Concerto d’Estate all’Ospedale Miulli, ospite speciale Renato Ciardo

In il

Concerto Estate Ospedale Miulli, ospite speciale Renato Ciardo

Si rinnova anche per il 2019 il tradizionale appuntamento con il Family Day dell’Ospedale Miulli, che quest’anno intende condividere la gioia dell’inaugurazione del Servizio di Radioterapia. Per l’occasione viene confermata la formula di successo in cui musica dal vivo e convivialità animano tutto il personale del Miulli e le loro famiglie. L’evento vedrà anche la presenza del Vescovo Giovanni Ricchiuti, Governatore del Miulli.

Il concerto d’estate si terrà venerdì 14 giugno (inizio ore 18,30), nel piazzale antistante all’Ospedale, dove verrà allestito il palco che ospiterà un nutrito gruppo di musicisti del Miulli. Ospite speciale della serata sarà Renato Ciardo, che si esibirà nel suo spettacolo dal titolo “Solo Solo – canzoni, voci, fatti.. a stare”. Il musicista e attore, già al lavoro con la mitica Rimbamband, si è guadagnato la definizione di “anima eclettica e musicale dalle infinite corde”. Grazie alla sua indole particolarmente istrionica – certamente ereditata dal padre Gianni Ciardo – Renato ha raccolto un successo dopo l’altro e si è fatto notare anche per il tormentone musicale “Ciaddì”, brano incentrato sul linguaggio gergale barese.

Per l’occasione, lo spiazzo antistante all’Ospedale ospiterà anche dei chioschi per la ristorazione dove sarà possibile assaggiare prelibatezze enogastronomiche locali per gustare al 100% la serata.

INGRESSO GRATUITO
L’accesso al parcheggio non sarà soggetto a pagamento.


Le Notti d’Oro, a Bari i cortometraggi più premiati da tutto il mondo

In il

le notti d oro 2019 bari

Per il primo anno l’Apulia Film Commission ospita la manifestazione promossa dall’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello insieme all’Académie des César, portando a BARI le Notti d’oro – Les Nuits en Or, la selezione dei migliori cortometraggi dell’ultimo anno, vincitori del Premio al Miglior cortometraggio delle rispettive Accademie di Cinema.
Anche i registi dei corti sbarcheranno in Puglia e saluteranno il pubblico il primo giorno, prima della proiezione, al Cineporto.
4 serate di grande cinema tra film di fiction, documentari e animazioni.
Un viaggio intercontinentale per vivere la realtà con gli occhi dei nuovi talenti tra i più creativi di tutto il mondo.

PROGRAMMA:

11 giugno
I REGISTI SALUTERANNO IL PUBBLICO

All Inclusive
Swiss Film Award 2019
Svizzera

Tikitat-A-Soulima
Gopo 2019
Marocco

Frontiera
David Di Donatello 2019
Italia

Cerdita
Goya 2019
Spagna

Cukr a sůl
Česky Lev 2019
Repubblica Ceca

Where Am I Going ?
Golden Horse 2018
Taiwan


Lola 2018
Germania

The Atomic Soldiers
AMAA 2018
Paesi Bassi

12 giugno

New Record
Blue Dragon 2018
Corea del sud

No Man Is an Island
Gouden Kalf 2018
Norvegia

Vilaine fille
César 2019
Francia

Kilometer 147
Ophir 2018
Israele Boaz Frankel

Skin
Oscar 2019
USA

Ocupação Hotel Cambridge
Grande Prêmio do Cinema Brasileiro 2018
Brasile

Coelho Mau
Amanda 2018
Portogallo

Maja
Robert 2019
Danimarca

The Water Dancers
SAFTA 2019
Sudafrica

13 giugno

Paskutinė diena
Sidabrinė Gervė 2018
Lituania

Fauve
Canadian Screen Award 2019
Canada

Entschuldigung, Ich Suche Den Tischtennisraum Und Meine Freundin
Österreichischer Filmpreis 2019
Austria

