VII° MERAVIGLIOSO MODUGNO con Max Gazzè, Ron, Fabrizio Moro, Arisa, Federica Carta, Syria e tanti altri – Evento Gratuito in Piazza Moro (Polignano a Mare)

In il

meraviglioso domenico modugno

Mercoledì 9 agosto ore 21.30 Polignano a Mare (Bari)

Piazza Aldo Moro – Ingresso gratuito

Meraviglioso Modugno
“Un sogno così”

VII edizione di Meraviglioso Modugno e V edizione del Premio Città di Polignano a Mare

I primi nomi del cast
ARISA, EX-OTAGO, FABRIZIO MORO, FEDERICA CARTA, MARIANNE MIRAGE, MAX GAZZÈ, RON, SYRIA & TONY CANTO.
Presenta Maria Cristina Zoppa
Direzione Artistica Stefano Senardi e Maria Cristina Zoppa.
Un evento organizzato dal
Comune di Polignano a Mare con il sostegno della Regione Puglia.

Meraviglioso Modugno torna a Polignano a Mare, dove è arrivato cinque anni fa, come “palco ideale” per la VII Edizione di una Serata-Evento dedicata all’artista pugliese più famoso nel Mondo.
Ideato da Antonio Princigalli e Maria Cristina Zoppa nel 2011, dopo le prime due serate “celebrate” al Teatro Petruzzelli di Bari in apertura del Medimex – Salone dell’Innovazione Musicale, Il Comune di Polignano a Mare ha deciso di creare un “palco naturale, uno studio virtuale, un archivio della memoria e un laboratorio di giovani talenti” in una delle Città di mare più belle in Italia e nel Mondo. Il Sindaco Domenico Vitto ha voluto poi fortemente l’istituzione del Premio Città di Polignano a Mare che nelle ultime quattro edizioni ha visto come protagonisti Beppe Fiorello nel 2013, Luca Bianchini nel 2014, Franco Migliacci nel 2015 e Riccardo Scamarcio nel 2016 come artisti che con i loro progetti hanno onorato la Cultura e la Bellezza della Città e della Memoria del suo Cittadino più illustre.

Con l’organizzazione del Comune di Polignano, il sostegno della Regione Puglia, Meraviglioso Modugno anche quest’anno sarà in piazza Aldo Moro: l’appuntamento è per mercoledì 9 agosto alle ore 21:30 (ingresso libero).

Il tema della VII Edizione di Meraviglioso Modugno vuole essere un messaggio di speranza per i giovani e per chi sceglie l’Italia come “casa”. “Un sogno così” è il sogno che portò nell’estate 1957 Domenico Modugno e Franco Migliacci a iniziare il “viaggio” in quel mistero prezioso che è stata la scrittura e creazione di “Nel blu, dipinto di blu” ovvero “Volare”. Tra mancati appuntamenti a Piazza del Popolo, Chagall e temi “infiniti” nasce il “sogno” di due artisti in cerca di fortuna e successo ma soprattutto la consacrazione senza precedenti e senza successori di Domenico Modugno nel Mondo. Dopo aver scelto come tema del 2016 “Ti hanno inventato il Mare” per riportare all’attenzione del pubblico il tema dei migranti che in quel Mare nutrono speranze spesso trovando invece la morte, quest’anno la serata sarà dedicata alla prospettiva di “Un sogno possibile” per l’Italia e per il Mondo che fu alla base della “visione artistica” di Modugno nell’estate di 60 anni fa.

Il “sogno” di Mister Volare sarà interpretato quest’anno da Arisa, Ex-Otago, Fabrizio Moro, Federica Carta, Marianne Mirage, Ron, Syria & Tony Canto. Questi i primi nomi del cast che riserva ancora qualche sorpresa; nuovi nomi saranno comunicati nei prossimi giorni insieme al Premio Città di Polignano a Mare che mai come quest’anno abbraccia a pieno il senso profondo del tema scelto.

