LUCA CARBONI in Concerto a Giovinazzo per la Festa Patronale di Maria SS di Corsignano – “Pop-Up Tour”

In il

LUCA CARBONI in Concerto a Giovinazzo (Bari)

23 Agosto 2016 – ore 21:00 – Piazza Vittorio Emanuele II

>>>Acquista Biglietti

Luca Carboni si esibirà sul palco di piazza Vittorio Emanuele II il prossimo 23 agosto. L’annuncio è arrivato direttamente dalla pagina Facebook dell’Organizzazione Festeggiamenti Maria SS di Corsignano.

Nonostante le voci trapelate in maniera inopinata, la nostra testata aveva tenuto un profilo basso, aspettando l’ufficialità dell’accordo. Per Giovinazzo si tratta di un grandissimo evento, data la caratura dell’ospite musicale d’onore.

Impazza da un paio di mesi in radio il suo “Bologna è una regola”, quasi un manifesto dell’artista, legatissimo alla sua città, al suo mondo, al suo essere unica. Il singolo, tratto da “Pop-up” è quello più trasmesso dai network radiofonici nazionali. Giovinazzo sarà dunque una sorta di prolungamento del suo “Pop-up Tour” che ha riempito piazze e palasport in tutte le regioni.

Bolognese doc, tifosissimo della squadra e dei colori della sua città, Luca Carboni è un classe 1962, esploso negli anni ’80 ed a buon diritto considerato all’epoca uno dei fenomeni più importanti del panorama rock-pop italiano. Eppure la sua verve artistica sembrava essersi spenta dopo gli esordi con i Teobaldi Rock del 1976. Carboni viene richiamato in causa da Gaetano Curreri e dagli Stadio nel 1982, quando gli propongono di scrivere il testo di “Navigando controvento”. Lui aveva appena lasciato un suo spartito presso l’Osteria da Vito, incredibile luogo per gli amanti della musica, ritrovo abituale di artisti.

Carboni vanta nel suo curriculum collaborazioni oltre che con gli Stadio, anche con Ron e con il suo eterno concittadino Lucio Dalla. Poi dal 1987 inizia una scalata inarrestabile, con l’album “Luca Carboni”, contenente il successo intramontabile e malinconico dal titolo “Silvia lo sai”, definito a buon diritto una sorta di inno generazionale, esattamente come “Farfallina”, l’altro estratto, che fotografano in maniera impietosa, se si vuole, la gioventù dell’epoca, gli sbagli, i passi falsi e gli amori cresciuti nelle periferie urbane.

Dopo raccolte ed esperienze in giro per tutta Europa, l’artista bolognose partorisce nel 1992 un altro album entrato nella storia della discografia nazionale: “Carboni”. “Mare Mare” diverrà un tormentone allegro di quella estate e lo porterà a vincere il Festivalbar nella sezione dedicata ai singoli. Luca è cambiato, più maturo, ironico, ancora tagliente. Di quell’album spopolò anche “Ci vuole un fisico bestiale”, uno dei pezzi più suonati dalle radio in quell’anno. Da dicembre il tour con Jovanotti farà centinaia di migliaia di spettatori e lo porterà nuovamente fuori dall’Italia.

La verve minimalista di Carboni si noterà nei suoi successivi lavori, fino al 1999 quando pubblica “Il tempo dell’amore” per festeggiare i suoi primi 15 anni di carriera ufficiale. È del 2000 il suo ennesimo atto d’amore verso il Bologna calcio, con la pubblicazione dell’inno “Le tue ali Bologna”, scritto con Andrea Mingardi. Il 26 febbraio 2004, pubblica il suo primo libro “Autoritratto”, considerato da lui non un libro ma un pasticcio di visioni, seguito da molteplici suoi dipinti, raffigurazioni e bozzetti oltre che a pensieri, testi e racconti.

Da febbraio a settembre è impegnato nella tournée Autoritratto Live Tour 2004. In seguito, comincia a lavorare su nuovi materiali. Nell’estate realizza la copertina dell’album “Bufalo Bill” di Francesco De Gregori, che viene ceduta all’asta: il ricavato è stato poi devoluto in beneficenza. Il 15 ottobre 2004 è ospite di Biagio Antonacci a Bologna, per il concerto del “Convivendo tour 2004-2005” ed è protagonista di un duetto che in tanti ancora ricordano, sulle note di “Silvia lo sai”.