Oasis
Ariel 2018
Messico

Star Shaped Scar
Jussi Award 2019
Finlandia

Nýr dagur í Eyjafirði
Eddan 2019
Islanda

Fourth Wall
Iris 2019
Grecia

Maacher Jhol
Rajat Kamal 2018
India

Icare
Magritte 2019
Belgio

Fils
Filmpräis 2018
Lussemburgo

14 giugno

Pre-Drink
Iris 2018
Canada (Quebec)

Martyren
Guldbagge 2019
Svezia

Vypusk ’97
Golden Dziga 2018
Ucraina

73 Cows
BAFTA 2019
Regno Unito

Les Petites mains
César 2019
Francia

Wave
IFTA 2018
Irlanda

Cadoul de Craciun
Sophia 2018
Romania

Lost & Found
AACTA 2018
Australia

La manifestazione si svolgerà contemporaneamente alla Casa del Cinema di Roma e al Multicinema Modernissimo di Napoli.
All’ANTEO Palazzo del cinema di Milano sarà negli stessi giorni ma in orario 11-14.

L’evento è reso possibile grazie al sostegno di: MiBAC – DG Cinema, SIAE, Nuovo IMAIE, APF – Apulia Film Commission, Regione Puglia, Institut Français, Istituto Luce – Cinecittà, Casa del Cinema, ANTEO Palazzo del Cinema (Milano), Cinema Modernissimo (Napoli), Università Telematica Pegaso, City Fest – Fondazione Cinema per Roma

Cineporto di Bari
Lungomare Starita 1
INGRESSO GRATUITO
v.o. sottotitolata in italiano


Rassegna cinematografica SPACE WORDS III – Cineforum Fantaestate

In il

space words III planetario sky skan

Per rendere questa estate “fanta”, il Seminario di Storia della Scienza, l’Apulia film commission e il Planetario di Bari sono lieti di invitarvi alla rassegna cinematografica Space Words III.

Questi gli appuntamenti in calendario:

6 Giugno – “Cube”
introduce Lorenzo Leporiere Campanile

20 Giugno – “Coherence”
introduce Eleonora Loiodice

27 Giugno – “Her”
introduce Francesco Paolo de Ceglia

Ogni appuntamento inizierà alle 20 presso il Planetario Sky Scan e a seguire la proiezione del film sarà presso la sede dell’Apulia Film Commision
L’ingresso è GRATUITO!

Info tel: 3934356956


Ricomincio da…Pino: omaggio a Pino Daniele

In il

ricomincio da pino

Il “Club della Canzone d’Autore Città di Bari” presenta la serata
“Ricomincio da Pino: omaggio a Pino DANIELE”
a cura di Massimo DE DOMINICIS, per la “Rassegna viSuoni”, presso La Mediateca Regionale Pugliese, Via Giuseppe Zanardelli, 30, alle ore 18.00 di lunedi, 20 maggio 2019.

“Ricomincio da…Pino” non solo perché così vogliamo mettere in evidenza la grande amicizia che legava Pino Daniele a Massimo Troisi, ma anche perché con Pino la musica napoletana ricomincia ed inizia una nuova era.
Ha detto: “Dopo il “68” la musica aveva una grande forza sociale. Era l’espressione di una generazione pronta a cambiare il mondo. La musica veniva suonata nelle cantine, nei locali, per la strada, nella stazione e ricordo che in Italia c’erano tantissimi gruppi ed artisti che credevano nel potere della musica. Io ho avuto la fortuna di crescere in questo clima”.
A cavallo tra gli anni settanta e ottanta Pino inventa una nuova lingua: mescola le melodie partenopee, i racconti dei munacielli, il rock blues americano e la canzone di protesta.
Come tutti i migliori cantautori anche le sue canzoni erano messaggi e denunce, senza però mettere mai in secondo piano la musica.
Prendendo spunto dai suoi album lo possiamo definire: “Nero a metà”, “mascalzone latino”, “napoletano americano che aspetta di vedere passare la nottata”, “lazzaro felice”, “uomo in blues”, “musicante on the road” o “neo madrigalista”.
Il primo disco è del 1977, lui ha 22 anni, si intitola “Terra mia”, stesso titolo della canzone che parla della sua terra, triste e amara ma che potrebbe finalmente un giorno dargli quella libertà che tanto desidera.
Prevista la partecipazione del gruppo “Massimo Comune Multiplo”.