Nel corso delle varie edizioni Meraviglioso Modugno ha ospitato, tra i tanti, i Negramaro, Vinicio Capossela, Daniele Silvestri, Gino Paoli, Malika Ayane, Sud Sound System, Alessandro Mannarino, Pacifico, Noemi, Simone Cristicchi, Mauro Ermanno Giovanardi, Nada, Paola Turci, Piero Pelù, Ornella Vanoni, Niccolò Fabi, Nina Zilli, Diodato, Enrico Ruggeri, Morgan, Orchestra di Piazza Vittorio, Francesco Gabbani, Francesca Michielin, Dolcenera, Gio Sada. Co-conduttori e cast Ermal Meta e Giovanni Caccamo


ALBEROCKBELLO la musica rock tra i trulli

In il

Il sound rock sta per diffondersi tra i trulli !!!

Il 7-8 Luglio Alberobello rivivrà gli anni d’oro della musica rock dal ’54 al ’75, periodo nel quale le parole d’ordine sono state e saranno sempre FREEDOM, PEACE, MUSIC e LOVE ❤️☮️
Con questo spirito cercheremo di ricreare l’atmosfera di quegli anni, non solo attraverso le canzoni ma con gli allestimenti, le stoffe, le luci, le parole.

Due serate dedicate al rock e soprattutto alle band e ai nomi che hanno fatto la storia del rock;

? Bill Haley and the Comets
? Little Richard
? Elvis Presley
? Jerry Lee Lewis
? Chuck Berry
? Beatles
? The Kinks
? Rolling Stones
? Bob Dylan
? The Who
? The Doors
? Spencer Davis Group
? Grateful Dead
? Jimi Hendrix
? David Bowie
? Steppenwolf
? Creedence Clearwater Revival
? Deep Purple
? Cream
? Led Zeppelin
?Janis Joplin
? Derek & The Dominos
? Pink Floyd
? Aerosmith
? Rush
? Bruce Springsteen
? Queen

Il tutto accompagnato da Food, Beverage e tante novità che vi sveleremo strada facendo…

Stay Rock

See you soon ??


ANNA TATANGELO, LEONARDO LAMACCHIA e RENATO CIARDO a BariBlu per festeggiare il 10 compleanno del centro commerciale

In il

Bariblu vi invita a festeggiare il suo decimo compleanno!!! Il 25 marzo dalle 16:00 vi aspettano la verve comica di Renato Ciardo, la giovane voce di Leonardo Lamacchia e… la bellezza e la voce incantevole di Anna Tatangelo!!!
Un pomeriggio di festa con tanta musica e tante risate, magia e divertimento per i più piccoli…. e una torta targata Bariblu per tutti!
Se vuoi essere protagonista anche tu del party esclusivo per il 10° compleanno, partecipa al contest inviando un messaggio di auguri via Whatsapp (video o audio) a Mr. Blu: 3929365105. Potrai vincere uno dei 10 Vip-Pass per accedere al backstage ed incontrare i super ospiti. Ti aspettiamo!!! INGRESSO GRATUITO


Tutti sulla stessa barca – Palazzetto dello Sport Giovinazzo

In il

Tutta l’anpis Puglia organizza questo fantastico evento in cui giocheranno i nostri ragazzi, attori e artisti Pugliesi, ex calciatori del bari calcio, politici e rappresentanti della nazionale amputati in un torneo di calcetto a dir poco spettacolare mettendo in primo luogo solidarietà e integrazione sociale. NON MANCATE!!!

Con la partecipazione di Gianni Colajemma, Lino & Tiz, Brando Rossi, Max Diele, Daniele Condotta, Mingo De Pasquale, Piero De Lucia, Franco De Giglio, Giuliano Ciliberti, Max Boccasile, Annabella Giordano, Corrado Azzolini. Presenta Marilena Farinola.

Ingresso Gratuito.

