La Puglia nel Regno delle Due Sicilie: Mostra documenti storici

In il

La Puglia nel Regno delle Due Sicilie Mostra documenti storici

L’ A.P.S. Pro Loco Mola Di Bari e l’Associazione Culturale Le 7 Muse di Apollo sono lieti di invitare cittadini e visitatori alla mostra “La Puglia nel Regno delle Due Sicilie – Testimonianze scritte per la storia pugliese dell’Ottocento” allestita presso la Sala dei Mosaici del Castello Angioino Aragonese, aperta al pubblico da domenica 23 a domenica 30 giugno 2019, nell’ambito dell’evento GustiaMola – Festa dell’enogastronomia e della cultura.

Il materiale esposto è parte della collezione dei Sigg. Filippo Affatati e Pietro Mastronardi, contenente documenti originali dell’epoca, quali editti, avvisi, notifiche, lettere e manoscritti provenienti dal Regno, per un periodo che va dal 1816 al 1861.

Durante l’inaugurazione del 23 giugno alle ore 18:00 interverranno il Dott. Gaetano Marabello (storico) sul tema “La politica estera del Regno delle Due Sicilie” e dal Dott. Vito Didonna (storico).
La serata verrà allietata da un’emozionante performance teatrale curata da Dolores Mangiolini de Le 7 Muse di Apollo.

La mostra è una preziosa occasione per studiosi, appassionati o semplici curiosi, di intraprendere un viaggio indietro nel tempo per conoscere e approfondire le vicende che hanno interessato la nostra regione, ed in particolare il nostro paese, durante il periodo della dominazione borbonica nel Mezzogiorno d’Italia.

INGRESSO GRATUITO

Orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 18:00 alle 20:00, sabato e domenica dalle 19:00 alle 22:00


HOBBITON XXVª edizione – i Regni del Sud

In il

hobbiton monopoli 2019

HOBBITON XXVª edizione – i Regni del Sud
22 e 23 Giugno 2019
Castello Carlo V – MONOPOLI (Bari)

Finalmente partiamo per una nuova avventura!

Siamo lieti di annunciarvi che la XXV edizione di Hobbiton si svolgerà nei giorni 22 e 23 giugno nel maestoso Castello Carlo V: a due passi dal mare e dal porto, nel cuore del centro storico della città turistica pugliese, sarà la Città di Monopoli a ospitare la nostra grande festa!

Ingresso Gratuito

Vi aspettiamo!

Di seguito il programma completo in questo pratico formato che vi permetterà di avere a portata di mano anche la mappa delle nostre location!

Salvate l’immagine o fate uno screen così da avere a portata di mano tutto!

hobbiton programma 2019


XIV° Corteo storico di San Giovanni patrono di Putignano – Assalto alla Torre

In il

Corteo storico di San Giovanni patrono di Putignano

Il trecento, il secolo dei Papi e san Giovanni patrono di Putignano.
Sabato 22 e domenica 23 giugno XIV edizione della festa di San Giovanni, patrono da 661 anni; alle radici di Putignano nel Medioevo.

IL PROGRAMMA :

Sabato 22
– ore 17.00 apertura mercatino medievale, gastronomia;
– ore 17.00 falconeria, mostra di rapaci;
– ore 17.20 visite guidate alla scoperta dei tesori della chiesa trecentesca di santa Maria La Greca;
– ore 18.00 spettacolo di Falconeria;
– ore 18.30 giochi medievali e palio delle quattro porte a cura ragazzi dell’ I.C De Gasperi- Stefano da Putignano;
– ore 19.00 spettacolo de lo Mago Abacuc;
– ore 19.30 partenza corteo storico da porta Barsento;
– a seguire: scene rievocative, spettacoli di sbandieratori di Carovigno, timpanisti Sancti Nicolai di Bari, danze medievali dell’ass. Porta Barsento, ancora falconeria con voli di rapaci notturni, secondo spettacolo de lo Mago Abacuc