Ingresso gratuito.


Festa dei Popoli 2019 – XIVª edizione “Incontro di gioia”

In il

festa dei popoli 2019

Tre giorni a ingresso gratuito con la più grande festa multietnica della Puglia, quest’anno in programma nel Parco intitolato al politico del dialogo scomparso nel 2017. Trenta gli stand, oltre sessanta artisti e le band Tukrè, Orchestra Popolare di via Leuca, Louisiana Gamblers e Jamalaband, Dario Skepisi e il teatro dell’Anonima Gr.
Tradizionale momento di condivisione tra pugliesi e comunità multietnica, la Festa dei Popoli torna a Bari, dal 17 al 19 maggio, con la quattordicesima edizione. E da quest’anno cambia sede lanciando il suo messaggio contro qualsiasi intolleranza dal Parco intitolato a Giacomo Princigalli, il politico del dialogo scomparso nel 2017 che fu membro della Costituente regionale ed esponente politico impegnato per il bene comune e la tutela della cosa pubblica.
Organizzata dai Missionari Comboniani e dal Centro interculturale Abusuan in collaborazione con il Comune di Bari e la Regione Puglia, l’Ufficio Missionario Diocesano, la Caritas di Bari e numerose comunità straniere, associazioni, cooperative, ong, gruppi del mondo clericale e sindacale, la più grande festa multietnica della Puglia prevede tre giorni di iniziative a ingresso gratuito, dalle ore 18 sino a mezzanotte. In programma incontri, musica, spettacoli e danze del mondo, esposizioni, attività sportive, cucina etnica, arte e artigianato, giochi e animazioni per bambini e una sezione dedicata alle scuole, meravigliosi luoghi di connubio tra culture e storie e moltiplicatore di sguardi, motivo conduttore della Festa dei Popoli: tutte attività aperte alla cittadinanza finalizzate a testimoniare l’importanza dell’integrazione tra popoli e culture come valore imprescindibile di civiltà, in un carosello di suoni, colori e immagini di Paesi lontani.
La manifestazione è stata presentata questa mattina dagli assessori al Comune di Bari, Paola Romano (Politiche educative giovanili, Università e Ricerca, Politiche attive del Lavoro, Fondi Europei) e Francesca Bottalico (Welfare), da Domenico De Santis (consigliere del presidente della Regione Puglia), da Padre Corrado de Robertis  (in rappresentanza dei Missionari Comboniani) e da Koblan Amissah (Centro interculturale Abusuan).
Trenta gli stand presenti, oltre sessanta gli artisti coinvolti. Di scena le band Tukrè, il progetto di ricerca e dialogo musicale che porta sullo stesso palco musicisti subsahariani e del Salento, l’Orchestra Popolare di via Leuca, nella quale confluiscono sonorità del Kenia, canti in lingua Malawi, antiche danze sufi, musiche dei Balcani e spirito salentino, i Louisiana Gamblers, interpreti del blues che affonda le radici nella culla di New Orleans, la Jamalaband con il suo roots reggae, il cantautore Dario Skepisi e l’Anonima Gr, la compagnia teatrale di Tiziana Schiavarelli e Dante Marmone.
La Festa dei Popoli avrà un prologo giovedì 16 maggio, alle ore 18, con un incontro organizzato insieme con l’associazione culturale Murattiano al quale i candidati sindaci al Comune di Bari sono stati invitati per rispondere, con proposte programmatiche, a domande interenti l’accoglienza e la convivenza raccolte nei giorni scorsi all’interno delle comunità straniere presenti in città, anche alla luce dei recenti episodi di intolleranza che hanno destato allarme e chiedono di essere combattuti con fermezza da parte di chi ha la responsabilità di governare e amministrare.
Prevista, inoltre, venerdì 17 maggio, alle ore 16, una marcia organizzata dalle comunità e dalle scolaresche che partirà da Largo Lorusso (angolo via Sorrentino) e raggiungerà nel tardo pomeriggio il Parco Princigalli. Studenti, insegnanti, genitori e chiunque voglia partecipare saranno i protagonisti di questo corteo inaugurale di musica e bandiere: una sfilata all’insegna di quell’allegria che da sempre contraddistingue la manifestazione, una festa di giochi e colori in un grido di gioia e unione.