Sabato 28 gennaio 2017 ore 9:30 Pala Pansini viale Aldo Moro – Giovinazzo (Bari)

 


CAPODANNO IN PIAZZA A BITONTO con Alessandro Greco e Annalisa Minetti

In il

CAPODANNO CON FURORE

Attendere l’arrivo del nuovo anno assieme ed iniziarlo con la carica d’entusiasmo giusta: questo è quello che ci attende la notte tra il 31 Dicembre e il 1 Gennaio del nuovo anno a Bitonto, in Piazza Cattedrale.

La nottata sarà arricchita dalla presenza di Alessandro Greco con Annalisa Minetti e l’Indie Project live band!

Uno splendido evento musicale, che arrichisce la già suggestiva cornice di Piazza Cattedrale, che si veste per una notte con il suo abito migliore pronto ad accogliere bitontini e non per celebrare questi momenti magici.
Le attività commericali e ristorative, di tutta la città, co-parteciparanno alla riuscita di questa notte, arricchendola con le proprie tipicità e offerte gastronomiche.

Ingresso gratuito, dalle 22:30 in poi.
Vi aspettiamo!


46° Presepe Vivente – Alberobello

In il

46^ ed. Presepe Vivente Alberobello
“…casa sulla roccia” (Matteo,7)
L’associazione “Da Betlemme a Gerusalemme”, in seno alla Parrocchia Sant’Antonio di Alberobello, con il patrocinio e il contributo del Comune di Alberobello propone da 46 anni il caratteristico Presepe Vivente nel Rione Aia Piccola. Per l’occasione, la zona diventa un suggestivo paesaggio ottocentesco, illuminato da torce e lumi a petrolio. Il nostro presepe è a percorso e a copione, si ispira ad un particolare tema/messaggio diverso ogni anno…Coinvolge più di duecento figuranti, che volontariamente, si mettono a disposizione per quattro serate 26-27-28-29 dicembre. In caso di pioggia la giornata di recupero prevista è quella del 30 dicembre. Ricordiamo a tutti i nostri visitatori che l’ingresso al presepe è gratuito, ma necessita di prenotazione.
Le prenotazioni sono possibili da lunedì 28 novembre chiamando ai seguenti numeri 333.5222150 – 333.3261655. Inoltre, per ogni serata saranno disponibili circa 300 biglietti d’ingresso gratuiti. Sarà possibile ritirarli dalle ore 15:00 presso il nostro ufficio prenotazioni, sito in Piazza del Popolo. L’ingresso per i biglietti ritirarti nella serata non sarà prima delle ore 20:00.
Per informazioni è possibile consultare il nostro sito: www.dabetlemmeagerusalemme.it


Il Parco di Babbo Natale – 17 e 18 dicembre 2016 – Parco San Pio (Modugno)

In il

Un campanellino suona lontano, il primo fiocco di neve, le luci si accendono, l’emozione del Natale sale e le porte di un Parco magico si aprono alla fantasia di piccoli e grandi … è tornato il Parco di Babbo Natale!

A Modugno, nel Parco “San Pio”, in via Giovanni Verga, sabato 17 e domenica 18 dicembre, dalle 18.00 alle 23.00, torna il Parco di Babbo Natale, organizzato dall’Associazione socio – culturale Piazza Pubblica.

Il Parco, allestito con decorazioni interamente realizzate dai soci dell’Associazione con la tecnica del “Riciclo creativo”, ospiterà la “Posta degli Elfi”, dove simpatici elfi accoglieranno i più piccoli (ed anche i più grandi!) per scrivere e imbucare le letterine per Babbo Natale; il Truccabimbi, dove giocare con colori e trucchi; l’Officina degli Elfi, nella quale tanti piccoli elfi saranno al lavoro e ultima, ma non ultima, la Casa di Babbo Natale, dove scattare una foto con lui in persona!
Inoltre, durante le due serata, il Parco si arricchisce di entusiasmanti performance artistiche.

Il Parco di Babbo Natale è organizzato dall’Associazione socio – culturale Piazza Pubblica per la comunità e vive dell’impegno di tanti giovani e meno giovani che dedicano tempo e energie per realizzare un sogno: far vivere un momento magico ai più piccoli e sensibilizzare la cittadinanza su un tema sociale o culturale, individuato nel riciclo e nella tutela dell’ambiente.

