Bianca Berlinguer a Bari presenta “Storia di Marcella che fu Marcello”

In il

Bianca Berlinguer Storia di Marcella che fu Marcello

Un nuovo appuntamento culturale targato “Un panda sulla luna”, in collaborazione con il Presidio del Libro di Bari “Librincittà” e il MAT laboratorio urbano di Terlizzi, con il contributo di Divella e di Marino Automobili.

Sabato 22 febbraio alle ore 19:00, nel foyer dell’ Anche Cinema in Corso Italia 112 a Bari, presentazione del libro “Storia di Marcella che fu Marcello” – La Nave di Teseo – di Bianca Berlinguer. Una conversazione con la partecipazione del politico e giornalista Nichi Vendola e dell’opinionista televisiva Vladimir Luxuria. Conduce Vito Marinelli, giornalista TGR RAI.

INGRESSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

La “vita bellissima” di Marcella Di Folco, all’anagrafe Marcello, inizia in un quartiere di Roma nel 1943 e prosegue in una lunga ricerca che la porterà a diventare pienamente donna nel 1980, dopo un intervento chirurgico a Casablanca. Marcella attraversa la storia d’Italia nelle sue contraddizioni: dall’infanzia complicata, all’esplosione del ’68 visto attraverso la “rivoluzione giovanile” del Piper, dalla Dolce Vita a via Veneto, a Cinecittà e ai grandi registi, Fellini, Rossellini, Zeffirelli, Petri, che la vollero nei loro film. Poi le notti romane, fino alla scelta tanto desiderata e voluta del cambiamento di sesso, l’arrivo a Bologna, la prostituzione, la militanza politica e le battaglie civili alla guida del MIT, il Movimento Italiano Transessuali. “Storia di Marcella che fu Marcello” è la confessione che Marcella Di Folco ha affidato a Bianca Berlinguer che l’ha fedelmente riportata.


KATIA RICCIARELLI in concerto gratuito a Bitonto per ricordare le vittime della Shoah

In il

katia ricciarelli teatro traetta bitonto

Aspettando il Traetta Opera Festival 2020

Martedì 28 gennaio ore 21:00
Teatro Tommaso Traetta – Bitonto (Bari)

Il Comune di Bari e l’Orchestra della Città Metropolitana di bari incontrano il Traetta Opera Festival di Bitonto
In collaborazione con Memento e Basilicata opere in atto
RECORDARE
in memoria delle vittime della SHOAH
con la partecipazione straordinaria di
KATIA RICCIARELLI
solista voce recitante

Kurt Weill
Sinfonia n.2

Vincenzo Anselmi
Il suono del silenzio
testo di Antonietta Cozzoli
liberamente tratto dal Diario di Anne Frank

direttore Vito Clemente

INGRESSO GRATUITO
Diritti di prenotazione del posto 5 euro
Infotel: 0803742636


KATIA RICCIARELLI in concerto gratuito al teatro Piccinni per ricordare le vittime della Shoah

In il

katia ricciarelli teatro piccinni

Sabato 25 gennaio ore 21:00
Teatro Piccinni
BARI

Il Comune di Bari e l’Orchestra della Città Metropolitana di bari incontrano il Traetta Opera Festival di Bitonto
In collaborazione con Memento e Basilicata opere in atto
RECORDARE
in memoria delle vittime della SHOAH
con la partecipazione straordinaria di
KATIA RICCIARELLI
solista e voce recitante

in programma musiche di
K. Weill
V. Anselmi

direttore Vito Clemente
introduzione a cura del prof. vito Antonio Leuzzi direttore ipsaic

INGRESSO GRATUITO*

*Sarà possibile ritirare il proprio titolo d’ingresso, fino ad esaurimento dei posti, presso la biglietteria del teatro in corso Vittorio Emanuele 84 a partire da mercoledì 22 gennaio. Ciascun cittadino potrà ritirare massimo 2 biglietti.
Orario botteghino: mercoledì-venerdì-sabato dalle ore 11:00 alle 13:00 – giovedì dalle ore 16:30 alle 19:00.


Under the Stars International Film Festival a Bari

In il

under the stars international film festival

Nei giorni 22-23-24 Gennaio 2020, presso il Cineporto di Bari sito in Lungomare Starita 1, si terrà l’Under the Stars International Film Festival. L’entrata è gratuita per tutta la durata del Festival. Durante le tre giornate verranno proiettati cortometraggi e lungometraggi, o in lingua italiana o sottotitolati in italiano, che affrontano sia tematiche sociali che argomenti più leggeri non tralasciando generi cinematografici come il thriller, l’horror e il cinema fantastico.