Domenica 23
– ore 17.00 apertura mercatino medievale, gastronomia;
– ore 17.00 falconeria, mostra di rapaci;
– ore 17.20 visite guidate alla scoperta dei tesori della chiesa trecentesca di santa Maria La Greca;
– ore 18.00 spettacolo di Falconeria;
– ore 19.00 spettacolo de lo Mago Abacuc;
– ore 20.00 assalto alla torre
– ore 21.00 spettacolo di Falconeria;
– ore 22.00 spettacolo de lo Mago Abacuc;
– ore 22.30 chiusura con danze medievali

Ingresso gratuito


Festa della Musica al Teatro Petruzzelli: 8 visite guidate ad ingresso gratuito

In il

festa della musica teatro petruzzelli

Anche il Teatro Petruzzelli celebrerà la Festa della Musica il 21 giugno con ben 8 visite guidate ad ingresso gratuito!
Le visite guidate saranno ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti alle ore 9:00, 9:30, 10:00, 10:30, 11:00, 11:30, 12:00, 12:30
La “Festa della Musica” è promossa dal “Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo”.

Per informazioni: visiteguidate@fondazionepetruzzelli.it


Le Giornate della Scienza a Polignano a Mare

In il

le giornate della scienza

Un nuovo evento a Polignano.
LE GIORNATE DELLA SCIENZA
20, 22 e 23 giugno 2019
In piazza San Benedetto grandi e piccini avranno la possibilità di assistere ad una interessantissima conferenza-spettacolo e di immergersi nelle meraviglie del cosmo grazie agli spettacoli che si terranno nel planetario allestito per l’occasione.

INGRESSO GRATUITO

Conoscere la scienza e gli uomini che l’hanno fatta ci aiuta a capire il mondo e anche noi stessi!

PROGRAMMA:

20 Giugno ore 21:00
Conferenza-Spettacolo
“da Copernico a Galileo, la Luna e il Cosmo”

Relatori:
prof. Francesco Paolo De Ceglia – Direttore del Seminario di Storia della Scienza dell’Università degli Studi sdi Bari
prof. Liborio Dibattista – Docente di Filosofia della Scienza dell’Università degli Studi sdi Bari

22 >> 23 Giugno ore 20:00 > 24:00
PLANETARIO
Proiezioni ogni 40 minuti
Ingresso Gratuito


XXª EXPO MOLA – Mostra Mercato delle Attività Produttive

In il

expo mola 2019

L’Associazione Autonoma Artigiani Molesi, in collaborazione con l’Assessorato al Turismo e alle Attività Produttive del Comune di Mola di Bari, il patrocinio della Regione Puglia e il contributo della BCC di Conversano

presenta:

la 20ª edizione dell’EXPO MOLA – Mostra Mercato delle Attività Produttive

Artigianato, Arredamento, Commercio, Abbigliamento, Gastronomia, Oggettistica, Elettronica, Prodotti Tipici a Mola di Bari in Piazza XX Settembre.

Torna l’EXPO MOLA, la mostra mercato dedicata ai settori di eccellenza delle attività produttive e artigianali della Puglia e del sud Italia. Dal 30 giugno all’ 8 luglio, la piazza più importante della città di Mola di Bari sarà animata da eventi, ospiti importanti ed espositori dei settori artigianato, agricoltura, edilizia e commercio. Un’occasione importante per interagire con le forze più vivaci e produttive della creatività e dell’economia locale.
Ingresso gratuito.

Per informazioni riguardo la manifestazione e per prenotare gli ultimi stand ancora disponibili, chiamare il numero 3401700265 – 3319313253


Concerto d’Estate all’Ospedale Miulli, ospite speciale Renato Ciardo

In il

Concerto Estate Ospedale Miulli, ospite speciale Renato Ciardo

Si rinnova anche per il 2019 il tradizionale appuntamento con il Family Day dell’Ospedale Miulli, che quest’anno intende condividere la gioia dell’inaugurazione del Servizio di Radioterapia. Per l’occasione viene confermata la formula di successo in cui musica dal vivo e convivialità animano tutto il personale del Miulli e le loro famiglie. L’evento vedrà anche la presenza del Vescovo Giovanni Ricchiuti, Governatore del Miulli.