Un’iniziativa pensata per i bambini ma che punta a catturare anche gli adulti nel momento più bello dell’anno, in cui anche i sogni possono diventare realtà …

Ingresso gratuito !!!


45°edizione Presepe Vivente – Alberobello

In il

45° edizione Presepe Vivente Alberobello…misericordia e verità si incontreranno (Salmo 84)

Si è giunti alle 45° edizione del Presepe Vivente , come ogni anno ricordiamo che il Presepe Vivente è un evento religioso e non folkloristico.
Le date di quest’anno sono: 26-27-28-29 dicembre in caso di pioggia il recupero è previsto per il 30 dicembre.
La sua realizzazione è guidata da un “particolare messaggio” diverso ogni anno. Quest’anno parleremo di verità e misericordia. L’ingresso al Presepe è da sempre gratuito. Tutta la manifestazione si regge sul volontariato.
Si consiglia la prenotazione dei biglietti di ingresso per la visita al Presepe
Telefonare ai seguenti numeri: 333 5222150 – 333 3261655. La prenotazione fornisce un orario di massima per l’ingresso al Presepe.
I biglietti devono essere ritirati almeno un’ora prima dell’orario prenotato.
Il non rispetto di tale termine fa decadere la prenotazione offrendo ad altri la possibilità di ingresso. La biglietteria è collocata nei pressi del Palazzo Municipale. Al Presepe si accede dal parcheggio di Largo Martellotta. Per tutte le informazioni e prenotazioni è possibile visitare il seguente sito: http://www.dabetlemmeagerusalemme.it/
Messaggio 2015: MISERICORDIA E VERITA’ SI INCONTRERANNO – ( Sl 84 )
La Verità è necessaria. Sempre!
Anche quando crediamo possa far male, anche se non sostiene le nostre idee, anche se può sembrare poco di moda, soprattutto perché ognuno pretende di avere la propria.
La Misericordia è fondamentale. Sempre!
Anche quando pensiamo che ci siano situazioni, persone, offese che non possano essere perdonate, soprattutto perché ognuno pretende di sapere che cos’è la giustizia.
Gesù di Nazareth, 2000 anni fa, ha affermato di essere venuto proprio per insegnarci ad amare, a perdonare e per dare testimonianza alla Verità.
Che cos’è, allora, il Natale?
E’ l’occasione per dare inizio all’ascolto, alla ricerca della Verità .
E’ la parola vera che ci sconvolge , che ci scandalizza, presentando l’unico volto di Dio: Misericordia.
E’ il dono di un Dio che si fa bambino e viene ad abitare in mezzo a noi.
E che cosa c’è di più vero, di più pulito, di più unico del corpo di un bambino: splende senza la necessità di lustrarlo, è nudo e, per questo, incapace di fingere.
Non potente, quindi, non lontano, ma un Dio fragile e vicino!
Un Dio che ci viene incontro!
Un Dio che serve e non si fa servire!
Un Dio Padre che perdona e fa festa per i figli che hanno il coraggio di “ ritornare”!
Un Dio pastore che non dimentica neppure una delle sue pecore!
Un Dio che ricompensa Giustamente tutti coloro che “ rispondono” alla chiamata!
Un Dio che ci ama anche quando viviamo nel “ fango” e sa aspettare il nostro riscatto!
Un Dio che esalta gli umili e disperde i superbi nei pensieri del proprio cuore!
Un Dio che soccorre e consola chi ha bisogno e non passa mai oltre!
Un Dio, insomma, che è nato, è morto ed è risorto per noi e ci ha rivelato quali sono le verità fondamentali per la nostra vita: figli dell’unico Padre, tutti fratelli tra noi, sempre da lui cercati e attesi, destinati alla pace e non alla guerra!
In quel Dio Bambino del presepe si adempiono le Scritture e, così, Misericordia e Verità s’incontrano, Giustizia e Pace si baciano!
Perché Misericordia è la legge fondamentale che abita nel cuore di ogni persona quando guarda con occhi sinceri il fratello che incontra nel cammino della vita, dice Papa Francesco.
Guai, allora, a chi si fa immagini diverse di Dio!
Guai, a chi giudica e uccide nel nome di Dio!
Guai, a chi non ha misericordia nel proprio cuore e non lo apre al perdono, alla speranza!
Neppure l’Amore sconfinato di Dio potrà perdonare chi non perdona!
Il “rischio” più grande per i visitatori di un presepe potrebbe essere, allora, proprio quello di commuoversi e “ non muoversi”, di guardare e “ non vedere” , di cercare e “non trovare” Gesù che, invece, abita nel mondo di ogni giorno e che aspetta che ciascuno di noi si converta e torni bambino, che strappi via dal cuore e dagli occhi rabbia, odio, rancore e sia finalmente disposto a “ rimettere le colpe “ al proprio fratello.