Molti volti noti del cinema e della televisione, americana e non, hanno partecipato con i propri lavori in questa edizione, che si tratti di Toby Sebastian di “Game of Throne”, TJ Thyne di “Bones”, Sean Astin della trilogia de “Il Signore degli Anelli”, del creatore di “Ghost Whisperer” o del Premio Oscar James Ivory che ha co-prodotto un cortometraggio in gara. In numerosi lavori citazioni e riferimenti sulla Puglia.

PROGRAMMA:

Mercoledì 22
Documentary 09:30/11:00
Animazione 11:15/13:00
Romantic 15:00/16:30
Drama 16:45/18:30

Giovedì 23
Vento D’Oriente 09:30/11:00
Student Film 11:15/13:00
Thriller-Horror 15:00/16:30
Italian Film 16:45/18:30

Venerdì 24
Cinéma Fantastique 09:30/11:00
Comedy 11:15/13:00
Best Short 15:00/16:30
Feature Film 16:45/18:30


Vintage Market Bari, al Palamartino la mostra mercato più grande della Puglia

In il

vintage market bari

VINTAGE MARKET BARI

Domenica 19 gennaio, dalle ore 10 alle 21, negli spazi del Palamartino, si terrà il “Vintage Market Bari”, la prima mostra-mercato organizzata dallo storico negozio di seconda mano Bidonville e patrocinata da Comune di Bari, dove tutti possono scambiare, vendere e comprare ogni tipo di merce.
Circa 60 tra hobbisti, privati e professionisti provenienti da tutta la Puglia e da altre regioni del Sud esporranno e venderanno vintage, modernariato, antiquariato, artigianato creativo, dischi, libri, fumetti, giocattoli e vecchie collezioni.
Nel corso dell’evento sono previsti anche una mostra di bici d’epoca, DJ set e truck food.
L’evento è realizzato in collaborazione con il Municipio I.

L’ingresso è gratuito e aperto a tutti.

Per maggiori info 0809905699 (Bidonville Vintage Store)


“MADRE NOSTRA” il documentario di Lorenzo Scaraggi a Bitonto e Giovinazzo

In il

lorenzo scaraggi madre nostra documentario

La terra, la Madre nostra, può donare redenzione alle donne e agli uomini? È partito da questa domanda il viaggio – l’ennesimo – del giornalista-viaggiatore Lorenzo Scaraggi fra orti sociali, terre confiscate alla mafia e comunità agricole delle campagne pugliesi. Un reportage on the road diventato documentario di 52 minuti che raccoglie storie e testimonianze di riscatto sociale.

Mercoledì 15 Gennaio ore 19:00 presso il Teatro Comunale Tommaso Traetta – Bitonto
Venerdì 24 gennaio ore 18:00 presso l’Auditorium Don Tonino Bello – Giovinazzo

Siete invitati al viaggio, al racconto e alle riflessioni di “Madre Nostra”, con una proiezione e dibattito insieme all’autore Lorenzo Scaraggi.
INGRESSO GRATUITO

MADRE NOSTRA
Madre nostra è un viaggio di ritorno alle nostre radici. Dalla riscoperta di un’arte antica, quella di lavorare la terra, può nascere anche quella di se stessi. Così l’autore non si limita a puntare l’obiettivo sulle realtà che visita, ma le vive per settimane arrivando all’essenza del lavoro di redenzione sociale. Il potere della terra, qui in Puglia, è anche quello di dare una seconda possibilità. Una possibilità molto terrena, che al termine del viaggio fa capire a Scaraggi, in una sorta di “preghiera anarchica”, che “se Padre nostro è nei cieli, qui in terra c’è Madre nostra”.
Madre nostra è stato condotto, diretto e montato da Lorenzo Scaraggi. Ha una versione in LIS e una sottotitolata in inglese. L’opera è realizzata con risorse del “Patto per la Puglia FSC 2014-2020 – Turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali” e cofinanziata da Fondazione CON IL SUD.

