BARI PIANO FESTIVAL 2019

In il

bari piano festival 2019

Il sindaco Antonio Decaro ha partecipato questa mattina alla conferenza stampa di presentazione della seconda edizione del Bari Piano Festival, in programma dal 24 agosto al 1° settembre prossimi nel capoluogo pugliese. Un evento ideato e patrocinato dal Comune di Bari con la direzione artistica del maestro Emanuele Arciuli e organizzato da Teatro Pubblico Pugliese. Quindici appuntamenti, tutti ad ingresso gratuito: incontri e conversazioni, house concert, maratona di musica contemporanea, concerti all’alba e al tramonto sul mare. Si parte domani con l’anteprima del pianista Maurizio Baglini alle 18:00 al Fortino Sant’Antonio.

“Per noi il Piano Festival – ha detto Decaro – è diventata una realtà importante, un evento culturale che grazie al maestro Arciuli e grazie al teatro Pubblico Pugliese si sta consolidando nel panorama dei festival e nella nostra città. Vogliamo proseguire così, mantenere questo legame forte tra la città, la musica e il pianoforte, tanto è vero che il 27 mattina nell’ambito del Bif&st consegneremo le chiavi della Città ad Ennio Morricone. Inoltre stiamo lavorando per dedicare una giornata a Nino Rota portando in città, nel quartiere di Torre a Mare, un piccolo premio estivo dove incontreremo gli autori delle colonne musicali dei film dell’anno.

Domani il Bari Piano Festival prenderà il via in uno dei luoghi più suggestivi della città di Bari, il Fortino, e questa volta lo faremo al tramonto. Un concerto di pianoforte che darà il via alla Primavera Barese. Due mesi di eventi e iniziative che testimoniano il grande lavoro che questa città ha fatto sul fronte dell’attrattività.

Questa è la Bari del futuro, una Bari che si lascia conoscere e attraversare dai turisti, che offre opportunità ai baresi per vivere bene e crescere e che fa della cultura e dell’arte una leva di sviluppo e di economia”.


19ª BIRRA FRA I TRULLI ad Alberobello

In il

birra fra i trulli 2019 alberobello bari

L’associazione turistica Pro Loco Alberobello con il sostegno: Regione Puglia – WeAreinPuglia , Comune di Alberobello – Capitale dei Trulli, Unpli Puglia, Associazione Italiana Celiachia e Bcc Alberobello e Sammichele di Bari, presentano la 19ª EDIZIONE DI BIRRA FRA I TRULLI.

Dal 17 al 25 agosto 2019 ad Alberobello nella NUOVA LOCATION di Viale Einaudi!!!
Nove giornate ricche di animazione, musica live, gastronomie locali, giochi per bambini, dj set, musica popolare, ma sopratutto tanta. . . ma tanta birra!

Oltre trenta birre provenienti da tutto il mondo: bionde, rosse, ambrate e non mancheranno le artigianali pugliesi.

INGRESSO LIBERO

A breve il programma delle serate…


Beer Festival: tre giorni di concerti, birra e food truck

In il

beer festival 2019 trani

ATTENZIONE: Pioggia o sole? Caldo o freddo? Con un tempo così incerto non potevamo rischiare di trasformare il nostro fiume di birra in un fiume di pioggia. Il Beer Festival è rinviato ma è solo questione di (mal)tempo 26-27 e 28 luglio: segnate le nuove date in agenda.

C’è molta attesa per il Beer festival, l’evento organizzato dal Santo graal di Trani e da Ideando Adv con il patrocinio del Comune di Trani, nell’ambito delle manifestazioni del programma “Trani t’incanta”, che si terrà da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno presso il molo santa Lucia, sul porto di Trani.

Un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati o semplicemente per i più curiosi, ricco di “emozioni birraie” garantite da un’offerta ultra selezionata e con maestro birraio. Ci saranno l’area food truck e i concerti di I Komandanti, Vasco Rossi cover band (26.07), I paipers (27.07), Queenuendo, cover band dei Queen (28.07).