Don Beppe

Web: www.dabetlemmeagerusalemme.it/

Alberobello (Bari)
Rione Aia Piccola
ore 16:30
ingresso con prenotazione
Info. 333 5222150 – 333 3261655


16° Presepe Vivente nel Borgo Antico di Rutigliano

In il

Domenica 20 Dicembre 2015
16° Presepe Vivente Nel Borgo Antico

Ingresso da Porta di Bari dalle ore 17,30 alle ore 21,30

A cura dell’Anspi «Mons. Di Donna», in collaborazione con l’associazione «Via Crucis Vivente di Rutigliano», Protezione Civile Rutigliano, Centro educativo riabilitativo per videolesi «Messeni», ludoteca «Melarido» e con il patrocinio dell’Assessorato comunale alla Cultura e al Turismo, andrà in scena Domenica 20 Dicembre nel Borgo Antico di Rutigliano, dalle ore 17,30 alle ore 21,30, con ingresso da Porta di Bari, la sedicesima edizione del Presepe Vivente.
Quest’anno il titolo della rappresentazione è: «Beati i misericordiosi».
Verranno riattualizzate attraverso testimonianze del mondo cattolico e laico le opere di misericordia, spirituali e corporali, che papa Francesco ha invitato a riscoprire durante l’Anno Santo.
Locali del Centro Storico daranno vita a botteghe antiche dove bambini, ragazzi, giovani e famiglie ricostruiranno l’atmosfera che accolse Gesù più di 2000 anni fa.
La grotta della Natività sarà allestita in Largo San Vincenzo.


Il Parco di Babbo Natale – 19 e 20 Dicembre 2015 – Parco San Pio (Modugno)

In il

Vivi insieme a noi la “magia del Natale”… Grande o piccino che tu sia… Per un Natale incantato!

Arriva la III edizione del “Parco di Babbo Natale”, manifestazione organizzata dall’Associazione Culturale Piazza Pubblica. L’evento si terrà nelle giornate di Sabato 19 e Domenica 20 Dicembre al Parco “San Pio” di Modugno, in Via G.Verga.

Troverai la “Posta degli Elfi” dove scrivere e imbucare la lettera per Babbo Natale, il Truccabimbi dove potrai divertirti con trucchi e colori e altro ancora, l’Officina degli Elfi dove tanti piccoli elfi saranno al lavoro per realizzare alcuni addobbi e infine la Casa di Babbo Natale dove potrai scattare una foto con lui in persona!!!

Le decorazioni e l’allestimento del Parco di Babbo Natale sono interamente realizzate dai soci dell’associazione con la tecnica del “Riciclo creativo”. Sono stati recuperati materiali di scarto come bottiglie e flaconi di plastica, cartoni e scatole di varie dimensioni, cassette di legno, pallet, quotidiani e riviste che grazie alla creatività e alla fantasia hanno trovato una nuova identità!

Vieni al parco il 19 e il 20 Dicembre! Ci trovi dalle 18.00 alle 23.00! Ingresso gratuito !!!