appassiona anche alla musica anni ’60 di interpreti come Luigi Tenco, Patty Pravo e Sergio Endrigo. A 17 anni si iscrive al MAS di Milano, che frequenta per due anni, intraprendendo anche le prime esperienze in qualità di cantante: collabora alla realizzazione di sigle televisive e jingle pubblicitari, lavorando anche, per un periodo, come corista al talent di Rai 2 CD Live e al programma Domenica Cinque condotto da Barbara D’Urso.

Esordisce nel 2012 partecipando a Sanremo Social, selezione per la successiva edizione del Festival di Sanremo con il suo primo singolo La gelosia scritto da Marco Ciappelli, Lapo Consortini e Diego Calvetti, ma il pezzo viene scartato. Il 3 agosto viene pubblicato il singolo L’amore vero, che ottiene un ottimo riscontro a livello radiofonico e su Internet: in breve tempo il video supera il milione di visualizzazioni su YouTube[8]. Il 16 novembre dello stesso anno viene pubblicato il singolo La gelosia, riarrangiato da Marco Barusso ed interpretato in duetto con i Modà. Sempre nel 2012 firma insieme con Diego Calvetti il brano Folle stronza, contenuto nel terzo album di Loredana Errore intitolato Pioggia di comete.

Nel 2013 tenta di partecipare al Festival di Sanremo nella sezione Nuove proposte con il brano Arido, ma non rientra tra i concorrenti. Duetta con Niccolò Agliardi nel brano Fino in fondo, pubblicato il 2 maggio, e continua la collaborazione con Kekko Silvestre: il frontman dei Modà è infatti autore per Bianca della sua hit dell’estate La paura che ho di perderti pubblicata il 4 luglio 2013 (certificata dalla FIMI disco d’oro per le oltre 15.000 copie vendute), con la quale partecipa a giugno al Summer Festival in Piazza del Popolo a Roma (trasmesso su Canale 5), arrivando in finale. Dopo un tour in Sardegna viene scelta per aprire i concerti della tournée autunnale dei Modà. Il 1º ottobre viene pubblicato l’album di Gianni Morandi Bisogna vivere, contenente il brano Ti porto al mare, realizzato in collaborazione con Bianca. L’8 ottobre si esibisce all’Arena di Verona, duettando sulle note della canzone In amore con Gianni Morandi in uno dei due concerti del Gianni Morandi – Live in Arena. Il 25 novembre duetta con Anna Tatangelo nel brano E penso a te di Lucio Battisti durante il varietà di Canale 5 Questi siamo noi condotta dalla stessa Tatangelo e dal coniuge Gigi D’Alessio. A dicembre pubblica il singolo One Day I’ll Fly Away, cover del brano di Randy Crawford, realizzato per la colonna sonora della miniserie televisiva di Rai 1 Anna Karenina, tratta dall’omonimo romanzo di Lev Tolstoj. Il 24 dicembre si esibisce con il brano La paura che ho di perderti al Concerto di Natale all’Audirorium della Conciliazione di Roma, in onda su Rai 2.

La Atzei in concerto nel 2014 con Kekko Silvestre dei Modà

Nel 2014 insieme ad Alex Britti tenta di partecipare al Festival di Sanremo nella sezione Big con il brano Non è vero mai, scritto da Marco Ciappelli, Diego Calvetti e lo stesso Britti, ma non rientra tra i concorrenti. La canzone verrà poi pubblicata come singolo il 14 marzo. A giugno partecipa nuovamente al Summer Festival con il singolo Non puoi chiamarlo amore, pubblicato il 23 giugno, per poi dedicarsi alla registrazione del suo primo album in studio. Il 14 settembre in occasione del matrimonio della show girl Elisabetta Canalis e Brian Perri canta, nel corso della cerimonia, l’Ave Maria in lingua sarda accompagnata dall’Insieme Vocale Nova Euphonia[12]. Il 31 dicembre 2014 è ospite della trasmissione Gigi & Friends di Gigi D’Alessio in diretta su Canale 5 e RTL 102.5 TV durante la quale, in un quartetto con Anna Tatangelo, Valerio Scanu e lo stesso D’Alessio, duetta nel brano Un nuovo bacio.


Festa Patronale San Michele Arcangelo e Madonna del sabato 2018 a Minervino Murge: il programma civile e religioso

In il

Festa Patronale San Michele Arcangelo Madonna del Sabato 2018 a Minervino Murge

Ecco il programma completo dei festeggiamenti dei Santi Patroni San Michele Arcangelo e Madonna del sabato in programma 28 – 29 e 30 settembre a Minervino Murge.
Il Comitato feste patronali augura buona festa a tutti auspicando la massima partecipazione ai vari eventi religiosi e ludici del programma.

Domenica 30/09 ore 21:30 in piazza Bovio BIANCA ATZEI in concerto gratuito