Il 29 settembre 2006 viene pubblicato il nuovo album di inediti, intitolato “…le band si sciolgono”, anticipato dal singolo “Malinconia”. L’album vede la collaborazione di Pino Daniele, che suona la chitarra nel brano “La mia isola”, e di Gaetano Curreri, autore delle musiche del brano Lampo di vita. Nell’album è incluso anche il brano Pensieri al tramonto, che vede Carboni duettare con Tiziano Ferro. “…le band si sciolgono” esce in duplice versione, CD e CD+DVD.

Nel DVD è presente, con la collaborazione di Marco Pavone, la trilogia di tre video realizzati a cartone animato, nei quali si nota l’ispirazione al fumetto Corto Maltese di Hugo Pratt di cui Carboni è ammiratore. I tre video ricevono nel 2006 il Premio Videoclip Italiano e nel 2007 ai Venice Music Awards il video “La mia isola” riceverà il premio come miglior video dell’anno.

Sarà una delle anime del concerto di piazza Maggiore, sempre a Bologna, per ricordare Lucio Dalla, andato in scena nel marzo del 2013. Poi arriva “Fisico & politico” contenente tre brani inediti e nove grandi successi già incisi in precedenza dall’artista, riproposti in duetto con Tiziano Ferro, Elisa, Jovanotti, Alice, Miguel Bosé, Franco Battiato, Biagio Antonacci, Cesare Cremonini e Samuele Bersani. Il primo inedito e singolo estratto dall’album il 6 settembre è il brano “Fisico & politico”, in duetto con Fabri Fibra. Sarà un successone, cantato da tutti. “Luca lo stesso” lo consacra nell’olimpo dei più ascoltati da generazioni assolutamente trasversali.

“Pop-up” è solo l’ultimo dei lavori di un artista che ha segnato un trentennio circa della musica leggera italiana. Un ex ragazzo dall’anima pop-rock, che oggi è tornato a cantare le sue sensazioni, riaprendosi al grande pubblico e conquistando anche le giovanissime generazioni. Uno dei motivi principali di questa scelta degli organizzatori.

Luca Carboni a Giovinazzo è un colpaccio dell’Organizzazione Festeggiamenti Maria SS di Corsignano guidata da Francesco Pugliese. Un lavoro lungo che ha portato ad una scelta importante, di assoluto livello nazionale. Qualcosa di cui andare orgogliosi.


BALLANDO CON LE STELLE…Live a Giovinazzo

In il

Ballando con le stelle…live in Giovinazzo (Bari)

mercoledì 17 Agosto 2016 a partire dalle ore 20:00 in piazza Vittorio Emanuele

  •  Il primo ospite dell’edizione 2016 non ha bisogno di tante presentazioni è: Gianni Ciardo

Presenza fissa dell commedia all’italiana degli anni Settanta e Ottanta, il comico pugliese Gianni Ciardo nasce a Bari il 21 luglio 1949. Le sue ultime performance televisive si registrano sia in ambito locale, per la pugliese Telenorba, sia a livello nazionale con “Zelig Off”, e Zelig Circus”, su Canale 5.

  • Il Secondo ospite dell’edizione 2016 è un sogno che si realizza: Stefano De Martino‬

il 3 ottobre dell’ 89 nasce in un piccolo paese di mare, precisamente Torre Annunziata in provincia di Napoli, lo stesso posto in cui sin da piccolo, all’età di dieci anni,inizia a muovere i primi passi nella danza seguendo le orme del padre con il quale condivide la stessa passione per quest’arte.
Basta poco tempo per capire che quella intrapresa era la strada giusta per fare carriera,di lì a poco infatti comincia a raccogliere consensi e premi in vari concorsi di danza nazionali fino a che, nel 2007, vince una borsa di studio per il Broadway dance center di New York, durante questo viaggio si avvicina ancora di più al mondo della danza moderna -contemporanea e alle tendenze d’oltre oceano. In quel di NY incontra la giovane coreografa Macia Del Prete con la quale studia e lavora nella Oltre Dance Company.
Nel 2009 partecipa alla trasmissione televisiva “Amici” di Maria De Filippi durante la quale vince un contratto con la “Complexions Contemporary Ballet”, tra le più importanti compagnie del mondo, con la quale parte in tour toccando Nuova Zelanda,Australia,Hawaii per poi ritornare al Joyce theatre nel cuore di Broadway. Nel 2010 ritorna ad “Amici” nel ruolo di ballerino professionista e poco dopo inizia il suo percorso come coreografo/insegnante durante i numerosi stage di danza.
Nel 2011 ricopre il ruolo di Enea al fianco di Rossella Brescia nel balletto “Cassandra” di Luciano Cannito. Attualmente fa parte del cast dei professionisti di “Amici” e tiene lezioni di danza in tutta Italia.