Il concerto d’estate si terrà venerdì 14 giugno (inizio ore 18,30), nel piazzale antistante all’Ospedale, dove verrà allestito il palco che ospiterà un nutrito gruppo di musicisti del Miulli. Ospite speciale della serata sarà Renato Ciardo, che si esibirà nel suo spettacolo dal titolo “Solo Solo – canzoni, voci, fatti.. a stare”. Il musicista e attore, già al lavoro con la mitica Rimbamband, si è guadagnato la definizione di “anima eclettica e musicale dalle infinite corde”. Grazie alla sua indole particolarmente istrionica – certamente ereditata dal padre Gianni Ciardo – Renato ha raccolto un successo dopo l’altro e si è fatto notare anche per il tormentone musicale “Ciaddì”, brano incentrato sul linguaggio gergale barese.

Per l’occasione, lo spiazzo antistante all’Ospedale ospiterà anche dei chioschi per la ristorazione dove sarà possibile assaggiare prelibatezze enogastronomiche locali per gustare al 100% la serata.

INGRESSO GRATUITO
L’accesso al parcheggio non sarà soggetto a pagamento.


Le Notti d’Oro, a Bari i cortometraggi più premiati da tutto il mondo

In il

le notti d oro 2019 bari

Per il primo anno l’Apulia Film Commission ospita la manifestazione promossa dall’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello insieme all’Académie des César, portando a BARI le Notti d’oro – Les Nuits en Or, la selezione dei migliori cortometraggi dell’ultimo anno, vincitori del Premio al Miglior cortometraggio delle rispettive Accademie di Cinema.
Anche i registi dei corti sbarcheranno in Puglia e saluteranno il pubblico il primo giorno, prima della proiezione, al Cineporto.
4 serate di grande cinema tra film di fiction, documentari e animazioni.
Un viaggio intercontinentale per vivere la realtà con gli occhi dei nuovi talenti tra i più creativi di tutto il mondo.

PROGRAMMA:

11 giugno
I REGISTI SALUTERANNO IL PUBBLICO

All Inclusive
Swiss Film Award 2019
Svizzera

Tikitat-A-Soulima
Gopo 2019
Marocco

Frontiera
David Di Donatello 2019
Italia

Cerdita
Goya 2019
Spagna

Cukr a sůl
Česky Lev 2019
Repubblica Ceca

Where Am I Going ?
Golden Horse 2018
Taiwan


Lola 2018
Germania

The Atomic Soldiers
AMAA 2018
Paesi Bassi

12 giugno

New Record
Blue Dragon 2018
Corea del sud

No Man Is an Island
Gouden Kalf 2018
Norvegia

Vilaine fille
César 2019
Francia

Kilometer 147
Ophir 2018
Israele Boaz Frankel

Skin
Oscar 2019
USA

Ocupação Hotel Cambridge
Grande Prêmio do Cinema Brasileiro 2018
Brasile

Coelho Mau
Amanda 2018
Portogallo

Maja
Robert 2019
Danimarca

The Water Dancers
SAFTA 2019
Sudafrica

13 giugno

Paskutinė diena
Sidabrinė Gervė 2018
Lituania

Fauve
Canadian Screen Award 2019
Canada

Entschuldigung, Ich Suche Den Tischtennisraum Und Meine Freundin
Österreichischer Filmpreis 2019
Austria

Oasis
Ariel 2018
Messico

Star Shaped Scar
Jussi Award 2019
Finlandia

Nýr dagur í Eyjafirði
Eddan 2019
Islanda

Fourth Wall
Iris 2019
Grecia

Maacher Jhol
Rajat Kamal 2018
India

Icare
Magritte 2019
Belgio

Fils
Filmpräis 2018
Lussemburgo

14 giugno

Pre-Drink
Iris 2018
Canada (Quebec)