Ingresso Libero

Info. 3920987668


A Noicattaro, Noja’s Rock Festival 2019

In il

nojas rock festival 2019 noicattaro

Lo start avviene nel primo pomeriggio con gli street sport.
Ad incorniciare la Zona, presenzieranno numerosi stand di gastronomia, beverage, merchandaising e pubblicitari.
Al calar del sole prende vita il raduno di auto e moto in concomitanza all’accensione del palco del “Noja’s Rock Festival” dove si esibiranno:
Tribute band di Litfiba e Ligabue per la prima giornata,
Tribute band di Negramaro e Vasco Rossi per la seconda.

La direzione artistica e la presentazione delle due serate sarà affidata al grande Diego Spagnoli, stage manager, direttore di palco, coordinatore tecnico, performer, dal 1982 al fianco di Vasco Rossi.

Iingresso Libero


Info. 3937295298


Beer Fest 2019: musica folklore e tradizioni al castello Svevo di Sannicandro di Bari

In il

beer fest 2019 sannicandro

Il BeerFest é un festival popolare che ha come protagonista una delle bevande alcoliche più antiche di sempre: la Birra.
Ispirato all’Oktoberfest di Monaco di Baviera, il BeerFest avrà luogo nella splendida cornice del Castello Normanno-Svevo di Sannicandro di Bari, dove verranno allestiti stand di birra e di German Food (prodotti tipici tedeschi).

Madrine di questo BeerFest:
– Löwenbräu
– Franziskaner
– Leffe Rouge

• INGRESSO LIBERO •

Partner
Cippone & Di Bitetto
Abinbev
Löwengrube
Leffe
Franziskaner Weissbier

Castello di Sannicandro
Piazza Castello – Sannicandro di Bari
Info. 351 0479837 – 393 8899614


Saint Voyage al Musica in Festival

In il

Saint Voyage al Musica in Festival

Prendi Locorotondo, uno dei Borghi più belli d’Italia, con le sue case dai muri bianchi e gli spioventi a cummerse, e uniscici alcuni dei migliori rappresentanti della scena jazz italiana contemporanea.
Mettici l’estate, che inizia ad entrare nel vivo.

Ecco che otterrai un mix perfetto di atmosfere, sensazioni, suoni.
Tutto questo e molto di più è MUSICAinFESTIVAL, una tre giorni dedicata alla musica jazz, nel cuore del centro storico di Locorotondo.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione “Amici della Musica”, con il patrocinio del Comune di Locorotondo. La direzione artistica è di Giovanni Angelini.

Si ringraziano: BCC Locorotondo – Digita – Sartoria Latorre

Ingresso libero/Free entry

*****
Terza e ultima serata il 30 Giugno con i Saint Voyage
Piazza Rodio – Sagrato Chiesa Madre
Locorotondo (Bari)

Saint Voyage è l’ultimo progetto nato dai due artisti Dario Giacovelli e Giovanni Fortunato Angelini, affiancati da Vince Abbracciante all’hammond e tastiere e Gaetano Partipilo al sax.

Questo collettivo ha l’obiettivo di fondere l’amore verso il jazz con le
sonorità dell’ambiente urbano e di quello rurale, ispirandosi in particolare alle suggestioni di Roma, città d’adozione del bassista compositore, e della Valle d’Itria.

Saint Voyage è un percorso di ricerca spirituale attraverso la musica, la cui idea prende le mosse da un viaggio tra le architetture industrial di Berlino, dove i due artisti, nelle fasi di pre produzione, si confrontano con le sonorità elettroniche del giovane dj pugliese, Z.i.p.p.o.
Ne nasce un connubio che spazia da loop magnetici a fasi melodiche; dall’interplay e dal linguaggio jazz, all’improvvisazione, miscelato con le atmosfere mistiche dell’elettronica.
È una musica spontanea, costruita sul tocco afro beat, sospeso tra il flusso jazz e funk di Giovanni Angelini e sul senso melodico e improvvisato misto al groove soul/jazz del bassista e compositore Dario Giacovelli.
Ad arricchire la struttura ritmica, l’energia verace e pura dei navigati artisti, Abbracciante e Partipilo; un insieme legato in un tutt’uno coerente e omogeneo, grazie al fil rouge della musica elettronica.

Saint Voyage è dunque un percorso spirituale fortemente basato sulla pulsazione ritmica e sul rapporto viscerale con la terra natìa, volto a creare un sound tipico della zona Sud Europea.