  • Il terzo ospite dell’edizione 2016 è: Emanuela Aureli

Emanuela Aureli‬ è un’imitatrice e attrice italiana.
Esordisce nel 1992 nella Corrida di Corrado, dal 1997 al 1999 è tra gli ospiti fissi di Domenica in, in televisione partecipa ai programmi “Sanremo estate” e “Caccia al lupo”. Nel settembre dello stesso anno partecipa al programma che la farà conoscere ancora di più al pubblico, Buona Domenica, voluta da Maurizio Costanzo, e vi rimane per ben sette stagioni, fino al 2006. Nel frattempo recita in Carabinieri 4, fiction di ‪#‎Canale‬ 5 e partecipa ad altri due programmi radiofonici, ” su Rai Radio 2. Inoltre, ha fatto da testimonial al caffè Segafredo in uno spot accanto a Renzo Arbore. Torna su Rai 1, come ospite fisso, nell’estate 2007 a Stasera mi butto e, nella stagione 2007/2008, nella Domenica in condotta da Lorena Bianchetti.
Nel 2009 partecipa alla quinta edizione di ‪#‎Ballandoconlestelle‬ insieme a Roberto Imperatori. Nel 2010 è entrata a far parte come protagonista nel cast di “Menopause The Musical” insieme ad altre tre interpreti scatenate e trascinanti come Fioretta Mari, Fiordaliso e Manuela Metri. L’imitatrice prende parte a due talent show di Rai 1, nel 2012 a Tale e Quale Show, condotto da Carlo Conti, e nel 2013 a La terra dei cuochi, con Antonella Clerici.
Tra la sue ‪#‎imitazioni‬ più famose spiccano Milly Carlucci, Barbara d’Urso, Mara Venier, Raffaella Carrà, Simona Ventura, Sophia Loren, Monica Bellucci, Al Bano, Gigliola Cinquetti e Valeria Marini

  • I Mattatori della Serata saranno nuovamente: Boccasile‬ & Maretti‬

Il duo composto da Massimo Boccasile e Carlo Maretti si forma nel 2005, dopo che i due si sono conosciuti al Laboratorio Zelig, sotto la guida di Emilio Solfrizzi ed Antonio Stornaiolo (Toti & Tata) con i quali Boccasile & Maretti collaborano ormai da anni non solo come attori in scena ma come co-autori per la stesura dei testi dei loro spettacoli teatrali.
Si sono fatti apprezzare al Caffè Teatro di Milano, tempio del cabaret dal quale sono nati Bisio, Forest, Ale & Franz, Litizzetto,, Ficarra & Picone solo per citarne alcuni, e dove si sono fatti notare da Gabriele Cirilli che li ha voluti nel suo spettacolo teatrale “Cirque Du Cirill”.
Diverse le manifestazioni per le quali Boccasile & Maretti vengono chiamati anche come presentatori, vedi la Notte Bianca 2011 a Bari.
Presentatori ufficiali del Capodanno 2012 in Piazza Liberta’ (Prefettura) a Bari, al fianco di Elio & Le Storie Tese
Finalisti in diversi festival di cabaret non ultimo “Cabaret Amore Mio” presentato da Enzo Iacchetti dove si sono classificati al secondo posto.
Diverse anche le collaborazioni televisive, tra cui annotiamo Telenorba, dove hanno ottenuto un ottimo successo di ascolti con la loro striscia comica “Cervelli in Fuga” e Comedy Central (Sky)
Nel 2015 si fanno conoscere dal grande pubblico televisivo per la loro partecipazione a “TU SI QUE VALES” su Canale 5.
Oggi Boccasile & Maretti sono considerati tra i Capofila della nuova comicità Made in Puglia.