XIV edizione – INCONTRO DI GIOIA

Programma:

Anteprime
Sabato 11 maggio ore 15.00
Centro Universitario Sportivo – Lungomare Starita 1/a
Fuori il razzismo dallo sport
Tornei di basket e calcio in collaborazione con CUS Bari

Giovedì 16 maggio ore 18.00
Casa delle culture – San Paolo, via Barisano da Trani, 15
Aspettando Festa dei popoli a Casa delle culture
Animazione musicale a cura di Euroband Marching Band
Etnic food party

Giovedì 16 maggio ore 18.00
Parco Princigalli – via Loiacono 3
Incontro con i candidati sindaci al Comune di Bari “Bari città d’accoglienza”
in collaborazione con l’associazione culturale Murattiano

Venerdì 17 maggio ore 16.30
Largo Leonardo Lorusso, angolo via Franco Sorrentino
PASSEGGIATA INAUGURALE fino al Parco Princigalli

Venerdì 17 maggio ore 18.00
Parco Princigalli – via Loiacono 3
Festa dei popoli SCUOLE
Con gli istituti scolastici Tommaso Fiore, Zingarelli, Michelangelo e Giulio Cesare di Bari

Venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 maggio a partire dalle ore 18.00
Parco Princigalli – via Loiacono 3
Spettacoli etnici e danze dal mondo, giochi e animazioni per bambini, canti, musica, artigianato, gastronomia, arte, cultura

INGRESSO GRATUITO
Info 0805010499 – 0808090139

Live:
AMORTANGO Ass.cult. Terra Battuta
BANDE RUMOROSE
BARI NEW ROCKERS
BONIFACE
BREAD&PUSSY
CANTI MIGRANTI
CRISTIAN LAROCCA
DADO CAPOGNA
DARIO SKÈPISI
EVERLASTING NIGHTS
FRANCESCA CELIBERTO
THE BARICHE
THE CHARMINE’ELF
JAMALABAND
HOJAT RAHIMI
IN…CANTI DI DONNE
IL B E LA MUERTE
L’IRA DI FEBO
LOUISIANA GAMBLERS
MOH! Urban Jam Orchestra
ORCHESTRA POPOLARE DI VIA LEUCA
RAFFAELLA DIRENZO & TATA BOX
RUMBA DE BODAS
SMASH ROOM I NEED
STORIE DEL VECCHIO SUD-FOLK
TUKRÉ

Danze dal mondo:
Alma Terra, Ballo del centro diurno I ragazzi di don Bosco, ArtIdeaCultura, Askara, Bollywood Bari, Samira Oriental Accademy, Jasmine Mariapia Mininni, danze gipsy e sufi Dusica Mirkovic, danze georgiane a cura della comunità, danze mauriziane a cura della comunità

Il Parco è raggiungibile con l’autobus nn. 21 o 22
L’ uscita della tangenziale è la n. 13/A.


Inaugurazione del nuovo allestimento Museo Nicolaiano

In il

Inaugurazione del nuovo allestimento del Museo Nicolaiano

In occasione dell’inaugurazione del nuovo allestimento del Museo Nicolaiano abbiamo in serbo per voi un vero e proprio viaggio nella storia.
Apertura al pubblico: domenica 5 maggio dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.30 vi aspettiamo con laboratori per bambini, visite immersive, degustazioni storiche e performance musicali a tema.
L’ingresso è gratuito.
Vi aspettiamo per scoprire e conoscere il nuovo volto del museo!