Vince Abbracciante – Hammond/TastiereH
Giovanni Angelini – Batteria
Dario Giacovelli – Basso
Gaetano Partipilo – Sax


Nicola di Camillo Trio e Fabrizio Bosso al Musica in Festival

In il

Nicola di Camillo Trio e Fabrizio Bosso al Musica in Festival

Prendi Locorotondo, uno dei Borghi più belli d’Italia, con le sue case dai muri bianchi e gli spioventi a cummerse, e uniscici alcuni dei migliori rappresentanti della scena jazz italiana contemporanea.
Mettici l’estate, che inizia ad entrare nel vivo.

Ecco che otterrai un mix perfetto di atmosfere, sensazioni, suoni.
Tutto questo e molto di più è MUSICAinFESTIVAL, una tre giorni dedicata alla musica jazz, nel cuore del centro storico di Locorotondo.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione “Amici della Musica”, con il patrocinio del Comune di Locorotondo. La direzione artistica è di Giovanni Angelini.

Si ringraziano: BCC Locorotondo – Digita – Sartoria Latorre

Ingresso libero/Free entry

*****
Seconda serata del 29 Giugno con Nicola di Camillo Trio feat. Fabrizio Bosso “Bro”
Piazza Rodio – Sagrato Chiesa Madre
Locorotondo (Bari)

“La musica di Nicola Di Camillo colpisce dritta al cuore, forse perché giovane, ma la sua giovinezza non gli impedisce di mostrare una grande maturità sia come compositore che come musicista.
Sono felice di aver preso parte a questo progetto. un disco speciale”.

Fabrizio Bosso

Nicola Di Camillo trio è una formazione jazz che utilizza un SetUp acustico/elettronico composto da piano/Synth, contrabbasso/basso elettrico, batteria.

Grande senso dell’armonia con intensa presenza del senso melodico, capacità di elaborare complesse strutture musicali di matrice dotta, ritmica originale mista ad un suono autenticamente moderno, sono il DNA della band.

Nicola Di Camillo – Contrabbasso / Basso el.
Angelo Trabucco – Pianoforte / Elettronica
Bruno Marcozzi – Batteria

C’è poco da aggiungere al nome Fabrizio Bosso, è la special guest del “Nicola Di Camillo Trio”, la morbidezza del flicorno, l’intensità della tromba completano l’eleganza della band.


Bari scopre la Luna – Museum of the Moon di Luke Jerram

In il

bari scopre la luna museum of the moon luke jerram

In occasione del 50esimo anniversario dallo sbarco sulla Luna, il Politecnico di Bari in collaborazione con Ariete, società di servizi integrati, ospiterà “Museum of the Moon”, la famosa opera itinerante dell’artista britannico Luke Jerram, che riproduce fedelmente la superficie lunare sulla base delle rilevazioni Nasa. Si tratta di un’installazione del diametro di 7 metri, supportata da uno spettacolo di luci e musica, che sta facendo il giro del mondo riscuotendo ovunque grande successo di pubblico e di stampa.
L’evento sarà inaugurato dal Premio Oscar Nicola Piovani con il concerto “La musica è pericolosa”, sabato 29 giugno alle 20,30 (ingresso su invito), che suonerà con la Compagnia della Luna nel Campus del Politecnico di Bari.
Nelle giornate di domenica 30 giugno, dalle 18 alle 22 e lunedì 1 luglio, dalle 9 alle 22, il Politecnico apre il Campus alla città, con ingresso libero e gratuito a “Museum of the Moon”.
Fusione di scienza e suggestione poetica, l’opera di Luke Jerram, dopo aver fatto tappa nei più importanti festival di tutto il mondo, illuminerà anche le notti baresi con il suo fascino discreto e magnetico, grazie anche alla scenografia del regista pugliese Riccardo Carbutti.
Si tratta di una riproduzione nei minimi dettagli della crosta lunare, dai più piccoli crateri fino alle catene montuose realizzata utilizzando le immagini in alta risoluzione dell’agenzia spaziale statunitense in scala 1:500.000.
Illuminata dall’interno, la luna sarà accompagnata da un’avvolgente trama sonora realizzata dal compositore Dan Jones (vincitore dei premi Ivor Novello e Bafta – British Academy of Film and Television Arts).
L’evento è frutto della partnership tra Politecnico di Bari e Ariete che, con la collaborazione dell’associazione degli ex studenti “Alumni”, hanno voluto offrire alla città di Bari l’occasione per rivivere la più grande emozione del secolo scorso.