NOTTI di STELLE a Giovinazzo

In il

Sarà un’edizione da ricordare, quella 2016 di “Notti di Stelle” la doppia serata organizzata dal Cuban Club Bari. Il 16 e il 17 agosto in piazza Vittorio Emanuele II arriveranno stelle del calibro di Stefano Di Martino, Emanuela Aureli e Gianni Ciardo.La prima sera, intitolata “Fashion Rising Star” sarà dedicata alla moda con uno spettacolo sotto le stelle in collaborazione con “Griffe Sposa” e “Fantasilandia“. Cornice di questo evento sarà il live show dei “VEGA80“, la band che promette di portare gli spettatori indietro nel tempo fino ai magici anni ‘80, con musica e scenografia di quel meraviglioso decennio.
Mercoledì 17 agosto invece sarà la volta di Ballando con le stelle, lo show giunto alla nona edizione, che promette momenti di puro intrattenimento grazie alla presenza del comico pugliese Gianni Ciardo, e della famosa imitatrice Emanuela Aureli. L’ospite di punta della manifestazione sarà Stefano Di Martino, ballerino e showman e conduttore di Pequenos Gigantes. La serata sarà presentata dal duo Boccasile&Maretti. La direzione artistica dell’evento è affidato ad Antonella Illuzzi.

Festival in… Porto – 12, 13 e 14 Agosto 2016 – Giovinazzo (Bari)

In il

festival in porto 2016 giovinazzo bariFestival in Porto è la manifestazione musicale organizzata dagli Amici della Musica di Giovinazzo che vedono sul palco le più importanti cover italiane. Caratteristica di questa manifestazione è la capacità di proporre in ogni edizione diversi generi musicali capaci di raggiungere un pubblico vasto e vario.12 Agosto : Lui e gli Amici del Re – Omaggio ai 60 anni di carriera di Adriano Celentano
13 Agosto : The Italian Great Tenors – Le grandi capacità vocali dei tenori si cimenteranno in un repertorio che va dalle più importanti arie d’opera, ai grandi successi d’autore italiani, e internazionali
14 Agosto : Tree Gees and the Saturday Night Fever – Omaggio ai Bee Gees ed al grande periodo della Febbre del Sabato Sera.

Web: http://www.festivalinporto.it/

Piazza Vittorio Emanuele – Giovinazzo (Bari)
ore 21:00
ingresso euro 8,00
Info. 3897660877


XXI° Sagra del Panino della Nonna

In il

Anche quest’anno la Sagra del Panino della Nonna si articolerà in due serate.

PROGRAMMA:

Martedì 09 Agosto 2016

Ore 18.30
Inaugurazione XXI Edizione della “Sagra del Panino della Nonna”

Sarà possibile degustare panini con:
pomodori sott’olio (pemedorre sott’ogl);
tonno e pomodoro (pemedorre e tonn);
peperoni sott’olio (pesticchje);
acciughe e pomodoro (alejsce e pemedorre);
carciofi sott’olio (scarciof sott’ogl);
melanzane sott’olio (malangen sott’ogl);
parmigiana (parmeggen);
ricotta forte (recòtte ascequand);
mortadella e provolone (mortadell e prevelaun);
frittata (frettète);
lampascioni sott’oglio (ambascieune).

Spettacoli itineranti di artisti di strada
Grandioso mercatino di antiquariato ed artigianato
Fiera Mediterranea

Area bimbi attrezzata

Ore 20.30
Intrattenimento musicale curato dal direttore musicale Nino Marzella con alcuni giovani talenti

Dalle ore 21.30
Spettacolo musicale e divertimento assicurato con “Le Stelle di Hokuto” e Renato Ciardo in “Solo Solo”

Mercoledì 10 Agosto 2016
Ore 18.30
Apertura manifestazione

Sarà possibile degustare panini con:
pomodori sott’olio (pemedorre sott’ogl);
tonno e pomodoro (pemedorre e tonn);
peperoni sott’olio (pesticchje);
acciughe e pomodoro (alejsce e pemedorre);
carciofi sott’olio (scarciof sott’ogl);
melanzane sott’olio (malangen sott’ogl);
parmigiana (parmeggen);
ricotta forte (recòtte ascequand);
mortadella e provolone (mortadell e prevelaun);
frittata (frettète);
lampascioni sott’oglio (ambascieune).

Spettacoli itineranti di artisti di strada
Grandioso mercatino di antiquariato ed artigianato
Fiera Mediterranea
Area bimbi attrezzata

Ore 21.00
Spettacolo musicale popolare dei “Cipurrid”

 Ore 22.30
Concerto dei “Folkabbestia”, il tour dei 20 anni.

BAMBINI DI VASCO in Concerto a Giovinazzo

In il

I BAMBINI DI VASCO in Concerto a Giovinazzo

sabato 6 Agosto 2016 ore 21:00 Villa Comunale

>>>Acquista Biglietti

Si comunica che, a causa delle avverse condizioni meteo previste per il fine settimana in tutto il territorio pugliese, il concerto de “I Bambini di Vasco” insieme ai musicisti di “Fronte del Palco”, previsto a Giovinazzo sabato 6 agosto, è rinviato a data da destinarsi. La nuova data sarà comunicata nei prossimi giorni. I biglietti già acquistati per la data del 6 agosto saranno validi per la nuova data, sarà comunque possibile chiedere il rimborso presso i punti vendita dai quali sono stati acquistati ad esclusione dei diritti di prevendita dove previsti.