Martyren
Guldbagge 2019
Svezia

Vypusk ’97
Golden Dziga 2018
Ucraina

73 Cows
BAFTA 2019
Regno Unito

Les Petites mains
César 2019
Francia

Wave
IFTA 2018
Irlanda

Cadoul de Craciun
Sophia 2018
Romania

Lost & Found
AACTA 2018
Australia

La manifestazione si svolgerà contemporaneamente alla Casa del Cinema di Roma e al Multicinema Modernissimo di Napoli.
All’ANTEO Palazzo del cinema di Milano sarà negli stessi giorni ma in orario 11-14.

L’evento è reso possibile grazie al sostegno di: MiBAC – DG Cinema, SIAE, Nuovo IMAIE, APF – Apulia Film Commission, Regione Puglia, Institut Français, Istituto Luce – Cinecittà, Casa del Cinema, ANTEO Palazzo del Cinema (Milano), Cinema Modernissimo (Napoli), Università Telematica Pegaso, City Fest – Fondazione Cinema per Roma

Cineporto di Bari
Lungomare Starita 1
INGRESSO GRATUITO
v.o. sottotitolata in italiano


Rassegna cinematografica SPACE WORDS III – Cineforum Fantaestate

In il

space words III planetario sky skan

Per rendere questa estate “fanta”, il Seminario di Storia della Scienza, l’Apulia film commission e il Planetario di Bari sono lieti di invitarvi alla rassegna cinematografica Space Words III.

Questi gli appuntamenti in calendario:

6 Giugno – “Cube”
introduce Lorenzo Leporiere Campanile

20 Giugno – “Coherence”
introduce Eleonora Loiodice

27 Giugno – “Her”
introduce Francesco Paolo de Ceglia

Ogni appuntamento inizierà alle 20 presso il Planetario Sky Scan e a seguire la proiezione del film sarà presso la sede dell’Apulia Film Commision
L’ingresso è GRATUITO!

Info tel: 3934356956


Ricomincio da…Pino: omaggio a Pino Daniele

In il

ricomincio da pino

Il “Club della Canzone d’Autore Città di Bari” presenta la serata
“Ricomincio da Pino: omaggio a Pino DANIELE”
a cura di Massimo DE DOMINICIS, per la “Rassegna viSuoni”, presso La Mediateca Regionale Pugliese, Via Giuseppe Zanardelli, 30, alle ore 18.00 di lunedi, 20 maggio 2019.

“Ricomincio da…Pino” non solo perché così vogliamo mettere in evidenza la grande amicizia che legava Pino Daniele a Massimo Troisi, ma anche perché con Pino la musica napoletana ricomincia ed inizia una nuova era.
Ha detto: “Dopo il “68” la musica aveva una grande forza sociale. Era l’espressione di una generazione pronta a cambiare il mondo. La musica veniva suonata nelle cantine, nei locali, per la strada, nella stazione e ricordo che in Italia c’erano tantissimi gruppi ed artisti che credevano nel potere della musica. Io ho avuto la fortuna di crescere in questo clima”.
A cavallo tra gli anni settanta e ottanta Pino inventa una nuova lingua: mescola le melodie partenopee, i racconti dei munacielli, il rock blues americano e la canzone di protesta.
Come tutti i migliori cantautori anche le sue canzoni erano messaggi e denunce, senza però mettere mai in secondo piano la musica.
Prendendo spunto dai suoi album lo possiamo definire: “Nero a metà”, “mascalzone latino”, “napoletano americano che aspetta di vedere passare la nottata”, “lazzaro felice”, “uomo in blues”, “musicante on the road” o “neo madrigalista”.
Il primo disco è del 1977, lui ha 22 anni, si intitola “Terra mia”, stesso titolo della canzone che parla della sua terra, triste e amara ma che potrebbe finalmente un giorno dargli quella libertà che tanto desidera.
Prevista la partecipazione del gruppo “Massimo Comune Multiplo”.

Ingresso gratuito.