Largo Papa Urbano II – Bari

www.accademiacittadellanicolaiana.it


1° MAGGIO BARESE a Parco 2 Giugno

In il

1 maggio barese parco 2 giugno

SOUL CLUB & BUG,
CON IL PATROCINO DEL COMUNE DI BARI, presentano:
IL “PRIMO MAGGIO BARESE”

“Il Parco 2 Giugno si trasformerà in un villaggio caleidoscopico nel quale trascorrere l’intera giornata di festa, tra realtà e immaginazione, lasciandosi trasportare da suoni e performance per grandi e piccini.”

1 AREA LIVE CON PALCO
10 BAND INTERNAZIONALI E PUGLIESI
2 AREE DJS SET
30 DJS

LINE UP TBA

La proposta musicale è ampia e variegata: spazia dal JAZZ al ROCK, dal RAP all’AFRO, dal SOUL all’HOUSE, fino ad arrivare alle nuove sonorità della musica ELETTRONICA e l’HIP HOP zone.

Il soul market,
con più di 20 artigiani e artisti pugliesi selezionati,
presenteranno abiti
d’epoca, oggetti da
collezione e design auto-prodotto.

Mercatino del libro;
Mercato del disco per collezionisti
e appassionati di musica,
con espositori da tutta Italia
e migliaia di dischi usati
da selezionare!

Il giardino dei bimbi,
dove i più piccoli
e le loro famiglie,
potranno divertirsi con giostre,
gonfiabili, teatrino delle marionette,
animatori, giochi e intrattenimenti.

Area food con eccellenze pugliesi
Carne alla brace
Piatti vegetariani
Panzerotti
Area beverage: 3 bar

INGRESSO GRATUITO


ART’ in Progress 2019

In il

art in progress 2019

Pittura, Scultura e Poesia. Sono questi i protagonisti della quarta edizione di ArtIn Progress, la rassegna artistica che si inaugura domenica 28 aprile alle ore 19 nell’atelier di acconciatura di Bari HairInProgress in via Amendola n. 191/T.

Il salone, di oltre 100 metri quadrati ampio, diventa per l’occasione, palcoscenico di un’originale mostra di pittura, scultura e poesia.

I diversi linguaggi artistici saranno accostati in una sorta di conversazione ideale con opere del Maestro Lucio Gacina e del designer d’interni e restauro conservativo Alfredo Briganti – entrambi provenienti dal capoluogo pugliese – che comunicheranno attraverso la parola poetica, loro Musa ispiratrice.

Nelle opere di Gacina, la provocazione predomina nel gesto estetico sommandosi all’ironia e alla satira. Le sue composizioni sono caratterizzate, altresì, da forme geometriche essenziali e minimali, realizzate con una tecnica che trasforma la pittura e ne modifica la struttura. Il colore è alla base dei suoi lavori che raccontano di un mondo strutturalmente colorato dove, però, aleggiano ombre e spunti di riflessione.

Nelle sculture e nei dipinti di Briganti arte, poesia e filosofia si fondono in attimi di transizione e metamorfosi, e forma e materia si trasformano in febbrili immaginifiche forme di arte contemporanea.

Durante la serata, gli ospiti saranno accolti da un’atmosfera romantica e minimal, caratterizzata da docili note musicali che accompagneranno i versi poetici di Briganti recitati dalla voce narrante di Giovanni Viterbo

«ArtInProgress – dichiara il Maestro Lucio Gacina – è un esempio concreto di come coniugare impresa e cultura. Rappresenta, infatti, un’occasione di incontro con pubblici diversi che, grazie alla pittura e alla scultura, ritrovano il piacere della frequentazione di spazi comuni e stimolanti.»

«Abbiamo concepito questa iniziativa – commenta Marco Lavermicocca, hairstylist e titolare di HairInProgress – partendo dall’idea di voler mettere i nostri spazi a disposizione dell’arte e dei talenti locali. Con il progetto ArtInProgress – continua Lavermicocca – vogliamo dimostrare che anche una location non convenzionale, come un atelier di acconciature, può diventare un luogo di arte ed emozione, e promuovere l’idea che l’arte in generale riesce a stimolare tutti, ognuno nel proprio spazio artistico».