Oltre al gran concerto di chiusura della Festa Patronale, Giovinazzo ospiterà quest’estate un altro grande ed importante evento musicale voluto dall’Organizzazione Festeggiamenti Maria SS. di Corsignano e dall’ARAC con il patrocinio del Comune di Giovinazzo.
Sabato 6 agosto si svolgerà in piazza Garibaldi il concerto de “I bambini di Vasco”, in un evento celebrativo dei 20 anni di attività del gruppo. Nell’occasione, i componenti della band saliranno sul palco insieme ai musicisti presenti in “Fronte del palco”, prima tournée da record di Vasco Rossi.
Per festeggiare il 20esimo anniversario accanto a Nico Marzocca, Luigi Tridente, Valeria Valente, Davide Cantatore, Antonio Milani, Matteo Ruggiero, Gianpiero Sorice e Mimmo Castellano, per la prima volta si esibiranno a Giovinazzo Andrea Braido, Alberto Rocchetti, Andrea Innesto, Daniele Tedeschi e Claudio Golinelli, che nel corso degli anni si sono alternati accanto al famosissimo cantante di Zocca.
La cover band “I bambini di Vasco” nasce venti anni fa da un’ idea di Nico Marzocca e Mimmo Iannone, che dovevano inizialmente esibirsi per una sola serata di beneficenza. Ed invece è andata diversamente: da quel maggio 1996 “I bambini di Vasco” e il suo frontman Nico sono andati avanti e sono cresciuti, tanto che nel 2001 vengono consacrati cover band ufficiale di Vasco. Da quel momento la storia del gruppo è tutta in ascesa. Incominciano i concerti con le altre cover band e con gli stessi musicisti di Vasco da Alberto Rocchetti, a Claudio Golinelli, a Daniele Tedeschi, ad Andrea Innesto, a Maurizio Solieri, a Clara Moroni, persino con Stef Burns per il progetto “Vascopera”, in cui i brani del “Komandante” sono stati arrangiati per un’orchestra di 40 elementi.
Nel 2013 “I bambini di Vasco” partecipano al Vasco Day di Caorle, esibendosi davanti ad un pubblico di circa 4 mila persone. Nel 2014 si cambia regia ed “I bambini di Vasco” si riorganizzano in una nuova formazione, capeggiata sempre da Nico Marzocca: Luigi Tridente al sax, Valeria Valente ai cori, Davide Cantatore alle tastiere, Antonio Milani alla batteria, Matteo Ruggiero e Gianpiero Sorice alla chitarra, Mimmo Castellano al basso.
Per “I bambini di Vasco”: il cantante di Zocca non è un idolo da imitare, ma da amare incondizionatamente e da condividere con il pubblico.


Giovinazzo Rock Village: street food, vintage e vinili

In il

Il GIOVINAZZO ROCK FESTIVAL non è solo un’occasione per passare tre serate ricche di musica proveniente da tutta Italia ma da sempre dà spazio nella sua area concerti a diversi stand di artigianato, arte e creatività!
Per l’edizione 2016 c’è una grande novità: il GIOVINAZZO ROCK VILLAGE, l’area del Festival dedicata in maniera più specifica all’esposizione di artisti, artigiani, vintage shop, comics, dischi in vinile e un’area riservata allo street food di qualità, con lo scopo di creare nuove sinergie e rendere ancora più accogliente la location del Festival.

La musica c’è, la gente non manca mai…se rientrate in una delle categorie (ARTIGIANATO, COMICS, VINTAGE, VINILI, ARTE) prenotate subito il vostro spazio cliccando su questo link:

http://www.giovinazzorockfestival.com/event/details/grf-village-2016/

Qui troverete il regolamento ed il form da compilare per l’iscrizione.

Non perdete l’occasione!!! :))

Per avere maggiori informazioni scriveteci su facebook o mandateci una mail all’indirizzo giovinazzorockfestival@gmail.com


17° GIOVINAZZO ROCK FESTIVAL

In il

Da giovedì 28 a domenica 31 luglio 2016 a partire dalle ore 20:00 Giovinazzo ospita la 17° edizione del “Giovinazzo Rock Festival”, tre giorni di concerti gratuiti accompagnati da mercatini di prodotti artigianali.