Mirko Signorile Trio Trip al Musica in Festival

In il

Mirko Signorile Trio Trip al Musica in Festival

Prendi Locorotondo, uno dei Borghi più belli d’Italia, con le sue case dai muri bianchi e gli spioventi a cummerse, e uniscici alcuni dei migliori rappresentanti della scena jazz italiana contemporanea.
Mettici l’estate, che inizia ad entrare nel vivo.

Ecco che otterrai un mix perfetto di atmosfere, sensazioni, suoni.
Tutto questo e molto di più è MUSICAinFESTIVAL, una tre giorni dedicata alla musica jazz, nel cuore del centro storico di Locorotondo.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione “Amici della Musica”, con il patrocinio del Comune di Locorotondo. La direzione artistica è di Giovanni Angelini.

Si ringraziano: BCC Locorotondo – Digita – Sartoria Latorre

Ingresso libero/Free entry

*****
Si comincia il 28 Giugno con Mirko Signorile Trio Trip
Piazza Rodio – Sagrato Chiesa Madre
Locorotondo (Bari)

Mirko Signorile – Pianoforte
Francesco Ponticelli – Basso
Fabio Accardi – Batteria

Sulla mappa a colori del Trio Trip il tocco espressionista di Mirko Signorile. Nuovo album con Auand Records per il pianista pugliese
Accompagnato da Francesco Ponticelli al basso ed Enrico Morello alla batteria.

“Ora meditabondo ora danzante, il nuovo progetto guidato dal pianista Mirko Signorile è la colorata mappa di un viaggio: in “Trio Trip”, in uscita a settembre per Auand Records e finanziato da Puglia Sounds (Regione Puglia – FSC 2014/2020 – Patto per la Puglia – Investiamo nel vostro futuro), il musicista pugliese, impegnato al pianoforte oltre che nella maggior parte delle composizioni, è accompagnato dal contrabbassista Francesco Ponticelli e da Enrico Morello alla batteria.

Lontano dall’essere un lavoro cerebrale o forzatamente strutturato, “Trio Trip” è invece un collage emotivo. La giocosa policromia delle tracce dipinge i quadri di un’intera esistenza con un tocco espressionista: dalle certezze alle inquietudini, ogni pezzo è la fotografia di un momento specifico, di una sensazione, di un luogo. «Ho scritto questi brani di pancia, senza troppo pensare – confida Signorile. – Mi fido molto di quello che sento: è una specie di rapimento quando compongo, un fuoco lento ma continuo».

Confermando il gusto melodico e minimal che ha messo in luce nei lavori precedenti, la fiamma delle composizioni si alimenta a poco a poco, su linee naif o stranianti: ad accendere la miccia è il motivo dai riflessi sintetici che campeggia in “The Blue Ritual” all’apertura del disco. La meditazione danzante di “Indigo Garden” si spalanca all’improvviso su una solarità sorprendente che, con un risvolto più intimo e raccolto, ritorna sullo sfondo di altre tracce, inclusa l’affettuosa “The Colorful Tuner” o la sognante “Orange City”. Se sul lato opposto dello spettro emotivo c’è spazio per l’incertezza sinistra e le corse a perdifiato di “Black Forest”, la tracklist si chiude con un una versione asciutta e sorniona di “Ironic” di Alanis Morissette. Una sorta di appunto per il futuro: la volontà di non prendersi mai troppo sul serio, e l’invito a godersi ogni momento.


Birra di Notte, a Capurso un viaggio tra sapori, arte, musica e tradizioni

In il

birra di notte 2019 capurso

A Birra di notte – Puglia In Corte ce n’è per tutti i gusti… ottimo street food PUGLIESE e birra fresca per passare la serata in compagnia di ottima musica e buon cibo.
Degusta le prelibatezze della cucina pugliese accompagnate dalle migliori birre e da tanta musica.
Ti aspettiamo il 28-29-30 giugno presso il Parco Comunale di Capurso (Bari).