Si può visitare la rassegna artistica da domenica 28 aprile sino a giovedì 23 maggio dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e dalle ore 16,00 alle ore 19,00. L’ingresso è gratuito.

Per maggiori info: 0805587388


Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo in uno spettacolo gratuito per inaugurare la nuova Piazza della Pace di Japigia

In il

solfrizzi stornaiolo toti e tata

FINALMENTE CI SIAMO!

Ecco svelate le date d’inaugurazione di Piazza della Pace, la piazza situata sul centro commerciale Mongolfiera Bari Japigia.
Vi aspettiamo il 27 e il 28 Aprile, dalle ore 10.00, con tantissime attività per tutta la famiglia!
Special guest: Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo!

Durante l’evento saranno inaugurate tutte le nuove aree presenti sulla Piazza:

– 900 mq di area playground per i vostri bimbi;
– 1300 mq di area relax;
– 3500 mq di area fitness dotata di due circuiti statici e un percorso di atletica;
– una pista pumptruck per gli amanti dello skate e rollerblade freestyle;
– tre aiuole dedicate all’orto urbano;
– un area dog per i nostri amici a quattro zampe.

A partire dalle ore 10.00, potrete partecipare con tutta la famiglia a tantissime attività svolte in collaborazione con associazioni del territorio

PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ:

AREA PLAYGROUND 27/28 APRILE

– Animazione e Balloon Art
– Giochi antichi con famiglie moderne in collaborazione con l’associazione IDEE Felicità Contagiosa
– Circo per bambini con l’artista Teresa Maria Lutri

AREA FITNESS 27/28 APRILE

– Lezione aperta di “Protezione Personale” con il maestro Paolo Girone
– Gare di Skate sulla super pista pumptruck con i ragazzi di Impact SHOP
– Torneo di calcio del Centro Sportivo DI CAGNO ABBRESCIA
– Lezione aperta di “Arti marziali” con il maestro Paolo Girone
– Allenamento funzionale a circuito con i maestri di Osteofit

AREA RELAX 27/28 APRILE

– Ginnastica in Passeggino con la maestra Florinda Abbatecola
– Ginnastica dolce con la maestra Florinda Abbatecola
– Scacchi Giganti
– Orto Urbano in collaborazione con Ortocircuito Bari
– Attività Pet Friendly in collaborazione con Time4Dog
– Spettacolo di Burattini per bambini
– Laboratorio di danza e creativo “Momento Movimento” in collaborazione con l’associazione IDEE Felicità Contagiosa
– Osservatorio astronomico del Planetario di Bari Sky Skan

AREA ANFITEATRO 27/28 APRILE

– Corsi Fitness e Danza per tutti con le ragazze della Free Dance Academy
– Breakdance Show (Stefano Slyma crew)
– Spettacolo “IL COTTO E IL CRUDO” di Toti e Tata il 27 APRILE alle ore 20.30

E tante tante altre super novità!
Vi aspettiamo per scoprirle insieme!


DUCATI E SCRAMBLER LEVANTE MOTOR FEST

In il

DUCATI E SCRAMBLER LEVANTE MOTOR FEST

Una grande attrazione per gli appassionati delle due ruote di tutta Italia. Sabato 27 e domenica 28 aprile la Fiera del Levante vi invita a partecipare ad un week end entusiasmante di eventi, giochi e spettacoli che farà vivere a tutti le emozioni vere di Borgo Panigale.
Occasioni uniche per vivere, testare e ed ammirare la gamma Ducati & Scrambler ma anche show ad alto tasso di adrenalina, area kids per i più piccoli e prove per i più giovani legate alla educazione stradale.
Una location unica dove il pubblico potrà trovare lo Scrambler Village, l’area FMX freestyle by Daboot, l’area Kids per un primo approccio alla guida in sicurezza, l’area Ducati Tour con il Dealer Ufficiale Ducati Bari e l’area del Motoclub Desmo Branco DOC.
L’evento, il cui INGRESSO E’ GRATUITO non è solo rivolto ai ducatisti ma ai motociclisti in generale ed è aperto anche alle famiglie.