Ecco il programma delle 3 serate:

28 luglio Lui è Jackman, il nostro supereroe in lotta contro la sfiga da 17esima edizione.
Tra un’avventura e l’altra ci ha portato i nomi della prima serata speciale del GRF 2016:
Populous + Discoverland + Birthh + The Leading Guy + casematte + I Misteri del Sonno + Manuel Bellone.
Jackman vi aspetta giovedì 28 luglio nel Centro Storico di Giovinazzo! Ingresso Gratuito!

30 luglio È tornato Jackman, il nostro supereroe antijella. Questa volta ci ha portato i nomi della seconda movimentata serata del GRF 2016:
The Bluebeaters + Selton + les Fleurs des Maladives + Dagomago!
Sabato 30 luglio, Area Mercatale, Giovinazzo! Ingresso Gratuito!

31 luglio Missione Compiuta per Jackman! ll nostro prode supereroe anche oggi ci annuncia il cast del GRF, per la terza e ultima serata!
ICani LaBand + The Skints + PloF + Teenage Riot + Il giunto di Cardàno!
Domenica 31 luglio Jackman e la sua banda vi aspettano all’Area Mercatale di Giovinazzo! Ingresso Gratuito!


CAMPIONI di BALLO 2016 a Giovinazzo

In il

Campioni di Ballo
23 Luglio 2016 ore 20:30 > 23:30
Piazza Vittorio Emanuele II – Giovinazzo (BA)

Presentano la serata: Garrison Rochelle e Nancy Berti

Con la partecipazione straordinaria di Carolyn Smith

Ingresso platea e free drink € 5

Info e prevendite: 3803292641 – 3920004761 – 3497816039 – 3297606000


INONDAZIONI FESTIVAL – 22, 23 e 24 Luglio 2016 – Giovinazzo (Bari)

In il

inondazioni festival 2016 giovinazzo bari
Il Festival Inondazioni di Giovinazzo giunge alla sua terza edizione. Un’edizione un pò ristretta , ma solo apparentemente. Tre giorni di laboratori dedicati ai più piccoli, tre eccellenze del teatro e della danza pugliesi che si avvicendano in altrettanti suggestivi luoghi nel Centro Storico e per concludere un film-concerto all’aperto in una delle piazzette più belle. Un pò meno, forse. Ma sempre scegliendo il meglio. E il pensiero vola già alle prossime edizioni, probabili, improbabili, impossibili forse….
Per coniugare il Lavoro, il suo costo e la sua fatica, al Sogno, la materia di cui è fatto tutto ciò che facciamo. Come direbbe il buon Shakespeare.

PROGRAMMA:

22-23 Luglio, ore 18 – PORTO
IL TEATRO TI sBARCA – a cura di Kuziba Teatro
Laboratorio di costruzione per bambini e genitori dai 6 anni
Bambini e genitori e un tempo per costruire insieme. Costruire cosa? Una cosa che non è una casa, una barcosa che non è una barca, una barcasa barcosa tra i sogni e il bagnasciuga.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 3458742606

24 luglio, ore 18 – PORTO
MILDENDOMANI, città sommersa
Azione conclusiva per costruire la città in miniatura delle Barcase Barcose

24 luglio, dalle 21 in poi – CENTRO STORICO
SPETTACOLI:

ore 21 – Largo Sagarigga
SPADE E CIPOLLE
di e con Angela Iurilli

ore 21.30/23 -Piazza San Felice
ET NUNC
di e con Alberto Cacopardi con la collaborazione di Manonuda Teatro

ore 22 – Piazza delle Benedettine
ORLANDO FURIOSAMENTE SOLO ROTOLANDO
di e con Enrico Messina – Armamaxa Teatro

ore 23 – Piazza Meschino
CHAPLINEDELICA live concert film
a cura di Cinethic e Los Psykedelichos in collaborazione con Senza Piume Teatro

TUTTI GLI SPETTACOLI SONO GRATUITI!

Per info:
MAIL: collettivopolartis@gmail.com
FB: InondazioniFestival

Il Festival è cofinanziato dal Comune di Giovinazzo/Assessorato alla Cultura e al Turismo.
Si ringraziano per la collaborazione Il comando della Polizia Municipale e gli Uffici Comunali.
Un ringraziamento speciale va ai commercianti di Giovinazzo che anche quest’anno hanno scommesso sul Festival!