L’AUTORE
Lorenzo Scaraggi, 43 anni di Bitonto (Bari), è un giornalista, fotografo e videomaker, ma prima ancora un viaggiatore alla ricerca di storie da raccontare. Nel 2016 ha acquistato un camper del 1982 e raccolto 7.500 euro di donazioni dai 5mila follower della pagina Facebook (di allora, oggi sono oltre 20mila) per realizzare il suo progetto: girare l’Europa per raccontare storie; il camper è stato ribattezzato Vostok100k, ispirandosi alla navicella di Yuri Gagarin, il primo uomo nello spazio. In quattro mesi a bordo della sua redazione mobile, Scaraggi ha visitato 23 Stati percorrendo oltre 20mila chilometri: ne sono nati 20 documentari pubblicati su Repubblica.it. Tra i vari viaggi degli ultimi anni, 5mila chilometri in camper per scoprire gli itinerari culturali del Sud Italia, 10mila chilometri per arrivare da Bari a Capo Nord, altrettanti per arrivare in Cappadocia, 2.500 per il periplo della Sicilia, oltre a itinerari a piedi, in auto e in autostop fra Malta, Marocco e Grecia. Nel 2018 ha percorso 7mila chilometri di coste italiane in 70 giorni, sulle orme de “La lunga strada di sabbia” di Pier Paolo Pasolini, realizzando 200 video e raccontando i suoi incontri a Radio2 Summer Club, programma condotto da Mauro Casciari sulle Frequenze di Radio Rai 2. L’ultimo viaggio realizzato con il suo Vostok100k è quello nelle campagne pugliesi da cui è nato “Madre nostra”.


2ª Fiera del Disco al Palamartino di Bari

In il

la fiera del disco al palamartino di bari

Ernyaldisko presenta la 2ª FIERA DEL DISCO, CD e VINILE,
usato e da collezione, a Bari.

Un altro prestigioso appuntamento per gli appassionati di collezionismo che si terrà presso il Palamartino di Bari. Col patrocinio del Comune di Bari.

Sabato 11 e Domenica 12 Gennaio 2020, gli appassionati, i collezionisti e tutti coloro che amano la buona musica avranno l’occasione di trascorrere due giornate gratuite e ricche di eventi, per riassaporare e riscoprire la magia del vinile a 33 e 45 giri, dei CD, dei DVD, dei più diversi gadget e memorabilia musicali.

La 2ª Fiera del Disco di Bari sarà aperta al pubblico dalle ore 10:00 alle ore 20:00, l’ingresso è gratuito.

Troverete oltre 50 Espositori da tutta Italia ad attendervi – attentamente selezionati da Ernyaldisko – per una full immersion riservata agli appassionati del mondo della musica, dei vinili a 33 e 45 giri, dei CD e dei DVD. Saranno presenti Espositori per tutti i generi musicali: metal, punk, psichedelica, folk, rock, soul, disco dance, progressive, hip-hop, jazz e classica…
Non mancherà proprio nulla: stampe musicali, poster, gadget originali fino alle memorabilia autografate.
Vi regalerete un’immersione a 360° nel mondo della musica!!!
Durante i giorni della fiera sarà possibile acquistare e vendere dischi, anche quelli rari e preziosi, avvalendosi del supporto e della professionalità degli Espositori. Potrete inoltre diventare parte attiva di una Community di appassionati, con cui condividere la Vostra passione per la musica e per il vinile!

Ernyaldisko nasce nel 2005 a Genova, e diventa in breve tempo punto di riferimento imprescindibile per gli appassionati di musica, a Genova e non. Si tratta di un vero e proprio progetto culturale, portato avanti dai suoi due fondatori, Marco e Carmen, entrambi legati da una grande passione per la musica e il vinile.

Ernyaldisko negli anni cresce, si espande e, ad oggi, oltre al Records Shop in Via Galata, ai numerosi temporary shops sparsi per l’Italia, allo shopping online, dove è possibile acquistare vinili, CD, DVD e memorabilia originali, è attivo anche il Progetto delle Fiere del Disco, un progetto culturale che abbraccia tutta l’Italia, da Nord a Sud.

Non perdetevi quindi questo eccezionale evento, la 2° Fiera del Disco, dedicata agli amanti della buona musica, che avrà luogo

Sabato 11 e Domenica 12 Gennaio 2020, presso il Palamartino di Bari. Potrete acquistare, scambiare e vendere i vostri dischi, e avrete l’occasione di incontrare persone che condividono la Vostra stessa passione per la musica.

La 2ª Fiera del Disco sarà aperta dalle ore 10:00 alle ore 20:00, l’ingresso è gratuito!


Aspettando la Befana a Putignano

In il

aspettando la befana a putignano

Lunedì 6 Gennaio 2020, al Palafive, presso il Palafive di Putignano, sito in zona industriale, ci sarà il grande evento per i più piccoli, dal titolo “Aspettando la Befana 2020”.

A partire dalle ore 16.30, ci sarà uno spettacolo di magia con colombe e conigli, fuoco e illusioni ottiche, a cura del Mago “Sim Magik”. Inoltre, ci sarà l’intrattenimento con i balli di gruppo, zucchero filato e pop corn.

Tutto questo per attendere l’arrivo della Befana con Topolino che regaleranno tanta gioia e divertimento ai più piccini.

INGRESSO GRATUITO

Nell’occasione, alle ore 19.00, avverrà l’estrazione a premi della lotteria indetta dallo Sport Five che vede ben 18 premi in palio.
I biglietti di questa imperdibile lotteria sono acquistabili presso alcuni punti vendita in paese, oppure presso il Palafive.

Vi aspettiamo numerosissimi!


Gran Concerto di Capodanno ad ingresso gratuito

In il

concerto capodanno trani

GRAN CONCERTO DI CAPODANNO 2020

La Fondazione S.E.C.A. – Polo Museale di Trani rinnova l’interesse per la musica sinfonica in occasione del Capodanno tranese: lo fa in grande, anche quest’anno, con una proposta eccezionale: l’Orchestra Sinfonica “G. Tartini” di Latina, composta da 50 elementi. L’orchestra ha tenuto negli anni oltre 500 concerti sinfonici cameristici e rappresentazioni liriche, collaborando con numerosi solisti e Direttori di chiara fama mondiale. Tra i tanti direttori che l’hanno diretta ne annoveriamo solo alcuni, Luis Bacalov, Stelvio Cipriani, Vincenzo Mariotti, Tamas Pal, Fabrizio Testa e Dario Lucantoni.
In occasione del concerto del 1° gennaio l’orchestra sarà diretta dal Maestro Direttore d’Orchestra Leonardo Quadrini, noto anche come pianista accompagnatore del celebre soprano Katia Ricciarelli, nonché docente di ruolo, Titolare della cattedra di “Esercitazioni Orchestrali” presso il conservatorio statale di Benevento “Nicola Sala” ha tenuto oltre 2000 concerti in qualità di Direttore, dirigendo, gli Archi del Teatro Alla Scala di Milano, l’Orchestra da Camera del Teatro “La Fenice”, la Sofia Festival Orchestra Bulgaria. Il maestro Leonardo Quadrini ha partecipato a diverse trasmissioni televisive come: La vita in Diretta, Casa Rai Uno, Requiem Rai Sat Mozart, il Concerto di Natale di Rete Quattro, Notte d’Amore su Rai Due, Ciao Massimo condotto da Pippo Baudo, Uno Mattina con Maria Teresa Ruta ed infine Nabucco Day patrocinato dal Ministro Tremaglia per gli Italiani nel Mondo, suonando, in quella occasione, il famoso storico pianoforte “Stenway & Sons” di Giuseppe Verdi.
Il 1° gennaio 2020, alle ore 20:00, la Basilica Cattedrale di Trani ospiterà il Gran Concerto di Capodanno, ricompreso nella rassegna “Sere d’incanto 2019”, V edizione ed accoglierà la cittadinanza per allietarla e sorprenderla con il repertorio lirico-sinfonico dell’Orchestra “Tartini”.

L’ingresso è gratuito, per iniziativa della Fondazione S.E.C.A. – Polo Museale, l’Amministrazione Comunale di Trani, Universo Salute Opera Don Uva e Fondazione Megamark.


L’Arena dello Sport

In il

arena dello sport bari

Una magnifica giornata di intrattenimento, animazione e attività sportive.
Un grande evento, libero a tutti, nella casa dello sport barese: lo Stadio della Vittoria

Il 30 dicembre dalle ore 10.00 alle ore 17.00 Club Scherma Bari, Kyhoan Simmi, TekwonDo, Thai Chi Chuan, Tigri Rugby Bari realizzeranno delle dimostrazioni con l’obiettivo di avvicinare i giovanissimi alla conoscenza delle varie discipline sportive.

La restante parte dello stadio sarà affidata alle scuole di calcio, coordinate da LEVANTE AZZURRO, incluse Esperia Scuola Calcio,
Asd Free Time, ASD Invictus LAM, Milan Accademy Centro Sportivo DI CAGNO ABBRESCIA, ASD San Paolo Bari.

Gli istruttori seguiranno e coinvolgeranno giovanissimi calciatori che si sfideranno in piccoli campi.
Saranno presenti anche ospiti legati al mondo del calcio e dello sport.
Le maschere dei più importanti campioni animeranno tutta la mattinata per celebrare lo sport.

Patrocinio di:
Coni Scuola dello Sport – Puglia e Lega Nazionale Dilettanti

In collaborazione con:
•NAVY SEALS BARI
•LEVANTE AZZURRO

Patrocinio di:
Coni Scuola dello Sport – Puglia e Lega Nazionale Dilettanti

Ingresso gratuito